Tesla, tutte le auto driverless in automatico

Tesla installerà su tutti i suoi veicoli in produzione l'hardware necessario alla guida senza pilota. Sarà implementata successivamente, quando la sicurezza sarà provata
Tesla installerà su tutti i suoi veicoli in produzione l'hardware necessario alla guida senza pilota. Sarà implementata successivamente, quando la sicurezza sarà provata

Tesla ha annunciato che tutti i suoi veicoli prodotti da ora in avanti , i Model 3, Model S e Model X, avranno installato l’ hardware necessario ad implementare le funzionalità di guida senza pilota non appena questa sarà ulteriormente perfezionata.

Tesla

Come spiega l’azienda , il sistema in grado di far a meno di un umano al volante sarà ulteriormente calibrato grazie ai dati accumulati nei test condotti sulle strade negli ultimi mesi per assicurare sempre maggiore sicurezza e convenienza : questo grazie ad un computer di bordo più potente in grado di processare le informazioni registrate dalle otto telecamere installate sui veicoli per una vista a 360 gradi, cui si aggiungono i 12 sensori ultrasonici aggiornati ed un sistema di radar.

Tutto, insomma, per far presto diventare il 100 per 100 dei suoi veicoli ad autonomia livello 5: il livello massimo che fa a meno dei piloti. Gli ultimi accorgimenti dovrebbero vedere la prova di una guida da Los Angeles a New York “senza mai l’intervento di un tocco umano” entro il 2017 .

Secondo l’azienda di Elon Musk, d’altra parte, il futuro dei trasporti passa per le driverless car, più sicure per i passeggeri e per coloro con cui si condivide la strada di quelle controllate da umani: questo nonostante la morbosa attenzione dei media nei confronti degli incidenti finora registrati da auto senza pilota, come accusa in uno specifico attacco proprio il CEO di Tesla.

D’altra parte è in primis il mercato a credere nelle nuove tecnologie, come dimostrano gli investimenti di tutti i principali operatori : se Apple sembra non riuscire a stare al passo, tanto da essere costretta a concentrarsi solo sul software da adottare sulle auto automatiche, da ultimo si registra la partnership Renault-Nissan per la costruzione di una divisione driverless car comune.

Claudio Tamburrino

Fonte immagine

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti