Sicurezza, come sbanda l'automotive

Esperti di sicurezza presenteranno al Def Con il loro rapporto sulle minacce che incombono con le automobili connesse: nel loro esperimento hanno già cyberattaccato una Jeep Cherokee. Il legislatore statunitense già corre ai ripari

UPDATE: La divisione EMEA di FIAT Chrysler Automobiles ha offerto a Punto Informatico delle dichiarazioni, ad aggiornamento dell’articolo.

Roma – Gli esperti di sicurezza Charlie Miller e Chris Valasek hanno messo nuovamente alla prova la sicurezza della tecnologia che anima le automobili connesse, arrivando questa volta a operare su una Jeep Cherokee che viaggiava sull’autostrada a 70 miglia all’ora .

Già nel 2013 i due si erano distinti per un attacco informatico con il quale avevano preso il controllo dei sistemi informatici di una Toyota Prius e di una Ford Escape: dimostrarono come fosse possibile azionare improvvisamente i freni a una velocità di 128 chilometri orari, far vibrare il volante, accelerare i giri del motore e addirittura inibire l’uso dei freni quando l’auto viaggia a bassa velocità.

Come nel caso precedente, Miller e Valasek presenteranno il loro lavoro alla conferenza per hacker Def Con: l’ultimo loro studio ha analizzato in profondità i software impiegati all’interno delle autovettura a supporto del guidatore. Hanno così mostrato come la presenza di bug e vulnerabilità apra la strada a diversi tipi di attacchi informatici cui cui eventuali malintenzionati potrebbero mettere a rischio la sicurezza dell’autovettura, del guidatore e di chi ha la sfortuna di trovarsi sulla traiettoria di un’auto comandata da remoto.

Nel loro esperimento illustrato in anteprima a Wired , l’autista della Jeep Cherokee – avvertito della simulazione di attacco informatico – si trovava sull’autostrada quando ha prima sentito le ventole dell’aria condizionata sparare al massimo della potenza aria fredda, poi la radio cambiare stazione ed alzare il volume al massimo, poi verificato l’impossibilità di spegnerla; successivamente ha visto attivarsi i tergicristallo e gli schizzi d’acqua per pulire i vetri e si è ritrovato a guardare l’immagine di Charlie Miller e Chris Valasek, improvvisamente apparsa sul display digitale centrale dell’auto.
Alla fine gli hacker hanno disabilitato il controllo dell’autista sull’acceleratore facendo inesorabilmente rallentare la jeep, lo hanno spaventato disabilitando anche il freno e spingendolo a svoltare fuori strada per cercare di fermare il veicolo.

Tecnicamente i due hacker hanno condotto l’attacco prendendo controllo del Cherokee via wireless, passando per la connessione Internet del sistema di intrettaneimento dell’automobile : riferiscono di poter anche raccogliere dati dal gps e dagli altri sistemi di controllo dell’autoveicolo.

Naturalmente dell’attacco dei due ricercatori è stata informata Chrysler, ben prima che i risultati e le vulnerabilità fossero resi pubblici, e l’azienda automobilistica ha provveduto per tempo ad aggiornare il suo sistema e correggere le vulnerabilità individuate, distribuendo l’update attraverso il suo dashboard Uconnect.

Per il resto Chrysler (come gli altri produttori precedentemente chiamati in causa) si era limitata a dire che gli attacchi sperimentati sarebbero stati possibili solo grazie all’accesso fisico alle vetture interessate: tuttavia anche nei sistemi wireless, ed in particolare nelle connessioni Bluetooth, i ricercatori hanno avuto modo di individuare vulnerabilità.

L’ufficio stampa EMEA (Europe, Middle East and Africa) di FCA precisa inoltre che ha un team System Quality Engineering che si occupa specificatamente anche di standard di cybersicurezza e che in ogni caso l’esperimento è stato condotto attraverso un modem cellulare, funzione non disponibile per i veicoli venduti fuori dagli Stati Uniti.

In ogni caso l’esperimento assume toni assolutamente più preoccupanti considerando che sono sempre maggiori le componenti software all’interno delle auto, tanto che gli attacchi ai sistemi di automotive sono già da tempo una realtà , e soprattutto se si pensa alla prospettiva – auspicata per esempio da Google e dal suo progetto di Google Car – di automobili interamente automatizzate, che non necessitano più dell’intervento di un guidatore umano e lasciano ad un computer collegato il pieno controllo del veicolo.

Anche per questo diverse proposte di legge, soprattutto negli Stati Uniti, cercano di affrontare il problema: ad occuparsi fin da subito della questione è stato per esempio il Senatore Markey, che in più occasioni ha invocato l’intervento legislativo nel settore a tutela degli automobilisti.
L’ultima idea, presentata insieme al Senatore Blumenthal, è quella di stabilire una serie di standard minimi di sicurezza e regole per garantire la trasparenza e la protezione dei dati e della privacy degli utenti.

Gli attivisti di Electric Frontier Foundation , dal canto loro, chiedono maggiori libertà per la ricerca sui software e in ambito di sicurezza informatica , ed in particolare invocano la previsione di eccezioni specifiche nella Section 1201 del Digital Millennium Copyright Act : tale normativa proibisce l’ aggiramento delle misure di sicurezza tecnologica adottate dai produttori a tutela dei propri software ed impedisce non solo la violazione della proprietà intellettuale, ma di fatto anche la ricerca di vulnerabilità e bug da parte di soggetti terzi come sono Miller e Valasek.

In posizione diametralmente opposta FCA, il cui l’ufficio stampa EMEA specifica ancora che l’azienda “in nessuna circostanza condona o crede che sia appropriato diffondere informazioni ed istruzioni che possono potenzialmente incoraggiare, o permettere ad hacker di ottenere un accesso non autorizzato ed illegale ad i veicoli”.

Sempre nell’ambito dei software dedicati all’automotive, poi, EFF chiede la liberalizzazione della competizione ed in particolare la possibilità da parte di sviluppatori terzi di entrare in concorrenza con la casa produttrice per l’offerta di software di cui dotare le macchine.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • AppleNoGraz ie scrive:
    La gente non ragiona più
    Quando vedo che ogni anno Apple continua a crescere, capisco che la gente non ragiona più, si fa solo guidare dalle mode.Premetto di possedere un Mac, comprato 3 anni fa per curiosità. Lo tengo ancora un pò, poi lo venderò per tornare al mondo PC, in quanto reputo Linux e Windows nettamente superiori, almeno per le mie esigenze. Ho inoltre usato più volte dispositivi iOS, senza però mai comprarne uno: trovo tale piattaforma troppo limitante e chiusa.Quindi la mia esperienza col mondo Apple me la sono fatta e ho capito che questi prodotti vanno bene alle persone che non sanno o non vogliono ragionare. Quindi si affidano ad un'azienda che ti propone 4 prodotti in croce, perchè la scelta, sinonimo di libertà, è un concetto sconosciuto a questi individui. Queste persone vogliono essere guidate e ingabbiate, perchè incapaci di prendere decisioni autonomamente.Apple ha capito che sfruttando questa debolezza può arricchirsi. Quindi in futuro realizzerà un ecosistema sempre più chiuso a differenza ad esempio di Google e MS (che invadono tutte le piattaforme coi loro SW e servizi).C'è chi dice che Apple è una bolla e sta per scoppiare. Io non lo credo, a meno che di colpo, per magia, non ingoiassimo tutti la "pillola blu" di Matrix. Ripeto, la gente non vuole essere libera, ma schiava in una prigione dorata, ed Apple offre solo questo, nulla di più.
    • contro corrente scrive:
      Re: La gente non ragiona più
      - Scritto da: AppleNoGraz ie
      Ripeto, la gente non vuole essere
      libera, ma schiava in una prigione dorata, ed
      Apple offre solo questo, nulla di
      più.aggiungerei che i suoi prodotti (*) stanno lentamente lobotomizzando gli individui, in linea con i desideri dei poteri forti: la massa ignorante è più facile da controllare.(*) un esempio sono i ridicoli connettori che si agganciano in entrambi i sensi, come se fossimo tutti così i dioti da non saper agganciare nel verso giusto una microUSB.
      • Pietro scrive:
        Re: La gente non ragiona più
        - Scritto da: contro corrente
        - Scritto da: AppleNoGraz ie

        Ripeto, la gente non vuole essere

        libera, ma schiava in una prigione dorata, ed

        Apple offre solo questo, nulla di

        più.

        aggiungerei che i suoi prodotti (*) stanno
        lentamente lobotomizzando gli individui, in linea
        con i desideri dei poteri forti: la massa
        ignorante è più facile da
        controllare.

        (*) un esempio sono i ridicoli connettori che si
        agganciano in entrambi i sensi, come se fossimo
        tutti così idioti da non saper agganciare nel
        verso giusto una
        microUSB.saranno ridicoli (per te) ma sono comodissimi, anzi secondo me il nuovo USB C avrebbe dovuto avere l'aggancio magnetico, ma non lo fa Apple purtroppo.
        • AppleNoGraz ie scrive:
          Re: La gente non ragiona più
          - Scritto da: Pietro
          saranno ridicoli (per te) ma sono comodissimi,
          anzi secondo me il nuovo USB C avrebbe dovuto
          avere l'aggancio magnetico, ma non lo fa Apple
          purtroppo.Peccato che sento spesso i possessori di iPhone chiedere "hai un alimentatore PER IPHONE, perchè l'ho dimenticato a casa?". Invece se la cosa succede a me, mi basta trovare qualcuno con un device Android, Lumia, BB, ecc e sono a posto. Bella comodità, no?!
        • contro corrente scrive:
          Re: La gente non ragiona più
          evidentemente per te non è un problema spendere 30 per un cavetto.
          • panda rossa scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            - Scritto da: contro corrente
            evidentemente per te non è un problema spendere
            30 per <s
            un </s
            <b
            ogni </b

            cavetto.Fixed. 8)
          • Ghiacciolo scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            uno solo basta l'ultimo portatile ha una sola porta pero' compensano con tutti gli adattori diciamo un bel centone aggiuntivo tra LAN DVI USB..................(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Pietro scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            - Scritto da: contro corrente
            evidentemente per te non è un problema spendere
            30 per un
            cavetto.con i nuovi USB c anche questo problema, per chi lo ritiene un problema, sarà risolto
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            - Scritto da: Pietro
            - Scritto da: contro corrente

            evidentemente per te non è un problema
            spendere

            30 per un

            cavetto.
            con i nuovi USB c anche questo problema, per chi
            lo ritiene un problema, sarà
            risoltoDopo quasi 10 anni che vi spennano con i cavetti penso sia il minimo sindacale, dai.
    • Pietro scrive:
      Re: La gente non ragiona più
      si chiama affidarsi con fiducia a dei professionisti.Si fa in ogni ambito del mondo del lavoro.Se per certi aspetti di un problema mi affido totalmente a chi mi fido ho risolto una parte del problema e mi posso applicare al 100 % a quello che è veramente il mio lavoro. Poi uno si sceglie il partner che preferisce
      • AppleNoGraz ie scrive:
        Re: La gente non ragiona più
        - Scritto da: Pietro
        si chiama affidarsi con fiducia a dei
        professionisti.HP, Levovo, Dell, MSI, ecc sono dilettanti??
        Si fa in ogni ambito del mondo del lavoro.
        Se per certi aspetti di un problema mi affido
        totalmente a chi mi fido ho risolto una parte del
        problema e mi posso applicare al 100 % a quello
        che è veramente il mio lavoro.Dove lavoro abbiamo delle workstation HP con Debian e altre con Windows. In caso di problemi si possono aprire senza uso di utensili, se il problema non può essere risolto da noi, un tecnico HP interviene entro 12h a riparare o sostituire il prodotto. Anche i portatili della serie EliteBook di HP possono essere smontati senza l'uso di utensili. Siccome anche i Mac si guastano, ma non è altrettanto semplice ripararli, credo che usando delle soluzioni non-Apple sia più facile avvicinarsi alla soglia del "dedicarsi al 100% al proprio lavoro".
        Poi uno si sceglie
        il partner che
        preferisceEsatto, quello che mi fa spendere meno e mi da più libertà di scelta/configurazione (sia HW che servizi).
        • contro corrente scrive:
          Re: La gente non ragiona più
          - Scritto da: AppleNoGraz ie
          HP, Levovo, Dell, MSI, ecc sono dilettanti??i dilettanti sono quelli che vorrebbero (ma non sanno) usare dei sistemi più aperti, dove serve ancora usare il cervello. preferiscono le soluzioni "supersimple" (ma very limited & bugged) offerte dalla mela: zero personalizzazione e una marea di bug, anche gravi...http://www.macrumors.com/2015/06/18/what-you-need-to-know-about-xara-exploits/
        • panda rossa scrive:
          Re: La gente non ragiona più
          - Scritto da: AppleNoGraz ie
          - Scritto da: Pietro

          si chiama affidarsi con fiducia a dei

          professionisti.
          HP, Levovo, Dell, MSI, ecc sono dilettanti??


          Si fa in ogni ambito del mondo del lavoro.

          Se per certi aspetti di un problema mi affido

          totalmente a chi mi fido ho risolto una
          parte
          del

          problema e mi posso applicare al 100 % a
          quello

          che è veramente il mio lavoro.
          Dove lavoro abbiamo delle workstation HP con
          Debian e altre con Windows. In caso di problemi
          si possono aprire senza uso di utensili, Vogliamo parlare delle viti apple?[img]http://s3files.core77.com/blog/images/2011/01/0screwhulla001.jpg[/img]
          • contro corrente scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            è già tanto che non sigillano tutto con la colla! ah no, se no come farebbero a lucrare sull'assistenza post-garanzia?!
        • Pietro scrive:
          Re: La gente non ragiona più
          - Scritto da: AppleNoGraz ie
          - Scritto da: Pietro

          si chiama affidarsi con fiducia a dei

          professionisti.
          HP, Levovo, Dell, MSI, ecc sono dilettanti??


          Si fa in ogni ambito del mondo del lavoro.

          Se per certi aspetti di un problema mi affido

          totalmente a chi mi fido ho risolto una
          parte
          del

          problema e mi posso applicare al 100 % a
          quello

          che è veramente il mio lavoro.
          Dove lavoro abbiamo delle workstation HP con
          Debian e altre con Windows. In caso di problemi
          si possono aprire senza uso di utensili, se il
          problema non può essere risolto da noi, un
          tecnico HP interviene entro 12h a riparare o
          sostituire il prodotto. Anche i portatili della
          serie EliteBook di HP possono essere smontati
          senza l'uso di utensili. Siccome anche i Mac si
          guastano, ma non è altrettanto semplice
          ripararli, credo che usando delle soluzioni
          non-Apple sia più facile avvicinarsi alla soglia
          del "dedicarsi al 100% al proprio
          lavoro".ma io non parlavo di quelli che per lavoro riparano i computer io parlavo di quelli che per lavoro li usanoSi guasta? lo scolleghi, lo mandi in assistenza, ne colleghi un altro e continui a lavorare.

          Poi uno si sceglie

          il partner che

          preferisce
          Esatto, quello che mi fa spendere meno e mi da
          più libertà di scelta/configurazione (sia HW che
          servizi).
          • contro corrente scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            - Scritto da: Pietro
            ma io non parlavo di quelli che per lavoro
            riparano i computerneanche lui parlava dei tecnici, mi pare...
            io parlavo di quelli che per
            lavoro li usano
            Si guasta? lo scolleghi, lo mandi in assistenza,
            ne colleghi un altro e continui a
            lavorare.quindi hai una scorta di mac in cantina?
          • Pietro scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            - Scritto da: contro corrente
            - Scritto da: Pietro


            ma io non parlavo di quelli che per lavoro

            riparano i computer
            neanche lui parlava dei tecnici, mi pare...


            io parlavo di quelli che per

            lavoro li usano

            Si guasta? lo scolleghi, lo mandi in
            assistenza,

            ne colleghi un altro e continui a

            lavorare.
            quindi hai una scorta di mac in cantina?e la ditta per cui lavori può permettersi che qualcuno rimanga fermo fino a quando non gli hanno riparato il computer?
          • contro corrente scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            se il fermo è di qualche ora (riparazione interna del guasto) non c'è problema. nei rari casi in cui serve l'intervento di un tecnico esterno può esserci un fermo lavoro di una giornata, che sicuramente è più problematico.cmq anche passare da un mac guasto ad uno di riserva non è così rapido: tra rispistino di time-machine e configurazione dei vari account un pò di tempo si perde...
          • Pietro scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            - Scritto da: contro corrente
            se il fermo è di qualche ora (riparazione interna
            del guasto) non c'è problema. nei rari casi in
            cui serve l'intervento di un tecnico esterno può
            esserci un fermo lavoro di una giornata, che
            sicuramente è più
            problematico.

            cmq anche passare da un mac guasto ad uno di
            riserva non è così rapido: tra rispistino di
            time-machine e configurazione dei vari account un
            pò di tempo si
            perde...ma figurati, già in una media azienda è tutto sul server puoi anche usare un computer diskless o solo con l'OS
          • contro corrente scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            allora chi te lo fa fare di spendere il doppio per un mac?
          • Pietro scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            - Scritto da: contro corrente
            allora chi te lo fa fare di spendere il doppio
            per un
            mac?mah, sai i PC e i mac continuano a funzionare in modo differente anche se i dati risiedono sul server
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            - Scritto da: Pietro
            - Scritto da: contro corrente

            allora chi te lo fa fare di spendere il
            doppio

            per un

            mac?
            mah, sai i PC e i mac continuano a funzionare in
            modo differente anche se i dati risiedono sul
            serverDici che è per questo che Google li pialla infilandoci altri OS?:D
          • Etype scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            di solito i computer seri sono modulari e anche facilmente accessibili oltre a rispettare standard ben collaudati.
          • panda rossa scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            - Scritto da: Pietro
            ma io non parlavo di quelli che per lavoro
            riparano i computer io parlavo di quelli che per
            lavoro li
            usano
            Si guasta? lo scolleghi, lo mandi in assistenza,
            ne colleghi un altro e continui a
            lavorare.Magari il problema e' facilmente riparabile anche senza bisogno di mandarlo in assistenza.Magari l'azienda ha un ufficio tecnico interno per la risoluzione di problemi semplici, quali la sostituzione di un componente sostituibile, per esempio.
          • Pietro scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Pietro


            ma io non parlavo di quelli che per lavoro

            riparano i computer io parlavo di quelli che
            per

            lavoro li

            usano

            Si guasta? lo scolleghi, lo mandi in
            assistenza,

            ne colleghi un altro e continui a

            lavorare.

            Magari il problema e' facilmente riparabile anche
            senza bisogno di mandarlo in
            assistenza.
            Magari l'azienda ha un ufficio tecnico interno
            per la risoluzione di problemi semplici, quali la
            sostituzione di un componente sostituibile, per
            esempio.è sempre un problema di costi, costa di più un buon contratto di assistenza o un paio di stipendi per i tecnici?e poi bisogna considerare la difettosità, la difettosità dei mac è uguale a quella degli altri PC? E anche qui ti rimando alle società di analisi che queste verifiche le hanno già fatte.
          • panda rossa scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            - Scritto da: Pietro
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Pietro




            ma io non parlavo di quelli che per
            lavoro


            riparano i computer io parlavo di
            quelli
            che

            per


            lavoro li


            usano


            Si guasta? lo scolleghi, lo mandi in

            assistenza,


            ne colleghi un altro e continui a


            lavorare.



            Magari il problema e' facilmente riparabile
            anche

            senza bisogno di mandarlo in

            assistenza.

            Magari l'azienda ha un ufficio tecnico
            interno

            per la risoluzione di problemi semplici,
            quali
            la

            sostituzione di un componente sostituibile,
            per

            esempio.


            è sempre un problema di costi, costa di più un
            buon contratto di assistenza o un paio di
            stipendi per i
            tecnici?I contratti di assistenza rientrano nei lock-in: vai a mettere i tuoi testicoli in una pressa azionata da altri, e paghi pure per farlo.Molto meglio gestire tutto in casa!
            e poi bisogna considerare la difettosità, la
            difettosità dei mac è uguale a quella degli altri
            PC?Devo rotolarmi dalle risate?
            E anche qui ti rimando alle società di
            analisi che queste verifiche le hanno già
            fatte.Oste, com'e' il vino?
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            - Scritto da: Pietro
            è sempre un problema di costi, costa di più un
            buon contratto di assistenza o un paio di
            stipendi per i
            tecnici?Dipende da quante macchine si hanno.Penso sia da completi ebeti avere centinaia o migliaia di macchine e nessun tecnico in casa.
            e poi bisogna considerare la difettosità, la
            difettosità dei mac è uguale a quella degli altri
            PC? E anche qui ti rimando alle società di
            analisi che queste verifiche le hanno già
            fatte.In genere sì. Magari non sempre per la meccanica, ma per l'elettronica sicuramente.E conta che ad oggi sostituire un modulo hardware è facile quasi come cambiare un mattoncino lego.
          • Ghiacciolo scrive:
            Re: La gente non ragiona più


            E conta che ad oggi sostituire un modulo hardware
            è facile quasi come cambiare un mattoncino
            lego.nel mac anche la memoria e' saldata
          • Etype scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            - Scritto da: Pietro
            è sempre un problema di costi, costa di più un
            buon contratto di assistenza o un paio di
            stipendi per i
            tecnici?Ti costa il doppio per un computer demenziale non pensato per il lavoro ;)
            e poi bisogna considerare la difettosità, la
            difettosità dei mac è uguale a quella degli altri
            PC? E anche qui ti rimando alle società di
            analisi che queste verifiche le hanno già
            fatte.Come scusa ??? Di quale difettosità parli ? :DIl PC da cui ti scrivo ha 12 anni ed è stato sfruttato a fondo e neanche è di marca nota,non dovrei ma rimango ancora sorpreso dalla facilità con cui vi intortano e ci cascate pure con tutte le scarpe,ma come cavolo fate ? (rotfl)
          • Pietro scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Pietro

            è sempre un problema di costi, costa di più
            un

            buon contratto di assistenza o un paio di

            stipendi per i

            tecnici?

            Ti costa il doppio per un computer demenziale non
            pensato per il lavoro
            ;)


            e poi bisogna considerare la difettosità, la

            difettosità dei mac è uguale a quella degli
            altri

            PC? E anche qui ti rimando alle società di

            analisi che queste verifiche le hanno già

            fatte.

            Come scusa ??? Di quale difettosità parli ? :D
            Il PC da cui ti scrivo ha 12 anni ed è stato
            sfruttato a fondo e neanche è di marca nota,non
            dovrei ma rimango ancora sorpreso dalla facilità
            con cui vi intortano e ci cascate pure con tutte
            le scarpe,ma come cavolo fate ?
            (rotfl)Si fa così : si prendono 10000 mac e 10000 PC e si confrontano gli interventi tecnici in un anno, uno non vuol dire niente, hanno trovato una lampadina che è rimasta accesa per 70 anni, non vuol mica dire che tutte le lampadine possono farlo
          • panda rossa scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            - Scritto da: Pietro
            Si fa così : si prendono 10000 mac e 10000 PC e
            si confrontano gli interventi tecnici in un anno,Guarda, facciamo invece cosi': si prendono 10000 ore di lavoro di un PC e di un mac (per lavoro si intende macchina accesa con operatore che ci lavora, e non macchina spenta a fare il soprammobile sul tavolo della reception) e poi si confrontano gli interventi tecnici.Scoprirai che il motivo per cui un mac richiede apparentemente meno assistenza e' che passa la maggior parte del tempo spento a fare da soprammobile.
            uno non vuol dire niente, hanno trovato una
            lampadina che è rimasta accesa per 70 anni, non
            vuol mica dire che tutte le lampadine possono
            farloPero' quella lampadina non e' apple. Un caso?
          • Pietro scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Pietro


            Si fa così : si prendono 10000 mac e 10000
            PC
            e

            si confrontano gli interventi tecnici in un
            anno,

            Guarda, facciamo invece cosi': si prendono 10000
            ore di lavoro di un PC e di un mac (per lavoro si
            intende macchina accesa con operatore che ci
            lavora, e non macchina spenta a fare il
            soprammobile sul tavolo della reception) e poi si
            confrontano gli interventi
            tecnici.

            Scoprirai che il motivo per cui un mac richiede
            apparentemente meno assistenza e' che passa la
            maggior parte del tempo spento a fare da
            soprammobile.


            uno non vuol dire niente, hanno trovato una

            lampadina che è rimasta accesa per 70 anni,
            non

            vuol mica dire che tutte le lampadine possono

            farlo

            Pero' quella lampadina non e' apple. Un caso?Al corso di statistica ti eri dato malato vero?
          • panda rossa scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            - Scritto da: Pietro
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Pietro




            Si fa così : si prendono 10000 mac e
            10000

            PC

            e


            si confrontano gli interventi tecnici
            in
            un

            anno,



            Guarda, facciamo invece cosi': si prendono
            10000

            ore di lavoro di un PC e di un mac (per
            lavoro
            si

            intende macchina accesa con operatore che ci

            lavora, e non macchina spenta a fare il

            soprammobile sul tavolo della reception) e
            poi
            si

            confrontano gli interventi

            tecnici.



            Scoprirai che il motivo per cui un mac
            richiede

            apparentemente meno assistenza e' che passa
            la

            maggior parte del tempo spento a fare da

            soprammobile.




            uno non vuol dire niente, hanno trovato
            una


            lampadina che è rimasta accesa per 70
            anni,

            non


            vuol mica dire che tutte le lampadine
            possono


            farlo



            Pero' quella lampadina non e' apple. Un caso?

            Al corso di statistica ti eri dato malato vero?Le prime due lezioni si. E' venuto un supplente applefan a sostituirmi.Cosi' quando sono rientrato ho avuto gioco facile a spiegare il concetto di sfiga statistica.
          • Etype scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            - Scritto da: Pietro
            Si fa così : si prendono 10000 mac e 10000 PC e
            si confrontano gli interventi tecnici in un annoTi semplifico le cose,oltre il 90% dei computer desktop a livello mondiale è un PC e non un Mac ;)Non penserai veramente che i PC dopo un anno si rompano o rochiedano chissà quale intervento,vero ?
            uno non vuol dire nienteVuol dire molto se non è neanche di marca,ed io per PC intendo la stessa motherboard che ha sulle spalle 12 anni di funzionamento,che è la normalità visto che ci sono PC con Pentium II e III ancora pienamente funzionanti ch esono molto più vecchi del mio...
            hanno trovato una
            lampadina che è rimasta accesa per 70 anni, non
            vuol mica dire che tutte le lampadine possono
            farloInfatti non è quella la più longeva ...https://it.wikipedia.org/wiki/Lampadina_centenaria :)
          • Commento scrive:
            Re: La gente non ragiona più
            - Scritto da: Pietro
            - Scritto da: Etype
            hanno trovato una
            lampadina che è rimasta accesa per 70 anni, non
            vuol mica dire che tutte le lampadine possono
            farloObsolescienza programmata.
      • contro corrente scrive:
        Re: La gente non ragiona più
        - Scritto da: Pietro
        si chiama affidarsi con fiducia a dei
        professionisti.non affidargli le pwd pero (rotfl)http://www.macrumors.com/2015/06/18/what-you-need-to-know-about-xara-exploits/
  • Con affetto scrive:
    Oh nooo!
    Signor Galimba per piacere la smetta di riesumare il bertuccia la prego che noi non se ne può più delle sue XXXXXXcce ;D.
  • ... scrive:
    direttamente da Cincinnati...
    l'ennesimo pubbliredazionale del galimba.
  • qwerty scrive:
    E questo è ancora nulla.
    Se si è capita bene la direzione presa da Nardella di trasformare Microsoft in un piccolo Google, ho l'idea che gli unici a produrre computer resteranno quelli di Apple, sogni di cantinaro a parte.
    • marcorr scrive:
      Re: E questo è ancora nulla.
      - Scritto da: qwerty
      Se si è capita bene la direzione presa da
      Nardella di trasformare Microsoft in un piccolo
      Google, ho l'idea che gli unici a produrre
      computer resteranno quelli di Apple, sogni di
      cantinaro a
      parte.Visto che sono ignorante, potresti linkarmi un qualunque computer prodotto da Microsoft?
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: E questo è ancora nulla.
        - Scritto da: marcorr
        Visto che sono ignorante, potresti linkarmi un
        qualunque computer prodotto da
        Microsoft?http://www.microsoft.com/surface/en-us/products/surface-pro-3
      • qwerty scrive:
        Re: E questo è ancora nulla.
        - Scritto da: marcorr
        - Scritto da: qwerty

        Se si è capita bene la direzione presa da

        Nardella di trasformare Microsoft in un
        piccolo

        Google, ho l'idea che gli unici a produrre

        computer resteranno quelli di Apple, sogni di

        cantinaro a

        parte.

        Visto che sono ignorante, potresti linkarmi un
        qualunque computer prodotto da
        Microsoft?Ho detto forse che Microsoft produce Computer ?Il fatto è che se il panettiere ha bisogno di un computer per tenere i conti del negozio, va da chi vende computer che oggi gli propone 3 scelte : 1 - PC + Windows2 - MAC3 - Un qualcosa di scomodo che assomiglia ad un cellulare col CLOUD.Windows 10 è una incognita, dal punto di vista della produttività e non si capisce ancora bene se l'idea di essere teleguidati costantemente nella vita da Cortana e di proiettare la propria vita nel cloud, piacerà a tutti.A questo proposito abbiamo l'esempio di Google ma visto come vanno i Chromebook non mi sembra questa idea abbia particolare sucXXXXX.Quindi potrebbe benissimo essere che tra un paio di anni il panettiere abbia questa scelta :1 - MAC2 - Un qualcosa di scomodo che è un PC ma assomiglia ad un cellulare col CLOUD.Che significa che gli unici a produrre computer saranno rimasti quelli di Apple, i quali dopo aver raccontato agli altri che il futuro era nei tablet, faranno i soldi sul fatto che non è vero e che gli altri ci sono cascati come delle pere cotte.
        • licaone scrive:
          Re: E questo è ancora nulla.
          - Scritto da: qwerty
          Windows 10 è una incognita, dal punto di vista
          della produttività e non si capisce ancora bene
          se l'idea di essere teleguidati costantemente
          nella vita da Cortana e di proiettare la propria
          vita nel cloud, piacerà a
          tutti.Ancora Cortana... mah secondo me in microsoft sono impazziti.
          • MicroShit Supporter scrive:
            Re: E questo è ancora nulla.
            - Scritto da: licaone
            - Scritto da: qwerty

            Windows 10 è una incognita, dal punto di
            vista

            della produttività e non si capisce ancora
            bene

            se l'idea di essere teleguidati costantemente

            nella vita da Cortana e di proiettare la
            propria

            vita nel cloud, piacerà a

            tutti.

            Ancora Cortana... mah secondo me in microsoft
            sono
            impazziti.Dipende dai "servizi" che fornirà Cortigiana :p
          • qwerty scrive:
            Re: E questo è ancora nulla.
            - Scritto da: licaone
            Ancora Cortana... mah secondo me in microsoft
            sono
            impazziti.Più che "Ancora Cortana" direi "Soprattutto Cortana", visto che l'idea è di passare dal cellulare alla postazione fissa seguendoti come un fantasma.
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: E questo è ancora nulla.
          - Scritto da: qwerty
          Windows 10 è una incognita, dal punto di vista
          della produttività e non si capisce ancora bene
          se l'idea di essere teleguidati costantemente
          nella vita da Cortana e di proiettare la propria
          vita nel cloud, piacerà a
          tutti.Non sei mica obbligato a farlo. E non è che togliendo Cortana o altro non riesci ad usare W10.
          A questo proposito abbiamo l'esempio di Google ma
          visto come vanno i Chromebook non mi sembra
          questa idea abbia particolare
          sucXXXXX.Che Windows possa essere usato come un Chromebook è vero ma non il contrario. Windows può essere usato offline.
          • qwerty scrive:
            Re: E questo è ancora nulla.
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: qwerty
            Che Windows possa essere usato come un Chromebook
            è vero ma non il contrario. Windows può essere
            usato
            offline.Lo spero vivamente.Il punto è sei sicuro ?Sicuro che potrai usare Office Offline ottenendo più o meno le funzionalità di Office Online ?E per quanto tempo Microsoft gestirà questa dualità. Cioè tra 5 anni in Windows 11 sarà ancora così o visto l'andazzo sarà sempre di più spostato sul WEB ?Perché la direzione è chiara e visto che hanno buttato fuori un upgrade così improvviso a Windows 10 senza nemmeno avvisare che metà dei software ora integrati in Windows 7 e 8 diventeranno servizi, potrei anche arrivare a dubitarne.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: E questo è ancora nulla.
            - Scritto da: qwerty
            Sicuro che potrai usare Office Offline ottenendo
            più o meno le funzionalità di Office Online
            ?E' così. L'Office 365 installa un Office completo sul PC. Questo come le app lavorano anche offline. L'Office web ovviamente lavora via web. Al momento gli Office offline fanno anche di più di quello web.
            E per quanto tempo Microsoft gestirà questa
            dualità. Cioè tra 5 anni in Windows 11 sarà
            ancora così o visto l'andazzo sarà sempre di più
            spostato sul WEB
            ?E' il mercato a decidere, mica Microsoft.
            Perché la direzione è chiara e visto che hanno
            buttato fuori un upgrade così improvviso a
            Windows 10 senza nemmeno avvisare che metà dei
            software ora integrati in Windows 7 e 8
            diventeranno servizi, potrei anche arrivare a
            dubitarne.Ma di quali software stiamo parlando? Ho l'impressione che questa cosa di Windows as a Service abbia generato tanta confusione. Windows as a Service non si riferisce al fatto che W10 sia un sistema basato solo su cloud (come quello Google) ma al modo di approvigionarsi di applicazioni, servizi e aggiornamenti.
          • qwerty scrive:
            Re: E questo è ancora nulla.
            - Scritto da: qwertyTi consiglio in particolare questo :http://www.windowscentral.com/windows-10-problems-missing-features
    • Etype scrive:
      Re: E questo è ancora nulla.
      - Scritto da: qwerty
      Se si è capita bene la direzione presa da
      Nardella di trasformare Microsoft in un piccolo
      Google, ho l'idea che gli unici a produrre
      computer resteranno quelli di Apple, sogni di
      cantinaro a
      parte.Apple che fa computer ? Ma LOL (rotfl)(rotfl)(rotfl)Vai a vedere chi fa veramente computer seri vai,apple neanche è presa in considerazione :D
      • AppleNoGraz ie scrive:
        Re: E questo è ancora nulla.
        - Scritto da: Etype
        Vai a vedere chi fa veramente computer seri
        vai,apple neanche è presa in considerazioneInfatti Apple è sostanzialmente 3 cose:- Un'azienda di design- Un'azienda assemblatrice di HW- Un esperiemento di ingegneria sociale che dimostra come le persone preferiscano essere schiavi guidati, piuttosto che ragionare e decidere con la propria testa
        • Pietro scrive:
          Re: E questo è ancora nulla.
          - Scritto da: AppleNoGraz ie
          - Scritto da: Etype

          Vai a vedere chi fa veramente computer seri

          vai,apple neanche è presa in considerazione

          Infatti Apple è sostanzialmente 3 cose:
          - Un'azienda di design
          - Un'azienda assemblatrice di HWchi produce tower e laptop spessi assembla haedware.quali HW ha assemblato apple con questo?https://www.apple.com/mac-pro/specs/
          - Un esperiemento di ingegneria sociale che
          dimostra come le persone preferiscano essere
          schiavi guidati, piuttosto che ragionare e
          decidere con la propria
          testa
          • AppleNoGraz ie scrive:
            Re: E questo è ancora nulla.
            - Scritto da: Pietro
            chi produce tower e laptop spessi assembla
            haedware.

            quali HW ha assemblato apple con questo?
            https://www.apple.com/mac-pro/specs/Questo prodotto io lo faccio rientrare nella categoria "arredamento & design". Infatti in un prodotto per uso professionale, come dovrebbe essere il MacPro, io cerco caratteristiche come:- Enorme potenza di calcolo- Facile upgrade- Facile manutenzione- Assistenza per molti anniAlcune di queste caratteristiche le ha anche il MacPro, tuttavia se un professionista cerca una workstation professionale si rivolge ad HP, Lenovo, ecc. Se invece vuole un oggetto per abbellire lo studio può anche pensare ad un MacPro.
          • contro corrente scrive:
            Re: E questo è ancora nulla.
            - Scritto da: Pietro
            chi produce tower e laptop spessi assembla
            haedware.sarà, ma tu togli da tutti gli uffici del mondo i prodotti apple, e nessuno (a parte qualche libero professionista fighetto) se ne accorgerebbe. togli "tower e laptop spessi" con windows/linux e si fermerebbe tutto!!
          • Pietro scrive:
            Re: E questo è ancora nulla.
            - Scritto da: contro corrente
            - Scritto da: Pietro

            chi produce tower e laptop spessi assembla

            haedware.

            sarà, ma tu togli da tutti gli uffici del mondo i
            prodotti apple, e nessuno (a parte qualche libero
            professionista fighetto) se ne accorgerebbe.
            togli "tower e laptop spessi" con windows/linux e
            si fermerebbe
            tutto!!si qualche professionista fighetto:http://www.webnews.it/2013/11/28/google-apple-e-i-40-000-mac-di-mountain-view/
          • contro corrente scrive:
            Re: E questo è ancora nulla.
            siccome google sviluppa sw per osx e ios (e tali sw vengono sviluppati solo su mac), mi pare logico che abbiano molti mac... li avrà anche ms per sviluppare i suoi sw su tali piattaforme.
          • Pietro scrive:
            Re: E questo è ancora nulla.
            MS ha una divisione Mac con qualche centinaio di macchine, google ha quasi solo mac magari anche con con windows e linux ma mac.E non è l'unica
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: E questo è ancora nulla.
      - Scritto da: qwerty
      Se si è capita bene la direzione presa da
      Nardella di trasformare Microsoft in un piccolo
      Google, Casomai il contrario visto che ha venduto la divisione pubblicitaria.
      • qwerty scrive:
        Re: E questo è ancora nulla.
        - Scritto da: Zucca Vuota
        - Scritto da: qwerty

        Se si è capita bene la direzione presa da

        Nardella di trasformare Microsoft in un
        piccolo

        Google,

        Casomai il contrario visto che ha venduto la
        divisione
        pubblicitaria.Mi riferivo ovviamente ai servizi cloud, poi il come li paghi, se con moneta sonante o con profiling mirato per bombardamento pubblicitario è una questione secondaria.
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: E questo è ancora nulla.
          - Scritto da: qwerty
          Mi riferivo ovviamente ai servizi cloud, poi il
          come li paghi, se con moneta sonante o con
          profiling mirato per bombardamento pubblicitario
          è una questione
          secondaria.Allora entrambi sono in buona compagnia. Anyway il cloud di Google è assai limitato rispetto a quello di Microsoft.
    • nome e cognome scrive:
      Re: E questo è ancora nulla.
      - Scritto da: qwerty
      Se si è capita bene la direzione presa da
      Nardella di trasformare Microsoft in un piccolo
      Google, ho l'idea che gli unici a produrre
      computer resteranno quelli di Apple, sogni di
      cantinaro a
      parte.Microsoft non produce computer.
    • collione scrive:
      Re: E questo è ancora nulla.
      mhm non credoc'è un mercato molto ampio di produttori ( in particolare cinesi ) che aspettano la scomparsa del mondo wintel per poter acquisire fette di mercatoda noi praticamente non se ne vedono, ma in Cina ci vendono vagonate di pc simil-chiavetta, minipc vari, notebook con ARM e Loongsonpiuttosto mi piacerebbe vedere la nascita di un movimento open hardware con i controattributi, che sia in grado di proporre computer totalmente open, necessità imprescindibile in un mondo fatto di spionaggio ubiquo
    • AppleNoGraz ie scrive:
      Re: E questo è ancora nulla.
      - Scritto da: qwerty
      Se si è capita bene la direzione presa da
      Nardella di trasformare Microsoft in un piccolo
      Google, ho l'idea che gli unici a produrre
      computer resteranno quelli di Apple, sogni di
      cantinaro a
      parte.Credo (e spero) di no.Nadella ha giustamente (per gli interessi dell'azienda che dirige) detto di puntare su quello che storicamente MS sa fare meglio: il SW. Sia questo Windows, Visual Studio, i servizi cloud, ecc. E MS il SW lo sa fare, anche se molti sostengono il contrario, sicuramente meglio di Apple.Detto questo il SW da qualche parte dovrà pur girare e qui entrano in gioco i vari Dell, HP, Lenovo, ecc. Poi contando che la maggior parte dei server usano Linux è logico pensare che qualcuno continuerà a produrre server e non è certo Apple dato che non li sa fare.Quindi don't worry, lunga vita ai PC!
  • Etype scrive:
    Applefrutta
    "Con numeri sempre da record, Cupertino formula previsioni meno ottimiste rispetto agli analisti. iPad continua la discesa, i Mac crescono. Non è ancora tempo per giudicare Apple Watch"Numeri da record perchè è stato l'ultimo a fare terminali da 4.7" e quindi agli appliani sfigati gli sembra chissà cosa quando gli altri ce li avevano da anni ? (rotfl)Vediamo quando sarà "scemata" la novità dello schermo più grande che tanto attendevano e che la loro mammina artificiale non gli ha mai dato...I Mac che hanno il pulsante di accensione sul retro per non rovinare l'estetica ? (rotfl)Non è tempo per giudicare l'apple watch ?http://www.tomshw.it/news/apple-watch-registra-un-90-nelle-vendite-secondo-una-societa-di-ricerca-68223(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Marco Marino scrive:
    Apple in vetta alle vendite
    Ho scritto un articolo a riguardo, passate se vi va.http://it.blastingnews.com/tecnologia/2015/07/apple-supera-samsung-iphone-6-in-vetta-alle-vendite-00484641.html
    • panda rossa scrive:
      Re: Apple in vetta alle vendite
      - Scritto da: Marco Marino
      Ho scritto un articolo a riguardo, passate se vi
      va.
      http://it.blastingnews.com/tecnologia/2015/07/applNon preoccuparti che i fedeli verranno tutti ad inginocchiarsi e versare l'obolo.
  • bradipao scrive:
    numero orologi venduti
    Una stima molto "volgare" degli orologi venduti si può fare considerando che il comparto OTHER è cresciuto di 1B$, per cui prendendo il prezzo unitario di 400$ fanno 2,5 milioni di pezzi (se non ho sbagliato il calcolo).Non possono essere molti di più.
    • bertuccia scrive:
      Re: numero orologi venduti
      - Scritto da: bradipao

      Una stima molto "volgare" degli orologi venduti
      si può fare considerando che il comparto OTHER è
      cresciuto di 1B$, per cui prendendo il prezzo
      unitario di 400$ fanno 2,5 milioni di pezzi (se
      non ho sbagliato il
      calcolo).

      Non possono essere molti di più.apple ha ufficialmente dichiarato che le vendite nelle prime 9 settimane hanno superato quelle di iPad e iPhone nelle prime 9 settimane.http://www.nytimes.com/2015/07/22/technology/apple-earnings-q3.html?_r=1Queste ammontavano a 3 milioni dopo le prime 11 settimanequindi potrebbero aver superato i 3 milioni.. in ogni caso siam lì
      • panda rossa scrive:
        Re: numero orologi venduti
        - Scritto da: bertuccia
        http://www.nytimes.com/2015/07/22/technology/appleIl link a pagamento potevi anche evitarlo.Siamo tutti pezzenti qua, dovresti saperlo!
        • bertuccia scrive:
          Re: numero orologi venduti
          - Scritto da: panda rossa

          Il link a pagamento potevi anche evitarlo.
          Siamo tutti pezzenti qua, dovresti saperlo!oddio non ci credo stai navigando da tablet/smartphone! ..eppure mi pare di ricordare che non li utilizzassi.. cambiato idea? :Dtoh https://archive.is/G21Xdps. almeno dimmi marca e modello che son curioso.. o si è sbiadito come sul dumbphone?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 luglio 2015 10.30-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: numero orologi venduti
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: panda rossa



            Il link a pagamento potevi anche evitarlo.

            Siamo tutti pezzenti qua, dovresti saperlo!

            oddio non ci credo stai navigando da
            tablet/smartphone! ..eppure mi pare di ricordare
            che non li utilizzassi.. cambiato idea?
            :D

            toh https://archive.is/G21Xd


            ps. almeno dimmi marca e modello che son
            curioso.. o si è sbiadito come sul
            dumbphone?Non capisco perche' penso che io stia usando qualcosa di diverso di un browser da PC.Mi esce una pagina che mi chiede di inserire una login per accedere alle info.E' un evidente pay per view. Un modello preistorico in un mondo gratuito.
          • bertuccia scrive:
            Re: numero orologi venduti
            - Scritto da: panda rossa

            Non capisco perche' pensi che io stia usando
            qualcosa di diverso di un browser da
            PC.perchè se navighi con uno user agent da PC...non c'è nessun paywallin b4 la XXXXXXX che sparerai sullo user agent per far finta che sei davvero su PC :-o che noia
            Mi esce una pagina che mi chiede di inserire una
            login per accedere alle info.
            E' un evidente pay per view. Un modello
            preistorico in un mondo
            gratuito.e devi aspettare che una bertuccia ti insegni come aggirare il paywall? https://archive.is/G21Xd
          • panda rossa scrive:
            Re: numero orologi venduti
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: panda rossa



            Non capisco perche' pensi che io stia usando

            qualcosa di diverso di un browser da

            PC.

            perchè se navighi con uno user agent da PC...
            non c'è nessun paywall

            in b4 la XXXXXXX che sparerai sullo user agent
            per far finta che sei davvero su PC :-o che
            noiaIl mio useragent indica che sto usando safari da OSX: mi piace far invidia ai web server su cui navigo. (rotfl)

            Mi esce una pagina che mi chiede di inserire
            una

            login per accedere alle info.

            E' un evidente pay per view. Un modello

            preistorico in un mondo

            gratuito.

            e devi aspettare che una bertuccia ti insegni
            come aggirare il paywall?


            https://archive.is/G21XdNo, non devo aspettare nessuno. Ho solo detto quello che mi era sucXXXXX e ho ritenuto di non doverci perdere ulteriore tempo per raggiungere una inutile informazione di parte.
        • ... scrive:
          Re: numero orologi venduti
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: bertuccia



          http://www.nytimes.com/2015/07/22/technology/apple

          Il link a pagamento potevi anche evitarlo.
          Siamo tutti pezzenti qua, dovresti saperlo!a me quello che dici tu on e' sucXXXXX, diretto alla notizia senza blocchi
  • passavo... scrive:
    Non ci dormo più la notte
    Come poter vivere sapendo che una multinazionale planetaria Ammmerigana non guadagna più almeno quanto guadagno io.Dobbiamo fare qualcosa. E' un problema di coscienza.Manda anche tu un SMS con scritto #POVERINOIRICCHILORO o anche #SCEMINOIFURBILORO e anche tu potrai aiutare questa povera gente a godersi del loro quotidiano Martini con due olive (e non una come sono attualmente costretti).
  • panda rossa scrive:
    Non e' ancora tempo per giudicare
    Non sara' ancora tempo per giudicare l'apple watch, pero' noi una idea ce la facciamo lo stesso.[img]http://9to5mac.files.wordpress.com/2015/05/projection_of_apple_watches_ordered_per_day_in_the_us_watches_chartbuilder-3.png?w=704&h=429[/img]
    • bertuccia scrive:
      Re: Non e' ancora tempo per giudicare
      - Scritto da: panda rossa

      Non sara' ancora tempo per giudicare l'apple
      watch, pero' noi una idea ce la facciamo lo
      stesso.

      [img]http://9to5mac.files.wordpress.com/2015/05/prpanda rossa posta che Apple Watch è lo smartwatch più venduto al mondo??mi sa che gli hanno fregato l'account
      • gnammolo scrive:
        Re: Non e' ancora tempo per giudicare
        sì è il più venduto grazie al sucXXXXX del day one, grazie a un paio di milioni (o forse 3) di applefan disposti a tutto pur di riversare i propri risparmi nelle casse di mamma apple.PS. l'apple car è ormai cosa sicura, preparato le carte per l'ipoteca sulla casa? (rotfl)(rotfl)
        • bertuccia scrive:
          Re: Non e' ancora tempo per giudicare
          - Scritto da: gnammolo

          sì è il più venduto grazie al sucXXXXX del day
          one, grazie a un paio di milioni (o forse 3) di
          applefan disposti a tutto pur di riversare i
          propri risparmi nelle casse di mamma
          apple.hai già pensato a cosa dirai nei prossimi anni, quando continuerà ad essere il più venduto?sempre i soliti fanboy? che fantasia :s
          PS. l'apple car è ormai cosa sicura, preparato le
          carte per l'ipoteca sulla casa?
          (rotfl)(rotfl)quando mai i prodotti apple (fatta eccezione per una *variante* di un prodotto, watch edition) sono stati al di fuori della portata economica dell'average joe?
          • gnammolo scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            dalla morte di Jobs sempre di più
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: gnammolo

            dalla morte di Jobs sempre di piùelencami i prodotti fuori dalla portata economica dell'average joeti ricordo che fumare mezzo pacchetto di sigarette al giorno costa circa 900 euro l'anno
          • gnammolo scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            ti ricordo che ci sono mutui da pagare, auto da pagare, spesa al supermercato da fare ecc.. e per molti 800 di telefono o 1500 di portatile sono troppi e non solo in Italia.
          • passavo... scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            Sì, ma per "il perfetto fedele" le tue obbiezioni sono solo fastidi e noie che gli infedeli insinuano: le priorità sono altre.
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: gnammolo

            ti ricordo che ci sono mutui da pagare, auto da
            pagare, spesa al supermercato da fare ecc...sigarette da fumare, aperitivi da bere... eeeh ce n'è di roba da pagare per il "povero" average joe :Ddai valà valà
          • passavo... scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            E l'abbonamento pay-tv?In effetti l'assurdo è inspiegabile. Te ne devo dare atto: il consumatore medio è un utonto da spennare. E lo sanno fare, i potenti sanno come spennarci.
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: passavo...

            E l'abbonamento pay-tv?
            In effetti l'assurdo è inspiegabile.qua c'è solo una cosa da spiegare.dal momento che il nostro average joe può tranquillamente permettersi 900 euro/anno in sigarette (mezzo pacchetto al giorno, ma sappiamo bene che il fumatore medio fuma di più) per quale motivo dite che un qualunque prodotto Apple è fuori dalla sua portata economica?
          • passavo... scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            Acquistare un prodotto dovrebbe essere una questione di testa e non di fede.Io cerco di comprare ragionando su costi e benefici, non mi baso sul suo luccichio.Fulminare 900 per un parallelepipedo che luccica e che fa figo mi sembra "diversamente furbo".Fulminare 900 per le sigarette, poi... I XXXXXni e le parolaccie sono giustamente bannate da questo forum.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: passavo...



            E l'abbonamento pay-tv?

            In effetti l'assurdo è inspiegabile.

            qua c'è solo una cosa da spiegare.

            dal momento che il nostro average joe può
            tranquillamente permettersi 900 euro/anno in
            sigarette (mezzo pacchetto al giorno, ma sappiamo
            bene che il fumatore medio fuma di più) per quale
            motivo dite che un qualunque prodotto Apple è
            fuori dalla sua portata
            economica?Ma l'average joe è in grado di smettere di botto alla bisogna?Paragonare un iCoso ad una dipendenza da stupefacenti non lo vedo così logico.
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Albedo 0,9

            Ma l'average joe è in grado di smettere di botto
            alla bisogna?

            Paragonare un iCoso ad una dipendenza da
            stupefacenti non lo vedo così logico.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4259498&m=4259680#p4259680la parte iniziale del post
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4259498&m=425

            la parte iniziale del post"Il concetto è: quei 900 euro / anno in tasca ce li ha e non gli servono per il sostentamento.il povero, che sta al di sotto di average joe, invece non ce li ha. Se tira via 900 euro/anno, dovrà rinunciare a un bisogno primario. Chiaro?"Il fumatore, come l'alcolizzato o il tossico, arriva anche a rinunciare a parte dei bisogni primari per poter continuare a mantenere la propria dipendenza. Insomma, non è proprio una libera scelta in base al potere d'acquisto.Trovami un paragone più coerente... chessò, un lusso (di massa) a cui si potrebbe rinunciare.
          • zack scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Albedo 0,9
            Trovami un paragone più coerente... chessò, un
            lusso (di massa) a cui si potrebbe rinunciare.L'intelligenza? ;-)
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Albedo 0,9

            "Il concetto è: quei 900 euro / anno in tasca ce
            li ha e non gli servono per il sostentamento.
            il povero, che sta al di sotto di average joe,
            invece non ce li ha. Se tira via 900 euro/anno,
            dovrà rinunciare a un bisogno primario.
            Chiaro?"


            Il fumatore, come l'alcolizzato o il tossico,
            arriva anche a rinunciare a parte dei bisogni
            primari per poter continuare a mantenere la
            propria dipendenza.

            Insomma, non è proprio una libera scelta in base
            al potere d'acquisto.parliamoci chiaro: o io sono un alieno e vivo su marte, oppure non ci stiamo capendo.Perchè conosco tanti che guadagnano uno stipendio medio e fumano tranquillamente un pacchetto al giorno senza rinunciare a niente in particolare.Li conosco solo io?
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Albedo 0,9



            "Il concetto è: quei 900 euro / anno in
            tasca
            ce

            li ha e non gli servono per il sostentamento.

            il povero, che sta al di sotto di average
            joe,

            invece non ce li ha. Se tira via 900
            euro/anno,

            dovrà rinunciare a un bisogno primario.

            Chiaro?"





            Il fumatore, come l'alcolizzato o il tossico,

            arriva anche a rinunciare a parte dei bisogni

            primari per poter continuare a mantenere la

            propria dipendenza.



            Insomma, non è proprio una libera scelta in
            base

            al potere d'acquisto.

            parliamoci chiaro: o io sono un alieno e vivo su
            marte, oppure non ci stiamo
            capendo.

            Perchè conosco tanti che guadagnano uno stipendio
            medio e fumano tranquillamente un pacchetto al
            giorno senza rinunciare a niente in
            particolare.

            Li conosco solo io?Che ne so... perché vivono ancora in casa con i loro genitori? :D
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Albedo 0,9

            Che ne so... perché vivono ancora in casa con i
            loro genitori? :DOk, li conosco solo io.Ciao, mi chiamo bertuccia e vengo da Marte. Piacere
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Albedo 0,9



            Che ne so... perché vivono ancora in casa
            con
            i

            loro genitori? :D

            Ok, li conosco solo io.

            Ciao, mi chiamo bertuccia e vengo da Marte.
            PiacerePiacere.Qui sulla terra con uno stipendio medio, tolte le spese per i bisogni primari, non rimane poi molto.
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Albedo 0,9

            Piacere.
            Qui sulla terra con uno stipendio medio, tolte le
            spese per i bisogni primari, non rimane poi molto.qui su marte rimane abbastanza per un pacchetto di sizze al giorno, infatti un botto di gente con stipendio medio fuma
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Albedo 0,9



            Piacere.

            Qui sulla terra con uno stipendio medio,
            tolte
            le

            spese per i bisogni primari, non rimane poi
            molto.

            qui su marte rimane abbastanza per un pacchetto
            di sizze al giorno, infatti un botto di gente con
            stipendio medio
            fumaSicuro sicuro non stiano rinunciando a nulla?Non so su marte, ma qui sulla terra un pacchetto di sizze al giorno fa quasi 2K all'anno. Ovvero quasi due stipendi medi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 luglio 2015 16.01-----------------------------------------------------------
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Albedo 0,9

            Sicuro sicuro non stiano rinunciando a nulla?sicuramente nulla di primaria necessità
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Albedo 0,9



            Sicuro sicuro non stiano rinunciando a nulla?

            sicuramente nulla di primaria necessitàAllora sarei davvero curioso di sapere quanta roba rateizzano. :)
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Albedo 0,9

            Allora sarei davvero curioso di sapere quanta
            roba rateizzano.
            :)questo non lo so, però a me pare campino dignitosamente pur concedendosi il vizio del fumo
          • .... scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Albedo 0,9



            Allora sarei davvero curioso di sapere quanta

            roba rateizzano.

            :)

            questo non lo so, però a me pare campino
            dignitosamente pur concedendosi il vizio del
            fumoma che, fai tutto tu? fai il bravo, lascia un po di spazio a max "cane rabbioso" six, se no quello sbarella.
          • Etype scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            ora non insultiamo i cani per favore...
          • gnammolo scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            sei te che non capisci, perché spendere 800 quando con 300 ho la stessa cosa solo meno fighetta? me ne restano 500 per le ferie...perché spendere 1500 per un notebook quando con 800 ne ho uno di pari prestazioni, magari un po più grosso, con meno autonomia ma cmq veloce? mi avanzano 700 e ci pago bollo e assicurazione auto..E' questione di priorità, tu (inteso come ipotetico joe) rinunci alle ferie di natale per comprarti l'iphone io no (inteso come altro ipotetico joe). Ma nella media delle preferenze di tutti i joe sono troppi soldi.
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: gnammolo

            sei te che non capisci, perché spendere 800
            quando con 300 ho la stessa cosa solo meno
            fighetta?se questa è la tua convinzione, inutile per me andare avanti con la discussione.. non ho tempo / voglia di dimostrarti quanto è.. bestiale la considerazione che hai appena scritto
          • Prozac scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            se questa è la tua convinzione, inutile per me
            andare avanti con la discussione.. non ho tempo /
            voglia di dimostrarti quanto è.. bestiale la
            considerazione che hai appena
            scrittoA parte che la tua deduzione prevede che l'average joe RINUNCI a qualcosa per permettersi il prodotto Apple: deve rinunciare a fumare per recuperare i 900 da utilizzare per lo smartphone,secondo me il problema è altrove...Nonostante un prodotto Apple costi in media il 50% in più rispetto a prodotti di altre marche, stiamo pur sempre parlando di prodotti i cui prezzi non superano (almeno nelle versioni base) i 3500 (per un MacPro base).Le Apple Car, saranno delle automobili... Se il costo medio di un'utilitaria è di 15000, sicuro che l'average joe possa permettersi di spendere 22500 per comprarsi la versione (base) della Apple?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 luglio 2015 11.51-----------------------------------------------------------
          • Etype scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            di pari caratteristiche? dubito.
            Anzi, sono proprio certo che sia falsoInfatti i prodotti apple sono demenziali,è risaputo :D
            la stima è totalmente buttata a caso, sono
            comunque d'accordo che una eventuale apple car
            non potrà avere il prezzo di una normale
            utilitaria, semplicemente perchè avrà
            caratteristiche
            differentiMuahahah quanto sei ingenuo :D
            in ogni caso, rinunciando ovviamente ad altri
            extra, ho visto gente che rientra nella media
            degli stipendi italiani (1500/mese) prendersi
            macchine anche più costose.. quindi direi di
            sì.si prima della precarizzazione :D
            Stiamo parlando di un futuro abbastanza remoto,
            dove il mercato delle auto sarà stato
            completamente rivoluzionato dalle auto elettriche
            e a guida
            autonoma..Certo come no :D ,prevedo un bel pò di problemi..http://punto-informatico.it/4259566/PI/News/sicurezza-come-sbanda-automotive.aspx
            Siamo sicuri che sarà necessario comprarsi l'auto
            personale?direi di si :)
            Oppure sarà un servizio, sempre a disposizione in
            qualunque luogo e momento?
            ;)Fossi int emi preoccuperei :D
          • Izio01 scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia

            Stiamo parlando di un futuro abbastanza remoto,
            dove il mercato delle auto sarà stato
            completamente rivoluzionato dalle auto elettriche
            e a guida autonoma..
            Siamo sicuri che sarà necessario comprarsi l'auto
            personale?
            Oppure sarà un servizio, sempre a disposizione in
            qualunque luogo e momento?
            ;)Buona domanda ma io rimango scettico, a prescindere dalla marca, Apple o meno, dell'auto.Guardo il configuratore di una qualsiasi utilitaria, diciamo una Fiat Punto. Quanto costa una banale autoradio migliore della ciofeca che montano di serie?[img]http://i.imgur.com/Z1j243c.png[/img]Non stiamo parlando di chissà cosa, è un sistema con quattro circuiti in croce, tutta roba che costa pochi euro.Ora, quanto costerà un sistema che richiede ben altra potenza di elaborazione, che richiede sensori in quantità, servocomandi per ogni sottosistema dell'auto, sistemi diagnostici ridondati per sicurezza, eccetera? Io non sono così sicuro che quello che dici avverrà tanto presto ;-)
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Izio01

            Buona domanda ma io rimango scettico, a
            prescindere dalla marca, Apple o meno,
            dell'auto.
            Guardo il configuratore di una qualsiasi
            utilitaria, diciamo una Fiat Punto. Quanto costa
            una banale autoradio migliore della ciofeca che
            montano di
            serie?
            [img]http://i.imgur.com/Z1j243c.png[/img]
            Non stiamo parlando di chissà cosa, è un sistema
            con quattro circuiti in croce, tutta roba che
            costa pochi euro.bè ma quello è "normale".. quel ricarico esagerato sugli optional è ciò che permette al produttore di fare il prezzaccio sul modello base... non dico sia la stessa cosa, ma mi fa pensare alle cartucce delle stampanti..
            Ora, quanto costerà un sistema che richiede ben
            altra potenza di elaborazione, che richiede
            sensori in quantità, servocomandi per ogni
            sottosistema dell'auto, sistemi diagnostici
            ridondati per sicurezza, eccetera?Tanto. Ma se l'auto diventa un servizio, anzichè un bene da acquistare, il costo è ammortizzato.Immagina un'azienda tipo Uber che ti fornisce il servizio. Prenoti l'auto e in 5 minuti è lì dove l'aspetti. Il fornitore del servizio si occuperà di gestire la manutenzione, assicurazione eccetera, e non ci sarà alcun autista da stipendiare.
            Io non sono
            così sicuro che quello che dici avverrà tanto
            presto
            ;-)beh dipende da cosa intendi per presto.. Io dico che tra una ventina d'anni in USA potrebbe funzionare cosìa prescindere da queste ipotesi fantasiose, il concetto è che secondo me il grosso delle auto a guida autonoma saranno utilizzate come servizio. Le persone più benestanti probabilmente ne avranno anche una privata
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Izio01

            Io sono rimasto stupito.
            Volendo comprare un navigatore per la moto, ho
            preso una custodia "universale"scusa eh, ma perchè ti compri lamXXXXX?ma ogni tanto, comprare qualcosa di qualità?esempio: https://www.soeasyrider.fr/motorcycle-gps-smartphone-mount/vero, la tua è costata 10 euro, questa ne costa 45.però magari in questa il tuo android ci stava, e non dovevi spendere altri 80. (ma il mio
            Android non ci entra) da fissare al
            manubrio.
            Come "navigatore", ho comprato un Lumia 630. 80
            euro da Amazon, 80 euro che ad esempio io non ho speso, e mi uso l'iPhone. Vero, l'ho pagato di più, ma tu ti porti dietro due dispositivi, entrambi scarsini.
          • Izio01 scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Izio01



            Io sono rimasto stupito.

            Volendo comprare un navigatore per la moto,
            ho

            preso una custodia "universale"

            scusa eh, ma perchè ti compri lamXXXXX?
            ma ogni tanto, comprare qualcosa di qualità?

            esempio:
            https://www.soeasyrider.fr/motorcycle-gps-smartpho

            vero, la tua è costata 10 euro, questa ne costa
            45.
            però magari in questa il tuo android ci stava, e
            non dovevi spendere altri 80.
            La mia è costata più di 10 euro, e comunque avrei potuto mandarla indietro e riavere i soldi. E' uno dei motivi per cui compro quasi sempre su Amazon :)
            (ma il mio

            Android non ci entra) da fissare al

            manubrio.

            Come "navigatore", ho comprato un Lumia 630.
            80

            euro da Amazon,

            80 euro che ad esempio io non ho speso, e mi uso
            l'iPhone. Vero, l'ho pagato di più, ma tu ti
            porti dietro due dispositivi, entrambi
            scarsini.Allora, io cerco sempre di non trollare ed evitare i flame, allora perché devi dare dello "scarsino" al mio smartphone, che nemmeno sai cosa sia? Se vuoi fare le solite litigate iPhone vs Android, hai altri dieci elementi del forum pronti ad accontentarti, con me perché non cercare di evitare la conflittualità, che non mi interessa (almeno quando sono in luna buona)? :)Quanto ai due dispositivi, il navigatore dedicato ha un valore ridotto, il che significa danni inferiori se gli succede qualcosa. Anche il fatto che la batteria con il navigatore si bruci più in fretta (alto consumo, alta temperatura, anche per via del sole) mi interessa poco, visto che è sostituibile. Viaggiando si scarica il navigatore ma il telefono rimane carico. Sono fermo al semaforo e un guappo arriva e strappa via il tutto? Usandolo solo come navigatore, non ci sono dati personali offline, e comunque posso usare lo smartphone per bloccare subito il dispositivo dal sito MS, anche se sono per strada.Insomma, non mi dispiaceva troppo, l'idea di non usare in questo ruolo il mio smartphone primario, spero di aver spiegato il perché.
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Izio01

            La mia è costata più di 10 euro, e comunque avrei
            potuto mandarla indietro e riavere i soldi. E'
            uno dei motivi per cui compro quasi sempre su
            Amazon
            :)l'hai vista quella che ti ho linkato?io ho la versione precedente (niente aletta parasole) e la trovo comodissima, soprattutto il fatto di staccare il case dal velcro che lo tiene fissato al manubrio
            Allora, io cerco sempre di non trollare ed
            evitare i flame, allora perché devi dare dello
            "scarsino" al mio smartphone, che nemmeno sai
            cosa sia? Se vuoi fare le solite litigate iPhone
            vs Android, hai altri dieci elementi del forum
            pronti ad accontentarti, con me perché non
            cercare di evitare la conflittualità, che non mi
            interessa (almeno quando sono in luna buona)?
            :) :D hai ragione errore mio, siccome non hai cercato una soluzione per utilizzare quello come navigatore, ho pensato che fosse scarsino

            Quanto ai due dispositivi, il navigatore dedicato
            ha un valore ridotto, il che significa danni
            inferiori se gli succede qualcosa. Anche il fatto
            che la batteria con il navigatore si bruci più in
            fretta (alto consumo, alta temperatura, anche per
            via del sole) mi interessa poco, visto che è
            sostituibile. Viaggiando si scarica il navigatore
            ma il telefono rimane carico. io ho montato la presa accendisigari, nella quale inserisco un 12V to USB.il collegamento l'ho testato anche sotto la pioggia. Nel caso non volessi rischiare, nel case che ti ho mostrato c'è spazio per un battery pack che alimenti il telefono.
            Sono fermo al
            semaforo e un guappo arriva e strappa via il
            tutto? ecco, grazie per avermi dato una nuova fobia :sa questo non ci avevo mai pensato
            Insomma, non mi dispiaceva troppo, l'idea di non
            usare in questo ruolo il mio smartphone primario,
            spero di aver spiegato il
            perché.mmm in effetti con l'ultimo punto che hai scritto comprendo la tua scelta
          • Izio01 scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            Io sono tornato alle due ruote dopo diversi anni di assenza. Ho cambiato tipologia, scegliendo una moto molto tranquilla ma comoda e maneggevole. Siccome non sono ancora molto sicuro di come andrà stavolta (la Ninja avevo finito per non usarla proprio più e ogni anno erano $$$ di tagliando), ho comprato una due ruote di quasi dieci anni, limitando la spesa. Adesso per contro sto cozzando contro tutta la manutenzione che i precedenti proprietari non hanno fatto, e sto comunque spendendo un tot, ma fortunatamente siamo su tutt'altre cifre, una Guzzi è una specie di trattore agricolo rispetto alla Kawa, sicuramente come prestazioni ma anche come resistenza e come economicità dei ricambi :)Quando sarà a posto e potrò usarla come dio comanda, man mano cercherò gli acXXXXXri che complementino la mia tipologia di utilizzo. La presa USB per la ricarica l'ho già adocchiata, ero solo un po' scettico sulla tenuta all'acqua. Se però il telefono riesce a durare almeno due ore, probabilmente ne faccio a meno. Interessante l'idea dello spazio largo per mettere un battery pack, dovrebbe diventare più che sufficiente.Però appunto: lasciami finire il doloroso ciclo di sistemazione e poi vedrò cosa mi serva. Dipende molto da quanto e come la userò.
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Izio01

            Ho cambiato tipologia, scegliendo una moto
            molto tranquilla ma comoda e maneggevole.approvo ;)
            Quando sarà a posto e potrò usarla come dio
            comanda, man mano cercherò gli acXXXXXri che
            complementino la mia tipologia di utilizzo. La
            presa USB per la ricarica l'ho già adocchiata,
            ero solo un po' scettico sulla tenuta all'acqua.io ho optato per 12V + USB a parte principalmente per 2 motivi:1. la 12V è quella pensata per l'uso sulle imbarcazioni, quindi sono tranquillo sulla tenuta stagna2. siccome ste cavolo di USB sono quasi tutte delle cinesate, se mi si dovesse danneggiare non devo rifare tutto il cablaggio, mi basta sostituire il 12V to USB3 (bonus). se mai dovessi attaccarci qualche acXXXXXrio con presa 12V (es: compressorino) posso farlo.
            Se però il telefono riesce a durare almeno due
            ore, probabilmente ne faccio a meno. Interessante
            l'idea dello spazio largo per mettere un battery
            pack, dovrebbe diventare più che
            sufficiente.
            Però appunto: lasciami finire il doloroso ciclo
            di sistemazione e poi vedrò cosa mi serva.
            Dipende molto da quanto e come la
            userò. ;)
          • Etype scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            1. la 12V è quella pensata per l'uso sulle
            imbarcazioni, quindi sono tranquillo sulla tenuta
            stagnaAhahahah,non perchè 12V è la tensione più comune tra gli autoveicoli leggeri e la maggior parte degli acXXXXXri la prendono come riferiemnto? ah le imbarcazioni :D :D :D
            2. siccome ste cavolo di USB sono quasi tutte
            delle cinesatemica vero....
            se mi si dovesse danneggiare non
            devo rifare tutto il cablaggio, mi basta
            sostituire il 12V to
            USBma mettici una 220V no :D
            3 (bonus). se mai dovessi attaccarci qualche
            acXXXXXrio con presa 12V (es: compressorino)
            posso farlo.Ma dai ? Pensa che è proprio la tensione di riferimento per le auto,che coincidenza eh :D
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Etype

            Ahahahah,non perchè 12V è la tensione più comune
            tra gli autoveicoli leggeri e la maggior parte
            degli acXXXXXri la prendono come riferiemnto? ah
            le imbarcazioni :D :D :Dma guarda che sei proprio un somaro.ho scritto "la 12V" avendo sottointeso "la <b
            presa </b
            12V".. per spiegare che quella specifica presa che ho comprato è progettata per essere montata sulle imbarcazioni e quindi essere stagna.non che ho scelto la 12V anzichè la XY Volt
            mica vero....purtroppo la maggior parte sì.cerca "presa USB moto" e avrai 2 tipi di risultati: prese cinesi di scarsa qualità a prezzi bassi, prese di marca a prezzi stratosferici, come per tutti gli acXXXXXri da moto.io ho speso 3 euro per la presa 12V e una decina per la 12V to USB.. in questo modo ho entrambi i tipi di presa, e se la USB si rompe la cambio senza rifare il cablaggio della 12V attaccata alla motosentiamo cosa avresti fatto tu, genius
            ma mettici una 220V no :Dsai dove te la metto la 220 :)
            Ma dai ? Pensa che è proprio la tensione di
            riferimento per le auto,che coincidenza eh
            :Dlo sai si che quello che non ha capito una mazza, as usual, sei te?Ma è normale, non hai la moto e vuoi lo stesso parlare. Chi ha la moto sa benissimo che la prima cosa da guardare è l'impermeabilità. Tu invece hai subito voluto fare lo spaccone pensando che io mi stessi vantando di aver scelto proprio i magici 12V anzichè altro (ma altro cosa???)che fatica, ed è tutto fiato sprecato :(-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2015 14.34-----------------------------------------------------------
          • Etype scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            ma guarda che sei proprio un somaro.Detta da un applefan la cosa fa molto ridere :D
            ho scritto "la 12V" avendo sottointeso "la
            <b
            presa </b
            12V".. per spiegare
            che quella specifica presa che ho comprato è
            progettata per essere montata sulle imbarcazioni
            e quindi essere
            stagna.Non sei capace di farti una presa 12V da solo ? :D
            purtroppo la maggior parte sì.
            cerca "presa USB moto" e avrai 2 tipi di
            risultati: prese cinesi di scarsa qualità a
            prezzi bassi, prese di marca a prezzi
            stratosferici, come per tutti gli acXXXXXri da
            moto.Ma tu sei per caso l'addetto alla qualità ?Hai una strana fissa e idee tutte tue che casualmente non corrispondo al vero ogni volta che tocci un simili argomento.
            io ho speso 3 euro per la presa 12VDovevi spendere molto di più :D
            e una decina
            per la 12V to USB..come sopra....
            in questo modo ho entrambi i
            tipi di presa, e se la USB si rompe la cambio
            senza rifare il cablaggio della 12V attaccata
            alla
            motoTu si che ci sai fare :D
            sentiamo cosa avresti fatto tu, geniusAvrei comprato una comune presa 12V da montaggio,per impermeabilizzarla avevi N soluzioni diverse e un banale adattatore 12V-
            USB doppio che potevi comprare al primo negozio di elettronica.Con la differenza però,di mettere la presa dentro il serbatoio,così alla prima connessione...
            sai dove te la metto la 220 :)puoi avere anche quella cipollotto del nonno :)
            lo sai si che quello che non ha capito una mazza,
            as usual, sei
            te?Guardiamo il post di sopra che hai scritto vediamo chi è del mestiere se si fa qualche risata :D
            Ma è normale, non hai la moto e vuoi lo stesso
            parlare.Ti stai vantando ? :DSono più un tipo da enduro anche se l amia preferenza va alle 4 ruote che sono ognitempo :)
            Chi ha la moto sa benissimo che la prima
            cosa da guardare è l'impermeabilità.Tu vorresti usare una cosa del genere sotto la pioggia ? :DNon fare l'esperto non ci fai una bella figura...
            Tu invece
            hai subito voluto fare lo spaccone pensando che
            io mi stessi vantando di aver scelto proprio i
            magici 12V anzichè altro (ma altro
            cosa???)Sai certe cose si danno per scontate e di certo la prima cosa a cui uno pensa non sono le barche,che tra l'altro non c'entra nulla visto che non usi acXXXXXri sul pelo dell'acqua o sotto la pioggia.Rileggi un pò quello che hai scritto sopra,hai detto delle ovvietà e le hai volute far passare per chissà quale furbizia,tipico di te...
            che fatica, ed è tutto fiato sprecato :(Con un applefan che si atteggia ad esperto di soluzioni innovative lo è sempre :D
          • Prozac scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            Guarda...Questo tuo post è talmente (scegli pure):- trolloso- da fan sfegatato- da prezzolato Apple- fuffosoche non meriterebbe nemmeno una risposta.Ma oggi ho tempo da perdere e, quindi, scendo a tal livello e rispondo ;)- Scritto da: bertuccia
            il povero, che sta al di sotto di average joe,
            invece non ce li ha. Se tira via 900 euro/anno,
            dovrà rinunciare a un bisogno primario.
            Chiaro?Certo che è chiaro. Chiarissimo.L'average joe per prendersi un iPhone DEVE rinunciare a qualche altro vizio (tipo fumare). Per altri smartphone non serve che rinunci a nulla...Esattamente quello che ho sempre sostenuto... DEVE RINUNCIARE a qualcosa.

            Di pari utilizzo.

            Con "pari caratteristiche" entri in un gioco

            inutile visto che l'iPhone è unico (nel
            senso
            che

            solo Apple produce

            l'iPhone).

            Una panda modello base è di pari utilizzo della
            tua BMW: ti porta da A a
            B.Solo per quella particolare funzione di automobile. Ma io non ho specificato una singola funzione. Ho specificato "pari utilizzo".Rimanendo nell'ambito delle auto, diciamo che la mia BMW ha un pari utilizzo di, che so... una Ford Mondeo.Tutte auto che hanno caratteristiche e funzionalità pari alla mia BMW.Tutte auto che costano un buon 50% in meno della mia BMW.
            Mai mi sognerei di venire qua e fare un confrontoPerché faresti un confronto sbagliato ;)Alla panda mancano:- Capacità del bagagliaio- Cavalli nel motore- Parcheggio automatico- e mille altre cose che ne modificano le possibilità di utilizzo.



            Con 50% in più sono stato anche buono (verso

            Apple).

            50% in più vuol dire che stiamo parlando di

            dispositivi che costano dai 500 in su
            (visto
            che

            500+50%=750, cioè l'entry level degli

            iPhone)



            Con 500 compri dispositivi Android e Windows

            Phone di tutto rispetto e che sicuramente non

            fanno nulla di meno rispetto ad un iPhone (e

            nemmeno in modo

            peggiore).

            ma questo lo dici tu.
            e la discussione andrebbe avanti all'infinito,
            quindi facciamo che ognuno rimane con la sua
            ideaIo ho portato dati oggettivi. Tu porti solamente impressioni soggettive (le tue. E sappiamo benissimo quanto poco obiettivo sei quando si parla di Apple).

            Tanto per fare un esempio:

            - un Lumia 930 a listino costa 399!

            - un Motorola Moto X di listino costa 500

            - un Huawei Ascend Mate 7 di listino costa
            500



            Tutti smartphone da caratteristiche al top...

            nulla a che vedere con iPhone.
            qualità dei materiali, supporto nel tempo,
            assistenza, sistema operativo, ecosistema,
            disponibilità app.. tutte cose in cui prendono
            una pista da
            iPhoneSu Windows Phone hai ragione per quanto riguarda la disponibilità di APP. Per il resto sei lontanissimo dalla verità. E te lo dico da possessore di prodotti Apple (ma anche Android e Lumia).Ah, anche se per Windows Phone il numero di app è veramente risicato (rispetto a Android o iOS), questo non ne diminuisce le capacità di utilizzo (parlando di acquirente medio). Per tutte le principali funzionalità esistono le APP anche per Windows Phone.


            Perché buttata a caso? Ho preso quello che

            succede adesso per gli altri prodotti Apple
            (vedi

            smartphone o computer) e ho trasportato il
            tutto

            nell'ipotetico mercato delle auto.

            hai confrontato prodotti non equivalenti.Come no...Hanno tutti display ad alta risoluzione.Hanno tutti storage adeguati (a parte l'iPhone che ha solo 16GB).Hanno tutti proXXXXXri velociHanno tutti fotocamere ad alta definizioneHanno tutti NFC/LTE/Bluetooth/WiFi/GPSHanno tutti GUI fluide (alcuni per merito dell'OS altri per merito dell'hardware)
            e tu sapendolo ti sei preso un iPhone 6.
            che problema hai, figliolo? (cit.)Mi piace buttare i soldi ;)Ho anche un 4S (che uso ancora)Nel cassetto ho:- un MagicMouse (che ho usato per 1 o 2 mesi, poi ho rinunciato a quel bell'oggetto di design)- una tastiera Apple estesa (che dopo un po' ha iniziato a dare i numeri: nel senso che premevi un tasto e lo ripeteva all'infinito)- un MacBook Pro (che ho accantonato dopo anni di disperazione)- un iPod nano 6a generazioneTra tutti i prodotti Apple, iPhone è quello che va meglio.Ma non è tanto diverso dal Lumia 930 della mia compagna o dal Nexus 5 del mio collega.
          • Prozac scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            è nella sua portata economica SÌ o NO?No se DEVE rinunciare a altro per permettersi l'iPhone.


            Solo per quella particolare funzione di

            automobile. Ma io non ho specificato una
            singola

            funzione. Ho specificato "pari

            utilizzo".

            scusa ma che funzione ha un'auto oltre che
            portarti da A a
            B?Io non ho parlato della funzionalità di un'auto. Ho parlato di "pari utilizzo". La Panda non ha un pari utilizzo alla BMW.Se evitassi di comportarti come etype e leggessi per intero il pensiero, avresti notato che "il pari utilizzo" te l'ho descritto più sotto ;)

            Rimanendo nell'ambito delle auto, diciamo
            che
            la

            mia BMW ha un pari utilizzo di, che so... una

            Ford Mondeo.

            Tutte auto che hanno caratteristiche e

            funzionalità pari alla mia BMW.

            Tutte auto che costano un buon 50% in meno
            della

            mia BMW.



            Perché faresti un confronto sbagliato ;)

            proprio come il confronto tra un iPhone e un
            AndroidIo non confronto iPhone con Android. Io confronto iPhone con:- Nexus 5- Motorola X- Huawei Ascend MAte 7per quanto riguarda Android come sistema operativo.Confronto iPhone con Lumia 930, per quanto riguarda Windows Phone come sistema operativo.Per tornare al mondo automobilistico, non ho confrontato la BMW con la Panda. L'ho confrontata con la Ford Mondeo.

            Alla panda mancano:

            - Capacità del bagagliaio

            - Cavalli nel motore

            - Parcheggio automatico

            - e mille altre cose che ne modificano le

            possibilità di utilizzo.

            tu hai la tua BMW e io la panda.
            cosa potresti fare tu che io non posso fare, nel
            rispetto del codice della
            strada?Andare all'Ikea e prendermi mobili per 500 litri di volume contro i 225 della Panda. Ma se tiro giù i sedili posteriori arrivo a 1500 litri contro gli 870 della Panda.Ma posso anche andare in una qualsiasi località del mondo senza chiedere alcuna indicazione stradale.Oppure posso togliere le mani dal volante e lasciare che parcheggi da sola.Oppure posso attivare il cruise control e lasciare che acceleri deceleri da sola in base all'andamento della coda.Oppure posso cercare informazioni in Internet sulla destinazione verso cui sto viaggiando.

            Io ho portato dati oggettivi. Tu porti
            solamente

            impressioni soggettive (le tue. E sappiamo

            benissimo quanto poco obiettivo sei quando si

            parla di

            Apple).

            oggettivi (rotfl)Certo. I miei dati sono oggettivi.Ti ho portato 4 smartphone da massimo 500 che non hanno nulla da invidiare all'iPhone.

            Su Windows Phone hai ragione per quanto
            riguarda

            la disponibilità di APP. Per il resto sei

            lontanissimo dalla verità. E te lo dico da

            possessore di prodotti Apple (ma anche
            Android
            e

            Lumia).



            Ah, anche se per Windows Phone il numero di
            app
            è

            veramente risicato (rispetto a Android o
            iOS),

            questo non ne diminuisce le capacità di
            utilizzo

            (parlando di acquirente medio). Per tutte le

            principali funzionalità esistono le APP
            anche
            per

            Windows Phone.

            un po' come la Panda e la BMW che ti portano da A
            a
            BNo. Un po' come la BMW e la Mondeo che ti portano da A e B nello stesso modo.

            Come no...

            Hanno tutti display ad alta risoluzione.

            Hanno tutti storage adeguati (a parte
            l'iPhone

            che ha solo

            16GB).

            Hanno tutti proXXXXXri veloci

            Hanno tutti fotocamere ad alta definizione

            Hanno tutti NFC/LTE/Bluetooth/WiFi/GPS

            Hanno tutti GUI fluide (alcuni per merito
            dell'OS

            altri per merito

            dell'hardware)

            hanno tutte 4 ruote
            hanno tutte un serbatoio adeguato
            hanno tutte dei sedili comodi
            hanno tutte un volante con servo sterzo
            hanno tutte un'andatura fluida
            eccetera eccetera :-oLa Panda non ha sedili comodi, non ha serbatoio adeguato, non ha andatura fluida.Fatti un viaggio da Brennero a Santa Maria di Luca con la BMW, fattelo con la Panda e fattelo con la Mondeo.Poi torna qui e parla ancora di andatura fluida, serbatoio adeguato e sedili comodi. Vediamo se la BMW assomiglia di più alla Panda o alla Mondeo.

            Mi piace buttare i soldi ;)

            strano, perchè allora avresti ricomprato un Mac.
            invece lì hai cambiato,Certo. Il notebook mi serve per lavorare. Con il MacBook avrei buttato soldi e non avrei potuto lavorare...
            mentre come smartphone,
            liberissimo di scegliere, hai ripreso
            iPhoneQui sotto hai scoperto perché ;)

            Tra tutti i prodotti Apple, iPhone è quello
            che

            va meglio.

            Ma non è tanto diverso dal Lumia 930 della
            mia

            compagna o dal Nexus 5 del mio

            collega.

            armiamoci e partite (rotfl)



            ma invece se posso chiedere il discorso sul car
            as a service lo eviti perchè.....
            ?Perché non è in tema con l'argomento Apple fa pagare i suoi prodotti almeno il 50% in più rispetto ad altre marche.E anche perché, magari, per quanto riguarda un futuro abbastanza lontano, potrei essere d'accordo con te su come sarà la viabilità stradale ;)
          • Prozac scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            Ok...Pur di aver ragione trolli...Ti lascio la ragione ;)Ciauz ;)
          • Prozac scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Etype

            - un iPod nano 6a generazione

            Questo penso sia stato il peggiore affare della
            tua vita,se prendevi una mp3player da 20 euro ci
            avevi guadagnato parecchio e speso molto meno e
            molto più facile da gestire con un semplice
            copia/incolla di
            brani.E invece è stato molto apprezzato.Soprattutto perché, nel 2010, la mia compagna aveva il suo "Apple Watch" (5 anni prima di tutti).S'è presa questo cinturino:[img]http://cms.macitynet.eu/uploadfile/articles/Aiino-Cambia-lora-ADV-lo.jpg[/img](rigorosamente rosa) e questo sensore:[img]http://www.tyronewoodland.com/links/runAway.gif[/img]e andava a fare jogging con il suo "Apple Watch".Ogni tanto lo utilizzava anche per uscire e lo indossava come orologio...Certo, poi era anche un buon lettore mp3.
          • panda rossa scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia

            Una panda modello base è di pari utilizzo della
            tua BMW: ti porta da A a
            B.

            Mai mi sognerei di venire qua e fare un confrontoGia'.Facendolo scopriresti che non solo con la Panda arrivi da A a B con lo stesso tempo del BMW (a meno che tu non te ne sbatta allegramente dei limiti di velocita'), ma trovi parcheggio molto piu' facilmente, hai consumato meno carburante, ti e' costata di meno l'usura del veicolo, bollo e assicurazione.
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: panda rossa

            Gia'.
            Facendolo scopriresti che non solo con la Panda
            arrivi da A a B con lo stesso tempo del BMW (a
            meno che tu non te ne sbatta allegramente dei
            limiti di velocita'), ma trovi parcheggio molto
            piu' facilmente, hai consumato meno carburante,
            ti e' costata di meno l'usura del veicolo, bollo
            e assicurazione.vero, però ci hai smenato in divertimento e comfort :(
          • panda rossa scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: panda rossa



            Gia'.

            Facendolo scopriresti che non solo con la
            Panda

            arrivi da A a B con lo stesso tempo del BMW
            (a

            meno che tu non te ne sbatta allegramente dei

            limiti di velocita'), ma trovi parcheggio
            molto

            piu' facilmente, hai consumato meno
            carburante,

            ti e' costata di meno l'usura del veicolo,
            bollo

            e assicurazione.

            vero, però ci hai smenato in divertimento e
            comfort
            :(Quindi una volta di piu' stai confermando che i macachi non utilizzano gli iCosi per produttivita' (andare da A a B) ma per divertimento e comfort, ovvero tempo libero.
          • ghiacciolo scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            navigatore su motocicletta = morte a meno che non lo usi saggiamente cioe' da fermo
          • Etype scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            Perchè se lo usi in auto stai fermo ? :D
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: ghiacciolo

            navigatore su motocicletta = morte a meno che non
            lo usi saggiamente cioe' da
            fermonon esageriamo.come sempre la strada me la guardo prima di partire.. al navigatore butti un'occhiata ogni tanto giusto per conferma..poi son d'accordo che a volte basta anche solo guardare lo specchietto nel momento sbagliato per fare la frittata
          • Etype scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            ma questo lo dici tu.Lo può dire chiunque abbia un minimo di obbiettività,anci lo puoi già fare sotto i 500 Euro.
            e la discussione andrebbe avanti all'infinito,
            quindi facciamo che ognuno rimane con la sua
            ideaNo la discussione terminerebbe in maniera impietosa per te :D
            nulla a che vedere con iPhone.Come scusa ? (rotfl) Persino contro il Mate perdi miseramente
            qualità dei materialie vai con le XXXXXXcce da newbie,tu quando usi uno smartphone usi la scocca ? :D
            supporto nel tempoMa non farmi ridere, 5 aggiornamenti di IOS non ne fanno uno di Android...
            assistenzaAhahaha quella che fino a qualche anno fa ti facevano pagare come extra ? :D
            sistema operativoChe è fortemente demenziale e castrato.....
            ecosistemaAhaha altre XXXXXXcce mentali...
            disponibilità app..Ce ne sono per tutti i gusti ;)
            tutte cose in cui prendono
            una pista da
            iPhoneMa neanche a 10Km di distanza visto che avete NFC,display e funzionalità dell'OS dopo anni che ce l'avevano gli altri,stai zitto che fai più bella figura.
            hai confrontato prodotti non equivalenti.Qui ti do ragione,l'iphone è scadente in tutto :D
            nel mondo delle auto di oggi.
            Una ipotetica Apple Car andrebbe a inserirsi nel
            mondo delle auto di domani, che a mio modo di
            vedere non avrà quasi nulla a che fare con quello
            di
            oggiah i sogni bagnati di un appliano (rotfl)
            io non credo che un'eventuale auto di Apple avrà
            molto in comune con un'auto odierna..Brevetteranno l'auto a 5 ruote ? :D
            cosa pensi
            sul discorso car as a service di cui ho scritto
            prima?Che è un'altro modo per spennare i polli ? :D
          • Ghiacciolo scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare

            se questa è la tua convinzione, inutile per me
            andare avanti con la discussione.. non ho tempo /
            voglia di dimostrarti quanto è.. bestiale la
            considerazione che hai appena
            scrittoio non voglio partire da partito preso ma costa tutto almeno il doppio a parita' di qualita', la classe media le guarda certe cose gnammolo ha ragione da vendere quando dice che diventa tutto una questione di priorita' e rinunce, aggiungi anche il fatto dell'obsolescenza forzata di tutta l'elettronica che avviene in questo momento in particolare i cellulari da averli trasformati in beni di consumo (purtroppo).Per quanto riguarda gli orologi e' stato un disastro in europa li hanno venduti solo in america e solo il primo periodo sono entrati in un campo di pura moda e si devono adattare loro in questo settore se aspettano che con la forza del marchio si adatti il cliente stanno freschi.
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Ghiacciolo

            io non voglio partire da partito preso ma costa
            tutto almeno il doppio a parita' di qualita'esempi, o state solo sparando luoghi comuni
          • gnammolo scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            allora ragionando come te perché prendere una bottiglia di merlot da 10 quando c'è il barolo a 30? perché comprare una punto 1.2 da 10.000 quando c'è la golf a 20.000? perché comprare un appartamento da 70mq da 100.000 quando c'è quello da 120mq da 200.000?non è mai finita insomma. Ripeto è questione di priorità e apple per la maggior parte dell'umanità NON è una priorità così grande da mettere davanti ad una rata del mutuo o all'installazione di un condizionatore in casa.
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: gnammolo

            allora ragionando come te perché prendere una
            bottiglia di merlot da 10 quando c'è il barolo a
            30?amico, io sono con te da quel punto di vista.peccato che il discorso sopra fosse un pelo diverso. Cito: <i
            "costa tutto almeno il doppio a parità di qualità" </i
            riadattandola al tuo esempio, è come dire: <i
            "il barolo costa il triplo del merlot, ed è di pari qualità" </i
          • gnammolo scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            "perché spendere 800 quando con 300 ho la stessa cosa solo meno fighetta"http://www.smartyrama.com/motorola/550-motorola-moto-x-2nd-gen-xt1092-4g-16gb-black.html?gclid=Cj0KEQjw_rytBRDVhZeQrbzn_q0BEiQAjnbSHMuD3tPt9BmDeAVabDeydKPVzz100yTP88E28PYc3EYaAogY8P8HAQmi pare siamo lì come funzionalità e caratteristiche, poi ovviamente per te iphone è magico ma il tuo è giudizio da applefan con tutto il bias che comporta
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: gnammolo

            mi pare siamo lì come funzionalità e caratteristicheti pare male, anzi malissimoe non mi interessa spiegarti il perchè
          • gnammolo scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            se io ho bisogno solo di facebook, whatsup, ogni tanto email e browser (uso tipico dell'utenza media) mi spieghi cosa mi serve un ihpone 6 da 800 (e che dopo max 4 anni, a star larghi, da cambiare)?
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: gnammolo

            se io ho bisogno solo di facebook, whatsup, ogni
            tanto email e browser (uso tipico dell'utenza
            media) mi spieghi cosa mi serve un ihpone 6 da
            800 (e che dopo max 4 anni, a star larghi, da
            cambiare)?come dire: se io non riconosco la differenza tra tavernello e barolo, mi spieghi a cose serve bermi il barolo?va benissimo, comprati il tavernello, solo non venirmi a dire che è uguale al barolo. Casomai potrai dirmi: per me, che non ci capisco nulla, sono uguali.
          • panda rossa scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: gnammolo



            se io ho bisogno solo di facebook, whatsup,
            ogni

            tanto email e browser (uso tipico dell'utenza

            media) mi spieghi cosa mi serve un ihpone 6
            da

            800 (e che dopo max 4 anni, a star larghi,
            da

            cambiare)?

            come dire: se io non riconosco la differenza tra
            tavernello e barolo, mi spieghi a cose serve
            bermi il
            barolo?

            va benissimo, comprati il tavernello, solo non
            venirmi a dire che è uguale al barolo. Casomai
            potrai dirmi: per me, che non ci capisco nulla,
            sono
            uguali.E da link che ti ho postato nell'altro messaggio, emerge che molta gente che di vini ci capisce, non ha saputo cogliere la differenza tra tabernello e barolo.In effetti non sono uguali: cambia la bottiglia stondata, l'etichetta scritta dall'ufficio marketing e il prezzo.L'uva che c'e' dentro e' la stessa, ma la gente paga di piu' per la bottiglia stondata e il nome altisonante.
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: panda rossa

            In effetti non sono uguali: cambia la bottiglia
            stondata, l'etichetta scritta dall'ufficio
            marketing e il prezzo.
            L'uva che c'e' dentro e' la stessa, ma la gente
            paga di piu' per la bottiglia stondata e il nome
            altisonante. (rotfl)
          • gnammolo scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            continui a non capire e non mi stupisco (per quello sto lontano da chiese, partiti ed apple)non si tratta di paragonare il tavernello ad un barolo ma di un chianti ad un barolo! e sveglia che son già le 11!
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: gnammolo

            continui a non capire e non mi stupisco (per
            quello sto lontano da chiese, partiti ed
            apple)
            non si tratta di paragonare il tavernello ad un
            barolo ma di un chianti ad un barolo! e sveglia
            che son già le
            11!nono, gli android sono proprio il tavernello degli smartphone! (rotfl)paragone migliore non si poteva trovare
          • gnammolo scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            tipo Salvini con gli arabi... bah...
          • gnammolo scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            bah.... segnala anche questa vah adpeto senza volontà
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: gnammolo

            bah.... segnala anche questa vah adpeto senza
            volontàsi guarda ho proprio bisogno di segnalare :-omai fatto, mai lo farò
          • panda rossa scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: gnammolo



            allora ragionando come te perché prendere una

            bottiglia di merlot da 10 quando c'è il
            barolo
            a

            30?

            amico, io sono con te da quel punto di vista.

            peccato che il discorso sopra fosse un pelo
            diverso. Cito: <i
            "costa tutto almeno il
            doppio a parità di qualità" </i



            riadattandola al tuo esempio, è come dire:
            <i
            "il barolo costa il triplo del merlot,
            ed è di pari qualità" </i

            Considerando che la gente non sa distinguere un Barolo da un Tavernello...http://www.intravino.com/assaggi/portare-il-tavernello-alla-fiera-dei-vini-veri-per-vedere-leffetto-che-fa-perche-lo-fa-eh/E' la stessa gente che non saprebbe distinguere un iCoso da un altro smartphone se non ci fosse il cartellino col prezzo a suggerire una qualita' che di fatto non esiste.
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: panda rossa

            Considerando che la gente non sa distinguere un
            Barolo da un
            Tavernello...
            http://www.intravino.com/assaggi/portare-il-tavernciò non significa che siano la stessa cosa
          • panda rossa scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: panda rossa



            Considerando che la gente non sa distinguere
            un

            Barolo da un

            Tavernello...


            http://www.intravino.com/assaggi/portare-il-tavern

            ciò non significa che siano la stessa cosaSpiegaci tu che cosa significa, allora, se all'assaggio risulta perfettamente indistinguibile.Tu perche' bevi barolo? Perche' ti piace, o per atteggiarti a finto intenditore al ristorante, tra il menefreghismo degli altri avventori e la soddisfazione dell'oste che gia' pensa al conto che ti rifila?
          • Mario scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: gnammolo





            allora ragionando come te perché
            prendere
            una


            bottiglia di merlot da 10 quando c'è il

            barolo

            a


            30?



            amico, io sono con te da quel punto di vista.



            peccato che il discorso sopra fosse un pelo

            diverso. Cito: <i
            "costa tutto
            almeno
            il

            doppio a parità di qualità" </i






            riadattandola al tuo esempio, è come dire:

            <i
            "il barolo costa il triplo del
            merlot,

            ed è di pari qualità" </i




            Considerando che la gente non sa distinguere un
            Barolo da un
            Tavernello...
            http://www.intravino.com/assaggi/portare-il-tavern

            E' la stessa gente che non saprebbe distinguere
            un iCoso da un altro smartphone se non ci fosse
            il cartellino col prezzo a suggerire una qualita'
            che di fatto non
            esiste.Quelli è meglio che continuino a bere tavernello
          • panda rossa scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Mario
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: bertuccia


            - Scritto da: gnammolo







            allora ragionando come te perché

            prendere

            una



            bottiglia di merlot da 10 quando
            c'è
            il


            barolo


            a



            30?





            amico, io sono con te da quel punto di
            vista.





            peccato che il discorso sopra fosse un
            pelo


            diverso. Cito: <i
            "costa tutto

            almeno

            il


            doppio a parità di qualità" </i









            riadattandola al tuo esempio, è come
            dire:



            <i
            "il barolo costa il triplo del

            merlot,


            ed è di pari qualità" </i







            Considerando che la gente non sa distinguere
            un

            Barolo da un

            Tavernello...


            http://www.intravino.com/assaggi/portare-il-tavern



            E' la stessa gente che non saprebbe
            distinguere

            un iCoso da un altro smartphone se non ci
            fosse

            il cartellino col prezzo a suggerire una
            qualita'

            che di fatto non

            esiste.

            Quelli è meglio che continuino a bere tavernelloInvece quelli come te hanno paura a bere il tavernello perche' sanno che se lo bevono, non si accorgono della differenza e si rendono conto di aver buttato via denaro per anni.
          • Passante scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Mario

            Quelli è meglio che continuino a bere

            tavernello
            Invece quelli come te hanno paura a bere il
            tavernello perche' sanno che se lo bevono, non si
            accorgono della differenza e si rendono conto di
            aver buttato via denaro per anni.Il mio fegato e stomaco se ne accorgono subito, la mia testa il giorno dopo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Passante
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Mario



            Quelli è meglio che continuino a bere


            tavernello


            Invece quelli come te hanno paura a bere il

            tavernello perche' sanno che se lo bevono,
            non
            si

            accorgono della differenza e si rendono
            conto
            di

            aver buttato via denaro per anni.

            Il mio fegato e stomaco se ne accorgono subito,
            la mia testa il giorno
            dopo.Ok, scusa, hai ragione.Pensavo di parlare con qualcuno che beve un paio di bicchieri a pasto, e invece sei uno di quelli che si attacca alla damigiana e si ubriaca.
          • ghiacciolo scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare

            esempi, o state solo sparando luoghi comuniun portatitile mac con i7 e con 512gb di memoria costa 3000 euro, 3600 la versione da 1T sparare sulla croce rossa non e' il mio hobby
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: ghiacciolo

            un portatitile mac con i7 e con 512gb di memoria
            costa 3000 euro, 3600 la versione da 1T manca il portatile con cui fare il confronto.marca e modello, dai su
            sparare
            sulla croce rossa non e' il mio hobbya sparare XXXXXXX invece non ti batte nessuno
          • Pietro scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Ghiacciolo

            se questa è la tua convinzione, inutile per me

            andare avanti con la discussione.. non ho tempo
            /

            voglia di dimostrarti quanto è.. bestiale la

            considerazione che hai appena

            scritto

            io non voglio partire da partito preso ma costa
            tutto almeno il doppio a parita' di qualita', la
            classe media le guarda certe cose gnammolo ha
            ragione da vendere quando dice che diventa tutto
            una questione di priorita' e rinunce, aggiungi
            anche il fatto dell'obsolescenza forzata di tutta
            l'elettronica che avviene in questo momento in
            particolare i cellulari da averli trasformati in
            beni di consumo
            (purtroppo).se ti limiti a guardare il costo è vero, magari non il doppio, ma quello che ha veramente importanza è il TCO (total cost of ownership) calcolato su tempi lunghi, (almeno 10 anni) ci devi mettere dentro: costo di acquisto, costi per il SW , costi di manutenzione, costi di fermo macchina, costi per dati persi, costi per tempo perso, etc diverse società di consulenza sono concordi a dire che il TCO per un mac è inferiore a quello di un PC con windows. Con linux invece non si esprimono.
            Per quanto riguarda gli orologi e' stato un
            disastro in europa li hanno venduti solo in
            america e solo il primo periodo sono entrati in
            un campo di pura moda e si devono adattare loro
            in questo settore se aspettano che con la forza
            del marchio si adatti il cliente stanno
            freschi.
          • contro corrente scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Pietro
            se ti limiti a guardare il costo è vero, magari
            non il doppio, ma quello che ha veramente
            importanza è il TCO (total cost of ownership)
            calcolato su tempi lunghi, (almeno 10 anni) ci
            devi mettere dentro: costo di acquisto, costi per
            il SW , costi di manutenzione, costi di fermo
            macchina, costi per dati persi, costi per tempo
            perso, etcsono dati che lasciano il tempo che trovano... dalla mia esperienza se sul mio pc si brucia un baco di ram, ne prendo uno di qualsiasi marca, mi armo di cacciavite e lo cambio. sul macbook pro butto via la logic board.
            diverse società di consulenza sono concordi a
            dire che il TCO per un mac è inferiore a quello
            di un PC con windows. Con linux invece non si
            esprimono.windows e linux vengono anche impiegati su sistemi server (dove il tco fa veramente la differenza), os x no. quindi non sono confrontabili.
          • Pietro scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: contro corrente
            - Scritto da: Pietro


            se ti limiti a guardare il costo è vero,
            magari

            non il doppio, ma quello che ha veramente

            importanza è il TCO (total cost of ownership)

            calcolato su tempi lunghi, (almeno 10 anni)
            ci

            devi mettere dentro: costo di acquisto,
            costi
            per

            il SW , costi di manutenzione, costi di fermo

            macchina, costi per dati persi, costi per
            tempo

            perso, etc
            sono dati che lasciano il tempo che trovano...
            dalla mia esperienza se sul mio pc si brucia un
            baco di ram, ne prendo uno di qualsiasi marca, mi
            armo di cacciavite e lo cambio. sul macbook pro
            butto via la logic
            board.la tua esperienza è confrontabile con aziende che hanno decine di migliaia di macchine e su cui di solito vengono fatte queste statistiche?

            diverse società di consulenza sono concordi a

            dire che il TCO per un mac è inferiore a
            quello

            di un PC con windows. Con linux invece non si

            esprimono.
            windows e linux vengono anche impiegati su
            sistemi server (dove il tco fa veramente la
            differenza), os x no. quindi non sono
            confrontabili.peccato che il rapporto server / client sia sempre di un fattore 1/100 o 1/1000 o anche di più
          • contro corrente scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Pietro
            la tua esperienza è confrontabile con aziende che
            hanno decine di migliaia di macchine e su cui di
            solito vengono fatte queste
            statistiche?dove lavoro siamo sulle migliaia, ma sotto le decine di migliaia... quindi una media azienda... cmq "nel grande" viene in proporzione rispettato quanto avviene nel medio/piccolo.
            peccato che il rapporto server / client sia
            sempre di un fattore 1/100 o 1/1000 o anche di
            piùma se si rompe un client se ne accorge solo il proprietario, se si rompe un server se ne accorgono migliaia di persone...
          • panda rossa scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: contro corrente
            - Scritto da: Pietro

            la tua esperienza è confrontabile con
            aziende
            che

            hanno decine di migliaia di macchine e su
            cui
            di

            solito vengono fatte queste

            statistiche?
            dove lavoro siamo sulle migliaia, ma sotto le
            decine di migliaia... quindi una media azienda...
            cmq "nel grande" viene in proporzione rispettato
            quanto avviene nel
            medio/piccolo.



            peccato che il rapporto server / client sia

            sempre di un fattore 1/100 o 1/1000 o anche
            di

            più
            ma se si rompe un client se ne accorge solo il
            proprietario, se si rompe un server se ne
            accorgono migliaia di
            persone...Non e' esatto.Se si rompe un server ma i sistemisti sanno fare il loro mestiere, non se ne accorge proprio nessuno: entra in funzione immediatamente il backup, viene rapidamente identificato il componente difettoso e attivate le procedure per la sostituzione (che se e' un componente consumabile viene sostituito in loco entro 1 ora).Se si guasta un server E se ne accorgono in tanti allora c'e' un grosso problema architetturale O dei sistemisti incapaci.
          • panda rossa scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: Pietro


            se ti limiti a guardare il costo è vero, magari
            non il doppio, ma quello che ha veramente
            importanza è il TCO (total cost of ownership)In questo caso ti sei dato la zappa sui piedi.La ownership non la raggiungi mai coi prodotti apple.I padroni dell'iCoso e dei dati che ci sono dentro sono quelli di Cupertino.Tu paghi e basta.Hai una parvenza di utilizzo limitata a quello che LORO ti concedono e che possono toglierti in qualunque momento, a loro capriccio, senza dover rendere conto a nessuno.Stesso discorso per i dati.E a te resta in mano soltanto un costosissimo portafrutta in vetro.Altro che ownership.
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: panda rossa

            In questo caso ti sei dato la zappa sui piedi.
            La ownership non la raggiungi mai coi prodotti
            apple.
            I padroni dell'iCoso e dei dati che ci sono
            dentro sono quelli di Cupertino.
            Tu paghi e basta.
            Hai una parvenza di utilizzo limitata a quello
            che LORO ti concedono e che possono toglierti in
            qualunque momento, a loro capriccio, senza dover
            rendere conto a nessuno.
            Stesso discorso per i dati.

            E a te resta in mano soltanto un costosissimo
            portafrutta in vetro.

            Altro che ownership.FUN FACT (fun inteso in entrambi i sensi!)il killswitch finora è stato usato solo da Google.Mai da Applejust sayin'
          • panda rossa scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: panda rossa



            In questo caso ti sei dato la zappa sui
            piedi.

            La ownership non la raggiungi mai coi
            prodotti

            apple.

            I padroni dell'iCoso e dei dati che ci sono

            dentro sono quelli di Cupertino.

            Tu paghi e basta.

            Hai una parvenza di utilizzo limitata a
            quello

            che LORO ti concedono e che possono
            toglierti
            in

            qualunque momento, a loro capriccio, senza
            dover

            rendere conto a nessuno.

            Stesso discorso per i dati.



            E a te resta in mano soltanto un costosissimo

            portafrutta in vetro.



            Altro che ownership.


            FUN FACT (fun inteso in entrambi i sensi!)

            il killswitch finora è stato usato solo da Google.
            Mai da AppleAh no?E la storia dei file musicali sostituiti con quelli con DRM?
      • Etype scrive:
        Re: Non e' ancora tempo per giudicare
        -90% bambolina (rotfl) proprio un gran sucXXXXX :D
      • winaro2 scrive:
        Re: Non e' ancora tempo per giudicare
        - Scritto da: bertuccia
        mi sa che gli hanno fregato l'accountmolto probabile, dato che linux salva molte password in chiaro
        • contro corrente scrive:
          Re: Non e' ancora tempo per giudicare
          - Scritto da: winaro2
          - Scritto da: bertuccia
          molto probabile, dato che linux salva molte
          password in chiaroprimo, "linux" è un kernel, e un kernel non salva password, al max sono delle applicazioni/moduli a farlo.secondo, basta installare moduli di crittografia, per quelle rare pwd salvate in chiaro.su linux cmqle soluzioni si trovano, essendo open. il sw closed invece da una falsa impressione di sicurezza, come dimostra l'ultimo (di una lunga serie) bug scoperto e non ancora patchato sui sistemi apple: http://www.macrumors.com/2015/06/18/what-you-need-to-know-about-xara-exploits/
      • Funz scrive:
        Re: Non e' ancora tempo per giudicare
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: panda rossa



        Non sara' ancora tempo per giudicare l'apple

        watch, pero' noi una idea ce la facciamo lo

        stesso.




        [img]http://9to5mac.files.wordpress.com/2015/05/pr

        panda rossa posta che Apple Watch è lo smartwatch
        più venduto al
        mondo??

        mi sa che gli hanno fregato l'accountAmmesso che sia vero, quel grafico dice un'altra cosa (rotfl)E non fa vedere nulla riguardo i concorrenti, qui li vedi solo tu.Ma la gente non è capace di leggere i grafici, nemmeno quelli più semplici come questo...
        • panda rossa scrive:
          Re: Non e' ancora tempo per giudicare
          - Scritto da: Funz
          - Scritto da: bertuccia

          - Scritto da: panda rossa





          Non sara' ancora tempo per giudicare
          l'apple


          watch, pero' noi una idea ce la
          facciamo
          lo


          stesso.








          [img]http://9to5mac.files.wordpress.com/2015/05/pr



          panda rossa posta che Apple Watch è lo
          smartwatch

          più venduto al

          mondo??



          mi sa che gli hanno fregato l'account

          Ammesso che sia vero, quel grafico dice un'altra
          cosa
          (rotfl)
          E non fa vedere nulla riguardo i concorrenti, qui
          li vedi solo
          tu.
          Ma la gente non è capace di leggere i grafici,
          nemmeno quelli più semplici come
          questo...Non posso credere che lui abbia capito che la prima colonna sono gli apple watch e le altre colonne gli smartwatch di altri produttori.Non e' possibile! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • bertuccia scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: panda rossa

            Non posso credere che lui abbia capito che la
            prima colonna sono gli apple watch e le altre
            colonne gli smartwatch di altri
            produttori.se tu fai un post sull'argomento smartwatch, do per scontato che conosci l'argomento (o parli senza sapere?)Se conosci l'argomento, sai che in tutto il 2014 sono stati venduti circa 700.000 smartwatch complessivamente, e che nel 2015 non c'è stato alcun incremento delle vendite.Il grafico che hai postato indica che soltanto nel mese di Aprile sono stati venduti oltre 1 milione e mezzo di Apple Watch.Apple stessa ha ufficialmente dichiarato che le vendite, finora, sono intorno ai 3 milioniErgo, se non l'avevi capito, in questo momento Apple Watch è lo smartwatch più venduto al mondo, e il dato l'hai postato tu
          • Si Ma scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: bertuccia
            se tu fai un post sull'argomento smartwatch, do
            per scontato che conosci l'argomento (o parli
            senza
            sapere?)Beh sai è facile da leggere il grafico non tiene affatto in considerazione gli "altri produttori" presenta un trend....Direi assai <b
            bruscamente discendente </b
            per quanta "macacologica" tu possa usare un "markettaro" ha un solo modo di leggere quel dato:Sta andando male e andrà probabilmente assai peggio!
          • Funz scrive:
            Re: Non e' ancora tempo per giudicare
            - Scritto da: panda rossa

            Non posso credere che lui abbia capito che la
            prima colonna sono gli apple watch e le altre
            colonne gli smartwatch di altri
            produttori.noo... lui ha capito il grafico, ma il Campo di Distorsione della Realtà gli impedisce di vedere il -90% di Apple e gli fa apparire davanti agli occhi i numeri dei concorrenti... :p
      • Si Ma scrive:
        Re: Non e' ancora tempo per giudicare
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: panda rossa



        Non sara' ancora tempo per giudicare l'apple

        watch, pero' noi una idea ce la facciamo lo

        stesso.




        [img]http://9to5mac.files.wordpress.com/2015/05/pr

        panda rossa posta che Apple Watch è lo smartwatch
        più venduto al
        mondo??E quindi?Apple è meglio?Dobbiamo quindi dedurre che Android è assai Meglio di Apple in quanto smartphone dato che le queste di mercato riducono Apple a ben poca cosa...

        mi sa che gli hanno fregato l'accountMi sa che la Macacologica ha colpito di nuovo 8)
Chiudi i commenti