UE, ancora su eBay

eBay è ormai un marchio di fabbrica della giurisprudenza comunitaria: il negozio di aste online è responsabile o meno delle contraffazioni?

Roma – L’avvocato generale della Corte europea di giustizia Niilo Jaaskinen ha detto che la casa di cosmetica L’Oreal perfumes può proibire la vendita su eBay di campioni omaggio e prodotti originariamente previsti per il mercato non europeo . Ciò non significa, però, che eBay non possa utilizzare parole chiave per l’advertising collegate direttamente ai marchi L’Oreal .

L’azienda francese era ricorsa alla giustizia europea chiedendo il risarcimento di 3,5 milioni di euro dal sito d’aste online colpevole, secondo l’accusa, di favoreggiamento nel commercio di cosmetici contraffatti. La Corte di Giustizia cui si era rivolta dopo aver incassato le sconfitte davanti ad un tribunale francese , uno belga e ad uno britannico sta ora affrontando il caso orientandosi sempre verso la non responsabilità di eBay nei casi di contraffazione perpetrati dai suoi utenti e nei casi in cui il sito di ecommerce ha utilizzato il marchio L’Oreal nei suoi servizio per l’advertising su servizio come AdWords.

Uno degli avvocati generali ha tuttavia sottolineato che la situazione potrebbe essere diversa non solo nel caso in cui (in qualità di fornitore del servizio) l’intermediario non adotti le necessarie misure una volta individuato una trasgressione, ma anche nei casi in cui, in presenza di una violazione reiterata (e appurata), non pensi alla prevenzione.

Tiffany negli Stati Uniti ( uscita sconfitta in tutti i gradi di giudizio), nonché Hermès e Louis Vuitton in Francia, sono le altre marche che hanno chiesto la responsabilizzazione degli intermediari e-commerce e queste ultime due si sono, in parte, viste dare ragione .

Ora è attesa per i prossimi mesi la nuova decisione della Corte di Giustizia europea sul tema. Anche perché solitamente le opinioni degli avvocati generali sono prese in considerazione.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ITA84 scrive:
    Riguardo alla violazione di copyright
    "La nuova funzione sarà disponibile, al momento, solo per quegli utenti che non hanno mai violato le regole sul diritto d'autore e hanno sempre mostrato di conformarsi al regolamento collettivo del sito"A me è stato rimosso il limite (anche se non l'ho ancora sperimentato), eppure ho caricato qualche video il cui audio è stato rimosso in alcuni paesi per violazione di copyright
    • fesion scrive:
      Re: Riguardo alla violazione di copyright
      Questo tipo di filtri di solito non è precisissimo, sarà per quello...
      • Sgabbio scrive:
        Re: Riguardo alla violazione di copyright
        Ah si...la rimozione dell'audio...grande idiozia, come i blocchi regionali sui video....
    • full_ash scrive:
      Re: Riguardo alla violazione di copyright
      Post Doppio-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 dicembre 2010 01.11-----------------------------------------------------------
    • full_ash scrive:
      Re: Riguardo alla violazione di copyright
      - Scritto da: ITA84
      "La nuova funzione sarà disponibile, al momento,
      solo per quegli utenti che non hanno mai violato
      le regole sul diritto d'autore e hanno sempre
      mostrato di conformarsi al regolamento collettivo
      del
      sito"

      A me è stato rimosso il limite (anche se non l'ho
      ancora sperimentato), eppure ho caricato qualche
      video il cui audio è stato rimosso in alcuni
      paesi per violazione di
      copyrightAnche io risulto abilitato a superare i 15 minuti nonostante in passato qualche mio video abbia avuto l'audio disattivato.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Riguardo alla violazione di copyright
        forse vanno per gradi, poi credo che avere l'audio disabilitato non sia come la rimozione di un video.
        • full_ash scrive:
          Re: Riguardo alla violazione di copyright
          - Scritto da: Sgabbio
          forse vanno per gradi, poi credo che avere
          l'audio disabilitato non sia come la rimozione di
          un
          video.Già, credo che sia diverso.
  • Sgabbio scrive:
    Violazione del copyright.
    Peccato che la violazione del copyright sul tubo e molto, molto alla cieca, visto che grazie alla non curanza di questo sistema, molto usano le segnalazioni del copyright per fare veri atti di censura...
    • Franky scrive:
      Re: Violazione del copyright.
      - Scritto da: Sgabbio
      Peccato che la violazione del copyright sul tubo
      e molto, molto alla cieca, visto che grazie alla
      non curanza di questo sistema, molto usano le
      segnalazioni del copyright per fare veri atti di
      censura...infatti...Youtube pre-google mi pare di ricordare che era molto piu' libera di adesso... forse ci vorrebbe una commissione antitrust...che impedisse nuove acquisizioni da parte di google...dato che loro non mi sembrano per nulla perfetti...non esitano a piegarsi alle volonta' di governi non democratici in fatto di censura...hanno una visione un tantino bigotta in merito alla XXXXXgrafia...insomma troppo potere ad una sola azienda non va bene... poi google non e' l'EFF... ed appunto queste censure lo dimostrano...
      • antonio scrive:
        Re: Violazione del copyright.
        - Scritto da: Franky
        - Scritto da: Sgabbio

        Peccato che la violazione del copyright sul tubo

        e molto, molto alla cieca, visto che grazie alla

        non curanza di questo sistema, molto usano le

        segnalazioni del copyright per fare veri atti di

        censura...

        infatti...Youtube pre-google mi pare di ricordare
        che era molto piu' libera di adesso... forse ci
        vorrebbe una commissione antitrust...che
        impedisse nuove acquisizioni da parte di
        google...dato che loro non mi sembrano per nulla
        perfetti...non esitano a piegarsi alle volonta'
        di governi non democratici in fatto di
        censura...hanno una visione un tantino bigotta in
        merito alla XXXXXgrafia...insomma troppo potere
        ad una sola azienda non va bene... poi google non
        e' l'EFF... ed appunto queste censure lo
        dimostrano...intanto sono stai tra i pochi (o forse addirittura i soli) ad avere le palle di andare contro al governo cinese
        • Sgabbio scrive:
          Re: Violazione del copyright.
          Questo di certe non li solleva dalla critiche di come è diventato youtube dopo il loro arrivo.Vedere AVM zittiti o addorittura censurati per il copyright è una cosa alberante...
  • antonio scrive:
    10 MIN
    non era 10 i minuti?
Chiudi i commenti