Super Cashback, giro di boa: serviranno 400+ spese

Oltrepassata la metà del primo semestre è ormai chiaro che, per ottenere il bonus, sarà necessario eseguire ben oltre 400 pagamenti entro giugno.
Oltrepassata la metà del primo semestre è ormai chiaro che, per ottenere il bonus, sarà necessario eseguire ben oltre 400 pagamenti entro giugno.
Guarda 15 foto Guarda 15 foto

Nuovo mese, nuovo appuntamento con la classifica del Super Cashback che ci permette di dare uno sguardo a come sta procedendo l’iniziativa e a come si stanno comportando coloro che vi partecipano. Ricordiamo che il bonus extra, dal valore di 1.500 euro e previsto dal Cashback di Stato, sarà riconosciuto ai 100.000 cittadini che entro fine giugno avranno eseguito il maggior numero di transazioni nei negozi.

Super Cashback: quante transazioni serviranno?

Dando uno sguardo ai numeri ufficiali di oggi, venerdì 2 aprile, balza all’occhio che sono necessari 208 pagamenti per stazionare all’ultima delle posizioni utili. Calcolatrice alla mano diventano oltre un paio ogni giorno (2,26 per l’esattezza) e una quindicina circa alla settimana (15,83). Nel grafico qui sotto l’andamento registrato da gennaio in poi.

Super Cashback: il numero minimo di transazioni necessarie per ottenere i 1500 euro (aggiornato a venerdì 2 aprile)

Confermato senza troppe sorprese il trend di crescita già apprezzato per tutto il primo trimestre. Per fare un raffronto, il 2 febbraio servivano 1,39 transazioni quotidiane, mentre il 2 marzo la soglia era già salita a 1,87. Del tutto lecito ipotizzare un ulteriore incremento da qui a giugno, nel tentativo di scavalcare e distanziare chi si trova agli ultimi posti della classifica.

Super Cashback: la media giornaliera delle transazioni necessarie per ottenere i 1500 euro (aggiornato a venerdì 2 aprile)

Va ad ogni modo ricordato che si tratta di conteggi indicativi: prima che le spese siano correttamente e definitivamente registrate possono trascorrere anche diversi giorni.

Super Cashback: la classifica aggiornata a venerdì 2 aprile con il numero minimo di transazioni necessario per accedere al bonus

Azzardando una previsione a fine giugno, in base ai dati registrati da gennaio a oggi e relativi alle transazioni, ne serviranno almeno 409 per far proprio il bonus extra del Super Cashback.

Super Cashback: la proiezione a fine giugno delle transazioni necessarie per ottenere i 1500 euro (aggiornato a venerdì 2 aprile)

I fortunati riceveranno la somma tramite bonifico direttamente sul proprio conto corrente, insieme al rimborso del 10% sulle spese effettuate nei negozi, quest’ultimo fino a un massimo di 150 euro complessivi.

Avendo messo un piede nella seconda metà del semestre è ormai chiaro che l’attribuzione del Super Cashback diventa una questione per “pochi”: in gara ci sono circa 400.000 cittadini che hanno scelto di partecipare all’iniziativa. Uno su quattro allungherà le mani sui 1.500 euro, gli altri rimarranno a bocca asciutta.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti