Twitter Blue: sconto per l'abbonamento annuale (update)

Twitter Blue: sconto per l'abbonamento annuale (update)

Da ieri è possibile sottoscrivere un abbonamento annuale a Twitter Blue, pagando 84 dollari, invece di 8 dollari/mese su web (11 dollari/mese su iOS).
Da ieri è possibile sottoscrivere un abbonamento annuale a Twitter Blue, pagando 84 dollari, invece di 8 dollari/mese su web (11 dollari/mese su iOS).

Dal 12 dicembre è possibile sottoscrivere l’abbonamento a Twitter Blue in cinque paesi (Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Australia e Nuova Zelanda). L’azienda californiana ha ora aggiunto l’opzione per il pagamento annuale che consente di risparmiare 12 dollari rispetto al piano mensile.

Twitter Blue: 8 dollari/mese o 84 dollari/anno

Dopo una falsa partenza, Twitter Blue è disponibile dal 12 dicembre 2022. L’abbonamento permette di ricevere il famoso badge blu, in seguito alla verifica del numero di telefono. Il costo mensile è 8 dollari su web e 11 dollari su iOS (i 3 dollari in più servono per pagare la commissione del 30% ad Apple).

Da ieri è possibile sottoscrivere anche l’abbonamento annuale. Il costo è 84 dollari negli Stati Uniti, quindi gli utenti risparmiano 12 dollari rispetto al piano mensile su web e 48 dollari rispetto al piano mensile su iOS. Nella pagina dedicata è scritto che tutte le funzionalità esclusive di Twitter Blue saranno immediatamente disponibili, mentre il badge blu sarà applicato all’account solo dopo aver completato il processo di verifica.

Non è noto il numero di abbonati, ma questa nuova opzione potrebbe avere un impatto positivo sulle casse di Twitter. L’azienda californiana ha perso circa il 40% delle entrate pubblicitarie, in quanto oltre 500 clienti hanno sospeso le loro campagne di advertising. Secondo il Financial Times, Elon Musk deve pagare la prima rata degli interessi sul prestito da 13 miliardi di dollari entro fine mese (in totale sono circa 1,3 miliardi).

Il nuovo proprietario ha venduto azioni Tesla per oltre 20 miliardi di dollari, licenziato oltre il 75% dei dipendenti e perso il titolo di uomo più ricco del mondo. La sua fortuna è diminuita da 288 miliardi (aprile 2022) agli attuali 137 miliardi. Twitter ha messo all’asta alcuni oggetti degli uffici di San Francisco per raggranellare qualche spicciolo. Il più richiesto è un’insegna al neon con il logo aziendale (l’ultima offerta è 35.500 dollari).

Aggiornamento (19/01/2022): l’abbonamento può essere sottoscritto anche su Android a 11 dollari/mese.

Fonte: The Verge
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 18 gen 2023
Link copiato negli appunti