SIM pre-pagate? Non siano anonime però

Da novembre a Singapore per acquistare una SIM bisognerà fornire documenti elettronici che attestino l'identità; una soluzione, a detta del Governo, per rispondere alla criminalità e al terrorismo


Singapore – Il Governo di Singapore ha emanato una nuova legge che dal primo novembre costringerà gli utenti mobili a fornire una documentazione elettronica che attesti la loro identità al momento dell’acquisto di SIM pre-pagate. Il Primo Ministro Wong Kan Seng ha dichiarato che si tratta di un’iniziativa a scopo precauzionale, che potrebbe aiutare nella lotta al terrorismo e alla criminalità organizzata.

“La criminalità sfrutta le SIM pre-pagate per non essere identificata. Singapore deve far fronte immediatamente a questo problema; gli utenti di pre-pagate sono circa 1,4 milioni e rappresentano il 35% dell’intero mercato”, ha confermato Seng.

Nello scorso aprile, secondo gli inquirenti, le tre bombe esplose nella provincia tailandese di Songkhla sono state fatte detonare probabilmente con terminali mobili dotati di SIM pre-pagate: i commercianti non solo saranno obbligati a verificare la corrispondenza elettronica dei dati personali degli utenti, ma non potranno più accettare il vecchio sistema di “autocertificazione”. Inoltre, gli utenti per acquistare le card – massimo dieci – saranno obbligati a registrarsi nell’archivio dell’operatore scelto.

Una strategia drastica che potrebbe far storcere il naso ai sostenitori del diritto alla privacy e delle libertà personali. Argomenti sempre più al centro del dibattito locale – e internazionale. Non è peraltro la prima volta che Singapore si distingue per una politica improntata al controllo. Basta pensare all’aprile 2004 quando alcune chat telefoniche vennero chiuse per il timore che favorissero le aggressioni sessuali. Oppure quando all’inizio del settembre scorso vennero arrestati due utenti per aver fomentato su un forum online l’odio nei confronti dei musulmani. Dopo essere stati condannati al carcere la notizia aveva fatto il giro del mondo, drizzando le antenne della comunità online.

Difficile condividere il giro di vite singaporegno, ma è anche vero che gli equilibri religiosi e sociali in quella piccola striscia di terra sono quanto mai delicati. Singapore è un polo economico mondiale, contaminato dalla cultura capitalistica occidentale più aggressiva. La condanna delle iniziative politiche attuate non può che essere condivisibile sotto ogni punto di vista, ma agli osservatori è evidente che non bastano le proteste della comunità online per dirimere la questione. Anche qui il confronto fra le filosofie di pensiero è acceso. Come dimenticare, a titolo di esempio, la reazione neocon che in molti paesi ha fatto seguito alle tragedie dell’11 settembre 2001?

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Perche' un ascensore?
    Perche' un ascensore? Per le merci e' meglio un carrello elevatore, ce ne sono di ottiimi in commercio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perche' un ascensore?
      - Scritto da: Anonimo
      Perche' un ascensore? Per le merci e'
      meglio un carrello elevatore, ce ne sono
      di ottiimi in commercio.Perche' ti fermi alla parola ascensore ???E' ovvio che sara' qualcosa di piu'.
      • Anonimo scrive:
        Re: Perche' un ascensore?
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Perche' un ascensore? Per le merci e'

        meglio un carrello elevatore, ce ne sono

        di ottiimi in commercio.

        Perche' ti fermi alla parola ascensore ???
        E' ovvio che sara' qualcosa di piu'.Boh, va bene che avra' un sacco di spazio, ma meglio un carrello
    • Anonimo scrive:
      Re: Perche' un ascensore?
      - Scritto da: Anonimo
      Perche' un ascensore? Per le merci e' meglio un
      carrello elevatore, ce ne sono di ottiimi in
      commercio.Dimmi, hai idea di cos'è (o meglio, cosa vuole essere) un ascensore spaziale?
    • Anonimo scrive:
      Re: Perche' un ascensore?
      Perche' le scale venivano un po scomode immagino
      • Anonimo scrive:
        Re: Perche' un ascensore?

        Perche' le scale venivano un po scomode immaginoIo abito al secondo piano e ti posso assicurare che è solo questione di esercizio!
    • nattu_panno_dam scrive:
      Re: Perche' un ascensore?
      - Scritto da: Anonimo
      Perche' un ascensore? Per le merci e' meglio un
      carrello elevatore, ce ne sono di ottiimi in
      commercio.Meglio le scale a chiocciola o un montacarichi? :$
  • Anonimo scrive:
    Dovrebbero interpellare il dott. Nova...
    Lui e' un esperto di nanotecnologie, e credo abbia gia' avuto modo di provare l'ascensore orbitale che collega Salem a Jeru ;) http://jajatom.moo.jp/E-top/Egunnm/Egunnm%20top.htmlhttp://jajatom.moo.jp/album_e/gallery.cgi?mode=view&no=42Varthall
    • Anonimo scrive:
      Re: Dovrebbero interpellare il dott. Nov
      - Scritto da: Anonimo
      Lui e' un esperto di nanotecnologie, e credo
      abbia gia' avuto modo di provare l'ascensore
      orbitale che collega Salem a Jeru ;)

      http://jajatom.moo.jp/E-top/Egunnm/Egunnm%20top.ht

      http://jajatom.moo.jp/album_e/gallery.cgi?mode=vie

      VarthallTROPPO bello battle angel alitaTROPPO reale è il futuro
      • Anonimo scrive:
        Abraham
        f35613584ac77e576668a8080759a0e4 rasaerbaamotore http://11.divinaincantatrice.info/tuttofica/ pelleabbigliamentomotoabbigliamento allestimentifloreali http://5.unfiorito.info/mp3zappulla/ keywestcosefare essenzaditrementina http://10.eumilemente.info/donnafocose/ specializeditalia ventilatorecentrifugo http://5.beigiardini.info/amatoresardegna/ residencesardegnasanteodoro genovahoteljolanda http://10.dallosmalto.info/castingattoriporno/ traduzionenepote euronicsamessina http://7.eguerrieri.info/mappavalencia/ altoparlantimarini canehusky http://19.displendori.info/ragazzaoleggio/ sfondowindowsdownload nauticaosculato http://3.uncolombo.info/ristorantecasarsadelizia/ vetromuranoantico 6982c177a7c3531825330d49c70aaf96
      • Anonimo scrive:
        Abraham
        f35613584ac77e576668a8080759a0e4 rasaerbaamotore http://11.divinaincantatrice.info/tuttofica/ pelleabbigliamentomotoabbigliamento allestimentifloreali http://5.unfiorito.info/mp3zappulla/ keywestcosefare essenzaditrementina http://10.eumilemente.info/donnafocose/ specializeditalia ventilatorecentrifugo http://5.beigiardini.info/amatoresardegna/ residencesardegnasanteodoro genovahoteljolanda http://10.dallosmalto.info/castingattoriporno/ traduzionenepote euronicsamessina http://7.eguerrieri.info/mappavalencia/ altoparlantimarini canehusky http://19.displendori.info/ragazzaoleggio/ sfondowindowsdownload nauticaosculato http://3.uncolombo.info/ristorantecasarsadelizia/ vetromuranoantico 6982c177a7c3531825330d49c70aaf96
      • Anonimo scrive:
        Malakai
        http://f20435ef3dd31e4323f968649c723c5e-t.ng44rve.info f20435ef3dd31e4323f968649c723c5e [url]http://f20435ef3dd31e4323f968649c723c5e-b1.ng44rve.info[/url] [url=http://f20435ef3dd31e4323f968649c723c5e-b2.ng44rve.info]f20435ef3dd31e4323f968649c723c5e[/url] [u]http://f20435ef3dd31e4323f968649c723c5e-b3.ng44rve.info[/u]
  • Anonimo scrive:
    Fantascienza...
    cavi che partono dalla terra e vanno in orbita????ma dico, siamo pazzi? :| : di che materialie lo si costruisce?come lo si stende?e se cade?quanto costerebbe?e gli effetti Tesla (sperimentati [dall'Italia] col tethered[ http://liftoff.msfc.nasa.gov/shuttle/sts-75/tss-1r/tss-1r.html ] )? come ovviarli?personalmente non vedo le possibilità di riuscita...[ovvio che, se mi smentiranno, ne sarò lieto...e quantomeno curioso!]shdx
    • Anonimo scrive:
      Re: Fantascienza...
      - Scritto da: Anonimo
      cavi che partono dalla terra e vanno
      in orbita????
      ma dico, siamo pazzi? :| : E' dai tempi della scoperta del fuoco che c'e' qualcuno che se ne esce con affermazioni come le tue.
      di che materialie lo si costruisce?
      come lo si stende? e se cade?Probabilmente nanoidi, non puo' cadere, se si strappa la cosa piu' probabile e' che si perda nello spazio.
      quanto costerebbe?
      e gli effetti Tesla (sperimentati [dall'Italia]
      col tetheredPotremmo utilizzarlo per produrre energia.
      personalmente non vedo le possibilità di
      riuscita...
      [ovvio che, se mi smentiranno, ne sarò
      lieto...e quantomeno curioso!]...Pero' disfattista :-(
      • Anonimo scrive:
        Re: Fantascienza...

        E' dai tempi della scoperta del fuoco che c'e'
        qualcuno che se ne esce con affermazioni come le
        tue.vero anche questo.... :)
        Probabilmente nanoidi, non puo' cadere, se si
        strappa la cosa piu' probabile e' che si perda
        nello spazio.cosa sono i "nanoidi" ? Le nanotecnologie sono, per ora, solo campo di studio...c vorranno anni x poterle usare massivamente [a parte alcuni casi];
        Potremmo utilizzarlo per produrre energia.si, e quelli del petrolio/aiea dove li metti?se fosse x me l'energia la faremmo col solare/eolico e a generatori Tesla...ma solo loro a decidere...
        ...Pero' disfattista :-(no, ottimista/realista (un po' polemico, lo so, ma nn guasta)...anche la sfera di Dyson mi dicono che è realizzabile...ma ti dirò, a me sembra molto, molto difficile da realizzare!shdx
        • Anonimo scrive:
          Re: Fantascienza...
          - Scritto da: Anonimo
          anche la sfera di Dyson mi dicono che è
          realizzabile...ma ti dirò, a me sembra molto,
          molto difficile da realizzare!


          shdxCon la tecnologia del medioevo, anche andare da una parte all'altra dell'oceano atlantico sembrava molto difficile da realizzare...
      • Anonimo scrive:
        Re: Fantascienza...
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        cavi che partono dalla terra e vanno

        in orbita????

        ma dico, siamo pazzi? :| :
        E' dai tempi della scoperta del fuoco che c'e'
        qualcuno che se ne esce con affermazioni come le
        tue.

        di che materialie lo si costruisce?

        come lo si stende? e se cade?
        Probabilmente nanoidi, non puo' cadere, se si
        strappa la cosa piu' probabile e' che si perda
        nello spazio.Siccome si parla di resistenza a forti pesi, immagino che il segmento inferiore rientrerebbe in atmosfera probabilmente incendiandosi, quello superiore rimarrebbe li' appeso alla stazione in orbita geostazionaria, che dovrebbe ricominciare a produrre la parte mancante per abbassarlo nuovamente verso terra (un po' come e' successo con la navetta, quando si e' inceppata la bobina che srotolava il cavo).

        quanto costerebbe?

        e gli effetti Tesla (sperimentati [dall'Italia]

        col tethered

        Potremmo utilizzarlo per produrre energia.


        personalmente non vedo le possibilità di

        riuscita...

        [ovvio che, se mi smentiranno, ne sarò

        lieto...e quantomeno curioso!]Il cavo appeso alla navetta si muoveva velocemente rispetto al campo magnetico terrestre, questo invece rimarrebbe fisso al suolo e l'estremita' in orbita geostazionaria ruoterebbe assieme alla terra, quindi a meno di fulttazioni del campo o di oscillazioni del cavo non credo che dovrebbe passarci una corrente (oltre tutto non e' detto che sia conduttivo).
        • Anonimo scrive:
          Re: Fantascienza...
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          cavi che partono dalla terra e vanno


          in orbita????


          ma dico, siamo pazzi? :| :

          E' dai tempi della scoperta del fuoco che

          c'e' qualcuno che se ne esce con

          affermazioni come le tue.


          di che materialie lo si costruisce?


          come lo si stende? e se cade?

          Probabilmente nanoidi, non puo' cadere,

          se si strappa la cosa piu' probabile e'

          che si perda nello spazio.
          Siccome si parla di resistenza a forti pesi,
          immagino che il segmento inferiore
          rientrerebbe in atmosfera probabilmente
          incendiandosi, quello superiore rimarrebbe
          li' appeso alla stazione in orbita
          geostazionaria, che dovrebbe ricominciare
          a produrre la parte mancante per abbassarlo
          nuovamente verso terra (un po' come e'
          successo con la navetta, quando si e'
          inceppata la bobina che srotolava il cavo).E no caro : visto che il cavo viene tenuto teso da massa e posizione della base e' usato come peso per tenderlo, quindi e' su un'orbita tale che se lasciato sfugge verso l'esterno.


          personalmente non vedo le possibilità di


          riuscita...


          [ovvio che, se mi smentiranno, ne sarò


          lieto...e quantomeno curioso!]
          Il cavo appeso alla navetta si muoveva
          velocemente rispetto al campo magnetico
          terrestre, questo invece rimarrebbe fisso al
          suolo e l'estremita' in orbita geostazionaria
          ruoterebbe assieme alla terra, quindi a meno
          di fulttazioni del campo o di oscillazioni del
          cavo non credo che dovrebbe passarci una
          corrente (oltre tutto non e' detto che sia
          conduttivo).Ho visto dei progetti nei quali avevano comunque previsto dei sistemi di messa a terra, anche per i fulmini.
        • Anonimo scrive:
          Re: Fantascienza...
          [cut]
          Siccome si parla di resistenza a forti pesi,
          immagino che il segmento inferiore rientrerebbe
          in atmosfera probabilmente incendiandosi, quello
          superiore rimarrebbe li' appeso alla stazione in
          orbita geostazionaria, che dovrebbe ricominciare
          a produrre la parte mancante per abbassarlo
          nuovamente verso terra (un po' come e' successo
          con la navetta, quando si e' inceppata la bobina
          che srotolava il cavo).[cut]
          Il cavo appeso alla navetta si muoveva
          velocemente rispetto al campo magnetico
          terrestre, questo invece rimarrebbe fisso al
          suolo e l'estremita' in orbita geostazionaria
          ruoterebbe assieme alla terra, ...fino a qui ci siamo...
          quindi a meno di
          fulttazioni del campo o di oscillazioni del cavo
          non credo che dovrebbe passarci una corrente
          (oltre tutto non e' detto che sia conduttivo).he? a parte il fatto che non ne vedo il nesso con quanto detto sopra, sai di che effetti stiamo parlando?hai mai "giocato" con un tesla coil [anche solo col generatore]?Ad alto voltaggio e/o amperaggio, agli elettroni non interessa una pippa se il mezzo sia conduttivo!Ho visto archi elettrici andare dentro tavoli di legno, e molti metri in più in là, uscire vispi vispi per finire nel puntale negativo del generatoreI muri di cemento armato non offrono di più...La plastica e gli isolanti li salta tranquillamente...solo la ceramica è insormontabile...E siamo solo (quando va bene) a 100kv!Ora immagina la tensione che si sviluppa (x effetto Tesla) in un conduttore di, ipotizziamo, 100km...Una cosa oltremodo spaventosa.L'esperimento[fallito] col tethered ha dimostrato che con soli 120m di cavo si ottiene parecchia tensione...poco prima di staccarsi tutti gli strumenti erano fuori scala...misuravano V/A assurdi...Forse è proprio x le alte energie che il cavo si spezzò...non vedo come farebbero ad ovviare questi problemi.shdx
      • Anonimo scrive:
        Galen
        a97cf22f2acbf67a1d15f6c6e55ad523 prestitoportoscuso http://16.ognipossanza.info/arezzosettoreorafo/ tachimetrica battellopo http://4.ilgiglio.info/cessionecreditoroma/ acquistalibro canontelecamera http://8.ognipossanza.info/noleggiobarcanapoli/ dipendentiposteitaliane giocotris http://1.iseveri.info/hotelsfilatecatania/ masterizzatoredvdsonydru500a chatincontriveneto http://1.beigiardini.info/lunigianacampeggio/ artigianatonaturale volimilanobruxelles http://7.unfiorito.info/creditoscolastico/ hotelevaldoarabba diddlimmagini http://12.ampiesale.info/fotomodellarussa/ lavoropsicologo gtvideosorveglianzaallarmeantifurto http://10.auncastone.info/sintesiorganizzazioneaziendale/ pannelloamorfo 6982c177a7c3531825330d49c70aaf96
  • Anonimo scrive:
    http://www.liftport.com/
    Qui ci sono molte informazioni sull'ascensore spaziale, e c'è anche un countdown!   ;)
  • Anonimo scrive:
    Con quel che costerà...
    costruirlo e mantenerlo quante navette ci fai viaggiare?
    • partygiano scrive:
      Re: Con quel che costerà...
      - Scritto da: Anonimo
      costruirlo e mantenerlo quante navette ci fai
      viaggiare?ma sopratutto stare attenti a non tranciarlo, sarebbe un' ottima opportunità per un martire musulmano, o ancor meglio per qualche pilota u.s.a.f. che si divertiva a passare sotto i tiranti delle funivie :p
      • Anonimo scrive:
        Re: Con quel che costerà...
        Una volta avviato il primo ascensore attivarne altri diverrà molto piu' facile (il problema infatti sarà mandare in orbita con mezzi tradizionali il primo cavo.) Inoltre ogni singolo ascensore sarà composto da molti cavi, non da uno solo, probabilmente spaziati diversi metri l'uno dall'altro. Si partirà con un cavo molto leggero, capace di reggere un carico massimo pari al peso del piu' piccolo 'ascensore' + quello del peso di un altro cavo. Si cominceranno a portare fino alla stazione orbitante nuovi cavi fino ad avere un carico massimo accettabile.Il sistema sarà molto ridondante per evitare che rotture accidentali (fulmini, usura, etc.) possano compromettere il normale funzionamento.Una volta funzionanti i vari ascensori spaziali consentirebbero di abbassare ENORMEMENTE il costo della messa in orbita ?/kg rispetto al minimo attualmente realizzabile con i lanciatori standard e permetterebbero di mandare in orbita oggetti di massa maggiore delle capacità attuali dei lanciatori.A tutti gli effetti aprirebbero una nuova era nella esplorazione e nello sfruttamento economico del sistema solare.Per la prima volta alcune ricerche sui nanotuboli di carbonio lasciano intravedere qualche speranza sulla effettiva possibilità di realizzare un'opera del genere. Le difficoltà sono enormi ma le possibilità che un'opera del genere darebbe all'umanità sono altrettanto grandi.
  • Anonimo scrive:
    Vuole più info c'è un link...
    1 Storia2 Ascensori extraterrestri3 Lanciare nello spazio esterno4 Tecnologie chiave5 Componenti 5.1 Stazione a terra5.2 Cavo5.3 Arrampicatori5.4 Contrappeso6 Economia7 Incidenti possibili 7.1 In caso di cedimento8 Volontà politica9 Altri sistemi e tipi di ascensore e cavi spaziali10 Analogie storiche11 Narrativa12 Collegamenti e riferimenti 12.1 Animazioni12.2 Bibliografia13 Collegamenti esternihttp://it.wikipedia.org/wiki/Ascensore_spaziale
Chiudi i commenti