Super WiFi ha il suo bollino

WiFi Alliance è pronta a certificare i primi prodotti basati sul nascituro standard 802.11n, ed ha già mostrato il bollino che identificherà i dispositivi conformi all'ultima bozza della specifica

Austin (USA) – Come preannunciato lo scorso anno, WiFi Alliance non attenderà la ratifica dello standard 802.11n per certificare i prodotti basati sul WiFi di nuova generazione. A partire dal prossimo mese l’associazione industriale, che promuove gli standard wireless IEEE 802.11, sottoporrà al processo di certificazione i primi prodotti basati sulla Draft 2 di 802.11n .

Sebbene attualmente non vi siano sul mercato prodotti che implementano l’ultima bozza delle specifica, alcuni fra i principali produttori di access point, come Netgear, Belkin e D-Link, sono in procinto di rilasciare aggiornamenti firmware per gli apparati già in vendita.

I prodotti certificati, identificati dal bollino riportato qui a fianco, garantiranno agli utenti la piena conformità con l’ultima draft della specifica 802.11n e, di conseguenza, la capacità di interoperare al meglio con i prodotti certificati di altre marche, compresi quelli di precedente generazione (802.11a/b/g).

La tecnologia 802.11n viene già supportata dai più importanti produttori di computer e componenti, tra i quali Apple e Intel .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    titoli
    "Chief research and strategy officer"...Titoli sempre più lunghi per gente sempre più incapace.Mi sembrano quei vecchi membri del Politburo, carichi di medaglie inutili, che si vedevano nelle foto di regime dei paesi comunisti...
    • Anonimo scrive:
      Re: titoli
      - Scritto da:
      Mi sembrano quei vecchi membri del Politburo,
      carichi di medaglie inutili, che si vedevano
      nelle foto di regime dei paesi
      comunisti...Bei tempi!
  • Anonimo scrive:
    per la redazione
    xbox 360 non 260 :)
    • Anonimo scrive:
      Re: per la redazione
      - Scritto da:
      xbox 360 non 260 :)i 100 che mancano sono quelli che ci mette m$ per venderti la console sottocosto (in perdita) :D
  • Anonimo scrive:
    windows in caduta libera
    ormai i consensi sono al lumicino, sicuramente terra' per via degli accordi planetari ma gli utilizzatori sono stufi, vista ovvero windows ME II ha dato il colpo di grazia, sul fronte ufficio consiglio di dare un occhio alla suite online di Google, QUELLO E' IL FUTURO e senza nemmeno troppa pubblicita'! Microsoft continua col FUD su linux, continua con politiche che andavano bene negli anni '90 quando la gente non era cosi' smart, continua ad annunciare il pc semplice e in ogni casa ma non gli crede piu' nessuno e forse non ci crede piu' nemmeno bill che e' prossimo alla pensione
    • Anonimo scrive:
      Re: windows in caduta libera
      Non posso che confermare.Ormai quando parli con utonto che ti chiede com'è questo Vista, ti dice che gli hanno detto che è una schifezza.Le voci corrono rapide e ormai chi lo usa è solo perché lo ha trovato preinstallato. A parte qualche entusiasta masochista che se lo va a comprare per davvero...
      • Anonimo scrive:
        Re: windows in caduta libera
        c'è voluto bill per venirci a dire che i cellulari di oggi hanno smesso di fare solo o cellulari e i Pc solo i Pc... cazzarola che scoperta (ghost) WOW.. come stanno avanti (troll1)(troll1)(troll1) INCREDIBBILEEEEE .. ma.. sara mica una strana tendenza che è piu o meno dal 2000 che c'è? fare più cose con un unico apparecchio è sempre auspicabile, non vedo quale sia l'immensa novita..oppure perchè "ivo il tardivo" si è svegliato ora il mercato subirà un'impennata di investimenti in questo senso? (newbie)
    • Pejone scrive:
      Re: windows in caduta libera
      , sul fronte ufficio
      consiglio di dare un occhio alla suite online di
      Google, QUELLO E' IL FUTURO e senza nemmeno
      troppa pubblicita'!Questo di Google è davvero un ottimo servizio.Pratico, accessibile dovunque, completo e soprattutto gratuito...Non so se sarà davvero il futuro ma di sicuro è una grande comodità...
  • Anonimo scrive:
    Per venderti qualche licenza
    Non sanno più dove infilare questo Winzozz pur di venderti qualche licenza...Nei frigoriferi, nei tostapane, nelle cinture falliche e nei vibratori...
  • Anonimo scrive:
    midrefdoirfffttt disperata
    fin quando era sicura di se stessa e del proprio futuro il pc era il centro del mondo e internet era una schifezza collaterale da mettere nella scatola msnora cerca "soluzioni innovative"hahahahahahaha!!!!!!!!!!!!!ma fammi ilpiacere!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    "Il PC sta diventando un telefono"
    Ora si spiega perchè il case del mio ultimo computer vibra e squilla!
Chiudi i commenti