Toshiba congela gli OLED

Per il produttore giapponese la rivoluzione dei display dovrà attendere. La crisi non consente azzardi. E poi il classico LED è ancora richiestissimo

Roma – Secondo quanto riportato dal quotidiano economico giapponese Nikkei , Toshiba avrebbe momentaneamente abbandonato l’idea di produrre in serie i display OLED, realizzati con la tecnologia dei diodi organici a emissione di luce. Dopo il dietrofront di Sony avvenuto lo scorso febbraio, Samsung resta quindi l’unico gigante a credere fortemente negli schermi di questo tipo.

Nel 2008, quando la tecnologia sembrava destinata a rivoluzionare il mercato dei display mobile, Toshiba investì 190 milioni di dollari, insieme ad alleate come Panasonic, per mettere in moto una catena di montaggio OLED in una fabbrica tutta nuova. Il piano era quello di produrre 1,5 milioni di schermi all’anno, dedicati principalmente agli smartphone.

L’azienda ha lasciato intendere che non si tratterà di uno stop definitivo ma piuttosto di uno stand-by. La recente crisi finanziaria ha costretto Toshiba a rivedere il piano OLED da zero ma sembra che il ripensamento sia legato anche al forte aumento della richiesta per i classici LCD destinati a cellulari, TV, navigatori e tablet.

Tutto il personale coinvolto nella produzione degli OLED Toshiba verrà infatti trasferito alla divisione che produce gli ordinari pannelli a cristalli liquidi e, per ora, gli unici prodotti dell’azienda a sfruttare i famosi diodi saranno quelli indirizzati al settore dell’illuminazione.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Pino scrive:
    Io l'ho visto
    L'ho visto dal vero, l'hanno portato a vedere qui nella mia azienda... è SPETTACOLARE.Solo un PICCOLO problema, i filmati 3D che girano su questo televisore devono essere montati AD HOC, e ci vogliono molte ore.Scordatevi quindi Avatar 3D e tutto il resto della roba che c'è sul mercato.Andrebbe tutto convertito, tutte le immaigni dovrebbero essere ritagliate etc etc.Vi garantisco però che il risultato è spettacolare, esce veramente tutto dallo schermo! (il modello che ho visto era un 42 pollici)
  • Medieval Optimum scrive:
    Problemi di vista
    Persone che come me portano le lenti correttive da vista devono farsi fare gli occhiali 'su misura' dall'ottico?
    • djechelon scrive:
      Re: Problemi di vista
      Per niente!
      • krane scrive:
        Re: Problemi di vista
        - Scritto da: djechelon
        Per niente!Devono mettersi 2 occhiali uno sopra l'altro ?
        • Aleph72 scrive:
          Re: Problemi di vista
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: djechelon

          Per niente!

          Devono mettersi 2 occhiali uno sopra l'altro ?Si. Almeno al cinema faccio così e non è per niente scomodo.Non so se gli occhiali per le TV 3D sono grandi come quelli per i cinema.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Problemi di vista
      Con questo tipo di schermo, no. Al massimo devono cambiare un po' la distanza dal televisore (un po' più vicino o più lontano)
  • Lexical nazi scrive:
    "Lenti lenticolari"?
    uhm?
    • attonito scrive:
      Re: "Lenti lenticolari"?
      - Scritto da: Lexical nazi
      uhm?Si, lenti a forma di lente, come dire patate a forma di patata o bicchieri a forma di bicchiere. PI e' spesso cosi' "chiara", come si fa a nn capire? :D
  • Profonditor e scrive:
    Scusate la domanda...
    ma la risoluzione e' 1.280x720x?Cioe' non manca una misura (visto che si parla di 3D)?
    • krane scrive:
      Re: Scusate la domanda...
      - Scritto da: Profonditor e
      ma la risoluzione e' 1.280x720x?
      Cioe' non manca una misura (visto che si parla di
      3D)?(rotfl)Povero ingenuo: non e' 3D vero, mica e' un ponte ologrammi alla star trek, e' solo illusorio.
    • Cavallo Pazzo scrive:
      Re: Scusate la domanda...
      hahaha bella questa!
    • Valeren scrive:
      Re: Scusate la domanda...
      1.280 x 720 x zero, ossia i modelli che venderanno.Preferisco gli occhiali al dover tenere il collo fisso e ad una distanza predefinita forzata.
    • OldDog scrive:
      Re: Scusate la domanda...
      - Scritto da: Profonditor e
      ma la risoluzione e' 1.280x720x?
      Cioe' non manca una misura (visto che si parla di
      3D)?Confusione tra percezione ottica della profondità e profondità nel senso di geometria dei volumi. :)Dando per scontata la seconda con le sue formulette (base per altezza per profondità ecc. ecc.), la percezione visiva non si basa sul fatto che gli oggetti sono in uno spazio a distanza nota tra noi, ma che il nostro cervello, ricevendo per ogni occhio un'immagine leggermente diversa dall'altro a causa della distanza tra gli occhi stessi, ne estrapola una ricostruzione di profondità (visione binoculare, preclusa a persone monocole come chi ha perso la visione da un occhio o a Polifemo).Perdonandomi le semplificazioni: inganni il cervello se ad ogni occhio presenti immagini via via più distorte tra loro (come fossero un oggetto talmente vicino al naso che ogni occhio ne ha preclusa la visione di una parte, mentre le classiche montagne lontane sono viste in maniera quasi identica per entrambi gli occhi e non sono percepite "piatte" solo perchè il nostro cervello usa informazioni aggiuntive quali le ombre per "immaginarne" lo spessore. Spero di averti dato almeno una vaga idea, scusami ma non sono un prof. della materia. :)
  • The Dude scrive:
    Alè
    L'ennesima tecnologia del menga.Dal che la logica domanda: ma l'uomo deve necessariamente sprecare il proprio intelletto su queste cialtronerie?
    • Guybrush Fuorisede scrive:
      Re: Alè
      - Scritto da: The Dude
      L'ennesima tecnologia del menga.
      Dal che la logica domanda: ma l'uomo deve
      necessariamente sprecare il proprio intelletto su
      queste
      cialtronerie?...e a te che ti importa? Pensa che bello dal punto di vista del marketing: 9 angoli di visuale = 9 spettatori al massimo.Non solo.Gli angoli di visuale sono fissi.Questo vuol dire che l'allegra brigata di ca$$oni che si piazza qua e la' davanti alla televisione (chi seduto, chi sdraiato per terra con la ciotola dei popcorn, chi alla finestra perché fuma...) dovrà posizionarsi la' dove indicato dal segno rosso per terra o rassegnarsi a vedere in 2D e pure sfocato.Non è per cattiveria, ma la vista in 3D è proprio SCOMODA (oltre a fare male alla vista e ad essere costosa).Baci & AbbracciGTFS
Chiudi i commenti