Si vanta di essere hacker, arrestato

Ospite di un programma televisivo francese, dichiara di essere un membro di Anonymous e di aver violato le reti dell'esercito e del gruppo Thales Security. Una stravagante confessione che porta al suo arresto

Roma – Aveva ostentato la sua presunta abilità da smanettone, dichiarando di far parte del gruppo di cyberattivisti noto come Anonymous , in una televisione nazionale francese. È stato identificato e arrestato dopo qualche giorno. L’uomo, conosciuto solo con il nome di Carl, aveva dichiarato di aver violato le reti gestite dall’esercito francese e le quella del gruppo di sicurezza informatica Thales Security , all’inizio di aprile.

Nella sua apparizione televisiva in un programma chiamato “D’Enquête”, Carl ha affermato di essere un membro di Anonymous . Tuttavia, nel corso dello stesso programma, Anonymous ha rilasciato una dichiarazione nella quale ha preso le distanze dalle azioni strombazzate dal sedicente hacker, affermando che non era tra gli scopi del gruppo fare soldi facili attraverso la criminalità informatica.

Carl ha poi affermato di aver avuto accesso ad informazioni confidenziali e di aver utilizzato abitualmente anche delle carte di credito e di aver avuto accesso a dei conti bancari per finanziare le sue imprese illecite .

Il presunto malfattore è stato arrestato a Parigi sei giorni dopo dall’apparizione in TV con l’accusa di accesso non autorizzato, furto di dati e truffa. La polizia che ha indagato sulla questione, che non è stata supportata dai produttori del programma nelle ricerche per l’individuazione dell’uomo, dopo aver catturato Carl ha riferito di aver recuperato i codici delle carta di credito e informazioni relative a conti bancari riservate nel computer del trasgressore.

Raffaella Gargiulo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • delfi5 scrive:
    Ottimo intervento
    Direi un ottimo intervento da parte delle autorità statunitensi..
  • panda rossa scrive:
    Un plauso per la verita'
    Quando un articolo come questo dice pane al pane e vino al vino, bisogna riconoscerlo e stringere virtualmente la mano a chi lo ha scritto. "Che era riuscito ad intrufolarsi in quasi 2 milioni di computer basati su Windows ." Non e' necessario alcun ulteriore commento!(linux)
    • Non Me scrive:
      Re: Un plauso per la verita'
      A te invece bisognerebbe stringere le palle e urlarti: "I server di distribuzione erano LINUX!" :D
      • krane scrive:
        Re: Un plauso per la verita'
        - Scritto da: Non Me
        A te invece bisognerebbe stringere le palle e
        urlarti: "I server di distribuzione erano LINUX!"
        :DPer bucare linux c'e' voluto un hacker, per bucare windows basta uno script...
        • Non Me scrive:
          Re: Un plauso per la verita'
          Ma che tenerezza che fate... wannabe eh?
          • krane scrive:
            Re: Un plauso per la verita'
            - Scritto da: Non Me
            Ma che tenerezza che fate... wannabe eh?Parliamone... A me fai tenerezza tu...
          • Non Me scrive:
            Re: Un plauso per la verita'
            Parliamone pure... ma in democrazia il voto di 1 miliardo di utonti vale piú del voto di 20 milioni di "maghi"!Ps: e se poi ci fosse anche solo il 5% di maghi windows basterebbero! La Cina insegna...
          • krane scrive:
            Re: Un plauso per la verita'
            - Scritto da: Non Me
            Parliamone pure... ma in democrazia il voto di 1
            miliardo di utonti vale piú del voto di 20
            milioni di "maghi"!
            Ps: e se poi ci fosse anche solo il 5% di maghi
            windows basterebbero! La Cina insegna...Se ne parli in termini di magia viene difficile...Bhe, allora stai tranquillo, gli incantesimi di protezione messi da Bill sul tuo pc funzionano dormi tranquillo e non pensarci.
      • Trollone scrive:
        Re: Un plauso per la verita'
        La verità è che ti sei ben guardato di commentare l'articolo su WordPress.comPanda strabica
    • pippO scrive:
      Re: Un plauso per la verita'
      - Scritto da: panda rossa
      Quando un articolo come questo dice pane al pane
      e vino al vino, bisogna riconoscerlo e stringere
      virtualmente la mano a chi lo ha
      scritto.

      "Che era riuscito ad intrufolarsi in quasi 2
      milioni di computer basati su
      Windows ."
      "rischierebbero di mettere ingiustamente fuori uso un computer del tutto innocente" Strano che tu non abbia aggiunto "se ha windows NON è innocente" :D
    • . . . scrive:
      Re: Un plauso per la verita'
      Senza nulla togliere a Linux (Ottimo SO, nulla da dire), mi sembra abbastanza normale visto che una BOTNET è creata per raggiungere ed integrare nella propria rete il maggior numero di macchine possibile.Ovviamente il sistema più diffuso al mondo è Windows e la normale conseguenza di ciò è che ne risulterà anche quello più colpito. Questo anche a causa della sua ben nota "immunodeficienza" e della sua "costituzione" un pò fragile.Perciò non mi sembra una notizia cosi eclatante. Tutto nella norma.Tutto nella norma anche il numero di sprovveduti (questo a prescindere dal SO usato) che navigano in rete anche se c'è anche da dire che molti di questi potrebbero essere persone anziane o bambini poco avvezzi o non sufficientemente pratici in ambito informatico.
    • Enry scrive:
      Re: Un plauso per la verita'
      - Scritto da: panda rossa
      Quando un articolo come questo dice pane al pane
      e vino al vino, bisogna riconoscerlo e stringere
      virtualmente la mano a chi lo ha
      scritto.

      "Che era riuscito ad intrufolarsi in quasi 2
      milioni di computer basati su
      Windows ."

      Non e' necessario alcun ulteriore commento!

      (linux)95% dei computer sono basati su windows... che pretendevi? Che ti venissero a cercare col lanternino? Dai su... un po' di serietà...
    • nome e cognome scrive:
      Re: Un plauso per la verita'

      "Che era riuscito ad intrufolarsi in quasi 2
      milioni di computer basati su
      Windows ." Solo due milioni, su un miliardo di pc installati di cui il 95% con windows? Lo 0,2%, quindi eccezionale vittoria per Microsoft ... è chiaro che lo 0,2% è fisiologico, persone che non capendo nulla installano qualsiasi XXXXXta sul pc. In realtà la percentuale di idiozia fisiologica è 1%, il restante 0,8% ha infettato il pc con linux.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Un plauso per la verita'
        certo...certo...
      • INFORMATIVA scrive:
        Re: Un plauso per la verita'
        - Scritto da: nome e cognome

        "Che era riuscito ad intrufolarsi in quasi 2

        milioni di computer basati su

        Windows ."

        Solo due milioni, su un miliardo di pc installati
        di cui il 95% con windows? Lo 0,2%, quindi
        eccezionale vittoria per Microsoft ... è chiaro
        che lo 0,2% è fisiologico, persone che non
        capendo nulla installano qualsiasi XXXXXta sul
        pc. In realtà la percentuale di idiozia
        fisiologica è 1%, il restante 0,8% ha infettato
        il pc con
        linuxL'idiozia fisiologica è soltanto nella tua testa. In tutti i sensi.
    • Fiber scrive:
      Re: Un plauso per la verita'
      - Scritto da: panda rossa
      Quando un articolo come questo dice pane al pane
      e vino al vino, bisogna riconoscerlo e stringere
      virtualmente la mano a chi lo ha
      scritto.

      "Che era riuscito ad intrufolarsi in quasi 2
      milioni di computer basati su
      Windows ."

      Non e' necessario alcun ulteriore commento!

      (linux)perche' su cosa devono basarsi che di Linux a confronto non c'e' una mazza come desktop ?sulla mucca carolina
      • Ingenuo scrive:
        Re: Un plauso per la verita'
        - Scritto da: Fiber
        - Scritto da: panda rossa

        Quando un articolo come questo dice pane al pane

        e vino al vino, bisogna riconoscerlo e stringere

        virtualmente la mano a chi lo ha

        scritto.



        "Che era riuscito ad intrufolarsi in quasi 2

        milioni di computer basati su

        Windows ."



        Non e' necessario alcun ulteriore commento!



        (linux)

        perche' su cosa devono basarsi che di Linux a
        confronto non c'e' una mazza come desktop ?

        sulla mucca carolinaE io che credevo che servisse banda, invece per le botnet si preferiscono i descktop ! Si impara sempre eh...
        • Fiber scrive:
          Re: Un plauso per la verita'
          - Scritto da: Ingenuo
          - Scritto da: Fiber

          - Scritto da: panda rossa


          Quando un articolo come questo dice pane al
          pane


          e vino al vino, bisogna riconoscerlo e
          stringere


          virtualmente la mano a chi lo ha


          scritto.





          "Che era riuscito ad intrufolarsi in quasi
          2


          milioni di computer basati su


          Windows ."





          Non e' necessario alcun ulteriore commento!





          (linux)



          perche' su cosa devono basarsi che di Linux a

          confronto non c'e' una mazza come desktop ?



          sulla mucca carolina

          E io che credevo che servisse banda, invece per
          le botnet si preferiscono i descktop ! Si impara
          sempre
          eh...perche' il software trojan su che computer lo fai installare ? ai tonti che usano i server ?mamma mia nemmeno le base conoscete
          • Ingenuo scrive:
            Re: Un plauso per la verita'
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: Ingenuo

            - Scritto da: Fiber


            - Scritto da: panda rossa



            Quando un articolo come questo dice pane al

            pane



            e vino al vino, bisogna riconoscerlo e

            stringere



            virtualmente la mano a chi lo ha



            scritto.







            "Che era riuscito ad intrufolarsi in
            quasi

            2



            milioni di computer basati su



            Windows ."







            Non e' necessario alcun ulteriore commento!







            (linux)





            perche' su cosa devono basarsi che di Linux a


            confronto non c'e' una mazza come desktop ?





            sulla mucca carolina



            E io che credevo che servisse banda, invece per

            le botnet si preferiscono i descktop ! Si impara

            sempre

            eh...

            perche' il software trojan su che computer lo
            fai installare ? ai tonti che usano i server
            ?

            mamma mia nemmeno le base conosceteSi parla di botnet e secondo te la banda non serve ?Allora non sai per cosa si usano le botnet.
          • INFORMATIVA scrive:
            Re: Un plauso per la verita'
            - Scritto da: Ingenuo
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: Ingenuo


            - Scritto da: Fiber



            - Scritto da: panda rossa




            Quando un articolo come questo dice pane
            al


            pane




            e vino al vino, bisogna riconoscerlo e


            stringere




            virtualmente la mano a chi lo ha




            scritto.









            "Che era riuscito ad intrufolarsi in

            quasi


            2




            milioni di computer basati su




            Windows ."









            Non e' necessario alcun ulteriore
            commento!









            (linux)







            perche' su cosa devono basarsi che di Linux
            a



            confronto non c'e' una mazza come desktop ?







            sulla mucca carolina





            E io che credevo che servisse banda, invece
            per


            le botnet si preferiscono i descktop ! Si
            impara


            sempre


            eh...



            perche' il software trojan su che computer lo

            fai installare ? ai tonti che usano i server

            ?



            mamma mia nemmeno le base conoscete

            Si parla di botnet e secondo te la banda non
            serve
            ?
            Allora non sai per cosa si usano le botnet.No, ha ragione lui. Le botnet sono costruite compromettendo lo piu' si computer desktop, non certo dei server. E visto che si parla di centinaia di migliaia, a volte addirittura milioni di computer, il fatto che la maggior parte di essi abbia una "banale" DSL non significa nulla... la banda di una botnet rimane enorme.PS: certo che pure tu, perdere una discussione con Fiber... che squallore! :|
          • Fiber scrive:
            Re: Un plauso per la verita'
            - Scritto da: INFORMATIVA

            PS: certo che pure tu, perdere una discussione
            con Fiber... che squallore!
            :|ci sei gia' tu che perdi sempre..rincuorati su questo-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 aprile 2011 16.30-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti