Twitter: ecco Circle, per twittare solo ai contatti stretti

Twitter: ecco Circle, per twittare solo ai contatti stretti

Twitter sta testando la nuova funzione Circle, per inviare i propri tweet solo a un determinato elenco di utenti considerati amici stretti.
Twitter sta testando la nuova funzione Circle, per inviare i propri tweet solo a un determinato elenco di utenti considerati amici stretti.

Nel corso delle ultime ore, Twitter ha dato il via alla fase di test di una nuova funzione che se tutto andrà come deve permetterà di rivoluzionare l’esperienza d’uso del servizio. Si tratta di Circle, con cui è possibile indirizzare i tweet pubblicati solo ed esclusivamente a specifici utenti.

Twitter: arriva Circle, la lista amici stretti del social network

Chiariamoci sin da subito: non si parla delle community di Twitter e non è la stessa cosa del possedere un account protetto dove solamente gli utenti autorizzati possono vedere i tweet pubblicati. Piuttosto è una sorta di lista amici stretti, analogamente a quanto attualmente già disponibile su Instagram e altri servizi di social networking.

Grazie a Circle, dunque, si può creare uno speciale elenco in cui inserire gli account preferiti e al momento della pubblicazione di un tweet si può decidere di indirizzare quest’ultimo esclusivamente alla propria lista di utenti, i quali saranno i soli ad essere in grado di leggere i contenuti postai ed eventualmente anche a poter rispondere a essi.

Attualmente gli utenti possono avere solo un Circle e il numero massimo di account che è possibile aggiungere ad esso è limitato a 150. Da notare, poi, che i proprietari del Circle sono gli unici a poter vedere gli utenti che ne fanno parte. Inoltre, i tweet condivisi in un Circle non possono essere retwittati.

Occorre tuttavia tenere presente che anche se il Circle limita chi può vedere determinati Tweet, questo non impedisce loro di condividere nuovamente media o screenshot dei contenuti di riferimento. Inoltre, colore che vengono aggiunti a un Circle non possono rimuoversi da soli da quest’ultimo, in quanto solo il proprietario è in grado di farlo.

Fonte: Neowin
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 4 mag 2022
Link copiato negli appunti