Twitter: TweetDeck è nostro

Il social network cinguettante conferma ufficialmente l'acquisizione della startup londinese. Quest'ultima resterà nella sede originaria e continuerà a occuparsi dello sviluppo del prodotto

Roma – Si aspettava solamente la conferma ufficiale, che ora è arrivata. Twitter ha acquistito la start up TweetDeck per la cifra di 25 milioni di sterline (40 milioni di dollari, o quasi 29 milioni di euro).

L’ accordo ha reso Iain Dodsworth, il 36enne fondatore di TweetDeck, multimilionario e protagonista di una storia di successo avvenuta tra i confini della Silicon Roundabout , la Silicon Valley di Londra. “Sono estremamente felice e fiero di annunciare che TweetDeck è stata acquistata da Twitter. Abbiamo siglato l’accordo martedì e ora siamo al punto di unire il gregge “, ha dichiarato l’ex proprietario dell’app.

Dodsworth ha inoltre precisato che la sede di TweetDeck rimarrà nella vecchia casa di Londra , là dove riesiedono anche altre aziende IT tra cui Last.fm .

Il successo dell’applicazione è stato decretato da più di 20 milioni di utenti , che hanno reso TweetDeck il secondo canale più utilizzato per cinguettare dopo Twitter.com . L’ applicazione consente di organizzare e sincronizzare su un unico profilo i feed di Twitter e di altri social network come Facebook, MySpace e LinkedIn.

Lo stesso Dick Costolo, CEO di Twitter, ha definito il nuovo acquisto come uno strumento innovativo : “Questa acquisizione è un importante passo avanti per noi. TweetDeck assiste i brand, gli editori e gli operatori del mercato attraverso una piattaforma potente capace di tracciare in real time le conversazioni d’interesse. Al fine di supportare questo importante pubblico, continueremo a investire in TweetDeck, che è usato e amato dagli utenti”.

Gli fa eco Dodsworth che, nel corso di un’ intervista , ha sottolineato la capacità del tecnofringuello di riconoscere il valore dell’utenza di TweetDeck, differente da coloro che utilizzano il servizio ufficiale Twitter. Il fondatore della startup ha anche puntualizzato che il suo team continuerà a occuparsi dello sviluppo di prodotti relativi a TweetDeck, puntando, da ora, sulla costruzione di un approccio coordinato.

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • firmati frando scrive:
    ma va a caghè
    fgfg e poi
  • Giuli Ano Pisapia scrive:
    Autocostruitevi!
    E mentre si disquisisce su un ipotetico (e non provato) artificioso incremento di "mi piace" sulla pagina del candidato sindaco (orrore, peggio che un broglio elettorale) il buon Giuli Ano, se eletto, permetterà agli zingari (pardon, nomadi, altrimenti divento subito un razzista-nazista-reazionario) di auto costruirsi le case. Ma tutto nel rispetto delle leggi, ci assicura lui. La domanda che vorrei rivolgergli (impossibile, visto che ha rifiutato qualunque confronto che parlasse dei temi della mia Milano), è la seguente: se tutto dovrà essere fatto nel rispetto delle leggi, allora vuol dire che i nomadi già possono fare questa cosa, quindi che senso ha metterlo nel programma? Però a me suona strano, perché se io voglio spostare una porta anche all'interno di casa mia devo chiedere una DIA oppure rischio. Se il colore di casa mia non rispetta le linee guida del piano regolatore rischio. Se occupo il marciapiede per mezz'ora e non ho pagato il comune rischio. Invece questi avranno il diritto di autocostruirsi la casa. Chissà se questo diritto potrò averlo anche io, mi piacerebbe molto fare una bella casetta abusiva e risparmiare un sacco di soldi di affitto.
    • Talking Head scrive:
      Re: Autocostruitevi!
      - Scritto da: Giuli Ano Pisapia
      E mentre si disquisisce su un ipotetico (e non
      provato) artificioso incremento di "mi piace"
      sulla pagina del candidato sindaco (orrore,
      peggio che un broglio elettorale) Provatissimo, lo script esiste ed è visibile a chiunque andando a guardare l'html del sito. Al massimo può non essere provato che la Moratti ne fosse a conoscenza (probabile). Meno probabile che non ne fosse a conoscenza nessuno del suo staff.
      La domanda che vorrei rivolgergli
      (impossibile, visto che ha rifiutato qualunque
      confronto che parlasse dei temi della mia
      Milano), è la seguente: se tutto dovrà essere
      fatto nel rispetto delle leggi, allora vuol dire
      che i nomadi già possono fare questa cosa, quindi
      che senso ha metterlo nel programma? Basta leggere il programma, no?---Il punto essenziale è uscire dalle logiche che portano inevitabilmente alla creazione di ghetti etnici. Anche nei confronti dei Rom, come mostrano una serie di esempi positivi, è possibile fare passi avanti, innanzitutto perché nella maggioranza dei casi si tratta di cittadini italiani o comunitari. E del tutto evidente che vanno contrastate le forme di sfruttamento dei minori e le attività illegali. Ma questo non è in alcun modo di impedimento per politiche positive: è possibile affrontare il problema della casa guardando per esempio alle esperienze di autocostruzione ; facilitare attività legali di artigianato e intrattenimento musicale, impegnarsi per la frequenza dei bambini a scuola e preparare luscita dalla esperienza comunque negativa dei campi.---Questo è quanto è contenuto nel programma. Può voler dire semplicemente creazione di un ufficio in cui ti aiutano a compilare le pratiche, può voler dire creare un'associazione che punisca nella lista delle case popolari se la presenza dei figli a scuola non è continua. Soprattutto va legato con il capitolo precedente, in cui si parla di lotta all'abusivismo edilizio e all'occupazione illecita delle case popolari.Spero di averti aiutato nei tuoi dubbi. Ammetterai che da quella frase arrivare a "Vuole costruire una città degli zingari e permettersi di costruirsi case dove vogliono in barba alle regole" il salto logico è molto ardito. Oserei dire in cattiva fede. Ma lo splendido gioco di parole nel tuo nick è prova certa della tua maturità e sincera ricerca di informazione, quindi escludo la cattiva fede: ti sarai semplicemente informato poco, capita.
      • Giuli Ano Pisapia scrive:
        Re: Autocostruitevi!
        - Scritto da: Talking Head
        - Scritto da: Giuli Ano Pisapia

        E mentre si disquisisce su un ipotetico (e non

        provato) artificioso incremento di "mi piace"

        sulla pagina del candidato sindaco (orrore,

        peggio che un broglio elettorale)

        Provatissimo,Eh già dimenticavo che siete accusa, giuria e giudici.

        La domanda che vorrei rivolgergli

        (impossibile, visto che ha rifiutato qualunque

        confronto che parlasse dei temi della mia

        Milano), è la seguente: se tutto dovrà essere

        fatto nel rispetto delle leggi, allora vuol dire

        che i nomadi già possono fare questa cosa,
        quindi

        che senso ha metterlo nel programma?

        Basta leggere il programma, no?Ma anche no, una bella domanda diretta chiarirebbe tutto ma lui scappa.
        voler dire semplicemente creazione di un ufficio
        in cui ti aiutano a compilare le pratiche, può
        voler dire creare un'associazione che puniscaGià può voler dire un sacco di cosa. Magari che con una bella deroga al PRG le zone dei campi nomadi diventano edificabili e, se su terrritorio comunale, il comune le affitta per 99 anni a 1 euro all'anno. O qualcosa d'altro. Potrebbe dirlo lui, ma nessuno può fargli domande sul programma. Poi se ci aggiungi il capo del Leoncavallo in lista e fai due più due qualche altro dubbio viene. Tu non sei di milano vero?
        • Talking Head scrive:
          Re: Autocostruitevi!
          - Scritto da: Giuli Ano Pisapia
          - Scritto da: Talking Head

          - Scritto da: Giuli Ano Pisapia


          E mentre si disquisisce su un ipotetico (e non


          provato) artificioso incremento di "mi piace"


          sulla pagina del candidato sindaco (orrore,


          peggio che un broglio elettorale)



          Provatissimo,

          Eh già dimenticavo che siete accusa, giuria e
          giudici.Non è questione di giuria. C'è. Si vede. E' lì.E' come se ti dico "Dimostra che di fronte a te c'è una pecora". Se c'è, che giudice serve? Puoi andare lì, sulla pagina, e leggere lo script. Che prova ti serve che esista? C'è!Possiamo piuttosto discutere su quanta malafede serve per non vedere una pecora seduta di fronte a te.
          • panda rossa scrive:
            Re: Autocostruitevi!
            - Scritto da: Talking Head
            Possiamo piuttosto discutere su quanta malafede
            serve per non vedere una pecora seduta di fronte
            a
            te.Non serve nessuna malafede.Se silvio dice che la pecora non c'e', vuol dire che non c'e'.Il fatto che ci sia e' ininfluente, e alla peggio ghedini fa una leggina che depenalizza la presenza di pecore, oppure che le pecore vengono prescritte.
          • pippO scrive:
            Re: Autocostruitevi!
            - Scritto da: panda rossa
            Non serve nessuna malafede.
            Se silvio dice che la pecora non c'e', vuol dire
            che non
            c'e'.Non vorrai mettere in dubbio la sua esperienza in pecor(ine)?
          • Giuli Ano Pisapia scrive:
            Re: Autocostruitevi!
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: panda rossa

            Non serve nessuna malafede.

            Se silvio dice che la pecora non c'e', vuol dire

            che non

            c'e'.
            Non vorrai mettere in dubbio la sua esperienza in
            pecor(ine)?Tu non sei mai stato con una donna vero?
          • Giuli Ano Pisapia scrive:
            Re: Autocostruitevi!
            - Scritto da: Talking Head
            - Scritto da: Giuli Ano Pisapia

            - Scritto da: Talking Head


            - Scritto da: Giuli Ano Pisapia



            E mentre si disquisisce su un ipotetico (e
            non



            provato) artificioso incremento di "mi
            piace"



            sulla pagina del candidato sindaco (orrore,



            peggio che un broglio elettorale)





            Provatissimo,



            Eh già dimenticavo che siete accusa, giuria e

            giudici.

            Non è questione di giuria. C'è. Si vede. E' lì.
            E' come se ti dico "Dimostra che di fronte a te
            c'è una pecora". Se c'è, che giudice serve? PuoiPeccato che il suo funzionamento in malafede sia stato più volte smentito...
            andare lì, sulla pagina, e leggere lo script. Che
            prova ti serve che esista?
            C'è!Di fronte a me c'è un animale con del pelo e tu dici che è una pecora, ma nessun veterinario ha detto che lo sia.

            Possiamo piuttosto discutere su quanta malafede
            serve per non vedere una pecora seduta di fronte
            a
            te.Sì in effetti tu sembri un pecorone, ma questo esula.
    • Rover scrive:
      Re: Autocostruitevi!
      Siccome gli amici tuoi governano da 20 anni Milano, e non solo, con chi te la prendi?Potresti cambiarti il nick in "faccia di tolla"Per quanto riguarda il "mi piace", non farà recuperare neanche un elettore alla Moratti.LO script esiste, e se non ne era a conoscenza la Moratti, qualcuno dello staff certamente sì. Forse lo stesso che ha risposto alla email sulla moschea di Sucate!
      • Giuli Ano Pisapia scrive:
        Re: Autocostruitevi!
        - Scritto da: Rover
        Siccome gli amici tuoi governano da 20 anni
        Milano, e non solo, con chi te la
        prendi?Gli amici miei cosa farebbero? Ah già, visto che non sono un fan di zingaropoli sono sicuramente un amico di Berlusconi che ragiona solo dopo aver visto il TG4 e le veline. Sveglia. Il mondo non è bianco o nero. E queste sono elezioni amministrative.
    • Un lettore scrive:
      Re: Autocostruitevi!
      - Scritto da: Giuli Ano Pisapiahttp://www.youtube.com/watch?v=oLuP-jSZAjI
      • Un lettore scrive:
        Re: Autocostruitevi!
        - Scritto da: Un lettore
        - Scritto da: Giuli Ano Pisapia

        http://www.youtube.com/watch?v=oLuP-jSZAjITraduzione che non ho messo: non resta che ridere delle ossessioni del centro destra :)E mi raccomando, dite a Obama della dittatura dei pm! ;p
        • Giuli Ano Pisapia scrive:
          Re: Autocostruitevi!
          - Scritto da: Un lettore
          - Scritto da: Un lettore

          - Scritto da: Giuli Ano Pisapia



          http://www.youtube.com/watch?v=oLuP-jSZAjI

          Traduzione che non ho messo: non resta che ridere
          delle ossessioni del centro destra
          :)
          E mi raccomando, dite a Obama della dittatura dei
          pm!
          ;pLo sai che sono elezioni amministrative? Lo sai che ci sono tantissimi di sinistra che non vogliono zingaropoli? Tu non sei di milano vero?
          • Un lettore scrive:
            Re: Autocostruitevi!

            Lo sai che sono elezioni amministrative? Lo saiDillo al tuo capo che viveva queste elezioni come un referendum sui PM.
            che ci sono tantissimi di sinistra che non
            vogliono zingaropoli? Tu non sei di milano
            vero?E invece Forza Italia la voleva. Memoria corta eh?http://beta.partitodemocratico.it/doc/209606/quando-ombretta-colli-prometteva-la-nomadopoli-di-milano.htm
          • Giuli Ano Pisapia scrive:
            Re: Autocostruitevi!
            - Scritto da: Un lettore

            Lo sai che sono elezioni amministrative? Lo sai

            Dillo al tuo capoNon ho capi, è inutile che cerchi di attribuirmi ad un partito o ad un altro, a me interessano i programmi e quello che prevede zingaropoli non mi piace.

            che ci sono tantissimi di sinistra che non

            vogliono zingaropoli? Tu non sei di milano

            vero?

            E invece Forza Italia la voleva. Memoria corta eh?Io voto per il programma. Tu invece fai la solita guerra civile partitica. Non hai risposto alla mia domanda. Tu sei di Milano?
          • Un lettore scrive:
            Re: Autocostruitevi!

            Io voto per il programma. Tu invece fai la solita
            guerra civile partitica. Non hai risposto alla
            mia domanda. Tu sei di
            Milano?No, di un posto dove un programma simile a quello di Pisapia c'è già e viviamo BENISSIMO.
          • Giuli Ano Pisapia scrive:
            Re: Autocostruitevi!
            - Scritto da: Un lettore

            Io voto per il programma. Tu invece fai la
            solita

            guerra civile partitica. Non hai risposto alla

            mia domanda. Tu sei di

            Milano?

            NoCome si dice, sono tutti fr*** con il c*** degli altri.
          • pippO scrive:
            Re: Autocostruitevi!
            - Scritto da: Giuli Ano Pisapia
            - Scritto da: Un lettore


            Lo sai che sono elezioni amministrative? Lo
            sai



            Dillo al tuo capo

            Non ho capi, è inutile che cerchi di attribuirmi
            ad un partito o ad un altro, a me interessano i
            programmi e quello che prevede zingaropoli non mi
            piace.



            che ci sono tantissimi di sinistra che non


            vogliono zingaropoli? Tu non sei di milano


            vero?



            E invece Forza Italia la voleva. Memoria corta
            eh?

            Io voto per il programma.Andartelo a leggere?Trooooopo difficile? :D
          • Giuli Ano Pisapia scrive:
            Re: Autocostruitevi!
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: Giuli Ano Pisapia

            - Scritto da: Un lettore



            Lo sai che sono elezioni amministrative? Lo

            sai





            Dillo al tuo capo



            Non ho capi, è inutile che cerchi di attribuirmi

            ad un partito o ad un altro, a me interessano i

            programmi e quello che prevede zingaropoli non
            mi

            piace.





            che ci sono tantissimi di sinistra che non



            vogliono zingaropoli? Tu non sei di milano



            vero?





            E invece Forza Italia la voleva. Memoria corta

            eh?



            Io voto per il programma.
            Andartelo a leggere?
            Trooooopo difficile?E tu leggere il thread in cui era riportato il programma (generico) e la richiesta di chiarimenti???
          • panda rossa scrive:
            Re: Autocostruitevi!
            Sucate: vince Pisapia!Concluso lo spoglio nelle sezioni del noto quartiere milanese, uscito alla ribalta nella recente campagna elettorale.Pisapia ottiene una percentuale del 58%!
  • Barsanufio scrive:
    Politica e internet
    Qui facciamo una piccola riflessione su politica e internet: http://www.pierferdinandoXXXXXX.it/2011/05/27/la-%E2%80%9Crelazione-complicata%E2%80%9D-tra-internet-e-la-politica/
    • Uno scrive:
      Re: Politica e internet
      - Scritto da: Barsanufio
      Qui facciamo una piccola riflessione su politica
      e internet:
      http://www.pierferdinandoXXXXXX.it/2011/05/27/la-%Segnalato per spam.
  • panda rossa scrive:
    Anche Grillo riprende la notizia
    Beppe Grillo ne parla quahttp://www.beppegrillo.it/2011/05/colpo_goffo_su.htmlE alcuni commentatori del blog fanno presente che l'articolo e' stato copiaincollato da PI.Quindi si conclude che molti lettori di PI leggono anche Grillo, e che nessuno dei lettori di PI o di Grillo abbia mai cliccato consapevolmente su un "Mi piace la Moratti"Neppure ruppolo, perche' la moratti non ha nessun iCoso.
    • shevathas scrive:
      Re: Anche Grillo riprende la notizia
      - Scritto da: panda rossa
      Beppe Grillo ne parla qua
      http://www.beppegrillo.it/2011/05/colpo_goffo_su.h

      E alcuni commentatori del blog fanno presente che
      l'articolo e' stato copiaincollato da
      PI.

      Quindi si conclude che molti lettori di PI
      leggono anche Grillo, e che nessuno dei lettori
      di PI o di Grillo abbia mai cliccato
      consapevolmente su un "Mi piace la
      Moratti"
      ok mi hai convinto, sono appena andato a cliccare su "mi piace la moratti". 8)
      • panda rossa scrive:
        Re: Anche Grillo riprende la notizia
        - Scritto da: shevathas
        - Scritto da: panda rossa

        Beppe Grillo ne parla qua


        http://www.beppegrillo.it/2011/05/colpo_goffo_su.h



        E alcuni commentatori del blog fanno presente
        che

        l'articolo e' stato copiaincollato da

        PI.



        Quindi si conclude che molti lettori di PI

        leggono anche Grillo, e che nessuno dei lettori

        di PI o di Grillo abbia mai cliccato

        consapevolmente su un "Mi piace la

        Moratti"


        ok mi hai convinto, sono appena andato a cliccare
        su "mi piace la moratti".
        8)Ma.... hai un account su FB? :s
        • pippO scrive:
          Re: Anche Grillo riprende la notizia
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: shevathas

          - Scritto da: panda rossa


          Beppe Grillo ne parla qua





          http://www.beppegrillo.it/2011/05/colpo_goffo_su.h





          E alcuni commentatori del blog fanno presente

          che


          l'articolo e' stato copiaincollato da


          PI.





          Quindi si conclude che molti lettori di PI


          leggono anche Grillo, e che nessuno dei
          lettori


          di PI o di Grillo abbia mai cliccato


          consapevolmente su un "Mi piace la


          Moratti"




          ok mi hai convinto, sono appena andato a
          cliccare

          su "mi piace la moratti".

          8)

          Ma.... hai un account su FB? :sHa usato il tuo ;)
          • panda rossa scrive:
            Re: Anche Grillo riprende la notizia
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: shevathas


            - Scritto da: panda rossa



            Beppe Grillo ne parla qua









            http://www.beppegrillo.it/2011/05/colpo_goffo_su.h







            E alcuni commentatori del blog fanno
            presente


            che



            l'articolo e' stato copiaincollato da



            PI.







            Quindi si conclude che molti lettori di PI



            leggono anche Grillo, e che nessuno dei

            lettori



            di PI o di Grillo abbia mai cliccato



            consapevolmente su un "Mi piace la



            Moratti"






            ok mi hai convinto, sono appena andato a

            cliccare


            su "mi piace la moratti".


            8)



            Ma.... hai un account su FB? :s
            Ha usato il tuo ;)Allora va bene.Io mi sono registrato su FB come pippO. 8)
          • pippO scrive:
            Re: Anche Grillo riprende la notizia
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: pippO

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: shevathas



            - Scritto da: panda rossa




            Beppe Grillo ne parla qua














            http://www.beppegrillo.it/2011/05/colpo_goffo_su.h









            E alcuni commentatori del blog fanno

            presente



            che




            l'articolo e' stato copiaincollato da




            PI.









            Quindi si conclude che molti lettori di PI




            leggono anche Grillo, e che nessuno dei


            lettori




            di PI o di Grillo abbia mai cliccato




            consapevolmente su un "Mi piace la




            Moratti"








            ok mi hai convinto, sono appena andato a


            cliccare



            su "mi piace la moratti".



            8)





            Ma.... hai un account su FB? :s

            Ha usato il tuo ;)

            Allora va bene.
            Io mi sono registrato su FB come pippO. 8)E sei amico di XXXXX? O)
    • Picchiatell o scrive:
      Re: Anche Grillo riprende la notizia
      - Scritto da: panda rossa

      Neppure ruppolo, perche' la moratti non ha nessun
      iCoso.visto come sta andando la campagna elettorale e' piu' da ballmer e tablet M$...chi l'ha visto ?
      • panda rossa scrive:
        Re: Anche Grillo riprende la notizia
        - Scritto da: Picchiatell o
        - Scritto da: panda rossa



        Neppure ruppolo, perche' la moratti non ha
        nessun

        iCoso.


        visto come sta andando la campagna elettorale e'
        piu' da ballmer e tablet M$...chi l'ha visto
        ?Del resto che cosa ci si puo' aspettare da una che balla al suono dello Zune???[img]http://vergognarsi.it/wp-content/uploads/2011/05/moratti-balla2.jpg[/img]
        • Picchiatell o scrive:
          Re: Anche Grillo riprende la notizia
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Picchiatell o

          - Scritto da: panda rossa





          Neppure ruppolo, perche' la moratti non ha

          nessun


          iCoso.





          visto come sta andando la campagna elettorale e'

          piu' da ballmer e tablet M$...chi l'ha visto

          ?


          Del resto che cosa ci si puo' aspettare da una
          che balla al suono dello
          Zune???effettivamente mancano solo le ascelle sudate qualche kg in piu ed e' la versione femminile di ballmer italianizzata...[img]http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQ8bGDCxJaEipRk9TNniNy4p7fJ9OcdVjtQ9S_NxsFjd5XR3ReEGA[/img]
          • pippO scrive:
            Re: Anche Grillo riprende la notizia
            - Scritto da: Picchiatell o
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Picchiatell o


            - Scritto da: panda rossa







            Neppure ruppolo, perche' la moratti non ha


            nessun



            iCoso.








            visto come sta andando la campagna elettorale
            e'


            piu' da ballmer e tablet M$...chi l'ha visto


            ?





            Del resto che cosa ci si puo' aspettare da una

            che balla al suono dello

            Zune???
            effettivamente mancano solo le ascelle sudate
            qualche kg in piu ed e' la versione femminile di
            ballmer
            italianizzata...Ma una montagna di dollari in più, te la sei dimenticata?
          • Picchiatell o scrive:
            Re: Anche Grillo riprende la notizia
            - Scritto da: pippO
            Ma una montagna di dollari in più, te la sei
            dimenticata?Hai presente Famiglia Moratti ?Hai presente Bricchetto Arnaboldi ?
          • pippO scrive:
            Re: Anche Grillo riprende la notizia
            - Scritto da: Picchiatell o
            - Scritto da: pippO


            Ma una montagna di dollari in più, te la sei

            dimenticata?

            Hai presente Famiglia Moratti ?
            Hai presente Bricchetto Arnaboldi ?Sono dei barboni in confronto all'altro...
          • Picchiatell o scrive:
            Re: Anche Grillo riprende la notizia
            - Scritto da: pippO
            Sono dei barboni in confronto all'altro...no...
        • Almeno ci si fa qualche risata.. scrive:
          Re: Anche Grillo riprende la notizia
          Era proprio un bel po' che non si vedevano così prese per il c..o in politica come per la Moratti.. non c'è giorno che non faccia una gaffe.. l'avete visto il video in cui canta al posto di Gigi d'Alessio che all'ultimo minuto ha dato forfè?? ..he.he... sembra Bush junior!
  • Marameo scrive:
    PDL = MICROSOFT
    Non vedo l'ora che la Moratti faccia cadere il sistema. In casa di quel farabutto di berlusconi poi. Che figura. Ci sono certe realta' vedi PDL, vedi Microsoft che dovrebbero estiguersi.Altro che " mi piace " di Facebook.
    • shevathas scrive:
      Re: PDL = MICROSOFT
      - Scritto da: Marameo
      Non vedo l'ora che la Moratti faccia cadere il
      sistema. In casa di quel farabutto di berlusconi
      poi. Che figura. Ci sono certe realta' vedi PDL,
      vedi Microsoft che dovrebbero
      estiguersi.sogni bagnati 2.0
  • snake822 scrive:
    Io so chi è stato
    E' stato Pisapia! Non ci sono dubbi! XD
    • Zero Tolerance scrive:
      Re: Io so chi è stato
      Pisapia mi ha bannato l'xbox!
      • panda rossa scrive:
        Re: Io so chi è stato
        - Scritto da: Zero Tolerance
        Pisapia mi ha bannato l'xbox!Non e' vero: Pisapia sta conducendo l'attacco contro PSN, quindi non puo' essere stato lui a bannarti l'xbox.
        • krane scrive:
          Re: Io so chi è stato
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Zero Tolerance

          Pisapia mi ha bannato l'xbox!
          Non e' vero: Pisapia sta conducendo l'attacco
          contro PSN, quindi non puo' essere stato lui a
          bannarti l'xbox.Pisapia e' perfettamente in grado di fare danno contemporaneamente anche in luoghi distanti tra loro.
          • Marco Ravich scrive:
            Re: Io so chi è stato
            Altroché, guardate quante ne combina:http://www.pisapiafacts.it/
      • doc allegato velenoso scrive:
        Re: Io so chi è stato
        La vicina bbona non me la da, quella racchia mi rincorre.Colpa di Pisapia
    • Un lettore scrive:
      Re: Io so chi è stato
      - Scritto da: snake822
      E' stato Pisapia! Non ci sono dubbi! XDhttp://www.youtube.com/watch?v=oLuP-jSZAjI:)
  • acid junkie s scrive:
    Il Caimano
    Avete presente l'ultima scena del film "Il Caimano", sembrava irreale , apocalittica. Purtroppo la sua uscita dalla politica sembra avvicinarsi molto a quello scenario.Chi Dio vi aiuti !
  • MARTIN PESCATORE scrive:
    CHE ROBA!
    PUR DI TENERE INCOLLATE ALLA SEDIA LE SUE NATICHE FLACCIDE LA MORATTI E' DISPOSTA A QUALSIASI COMPROMESSO,FORSE ANCHE BUNGA BUNGA.
  • cognome scrive:
    Denuncia alla Polizia Postale
    Chi ha in mano prove concrete con quel che si sostiene nell'articolo, è esortato a sporgere regolare denuncia per truffa, hacking e quant'altro riterrà opportuno la Polizia.
    • Niente rate niente scontivi scrive:
      Re: Denuncia alla Polizia Postale
      - Scritto da: cognome
      Chi ha in mano prove concrete con quel che si
      sostiene nell'articolo, è esortato a sporgere
      regolare denuncia per truffa, hacking e
      quant'altro riterrà opportuno la
      PoliziaMa figurati... gli agenti hanno cose più importanti a cui pensare, pensa che ci sono ragazzini che scaricano mp3 o che caricano filmati di Mediaset su Youtube! Gravissimo! :@
      • Niente rate niente scontivi scrive:
        Re: Denuncia alla Polizia Postale
        - Scritto da: Niente rate niente scontivi
        - Scritto da: cognome

        Chi ha in mano prove concrete con quel che si

        sostiene nell'articolo, è esortato a sporgere

        regolare denuncia per truffa, hacking e

        quant'altro riterrà opportuno la

        Polizia

        Ma figurati... gli agenti hanno cose più
        importanti a cui pensare, pensa che ci sono
        ragazzini che scaricano mp3 o che caricano
        filmati di Mediaset su Youtube! Gravissimo!
        :@Per non parlare di quelli che scrivono delle bestemmie nei forum! :@
    • carlo martello scrive:
      Re: Denuncia alla Polizia Postale
      Da settimane state riempiendo facebook, twitter, youtube e altri siti di insulti contro la moratti e adesso fate gli sdegnati invitando a fare denunce alla polizia postale...guardate che dovete solo che ringraziare il cielo che Internet è ancora relativamente libero, altrimenti se si usasse anche qui la mano pesante l'internauta di sinistra sarebbe una razza in via di estinzione.
      • Sergio scrive:
        Re: Denuncia alla Polizia Postale
        - Scritto da: carlo martello
        Da settimane state riempiendo facebook, twitter,
        youtube e altri siti di insulti contro la moratti
        e adesso fate gli sdegnati invitando a fare
        denunce alla polizia postale...guardate che
        dovete solo che ringraziare il cielo che Internet
        è ancora relativamente libero, altrimenti se si
        usasse anche qui la mano pesante l'internauta di
        sinistra sarebbe una razza in via di
        estinzione.peccato che quelli come te non si stanno estinguendo
      • Rover scrive:
        Re: Denuncia alla Polizia Postale
        Sì, e quello di dx non avrebbe neppure l'acXXXXX al web.Contento?
      • cognome scrive:
        Re: Denuncia alla Polizia Postale
        - Scritto da: carlo martello
        Da settimane state riempiendo facebook, twitter,
        youtube e altri siti di insulti contro la moratti
        e adesso fate gli sdegnati invitando a fare
        denunce alla polizia postale...guardate che
        dovete solo che ringraziare il cielo che Internet
        è ancora relativamente libero, altrimenti se si
        usasse anche qui la mano pesante l'internauta di
        sinistra sarebbe una razza in via di
        estinzione.Non facciamo di tutta un erba un fascio per favore.Sino a prova contraria, la libertà d'espressione è un diritto riconosciuto anche dalla costituzione italiana, per fortuna.Capisco che certi personaggi mirino proprio a modificare, rosicchiando pian piano ogni singolo articolo di tale costituzione, sino ad impedire la libertà di parola e del libero pensiero.Ma la vedo parecchio dura. Non bastano due fighette in parlamento e i culi su italia uno.Il problema è a monte: manca il lavoro. Dei culi e le fighette non ce ne facciamo nulla.Questo è il problema, e questa gente ha scancato con le loro idiozie sulla magistratura, su berlusca che è perseguitato (forse sarebbe piu appropriato dire "perseguito" visto che ci sono gli estremi per farlo) eccetera eccetera.Insomma basta. Qui non si sta offendendo nessuno, sono loro stessi che si rendono ridicoli.Le macchiette del paese e internazionali.Ma dai, "bunga bunga"... ma dove siamo?Il rispetto non è una cosa che si compra, la si conquista.I vecchi mandrilli che pensano allaXXXXX e che raccontano barzallette in contesti seri, sono persone che al massimo possono avere un futuro in un circo.
        • shevathas scrive:
          Re: Denuncia alla Polizia Postale

          Sino a prova contraria, la libertà d'espressione
          è un diritto riconosciuto anche dalla
          costituzione italiana, per
          fortuna.
          Capisco che certi personaggi mirino proprio a
          modificare, rosicchiando pian piano ogni singolo
          articolo di tale costituzione, sino ad impedire
          la libertà di parola e del libero
          pensiero.guarda i maggiori danni a quelle libertà gli hanno fatti quelli che con spranghe e bastoni vanno a chiudere la bocca agli altri in nome di quei principi. Quelli che usano ad ogni piè sospinto l'antifascismo per chiudere la bocca a chi dice cose scomode, vedasi il caso pansa. Sono loro i migliori supporters di chi sostiene che la libertà di parola è la libertà di dire solo cose che gli aggradano. E l'altra parte politica ci sta marciando per mero opportunismo.
          Il problema è a monte: manca il lavoro. Dei culi
          e le fighette non ce ne facciamo
          nulla.
          il problema è che manca il lavoro che molte fighette vorrebbero fare. Basta vedere le infinite discussioni sul lavoro anche qui sui forum di PI, molti ragazzini esaltati convinti di poter diventare domani amministratori di rete in ambito enterprise solo perché conoscono windows oppure hanno installato una (UNA) volta linux ad un amico. Eterni piagnistei di chi tiene sulle spalle un intera azienda e viene pagato 800 euro al mese. Con molti che gli reggono il bordone e nessuno che gli dice la verità scomoda: se la tieni sulle spalle allora la tieni per le palle e puoi rilanciare giocando la minaccia di andartene...
          Questo è il problema, e questa gente ha scancato
          con le loro idiozie sulla magistratura, su
          berlusca che è perseguitato (forse sarebbe piu
          appropriato dire "perseguito" visto che ci sono
          gli estremi per farlo) eccetera
          eccetera.
          di contro molti pensano, in maniera idiota, che il problema sia berlusconi, eliminato berlusconi l'italia diverrà il paese del bengodi con fiumi di latte e miele che scorrono ed il leone dormirà con l'agnello.Mi spiace ma berlusconi è un sintomo non è il problema, e pensare che basti mandar via berlusconi per risolvere tutti i problemi è idiota, significherebbe avere un governicchio stile prodi, bloccato dalle proprie contraddizioni interne che prepara il ritorno alla grande della destra. Vincere berlusconi è facile ed impossibile allo stesso tempo: basta una alternativa politica plausibile.
          Insomma basta. Qui non si sta offendendo nessuno,
          sono loro stessi che si rendono
          ridicoli.
          Le macchiette del paese e internazionali.
          Mica Zapatero che ha portato la spagna all'era dell'oro...
          Ma dai, "bunga bunga"... ma dove siamo?
          dove si preferisce giudicare il politico per quello che si porta a letto, non per i suoi comportamenti.
          • Rover scrive:
            Re: Denuncia alla Polizia Postale
            E' qui che sbagli. Lo si giudica per i suoi comportamenti. Se poi l'unico comportamento che è in grado di tenere è portarsi a letto una manica di ragazze diversamente morigerate, raccontare barzellette nei consessi internazionali e non solo come se fosse al bar dello sport e nulla più, per cosa vuoi giudicarlo?Per le liberalizzazioni e la semplificazione amministrativa? O la diminuzione delle tasse?Devo continuare?Comunque il titolo "colpo goffo...." è bellissimo!
      • Lucio, addome cianciugliante scrive:
        Re: Denuncia alla Polizia Postale
        - Scritto da: carlo martello
        Da settimane state riempiendo facebook, twitter,
        youtube e altri siti di insulti contro la moratti
        e adesso fate gli sdegnati invitando a fare
        denunce alla polizia postale...guardate che
        dovete solo che ringraziare il cielo che Internet
        è ancora relativamente libero, altrimenti se si
        usasse anche qui la mano pesante l'internauta di
        sinistra sarebbe una razza in via di
        estinzioneIl diritto di opinione e di critica verso il governo è sancito in ogni democrazia.La truffa a mezzo informatico, invece, è un crimine.Capisco che sia conveniente per te in questo caso buttare tutto in un calderone come se le due cose siano simili in qualche modo. Ma non sono la stessa cosa neanche di striscio. Pertanto il tuo argomento non ha alcun valore. Ora sparisci.
  • C.B. scrive:
    Ma e' di nuovo attivo!!!
    Ho provato a cliccare il link fatti-fantastici.info e il famoso script e' partito!Mi sa che hanno ricaricato la pagina su un altro server e re-indirizzato il suo DNS.
    • Niente rate niente scontivi scrive:
      Re: Ma e' di nuovo attivo!!!
      - Scritto da: C.B.
      Ho provato a cliccare il link
      fatti-fantastici.info e il famoso script e'
      partito!
      Mi sa che hanno ricaricato la pagina su un altro
      server e re-indirizzato il suo
      DNS.Ma cosa aspettano a mandare via tutta questa classe politica di cialtroni? Non se ne può davvero più... ma davvero... stanno riducendo il Paese a una fogna.
      • deactive scrive:
        Re: Ma e' di nuovo attivo!!!
        e' la gente che deve cacciarli, col voto. Finche' la gente li vota abbiamo anche poco da abbaiare sinceramente. Quando il clown di arcore perdera' alle urne, beh allora la vittoria avra' tutto un altro sapore.
  • sandino redivivo scrive:
    giusti
    A me la campagna elettorale di milano piace ...cloni, troll, prese per il baugigi, fake,insulti,Ironia ...mi sembra il forum dei giusto deiVecchi tempi e anche i temi son gli stessi..
    • Niente rate niente scontivi scrive:
      Re: giusti
      - Scritto da: sandino redivivo
      A me la campagna elettorale di milano piace ...
      cloni, troll, prese per il baugigi, fake,insulti,
      Ironia ...mi sembra il forum dei giusto dei
      Vecchi tempi e anche i temi son gli stessi..Peccato che i troll facciano ridere (almeno in gran parte), e lo facciano apposta per ridere e/o far ridere. Questi qua invece sono seri. :
  • goldbuster scrive:
    mah aahm
    fanXXXX i politici :)
  • bubba scrive:
    un buon riassunto qui (skytg24
    http://tg24.sky.it/tg24/politica/2011/05/26/amici_moratti_facebook.htmlAlla fine i buffoni di FbAdvertising.net li hanno completamente stanati.. va solo compreso (ma "loro" lo sanno benissimo) chi li ha pagati per fare cio'...
  • abacab scrive:
    zero votanti
    Io sogno le prossime elezioni politiche con affluenza 0 (zero) ... cioè ZERO votanti... voglio vedere a quel punto come reagirebbe la politica...Poi solo piccole modifiche:- lasciamo pure gli stipendi dei parlamentari ma togliamo la pensione (assurda)- limite di max 2 mandati per TUTTI i parlamentari, compresi poi capi di stato,governo,ministri ecc...- limite di età a 70 anni per entrare in parlamento...Potranno anche capitare generazioni sfigate, ma almeno dopo 10 anni si avrebbe la certezza di un TOTALE rinnovo del parlamento...e scusate se è poco...qua a momenti sono 50 anni che girano le stesse persone...politicamente Berlusconi è un ragazzino...
    • collione scrive:
      Re: zero votanti
      - Scritto da: abacab
      voglio vedere a quel punto come reagirebbe la
      politica...e fu così che il berlusca disse: "ormai la democrazia è inutile, gli italiani amano Berlusconi e lo vogliono al potere in eterno, pertanto proclamo l'instaurazione della prima berluttatura mondiale, mi consenta!!"
      • dataghoul scrive:
        Re: zero votanti
        non ce n'è alcun bisogno, gli italiano sono abbastanza tonti da continuare a votarlo per l'eternità...;-)
        • Happy Dreamer scrive:
          Re: zero votanti
          - Scritto da: dataghoul
          non ce n'è alcun bisogno, gli italiano sono
          abbastanza tonti da continuare a votarlo per
          l'eternità...
          ;-)Concordo. Anche se ultimamente qualche neurone qua e là si è svegliato...
    • Nome e cognome scrive:
      Re: zero votanti
      - Scritto da: abacab
      Potranno anche capitare generazioni sfigate, ma
      almeno dopo 10 anni si avrebbe la certezza di un
      TOTALE rinnovo del parlamento...si bravo, hai solo dimenticato mogli fratelli cugini zii nipoti ecc
    • Ubunto scrive:
      Re: zero votanti
      - Scritto da: abacab
      Io sogno le prossime elezioni politiche con
      affluenza 0 (zero) ... cioè ZERO votanti...
      voglio vedere a quel punto come reagirebbe la
      politica...Semplice: se ne XXXXXXXbbe.
  • Findi scrive:
    Pensavano di ingannare la rete...
    questi soprovveduti....e adesso...."non sappiamo niente" "non sappiamo niente"...patetici!
    • collione scrive:
      Re: Pensavano di ingannare la rete...
      che ti aspetti da gente che ha falsificato manifesti con il simbolo del partito di Pisapia per fargli propaganda avversa?del resto da un teleimbonitore quale Berlusconi che ti potevi aspettare? bisogna mandarli a casa!!hai notato che il berlusca disse che queste elezioni sarebbero state la prova definitiva per il governo? all'indomani della prima sconfitta ha completamente ritrattato, affermando che le amministrative non rappresentano nulla per il governopurtroppo l'Italia viene spesso disonorata da gente del genere, per questo è imperativo cacciarli, visto che non meritano minimamente il titolo di onorevoli
      • Findi scrive:
        Re: Pensavano di ingannare la rete...
        concordo....a casa!:-)liste civiche, oggi e sempre!
        • panda rossa scrive:
          Re: Pensavano di ingannare la rete...
          - Scritto da: Findi
          concordo....

          a casa!

          :-)

          liste civiche, oggi e sempre!E in giugno tutti a votare ai referendum.4 SI.Se non volete farlo per voi, fatelo per i vostri figli e nipoti, per quelli che ancora devono nascere, e che hanno diritto di nascere in un paese senza nucleare, con l'acqua libera e dove tutti sono uguali di fronte alla legge. REFERENDUM SI! SI! SI! SI!
    • pippO scrive:
      Re: Pensavano di ingannare la rete...
      - Scritto da: Findi
      questi soprovveduti....

      e adesso...."non sappiamo niente" "non sappiamo
      niente"...Che non sappiamo niente è un fatto! :D
    • Picchiatell o scrive:
      Re: Pensavano di ingannare la rete...
      - Scritto da: Findi
      questi soprovveduti....

      e adesso...."non sappiamo niente" "non sappiamo
      niente"...

      patetici!preoccupa che vengano sempre presi con le labbra sporche di marmellata e la polizia postale non faccia niente... poi magari uno scarica una canzone e per questo paga centinaia di miliaia di euro...
      • Happy Dreamer scrive:
        Re: Pensavano di ingannare la rete...
        - Scritto da: Picchiatell o
        preoccupa che vengano sempre presi con le labbra
        sporche di marmellata e la polizia postale non
        faccia niente... poi magari uno scarica una
        canzone e per questo paga centinaia di miliaia di
        euro...Facciamo un piccolo ragionamento: se le leggi le fanno i delinquenti, chi andranno a colpire tali leggi?
        • Picchiatell o scrive:
          Re: Pensavano di ingannare la rete...
          - Scritto da: Happy Dreamer
          - Scritto da: Picchiatell o


          preoccupa che vengano sempre presi con le labbra

          sporche di marmellata e la polizia postale non

          faccia niente... poi magari uno scarica una

          canzone e per questo paga centinaia di miliaia
          di

          euro...

          Facciamo un piccolo ragionamento: se le leggi le
          fanno i delinquenti, chi andranno a colpire tali
          leggi? veramente stiamo parlando di una società di advertising gia' nota ai piu' per le notizie un po' ..... come definirle ? .....un controllino da parte della polizia postale che ne so magari scopre dei pagamenti "simaptici" ?
  • FRANCO CARRISI scrive:
    TE NE DEVI ANDARE!!!
    BASTA!!!! MORATTI LETIZIA TE NE DEVI ANDARE!!! MA PROPRIO DALLA CITTA' DI MILANO..........
    • chojin999 scrive:
      Re: TE NE DEVI ANDARE!!!
      1 anno di Pisapia e di Milano non resterà più nulla.
      • panda rossa scrive:
        Re: TE NE DEVI ANDARE!!!
        - Scritto da: chojin999
        1 anno di Pisapia e di Milano non resterà più
        nulla.A cominciare dalle videoteche.
      • Funz scrive:
        Re: TE NE DEVI ANDARE!!!
        - Scritto da: chojin999
        1 anno di Pisapia e di Milano non resterà più
        nulla.Vero, quest'uomo è veramente pericoloso.www.pisapiafacts.itPropongo di mandare tutti i leghisti in Tunisia e tutti i pidiellini in Egitto e fare uno scambio 1:1 con le popolazioni locali :p
      • MegaJock scrive:
        Re: TE NE DEVI ANDARE!!!
        - Scritto da: chojin999
        1 anno di Pisapia e di Milano non resterà più
        nulla.Lo dici come se fosse una Brutta Cosa.
  • NS256 scrive:
    Quanti problemi...
    Fin chè il "Mi Piace" su facebook non diventerà un sistema ufficiale di voto, non vedo il problema.
    • Jacopo Monegato scrive:
      Re: Quanti problemi...
      può essere usato in statistiche ufficiose per farsi pubblicità possono dire "abbiamo più 36mila persone che ci seguono, forse abbiamo più ragione" e la prima parte del periodo è in senso lato corretta, via alle interpretazioni! per il resto confido che buona parte dei fan fossero dei troll e degli inXXXXXsi che si dimenticavano di togliere il mi piace alla pagina (tipo la pagina camorra&love con più di un milione di iscritti -.-')
      • dataghoul scrive:
        Re: Quanti problemi...
        azz... meno male che il signor "camorra&love" non si è candidato allora, sarebbe stato un sucXXXXXne!:-)
  • Pepito il breve scrive:
    Meglio Pisapia...
    meglio sto Pisapia che quella gallina borghese della Moratti, tanto milano l'han ridotta a una fogna gia' negli anni '60, trovatemi un milanese che non abbia parenti meridionali...
    • ture muture scrive:
      Re: Meglio Pisapia...
      Quindi parenti meridionali=fogna?
    • curaro scrive:
      Re: Meglio Pisapia...
      - Scritto da: Pepito il breve
      meglio sto Pisapia che quella gallina borghese
      della Moratti, tanto milano l'han ridotta a una
      fogna gia' negli anni '60, trovatemi un milanese
      che non abbia parenti
      meridionali...un povero leghista con la sindrome del pisello corto ma duro. Amen, mi dispiace per te ;)
    • paul ghibellino scrive:
      Re: Meglio Pisapia...
      questa tua frase è molto intelligente, stai attento che se la legge qualche meridionale con strane intenzioni ti farà passare un brutto quarto d'ora, ignorante
      • Pepito il breve scrive:
        Re: Meglio Pisapia...
        come me la pensa la maggioranza dei lombardi quindi hai poco da lamentarti.
        • collione scrive:
          Re: Meglio Pisapia...
          si è vero ma è proprio questo che ha consacrato la sconfitta del berlusca e soci e soprattutto della Legala Lega ha fatto una figura di puppù, perchè parla parla ma poi si è fatta gettare addosso decine di migliaia di immigrati in pochi mesiper la serie "sono populista, parlo tanto, ma poi non ho le OO per fare sul serio"
        • krane scrive:
          Re: Meglio Pisapia...
          - Scritto da: Pepito il breve
          come me la pensa la maggioranza dei lombardi
          quindi hai poco da lamentarti.Ma se hanno tutti parenti meridionali, anche tu a quanto dici.
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Meglio Pisapia...
            sono di treviso e ho parenti lombardi.
          • krane scrive:
            Re: Meglio Pisapia...
            - Scritto da: Pepito il breve
            sono di treviso e ho parenti lombardi....Che hanno parenti meridionali a tuo dire, come tutti i lombardi
        • paul ghibellino scrive:
          Re: Meglio Pisapia...
          peccato che la maggioranza dei calabresi a milano se si dovessero sentire dire in faccia una cosa del genere...sai gli schiaffazzi!! solo dietro un pc o tra le proprie mura di casa le persone se la menano con ste frasi ma gli attributi da dire in faccia ste cose non li ha nessuno.
          • paul ghibellino scrive:
            Re: Meglio Pisapia...
            volevo dire..ma nel 2011 è da SFIGATI avercela con i TERRONI.....ahuhuauh
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Meglio Pisapia...
            eh gia' sono passati di moda pure loro, ora per essere cool devi avercela con negri zingari e rumeni eh ?
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Meglio Pisapia...
            e' solo una questione di buona educazione, sentissi cosa pensano degli italiani all'estero ma mai che te lo dicano in faccia...
        • va_a_ciapa_ i_ratt scrive:
          Re: Meglio Pisapia...
          - Scritto da: Pepito il breve
          come me la pensa la maggioranza dei lombardi
          quindi hai poco da
          lamentarti.dalle ultime votazioni emerge proprio il contrario, si vede che i milanesi si sono stufati di farsi riempire le orecchie di chiacchere e promesse a venvera....tipiche di chi ha la bocca larga per blaterare ma non ha gli attributi per andare avanti.
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Meglio Pisapia...
            ma quando mai milano citta' e' stata una roccaforte lumbard ? casomai varese o como ma milano citta' non vanno mai oltre il 15 o 20% ossia i pochi milanesi rimasti.
  • AMEN scrive:
    Red Ronnie
    E del "povero" (con 100.000 euro di consulenza...) Red non ne parlate?
    • offensivo scrive:
      Re: Red Ronnie
      - Scritto da: AMEN
      E del "povero" (con 100.000 euro di
      consulenza...) Red non ne
      parlate?Non capisce un XXXXX di musica.
      • The Dude scrive:
        Re: Red Ronnie
        - Scritto da: offensivo
        - Scritto da: AMEN

        E del "povero" (con 100.000 euro di

        consulenza...) Red non ne

        parlate?

        Non capisce un XXXXX di musica.Non HA MAI CAPITO un XXXXX di musica.
        • offensivo scrive:
          Re: Red Ronnie
          - Scritto da: The Dude
          - Scritto da: offensivo

          - Scritto da: AMEN


          E del "povero" (con 100.000 euro di


          consulenza...) Red non ne


          parlate?



          Non capisce un XXXXX di musica.

          Non HA MAI CAPITO un XXXXX di musica.Quoto. La sua trasmissione che faceva su VideoMusic all'epoca era di gran lunga il programma più osceno che esisteva su quel canale.Ricordo ancora una puntata in cui un gruppo aveva cantato una cover di "Highway to Hell" degli AC/DC e lui non sapeva neanche che era una cover. Pazzesco... una delle canzoni più famose nella storia del rock...
          • panda rossa scrive:
            Re: Red Ronnie
            - Scritto da: offensivo
            Ricordo ancora una puntata in cui un gruppo aveva
            cantato una cover di "Highway to Hell" degli
            AC/DC e lui non sapeva neanche che era una cover.
            Pazzesco... una delle canzoni più famose nella
            storia del rock...E la conosco pure io che non seguo il rock!(recentemente utilizzata pure nel Piercy Jackson e il ladro di fulmini, di cui possiedo un ottimo dvd rip)
          • gerry scrive:
            Re: Red Ronnie
            - Scritto da: panda rossa
            (recentemente utilizzata pure nel Piercy Jackson
            e il ladro di fulmini, di cui possiedo un ottimo
            dvd
            rip)Non merita nemmeno quello...
          • The Dude scrive:
            Re: Red Ronnie
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Io che son vecchietto ricordo ancora gli strafalcioni che faceva a fine anni '70/inizio anni '80 a proposito della musica punk...un ufo...
          • offensivo scrive:
            Re: Red Ronnie
            - Scritto da: The Dude
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Io che son vecchietto ricordo ancora gli
            strafalcioni che faceva a fine anni '70/inizio
            anni '80 a proposito della musica punk...un
            ufo...Inoltre è sempre stato veramente odioso- con quel suo incentrare tutti programmi su ogni moda stra-effimera del momento- con quel suo atteggiarsi a quello "che capisce i giovani"... ma per favore... - con quel suo voler discutere chissà quali risvolti sociologici anche nella musica più "usa e getta" e commerciale esistente, e spesso tirando fuori discussioni di una banalità e pochezza incredibile
          • The Dude scrive:
            Re: Red Ronnie
            Verissimo! Fortunatamente è un pò che non si vede in giro!!!
        • deactive scrive:
          Re: Red Ronnie

          Non HA MAI CAPITO un XXXXX di musica.anche di tutto il resto, a quanto pare ;D
      • sandro scrive:
        Re: Red Ronnie

        Non capisce un XXXXX di musica.Mai letta affermazione piu' vera! :-)
  • sadness with you scrive:
    boomerang
    prima o poi il boomerang torna contro chi l'ha lanciato
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: boomerang
      contenuto non disponibile
    • bbo scrive:
      Re: boomerang
      - Scritto da: sadness with you
      prima o poi il boomerang torna contro chi l'ha
      lanciatomagari tutti questi "mi piace" sono stati acquistati al mercato nero... ma bisogna proprio essere dei polli e il boomerang ritorna indietro...o magari questi "mi piace" sono stati acquistati proprio per screditare chi li ha ricevuti...
  • panda rossa scrive:
    Ma a che cosa serve il "mi piace"...
    Ma a che cosa serve totalizzare tanti click su "mi piace" se poi tanto la Moratti perde il ballottaggio?Proprio ieri, casualmente, mi sono imbattuto in un sondaggista davanti alla stazione che mi dice: "Scusi, lei vota a Milano?"Lo inquadro, riconosco immediatamente che e' un sondaggista e dico "Cerrrrrto che voto a Milano." E allora mi chiede se voglio dire per chi votero' al ballottaggio.E io: "Ma per Letizia Moratti, naturalmente! E come me decine e decine di colleghi, anche gente che al primo turno non era potuta andare a votare. Prenda nota, lo scriva, lo faccia sapere anche a Berlusconi."
    • MeX scrive:
      Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
      concordo... non capisco i Mi Piaci finti che valore possano avere... a meno che non abbiano trovato il modo di stampare una finta scheda ogni volta che qualcuno "Piace" la pagina :D
      • collione scrive:
        Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
        il mi piaci di facebook è l'ultima freccia della strategia mediatica del berluscaovviamente il mi piaci non vale un voto, ma è utilissimo per manipolare l'opinione pubblicail gonzo di turno penserà la Moratti è amata da tutti e quindi la voterà per non trovarsi dalla parte dei perdenti, la stessa identica strategia ( fatta però tramite le tv in questo caso ) che ha portato Berlusconi al potere per 15 anni
        • bubba scrive:
          Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
          - Scritto da: collione
          il mi piaci di facebook è l'ultima freccia della
          strategia mediatica del
          berlusca

          ovviamente il mi piaci non vale un voto, ma è
          utilissimo per manipolare l'opinione
          pubblica

          il gonzo di turno penserà la Moratti è amata da
          tutti e quindi la voterà per non trovarsi dalla
          parte dei perdenti, la stessa identica strategia
          ( fatta però tramite le tv in questo caso ) che
          ha portato Berlusconi al potere per 15
          annibravo! e' uno dei motivi per cui ai politici (non solo al nano) piace leggere i sondaggi in tv... x tentare di scatenare il proXXXXX mentale che hai descritto tu (=se va bene a tanti, un motivo ci sara')
          • collione scrive:
            Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
            - Scritto da: bubba
            descritto tu (=se va bene a tanti, un motivo ci
            sara')l'opposizione potrebbe usare questa frase per smontare la loro campagna, ovviamente unita a questa foto[img]http://www.myfreewallpapers.net/cartoons/wallpapers/homer-simpson-02.jpg[/img]
          • deactive scrive:
            Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
            la differenza e' che l'opposizione non possiede 5 televisioni tramite cui fare disinformazione.
          • chojin999 scrive:
            Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
            - Scritto da: deactive
            la differenza e' che l'opposizione non possiede 5
            televisioni tramite cui fare
            disinformazione.La sinistra possiede tutto. Controlla anche Mediaset. Vogliamo parlare de Le Iene, di Zelig? Della DeFilippi, di Antonio Ricci con StrisciaLaNotizia?Tutti di sinistra e fanno propaganda pro-sinistra. La7 è più a sinistra di Rai3. Il resto della Rai è all' 80% e passa di sinistra, al massimo qualcuno di centro che oscilla col vento politico. Sky idem è tutta a sinistra. Berlusconi non controlla nulla. Non è certo come Rupert Murdoch che impone il suo volere su Sky come e quanto vuole.
          • deactive scrive:
            Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
            e tu sei un troll. O uno del PDL, ovvero la stessa cosa.
          • jjletho scrive:
            Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
            invece non ha del tutto tortosolo che si spartiscono equamente il pubblicoberlusconi becca i pensionati conservatori e gli imprenditori liberi professionistile altre tv puntano al target giovane, vecchi compagni rai3) e intellettuali o presunti tali
          • deactive scrive:
            Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
            almeno hai letto con attenzione il ( basso ) livello delle sue affermazioni?"Berlusconi non controlla nulla.Non è certo come Rupert Murdoch che impone il suo volere su Sky come e quanto vuole."Dai ho altro da fare che discutere con dei ragazzini tonti e brain washed.
          • shevathas scrive:
            Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...

            "Berlusconi non controlla nulla.direi invece che berlusconi mira al profitto. Da abile uomo dei media sa che più di un certo tanto di voti non riesci a spostarli quindi meglio spostare i pochi che puoi e farti i soldi con quelli che non puoi spostare.
            Non è certo come Rupert Murdoch che impone il suo
            volere su Sky come e quanto
            vuole."
            gli americani sono molto più sensibili degli italiani riguardo alla televisione e murdoch manovra in maniera più palese.
            Dai ho altro da fare che discutere con dei
            ragazzini tonti e brain
            washed.il fatto è che l'alibi delle televisioni è ottimo per giustificare batoste solenni prese per altri motivi. Vedasi l'ultimo governo prodi, che ha dato altri cinque anni di vita al berlusco.
          • deactive scrive:
            Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...

            il fatto è che l'alibi delle televisioni è ottimo
            per giustificare batoste solenni prese per altri
            motivi. Vedasi l'ultimo governo prodi, che ha
            dato altri cinque anni di vita al
            berlusco.Questo e' vero, la sinistra italiana ( in special modo per chi' e' totalmente a sinistra come me ) e' un vera delusione.Non condivido, non sposo e non approvo niente dell'attuale PD.Questo pero' non significa che debba perdere di vista il primo, vero problema del paese, cioe' l'eredita' sub/pseudo culturale che riceveremo nel post-berlusconi tra qualche anno.
          • Giuli Ano Pisapia scrive:
            Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
            - Scritto da: deactive
            almeno hai letto con attenzione il ( basso )
            livello delle sue
            affermazioni?Io ho letto l'alto livello delle tue affermazioni "e tu sei un troll. O uno del PDL, ovvero la stessa cosa.".
          • Funz scrive:
            Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
            - Scritto da: chojin999
            - Scritto da: deactive

            la differenza e' che l'opposizione non possiede
            5

            televisioni tramite cui fare

            disinformazione.

            La sinistra possiede tutto. Controlla anche
            Mediaset. Vogliamo parlare de Le Iene, di Zelig?
            Della DeFilippi, di Antonio Ricci con
            StrisciaLaNotizia?
            Tutti di sinistra e fanno propaganda
            pro-sinistra.

            La7 è più a sinistra di Rai3. Il resto della Rai
            è all' 80% e passa di sinistra, al massimo
            qualcuno di centro che oscilla col vento
            politico.

            Sky idem è tutta a sinistra.

            Berlusconi non controlla nulla.
            Non è certo come Rupert Murdoch che impone il suo
            volere su Sky come e quanto
            vuole.L'ho già scritto: il potere di manipolazione della TV è talmente grande che oramai il proXXXXX di lavaggio del cervello degli italiani è completo. Possono dire cose come queste qui sopra, e crederci veramente... non ci rendiamo minimamente conto del potere che abbiamo lasciato in mano a Berlusconi.
        • shevathas scrive:
          Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
          - Scritto da: collione
          il mi piaci di facebook è l'ultima freccia della
          strategia mediatica del
          berlusca
          Credo di no, qui in sardegna per le regionali invece ci hanno triturato le scatole con il fatto che Soru aveva molti più amici su faccialibro di Cappellacci. Per non parlare dello slackattivism di molti.
          ovviamente il mi piaci non vale un voto, ma è
          utilissimo per manipolare l'opinione
          pubblica
          vista la batosta che il nano ha pigliato direi che è stato inefficace.
          il gonzo di turno penserà la Moratti è amata da
          tutti e quindi la voterà per non trovarsi dalla
          parte dei perdenti, la stessa identica strategia
          ( fatta però tramite le tv in questo caso ) che
          ha portato Berlusconi al potere per 15
          annicon qualche periodo all'opposizione
      • anonimissim o scrive:
        Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
        Il "mi piace" fa si che il gonzo di turno dica "apperò, ma allora questa qui è una che piace a molti e io non me la sono mai filata. Forse hanno ragione loro. QUasi quasi la voto..."Ecco a cosa serve. A far credere che è una persona graditaamata.
        • lorello cuccarino scrive:
          Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
          - Scritto da: anonimissim o
          Il "mi piace" fa si che il gonzo di turno dica
          "apperò, ma allora questa qui è una che piace a
          molti e io non me la sono mai filata. Forse hanno
          ragione loro. QUasi quasi la
          voto..."

          Ecco a cosa serve. A far credere che è una
          persona
          graditaamata.Esattamente :(
          • Sgabbio scrive:
            Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
            peccato che a volte il "mi piace" serve per entrare in una pagina di facebook certe volte...cioè questo sistema è viziato.Poi vabbè, pur di dare una bella immagine di B. e amici, hanno fatto di tutto, pure delle pagine false sul sociale che poi sono diventate pro berlusconi.. :D
        • Incu scrive:
          Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...

          Ecco a cosa serve. A far credere che è una
          persona
          graditaamata.Già fanno leva sulla stupidità degli umani. Lo diceva anche il nano l'Italia è un popolo di stupidi...
    • il signor rossi scrive:
      Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
      - Scritto da: panda rossa
      Ma a che cosa serve totalizzare tanti click su
      "mi piace" se poi tanto la Moratti perde il
      ballottaggio?non festeggiamo anzitempo... ricordiamo le elezioni in cui era candidato premier Rutelli.Serve eccome... la gente si fa trascinare. E poi ne riparliamo quando tutti i tuoi amici vedranno scritto sulla tua pagina facebook "A Panda Rossa piace Letizia Moratti"... quello sì che mi seccherebbe. Anzi la cosa è preoccupante... meglio fare sempre il logout da facebook d'ora in poi quando si gira per la rete.
    • Picchiatell o scrive:
      Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
      - Scritto da: panda rossa
      Ma a che cosa serve totalizzare tanti click su
      "mi piace" se poi tanto la Moratti perde il
      ballottaggio?

      Proprio ieri, casualmente, mi sono imbattuto in
      un sondaggista davanti alla stazione che mi dice:
      "Scusi, lei vota a
      Milano?"
      Lo inquadro, riconosco immediatamente che e' un
      sondaggista e dico "Cerrrrrto che voto a
      Milano."

      E allora mi chiede se voglio dire per chi votero'
      al
      ballottaggio.

      E io: "Ma per Letizia Moratti, naturalmente! E
      come me decine e decine di colleghi, anche gente
      che al primo turno non era potuta andare a
      votare. Prenda nota, lo scriva, lo faccia sapere
      anche a
      Berlusconi." bella battuta, ma alla fine quel signore-a che fa il sondaggio lo paghiamo tutti noi con le nostre tasse...quindi serve sempre per dare lavoro e soldi agli amici degli amici...
      • panda rossa scrive:
        Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
        - Scritto da: Picchiatell o
        - Scritto da: panda rossa

        Ma a che cosa serve totalizzare tanti click su

        "mi piace" se poi tanto la Moratti perde il

        ballottaggio?



        Proprio ieri, casualmente, mi sono imbattuto in

        un sondaggista davanti alla stazione che mi
        dice:

        "Scusi, lei vota a

        Milano?"

        Lo inquadro, riconosco immediatamente che e' un

        sondaggista e dico "Cerrrrrto che voto a

        Milano."



        E allora mi chiede se voglio dire per chi
        votero'

        al

        ballottaggio.



        E io: "Ma per Letizia Moratti, naturalmente!
        E

        come me decine e decine di colleghi, anche gente

        che al primo turno non era potuta andare a

        votare. Prenda nota, lo scriva, lo faccia sapere

        anche a

        Berlusconi."

        bella battuta, ma alla fine quel signore-a che fa
        il sondaggio lo paghiamo tutti noi con le nostre
        tasse...
        quindi serve sempre per dare lavoro e soldi agli
        amici degli
        amici...Ormai lo avevano gia' pagato.Quindi fornirgli informazioni errate serve solo per fargli far male il suo inutile lavoro e cosi' la prossima volta faranno a meno di questi inutili sondaggisti.
        • Picchiatell o scrive:
          Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
          - Scritto da: panda rossa

          Ormai lo avevano gia' pagato.
          Quindi fornirgli informazioni errate serve solo
          per fargli far male il suo inutile lavoro e cosi'
          la prossima volta faranno a meno di questi
          inutili
          sondaggisti.personalmente mi da piu' fastidio ricevere gli sms di incontri feste ect dei candidati...sapendo che li ho gia' pagati...(sms e pranzi) enon ho dato nemmeno il mio numero...
    • bertuccia scrive:
      Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
      - Scritto da: panda rossa

      Lo inquadro, riconosco immediatamente che e' un
      sondaggista e dico "Cerrrrrto che voto a
      Milano." REAL LIFE TROLL :D
    • Osvy scrive:
      Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
      - Scritto da: panda rossa
      Ma a che cosa serve totalizzare tanti click su
      "mi piace" se poi tanto la Moratti perde il
      ballottaggio?

      Proprio ieri, casualmente, mi sono imbattuto in
      un sondaggista davanti alla stazione che mi dice:Quello che non comprendo è come è possibile che riescano a fare tutti questi sondaggi, ma possibile che ci siano masse di deficienti che accettano di esprimere ad uno sconosciuto (magari per telefono, chissà mai chi è) come votano, come mangiano, cosa comprano, cosa pensano?Fosse per me chiuderebbe tutti. Ed in ogni caso se partecipassi, per dire, ad un exit-poll, metterei la croce nel posto sbagliato... ;-)
      • deactive scrive:
        Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
        e mi a che non sei il solo.Non a caso le prime valutazioni sull'intenzione di voto ( ovvero quei dati pubblicati poco prima delle prime proiezioni )davano la moratti in lieve vantaggio.che fail.
        • shevathas scrive:
          Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
          - Scritto da: deactive
          e mi a che non sei il solo.
          Non a caso le prime valutazioni sull'intenzione
          di voto ( ovvero quei dati pubblicati poco prima
          delle prime proiezioni
          )
          davano la moratti in lieve vantaggio.

          che fail.il fatto è che la gente tende ad apparire conformista e a votare liberamente. Basta ricordare quanti voti pigliava la DC e quanto rumorosi erano quelli del PCI.
          • deactive scrive:
            Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
            - Scritto da: shevathas
            - Scritto da: deactive

            e mi a che non sei il solo.

            Non a caso le prime valutazioni sull'intenzione

            di voto ( ovvero quei dati pubblicati poco prima

            delle prime proiezioni

            )

            davano la moratti in lieve vantaggio.



            che fail.

            il fatto è che la gente tende ad apparire
            conformista e a votare liberamente. Basta
            ricordare quanti voti pigliava la DC e quanto
            rumorosi erano quelli del
            PCI.per "liberamente" intendi a casaccio? Perche' gli "indecisi" io non posso concepirli. Come si fa a non avere ideologie o opinioni sulla vita politica del paese?PS: IL PCI era ben lontano dalla DC anche se mi pare fosse quasi sempre la seconda 'forza' del paese. A guardare ora le cose, il penta partito sembra quasi un bel ricordo.
          • shevathas scrive:
            Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...

            per "liberamente" intendi a casaccio? intendo dire: senza pressioni.
            Perche' gli "indecisi" io non posso concepirli.
            Come si fa a non avere ideologie o opinioni sulla
            vita politica del
            paese?
            è semplice: quando non trovi un partito con cui non condividi la maggior parte delle tue idee sul paese devi scegliere quello che a te sembra maggiormente adatto a soddisfarti. Ecco spiegata l'indecisione.
            PS: IL PCI era ben lontano dalla DC anche se mi
            pare fosse quasi sempre la seconda 'forza' del
            paese. a parole era la prima, nei fatti la seconda.
            A guardare ora le cose, il penta partito
            sembra quasi un bel
            ricordo.il passato è sempre migliore, anche perché i ricordi si possono addolcire e la gente tende ad essere molto smemorata.
          • Picchiatell o scrive:
            Re: Ma a che cosa serve il "mi piace"...
            - Scritto da: deactive

            per "liberamente" intendi a casaccio?
            Perche' gli "indecisi" io non posso concepirli.
            Come si fa a non avere ideologie o opinioni sulla
            vita politica del
            paese?guarda che c'e sempre quel giocino di farsi inserire nelle schede lettorali per primi proprio perche' c'e una parte di votanti che mette la croce a caso sul primo partito in lista.come del restro la dc ai suoi tempi era sempre alla fine della scheda proprio perche' i piu' tradizionalisti dopo aver guardato tuti i partiti mettevano la croce sull'utlimo...

            PS: IL PCI era ben lontano dalla DC anche se mi
            pare fosse quasi sempre la seconda 'forza' del
            paese. A guardare ora le cose, il penta partito
            sembra quasi un bel
            ricordo.una volta partivi da anni e anni di gavetta ora basta una letterina qualsiasi a farti diventare ministro...
  • letizio pisapio scrive:
    la politica vietata per legge su l web
    io direi che la politica dovrebbe essere vietata per legge sul web.non c'e' nessun controllo e ne' e' possibile attuarlo tecnicamente.il consenso virtuale come in questo caso e' fin troppo virtuale.l'unica soluzione e' vietarlo.e siti come facebook dovrebbero attenersi a questa legge chiudendo e cancellando tutte le pagine e gli account politici.questo pero' non deve diventare la scusa per tappare la voce a chi invece usa il web per l'impegno civile.semplicemtene tutto quello relativo ad un partito o un politico deve sparire dal web.e gia' cosi' si ripulirebbe facebook un bel po.solo le pagine contro berlusconi credo siano 100 mila.sinceramente invece di perdere le giornate ad aprire pagine contro i politici la gente dovrebbe ritornare ad incontrarsi dal vero nella vita reale e dimostrare le proprie idee attravareso la democrazia del voto...in genere diffido di quelli che vivono per denigrare gli avevrsari...che siano gli idioti su facebook contro berlusconi,che siano i sindaci di milano che non sanno leggere le sentenze di assoluzione di pisapia...just my 2 cents
    • AMEN scrive:
      Re: la politica vietata per legge su l web
      - Scritto da: letizio pisapio
      e siti come facebook dovrebbero attenersi a
      questa legge chiudendo e cancellando tutte le
      pagine e gli account politici.
      Ma non quello, per esempio, di Red RonnieCi ha fatto troppo divertire per chiuderlo....Tanto per dire: "Pisapia suona il campanello a tutte le fermate per rompere i XXXXXXXX agli autisti."
    • smilzoboboz scrive:
      Re: la politica vietata per legge su l web
      Facebook dovrebbe astenersi da tante cose... ma i compagni di college/università che non riescono a trovarsi ma vogliono comunque rimanere in contatto devono proprio cercarsi un altra piattaforma (considerato lo scopo con cui è nata quell'altra)?
      • bubba scrive:
        Re: la politica vietata per legge su l web
        - Scritto da: smilzoboboz
        Facebook dovrebbe astenersi da tante cose... ma i
        compagni di college/università che non riescono a
        trovarsi ma vogliono comunque rimanere in
        contatto devono proprio cercarsi un altra
        piattaforma (considerato lo scopo con cui è nata
        quell'altra)?esisteva gia' agli albori di internet un imponente "social network"(LOL) gratuito senza ads, gattini lollosi e iLike : si chiama IRC.
        • Fesion scrive:
          Re: la politica vietata per legge su l web
          esiste Diaspora che però dovrebbe smettere di essere una beta e di avere le iscrizioni a invito (con numero di inviti limitato)
    • ciccio quanta ciccia scrive:
      Re: la politica vietata per legge su l web
      Guarda che il web non è FB eh... è moooooooooolto più grande e più bello e c'era mooooooolto prima...
    • the_m scrive:
      Re: la politica vietata per legge su l web
      - Scritto da: letizio pisapio
      io direi che la politica dovrebbe essere vietata
      per legge sul web.

      non c'e' nessun controllo e ne' e' possibile
      attuarlo tecnicamente.

      il consenso virtuale come in questo caso e' fin
      troppo virtuale.

      l'unica soluzione e' vietarlo.A parte l'impossibilità di quel che dici (ad esempio, censuriamo anche PI o qualsiasi sito perchè nei commenti ci sono dei messaggi relativi alla politica?),Ammettendo che si possa fare, cosa ci rimarrebbe?Solo la propaganda dei mass media tradizionali, casualmente di proprietà di una sola parte politica?Internet è semplicemente la voce del popolo, censurare la politica sarebbe equivalente a togliere la libertà di opinione e di espressione.
      solo le pagine contro berlusconi credo siano 100
      mila.E' solo l'espressione di ciò che pensa il popolo: forte indignazione per una persona che non dovrebbe ricoprire (illegalmente come sta facendo) la carica di premier.
      • Funz scrive:
        Re: la politica vietata per legge su l web
        - Scritto da: letizio pisapio
        evidentemente la tua passione politica ti
        impedisce di cogliere il vero problema ma adesso
        avendotelo spiegato meglio spero tu capisca che
        io non propongo una censura ma il rispetto degli
        internauti relegando la politica in appositi
        spazi web e permettendo a TUTTI di portare
        avanti il proprio pensiero politico MA NON DI
        OFFENDERE CHI LA PENSA
        DIVERSAMENTE.In Italia criticare un politico, anche a ragione e portando prove, equivale a diffamare. E criticare le idee di qualcuno equivale a offendere.Meglio la libertà di parola, almeno posso continuare a dirti che sbagli, non capisci un cavolo e vorresti avere una dittatura totalitaria.
        bisognerebbe fare uno sforzo di civilta' e'
        scegliere il male
        minore.
        FUORI LA POLITICA (QUESTA POLITICA SCHIFOSA NELLO
        SPECIFICO) DAL
        WEB!!!!!Neanche per idea. La politica è schifosa, sì. Cambiamo la politica piuttosto, ma parliamone.Poi OK, ci sono posti giusti e posti sbagliati, e il forum di PI forse non è tanto giusto... ma se leggi l'articolo questa discussione ci può stare.
        • panda rossa scrive:
          Re: la politica vietata per legge su l web
          - Scritto da: Funz
          - Scritto da: letizio pisapio

          evidentemente la tua passione politica ti

          impedisce di cogliere il vero problema ma adesso

          avendotelo spiegato meglio spero tu capisca che

          io non propongo una censura ma il rispetto degli

          internauti relegando la politica in appositi

          spazi web e permettendo a TUTTI di portare

          avanti il proprio pensiero politico MA NON DI

          OFFENDERE CHI LA PENSA

          DIVERSAMENTE.

          In Italia criticare un politico, anche a ragione
          e portando prove, equivale a diffamare. E
          criticare le idee di qualcuno equivale a
          offendere.E ci sono leggi severissime che puniscono la diffamazione e l'ingiuria.
          • deactive scrive:
            Re: la politica vietata per legge su l web
            di sicuro molto piu' del falso in bilancio
          • Picchiatell o scrive:
            Re: la politica vietata per legge su l web
            - Scritto da: deactive
            di sicuro molto piu' del falso in bilancioil falso in bilancio non esiste piu'
    • bbo scrive:
      Re: la politica vietata per legge su l web
      - Scritto da: letizio pisapio
      io direi che la politica dovrebbe essere vietata
      per legge sul
      web.io direi che dovrebbe essere vietata per legge dappertutto, non solo sul web.... purtroppo anche quello che sto dicendo adesso è politica...
      • letizio pisapio scrive:
        Re: la politica vietata per legge su l web
        no vabbe' questa e' anarchia...un po' di ordine ci vuole...
        • lorello cuccarino scrive:
          Re: la politica vietata per legge su l web
          - Scritto da: letizio pisapio
          no vabbe' questa e' anarchia...

          un po' di ordine ci vuole...Come sarebbe "vietare tutto = anarchia"? (newbie)
        • bbo scrive:
          Re: la politica vietata per legge su l web
          - Scritto da: letizio pisapio
          no vabbe' questa e' anarchia...

          un po' di ordine ci vuole...W il re
    • Filuz scrive:
      Re: la politica vietata per legge su l web
      - Scritto da: letizio pisapio
      io direi che la politica dovrebbe essere vietata
      per legge sul
      web.

      non c'e' nessun controllo e ne' e' possibile
      attuarlo
      tecnicamente.

      il consenso virtuale come in questo caso e' fin
      troppo
      virtuale.

      l'unica soluzione e' vietarlo.

      e siti come facebook dovrebbero attenersi a
      questa legge chiudendo e cancellando tutte le
      pagine e gli account
      politici.

      questo pero' non deve diventare la scusa per
      tappare la voce a chi invece usa il web per
      l'impegno
      civile.

      semplicemtene tutto quello relativo ad un partito
      o un politico deve sparire dal
      web.

      e gia' cosi' si ripulirebbe facebook un bel po.

      solo le pagine contro berlusconi credo siano 100
      mila.

      sinceramente invece di perdere le giornate ad
      aprire pagine contro i politici la gente dovrebbe
      ritornare ad incontrarsi dal vero nella vita
      reale e dimostrare le proprie idee attravareso la
      democrazia del
      voto...

      in genere diffido di quelli che vivono per
      denigrare gli
      avevrsari...
      che siano gli idioti su facebook contro
      berlusconi,
      che siano i sindaci di milano che non sanno
      leggere le sentenze di assoluzione di
      pisapia...

      just my 2 centsche cagata
    • fasibia scrive:
      Re: la politica vietata per legge su l web
      Dovresti riflettere sul fatto che il tuo pensiero coincide o con quello di tutti i dittatori e i dittatore li del mondo.Poi non c'è niente di male ad essere contro qualcuno in politica. Come in tanti aspetti della vita, a volte si ha ben chiaro cosa non si vuole, meno cosa si vuole. Anche tu alla fine stai proponendo un divieto, quindi sei contro qualcosa.
  • Helyx scrive:
    127.0.0.1 www.facebook.net
    127.0.0.1 www.facebook.net127.0.0.1 www.facebook.com127.0.0.1 www.facebook.ite tanti saluti a sta immondizia che ha ormai invaso tutto il webinsieme a twitter, google analytics e XXXXXXXte varie e assortitema non è possibile che se mi vado chessò a visitare un forum sui motori mi debba beccare tutti sti script di ....a
    • ech3l0n scrive:
      Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
      - Scritto da: Helyx
      127.0.0.1 www.facebook.net
      127.0.0.1 www.facebook.com
      127.0.0.1 www.facebook.it

      e tanti saluti a sta immondizia che ha ormai
      invaso tutto il
      web
      insieme a twitter, google analytics e XXXXXXXte
      varie e
      assortite

      ma non è possibile che se mi vado chessò a
      visitare un forum sui motori mi debba beccare
      tutti sti script di
      ....aDimenticasti di scrivere il nome del file:C:WindowsSystem32driversetchostsoppure/etc/hostsSe preferite non toccare il file hosts, potete installare Privoxy e inserire questo al fondo del file user.action :{ +block{Unwanted sites} }.facebook.com/.facebook.it/.facebook.net/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 maggio 2011 12.50-----------------------------------------------------------
      • Mighael scrive:
        Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
        certo dove non arriva lo stato arriva l'autocensura -.-ma non ci dormite la notte?
        • ciccio quanta ciccia scrive:
          Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
          Scegliere liberamente e consapevolmente cosa non vedere ed evitare che ti entrino in casa cose indesiderate è diverso dalla censura di stato... che poi se censurassero FB e compagnia cantante farei festa per 6 mesi di seguito! Quelli sono siti da chiudere!
          • Kyro scrive:
            Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
            Non capisco il problema. Se non avete un account Facebook, nessuno vi costringe ad aprirlo. Se non avete un account Facebook, non c'è script al mondo che vi possa costringere ad aprirlo. Personalmente ho ignorato Facebook per molti anni, così come ho ignorato per anni ogni "Like Box" et similia. Il problema non è Facebook, ma la gente che lo usa. Sarebbe come voler chiudere Internet perché ci gira gente che fa pishing e vi ruba soldi dalla carta di credito. Impariamo a svegliarci e a usare gli strumenti disponibili in modo consapevole e informato, piuttosto. Che ancora vedo gente che risponde alle fake-mail di Paypal, senza manco accorgersi che vengono da "vattellapesca.ru".
          • panda rossa scrive:
            Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
            - Scritto da: Kyro
            Non capisco il problema. Se non avete un account
            Facebook, nessuno vi costringe ad aprirlo. Se non
            avete un account Facebook, non c'è script al
            mondo che vi possa costringere ad aprirlo.Te lo spiego io il problema:prova ad immaginare strade e autostrade piene di auto con guidatori totalmente incompetenti, incapaci di guidare, che non conoscono (e quindi non rispettano) i segnali stradali, e che per di piu' neanche sanno la strada.Come se fossero tante formiche impazzite.E tu devi viaggiare sulla stessa strada di questa gente qua.
          • Kyro scrive:
            Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
            Continuo a non vedere il problema. Qualcuno ti ha costretto ad aprire un account su Facebook e a "guidare in mezzo alle formiche impazzite"?
          • panda rossa scrive:
            Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
            - Scritto da: Kyro
            Continuo a non vedere il problema. Qualcuno ti ha
            costretto ad aprire un account su Facebook e a
            "guidare in mezzo alle formiche
            impazzite"?Se continui a non vedere il problema allora non c'e' molto da dire.
          • pippO scrive:
            Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Kyro

            Continuo a non vedere il problema. Qualcuno ti
            ha

            costretto ad aprire un account su Facebook e a

            "guidare in mezzo alle formiche

            impazzite"?

            Se continui a non vedere il problema allora non
            c'e' molto da
            dire.Sei arrabbiato perchè ti hanno annulatto il concerto, su di la verità ;)
          • Kyro scrive:
            Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
            Se lo dici tu...
          • oiuhionjkl scrive:
            Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
            Il paragone non regge per niente, non ha senso. Tu viaggi con il tuo pc, e la tua strada è sicura quanto le tue competenze.Se sai tutelarti puoi navigare dove vuoi e non c'è nessun problema.
          • panda rossa scrive:
            Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
            - Scritto da: oiuhionjkl
            Il paragone non regge per niente, non ha senso.
            Tu viaggi con il tuo pc, e la tua strada è sicura
            quanto le tue
            competenze.La mia strada puo' anche essere sicura, ma questo non toglie che io ho tutto l'interesse che sia sicura anche per gli altri.Eventuali filtri, o blocchi, o limitazioni imposte per la salvaguardia della massa, danneggiano pure me.Lo sai che parecchi server di posta impediscono di allegare eseguibili per windows? Questo e' un semplice esempio di una limitazione che danneggia me, per colpa di migliaia di utonti.
            Se sai tutelarti puoi navigare dove vuoi e non
            c'è nessun problema.Centinaia di messaggi di spam nella casella di posta SONO un problema.Decine di servizi basati su FB SONO un problema.Usenet che non viene piu' supportata come meriterebbe E' un problema.E l'elenco potrebbe proseguire per decine e decine di righe...
    • FridayChild scrive:
      Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
      Proprio cosi'!Oltre al resto, alcuni siti hanno furbescamente trasferito la funzione "commenta" su Facebook, come il sito di un quotidiano della mia citta' attraverso il quale avevo inserito commenti anche utili (durante l'alluvione) alcuni dei quali poi pubblicati sul giornale.Ebbene da qualche tempo la sezione commenti si appoggia a Facebook, per il quale non ho e non intendo avere un account, e non posso piu' commentare!
      • doc allegato velenoso scrive:
        Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
        Agli inizi di marzo anche quelli del Fatto Quotidiano parlavano di voler appoggiare la sezione commenti a FB.Dopo esser stati fortemente "sconsigliati" da un miliardo di commenti inca**atissimi sembra abbiano, per il momento, soprasseduto.Comunque non sembrano particolarmente svegli per quel quel che riguarda il funzionamento e le dinamiche di community on-line.E sono pure permalosi! Censurano a manetta e senza alcuna logica e a seguito delle critiche hanno bannato quasi tutti quelli intervenuti a sottolineare la follia di obbligare a commentare loggandosi con l'account FB.Mah...
        • doc allegato velenoso scrive:
          Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
          se avete tempo e voglia alcuni commenti sono anche spassosi :Dhttp://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/05/dura-vita-per-il-troll/95591/
          • panda rossa scrive:
            Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
            - Scritto da: doc allegato velenoso
            se avete tempo e voglia alcuni commenti sono
            anche spassosi
            :D

            http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/05/dura-viSaranno anche spassosi, ma quella gestione di commenti e' male organizzata.Non ci sono discussioni a trhead, non si puo' quotare.Probabilmente neanche ti notificano se uno ha risposto, rendendo estremamente difficoltoso il replicare.
          • doc allegato velenoso scrive:
            Re: 127.0.0.1 www.facebook.net

            Saranno anche spassosi, ma quella gestione di
            commenti e' male
            organizzata.
            Non ci sono discussioni a trhead, non si puo'
            quotare.
            Probabilmente neanche ti notificano se uno ha
            risposto, rendendo estremamente difficoltoso il
            replicare.Si, infatti molti utenti criticavano la gestione dei commenti che è assolutamente penosa e non permette di seguire/partecipare efficacemente e con semplicità ed immediatezza.Nonostante, come si può vedere ancora adesso, le critiche fossero giustificate e molti proponessero migliorie e suggerimenti, quelli del FQ non l'hanno presa per niente bene e hanno censurato/bannato a manetta con il risultato che molti commentatori validi ed interessanti non si sono più visti.Se poi pensi che l'avviso "L'invio dei commenti è temporaneamente abilitato solo per gli utenti registrati." (che compare in ogni form per l'inserimento del commento) dura da più di tre mesi... si vede che hanno l'orologio rotto (rotfl)Se vogliono solo commenti da utenti registrati non farebbero prima a dirlo con chiarezza invece di tentare di prendere in giro i visitatori?Vabbè, per quel che mi riguarda, se si aspettano che mi faccia un account FB solo per commentare con quel sistema primitivo e soggetto a censura preventiva possono aspettare che il Berlu diventi onesto :D
          • bubba scrive:
            Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
            - Scritto da: doc allegato velenoso

            Saranno anche spassosi, ma quella gestione di

            commenti e' male

            organizzata.

            Non ci sono discussioni a trhead, non si puo'

            quotare.

            Probabilmente neanche ti notificano se uno ha

            risposto, rendendo estremamente difficoltoso il

            replicare.

            Si, infatti molti utenti criticavano la gestione
            dei commenti che è assolutamente penosa e non
            permette di seguire/partecipare efficacemente e
            con semplicità ed
            immediatezza.
            Nonostante, come si può vedere ancora adesso, le
            critiche fossero giustificate e molti
            proponessero migliorie e suggerimenti, quelli del
            FQ non l'hanno presa per niente bene e hanno
            censurato/bannato a manetta con il risultato che
            molti commentatori validi ed interessanti non si
            sono più
            visti.
            Se poi pensi che l'avviso "L'invio dei commenti
            è temporaneamente abilitato solo per gli
            utenti registrati." (che compare in ogni form per
            l'inserimento del commento) dura da più di tre
            mesi... si vede che hanno l'orologio rotto
            (rotfl)
            Se vogliono solo commenti da utenti registrati
            non farebbero prima a dirlo con chiarezza invece
            di tentare di prendere in giro i
            visitatori?
            Vabbè, per quel che mi riguarda, se si aspettano
            che mi faccia un account FB solo per commentare
            con quel sistema primitivo e soggetto a censura
            preventiva possono aspettare che il Berlu diventi
            onesto
            :Dquoto tutto. pessima pratica quella di obbligare ad avere fakebook o $qualsivogliaaltrosucanetwork x commentare. Gia' con sforzo (e con una mail fake) ho fatto un account. commento raramente e non spammo (ovviamente) ma mi ROMPE dovermi loggare (idem qui su p.i.) per dare un commentino volante
          • Sgabbio scrive:
            Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
            in parte hai descritto punto informatico in certi punti.
          • sandro scrive:
            Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
            - Scritto da: Sgabbio
            in parte hai descritto punto informatico in certi
            punti.Io sono molto critico con PI ormai da 3 anni (per un certo tipo di moderazione a mio avviso scorretta)ma confronto al Fatto Quotidiano e' un'oasi ristoratrice.Mi duole dirlo perche' speravo anche io che diventasseuna testata davvero libera ma da come manovrano i commentisi vede che purtroppo in redazione la liberta' d'espressione none' al primo posto.Se infatti alcune scelte tecniche (mancanza di thread, nessunanotifica ad es.) possono ancora ancora far pensare aincompetenza (ma io non ci credo) lo stesso non si puo' diredella moderazioneLe criche piu' pungenti e azzeccate le fanno sparire!Spariscono post in topic e assolutamemnte accettabilida un punto di vista legale.Purtroppo l'ho visto succedere anche su PI ma meno.
          • Udik scrive:
            Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
            - Scritto da: panda rossa
            Non ci sono discussioni a trhead, non si puo'
            quotare.Non hai capito che i thread e il quoting sono concetti troppo complicati per la maggior parte degli utenti di internet? Il paradigma ora di moda e' il magma, detto anche montagna di sterco: ognuno arriva e la fa un po' dove gli pare, sopra quella degli altri.
          • panda rossa scrive:
            Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
            - Scritto da: Udik
            - Scritto da: panda rossa


            Non ci sono discussioni a trhead, non si puo'

            quotare.

            Non hai capito che i thread e il quoting sono
            concetti troppo complicati per la maggior parte
            degli utenti di internet?La gente impara.Esiste una netiquette, e l'ultimo arrivato si deve adeguare.
            Il paradigma ora di
            moda e' il magma, detto anche montagna di
            sterco: ognuno arriva e la fa un po' dove gli
            pare, sopra quella degli
            altri.Col risultato che io in quei luoghi me ne staro' alla larga.Magari sara' meglio per quei luoghi, magari sara' peggio, magari non freghera' niente a nessuno.Non sta me a dirlo.Io so che le cose fatte in un certo modo funzionano, e quindi le faccio nel modo che so che funziona.
    • Mighael scrive:
      Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
      solito ignorante vedo che hai capito tutto su come funziona il trucchetto...Basta non essere loggati a facebook e il trucchetto non funziona.
      • pippO scrive:
        Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
        - Scritto da: Mighael
        solito ignorante vedo che hai capito tutto su
        come funziona il
        trucchetto...
        Basta non essere loggati a facebook e il
        trucchetto non
        funziona.Quale parte di:127.0.0.1 www.facebook.net127.0.0.1 www.facebook.com127.0.0.1 www.facebook.itnon ti è chiara? :D
    • pecora italiana scrive:
      Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
      dovete crepare tutti i politici,l'italia affonda grazie al mercato,chiudete le frontiere,cacciate i cinesi,stop alle fabbriche italiane che emigrano,non importate piu niente,w l'autoarchia,revolution.
    • Paolo scrive:
      Re: 127.0.0.1 www.facebook.net
      Approvo in pieno!!!- Scritto da: Helyx
      127.0.0.1 www.facebook.net
      127.0.0.1 www.facebook.com
      127.0.0.1 www.facebook.it

      e tanti saluti a sta immondizia che ha ormai
      invaso tutto il
      web
      insieme a twitter, google analytics e XXXXXXXte
      varie e
      assortite

      ma non è possibile che se mi vado chessò a
      visitare un forum sui motori mi debba beccare
      tutti sti script di
      ....a
  • ciccio quanta ciccia scrive:
    The Fool
    Complimenti per il nome e per la scelta da parte dei clienti....
    • FridayChild scrive:
      Re: The Fool
      C'e' un precedente storico.http://en.wikipedia.org/wiki/The_Fool_%28design_collective%29Psichedelico :D
      • ciccio quanta ciccia scrive:
        Re: The Fool
        Sì ho capito ma un conto è chiamare così un gruppo psichedelico, un altro è un'azienda di consulenza ;)
        • il solito bene informato scrive:
          Re: The Fool
          - Scritto da: ciccio quanta ciccia
          Sì ho capito ma un conto è chiamare così un
          gruppo psichedelico, un altro è un'azienda di
          consulenza
          ;)come ho visto in una puntata dei Simpson: AGENZIA PESCE MARCIOcon un nome così, dobbiamo essere bravi per forza!
Chiudi i commenti