Fino a 20000, tutti insieme su Microsoft Teams

Tra le novità di Microsoft per Teams anche quella che consentirà di coinvolgere contemporaneamente fino a 1.000 persone in un meeting interattivo.
Tra le novità di Microsoft per Teams anche quella che consentirà di coinvolgere contemporaneamente fino a 1.000 persone in un meeting interattivo.
Guarda 11 foto Guarda 11 foto

Nonostante a livello globale da più parti si stia affrontando un progressivo rientro in ufficio, Microsoft non ha alcuna intenzione di rallentare lo sviluppo della sua piattaforma dedicata allo smart working: Teams. Lo testimoniano le tante novità annunciate ieri per il servizio di cui abbiamo già parlato in articoli sulla Together Mode (nell’immagine qui sopra), sull’arrivo di display dedicati e sulle funzionalità inedite. La carrellata si conclude con la caratteristica che permetterà di organizzare riunioni interattive con 1.000 partecipanti.

Teams: meeting con 20.000 partecipanti

Così facendo il gruppo di Redmond va incontro alle esigenze di quelle aziende e di quelle realtà che si trovano a doversi interfacciare con un gran numero di dipendenti, collaboratori o partner così come a coloro che per le ragioni più svariate hanno esigenza di comunicare da remoto a un gran numero di persone. Pensiamo ad esempio a chi opera nel settore degli eventi, messo a dura prova negli ultimi mesi dalla crisi sanitaria, oppure al mondo della didattica a distanza dove è così possibile organizzare corsi e conferenze rivolte a un pubblico ampio.

La modalità Large Gallery di Microsoft Teams

Non è tutto: Teams innalzerà il limite a 1.000 persone se si tratta di un meeting interattivo, in cui tutti possono prendere parola e intervenire, mentre nel caso di presentazioni view-only (come può essere l’annuncio di un prodotto) si può già arrivare fino a 20.000 partecipanti.

È uno degli sviluppi della piattaforma di casa Microsoft annunciati per far fronte alle mosse di una concorrenza che nell’ambito delle soluzioni per lo smart working di certo non sta a guardare: anche Google Meet, Zoom, Webex e altre piattaforme di questo tipo di recente hanno fatto registrare una forte crescita.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti