Scuola digitale, ancora rimandata

Slitta ancora una volta l'introduzione obbligatoria dei testi digitali nell'editoria scolastica. Per il ministro Carrozza, i tempi non sono ancora maturi. Se ne riparlerà alla fine del 2015

Roma – Nel delicato processo di riordinamento della scuola italiana – e sul tormentato sentiero della cosiddetta Scuola 2.0 – il ministro all’Istruzione Maria Chiara Carrozza presenterà un nuovo pacchetto di misure al Consiglio dei ministri del prossimo 9 settembre. Spicca, secondo fonti informate dei fatti, una significativa revisione del noto decreto Profumo che di fatto allungherà i tempi d’adozione dei testi scolastici in formato elettronico .

Agli inizi di quest’anno, una nuova circolare sulle indicazioni operative per l’anno scolastico 2013/2014 rimandava la definitiva adozione dei testi digitali al settembre del 2014, ovvero per l’inizio del ciclo 2014/2015. Nel pacchetto di misure che verrà presentato dal ministro Carrozza, figurerebbe l’obbligo d’introduzione dei libri scolastici digitali (o misti) slitterà all’anno 2015-2016 , con il conseguente sblocco del tetto sui costi imposti da Profumo alle varie aziende.

“L’ebook rappresenta una grande rivoluzione sia per l’insegnamento che l’apprendimento – ha spiegato il ministro Carrozza in un’intervista al settimanale Famiglia Cristiana – Ho già programmato delle conferenze nazionali su questo tema, perché bisogna discutere dei contenuti, degli strumenti, delle nuove materie”.

Nello scorso luglio , lo stesso ministro all’Istruzione aveva incontrato i principali editori scolastici, sottolineando come l’accelerazione impressa all’introduzione dei libri digitali risultasse “eccessiva” . “Il sentiero dei libri digitali è segnato e non vogliamo uscirne – ha assicurato Carrozza – i tempi, però, mi sembrano troppo rapidi e il ministero non vuole nuovi contenziosi”.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Ecto scrive:
    Prezzo
    Sono troppi 500 euro per una console, se poi aggiungo 4/5 giochi abbonamento online acXXXXXri vari arrivo tranquillamente a 1000 euro.Ormai sia Xbox che PS4 sono dei PC travestiti e blindati (tutti "motorizzati" AMD) faccio prima a comprarmi un vero PC almeno lo posso usare per altre mille cose e con un costo dei giochi nettamente ridotto se non addirittura "free to play" come alcuni giochi su steam.
  • Ecto scrive:
    Prezzo
    Sono troppi 500 euro per una console, se poi aggiungo 4/5 giochi abbonamento online acXXXXXri vari arrivo tranquillamente a 1000 euro.Ormai sia Xbox che PS4 sono dei PC travestiti e blindati (tutti "motorizzati" AMD) faccio prima a comprarmi un vero PC almeno lo posso usare per altre mille cose e con un costo dei giochi nettamente ridotto se non addirittura "free to play" come alcuni giochi su steam.
  • STEFANO scrive:
    xbox one
    non credo che l'acquisto della nex gen si possa basare sulle pubblicità che hanno fatto... e se PS4 avesse fatto una super pubblicità e poi quando ce l'hai non funziona bene????e viceversa con xbox one... hanno sbagliato la campagna pubblicitaria, ma poi potrebbe essere un ottimo prodotto..!insomma vedere per credere, mai fidarsi dei rumor o delle pubblicità!!!!!!!!!peace!
  • prova123 scrive:
    Della faccenda online ...
    si riesce a sapere qualcosa. Perchè nel dubbio non si compra!! :D
    • Rullo scrive:
      Re: Della faccenda online ...
      - Scritto da: prova123
      si riesce a sapere qualcosa. Perchè nel dubbio
      non si compra!!
      :DConnessione 24h tolta.Serve la connessione solo per l'installazione dei giochi.
      • prova123 scrive:
        Re: Della faccenda online ...
        Allora non hanno capito nulla ... questa console se la sono giocata proprio male.
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Della faccenda online ...
          Cosa di più, obbliga l'uso del Kinect, accunt incantamento alla console ecc ecc.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Della faccenda online ...
            - Scritto da: Sg@bbio
            Cosa di più, obbliga l'uso del KinectNope, sei rimasto a qualche mese fa:http://kotaku.com/xbox-one-wont-actually-need-kinect-plugged-in-microso-1113142909
            accunt
            incantamento alla console ecc
            ecc.wat
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Della faccenda online ...
            contenuto non disponibile
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Della faccenda online ...
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Nome e cognome



            accunt


            incantamento alla console ecc


            ecc.



            wat


            [img]http://www.imageurlhost.com/images/jlgjz5pcy729fqhwco6.jpg[/img][IMG]http://i.imgur.com/DXyUuwy.gif[/IMG]
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Della faccenda online ...
            Il Kinect te lo trovi venduto assieme alla console obbligatoriamente, questo fa lievitare il prezzo di quest'ultimo.Comunque volevo dire che l'accunt è incatenato alla console.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Della faccenda online ...
            - Scritto da: Sg@bbio
            Il Kinect te lo trovi venduto assieme alla
            console obbligatoriamente, questo fa lievitare il
            prezzo di
            quest'ultimo.E però nessuno costringe nessuno a comprarla all'uscita, a prezzo pieno. Anzi per dirla tutta, fare l'early adopter di qualsiasi nuovo gadget appena uscito sul mercato non è mai una buona idea.
            Comunque volevo dire che l'accunt è incatenato
            alla
            console.Mi sa che ti confondi, è sempre possibile spostare un acc <b
            o </b
            unt (non accunt, perché suona come una brutta parola) da una console all'altra e trasferire quasi tutti i giochi e i dlc comprati su Live. Dico "quasi", perché alcuni publisher hanno gia messo in piedi delle restrizioni in base alle quali se riscarichi qualcosa sulla console n.2 devi prima deautorizzarlo sulla prima (non mi ricordo di preciso come) e riautorizzarlo sulla seconda.
      • Jarno Trulli scrive:
        Re: Della faccenda online ...
        - Scritto da: Rullo
        Connessione 24h tolta.
        Serve la connessione solo per l'installazione dei
        giochi.No, solo per i giochi che la richiedono, normalmente è possibile fare tutto offline
    • Sgarbi scrive:
      Re: Della faccenda online ...
      - Scritto da: prova123
      si riesce a sapere qualcosa. Perchè nel dubbio
      non si compra!!
      :DNon la si deve comprare a prescindere prima di qualche mese...oramai è chiaro a tutti che i primi modelli sono pieni di difetti, quest'anno in più c'è l'incognita mostruosa del suo funzionamento.Hanno detto tutto e il contrario di tutto (mi ricordano i nostri politici...), solo le recensioni diranno la verità e allora si saprà tutto.Io ho la sensazione che stavolta tornerà in voga la PlayStation.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Della faccenda online ...
        contenuto non disponibile
      • prova123 scrive:
        Re: Della faccenda online ...
        Mah, anche la Sony fa le sue belle XXXXXXXte a grappolo ... soprattutto con la gestione dei dati delle carte di credito, la compatibilità con il modello precedente ma che poi scompare e la prendi in qel posto. Le prime 2 al volo ...
Chiudi i commenti