TensorFlow Lite, machine learning su mobile

Google ha annunciato una nuova declinazione mobile del suo sistema di intelligenza artificiale, un'offerta pensata per meglio interfacciare l'IA del cloud con i gadget portatili basati su iOS e Android

Roma – L’ultima novità di Google per gli sviluppatori in fregola da intelligenza artificiale si chiama TensorFlow Lite , versione dell’ omonimo framework per il machine learning di seconda generazione specificatamente ottimizzato per l’uso sui gadget mobile . Un ambito dove la IA in realtà continuerà a latitare, a favore di un migliorato interfacciamento con le piattaforme cloud incaricate di gestire il grosso dei calcoli necessari.

TensorFlow Lite è stato pensato per essere leggero, multi-piattaforma e performante , ha spiegato Google, una soluzione in grado di implementare i modelli comportamentali generati dalla controparte cloud del framework anche in condizioni di calcolo ristrette come quelle che caratterizzano l’hardware di smartphone, tablet e altri gadget mobile.


L’implementazione di TensorFlow Lite si basa sull’uso di un modello TensorFlow precedentemente “addestrato” grazie ai sistemi distribuiti del cloud computing, modello che viene poi convertito in un formato di file ottimizzato per il mobile e infine caricato da una API C++ (nativa per iOS, integrata in una API Java su Android) per l’esecuzione dell’interprete.

Un interprete TensorFlow Lite completo “pesa” appena 300 kilobyte, ha spiegato Google, un risultato notevole se si considera che al momento TensorFlow Mobile occupa 1,5 megabyte di spazio. TensorFlow Lite è destinato a prendere il posto di TensorFlow Mobile e su Android può anche sfruttare la API Neural Networks per accelerare i calcoli via hardware .

I modelli attualmente disponibili per l’uso con TensorFlow Lite includono MobileNet, Inception v3 e Smart Reply, e da Mountain View ci tengono a sottolineare che la nuova libreria è una versione ancora provvisoria di un progetto destinato a crescere e ad evolversi nel tempo .

Alfonso Maruccia

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Antonio Matera scrive:
    Tra un po alle urne
    Quando arriverà il momento di votare pensateci bene, ecco il prodotto delle privatizzazioni cosi amate e volute a partire da Bettino Craxi fino a Berlusconi,purtroppo ancora in mezzo alle scatole....
    • Rest scrive:
      Re: Tra un po alle urne
      - Scritto da: Antonio Matera
      Quando arriverà il momento di votare pensateci
      bene, ecco il prodotto delle privatizzazioni cosi
      amate e volute a partire da Bettino Craxi fino a
      Berlusconi,purtroppo ancora in mezzo alle
      scatole....Ti ricordo che regalare Telecom Italia ai privati è cosa fatta dallUlivo.
  • xte scrive:
    Io avrei una proposta
    Le telco sostengono che la durata "irregolare" dei mesi gli venga scomoda per la fatturazione. Ok, allora fate pure la fatturazione a 28gg, ma fate anche le relative tariffe calcolate al singolo giorno così ogni utente può farsi i suoi conti come si deve. Così voi avete le fatture "regolari" e l'utente ha chiaro e facilmente confrontabile il costo e i servizi.In tal senso vieterei i data-cap e "bonus" "settimanali" con ciclo di fatturazione plurisettimanale ad es. Almeno se siamo tutti onesti siam tutti contenti, se qualcuno è disonesto c'ha provato e la prossima volta impara che l'onestà paga meglio.
    • Rest scrive:
      Re: Io avrei una proposta
      - Scritto da: xte
      Le telco sostengono che la durata "irregolare"
      dei mesi gli venga scomoda per la fatturazione.
      Ok, allora fate pure la fatturazione a 28gg, ma
      fate anche le relative tariffe calcolate al
      singolo giorno così ogni utente può farsi i suoi
      conti come si deve. Così voi avete le fatture
      "regolari" e l'utente ha chiaro e facilmente
      confrontabile il costo e i
      servizi.

      In tal senso vieterei i data-cap e "bonus"
      "settimanali" con ciclo di fatturazione
      plurisettimanale ad es. Almeno se siamo tutti
      onesti siam tutti contenti, se qualcuno è
      disonesto c'ha provato e la prossima volta impara
      che l'onestà paga
      meglio.Se non vuoi il cap settimanale, evita Tre.
  • Osvy scrive:
    Comunque probabilmente tra poco
    non cambierà niente: ovviamente aumenteranno le tariffe mensili, punto.Del resto almeno con i piani tariffari da 5 (si, ci sono anche questi), 10, 12 euro dubito che i guadagni siano così grandi. Nel mobile ci stanno stretti (vedi la fine di TRE)
    • xte scrive:
      Re: Comunque probabilmente tra poco
      Mh, Free in Francia con 15.99/mese dà traffico 4g illimitato (con copertura di tutto rispetto) limitando a 100Gb/mese solo il 3G, chiamate e messaggi flat verso Francia&DOM/TOM + i fissi di quasi tutto il mondo e i cellulari di un po' di paesi, dagli USA alla Cina passando per Israele e qualche altro. E mi pare che guadagni niente male...Forse si dovrebbe dire qual'è il "guadagno" e qual'è l'investimento...
  • Vodafyno scrive:
    E del canone sulla SIM?
    Non so se lo sapete, ma Vodafone fa pagare 2 euro al mese per il solo possesso del SIM.
    • Osvy scrive:
      Re: E del canone sulla SIM?
      - Scritto da: Vodafyno
      Non so se lo sapete, ma Vodafone fa pagare 2 euro
      al mese per il solo possesso del SIM.Scusa, così come la questione della bolletta a 28 o 30 giorni (perché a me non interessa ogni quanto fatturo, ma quanto pago in totale), con questi 2 euro quanto paghi? Se paghi "i tuoi 10" che volevi pagare, che li chiamino 10 o 8+2 cosa ti cambia?
      • Vodafyno scrive:
        Re: E del canone sulla SIM?
        - Scritto da: Osvy
        con
        questi 2 euro quanto paghi? prima non si pagava nulla a parte le telefonate, ora paghi le telefonate e più questi 2 euro come canone sulla SIM
        • Rest scrive:
          Re: E del canone sulla SIM?
          - Scritto da: Vodafyno
          - Scritto da: Osvy

          con

          questi 2 euro quanto paghi?

          prima non si pagava nulla a parte le telefonate,
          ora paghi le telefonate e più questi 2 euro come
          canone sulla
          SIMCambia operatore e passa a Kena.
          • Vodafyno scrive:
            Re: E del canone sulla SIM?
            - Scritto da: Rest
            Cambia operatore e passa a Kena.dovrebbero multarla anche per questa cosa perchè non puoi far pagare 2 euro a settimana per il solo possesso della SIM
  • ... scrive:
    il crimine paga
    truffe legalizzate, cavilli, raggiri, postille scritte in contratti con font corpo 4 e cosi' via.le varie agenzie che comminano sanzioni hanno le mani legate a tetti ridicoli (3-500 mila euro a fronte di guadagni di milioni).il Legislatore, se e quando interviene, lo fa con anni di ritardo.Signori: il crimine paga.il messaggio al popolo quale e'? semplice: "truffate, raggirate, imbrogliate." tanto se vi prendono, pagherete sempre meno di quanti avete gia' incassato.
    • scoreggia micidiale scrive:
      Re: il crimine paga
      È impossibile non darti ragione, purtroppo. Che società di XXXXX.
      • Rest scrive:
        Re: il crimine paga
        - Scritto da: XXXXXXXXX micidiale
        È impossibile non darti ragione, purtroppo. Che
        società di
        XXXXX.Abbiamo provato Renzi, Raggi e Appendino.A questo punto Forza Italia e Forza Berlusconi.
    • iRoby scrive:
      Re: il crimine paga
      No no al privato cittadino che froda se lo inculano. Alle aziende e i suoi dirigenti non fanno nulla.
      • 6120 scrive:
        Re: il crimine paga
        - Scritto da: iRoby
        No no al privato cittadino che froda se lo
        inculano. Alle aziende e i suoi dirigenti non
        fanno
        nulla.Sicuro?
      • ... scrive:
        Re: il crimine paga
        - Scritto da: iRoby
        No no al privato cittadino che froda se lo
        inculano. Alle aziende e i suoi dirigenti non
        fanno nulla.c'e' gente che campa fallendo ogni 5 anni, inculandosi decine di migliaia di euro di forniture che poi spariscono nel nulla, lui fallisce i debitori si trovano XXXXXXXX e dopo 5 anni ricominicano.oppure gente che fa migliaiia di uuro di debiti, col trucco di fare tanti debiti per piccoli importi in modo che non convenga al creditore intentare causa.
Chiudi i commenti