Stadia: tutti i giochi disponibili al lancio

L'elenco aggiornato dei giochi disponibili nel catalogo della piattaforma Google Stadia al momento del lancio, previsto per il novembre 2019.
L'elenco aggiornato dei giochi disponibili nel catalogo della piattaforma Google Stadia al momento del lancio, previsto per il novembre 2019.

Con l’ambito cloud gaming che sembra finalmente pronto a mostrare tutte le sue potenzialità, complice anche la discesa in campo di nomi come Google e Microsoft, il catalogo dei giochi proposti costituirà l’ago della bilancia per decretare il successo o il fallimento di ogni piattaforma. In questo articolo raccogliamo quelli offerti da bigG con il servizio Stadia nel giorno del debutto, fissato per il novembre 2019.

Stadia: i giochi disponibili al lancio

Sparatutto, sportivi, racing game, RPG, action-adventure, puzzle: una proposta varia e differenziata è la chiave per andare incontro ai gusti di tutti. Di seguito riportiamo la lista dei giochi che Stadia consentirà di eseguire in streaming fin dal day one, su una moltitudine di device compatibili che vanno dai PC ai set-top box, passando da smartphone, tablet e persino dai dongle HDMI della famiglia Chromecast. L’elenco è aggiornato al 20 agosto 2019, riportato in ordine alfabetico e con indicazioni sul genere di appartenenza così come sulla data di uscita.

  • Assassin’s Creed: Odyssey (azione, 2019);
  • Attack on Titan 2: Final Battle (azione hack and slash, 2018);
  • Baldur’s Gate 3 (ruolo, 2019);
  • Borderlands 3 (action-RPG-sparatutto, 2019);
  • Cyberpunk 2077 (action-adventure 2020);
  • Darksiders Genesis (action-RPG, 2019);
  • Destiny 2 (sparatutto, 2017);
  • Destroy All Humans! (action-adventure, remake 2005);
  • DOOM (sparatutto, 2016);
  • DOOM Eternal (sparatutto, 2019);
  • Dragon Ball Xenoverse 2 (ruolo-picchiaduro, 2016);
  • Farming Simulator 19 (simulazione, 2018);
  • Final Fantasy XV (action-RPG, 2016);
  • Football Manager 2020 (manageriale, 2019);
  • Get Packed (cooperativo, 2019);
  • Ghost Recon Breakpoint (sparatutto-strategia, 2019);
  • GYLT (puzzle-adventure, 2019);
  • Just Dance 2020 (ballo, 2019);
  • Kine (puzzle, 2019);
  • Marvel’s Avengers (action-adventure, 2020);
  • Metro Exodus (sparatutto, 2019);
  • Mortal Kombat 11 (picchiaduro, 2019);
  • NBA 2K (sport, 2018);
  • Orcs Must Die! 3 (tower defense, 2019);
  • Race Driver: GRID (guida, 2008);
  • Power Rangers: Battle for the Grid (picchiaduro, 2019);
  • Rage 2 (sparatutto, 2019);
  • Samurai Shodown (picchiaduro, 2019);
  • Superhot (sparatutto, 2019);
  • The Crew 2 (guida, 2018);
  • The Elder Scrolls Online (MMORPG, 2014);
  • Thumper (rhythm game, 2016);
  • Tom Clancy’s The Division 2 (action-RPG, 2019);
  • Tomb Raider Trilogy (azione, 2018);
  • Trials Rising (guida, 2019);
  • Watch Dogs: Legion (action-adventure, 2020);
  • Windjammers 2 (sportivo arcade, 2019);
  • Wolfenstein: Youngblood (sparatutto, 2019).

Ricordiamo che i titoli di Stadia andranno acquistati, proprio come su PC e console, a prezzo pieno. Google ha sottolineato più volte come la piattaforma non sarà il Netflix dei videogiochi. La spesa per la sottoscrizione dell’abbonamento Pro dà diritto ad accedere all’infrastruttura cloud senza limitazioni in termini di risoluzione (4K), a patto però di disporre di una connessione Internet adeguata.

Fonte: Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti