Twitter scoraggia gli utenti che fanno screenshot dei tweet

Twitter scoraggia gli utenti che fanno screenshot dei tweet

Twitter vuole spingere gli utenti alla ricondivisione dei tweet cercando di scoraggiare la cattura di screenshot.
Twitter vuole spingere gli utenti alla ricondivisione dei tweet cercando di scoraggiare la cattura di screenshot.

In attesa di scoprire cosa ne sarà dell’acquisizione da parte di Elon Musk, pare che Twitter stia iniziando a testare delle misure volte a dissuadere gli utenti dal fare screenshot dei tweet e condividerli su altre piattaforme.

La piattaforma di microblogging sta mostrando ad una parte ristretta degli iscritti un messaggio pop-up che chiederà di ricondividere il tweet quando il sistema rivelerà il tentativo di catturare uno screenshot. Il messaggio include due pulsanti utili per la ricondivisione immediata o per la copia del collegamento del post. La novità è stata notata dall’esperta Jane Manchun Wong e dal consulente di social media Matt Navarra.

Twitter dice no agli screenshot: piuttosto ricondividi!

Stando alle informazioni fornite pare che il test sia al momento attivo soltanto su dispositivi iOS, ma presto dovrebbe estendersi anche ai device dell’ecosistema Android. L’obiettivo, come è facile da immaginare, è incentivare il traffico sulla piattaforma social, limitando il fenomeno piuttosto diffuso del cross-posting tra differenti social network.

TikTok mantiene il suo marchio visibile anche sui contenuti ricondivisi su altre piattaforme, come Instagram. Twitter sta cercando invece un approccio diverso, volto a spingere i creator di contenuti di continuare a ricondividere i tweet interessanti all’interno del social, favorendo così il coinvolgimento degli altri utenti per prevenire la riduzione del traffico che sarebbe altrimenti scaturito dal cross-posting.

Improbabile che si arrivi ad un blocco totale della funzione di screenshot.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 9 ott 2022
Link copiato negli appunti