Seat e myBlueZebra insieme per il click-to-call

Siglato un accordo che integrerà nei servizi web di Seat 140 mila chiamagratis, con la tecnologia sviluppata da Abbeynet
Siglato un accordo che integrerà nei servizi web di Seat 140 mila chiamagratis, con la tecnologia sviluppata da Abbeynet

Il click-to-call irrompe nei siti di Pagine Gialle , Pagine Bianche e Alberghi e Turismo . Il gruppo Seat Pagine Gialle ha infatti scelto la soluzione di myBlueZebra , che consentirà agli utenti di ricercare un’azienda inserzionista e contattarla cliccando sull’icona del “chiamagratis”.

“La tecnologia resa disponibile da myBlueZebra – riferisce una nota aziendale – è stata sviluppata dalla società cagliaritana Abbeynet “. La tecnologia alla base dei “chiamagratis”, che saranno utilizzati dalle aziende inserzioniste di Seat Pagine Gialle, è la stessa alla base di Sitòfono .

La notizia dell’accordo ha trovato spazio anche sulle pagine web di GigaOM , che commenta: “La tecnologia click-to-call troverà più facile forza trainante nei mercati d’oltreoceano (ossia in Europa e quindi anche in Italia, ndr), principalmente per due ragioni: disponibilità di connettività a banda larga ed esigua diffusione dell’e-commerce nelle piccole e medie imprese”. Se la seconda motivazione può essere condivisibile, la prima – soprattutto con riguardo al mercato italiano – può essere ritenuta quantomeno opinabile.

D.B.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

29 05 2007
Link copiato negli appunti