Ubuntu sui Mac ARM con Apple M1 grazie a Corellium

Con qualche comprensibile limitazione, ma è possibile eseguire una versione completa di Ubuntu sui nuovi Mac ARM con processore Apple M1.
Con qualche comprensibile limitazione, ma è possibile eseguire una versione completa di Ubuntu sui nuovi Mac ARM con processore Apple M1.

Attenzione ai desideri che si esprimono, potrebbero avverarsi: a fine novembre Linus Torvalds ha affermato di voler mettere le mani su un Mac ARM (processore Apple M1) con Linux a bordo. Detto, fatto. Qualcuno è riuscito a installare ed eseguire Ubuntu (la versione per Raspberry Pi) su uno dei tre computer lanciati nei mesi scorsi dalla mela morsicata, il piccolo desktop Mac mini.

Linux su Apple M1: un Mac ARM con Ubuntu

Doveroso precisare che l’unità così ottenuta non è adatta al normale utilizzo quotidiano. Ci sono alcuni compromessi da accettare come l’impossibilità di connettersi via WiFi (necessario passare da un adattatore USB-C) e di accedere alla GPU per l’elaborazione grafica delegando tutto il carico di lavoro alla CPU con ovvie conseguenze in termini di prestazioni.

Ora è possibile usare Linux sul Mac mini M1. Si avvia da USB la versione desktop completa (Ubuntu for Raspberry Pi). La connessione funziona tramite dongle USB-C. Gli aggiornamenti includono il supporto per USB, I2C e DART. Più tardi pubblicheremo le novità sul nostro GitHub e un tutorial. Grazie al team di Corellium.

A rendere possibile l’installazione e l’esecuzione di Ubuntu su un Mac ARM è Corellium. Per qualcuno il nome potrebbe suonare nuovo, ma si tratta della software house che ha messo a punto tool in grado di creare repliche virtuali di iPhone e iOS sul computer in modo da eseguire test di sicurezza. Strumenti che Apple in da subito non ha visto di buon occhio, tanto da trascinare la società in tribunale: la causa legale è stata avviata nell’agosto 2019 e a fine 2020 il giudice ha respinto una delle richieste avanzate dalla mela morsicata.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti