Tutto o quasi sul Galaxy S IV

Della prossima ammiraglia tra gli smartphone Samsung si sa praticamente già tutto. Ci sono tanto di foto e dettagli sulle specifiche hardware

Roma – Chissà se a Seoul sono contenti della quantità di indiscrezioni e rivelazioni che ha anticipato il lancio questa sera a New York del Galaxy S IV. Tra foto, video che mostrano le funzioni e dettagli sulle specifiche tecniche dell’hardware e del software c’è rimasto ben poco di quanto verrà raccontato durante l’evento ufficiale che non sia già di pubblico dominio : magari Samsung avrà pensato a qualche sorpresa in stile Apple?

L’ultima “fuga di informazioni” viene da un blog coreano : lt168.com ha pubblicato video e immagini del nuovo smartphone, chiarendo anche moltissimi dei dubbi relativi alle sue capacità software e all’hardware utilizzato dal prototipo nelle loro mani. A quanto pare il Galaxy S IV monta davvero una CPU 8-core , e lo schermo raggiunge i 5 pollici di diagonale con una risoluzione 1080p. Restano pochi dettagli da chiarire, come la risoluzione e le caratteristiche della fotocamera posteriore, ma si tratta tutto sommato di dettagli (il valore più accreditato è 13 megapixel).

Il Galaxy S IV è ancora una volta un telefono di plastica, ma dalle immagini sembra ben costruito e molto simile all’estetica del suo diretto predecessore. Alcune caratteristiche sembrano andare nella direzione tracciata dal Note 2, soprattutto per quanto riguarda la diagonale dello schermo ma anche per la modalità di interazione touch con il display stesso: si può “sfiorare” lo schermo (floating touch) per ottenere funzioni secondarie rispetto al classico tocco della superficie, oltre a una completa serie di gesture che si possono utilizzare per ingrandire e rimpicciolire il contenuto dello schermo, navigare tra le pagine del browser ecc.

Un’altra funzione di cui si era lungamente discusso era la capacità di impiegare il movimento degli occhi per interagire col telefono. Non sembra essere presente niente del genere, ma il Galaxy S IV pare comunque in grado di rendersi conto di quando l’utente non sta guardando lo schermo durante la riproduzione di un video e metterlo in pausa (SmartPause). Un sistema utile probabilmente per chi può essere distratto da qualche altra attività o che si addormenti davanti allo schermo.

Lato hardware , la CPU dovrebbe essere un Exynos 5410 da 1,8GHz , architettura big.Little e una combinazione di core A15 e A7 per garantire prestazioni e ottimizzazione dei consumi a seconda dell’utilizzo corrente del device. La GPU dovrebbe essere una PowerVR SGX 544MP3 da 533MHz (la stessa di iPhone 5, che tuttavia la utilizza a frequenza inferiore). Il tutto abbinato a 2GB di RAM e 16GB di spazio di archiviazione, più uno slot per una microSD. La connettività dovrebbe essere 3G e 4G. Android Jelly Bean d’ordinanza, batteria da 2600mAh.

Non c’è molto altro da dire su questo terminale, e non c’è rimasto molto altro da svelare. Mancano poche ore al debutto ufficiale, e nella presentazione di New York si dovrebbe sapere se tutto quanto anticipato risponde a verità. È altresì possibile che Samsung abbia in serbo qualche altra sorpresa da svelare , magari tra le funzioni software e i servizi offerti sul Galaxy S IV: da qualche anno a questa parte è soprattutto su queste caratteristiche che si gioca la competizione nel settore degli smartphone.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • FinalCut scrive:
    E che ci vuole...
    Il giorno che useranno il kill switch per killare tutti gli ad blocker mi farò 4 risate...
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: E che ci vuole...
      Non mi risulta che si possa killare ciò che non è installato dal market.
      • panda rossa scrive:
        Re: E che ci vuole...
        - Scritto da: uno qualsiasi
        Non mi risulta che si possa killare ciò che non è
        installato dal
        market.Stai mettendo il dito in una grossa piaga.Questo e' il triste limite della liberta' personale.Purtroppo solo i sistemi chiusi garantiscono questa irrinunciabile feature di controllo remoto.Hai voluto la liberta? E allora non piangere se non ti possono killare da remoto le applicazioni che non vogliono che tu usi.
        • FinalCut scrive:
          Re: E che ci vuole...
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: uno qualsiasi

          Non mi risulta che si possa killare ciò che
          non
          è

          installato dal

          market.

          Stai mettendo il dito in una grossa piaga.
          Questo e' il triste limite della liberta'
          personale.

          Purtroppo solo i sistemi chiusi garantiscono
          questa irrinunciabile feature di controllo
          remoto.

          Hai voluto la liberta?
          E allora non piangere se non ti possono killare
          da remoto le applicazioni che non vogliono che tu
          usi.Oggi è così, domani, magari silenziosamente ti ritrovi il killswitch anche per le app terze parti... chi lo sa.... Certo ti cucini la ROM, finché potrai... se Google punta tutto sulle ADV non illuderti che Android rimarrà la patria degli adblocker...
          • Sgabbio scrive:
            Re: E che ci vuole...
            Considera che i sorgenti di andorid sono aperti.
          • FinalCut scrive:
            Re: E che ci vuole...
            - Scritto da: Sgabbio
            Considera che i sorgenti di andorid sono aperti.Considera che potresti trovarti limitazione imposte dal produttore vedi Jailbrake, nessuno può dire con certezza come si muoverà il mercato.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: E che ci vuole...

            Considera che potresti trovarti limitazione
            imposte dal produttoreSui modelli futuri, non non quello che ho adesso. In tal caso cambio marca... io posso farlo e portarmi dietro tutto il software, tu no.
    • Jack scrive:
      Re: E che ci vuole...
      - Scritto da: FinalCut
      Il giorno che useranno il kill switch per killare
      tutti gli ad blocker mi farò 4
      risate...Mah, forse non dovresti ridere ma piangere, dal nick suppongo che tu tifi per la squadra apple, ma queste cose sono delle botte date agli utenti in generale, alla nostra libertà, la libertà di tutti.non diresti frasi tipo questa:"aumenta la benzina" --
      "ha ha, tanto io ho l'auto diesel"eppure il concetto è esattamente lo stesso!Jack
      • z0na abit4bil3 scrive:
        Re: E che ci vuole...
        [... non diresti frasi tipo questa:"aumenta la benzina" --
        "ha ha, tanto io ho l'auto diesel"eppure il concetto è esattamente lo stesso! ...]Siamo sicuri? :Dyoutube.com/watch?v=DRkmb8jcCDk
    • BarbaManzo scrive:
      Re: E che ci vuole...
      Complimenti per la non conoscenza delle cose.Ma siamo su PI...
  • thebecker scrive:
    scaricate direttamente .apk
    http://adblockplus.org/en/androidNon vedo il problema. Anche da smartphone si va sul sito di adblock plus si scarica il pacchetto .apk e poi si installa. ;)
    • aphex_twin scrive:
      Re: scaricate direttamente .apk
      Ok ma :- If the device is rooted, Adblock Plus will filter all web traffic out of the box.- On non-rooted devices running Android 3.1 and higher, Adblock Plus will filter all WiFi traffic out of the box.- On non-rooted devices running Android 3.0 and older, Adblock Plus needs to be configured as a proxy server manually. Some devices do not support proxy configuration, and Adblock Plus does not work on those.Is a rooted device required?If you're running Android 3.1 or higher, or if your device supports manually configuring a proxy, root is not required. But it is always desirable, since it is the only way to seamlessly block ads on all connections.
      • stroll scrive:
        Re: scaricate direttamente .apk

        Is a rooted device required?root FTW
      • Funz scrive:
        Re: scaricate direttamente .apk
        - Scritto da: aphex_twin
        Ok ma :

        - If the device is rooted, Adblock Plus will
        filter all web traffic out of the
        box.
        - On non-rooted devices running Android 3.1 and
        higher, Adblock Plus will filter all WiFi traffic
        out of the
        box.
        - On non-rooted devices running Android 3.0 and
        older, Adblock Plus needs to be configured as a
        proxy server manually. Some devices do not
        support proxy configuration, and Adblock Plus
        does not work on
        those.


        Is a rooted device required?

        If you're running Android 3.1 or higher, or if
        your device supports manually configuring a
        proxy, root is not required. But it is always
        desirable, since it is the only way to seamlessly
        block ads on all
        connections.so what?col root hai più funzionalità, che c'è di strano?
        • aphex_twin scrive:
          Re: scaricate direttamente .apk
          - Scritto da: Funz
          so what?
          col root hai più funzionalità, che c'è di strano?Che senza ne hai meno. Gira che ti rigira questo beneamato root é meglio farlo se vuoi andare " <b
          oltre </b
          " il sistema " <b
          open </b
          " che Google ti " <b
          regala </b
          ".
          • Funz scrive:
            Re: scaricate direttamente .apk
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Funz

            so what?

            col root hai più funzionalità, che c'è di
            strano?

            Che senza ne hai meno. Gira che ti rigira questo
            beneamato root é meglio farlo se vuoi andare "
            <b
            oltre </b
            " il sistema "
            <b
            open </b
            " che Google ti "
            <b
            regala </b

            ".blaa blaa blaa.Intanto chi ha Android può fare quello che gli pare quando gli pare. Voi no.
          • aphex_twin scrive:
            Re: scaricate direttamente .apk
            - Scritto da: Funz
            blaa blaa blaa.
            Intanto chi ha Android può fare quello che gli
            pare quando gli pare. Voi
            no.Io posso fare tutto quello che ho bisogno di fare, e tanto mi basta.PS: ho anch'io qualche device Android ma se vuoi credere chi io sia limitato fai pure
          • krane scrive:
            Re: scaricate direttamente .apk
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Funz

            blaa blaa blaa.

            Intanto chi ha Android può fare quello

            che gli pare quando gli pare. Voi no.
            Io posso fare tutto quello che ho bisogno
            di fare, e tanto mi basta.Ma gli ultimi modelli vanno ancora usati con una mano particolare tenendoli in un certo modo o hanno corretto quella feature ?
            PS: ho anch'io qualche device Android ma se vuoi
            credere chi io sia limitato fai
            pure
          • Funz scrive:
            Re: scaricate direttamente .apk
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Funz

            blaa blaa blaa.

            Intanto chi ha Android può fare quello che
            gli

            pare quando gli pare. Voi

            no.

            Io posso fare tutto quello che ho bisogno di
            fare, e tanto mi
            basta.se le tue esigenze rientrano nelle limitazioni Apple, buon per te.Ma ciò non toglie che quelle limitazioni esistono.
            PS: ho anch'io qualche device Android ma se vuoi
            credere chi io sia limitato fai
            pureLo sei.
  • ruppolo scrive:
    Evviva la libertà!
    Evviva Android!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • attonito scrive:
      Re: Evviva la libertà!
      - Scritto da: ruppolo
      Evviva Android!

      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)disse il carcerato in fondo al pozzo di punizione...
    • Izio01 scrive:
      Re: Evviva la libertà!
      - Scritto da: ruppolo
      Evviva Android!

      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)GENIO, guarda che con Android puoi benissimo scaricarti tutti questi blocker e installarli senza fare XXXXXXXXX e senza violare alcun accordo di licenza. Quindi sì, evviva la libertà! E magari cerca di non parlare di cose che non conosci (oddio, c'è pure scritto nell'articolo ma immagino sia necessario un QI di almeno 30 per capirlo).
    • thebecker scrive:
      Re: Evviva la libertà!
      - Scritto da: ruppolo
      Evviva Android!

      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Ti ricordo che Android (le build ufficiali senza root) permettono di installare i programmi direttamente tramite il pacchetto di installazione .apk un file che puoi scaricare in giro per la rete, come gli installer di Windows, i .deb o .rpm dlle ditribuzioni Linux, ovviamente non c'è bisogno di root quindi non perdi la garanzia.
      • aphex_twin scrive:
        Re: Evviva la libertà!
        - Scritto da: thebecker
        Ti ricordo che Android (le build ufficiali senza
        root) permettono di installare i programmi
        direttamente tramite il pacchetto di
        installazione .apk un file che puoi scaricare in
        giro per la rete, come gli installer di Windows,
        i .deb o .rpm dlle ditribuzioni Linux, ovviamente
        non c'è bisogno di root quindi non perdi la
        garanzia.Certo, hai solo la garanzia che, installando files che puoi scaricare "in giro per la rete come gli installer Windows" , nessuno ti garantirà la bontà del pacchetto scaricato.Viva la libertà , viva i malware.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Evviva la libertà!
          - Scritto da: aphex_twin
          - Scritto da: thebecker

          Ti ricordo che Android (le build ufficiali
          senza

          root) permettono di installare i programmi

          direttamente tramite il pacchetto di

          installazione .apk un file che puoi
          scaricare
          in

          giro per la rete, come gli installer di
          Windows,

          i .deb o .rpm dlle ditribuzioni Linux,
          ovviamente

          non c'è bisogno di root quindi non perdi la

          garanzia.

          Certo, hai solo la garanzia che, installando
          files che puoi scaricare "in giro per la rete
          come gli installer Windows" , nessuno ti
          garantirà la bontà del pacchetto
          scaricato.

          Viva la libertà , viva i malware.W la tua ignoranza.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Evviva la libertà!
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)- Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: aphex_twin

            - Scritto da: thebecker


            Ti ricordo che Android (le build ufficiali

            senza


            root) permettono di installare i programmi


            direttamente tramite il pacchetto di


            installazione .apk un file che puoi

            scaricare

            in


            giro per la rete, come gli installer di

            Windows,


            i .deb o .rpm dlle ditribuzioni Linux,

            ovviamente


            non c'è bisogno di root quindi non perdi la


            garanzia.



            Certo, hai solo la garanzia che, installando

            files che puoi scaricare "in giro per la rete

            come gli installer Windows" , nessuno ti

            garantirà la bontà del pacchetto

            scaricato.



            Viva la libertà , viva i malware.

            W la tua ignoranza.GUARDI IL DITO
        • Shiba scrive:
          Re: Evviva la libertà!
          - Scritto da: aphex_twin
          nessuno ti garantirà la bontà del pacchetto
          scaricato.Accidenti, è un bel problema! Non mi toccherà mica usare il cervello, vero?
          • aphex_twin scrive:
            Re: Evviva la libertà!
            Se riesci ad usarlo allora farai parte di quel 1-2% che lo usa, per tutti gli altri ..... MS insegna.
    • Lostman scrive:
      Re: Evviva la libertà!
      ASD essere informatici faidate fa male, poi si crede di capirne qualcosa e si finisce a sbavare per una mela marcia ...- Scritto da: ruppolo
      Evviva Android!

      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Franky scrive:
      Re: Evviva la libertà!
      - Scritto da: ruppolo
      Evviva Android!

      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      premesso che stavolta non hai completamente torto perche' google play ha tolto dal suo market eccezionali applicazioni come megaplayer (che risolvono il problema del flashplayer malfunzionante consentendo di vedere 85-90% dei siti di streaming tramite Mxplayer o daroon player o il suo sucXXXXXre wondershare player)....ed avevono tolto pure hubi (che per fortuna hanno rimesso)...ma cmq su android:(1) la quasi totalita' delle app e' gratuita(2) android rimane un s.o. aperto (3) non ce ne frega piu' di tanto perche' tutti utilizziamo i market alternativi tipo "1mobile market" o l'onnipotente "aptoide" che risolvono tutti i guai del google play come l'errato riconoscimento del dispositivo come non compatibile con le app...oppure (l'aptoide )consente di scegliere quale versione dell'app installare nel caso in cui ci siano problemi con la versione aggiornata dell'app stessa....
      • Franky scrive:
        Re: Evviva la libertà!
        - Scritto da: Franky
        - Scritto da: ruppolo

        Evviva Android!




        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)



        premesso che stavolta non hai completamente torto
        perche' google play ha tolto dal suo market
        eccezionali applicazioni come megaplayer (che
        risolvono il problema del flashplayer
        malfunzionante consentendo di vedere 85-90% dei
        siti di streaming tramite Mxplayer o daroon
        player o il suo sucXXXXXre wondershare
        player)....ed avevono tolto pure hubi (che per
        fortuna hanno
        rimesso)...

        ma cmq su android:
        (1) la quasi totalita' delle app e' gratuita
        (2) android rimane un s.o. aperto
        (3) non ce ne frega piu' di tanto perche' tutti
        utilizziamo i market alternativi tipo "1mobile
        market" o l'onnipotente "aptoide" che risolvono
        tutti i guai del google play come l'errato
        riconoscimento del dispositivo come non
        compatibile con le app...oppure (l'aptoide
        )consente di scegliere quale versione dell'app
        installare nel caso in cui ci siano problemi con
        la versione aggiornata dell'app
        stessa....ed ovviamente possiamo scaricare direttamente l'apk da internet e non abbiamo bisogno nemmeno dei market!!!
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Evviva la libertà!
      Una curiosità: su iphone come installi gli adblocker?
  • Lostman scrive:
    il problema vero sono le ingannevoli
    Il problema vero è che questi blocker proteggevano dai banner pubblicitari ingannevoli, quelli che con un click e la "collaborazione" del gestore telefonico ti abbonano automaticamente a servizi inutili a 10 euro a settimana, spesso basta un frame non totalmente caricato che non visualizza nulla e toccato per sbaglio, a volte adirittura ci sono degli script che si auto-accettano. Queste pratiche dovrebbero essere vietate e punite in maniera esemplare, ma siccome siamo in Italia l'unica difesa sono i blocker.
  • voingiappon e scrive:
    E fare così, no??
    google riceve i soldi ugualmente e io non mi spacco le balle con l'ennesimo gioco di strategia online gratuito (ecco di nuovo quella strana parola!).A me sembrerebbe facilissimo ma vai a sapere te perchè non si fa così....
    • Leguleio scrive:
      Re: E fare così, no??
      - Scritto da: voingiappon e
      La
      soluzione sarebbe semplicissima a mio avviso:
      l'adblocker rimuove il banner dalla pagina
      renderizzata ma ne esegue tutti gli script come
      se fosse stato visualizzato ----
      google riceve i
      soldi ugualmente e io non mi spacco le balle con
      l'ennesimo gioco di strategia online gratuito
      (ecco di nuovo quella strana
      parola!).Mhmmm, non sono un esperto di pubblicità online, quindi potrei dire una sciocchezza: da quello che so, il grosso dei guadagni arriva dal numero di clic sulla pubblicità stessa, che reindirizza a un sito da cui si può acquistare. Se l'utente ha visto o non ha visto la pubblicità, se si è messo le mani davanti agli occhi per evitarla, non lo può sapere, con le soluzioni tecniche esistenti oggi.

      A me sembrerebbe facilissimo ma vai a sapere te
      perchè non si fa
      così....
    • ruppolo scrive:
      Re: E fare così, no??
      - Scritto da: voingiappon e
      E' giusto che un sistema che vive di pubblicità
      per essere gratuito debba tutelare quella forma
      di guadagno. Senza stare a discutere su quale sia
      oggigiorno il significato di "gratuito" in termni
      di compravendita di informazioni personali, se io
      non voglio pagare per Android e mi rompono le
      balle gli ad, devo essere comunque libero di
      poterli
      togliere." devo essere comunque libero di poterli togliere"? E dove sta scritto? Nella ricetta del tuo medico?
      Quindi per me è _giusto_ non vedere il banner ma
      è anche _ingiusto_ che google non riceva soldi da
      terzi perchè io ho scelto di rimuovelro.Ma caspita, un conflitto di giustizie!
      La
      soluzione sarebbe semplicissima a mio avviso:
      l'adblocker rimuove il banner dalla pagina
      renderizzata ma ne esegue tutti gli script come
      se fosse stato visualizzato ----
      google riceve i
      soldi ugualmente e io non mi spacco le balle con
      l'ennesimo gioco di strategia online gratuito
      (ecco di nuovo quella strana
      parola!).Ah, ecco un esempio di "rara" giustizia: colui che paga resta col cerino in mano.E dimmi, questa perla "semplicissima" te l'hanno inculcata i tuoi genitori o la scuola? O è farina avariata del tuo sacco?
      A me sembrerebbe facilissimo ma vai a sapere te
      perchè non si fa
      così....Eh, vai a capire...
      • armstrong scrive:
        Re: E fare così, no??
        - Scritto da: ruppolo
        Ah, ecco un esempio di "rara" giustizia: colui
        che paga resta col cerino in
        mano.
        E dimmi, questa perla "semplicissima" te l'hanno
        inculcata i tuoi genitori o la scuola? O è farina
        avariata del tuo
        sacco?Il libro sacro di forza italia, prima pagina :D
      • panda rossa scrive:
        Re: E fare così, no??
        - Scritto da: ruppolo
        " devo essere comunque libero di poterli
        togliere"? E dove sta scritto? Nella ricetta del
        tuo
        medico?Dimmi tu dove invece sta scritto che sono obbligato a sorbirli.Nella ricetta del tuo medico?
        • easy scrive:
          Re: E fare così, no??
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: ruppolo


          " devo essere comunque libero di poterli

          togliere"? E dove sta scritto? Nella ricetta
          del

          tuo

          medico?

          Dimmi tu dove invece sta scritto che sono
          obbligato a
          sorbirli.
          Nella ricetta del tuo medico?Questo discorso mi ricorda tanto il secondo episodio di black mirror: Quindici Milioni Di Celebrità :p
      • attonito scrive:
        Re: E fare così, no??
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: voingiappon e

        E' giusto che un sistema che vive di
        pubblicità

        per essere gratuito debba tutelare quella
        forma

        di guadagno. Senza stare a discutere su
        quale
        sia

        oggigiorno il significato di "gratuito" in
        termni

        di compravendita di informazioni personali,
        se
        io

        non voglio pagare per Android e mi rompono le

        balle gli ad, devo essere comunque libero di

        poterli

        togliere.

        " devo essere comunque libero di poterli
        togliere"? E dove sta scritto? Nella ricetta del
        tuo medico?no, il caro vecchio sano "buon senso".Se un "flusso di bit" (es: pagina web) arriva sul MIO conputer, io ho il diritto di "tagliuzzarlo" e tenermi quello che mi pare.


        Quindi per me è _giusto_ non vedere il
        banner
        ma

        è anche _ingiusto_ che google non riceva
        soldi
        da

        terzi perchè io ho scelto di rimuovelro.

        Ma caspita, un conflitto di giustizie!


        La

        soluzione sarebbe semplicissima a mio avviso:

        l'adblocker rimuove il banner dalla pagina

        renderizzata ma ne esegue tutti gli script
        come

        se fosse stato visualizzato ----
        google
        riceve
        i

        soldi ugualmente e io non mi spacco le balle
        con

        l'ennesimo gioco di strategia online gratuito

        (ecco di nuovo quella strana

        parola!).

        Ah, ecco un esempio di "rara" giustizia: colui
        che paga resta col cerino in mano.
        E dimmi, questa perla "semplicissima" te l'hanno
        inculcata i tuoi genitori o la scuola? O è farina
        avariata del tuo sacco?Col tuo ragionamento (va beh, ragionamento e' una parolona in questo caso) andrebbero vietati i telecomandi perche' mi permettono di cambiare canale durante la pubblicita'.Logica: 1.934.123.412 ruppolo: 0


        A me sembrerebbe facilissimo ma vai a sapere
        te

        perchè non si fa

        così....

        Eh, vai a capire...
      • thebecker scrive:
        Re: E fare così, no??
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: voingiappon e

        E' giusto che un sistema che vive di
        pubblicità

        per essere gratuito debba tutelare quella
        forma

        di guadagno. Senza stare a discutere su
        quale
        sia

        oggigiorno il significato di "gratuito" in
        termni

        di compravendita di informazioni personali,
        se
        io

        non voglio pagare per Android e mi rompono le

        balle gli ad, devo essere comunque libero di

        poterli

        togliere.

        " devo essere comunque libero di poterli
        togliere"? E dove sta scritto? Nella ricetta del
        tuo
        medico?
        Mi fai sempre ridere. :DUn adblock è un po come il tasto "muto" del televisore, nessuno mi può costringere a guardare i banner o seguire la pubblicita in TV.Io sono libero di fare quello che voglio con javscript, stili CSS, html che il mio browser carica nella cache. Li posso bloccare, modificare..ecc. Con i files e codice sul mio computer decido io se attivarli o meno! Ad esempio io uso su Firefox un estensione: "Reader" che mi permette di leggere gli articoli con lo stile del testo e lo sfondo che voglio io ovviamente in modalità lettura tutto il resto scompare. Se un sito usa un carattere brutto o è impaginato male non mi possono obbbligare ad usare il loro layout e rovinarmi la vista.ps: sto scrivendo con adblock attivo, con PI bello pulito :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 marzo 2013 11.20-----------------------------------------------------------
        • attonito scrive:
          Re: E fare così, no??
          - Scritto da: thebecker
          ps: sto scrivendo con adblock attivo, con PI
          bello pulito
          :De' possibile configurarlo in modo da togliere la fotina di maruccia? quella foto con espressione-faccia-di-XXXX mi e' fastidiosa. gli ho detto di cambiarla ma niente, e allora voglio eliminarla. Sai come fare?
          • thebecker scrive:
            Re: E fare così, no??
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: thebecker

            ps: sto scrivendo con adblock attivo, con PI

            bello pulito

            :D

            e' possibile configurarlo in modo da togliere la
            fotina di maruccia? quella foto con
            espressione-faccia-di-XXXX mi e' fastidiosa. gli
            ho detto di cambiarla ma niente, e allora voglio
            eliminarla. Sai come
            fare?Si. Tasto destro sulla foto di Maruccia, clicca su blocca immagine e ti apre una finestra per creare un filtro, una regola sul percoso di quell'immagine e non la carica più. ;)
          • panda rossa scrive:
            Re: E fare così, no??
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: thebecker

            ps: sto scrivendo con adblock attivo, con PI

            bello pulito

            :D

            e' possibile configurarlo in modo da togliere la
            fotina di maruccia? quella foto con
            espressione-faccia-di-XXXX mi e' fastidiosa. gli
            ho detto di cambiarla ma niente, e allora voglio
            eliminarla. Sai come
            fare?Tasto destro/blocca immagine con ADB
          • attonito scrive:
            Re: E fare così, no??
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: attonito

            - Scritto da: thebecker


            ps: sto scrivendo con adblock attivo,
            con
            PI


            bello pulito


            :D



            e' possibile configurarlo in modo da
            togliere
            la

            fotina di maruccia? quella foto con

            espressione-faccia-di-XXXX mi e' fastidiosa.
            gli

            ho detto di cambiarla ma niente, e allora
            voglio

            eliminarla. Sai come

            fare?

            Tasto destro/blocca immagine con ADBmittttico! faccia-di-XXXX sparito! (grazie anche a thebecker)"oggi e' un buon giorno per morire" (cit.)
        • attonito scrive:
          Re: E fare così, no??
          - Scritto da: thebecker
          ps: sto scrivendo con adblock attivo, con PI bello pulito :Dconcordo. non ci fosse quello, arriverebbe in casa tutta la XXXXX che PI spara allegramente verso il PC.
        • Funz scrive:
          Re: E fare così, no??
          - Scritto da: thebecker
          Ad esempio io uso su Firefox un estensione:
          "Reader" che mi permette di leggere gli articoli
          con lo stile del testo e lo sfondo che voglio io
          ovviamente in modalità lettura tutto il resto
          scompare. Se un sito usa un carattere brutto o è
          impaginato male non mi possono obbbligare ad
          usare il loro layout e rovinarmi la
          vista.Lo trovo un po' radicale e poco configurabile, io mi sono organizzato con l'Element hiding helper di Adblock, che mi permette di scegliere cosa mostrare e cosa no sito per sito, tag per tag. Un po' di configurazione iniziale, poi i siti che frequento vengono visualizzati esattamente come voglio io, ovvero levando inutili barre laterali, header, footer, boxini perversi, pulsantini social (peraltro già bloccati da altre estensioni) e altra robaccia inutile, e mantenendo solo l'articolo. Tanto in tutti quei siti ci arrivo partendo dal feed reader.Peccato non ci sia (ancora) per FF-Android.:)
        • Rigel scrive:
          Re: E fare così, no??
          - Scritto da: thebecker
          ps: sto scrivendo con adblock attivo, con PI
          bello pulito
          :DTra l'altro PI mette in alto per primo una banner pubblicitario PRIMA del loro logo. Questo vi fa capire già tutto.Se metti in risalto la pubblicità prima di te stesso hai già perso in partenza.
    • iRoby scrive:
      Re: E fare così, no??
      Oddio è una carognata, però sì se la meriterebbero... :)
    • Jack scrive:
      Re: E fare così, no??
      - Scritto da: voingiappon e
      La soluzione sarebbe semplicissima a mio avviso:
      l'adblocker rimuove il banner dalla pagina
      renderizzata ma ne esegue tutti gli script come
      se fosse stato visualizzato ----
      google riceve i
      soldi ugualmente e io non mi spacco le balle con
      l'ennesimo gioco di strategia online gratuito
      (ecco di nuovo quella strana parola!).

      A me sembrerebbe facilissimo ma vai a sapere te
      perchè non si fa così....Purtroppo la tua soluzione appaga solo l'occhio, ma non protegge da alcuni altri problemi:- la tracciatura (cookie di terze parti, referrer, siti di bulk logging)- il consumo di batteria (se gli script girano...)- il consumo di banda (1GB al mese, banner+script sono mb sprecati)Ti faccio un esempio: ora sono connesso da PC con firefox+adblock, la pagina della notizia (non il forum in visualizzazione classica) "avvisano" i seguenti siti della mia visita:Twitter (il widget)Facebook (il tasto mi piace + i contatori)LinkedInGoogle (plusone)videogame.it (il bannerino che mi suggerisce di usare IE9)google-analytics (vabbè sono solo le statistiche, ma proprio su google?)criteo.com (forse sono i banner?)emediate.eu (i banner)Pur volendo lasciar girare i banner che portano soldi a PI, nascondendone solo la visualizzazione, ma perché comunicare a tutti i social network che il mio ip ha letto questa notizia, senza che ne io ne punto informatico ci guadagnamo un cent?
      • attonito scrive:
        Re: E fare così, no??
        - Scritto da: Jack
        - Scritto da: voingiappon e

        La soluzione sarebbe semplicissima a mio
        avviso:

        l'adblocker rimuove il banner dalla pagina

        renderizzata ma ne esegue tutti gli script
        come

        se fosse stato visualizzato ----
        google
        riceve
        i

        soldi ugualmente e io non mi spacco le balle
        con

        l'ennesimo gioco di strategia online gratuito

        (ecco di nuovo quella strana parola!).



        A me sembrerebbe facilissimo ma vai a sapere
        te

        perchè non si fa così....

        Purtroppo la tua soluzione appaga solo l'occhio,
        ma non protegge da alcuni altri
        problemi:
        - la tracciatura (cookie di terze parti,
        referrer, siti di bulk
        logging)
        - il consumo di batteria (se gli script girano...)
        - il consumo di banda (1GB al mese, banner+script
        sono mb
        sprecati)

        Ti faccio un esempio: ora sono connesso da PC con
        firefox+adblock, la pagina della notizia (non il
        forum in visualizzazione classica) "avvisano" i
        seguenti siti della mia
        visita:
        Twitter (il widget)
        Facebook (il tasto mi piace + i contatori)
        LinkedIn
        Google (plusone)
        videogame.it (il bannerino che mi suggerisce di
        usare
        IE9)
        google-analytics (vabbè sono solo le statistiche,
        ma proprio su
        google?)
        criteo.com (forse sono i banner?)
        emediate.eu (i banner)

        Pur volendo lasciar girare i banner che portano
        soldi a PI, nascondendone solo la
        visualizzazione, ma perché comunicare a tutti i
        social network che il mio ip ha letto questa
        notizia, senza che ne io ne punto informatico ci
        guadagnamo un
        cent?che ne dici di mettere tali indirizzi nel file /etc/hosts? aggiungigli queste righe e vai tranquillo.127.0.0.1plusone.google.com127.0.0.1www.facebook.com127.0.0.1facebook.com127.0.0.1www.facebook.com/*127.0.0.1facebook.com/*127.0.0.1pixel.quantserve.com127.0.0.1stats.wordpress.com127.0.0.1www.google-analytics.com127.0.0.1adv.punto-informatico.it127.0.0.1platform.linkedin.com127.0.0.1p.twitter.com127.0.0.1twitter.com127.0.0.1ad.zanox.com127.0.0.1twitter.com127.0.0.1https://twitter.com127.0.0.1www.linkedin.com127.0.0.1s2.punto-informatico.it127.0.0.1googleads.g.doubleclick.net/*127.0.0.1www.googleadservices.comfai veloce che annunziata cancella, corri!!!!
        • Jack scrive:
          Re: E fare così, no??
          - Scritto da: attonito
          fai veloce che annunziata cancella, corri!!!!LOLComunque il mio era un discorso più generale, sul mio cell gira tranquillo AdAway che fa appunto i blocchi a livello hosts, ma poter usare la mia lista di adblock che uso su firefox anche sul cell mi piacerebbe!
    • Piero scrive:
      Re: E fare così, no??
      Bella soluzione, così il danno anziché riceverlo google, lo riceve l'azienda che vuole farsi pubblicità, pagando un servizio non corrisposto. Genio.
  • patriz10 scrive:
    Google ha fatto bene
    Non è giusto bloccare la pubblicità.Se tutti visualizzassero la pubblicità e questo venisse pagato bene potrei vivere del mio blog. D'altra parte fornisco un sevizio quindi voglio essere pagato. Non vuoi vedere i banner non venire sul mio blog.http://
    • Lallo Lallis scrive:
      Re: Google ha fatto bene
      Se fornisci un servizio e VUOI essere pagato, metti un paywall. Da vedere poi quanti utenti ti si filano. Perchè un conto è leggere qualsiasi cosa gratis, ma se uno la deve pagare, allora sta più attento a cosa sceglie.Detto questo, i vari adblocker sono nati grazie all'idiozia dei creatori di pubblicità, che hanno via via creato forme sempre più aggressive di pubblicità (pop-up & pop-under a ripetizione, banner lampeggianti che non si riusciva a leggere il testo del sito senza farti venir mal di testa, ecc.) tanto da stufare per sempre gli utenti.Chi è causa del suo mal...
      • attonito scrive:
        Re: Google ha fatto bene
        - Scritto da: Lallo Lallis
        Se fornisci un servizio e VUOI essere pagato,
        metti un paywall. Da vedere poi quanti utenti ti
        si filano. Perchè un conto è leggere qualsiasi
        cosa gratis, ma se uno la deve pagare, allora sta
        più attento a cosa sceglie.

        Detto questo, i vari adblocker sono nati grazie
        all'idiozia dei creatori di pubblicità, che hanno
        via via creato forme sempre più aggressive di
        pubblicità (pop-up & pop-under a ripetizione,
        banner lampeggianti che non si riusciva a leggere
        il testo del sito senza farti venir mal di testa,
        ecc.) tanto da stufare per sempre gli utenti.
        la prova provata e' il latemaio dove siamo ora: togli adblock 2 minuti, ricarica la pagina e vieni sommerso dalle peggio cacate, da carlo conti che pubblicizza dischi anni 70, alla pubblicita di siti di incotri, scarpe da donna, abbonamenti internet, etc etc
        Chi è causa del suo mal...
    • attonito scrive:
      Re: Google ha fatto bene
      - Scritto da: patriz10
      Non è giusto bloccare la pubblicità.
      Se tutti visualizzassero la pubblicità e questo
      venisse pagato bene potrei vivere del mio blog.
      D'altra parte fornisco un sevizio quindi voglio
      essere pagato. Non vuoi vedere i banner non
      venire sul mio
      blog.

      http:// ragioni paro-paro a Giuseppe(=cognome) Simone(=nome), noto psicopatico (ma divertentissimo) che "abita" su youtube e pretende chi la gente gli ricarichi la paypal perche lui pubblica video (dementi, tra l'altro). Fateci un giro e vi sbellicherete dal ridere.
      • Izio01 scrive:
        Re: Google ha fatto bene
        - Scritto da: attonito

        ragioni paro-paro a Giuseppe(=cognome)
        Simone(=nome), noto psicopatico (ma
        divertentissimo) che "abita" su youtube e
        pretende chi la gente gli ricarichi la paypal
        perche lui pubblica video (dementi, tra l'altro).
        Fateci un giro e vi sbellicherete dal
        ridere.
        ARGH!Incuriosito, sono andato a vedere e sono venute fuori le thumbnail del tipo nudo in doccia e nel bidet (grazie al cielo - o alla policy di YouTube - non si vedevano le parti "sensibili"). Per oggi mi è passato l'appetito. :|
        • attonito scrive:
          Re: Google ha fatto bene
          - Scritto da: Izio01
          - Scritto da: attonito



          ragioni paro-paro a Giuseppe(=cognome)

          Simone(=nome), noto psicopatico (ma

          divertentissimo) che "abita" su youtube e

          pretende chi la gente gli ricarichi la paypal

          perche lui pubblica video (dementi, tra
          l'altro).

          Fateci un giro e vi sbellicherete dal

          ridere.



          ARGH!
          Incuriosito, sono andato a vedere e sono venute
          fuori le thumbnail del tipo nudo in doccia e nel
          bidet (grazie al cielo - o alla policy di YouTube
          - non si vedevano le parti "sensibili"). Per oggi
          mi è passato l'appetito.
          :|si, e roba per gente dallo stomaco forte :) ma se cerchi bene, trovi delle perle.aspetta:http://www.youtube.com/watch?v=Bs304Ilwhg8http://www.youtube.com/watch?v=go367PlgKGIhttp://www.youtube.com/watch?v=Bs304Ilwhg8Il prossimo ha un paio di anni ma e' il massimo: il video all'inizio e' un po' noioso ma poi fa morire dal ridere, se hai problemi di convulsioni, non guardarlohttp://www.youtube.com/watch?v=uPNYfpqsggMma ce ne sono a decine!Complice una influenza bella tosta, mesi fa sono stato a letto tre giorni e questo idiota mi ha aiutato a passarli in allegria.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Google ha fatto bene
            Non ci stava pure un video che pretendeva una legge mega censoria su internet, per quelli che l'ho insultavano, tipo, uno m'insulta e via da 10 anni da internet + soldi presi dal conto di tizio, per darli come risarcimento a caio ?
          • attonito scrive:
            Re: Google ha fatto bene
            - Scritto da: Sgabbio
            Non ci stava pure un video che pretendeva una
            legge mega censoria su internet, per quelli che
            l'ho insultavano, tipo, uno m'insulta e via da 10
            anni da internet + soldi presi dal conto di
            tizio, per darli come risarcimento a caio ?quella me la sono persa :( pero' dato che nell'ultimo audiomessaggio si spaccia per neoeletto al parlamento nello schieramento M5S (sentilo perche e' completamente fuori di testa), vorra' dire che sara la prima legge che proprorra' al parlamento. Quell'individuo e' un crescendo di deliri, manie di persecuzione e megalomania galoppante, misoginia e un crescendo di minacce... una specie di ruppolo ma senza senza iphone, tanto per far capire qui velocemente a chi non conosce il tipo.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Google ha fatto bene
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: Sgabbio

            Non ci stava pure un video che pretendeva una

            legge mega censoria su internet, per quelli
            che

            l'ho insultavano, tipo, uno m'insulta e via
            da
            10

            anni da internet + soldi presi dal conto di

            tizio, per darli come risarcimento a caio ?

            quella me la sono persa :( pero' dato che
            nell'ultimo audiomessaggio si spaccia per
            neoeletto al parlamento nello schieramento M5S
            (sentilo perche e' completamente fuori di testa),
            vorra' dire che sara la prima legge che
            proprorra' al parlamento. Quell'individuo e' un
            crescendo di deliri, manie di persecuzione e
            megalomania galoppante, misoginia e un crescendo
            di minacce... una specie di ruppolo ma senza
            senza iphone, tanto per far capire qui
            velocemente a chi non conosce il
            tipo.Io quel video l'avevo salvato da qualche parte.... Comunque, si spaccia per uno del m5s... ? In fatti nel video che ti accennavo diceva che votava beppe grillo (sigh) se facevano una legge, come te l'avevo descritta.Peccato che l'orientamente del m5s e di beppe grillo in generale su cause di diffamazione e simili è l'opposto, ma vabbè.
          • attonito scrive:
            Re: Google ha fatto bene
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: attonito

            - Scritto da: Sgabbio


            Non ci stava pure un video che
            pretendeva
            una


            legge mega censoria su internet, per
            quelli

            che


            l'ho insultavano, tipo, uno m'insulta e
            via

            da

            10


            anni da internet + soldi presi dal
            conto
            di


            tizio, per darli come risarcimento a
            caio
            ?



            quella me la sono persa :( pero' dato che

            nell'ultimo audiomessaggio si spaccia per

            neoeletto al parlamento nello schieramento
            M5S

            (sentilo perche e' completamente fuori di
            testa),

            vorra' dire che sara la prima legge che

            proprorra' al parlamento. Quell'individuo e'
            un

            crescendo di deliri, manie di persecuzione e

            megalomania galoppante, misoginia e un
            crescendo

            di minacce... una specie di ruppolo ma senza

            senza iphone, tanto per far capire qui

            velocemente a chi non conosce il

            tipo.

            Io quel video l'avevo salvato da qualche
            parte.... Comunque, si spaccia per uno del m5s...
            ? In fatti nel video che ti accennavo diceva che
            votava beppe grillo (sigh) se facevano una legge,
            come te l'avevo
            descritta.
            Peccato che l'orientamente del m5s e di beppe
            grillo in generale su cause di diffamazione e
            simili è l'opposto, ma vabbè.ora che ci penso, Giuseppe Simone sarebbe perfetto come opinionista qui su PI: vedrei molto bene una rubrica "l'angolo dell'idiota" dove il "filosofo" potrebbe illuminarci con le sue perle di saggezza. Perche' i titolo "l'angolo dell'idiota"? perche "l'angolo del cialtrone", e' perennemente occupato da chi sappiamo gia' :D
    • Franky scrive:
      Re: Google ha fatto bene
      - Scritto da: patriz10
      Non è giusto bloccare la pubblicità.
      Se tutti visualizzassero la pubblicità e questo
      venisse pagato bene potrei vivere del mio blog.
      D'altra parte fornisco un sevizio quindi voglio
      essere pagato. Non vuoi vedere i banner non
      venire sul mio
      blog.

      Hai mai visto una tv con le catene e la palla di ferro da mettere al piede per consentire al telespettatore di poter vedere i canali commerciali solo se accetta di farsi incatenare durante gli spot pubblicitari e garantisce in tal modo che non andra' in cucina a prendere i popcorn o a farsi un caffe' durante gli spot e quindi vedra' la pubblicita'? No che non l'hai mai vista... e tutti vanno in cucina durante la pubblicita' o fanno qualcos'altro che non sia guardare la tv...eppure le tv commerciali non sono andate in fallimento ed i pubblicitari pagano lo stesso le tv commerciali... non vedo perche' il modello pubblicitario internettiano dovrebbe essere piu' punitivo nei confronti dell'utente rispetto a quello tv... tanto lo sponsor paga lo stesso...giacche' intanto che la pubblicita' viene rimossa dallo schermo di qualche utente viene cmq vista dal resto degli utenti... e dallo stesso utente prima che decida di installare le app anti-spot...
      • CrazyNoctur ne scrive:
        Re: Google ha fatto bene
        non è la stessa cosa, su internet pagano il payperaction in TV si fanno dei contratti a tariffa fissa e i risultati non sono semplici da tracciare.In ogni caso fare un App costa tantissimo in termini di lavoro, quindi sappiate che se i programmatori non guadagnano con la pubblicità o le app diventano a pagamento o vengono abbondante...Nessuno lavora gratis...
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Google ha fatto bene
          Se l'app è completa puoi anche abbandonarla...
          • Sgabbio scrive:
            Re: Google ha fatto bene
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Se l'app è completa puoi anche abbandonarla...Si ma non può aggiornarla.
          • panda rossa scrive:
            Re: Google ha fatto bene
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Se l'app è completa puoi anche abbandonarla...

            Si ma non può aggiornarla.Ci accontentiamo di quello che passa il convento.Se poi ci fosse qualcuno che ha bisogno di qualche miglioramento, puo' sempre contattare il programmatore dell'app, mettere gli euro sul tavolo e discuterne.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Google ha fatto bene
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Sgabbio

            - Scritto da: uno qualsiasi


            Se l'app è completa puoi anche
            abbandonarla...



            Si ma non può aggiornarla.

            Ci accontentiamo di quello che passa il convento.

            Se poi ci fosse qualcuno che ha bisogno di
            qualche miglioramento, puo' sempre contattare il
            programmatore dell'app, mettere gli euro sul
            tavolo e
            discuterne.Ho trovare di meglio.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Google ha fatto bene
          - Scritto da: CrazyNoctur ne
          non è la stessa cosa, su internet pagano il
          payperaction in TV si fanno dei contratti a
          tariffa fissa e i risultati non sono semplici da
          tracciare.
          In ogni caso fare un App costa tantissimo in
          termini di lavoro, quindi sappiate che se i
          programmatori non guadagnano con la pubblicità o
          le app diventano a pagamento o vengono
          abbondante...
          Nessuno lavora gratis...Blablabla retorica sul "nessuno lavora gratis" ignorando il vero nocciolo della questione.Se la gente non impestasse di pubblicità siti e blog in maniera petulante, sistemi simili, non verrebbero alla luce... il punto è QUELLO.
      • shevathas scrive:
        Re: Google ha fatto bene
        Adesso ti mettono la pubblicità in maniera molto più subdola, e nel quiz vedi il concorrente che beve dalla bottiglietta con la marca dell'acqua minerale in bella vista oppure una scena di un telefilm dove i protagonisti dovevano fare un regalo di nozze e tutti e tre avevano scelto lo stesso elettrodomestico e stavano a discutere. E per tutta la scena rimanevano inquadrate in primo piano le scatole dove si vedeva bene sia l'elettrodomestico che la marca del produttore.
        • Leguleio scrive:
          Re: Google ha fatto bene
          - Scritto da: shevathas
          Adesso ti mettono la pubblicità in maniera molto
          più subdola, e nel quiz vedi il concorrente che
          beve dalla bottiglietta con la marca dell'acqua
          minerale in bella vista Non è una novità, come metodo. È vietato dalla legge, strano che ci tentino ancora.
          oppure una scena di un
          telefilm dove i protagonisti dovevano fare un
          regalo di nozze e tutti e tre avevano scelto lo
          stesso elettrodomestico e stavano a discutere. E
          per tutta la scena rimanevano inquadrate in primo
          piano le scatole dove si vedeva bene sia
          l'elettrodomestico che la marca del
          produttore.Lì è una questione fra i produttori del telefilm e gli sponsor, l'emittente non c'entra. So che anche lì la materia è stata dibattuta, ma non so se sono giunti a una regolamentazione chiara.
  • Shiba scrive:
    Visto che non è quella schifezza di ios,
    ...saranno sempre e comunque installabili.
    • ruppolo scrive:
      Re: Visto che non è quella schifezza di ios,
      - Scritto da: Shiba
      ...saranno sempre e comunque installabili.Certo, condite di malware.
      • thebecker scrive:
        Re: Visto che non è quella schifezza di ios,
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Shiba

        ...saranno sempre e comunque installabili.

        Certo, condite di malware.http://adblockplus.org/en/androidQuesto è il sito ufficiale di un famoso ad-blocker, che pericolo ci dovrebbe essere?Ho capito, voi avete paura del mondo esterno, avete paura a uscire dal vostro Imatrix che vi crea un mondo finto tranquillo e sicuro e intanto Apple si nutre facilmente dei vostri denari... :D
        • stroll scrive:
          Re: Visto che non è quella schifezza di ios,

          Ho capito, voi avete paura del mondo esterno,
          avete paura a uscire dal vostro Imatrix che vi
          crea un mondo finto tranquillo e sicuro e intantoper parola di chi?le app di ios sono sicure? hai visto il codice? sicuro non ci siano back/front/middle door?
        • iRoby scrive:
          Re: Visto che non è quella schifezza di ios,
          Ci dai c'è ruppolo che ha il terrore di malware di Android,ma maxsix è terrorizzato dal "Grande Spione".Ma un Apple fan normale che non sia terrorizzato da tutto ciò che non è Apple c'è?Abbiamo scoperto che gli Apple fan più sfegatati hanno fobie molto gravi!
          • panda rossa scrive:
            Re: Visto che non è quella schifezza di ios,
            - Scritto da: iRoby
            Ci dai c'è ruppolo che ha il terrore di malware
            di
            Android,
            ma maxsix è terrorizzato dal "Grande Spione".

            Ma un Apple fan normale che non sia terrorizzato
            da tutto ciò che non è Apple
            c'è?Come chiedere se esista un fervente cattolico non terrorizzato da Satana.La tua e' una domanda retorica.
            Abbiamo scoperto che gli Apple fan più sfegatati
            hanno fobie molto
            gravi!Si parlava proprio di religioni in un altro thread...
          • maxsix scrive:
            Re: Visto che non è quella schifezza di ios,
            - Scritto da: iRoby
            Ci dai c'è ruppolo che ha il terrore di malware
            di
            Android,
            ma maxsix è terrorizzato dal "Grande Spione".
            Io terrorizzato?L'ho solo sbattuto fuori dalla porta di casa mia.E ho i miei buoni motivi.
            Ma un Apple fan normale che non sia terrorizzato
            da tutto ciò che non è Apple
            c'è?

            Abbiamo scoperto che gli Apple fan più sfegatati
            hanno fobie molto
            gravi!Si come ad esempio trovare un cantinaro come voi in cantina.Certe bottiglie non si toccano.
      • Shiba scrive:
        Re: Visto che non è quella schifezza di ios,
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Shiba

        ...saranno sempre e comunque installabili.

        Certo, condite di malware.Ma infatti sono d'accordo con te: chi ha il cervello sprovvisto di una buona parte di materia grigia, per legge dovrebbe usare iOS. Tutte le altre persone possono scegliere da quale parte si sentono più a loro agio.
  • sbrotfl scrive:
    Problema
    Qual è il problema di preciso? Si potrà sicuramente installare in altri modi (cosa che altre aziende non permettono ;))
  • uno qualsiasi scrive:
    Lo store è di Google...
    ... quindi google mette e toglie cosa vuole. Chi non è d'accordo può usare altri store con regole diverse (a differenza di altri sistemi operativi che non hanno questa possibilità)
    • ruppolo scrive:
      Re: Lo store è di Google...
      - Scritto da: uno qualsiasi
      ... quindi google mette e toglie cosa vuole. Chi
      non è d'accordo può usare altri store con regole
      diverseE malware diversi, più tosti. (a differenza di altri sistemi operativi
      che non hanno questa
      possibilità)Esatto, non hanno la possibilità di farsi male con decine di migliaia di malware, semplicemente andando su store alternativi.(la possibilità ce l'hanno, si chiama XXXXXXXXX. Questo insegna che se uno se le va a cercare, le trova.)
      • Franky scrive:
        Re: Lo store è di Google...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: uno qualsiasi

        ... quindi google mette e toglie cosa vuole.
        Chi

        non è d'accordo può usare altri store con
        regole

        diverse

        E malware diversi, più tosti.


        (a differenza di altri sistemi operativi

        che non hanno questa

        possibilità)

        Esatto, non hanno la possibilità di farsi male
        con decine di migliaia di malware, semplicemente
        andando su store
        alternativi.

        (la possibilità ce l'hanno, si chiama XXXXXXXXX.
        Questo insegna che se uno se le va a cercare, le
        trova.)gli store alternativi sono persino piu'sicuri di quello ufficiale...Spaventare gli utenti con i "terribili malaware" ed indurli a comprare ogni cosa io personalmente non lo trovo etico caro Ruppolo...senza contare che non e' detto che le app comprate non possano contenere spyware...puoi forse analizzare il codice per verificarlo o ti devi fidare di chi ti vende l'app?
        • shevathas scrive:
          Re: Lo store è di Google...

          gli store alternativi sono persino piu'sicuri di
          quello
          ufficiale...dipende dallo store. Una cosa è il sito del produttore, una cosa è uno store russo, con magari qualche bella popputa nella pagina.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Lo store è di Google...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: uno qualsiasi

        ... quindi google mette e toglie cosa vuole.
        Chi

        non è d'accordo può usare altri store con
        regole

        diverse

        E malware diversi, più tosti.Per voi il malware è integrato nel sistema operativo, quindi non ne avete bisogno.


        (a differenza di altri sistemi operativi

        che non hanno questa

        possibilità)

        Esatto, non hanno la possibilità di farsi male
        con decine di migliaia di malwareVero: si fanno male con il sistema operativo stesso: infatti siete talmente malmessi che per voi perfino il malware porta un miglioramento: <i
        "Ecco come vengono sfruttate le fallein iOS.Non per il malware, ma per il "benware"." </i
        http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3210512&m=3210693#p3210693
        • Massi729 scrive:
          Re: Lo store è di Google...
          - Scritto da: uno qualsiasi
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: uno qualsiasi


          ... quindi google mette e toglie cosa
          vuole.

          Chi


          non è d'accordo può usare altri store
          con

          regole


          diverse



          E malware diversi, più tosti.

          Per voi il malware è <s
          integrato nel </s
          <b
          il </b
          sistema
          operativo, quindi non ne avete
          bisogno.Fixed
      • Sgabbio scrive:
        Re: Lo store è di Google...
        A parte che il XXXXXXXXX è una cosa, mentre per andoird in defult puoi prendere software verso altri lidi.Comunque stai facendo FUD, come fa microsoft contro le copie pirata di windows, raccontando balle simili.
    • aphex_twin scrive:
      Re: Lo store è di Google...
      Facciamo l'esempio dell'utente medio da smartphone , ha un Galaxy S3 e non é fortissimo col computer. Con lo smartphone peró naviga molto e non vuole le pubblicitá.Cosa deve fare per avere gli store alternativi sul suo Galaxy ?PS : so che non ve ne fregherá una cippa , ma la mia famosa penna Android per la TV é stata riposta nella sua scatola. Oltre a crashare l'app di youtube presa del store ufficiale, da ieri succede che dopo 2-3 minuti dall'avviola penna "freeza" , schermo nero, tutto bloccato. Dopo l'HTC con Android svenduto dopo 2 mesi, il tablet che si frantuma nelle mia mani , ora questa. Penso di aver dato abbastanza a quel XXXXX di Android, mai piú un soldo al "fallimendroid".
      • krane scrive:
        Re: Lo store è di Google...
        - Scritto da: aphex_twin
        Facciamo l'esempio dell'utente medio da
        smartphone , ha un Galaxy S3 e non é fortissimo
        col computer. Con lo smartphone peró naviga
        molto e non vuole le
        pubblicitá.
        Cosa deve fare per avere gli store alternativi
        sul suo Galaxy ?Chiedere ad un amico che ne capisca.
        • stroll scrive:
          Re: Lo store è di Google...
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: aphex_twin

          Facciamo l'esempio dell'utente medio da

          smartphone , ha un Galaxy S3 e non é
          fortissimo

          col computer. Con lo smartphone peró
          naviga

          molto e non vuole le

          pubblicitá.


          Cosa deve fare per avere gli store
          alternativi

          sul suo Galaxy ?

          Chiedere ad un amico che ne capisca.comprare 1 cervello al mercato nero
        • aphex_twin scrive:
          Re: Lo store è di Google...
          Vedo che non ci provi neanche , troppo complicato ?
          • krane scrive:
            Re: Lo store è di Google...
            - Scritto da: aphex_twin
            Vedo che non ci provi neanche , troppo
            complicato ?Se me lo porta ci provo volentieri, hai chiesto il modo piu' semplice ed e' quello.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Lo store è di Google...
            "Facciamo l'esempio dell'utente medio da smartphone....".... era un esempio ....Invece sei scappato via con la classica scusa "io lo so fare ma non te lo dico".Perché sei intervenuto per dire nulla lo sai solo tu. :-o
          • krane scrive:
            Re: Lo store è di Google...
            - Scritto da: aphex_twin
            "Facciamo l'esempio dell'utente medio da
            smartphone...."
            .... era un esempio ....E nell'ambito di quest'esempio la prima cosa che mi viene in mente e' di rivolgersi ad un amico che ne capisca di piu', tanto piu' che specificavi:"ha un Galaxy S3 e non é fortissimo col computer"Quindi e' solo metterlo a rischio dirgli di andare a cercare siti sconosiuti e seguire strane istruzioni no ?
            Invece sei scappato via con la classica scusa
            "io lo so fare ma non te lo dico".Io non lo so fare, ma ritengo che un mediocre appassionato di informatica, essendo un gradino piu' in su di uno che "non é fortissimo col computer" non abbia eccessive difficolta.
            Perché sei intervenuto per dire nulla lo
            sai solo tu.
            :-oMa se qua non si fa altro (cylon)
        • easy scrive:
          Re: Lo store è di Google...
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: aphex_twin

          Facciamo l'esempio dell'utente medio da

          smartphone , ha un Galaxy S3 e non é
          fortissimo

          col computer. Con lo smartphone peró
          naviga

          molto e non vuole le

          pubblicitá.


          Cosa deve fare per avere gli store
          alternativi

          sul suo Galaxy ?

          Chiedere ad un amico che ne capisca.Anche google è nostro amico:http://lmgtfy.com/?q=Adblock+Plus+Androidhttp://adblockplus.org/en/android-aboutpoi basta un a qualsiasi app come airdroid, che è gratuita, passarlo sul telefono e installarlo.
      • Funz scrive:
        Re: Lo store è di Google...
        - Scritto da: aphex_twin
        Facciamo l'esempio dell'utente medio da
        smartphone , ha un Galaxy S3 e non é fortissimo
        col computer. Con lo smartphone peró naviga
        molto e non vuole le
        pubblicitá.

        Cosa deve fare per avere gli store alternativi
        sul suo Galaxy
        ?1) Si cerca l'opzione per l'abilitazione degli store alternativi nelle impostazioni di Android (da fare una volta sola, niente di eclatante)2) va sul sito dell'app e se la installa

        PS : so che non ve ne fregherá una cippa ,
        ma la mia famosa penna Android per la TV é stata
        riposta nella sua scatola. Oltre a crashare l'app
        di youtube presa del store ufficiale, da ieri
        succede che dopo 2-3 minuti dall'avviola penna
        "freeza" , schermo nero, tutto bloccato.

        Dopo l'HTC con Android svenduto dopo 2 mesi, il
        tablet che si frantuma nelle mia mani , ora
        questa.

        Penso di aver dato abbastanza a quel XXXXX di
        Android, mai piú un soldo al
        "fallimendroid".o sei sfigato o compri cinesume anonimo, nel qual caso sei sfigato lo stesso :pE perché avresti venduto l'HTC? No, la risposta "perché non è come iOS" non vale :p
      • panda rossa scrive:
        Re: Lo store è di Google...
        - Scritto da: aphex_twin
        Facciamo l'esempio dell'utente medio da
        smartphone , ha un Galaxy S3 e non é fortissimo
        col computer. Con lo smartphone peró naviga
        molto e non vuole le
        pubblicitá.

        Cosa deve fare per avere gli store alternativi
        sul suo Galaxy
        ?Acculturarsi!O detto piu' terra terra, RTFM!
      • wtf scrive:
        Re: Lo store è di Google...
        - Scritto da: aphex_twin
        .....
        PS : so che non ve ne fregherá una cippa ,
        ma la mia famosa penna Android per la TV é stata
        riposta nella sua scatola. Oltre a crashare l'app
        di youtube presa del store ufficiale, da ieri
        succede che dopo 2-3 minuti dall'avviola penna
        "freeza" , schermo nero, tutto bloccato.

        Dopo l'HTC con Android svenduto dopo 2 mesi, il
        tablet che si frantuma nelle mia mani , ora
        questa.

        Penso di aver dato abbastanza a quel XXXXX di
        Android, mai piú un soldo al
        "fallimendroid".Miiiiii se sei sfigato! :
  • bubba scrive:
    brutta mossa
    c'e' poco da aggiungere.Si vede che i vertici si stanno facebookizzando...
    • panda rossa scrive:
      Re: brutta mossa
      - Scritto da: bubba
      c'e' poco da aggiungere.
      Si vede che i vertici si stanno facebookizzando...Invece e' una mossa giustissima.Del resto nel mondo ci sono 10 categorie di persone: quelli che conoscono il codice binario e quelli che si sorbiscono la pubblicita'.
      • bubba scrive:
        Re: brutta mossa
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: bubba

        c'e' poco da aggiungere.

        Si vede che i vertici si stanno
        facebookizzando...

        Invece e' una mossa giustissima.
        Del resto nel mondo ci sono 10 categorie di
        persone: quelli che conoscono il codice binario e
        quelli che si sorbiscono la
        pubblicita'.non vedo cosa ci sia di giusto. Mi fanno fare la fatica di andare a scaricare da un altro app store. e' un lost-lost.(si, capisco che i meri trascinatori di indice sul touch, non lo capiranno e si ciuccieranno la pubblicita'. e' darwinismo. Ma il punto e' che loro non avrebbero comunque messo adblock dal g.store perche non avevano idea che ci fosse e a cosa servisse)
        • aphex_twin scrive:
          Re: brutta mossa
          - Scritto da: bubba
          non vedo cosa ci sia di giusto.Stai parlando con Panda Rossa.Tutto quello che fa Google é buona cosa , tutto quello che fa Apple/MS é cattiva cosa.... a prescindere.
          • bubba scrive:
            Re: brutta mossa
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: bubba

            non vedo cosa ci sia di giusto.

            Stai parlando con Panda Rossa.

            Tutto quello che fa Google é buona cosa , tutto
            quello che fa Apple/MS é cattiva
            cosa.

            ... a prescindere.beh se si fa una media, effettivamente e' un ragionamento che fila abbastanza :P Sul puntuale, invece no. e dissento dal panda.. capita..
      • Nome e cognome scrive:
        Re: brutta mossa

        Del resto nel mondo ci sono 10 categorie di
        personeMa sai contare oppure no?10 è dieci!Forse volevi dire 10b (10 in base 2) se volevi dire 2.Torna a scuola, và.
        • Fai il login o Registrati scrive:
          Re: brutta mossa
          http://it.wikiquote.org/wiki/InformaticaComplimenti, soprattutto per lo spiccato senso dell'ironia. Ah,a proposito: http://it.wikipedia.org/wiki/Ironia
          • Nome e cognome scrive:
            Re: brutta mossa
            Lo sapevo benissimo. Infatti è una vecchissima battuta da sempre <b
            sbagliata </b
            . E' nata da un incompetente e viene ripetuta a pappagallo da altri incompetenti.Prova a scrivere in assembly intelmov eax, 10e mov eax, 10bvediamo se almeno lì noti la differenza. Di sicuro chi ha partorito la battuta non programmava.
          • Winaro scrive:
            Re: brutta mossa
            - Scritto da: Nome e cognome
            Lo sapevo benissimo. Infatti è una vecchissima
            battuta da sempre <b
            sbagliata </b

            . E' nata da un incompetente e viene ripetuta a
            pappagallo da altri
            incompetenti.
            Prova a scrivere in assembly intel
            mov eax, 10
            e
            mov eax, 10b
            vediamo se almeno lì noti la differenza. Di
            sicuro chi ha partorito la battuta non
            programmava.Certo che se in Europa avessero vietato la XXXXXgrafia, voi non avreste comunque avuto problemi. E no, non perché non ne avete bisogno.
          • bubba scrive:
            Re: brutta mossa
            - Scritto da: Nome e cognome
            Lo sapevo benissimo. Infatti è una vecchissima
            battuta da sempre <b
            sbagliata </b

            . E' nata da un incompetente e viene ripetuta a
            pappagallo da altri
            incompetenti.
            Prova a scrivere in assembly intel
            mov eax, 10
            e
            mov eax, 10b
            vediamo se almeno lì noti la differenza. Di
            sicuro chi ha partorito la battuta non
            programmava.cioe adesso la matematica binaria e l'algebra di boole le ha inventate Intel?Questa e' meglio di "M$ che ha inventato i computer" o "Apple ha inventato i tablet"
          • Nome e cognome scrive:
            Re: brutta mossa
            si vede che non hai capito proprio niente eh
          • bubba scrive:
            Re: brutta mossa
            - Scritto da: Nome e cognome
            si vede che non hai capito proprio niente eh(quoting)Infatti è una vecchissima battuta da sempre sbagliata (/quoting)qui l'unico che non ha capito (e insiste pure) sei tu.sappilo.
          • Skywalker scrive:
            Re: brutta mossa
            Sbagliata nel tuo mondo.Nei testi di Analisi Matematica e di Calcolo Numerico 10 è 10. Se non specifichi in quale base in prima battuta si assume in base dieci. Ma se sei nel capitolo in cui si parla della notazione binaria, scrivi 10 e leggi "uno-zero". Nei Dipartimenti di Matematica "10b" non l'ha mai scritto nessuno. Di solito si specifica prima di cosa si sta parlando, o si scrive "in base 2" o spesso 10 seguito da un 2 in pedice. Ma "10b" proprio no.Capisco che ad un nativo digitale possa risultare una notizia scioccante, ma il sistema numerico binario è nato molto prima dell'informatica. Ed anche di Intel.Leibniz ti dice niente? No, non il linguaggio di programmazione sviluppato alla TU di Darmstadt."C'est pourquoi deux s'ecrit ici par 10, et deux fois deux ou quatre par 100; et deux fois quatre ou huit par 1000; et deux fois huit ou seize par 100000, et ainsi de suite.". Des Sciences - 1703, pag.85. "Explication de l'arimethique binaire", 5 maggio 1703, Monsieur Leibniz.Ma anche in tempi più recenti, al Dipartimento di Matematica dell'Università di Padova scrivono:"Da 0 a 8: 0, 1, 10, 11, 100, 101, 110, 111, 1000"http://www.math.unipd.it/~frossi/binario.pdfMentre a quello di matematica dell'Università della Calabria:"Se si considera il numero binario 10100101, si ha"https://www.mat.unical.it/didattica/clinfor/IntrInfoWeb/materiale_didattico/dispensa2_RI1.pdfIo prima di dare così allegramente dello "incompetente" a destra ed a manca, prima, non dico studierei, ma almeno mi documenterei un poco...
          • armstrong scrive:
            Re: brutta mossa
            - Scritto da: Skywalker
            Sbagliata nel tuo mondo.

            Nei testi di Analisi Matematica e di Calcolo
            Numerico 10 è 10. Se non specifichi in quale base
            in prima battuta si assume in base dieci. Ma se
            sei nel capitolo in cui si parla della notazione
            binaria, scrivi 10 e leggi "uno-zero". Nei
            Dipartimenti di Matematica "10b" non l'ha mai
            scritto nessuno. Di solito si specifica prima di
            cosa si sta parlando, o si scrive "in base 2" o
            spesso 10 seguito da un 2 in pedice. Ma "10b"
            proprio
            no.

            Capisco che ad un nativo digitale possa risultare
            una notizia scioccante, ma il sistema numerico
            binario è nato molto prima dell'informatica. Ed
            anche di
            Intel.

            Leibniz ti dice niente? No, non il linguaggio di
            programmazione sviluppato alla TU di
            Darmstadt.

            "C'est pourquoi deux s'ecrit ici par 10, et deux
            fois deux ou quatre par 100; et deux fois quatre
            ou huit par 1000; et deux fois huit ou seize par
            100000, et ainsi de suite.". Des Sciences - 1703,
            pag.85. "Explication de l'arimethique binaire", 5
            maggio 1703, Monsieur
            Leibniz.

            Ma anche in tempi più recenti, al Dipartimento di
            Matematica dell'Università di Padova
            scrivono:
            "Da 0 a 8: 0, 1, 10, 11, 100, 101, 110, 111, 1000"
            http://www.math.unipd.it/~frossi/binario.pdf

            Mentre a quello di matematica dell'Università
            della
            Calabria:
            "Se si considera il numero binario 10100101, si
            ha"
            https://www.mat.unical.it/didattica/clinfor/IntrIn

            Io prima di dare così allegramente dello
            "incompetente" a destra ed a manca, prima, non
            dico studierei, ma almeno mi documenterei un
            poco...APPLAUSO
          • Barabba scrive:
            Re: brutta mossa
            Chapeau!
          • Nome e cognome scrive:
            Re: brutta mossa
            Che ignorante che sei. Capisci che cosa avevo scritto? Sai cos'è un "esempio"? giusto per sapere te lo chiedo, visto che sembra di no.Ovviamente un metodo vale l'altro, basta che si specifichi che si tratta di binario. Dire che esistono 10 tipi di persone.... significa dieci e non due!Un metodo per specificarlo è quello di scrivere "è in base 2", ma in un computer (cioè in un linguaggio di programmazione, ...roba per informatici che tu non puoi capire) non è un sistema che funziona. Quindi ad esempio in assembly, si aggiunge b. Così come con h si dichiara il numero esadecimale "10h", ma in C/C++ si potrebbe dire 0x10 per l'esadecimale o in delphi o pascal $10.
            Mentre a quello di matematica dell'Università
            della
            Calabria:
            "Se si considera il numero binario 10100101, si
            ha"
            https://www.mat.unical.it/didattica/clinfor/IntrInUniversità della Calabria? Un numero binario 10100101 è specificato malissimo. Ma chi mai vorrebbe imparare qualcosa da una università italiana che si sa che sono le peggiori del mondo! Anche se la propaganda italiana dice il contrario. Ma l'hai letta davvero quella "dispensa"? E' orribile e tanto per dire... se uno vede un numero come "10100101" potrebbe anche pensare che sia un numero a 8 bit con segno. E se così fosse tutta la dispensa la puoi buttare nel XXXXX, visto che sembra non siano a conoscenza del complemento a due. Un numero binario che inizia per "1" potrebbe essere con segno, quindi se specifichi un numero a 8, 16, 32, 64, 128 bit (che sono la dimensione dei registri di una CPU... 128=SSE2) devi anche dire se è con segno oppure no, solitamente si aggiunge uno 0 extra all'inizio del numero, 010100101.Cmq le dispense per chi fa il primo anno è possibile che vengano fatte superficialmente e male.
            Io prima di dare così allegramente dello
            "incompetente" a destra ed a manca, prima, non
            dico studierei, ma almeno mi documenterei un
            poco...Ahah, che meganoob che sei. Io sono già laureato in informatica all'equivalente di scienze matematiche fisiche e naturali a Berlino. Pollo.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: brutta mossa

            in informatica all'equivalente di scienze
            matematiche fisiche e natuAh, visto che non lo sai, è solo per differenziare da "Informatica" che si può fare a "Ingegneria".
          • armstrong scrive:
            Re: brutta mossa
            - Scritto da: Nome e cognome
            Ahah, che meganoob che sei. Io sono già laureato
            in informatica all'equivalente di scienze
            matematiche fisiche e naturali a Berlino.E non l'hai ancora capita? :D
          • Nome e cognome scrive:
            Re: brutta mossa
            si che l'ho capita. Ma come può essere divertente una battuta che si basa su un concetto sbagliato? (ricapitolando: che scrivere "10" in decimale significhi in realtà 2)
          • krane scrive:
            Re: brutta mossa
            - Scritto da: Nome e cognome
            si che l'ho capita. Ma come può essere divertente
            una battuta che si basa su un concetto sbagliato?
            (ricapitolando: che scrivere "10" in decimale
            significhi in realtà
            2)Ci sono 10 tipi di programmatori:01) quelli bravi10) quelli che non sono bravi
          • Nome e cognome scrive:
            Re: brutta mossa
            Tu fai sicuramente parte del gruppo di quelli non bravi :)Perchè i gruppi sono solo 2 (o anche 10 ma in base 2), e tu sei nel secondo gruppo 8)
          • Freedom of choice scrive:
            Re: brutta mossa
            e meno male che hai ammesso trattarsi di una battuta...secondo te raccontare la storiella con:"esistono 10 base due tipi di persone: quelle che conoscono il codice binario e quelle che non lo conoscono"sarebbe stata divertente o ironica?e fattela 'na risata..!:-)(hint: capisci che la battuta gioca proprio sull'omissione della base di riferimento?)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 marzo 2013 14.59-----------------------------------------------------------
          • Nome e cognome scrive:
            Re: brutta mossa

            (hint: capisci che la battuta gioca proprio
            sull'omissione della base di
            riferimento?)Ma è proprio questo che rovina la battuta!Perchè è chi la dice che dimostra non di aver capito che se si omette la basa di riferimento allora la battuta diventa tutta sbagliata.Se uno rispondesse alla battuta dicendo "non l'ho capita perchè è sbagliata" avrebbe ragione lui. Può funzionare solo come battuta auto-ironica, in cui chi la dice è in un certo senso uno che dice "non ci ho capito niente di come funzionano sti numeri in base 2".
          • wtf scrive:
            Re: brutta mossa
            Veramente uno dei meccanismi base della comicità è proprio l'equivoco, inserire un elemento nel discorso che potrebbe funzionare se preso senza ragionare troppo, ma logicamente errato o non completamente corretto. È proprio l'equivoco che scatena il riso o sorriso. Questo in gente normale, poi ci sono soggetti che riescono a vedere solo uno dei due aspetti e non ridono.Anzi rompono pure.Prova a rileggerla sostituendo '10' con 'uno-zero in base due'. Formalmente corretta, ma non fa ridere nessuno. Almeno così fa ridere chi riesce a distinguere tra una battuta e un listato (per quanto debbo dire a volte ho riso di gusto anche leggendo qualcuno di questi).
          • Nome e cognome scrive:
            Re: brutta mossa
            Hai ragione su tutto.Probabilmente questa battuta vecchissima che è stata ripetuta e abusata e che viene ancora ripetuta e ripetuta senza limiti e in ogni contesto che capititi a tiro non mi fà più ridere. Non riesco più a vederne l'aspetto comico. E' stata detta troppe volte e ormai vedo solo l'aspetto tecnico perchè sentirla non mi da niente di "quell'inaspettato" né di "quell'imprevisto" che la renderebbe ridicola.Poi a riutilizzare le battute degli altri sono capaci tutti. Chi vuole fare una battuta divertente e ci vuole riuscire davvero è meglio che si sforzi a trovare qualcosa di nuovo lui. Altrimenti fa ridere solo chi si è perso la battuta detta dall'autore originale.
        • Mah scrive:
          Re: brutta mossa
          ...che figura di emmenthal...
          • Nome e cognome scrive:
            Re: brutta mossa
            Tutti questi incompetenti che ci sono in giro...
            ...che figura di emmenthal......che fanno.
        • Skywalkersenior scrive:
          Re: brutta mossa


          Ma sai contare oppure no?
          10 è dieci!
          Forse volevi dire 10b (10 in base 2) se volevi
          dire
          2.

          Torna a scuola, và.Ma chi sei? Sheldon di "The Big Bang Theory"? Fatti una risata ogni tanto! Dicono faccia bene!
      • Winaro scrive:
        Re: brutta mossa
        - Scritto da: panda rossa
        Del resto nel mondo ci sono 10 categorie di
        persone: quelli che conoscono il codice binario e
        quelli che si sorbiscono la
        pubblicita'.E quelli che scavano?
        • Shiba scrive:
          Re: brutta mossa
          - Scritto da: Winaro
          - Scritto da: panda rossa

          Del resto nel mondo ci sono 10 categorie di

          persone: quelli che conoscono il codice
          binario
          e

          quelli che si sorbiscono la

          pubblicita'.

          E quelli che scavano?E quelli che incollano le pubblicità.
        • panda rossa scrive:
          Re: brutta mossa
          - Scritto da: Winaro
          - Scritto da: panda rossa

          Del resto nel mondo ci sono 10 categorie di

          persone: quelli che conoscono il codice
          binario
          e

          quelli che si sorbiscono la

          pubblicita'.

          E quelli che scavano?Quelli che scavano lavorano in M$, che e' famosa nel mondo per i suoi buchi di qualita' ineguagliabile.
        • Izio01 scrive:
          Re: brutta mossa
          - Scritto da: Winaro

          E quelli che scavano?Me la ricordo, bellissima: "...Quelli che hanno la pistola carica e quelli che scavano. TU scavi." ;)
Chiudi i commenti