Scopriamo la nuova criptovaluta verde: Chia

Scopriamo la nuova criptovaluta verde: Chia

Chia è una criptovaluta che si può minare utilizzando lo spazio sugli hard disk. Scopriamo come funziona trovandola su Coinbase.
Chia è una criptovaluta che si può minare utilizzando lo spazio sugli hard disk. Scopriamo come funziona trovandola su Coinbase.

In un momento storico come il nostro, nel quale il settore degli investimenti è in continua ascesa, è utile iniziare ad acquisire informazioni circa la possibilità di investimento sulle numerose criptovalute che ci sono ormai in circolazione.
Su piattaforme come Coinbase è molto semplice e immediato aprire un conto gratuito e iniziare a effettuare i primi investimenti su ciò che si ritiene opportuno senza vincoli.

Ormai al di là della semplice cripovaluta in sé, col passare del tempo si iniziano a intravedere i veri e propri progetti che sono alle spalle delle monete digitali più scambiate. Il successo (o l’insuccesso) dipende infatti dalle caratteristiche specifiche della criptovaluta e dal progetto che ruota intorno a essa. Per questo motivo sono continuamente in sviluppo delle idee innovative da affiancare a delle nuove crypto.

Una delle realtà nuove che sta nascendo è quella delle criptovalute “green”. Uno dei pionieri di questo nascente settore è Bram Cohen (l’inventore di BitTorrent), che nel 2017 ha dato vita alla sua criptovaluta green, che prende il nome di “Chia”. Questo tipo di crypto utilizza non canonicamente il “sistema di prova spazio/tempo” a differenza di tutte le altre che usano il classico processo di mining.

In cosa è diversa Chia

La grande differenza che c’è tra una criptovaluta tradizionale e una criptovaluta green è proprio il processo di generazione. Per coltivare Chia, ossia per maturare il valore di una singola criptovaluta, è obbligatoria la presenza di una grande quantità di hard disk vuoti per ospitare le “trame” che vengono assegnate a un certo numeri di blocchi, a seconda della capienza disponibile. Il sistema di Chia ha l’obiettivo di ridurre il consumo di energia, ponendosi quindi come alternativa più sostenibile dal punto di vista ambientale rispetto alle crypto ad alto consumo energetico.
Su Coinbase è possibile investire a prescindere dal tipo di crypto, azione o altro; è facile creare un conto in pochi minuti e avviare così il proprio percorso di investimenti.

*Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 11 feb 2022
Link copiato negli appunti