Spot, il robot di Boston Dynamics per l'enterprise

Il robot quadrupede Spot di Boston Dynamics si presenta nella nuova incarnazione Enterprise destinata a un impiego in ambito industriale.
Il robot quadrupede Spot di Boston Dynamics si presenta nella nuova incarnazione Enterprise destinata a un impiego in ambito industriale.

Dopo aver ballato insieme ad Atlas per celebrare il nuovo anno, il robot quadrupede Spot di Boston Dynamics è pronto per tornare al lavoro. Lo fa presentandosi nella nuova versione Enterprise destinata a un impiego prevalentemente in ambito industriale.

L’evoluzione di Spot, il robot a quattro zampe di BD

Una dimostrazione delle sue potenzialità nel filmato in streaming qui sotto: è in grado di muoversi all’interno degli impianti rilevando anomalie come rumori non previsti o temperature fuori scala, comunicandolo agli operatori che da remoto possono assumerne il controllo e indagare attraverso sensori e videocamere presenti a bordo. Nel video anche la stazione di ricarica per la batteria in dotazione a cui l’automa sa tornare quando necessario così da evitare l’esigenza di un intervento manuale.

Un’altra demo condivisa da Boston Dynamics è quella che vede Spot impiegare un braccio utile per le mansioni più disparate: raccogliere la biancheria in casa, aprire una porta, azionare un comando, trasportare un carico e, perché no, piantare un albero, disegnare con un gesso sull’asfalto o giocare al salto della corda.

Il CEO Robert Player ha affermato che al momento ci sono oltre 400 unità di Spot in giro per il mondo, già impiegate attivamente. Ricordiamo che la società è ora controllata da Hyundai, in seguito all’acquisizione di dicembre. Prima è stata di SoftBank e ancor prima di Google.

Fonte: The Verge
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti