Tesla Cybertruck è in ritardo, Elon Musk promette aggiornamenti

Tesla Cybertruck è in ritardo (di nuovo)

Potrebbe slittare di nuovo il debutto sul mercato dell'avveniristico pickup elettrico Tesla: Cybertruck in strada non prima del 2023?
Potrebbe slittare di nuovo il debutto sul mercato dell'avveniristico pickup elettrico Tesla: Cybertruck in strada non prima del 2023?
Guarda 11 foto Guarda 11 foto

Il pickup elettrico di Elon Musk, ispirato alle atmosfere sci-fi di Blade Runner, sembra esser stato di nuovo rimandato a data da destinarsi. Manca solo la conferma da parte del produttore, ma a quanto pare Tesla Cybertruck non farà il suo debutto sul mercato nemmeno nel 2022: è quanto suggerisce l'eliminazione di qualsiasi riferimento all'anno appena iniziato dalle pagine del sito ufficiale.

Il pickup elettrico Tesla slitta ancora: Cybertruck non prima del 2023?

Del tutto probabile un ennesimo ritardo nella roadmap, forse conseguente alla crisi dei chip che si sta facendo sentire in modo importante anche nel settore automotive. Tra gli altri fattori che potrebbero aver contribuito al rinvio, le difficoltà nell'approvvigionamento delle componenti da assemblare, alcune delle quali progettate ad hoc per il design decisamente poco tradizionale del veicolo.

Come si può leggere nel post qui sopra, Elon Musk (eletto Person of the Year dal TIME) ha promesso che fornirà nuovi aggiornamenti in merito alle tempistiche durante la prossima riunione con gli investitori, in agenda per il 26 gennaio. Se ne saprà dunque di più entro un paio di settimane. Il numero uno dell'automaker ha inoltre ribadito che la prima versione del pickup elettrico a essere prodotta sarà quella dotata di quattro motori, svelata il mese scorso. Poi toccherà alle altre.

Presentato in grande stile nel novembre 2019, Cybertruck avrebbe dovuto fare il suo debutto a livello commerciale entro la fine dello scorso anno. Obiettivo mancato, ma questo non ha impattato granché sul giro d'affari di Tesla, che ha chiuso un 2021 d'oro con quasi un milione di vetture distribuite in soli dodici mesi, facendo registrare un incremento pari addirittura all'87% rispetto al 2020.

Fonte: Edmunds
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti