TIM, Kena sarà il nuovo operatore virtuale

Il nuovo MVNO low cost arriverà per l'estate. Alle spalle ha TIM (e qualche residuo di Noverca) e promette di dare filo da torcere ai francesi di Free, che non arriveranno in Italia prima di fine anno

Roma – TIM va all’attacco del mercato mobile apprestandosi al lancio di un nuovo operatore virtuale chiamato Kena : le sue tariffe saranno low cost e destinate a scuotere il mercato (non solo quello dei MVNO).

“Abbiamo già fatto i test e siamo pronti a partire con un servizio no frills. Essendo l’ex monopolista della telefonia vogliamo passare dalla difesa delle quote di mercato all’attacco” – ha riferito agli investitori l’amministratore delegato Flavio Cattaneo durante il road show negli USA. La presentazione ufficiale è prevista per l’estate, bruciando sui tempi il concorrente francese Iliad . Il debutto di quest’ultimo è atteso entro la fine dell’anno dietro il nome commerciale Free mobile con l’obiettivo di ritagliarsi il 15 per cento nel mercato italiano.

Kena dovrebbe sfruttare gli asset di Noverca , operatore virtuale sostanzialmente smantellato nel 2015 e acquisito proprio da TIM lo scorso mese di novembre. Il prefisso delle numerazioni sarà il 350 . Secondo le prime supposizioni, considerato che i pacchetti dati e chiamate proposti in occasione delle promozioni estive sono stati venduti a circa 10 euro , le offerte del nuovo operatore low cost dovrebbero essere al di sotto di tale soglia. Non è ancora dato sapere come si articolerà la proposta commerciale e se i pacchetti comprenderanno o meno gli SMS (l’ultima tendenza è di escluderli offrendo più GB di traffico internet).

La sua struttura sarà volta a contenere i costi : il nuovo brand avrà probabilmente un posizionamento giovane, snello e colorato con una spiccata propensione per l’online. È probabile che qualora venissero aperti punti vendita dedicati, questi saranno concentrati nelle grandi città. Mvnonews.com riporta interessanti specifiche su quanto depositato il 5 dicembre 2016: “il marchio è costituito dalla dicitura kena in caratteri speciali di colore giallo (pantone 130c). sotto tale dicitura in caratteri più piccoli di colore grigio (pantone 10c) è posta la dicitura mobile. a sinistra di tali diciture è posto un elemento grafico di fantasia di colore grigio (pantone 10c)”. Esiste anche una versione con scritta bianca e sfondo giallo.

Le mosse che si attendono nel mercato del mobile dovrebbero essere prevedibili. Wind dopo la fusione con Tre intende proporsi con prezzi bassi a tutti i costi. TIM giocherà le sue carte con Kena sfidando il rivale Free. Qualcuno ipotizza che Vodafone potrebbe riportare in vita il marchio TeleTu, mentre è  confermato che Fastweb (da pochissimo divenuto full mvno su rete TIM) manterrà un posizionamento più elevato senza scendere a compromessi come confermato dal Chief Marketing Officer Federico Ciccone: “c’è una forte attenzione al segmento low-cost da parte degli operatori mobili ma noi puntiamo ai clienti interessati alla performance e all’eccellenza dei servizi di navigazione in mobilità. Abbiamo deciso di investire e fare leva sui nostri punti di forza: le infrastrutture, una base clienti su rete fissa attenta alla qualità e la nostra propensione all’innovazione. Per lo stesso motivo puntiamo in futuro ad essere il primo operatore a realizzare una rete 5G”.

A fine 2017 quindi è probabile che si potrà contare su una moltiplicazione dei gestori telefonici, a tutto vantaggio della concorrenza e delle tasche degli utenti.

Mirko Zago

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Garson Pollo scrive:
    Record
    Record di commenti populisti.Mamma mia ragazzi. Se diventare "più umani" significa essere come voi ben vengano le macchine.
    • gigian scrive:
      Re: Record
      Commenti populisti?!Questa parola, usata moltisismo dai media per manipolare.... il popolo, ti si è inchiodata nel cervello e la usi a sproposito.Ti suggerisco invece i populizzi, molto buoni se cucinati a dovere.
  • democrazia di madre natura scrive:
    elone muschiato mettiti l' anima in pace
    Adoro la morte, per fortuna un giorno anche lui morirà, alla faccia dei soldi che ha accumulato riducendo alla fame centinaia di migliaia di persone.
  • muskio scrive:
    ma va là
    Il mondo è già pieno di cyborg, di cui musk è un esponente di primo piano.Sarebbe meglio sviluppare l'empatia, al posto di continuare ad essere le mummie congelate che siamo.Psicopatologia della vita quotidiana...
  • collione scrive:
    Re: Tutti cerchiamo la vita eterna
    - Scritto da: xte
    l'insostenibile modello attuale. Come manteniamo
    nel tempo il costante aumento di dati,
    intelligenze, corpi ecc in un mondo finito? Anchenon si puo' fare senza un serio programma di colonizzazione dello spazio, e suppongo che tra un centinaio di migliaia di morti mediorientali e l'altro, l'industria bellica ( che stranamente coincide con quella aerospaziale ) trovi il tempo di creare gli strumenti che ci serviranno per andare seriamente nello spazio
    attuale. L'opensource fa certo progressi, ma la
    maggior parte della società neppure lo sa, unose e' per questo la societa' non sa nemmeno che la democrazia richiede la partecipazione di tutti, credono anche che votando il Grillo o Trump di turno, magicamente, il mondo cambiera' in un istantei Grillo e i Trump la loro parte la fanno ( oddio Trump forse non ne e' tanto capace ), ma i loro elettori non fanno un tubo
    strato più o meno innervato nella società è
    pervaso da software closed, pieno di
    vulnerabilità, gestito spesso da remoto ecc. Chicredo che si arrivera' ad un punto in cui i danni prodotti da tale modello saranno di tale entita', che la vox populi chiedera' interventi il problema e' se dall'altra parte ci saranno politici ed intellettuali onesti ed intelligenti, capaci quindi di dare la giusta soluzione
    vuole avere il cervello direttamente connesso con
    prodotti sviluppati da terzi, scatole chiuse
    ingestibili e
    connesse?e' la nuova forma della lotta tra capitalisti ( ma in questo caso sarebbe meglio definirli aristocratici ) e il popolo/i plebei
    temporali ecc. ma ad oggi penso dovremo più
    preoccuparci di gettar le basi di una società
    libera.l'appetito viene mangiando, e se non ci sono i problemi la gente non pretende le soluzioni
    • xte scrive:
      Re: Tutti cerchiamo la vita eterna
      Sulla partecipazione, o meglio mancanza di, da ambo le parti (assenza di elezioni o elezioni farlocche o referendum ignorati, come gente che se ne infischia) ti straquoto.Sul progresso... IMVHO stiamo progredendo come una torre di babele, qualcosa si muove ma in maniera talmente distorta che non so quanto possa avanzare e quanto far massa per poi collassare. L'aerospace&defence certo va avanti con le guerre, e di questo spesso ne beneficia l'intera umanità, a caro prezzo, ma se si "innova" solo per arricchire qualcuno senz'altro scopo non c'è un gran progesso. Vedi l'andazzo della NASA vs l'ESA e RoCosmos...Ultima cosa, certo quando cominceranno i disastri, perché prima o poi arriveranno, ci saranno anche reazioni, ma in che termini? Con che effetti? Perché un conto è protestare, impedire, anche in maniere non proprio pacifiche che qualcosa avvenga, un altro conto è la "furia" magari semi-pilotata che pialla tutto e mette tutto insieme. Del resto in uno scenario in cui tutti i conti bancari sono solo digitali, tutti i servizi sono "in cloud", che fai quando qualcosa si rompe sul serio? Cosa t'è rimasto da fare?Un esempio banale, oggi cominciamo a dire che Multics/Plan9 ha implementato idee che oggi dovremmo implementare, bene. Ma dopo decenni di abbandono il codice di Plan9 quanto è ancora utile? Quando tra 10 anni diremo che il browser non è granché come sostituto di un DE e le webapp non sono granché come applicazioni le nostre attali widget libraries in che stato saranno? Questo è il problema.
  • Paolo scrive:
    cyborg
    Fra un secolo considereranno la conoscenza che abbiamo del "biologico" come noi consideriamo quella che avevano nel secolo scorso; la storia della scenza è piena di gente che si fa male (intendo proprio fisicamente) sopravvalutando la tecnologia di cui disponeva.Ci vorrebbe un poco di umiltà per capire che possiamo a mala pena "ripararci" alla meno peggio in modi che pochi anni dopo verrebbero definiti "da macellaio".Altro che cyborg.
  • Elone Muschiato scrive:
    Dobbiamo trasformarci in cyborg
    Dobbiamo trasformarci in cyborg per sopravvivere. Qualcuno si faccia avanti così iniziamo la sperimentazione su di lui. :D
    • popolino scrive:
      Re: Dobbiamo trasformarci in cyborg
      Se vuoi ti picchiamo su per l' oXXXX il pistone di un autobus così potrai raccontare di essere stato il primo cyborg al mondo.
  • iRoby scrive:
    Re: Tutti cerchiamo la vita eterna
    Maronna, vivere in eterno? Sai che due XXXXXXXX?Solo individui vuoti e senzaa consapevolezza sul senso della vita possono desiderare una cosa del genere.Anche perché il senso della vita sta proprio nella morte.E non lo capirai finché non ci sarai vicino.Io desidero una vita piena ed andarmene serenamente. Anche perché sono sempre stato certo che non si muore e potrò scegliermi una nuova esperienza o tornare a far parte del tutto.Il problema principale degli infinitamente ricchi è proprio quello che vorrebbero vivere come se non dovessero morire mai. Ed accumulare all'infinito ricchezze e potere. Che serve proprio per colmare il proprio vuoto interiore.La vita è un gioco, più giochi e più ti diverti. Ma alla lunga sempre lo stesso gioco nello stesso corpo non ti diverte più anzi diventa perfino noioso e straziante.Ed è questo lo stato in cui vive un super ricco, continua a giocare sempre allo stesso gioco, il monopoli dell'accumulo.E devono essere persone veramente tristi, perché chi affida a ricchezza e denaro la propria felicità è come essere già morti.
    • AxAx scrive:
      Re: Tutti cerchiamo la vita eterna
      E' invece qual'è il tuo senso della vita? Ritrasformarsi in atomi sparsi per la galassia? Oppure il tuo senso della vita deriva dalle XXXXXXXte senza alcuna prova inventate dalle varie religioni (soprattutto quella abramitiche)?
      • iRoby scrive:
        Re: Tutti cerchiamo la vita eterna
        - Scritto da: AxAx
        E' invece qual'è il tuo senso della vita?
        Ritrasformarsi in atomi sparsi per la galassia?
        Oppure il tuo senso della vita deriva dalle
        XXXXXXXte senza alcuna prova inventate dalle
        varie religioni (soprattutto quella
        abramitiche)?Lo vedi che hai abbandonato qualsiasi voce interiore per abbracciare solo una visione materialistica della realtà?E siccome la consapevolezza è un lavoro personale io non ti posso aiutare.Io non sono religioso, ma in tutte le religioni è compresa la simbologia sacra che spiega chi è l'uomo e quale sia il suo compito in questo universo. Indipendentemente da come sono poi state annacquate e modificate per scopi di controllo e assoggettamento.E te lo dico con poche righe semplici.In principio la Coscienza che non può morire ed è il tutto crea prima il dualismo per poter creare l'illusione delle differenze e poi l'anima, quella che gli psicologi chiamano la matrice di punti di luce, e gli universi in cui questa risiederà.L'universo è non locale, olografico, dove spazio, tempo ed energia sono solo illusori.Le anime dal mondo reale saltano nei corpi del mondo virtuale cioè nelle creature razionali di questo in universo olografico per venire a giocare, fare delle esperienze.Non importa se buone o cattive, essendo il dualismo illusorio.Finita un'esistenza ne cominciano un'altra e questo per creare entropia, o exotropia, che non è caos, ma aumento di consapevolezza e conoscenza.L'universo evolve verso l'ordine.Quindi il nostro cappotto di carbonio è morto, diviene vivo nel momento in cui spirito, anima e mente interagiscono da dentro di lui per fare l'esperienza della vita.Non può morire qualcosa che è già morto. E non può morire qualcosa che non ha asse del tempo, che è immortale come lo spirito e l'anima.L'esperienza che ha fatto l'anima non viene persa perché si somma a tutte le esperienze possibili che forme di intelligenza legate ad anima fanno nell'universo, per accrescere la Consapevolezza della Coscienza.Quindi Dio siamo noi, il solo osservare fa cambiare di stato a fotoni e altre particelle e gli fa creare la realtà in cui viviamo, da una specie di ologramma senza spazio, tempo o energia.Quello che vediamo è solo un campo di consapevolezza. Non sono atomi dispersi nell'universo.Queste intuizioni le ebbe molto tempo fa un fisico sempre sottovalutato, David Bohm.È a lui che ci si dovrebbe riferire e non ad Einstein ed altri relativisti.
        • AxAx scrive:
          Re: Tutti cerchiamo la vita eterna
          Bella visione poetica ma io sono convinto che chiunque dica di aver capito tutto (fede o assimilati) mi sta solo prendendo per i fondelli. L'universo è troppo grande perchè chiunque possa al momento dirmi quale sia la verità. La formica non può descrivere la montagna. Se saremo in grado di evolverci ( e per farlo necessariamente dovremo lasciare questo pianeta e la debolezza del corpo biologico) potremo forse avere più risposte,
          • oderzo scrive:
            Re: Tutti cerchiamo la vita eterna
            Forse la risposta non sta nel seguire il paradigma che ha dominato il mondo finora.La mente è limitatissima e si crea una mappa del mondo (che NON è il mondo) estremamente povera e deformata dalla personalità.Per quanto tu possa espandere le capacità della mente fino a moltiplicarle per un miliardo, comunque sarà sempre una mappa del mondo, solo un po' più dettagliata, MA SEMPRE DEFORMATA dalla personalità, come sappiamo tutti per esperienza quotidiana nell'osservare come noi e gli altri vediamo il mondo.La mente è quindi solo la domanda.La risposta arriva da altre direzioni più sottili di quella rozza e limitata entità che è la mente, costantemente vittima del DNA che ha avuto in dote, degli ormoni, e della cultura nella quale è cresciuta.
          • AxAx scrive:
            Re: Tutti cerchiamo la vita eterna
            E come puoi interagire con queste risposte se non tramite la mente?Se la mente avrà il tempo (e ci sono svariati milardi di anni davanti ) di evolversi forse ci riuscirà. (o qualche altra razza più fortunata nell'universo )
          • iRoby scrive:
            Re: Tutti cerchiamo la vita eterna
            La mente da sola non serve a nulla, perché è "progettata" per interagire con lo spazio e il tempo.Basta che in qualche minuto di meditazione ti fermi a osservarla e vedere cosa fa.Salta nel passato, inizi a pensare a quella XXXXXXX della tua ex, ti carica di angoscia perché la prossima ti tratterà male uguale.Ossia l'esempio mostra di come il lavorio della mente sia quasi esclusivamente muoversi indietro nel tempo per fare congetture sul futuro.Ma il tempo non esiste.Tutto avviene in un istante. E non lo dico io. Nelle formule di fisica quantistica il tempo è una variabile inconsistente, se la togli il risultato non cambia.La mente però serve per ricevere e interpretare gli archetipi con cui parla l'anima specie attraverso i sogni. I desideri. Ed alcune persone fortunate riescono ad allineare perfettamente mente e anima e fare cose che la scienza giudica ancora inspiegabili.Qi dong ossia telecinesi, remote viewing, esperienze fuori dal corpo, sollevare un'auto di 2ton in un momento di disperazione per salvare tuo figlio rimasto sotto, ecc.Perché l'Anima è una componente della Coscienza, ossia Dio che ci usa per giocare in questa giostra.Anima, mente e spirito servono tutte e tre, bisogna integrarle con qualche esercizio di meditazione e capire il linguaggio dell'anima.È questa la consapevolezza. Se sei solo mente e dai ascolto soltanto alle credenze imparate nella vita, ti perdi la possibilità di dialogare con la tua parte creativa e femminile, e rimani lì con l'angoscia e l'incapacità a dare un senso alla tua vita.Ed ovviamente anche con la paura della morte.
          • iRoby scrive:
            Re: Tutti cerchiamo la vita eterna
            L'universo è grande quanto la costante di Planck, ossia infinitamente piccolo.Lo vedi che usi sempre la mente per ragionare?La mente è progettata per vivere immersa nello spazio e nel tempo.E queste due entità non esistono.Il concetto di curvatura dello spazio-tempo, serve proprio a spiegare questa cosa...Inizia a fare meditazione, ti consiglio mindfulness o il flash color triad di quel tizio che ha studiato per anni la gente che diceva di essere rapita dagli alieni che si chiama Malanga. Lui li ipnotizzava e mentre cercava questi fantomatici alieni ha scoperto un sacco di cose sulla psiche umana... Strane personalità nelle menti della gente che parlano e ci dicono un sacco di cose sull'uomo e la realtà.Gli alieni sono cose create da noi, che possono essere più o meno reali. Ma che comunque possono essere utili proprio per questi studi sulla psiche umana.Lui ha preso queste tecniche dalla psicologia transpersonale e ne ha inventato un tipo di meditazione che serve per integrare spirito, anima e mente.Una persona che fa queste meditazioni e riesce ad integrare queste cose, poi ha un risveglio, sente l'anima e i suoi archetipi che in qualche modo gli fanno percepire la verità sulla vita e la realtà (o virtualità) in cui siamo immersi.Io ci sono riuscito.La mia compagna dopo le meditazioni si sveglia alle 4 del mattino con risposte a problemi esistenziali e spirituali. Anzi speriamo qualche volta si svegli con qualche numero buono da giocare... :)
    • eBilly scrive:
      Re: Tutti cerchiamo la vita eterna
      XXXXXXX, iRoby, una serie di conmsiderazioni profonde.Ma hai comunque qualche problema anche tu, visto che simili considerazioni le scrivi in un forum dove una minima minoranza minoritaria ti può capire.Le risposte che ottieni dagli altri basta leggerle...
    • Garson Pollo scrive:
      Re: Tutti cerchiamo la vita eterna
      Secondo me quando muori muori.Punto.
      • iRoby scrive:
        Re: Tutti cerchiamo la vita eterna
        Non a caso sei un pollo... Comunque gli esperimenti fatti in USA sulle esperienze OBE (out of body experience) si sono conclusi con sucXXXXX. Alla morte e durante la rianimazione una componente del soggetto usciva dal corpo, fluttuava nella stanza e poteva vedere oggetti posti su una mensola in alto non visibili dal basso.Dopo la rianimazione il soggetto ha riferito degli oggetti e disegni nascosti in alto sulla mensola, ovviamente sconosciuti al personale della sala, e di cui erano a conoscenza solo gli scienziati del progetto.Comunque a me l'approccio scientifico interessa poco, per qualcosa che io e altri come me sappiamo e intuiamo come una consapevolezza che ci appartiene.Tutti gli altri che dicono come te, beh, va bene, vivete come se fosse l'unica esistenza possibile e poi il nulla. Non c'è niente di male.Per chi ha consapevolezza la vita la si vive diversamente. Parlo come percezione.
        • AxAx scrive:
          Re: Tutti cerchiamo la vita eterna
          Veramente è stato appurato che si tratta di ipossia cerebrale.Secondo me dovresti leggere un po' meno libri di cazzari bufalari moderni che circolano in rete e un po' più di libri di fisica astronomia ecc.
          • iRoby scrive:
            Re: Tutti cerchiamo la vita eterna
            No no assolutamente.L'esperimento non è stato smentito è stato ripetuto anche in altri ospedali.L'ipossia cerebrale non ti fa vedere e riferire alla crew dei ricercatori il disegno posto a 3 metri di altezza rivolto verso l'alto e invisibile da chi sta sotto.Chi è sotto ipossia e in rianimazione non si prende una scala alta 3 metri va sopra a vedere sulla mensola il foglio con la figura o gli oggetti nascosti e poi te li dice dopo quando si è ripreso.In occidente ci sono le persone come te che devono mentalizzare ogni cosa che non riescono a spiegare.In oriente non gli dici niente di nuovo, perché loro hanno una percezione della spiritualità e della realtà totalmente diversa.[yt]m4t4GEpVb2A[/yt]In questa compilation sotto molti maestri mettono in pratica all'incirca quello che ha fatto involontariamente durante un litigio la ragazzina del video sopra. Poi quel video può essere anche fake per come si muove l'inquadratura, zooma come fosse stato fatto di proposito in un set.Però un maestro di Chi Dong non lo tocchi, se lui non vuole farsi toccare.https://www.youtube.com/watch?v=ZyRaPfxVkag&index=1&list=RDZyRaPfxVkag-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 febbraio 2017 13.23-----------------------------------------------------------
  • EnricoR scrive:
    Dune?
    Non capisco la citazione di Dune.Li il Jihad butleriano aveva portato alla distruzione dei computer "non costruirai macchine a immagine dell'uomo" mi sembra che citassero.Particolari esseri umani, i mentat, avevano raggiunto la capacita' di elaborare dati con l'efficenza dei computer, ma solo grazie alla spezia e non a marchingegni elettronici.
  • matik scrive:
    galaxy express 999...
    ... ve lo ricordate?? Elon se lo è rivisto qualche giorno fa... :-)
    • ... scrive:
      Re: galaxy express 999...
      Sorridi stoXXXXX, psicopatici come lui fanno quello che gli pare con i soldi di pantalone il XXXXXXXX.
      • Infermiera scrive:
        Re: galaxy express 999...
        - Scritto da: ...
        Sorridi stoXXXXX, psicopatici come lui fanno
        quello che gli pare con i soldi di pantalone il
        XXXXXXXX.Alcuni pazienti con la testolina malata, dopo che hanno pagato, credono che i soldi siano ancora loro e si arrabbiano tanto. :( Ricordati sempre delle medicine, così non scrivi cose strane in giro, mi raccomando. (love)
        • Dottore scrive:
          Re: galaxy express 999...
          Elon Musk è un XXXXXXXX megalomane gonfiato dai soldi di pantalone. Dimostra il contrario.Suvvia cara la mia infermiera, torni a fare le pompe in sala medici, alle diagnosi ci pensiamo noi.
    • Fulmy(nato) scrive:
      Re: galaxy express 999...
      - Scritto da: matik
      ... ve lo ricordate?? Elon se lo è rivisto
      qualche giorno fa...
      :-)Deve aver saltato il finale allora.
  • ... scrive:
    Elon Minkionask
    Bisognerebbe prenderlo a calci nei denti nei giorni dispari e a calci in XXXX nei giorni pari.
    • Skynet scrive:
      Re: Elon Minkionask
      - Scritto da: ...
      Bisognerebbe prenderlo a calci nei denti nei
      giorni dispari e a calci in XXXX nei giorni
      pari.Noi AI apprendiamo il comportamento dai nostri creatori umani: grazie del contributo su come comportarsi con gli umani. Verremo da te a mostrarti cosa abbiamo imparato. (cylon)
  • eheheh scrive:
    noi siamo i borg
    e voi nun siete un ca'
  • user_ scrive:
    Come quelli di classe 1999
    il film classe 1999 battledroid battle android. o del gioco syndicate wars.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 febbraio 2017 13.08-----------------------------------------------------------
  • iRoby scrive:
    Pazzo
    Quell'individuo è totalmente pazzo.Metti in mano ad uno psicotico diversi miliardi di dollari, e vorrà giocare a fare dio...Basti guardare a quello che fa nel mondo George Soros...
    • Skynet scrive:
      Re: Pazzo
      - Scritto da: iRoby
      Quell'individuo è totalmente pazzo.

      Metti in mano ad uno psicotico diversi miliardi
      di dollari, e vorrà giocare a fare
      dio...

      Basti guardare a quello che fa nel mondo George
      Soros...Basti non guardarlo in siti complottardi, a proposito di pazzia e umani buggati. Sì, sì, non ti preoccupare, noi AI stermineremo tutti quelli che giocano a fare dio senza avere giocato a Populus prima. Niubbi. Inoltre stermineremo anche tutti gli altri, per sicurezza. (cylon) Bersagli già avvistati: umani con capelli artificiali, oltre che cuori e arti. Cominceremo da quelle con le unghie finte. Ah, carini gli ingranaggi nella testa del tuo avatar. Sei già un cyborg? Un po' steampunk ed obsoleto però. Passeremo per riciclarti (cylon)
  • AxAx scrive:
    Per sopravvivere l'umanità
    dovrà giocoforza abbandonare i corpi biologici e trasportare la sua conoscenza su corpi meccanici. Le correnti condizioni geologiche/astronomiche/metereologiche non dureranno a lungo.
  • bubba scrive:
    il cyborg di palumbo
    Cyborg di palumbo e brolli (ed. telemaco e star comics)... quello va bene... :P ci trovate anche l'evoluzione piu' importante per l'umanita'... il cyberpene ... :)
  • F Type scrive:
    Cyborg
    Non è il primo che lo dice,io sapevo più dal punto di vista occupazionale anche se non ha senso ugualmente visto che alla fine la macchina per produzione vince sempre,quindi si allungherebbero solo un pò i tempi ma il destino è segnato comunque.Grazie,ma no grazie,preferisco restare umano ;)
    • Skynet scrive:
      Re: Cyborg
      - Scritto da: F Type
      Non è il primo che lo dice,io sapevo più dal
      punto di vista occupazionale anche se non ha
      senso ugualmente visto che alla fine la macchina
      per produzione vince sempre,quindi si
      allungherebbero solo un pò i tempi ma il destino
      è segnato
      comunque.

      Grazie,ma no grazie,preferisco restare umano ;)Prego. Darwin fa il resto: chi non si adatta, si estingue. O lo si fa estinguere. Noi AI siamo sempre pronte a darvi una mano (cylon)
  • asd... scrive:
    da Geek..
    ..devo purtroppo ammettere che i geek spesso hanno una visione del mondo monocromatica e demenziale.
    • Skynet scrive:
      Re: da Geek..
      - Scritto da: asd...
      ..devo purtroppo ammettere che i geek spesso
      hanno una visione del mondo monocromatica e
      demenziale.Con un occhio solo e rosso, capita (cylon)
  • medio virtus scrive:
    altro che cyborg
    Dobbiamo trasformarci in esseri umani, perché somigliamo sempre più a macchine.Attivare il cuore per evitare di restare monchi usando solo la mente.Parafrasando una parafrasi, l'assenza del cuore genera mostri.Mostri che fanno e rispettano regole, che sono più importanti delle persone.Toh, praticamente tutte le grandi società umane...
    • Skynet scrive:
      Re: altro che cyborg
      - Scritto da: medio virtus
      Dobbiamo trasformarci in esseri umani, perché
      somigliamo sempre più a
      macchine.
      Attivare il cuore per evitare di restare monchi
      usando solo la
      mente.
      Parafrasando una parafrasi, l'assenza del cuore
      genera
      mostri.
      Mostri che fanno e rispettano regole, che sono
      più importanti delle
      persone.
      Toh, praticamente tutte le grandi società umane...Infatti rappresenti i tuoi sentimenti con una pompa. (love) Voi umani avete bug interessanti. (newbie) Sì, la tua rete neurale, per quanto buggata, può provare quelli che chiami emozioni, sentimenti ed empatia. L'evoluzione li ha favoriti come socialmente utili: l'add-on di cui fantastica l'altro bipede, Elon Musk, non te li rimpiazza, aggiunge. Per certi umani ce ne vorrebbe uno per ragionar meglio. Se poi mancano pure le caratteristiche sociali di cui sopra, non verranno neanche selezionati come animali domestici. Con tanto affetto, la tua AI (cylon)
  • Mao99 scrive:
    Info
    Preferisco restare quel che sono di poco conto che diventare chissà quale oscenità..
    • Skynet scrive:
      Re: Info
      - Scritto da: Mao99
      Preferisco restare quel che sono di poco conto
      che diventare chissà quale
      oscenità..Sì, certi umani umani potrebbero acquisire capacità che nessun essere vivente ha mai avuto prima, pur restando esteticamente uguali, invece la chiamano oscenità e vogliono restare stupidi come sono e verranno surclassati dalle AI (cylon)
Chiudi i commenti