Sony apre la sua Casa

Se ne parla da lungo tempo ma ora Home per PS3 è realtà, il social network dei follower della multinazionale nipponica

Roma – Il social network di Sony è realtà: da oggi apre le porte ai gamer che utilizzano la Playstation 3 quella che la corporation giapponese ha definito “Home”.

Come già noto ai lettori di Punto Informatico , Home tenta la via dell’aggregazione: anziché fraggarsi vicendevolmente, gli utenti possono interagire tra di loro in spazi dedicati, e farsi così nuovi amici.

Dietro Home, dunque, l’idea di massimizzare l’enorme seguito della Playstation e aprire così le porte non solo a tool di fidelizzazioni, gadget e giochini ma ad un vero e proprio nuovo mercato costituito da un pubblico definito, pronto per essere coinvolto in iniziative commerciali e pubblicitarie.

Dentro Home tutto ciò che si può immaginare: aree per socializzare con l’universo mondo, stanze private, avatar, anteprime di videogiochi, case private da allestire a piacere e via dicendo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Onda_quanti ca_cattiva scrive:
    onde buone picchiano onde cattive.
    oddio... ma quanto vi hanno pagato quelli del sito in questione per fare questo articolo e mettere pure la fotona con l'url gigante? Spero tanto perché la figuraccia è grossa.(anonimo)Vabè... perdonati dai... una defaillance capita ogni tanto...
  • Jaiss585 scrive:
    L'ennesima idiozia
    ANCORA?Ripeto: ANCORA!?Una notizia cosi' c'era da aspettarsela solo il primo d'aprile.E pensare che c'e' gente che comprera' questa idiozia.Probabilmente a giro c'e' anche qualche sito che fa pubblicita' alla casa camuffandola come news ;D
  • Fab74 scrive:
    Che vergogna...
    Come possibile che un quotidiano serio pubblichi una panzana del genere? Se non sapete un tubo di fisica almeno consultate un esperto di fiducia...
  • ZiK scrive:
    Sempre più deluso da Punto Informatico
    Se un giorno non sapete che notizie mettere, non preoccupatevi, lasciatevi la pagina bianca anziche' scrivere articoli del genere!
  • steve scrive:
    onde quantiche x ignoranti
    e' chiaramente rivolto a persone ignoranti. ci sono alcuni vantaggi ad essere ignoranti, ma anche molti svantaggi. un ignorante piglia sto coso e se ne sta tranquillo, che forse e' la cosa comunque piu saggia da fare, nella stragrande magg. dei casi..onde quantiche in opposizione di fase con la componente maligna delle onde elettromagnetiche" in grado di "neutralizzare le onde dannose come dimostrato in molti test e studi".
  • ninjaverde scrive:
    Puzza
    Onde "quantiche" che "bisticciano" con le onde elettromagnetiche? Ma sanno di cosa stanno parlando?Puzza (molto) di truffa.La soluzione ci sarebbe, basta indossare una cuffia con gabbia conduttrice. L'antica gabbia di Farady.Una gabbia metallica flessibile o di tessuto conduttivo.Certo non si rosoverebbe tutto al 100% ma gran parte sì.Potrebbe costare anche meno se prodotte in serie.Salvo, poi considerare la pigrizia degli utenti ad (non) usarla.
  • Nick80 scrive:
    Mah...........non esisteva già????????
    Mi ricordo che qualche anno fa esistevano degli adesivi che attiravano dietro al cellulare, e ti proteggevano dalle radiazioni, fu un boom all'epoca.........ma poco dopo si disse che questo adesivo attirava radiazioni su se stesso, e essendo noi in stretto contatto con questo siamo ugualmente in pericolo, e si disse pure che eravamo più pericolo con l'adesivo che senza, perchè teneva le radiazioni su se stesso per non so quanto tempo!!!!
    • shezan74 scrive:
      Re: Mah...........non esisteva già????????
      - Scritto da: Nick80
      Mi ricordo che qualche anno fa esistevano degli
      adesivi che attiravano dietro al cellulare, e ti
      proteggevano dalle radiazioni, fu un boom
      all'epoca.........ma poco dopo si disse che
      questo adesivo attirava radiazioni su se stesso,
      e essendo noi in stretto contatto con questo
      siamo ugualmente in pericolo, e si disse pure che
      eravamo più pericolo con l'adesivo che senza,
      perchè teneva le radiazioni su se stesso per non
      so quanto
      tempo!!!!L'unica cosa che può attirare un'onda elettromagnetica inizialmente indirizzata da un'altra parte è un buco nero...Forse hanno inventato un adesivo che contiene un buco nero, e nei test gli è stato risucchiato il cervello...
      • jumpjack scrive:
        Re: Mah...........non esisteva già????????

        L'unica cosa che può attirare un'onda
        elettromagnetica inizialmente indirizzata da
        un'altra parte è un buco
        nero...
        Forse hanno inventato un adesivo che contiene un
        buco nero, e nei test gli è stato risucchiato il
        cervello...E' vero, vendevano queste "coccinelline" da appicciare sui cellulari... Non ricordo se le reclamizzassero come "assorbitori" o "riflettori" o "limitatori" di onde E.M. .... ma la gente abboccava, perche' il prezzo era sotto la soglia del "che vuoi che sia, male non puo' fare"...
        • Domokun scrive:
          Re: Mah...........non esisteva già????????
          E' dannatamente vero... vendi qualcosa al di sotto dei 5 euro, e qualsiasi cagata ti inventi, la compreranno -.-
          • HotEngine scrive:
            Re: Mah...........non esisteva già????????
            - Scritto da: Domokun
            E' dannatamente vero...
            vendi qualcosa al di sotto dei 5 euro, e
            qualsiasi cagata ti inventi, la comprerannoCostava una cifra altro che 5 euro.
          • Pino scrive:
            Re: Mah...........non esisteva già????????
            - Scritto da: HotEngine
            - Scritto da: Domokun

            E' dannatamente vero...

            vendi qualcosa al di sotto dei 5 euro, e

            qualsiasi cagata ti inventi, la compreranno

            Costava una cifra altro che 5 euro.Costava 10 eurohttp://www.maxkava.com/2007/12/il-ritorno-della-coccinella-anti.html
  • Paolo scrive:
    Io toglierei l'articolo
    Si proprio così... nonostante l'uso diffuso del condizionale, questo articolo "sembra" in malafede.Dice: "... così come non si spiega in quale modo l'apparecchio sarebbe in grado di annullare solo la parte delle frequenze dello spettro - indicate genericamente nell'intervallo 3MHz/10GHz - giudicate dannose, lasciando intatte quelle necessarie alle chiacchiere e agli SMS ..."Cioè da' per vero scontato che esista una parte dello spettro dannosa, mentre quelle della voce e degli SMS non lo sarebbero.
    • jumpjack scrive:
      Re: Io toglierei l'articolo

      Cioè da' per vero scontato che esista una parte
      dello spettro dannosa, mentre quelle della voce e
      degli SMS non lo
      sarebbero.Beh, veramente questo è vero: mica penserai che tutte le onde da 1 a 10.000.000.000 di Hz abbiano gli stessi effetti?!?Personalmente io sono portato a diffidare della frequenza da 2452 MHz, perche' e' quella che è scritta sul mio forno a microonde... anche se devo dire che, come un bicchiere di vodka non ha lo stesso effetto di una damigiana di vodka, cosi' un'onda a 2 mW non ha lo stesso effetto di una a 2.000.000 di mW !
    • Flavio_83 scrive:
      Re: Io toglierei l'articolo
      "Chi abbia svolto questi test e studi resta un mistero, così come non si spiega in quale modo l'apparecchio sarebbe in grado di annullare solo la parte delle frequenze dello spettro - indicate genericamente nell'intervallo 3MHz/10GHz - giudicate dannose, lasciando intatte quelle necessarie alle chiacchiere e agli SMS"Solo una considerazione sulle svariate che si possono fare:Eliminare la parte 3MHz/10Ghz vuol dire eliminare la PORTANTE della trasmissione radio sulla quale vengono "sovraimposte" le informazione (dati o voce) ovvero le MODULANTI.Ovviamente eliminare queste frequenze agendo in contro-fase vuol dire cancellare il dialogo dal cellulare al ponte ripetitore e quindi rimanere isolati.Inutile poi tentare di lasciare intatte le frequenze per "chiacchere e SMS" infatti anche se queste non venissero cancellate assieme alla portante il ponte le ignorerebbe in quanto lascia passare solo frequenze di portanti.
    • Papo scrive:
      Re: Io toglierei l'articolo
      La banda di frequenza per sms e voce è compresa nei (3M - 10G)Hz indicato nel articolo. Articolo un po superficiale.
  • Ciccio scrive:
    Truffa!
    Qualsiasi cosa applicata sul lato posteriore del telefono, al massimo riduce l'emissione verso la cella (il ponte radio) riflettendo le "onde" verso il cervello.Ben fatto!
  • Riccardo Russo scrive:
    Ennesima bufala
    Mi pare che siamo davanti all'ennesimo tentativo di sfruttare le (legittime) preoccupazioni per la nostra salute per raggranellare quattro soldi...Che tristezza.
  • TheNinja scrive:
    Gaia lo spirito della terra!
    Onde quantiche? Ma esiste il mare quantico? E se viene l'onda quantica anomala? Con il mare in burrasca funziona ancora? Final Fantasy e alla ricerca del quinto spirito, no! Mi oppongo!! Questo dispositivo fa male a gaia! Lo spirito della terra che ueee se si trasforma in spettro siamo nei guai!!
    • N.C. scrive:
      Re: Gaia lo spirito della terra!
      Questo è il commento più inutile che sia mai stato postato ...
      • shezan74 scrive:
        Re: Gaia lo spirito della terra!
        - Scritto da: N.C.
        Questo è il commento più inutile che sia mai
        stato postato
        ...fa il paio con l'articolo...
      • Brenji Ahiai scrive:
        Re: Gaia lo spirito della terra!
        Cavolo il tuo invece è pieno di informazioni interessanti :DQui c'è troppa gente che crede di essere ad una riunione serissima dove bisogna dire solo cose serie ed impeccabili.
  • nomen omen scrive:
    onde quantiche
    E se fossero proprio loro a far male ?
  • afiorillo scrive:
    Questa è meglio della washball
    Chissà, magari a Grillo funzionerà pure 'sto chippetto... :-P
Chiudi i commenti