Twitter Blue: nuovi requisiti e funzionalità

Twitter Blue: nuovi requisiti e funzionalità

L'azienda californiana ha pubblicato i nuovi requisiti per la sottoscrizione dell'abbonamento a Twitter Blue e le funzionalità esclusive.
L'azienda californiana ha pubblicato i nuovi requisiti per la sottoscrizione dell'abbonamento a Twitter Blue e le funzionalità esclusive.

Da ieri è possibile sottoscrivere l’abbonamento a Twitter Blue in cinque paesi (Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Australia e Nuova Zelanda). La nuova versione permette di ottenere il badge blu di account verificato e di accedere ad alcune funzionalità esclusive. Rispetto alla prima versione del 9 novembre è stata aggiunta la conferma del numero di telefono.

Twitter Blue: nuovi requisiti

La versione originaria di Twitter Blue non era associata al badge blu. Quest’ultimo veniva assegnato solo agli account di interesse pubblico, ad esempio politici, celebrità e aziende, che rispettavano specifici criteri. L’abbonamento permette ora di ottenere il badge blu, dopo aver pagato 8 dollari/mesi su web o 11 dollari/mese su iOS. Cambiano anche i criteri, come indicato nella pagina dedicata.

L’account deve avere nome e foto del profilo, essere creato da almeno 90 giorni ed essere attivo negli ultimi 30 giorni. È inoltre obbligatorio inserire il numero di telefono. L’eventuale modifica di foto del profilo, nome e handle comporterà la perdita temporanea del badge blu finché non verrà nuovamente verificato il rispetto dei requisiti. Il badge blu verrà anche rimosso se l’utente violerà le regole del social network.

Le aziende che sottoscriveranno l’abbonamento a Twitter Blue for Business riceveranno il badge oro, come si può vedere nel profilo di Twitter Blue. In futuro è previsto anche un badge grigio per i governi. Gli account verificati con i vecchi criteri perderanno il badge blu nei prossimi mesi.

Gli utenti che hanno sottoscritto l’abbonamento con il vecchio prezzo di 7,99 dollari/mese su iOS riceveranno una notifica che indica il rinnovo automatico a 11 dollari/mese. Chi aveva invece pagato 2,99 o 4,99 dollari/mese per Twitter Blue dovrà effettuare il rinnovo a 8 o 11 dollari/mese.

Oltre che a tutte le precedenti, gli abbonati avranno accesso ad altre funzionalità esclusive: video più lunghi a 1080p, maggiore visibilità di tweet, repliche e menzioni, accesso a Twitter Labs. Non è prevista l’eliminazione delle inserzioni, ma il loro numero verrà ridotto del 50%. Musk ha confermato che per eliminare completamente gli annunci pubblicitari servirà un abbonamento più costoso.

Fonte: Twitter
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 13 dic 2022
Link copiato negli appunti