Un player HD DVD a meno di 200 dollari

Appena lanciato in Nordamerica, il nuovo player della canadese Venturer abbatte il muro dei 200 dollari rinunciando alla massima risoluzione HDTV. Sony ha invece lanciato in Europa due nuovi lettori Blu-ray

Markham (Canada) – Il produttore canadese Venturer Electronics ha appena lanciato in Nordamerica quello che definisce il primo player HD DVD ad abbattere la barriera dei 200 dollari.

Il lettore da salotto, battezzato SHD7000 , ha un prezzo di listino di 199 dollari e fornisce una porta HDMI ed una Ethernet per la connessione ad Internet.

Il dispositivo costa poco, ma il “trucco” c’è: per contenere il prezzo del suo player Venturer ha infatti sacrificato il supporto alla risoluzione 1080p . Ciò non toglie che l’SHD7000 potrebbe attrarre l’interesse dei molti consumatori che, seppure interessati all’alta definizione, dispongono di un televisore HD Ready, capace di visualizzare contenuti con una risoluzione massima di 1080i (interlacciata).

Sebbene Venturer abbia il proprio quartier generale in Canada, le sue fabbriche sono dislocate in Cina, dove notoriamente manodopera e componenti elettronici costano meno.

All’ IFA di Berlino Sony ha invece presentato il suo player Blu-ray entry-level, il BDP-S300 , già lanciato sul mercato americano al prezzo di 599 dollari ed atteso in Gran Bretagna (ed a ruota nel resto d’Europa) al prezzo di 600 sterline (circa 590 euro).

Il colosso giapponese ha anche annunciato il BDP-S500 , un lettore di fascia più alta che condividerà con il fratello minore porta HDMI, 24p, x.v.Color e Dolby Digital Plus, In più l’S500 offrirà il supporto alle specifiche Dolby True HD, DTS-HD1 e HDMI 1.3. Il suo costo dovrebbe aggirarsi, in Gran Bretagna, sulle 600 sterline (circa 880 euro).

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Barbapuzzol o Stallman scrive:
    Già Feisty e Dapper...
    ...hanno fatto fare un balzo in avanti a Linux, di questo passo a Ballmer verrà un coccolone! (ghost)(ghost)(ghost)(ghost)(ghost) (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Di_ME scrive:
      Re: Già Feisty e Dapper...
      Ma quale balzo avanti, balzo indietro, mandriva e opensuse sono nettamente piu' avanti di ubuntu che le vede solo da lontano, ubuntu ha fatto fare un salto indietro a Linux perche' per ideale e per sponsor fa molto rumore ed e' sulla bocca di tutti che poi la provano e gli fa schifo perche' non vanno le cose, solo che quelli che vengono da Windows non dicono Ubuntu schifo, credono che ubuntu sua il meglio e allora dicono Linux schifo in generale, ci sono dei troll qui in questo stesso thread che si lamentano di problemi che su altre distro + mature hanno risolto da anni!
  • Martin scrive:
    Fate ridere
    Tu rimani nella tua miseria culturale.Io Diciamo più che altro che non mi faccio prendere per il culo!Bye.
  • Martin scrive:
    Fate ridere
    Rimanete nella vostra ottusità mentale discepoli di Bill, e mi raccomado pagate caro , i trojan e i loro figli costano!
    • Geck scrive:
      Re: Fate ridere
      - Scritto da: Martin
      Rimanete nella vostra ottusità mentale discepoli
      di Bill, e mi raccomado pagate caro , i trojan e
      i loro figli
      costano!tu invece rimani pure nella tua miseria economica e continua a vivere di illusioni gratuite e open source
      • Andrea86 scrive:
        Re: Fate ridere
        siete solo illusi... non è un discorso di essere da una parte o dall'altra... sono più illusi gli utenti di linuzz... per voi basta scrivere opensource e correte.... oppure ecologico... biologico... tutti uguali
  • Bit scrive:
    Virtualizzazione
    Mai sentito parlare di virtualizzazione di win lasci ubuntu vitualizzi windows ciao ciao Funziona benissimo visto con i miei occhi ciao ciao
    • Robba scrive:
      Re: Virtualizzazione
      VMWare Gsx gratis o qemu per altre esigenze...W la virtualizzazione...Ops sono fuori TOpic...
    • ciko scrive:
      Re: Virtualizzazione
      - Scritto da: Bit
      Mai sentito parlare di virtualizzazione di win
      lasci ubuntu vitualizzi windows ciao ciao
      Funziona benissimo visto con i miei occhi ciao
      ciaocosa c'entra la virtualizzazione??!in questo caso non fai altro che installare windows, e le periferiche che NON ti funzionano sotto linux non le vedi ugualmente...meno OT per favore...
      • La gente che non sa scrive:
        Re: Virtualizzazione
        - Scritto da: ciko
        - Scritto da: Bit

        Mai sentito parlare di virtualizzazione di win

        lasci ubuntu vitualizzi windows ciao ciao

        Funziona benissimo visto con i miei occhi ciao

        ciao

        cosa c'entra la virtualizzazione??!
        in questo caso non fai altro che installare
        windows, e le periferiche che NON ti funzionano
        sotto linux non le vedi
        ugualmente...Tutto il contrario.Installi Windows e virtualizzi Linux. Decisamente meglio.Oppure compri un mac e virtualizzi windows e linux. Ancora meglio.
        • Bit scrive:
          Re: Virtualizzazione
          Ciko volevo solo dire: quelli che non vogliono lasciare linux e hanno particolari esigenze sotto win, prg drivers.. ecc c'è la possibilità della vitualizzazione punto :)
  • pasquale cacazza scrive:
    Ubuntu
    E basta con ata Ubuntu !!! l'abbiamo installata qui.. doveva promettere tutto.. e la scheda grafica non la riconosce, e la cam non la riconosce, e il 3d non lo riconosce, e se cambi utente spesso lo schermo rimane scuro, e l'audio niente... basta basta.. siamo stufi di sistemi immaturi.. ma cavolo linux ha anni anni di sviluppo e questi sono i risultati? Basta! Io non la installo !
    • Demistificatore scrive:
      Re: Ubuntu
      Boicotta le compagnia HW che producono il tuo HW...NON è colpa di Linux...
      • Linux vs Windows 0-3 scrive:
        Re: Ubuntu
        - Scritto da: Demistificatore
        Boicotta le compagnia HW che producono il tuo
        HW...NON è colpa di
        Linux...E di chi sarebbe la colpa?Asus su windows funziona.Asus vende computer con Windows, quindi con quelli deve funzionare.Se vuoi installare Linux sulla tua lavatrice Ariston, non è la Ariston a dover supportare Linux, ma Linux la Ariston.
        • AndreaZ scrive:
          Re: Ubuntu
          - Scritto da: Linux vs Windows 0-3
          - Scritto da: Demistificatore

          Boicotta le compagnia HW che producono il tuo

          HW...NON è colpa di

          Linux...
          E di chi sarebbe la colpa?
          Asus su windows funziona.
          Asus vende computer con Windows, quindi con
          quelli deve
          funzionare.

          Se vuoi installare Linux sulla tua lavatrice
          Ariston, non è la Ariston a dover supportare
          Linux, ma Linux la
          Ariston.certo... e secondo te non avevdo le specifiche della ariston come si fa a fare il software per comunicare con l'hardware?ti giro la frittata: se vuoi installare winzozz sulla tua lavatrice Ariston, non è la Ariston a dover supportarewinzozz, ma winzozz la Aristonpeccato che i driver li fanno i produttori dell'hardware e non la microsoft
          • Ariston, tutto intorno a te scrive:
            Re: Ubuntu

            peccato che i driver li fanno i produttori
            dell'hardware e non la
            microsoftEsatto. E la Asus fa i driver per il sistema operativo che vende insieme al suo hardware.Esattamente come la Ariston vende le sue lavatrici con il software che funziona per le sue lavatrici. Se tu vuoi cambiare software, sono cacchi tuoi.
          • Alessandro Fazzi scrive:
            Re: Ubuntu
            E se quando compro un PC voglio scegliere se comprare assieme Windows oppure qualcos'altro? Cioè: se voglio essere libero di spendere i soldi per ciò che voglio cosa succede?Forse succederà che comprerò PC della Dell con Ubuntu installato, con scheda GeForce (i driver delle GeForce ci sono anche per Linux) ecc ecc. Questo però dimostra che la colpa e la lode non sono nè di Win nè di Linux, ma dei produttori.Peccato che i produttori siano spesso "incatenati" dalla Mictrosoft a suon di sponsor, pubblicità e soldini...
          • Aristoi scrive:
            Re: Ubuntu
            - Scritto da: Alessandro Fazzi
            E se quando compro un PC voglio scegliere se
            comprare assieme Windows oppure qualcos'altro?Vai da qualsiasi assemblatore e ti compri il pc senza windows.Io ho dovuto pregare il tipo che mi ha fatto il computer per avere Windows XP incluso...quello voleva darmelo o senza sistema operativo o con windows me...chiaro che è l'ultima volta che sono andato da lui. E infatti è fallito.
        • Giambo scrive:
          Re: Ubuntu
          - Scritto da: Linux vs Windows 0-3
          Se vuoi installare Linux sulla tua lavatrice
          Ariston, non è la Ariston a dover supportare
          Linux, ma Linux la
          Ariston.Se comperi un'auto a idrogeno e poi ci vuoi mettere il GPL, la colpa e' solo tua ;)
        • Alessio Cosenza scrive:
          Re: Ubuntu
          L'asus lo puoi usare giusto come una ariston.. :D
      • Di_ME scrive:
        Re: Ubuntu
        E' colpa di ubuntu che e' un gran cesso, altre distribuzioni come mandriva e opensuse supportano molto piu' hardware e molto meglio di ubuntu che sta solo rovinando l'immagine di Linux! Ubuntu e' un cesso di distribuzione che se fatta il nome e se sponsorizzata solo a suon di ideale e dei soldi del tizio che se fatto pur sparare sulla luna, ma rimane un cesso! e rovina l'immagine di linux perche' e' sulla bocca di tutti e tutti dicono e si credono che ubuntu sia il meglio che si puo' avere su Linux, la installano e non va un cazzo e poi dicono che Linux e' una merda... vi prego non dite Linux e' una merda, dite ubuntu e' una merda!
    • Marco scrive:
      Re: Ubuntu
      Mah se lo dici te... io ho installato e andava subito TUTTO, senza installare nemmeno mezzo driver o perdere più di 25 secondi per cambiare la luminosità dello schermo.
      • Windows Vista Ultimate scrive:
        Re: Ubuntu
        - Scritto da: Marco
        Mah se lo dici te... io ho installato e andava
        subito TUTTOUn caso.
        • delbyblue scrive:
          Re: Ubuntu
          Gira un poco su internet o chiedi in giro: io con ubuntu ci sto facendo un server di videosorveglianza...Le brutte esperienze capitano.
          • Sentieri Ricchi e Felici scrive:
            Re: Ubuntu
            - Scritto da: delbyblue
            Gira un poco su internet o chiedi in giro: io con
            ubuntu ci sto facendo un server di
            videosorveglianza...Ed io che dovrei farci col tuo server?Metti che voglio guardarmi a basso prezzo le partite suhttp://calcio.mediaset.it/se ho linux non funziona un tubo, se ho Windows funziona.Metti pure che io voglia comprare una canzone legalmente da iTunes Store.Su Windows e Mac funziona, su Linux no.Certo che per il tuoi sistema di sorveglianza chiuso potrà pure andare bene Ubuntu, ma quanti hanno bisogno di un sistema di sorveglianza?
          • aaa scrive:
            Re: Ubuntu
            ecco bravo va' a guardarti la merda che propongono sui portali dei provider internet itaggliani così sei contento
          • Sentieri Ricchi e Felici scrive:
            Re: Ubuntu
            - Scritto da: aaa
            ecco bravo va' a guardarti la merda che
            propongono sui portali dei provider internet
            itaggliani così sei
            contentoE' un esempio.Se non fossi chiuso nel tuo sottocantina l'avresti capito.Molti contenuti sono disponibili solo col sistema windows.Linux funziona (più o meno), ma non è compatibile con tutto.Non è quindi la scelta adatta alle masse.Se tu poi preferisci scaricare tutto illegalmente, beh cazzi tuoi col fisco.Ma c'è chi vuole restare nella legalità.Meglio vedere un film a pagamento piuttosto che rubarlo.Ora Mediaset offre pure le partite ad un costo irrisorio rispetto ai 400 (ottocentomila lire quasi) di Skyfo. Con Linux non potrei vedere nulla del genere e mi toccherebbe pagare quel monopolista australiano. Con Windows posso pagare meno a Mediaset ed aumentare la concorrenza. Così Murdoch sarà costretto a mangiarci di meno e a diminuire i prezzi.
          • LtWorf scrive:
            Re: Ubuntu
            Si legge sul sito di calciomediaset:NOTA: Servizio attualmente non disponibile per utenti Windows Vista e MacintoshMa cooooooooome? Il perfetto Win che tutti decantate non mi permette di vedere le mie care partite? E ora che si fa? Ci si suicida in massa?
          • Sentieri Ricchi e Felici scrive:
            Re: Ubuntu
            - Scritto da: aaa
            ecco bravo va' a guardarti la merda che
            propongono sui portali dei provider internet
            itaggliani così sei
            contentoE' un esempio.Se non fossi chiuso nel tuo sottocantina l'avresti capito.Molti contenuti sono disponibili solo col sistema windows.Linux funziona (più o meno), ma non è compatibile con tutto.Non è quindi la scelta adatta alle masse.Se tu poi preferisci scaricare tutto illegalmente, beh cazzi tuoi col fisco.Ma c'è chi vuole restare nella legalità.Meglio vedere un film a pagamento piuttosto che rubarlo.Ora Mediaset offre pure le partite ad un costo irrisorio rispetto ai 400 (ottocentomila lire quasi) di Skyfo. Con Linux non potrei vedere nulla del genere e mi toccherebbe pagare quel monopolista australiano. Con Windows posso pagare meno a Mediaset ed aumentare la concorrenza. Così Murdoch sarà costretto a mangiarci di meno e a diminuire i prezzi.
          • Roberto scrive:
            Re: Ubuntu
            Pensa io invece sono tesserato della Lega per l'abolizione del calcio!E i 200 euro li ho risparmiati per comprarmi un bel PC con Linux, per il quale ho pure risparmiato il prezzo del sistema operativo.Con Linux ci studio, ci lavoro, ci guadagno.
          • Roberto Di scrive:
            Re: Ubuntu
            - Scritto da: Sentieri Ricchi e Felici
            Se tu poi preferisci scaricare tutto
            illegalmente, beh cazzi tuoi col
            fisco.
            Ma c'è chi vuole restare nella legalità.
            Meglio vedere un film a pagamento piuttosto che
            rubarlo.
            Per trollare basta anche solo un Nick, i cloni non ti nascondonoQui chi da l'impressione d'essere uno scaricatore a sbaffo sembri tu, non dovresti avere piú di diciamo 20 anni? imhoNon credo che tu abbia pagato uno solo dei giochi in tuo possesso.Scusate se mi son lasciato trascinare,è mai possibile che non ci sono post Win-Linux dove si discute invece di dire sempre cavolate?
          • ciko scrive:
            Re: Ubuntu
            - Scritto da: Roberto Di
            è mai possibile che non ci sono post Win-Linux
            dove si discute invece di dire sempre cavolate?Questo forum è così... io sto quasi pensando di evitare di parteciparvi, visto che si leggono sempre i soliti messaggi da sette religiose schierate tra Microsoft, Apple e Linux.Ma lasciamo perdere.
          • olah scrive:
            Re: Ubuntu
            - Scritto da: ciko
            - Scritto da: Roberto Di


            è mai possibile che non ci sono post Win-Linux

            dove si discute invece di dire sempre cavolate?

            Questo forum è così... io sto quasi pensando di
            evitare di parteciparvi, visto che si leggono
            sempre i soliti messaggi da sette religiose
            schierate tra Microsoft, Apple e
            Linux.
            Ma lasciamo perdere.Sono d'accordo. Sarò paranoico, ma a volte mi chiedo se ci sono troll pagati per rovinare i forum.
          • Knightrider 86 scrive:
            Re: Ubuntu
            Tutto dipende da che uso ne fai del PC e di che specifiche vuoi... Con linux puoi fare di tutto e anche di piu di windows, basta saperlo fare...Il problema tante volte non è del SO che viene usato, ma da chi lo usa... Logico che bisogna sceglierlo in base a delle determinate esigenze... Cm utente desktop principiante sicuramente Windows è ancora un gradino piu su, ma in certi ambiti aziendali Linux è insostituibile...
          • enricox scrive:
            Re: Ubuntu
            quindi se hai un mac puoi solo compare musica su Itunes store ?
          • AndreaZ scrive:
            Re: Ubuntu
            - Scritto da: enricox
            quindi se hai un mac puoi solo compare musica su
            Itunes store
            ?No. Chi ha un mac può installare qualsiasi sistema operativo.Può installare quello che vuole e comprare la musica da chi vuole.
          • Giambo scrive:
            Re: Ubuntu
            - Scritto da: AndreaZ
            No. Chi ha un mac può installare qualsiasi
            sistema
            operativo.Io voglio AmigaOS :) ?
            Può installare quello che vuole Anche il Workbench 2.1 ;) ?
          • Pejone scrive:
            Re: Ubuntu


            Metti pure che io voglia comprare una canzone
            legalmente da iTunes
            Store.
            Su Windows e Mac funziona, su Linux no.Se fai abitualmente quello che hai appena detto, il fatto che linux non ti funzioni è l'ultimo dei tuoi problemi.
          • Di_ME scrive:
            Re: Ubuntu
            chi ta detto che non va, basta installare mplayer e tutti i plugin per i vari browser o realplayer 10 e questi siti vanno tutti, anche quelli con stream video in windows media... voi winari siete ignoranti e pretendete di fare verita' su cose che non conoscete... miei cari trollini e come se io venissi a dire che ho installare winzoz e ho provato ad aprire in divx e non si vedeva... e grazie se non mi installo il codec, siete ridicoli.
        • ale cava scrive:
          Re: Ubuntu
          andava tutto anche a me sia sul portatile che sul fisso, due computer decisamente recenti fra l'altro. Siamo già a due casi direi, però se contiamo anche i miei compagni di unversità i casi salcgono vertiginosamente....
      • Zudda scrive:
        Re: Ubuntu
        quoto. io uso SOLO ubuntu è velocissimo mi riconosce TUTTO, mentre con XP soffrivo le pene dell'inferno. è un gioiellino. e non ho speso nulla!
    • Fabrizio scrive:
      Re: Ubuntu
      - Scritto da: pasquale cacazza
      E basta con ata Ubuntu !!! l'abbiamo installata
      qui.. doveva promettere tutto.. e la scheda
      grafica non la riconosce, e la cam non laora se ci dici che non riconosce la cam ci fidiamo ma per la scheda grafica non ci credo
      riconosce, e il 3d non lo riconosce, e se cambi
      utente spesso lo schermo rimane scuro, e l'audio
      niente... basta basta.. siamo stufi di sistemise a tuo dire non riconosce la scheda grafica figuriamoci il 3d
      immaturi.. ma cavolo linux ha anni anni di
      sviluppo e questi sono i risultati? Basta!


      Io non la installo !bravo usa sistemi molto maturi cone Microsft Windows
      • Fabrizio Mondo scrive:
        Re: Ubuntu
        non sono d'accordo su quanto detto per la Ariston.La Ariston deve permettere il suo utilizzo non ad una singola piattaforma, ma deve fornire dei driver general purpose, per più sistemi, altrimenti è come fare un carburante che funziona solo per le rolls royce o per le Opel.Io compro hardware, non compro utilizzo vincolato. Se non è cosi non mi sento libero.Questa NON deve sfociare nell'ennesima guerra di religione.Windows è un sistema operativo. Con i suoi pro e contro. Anche Gnu/Linux lo è, ma è particolarmente bistrattato. Un panificio a gestione familiare che non può lavorare a modo suo perchè accanto ne ha uno governato da una multinazionale del pane, nella mia città viene chiamata MAFIA.
      • staza scrive:
        Re: Ubuntu
        - Scritto da: Fabrizio
        - Scritto da: pasquale cacazza

        E basta con ata Ubuntu !!! l'abbiamo installata

        qui.. doveva promettere tutto.. e la scheda

        grafica non la riconosce, e la cam non la

        ora se ci dici che non riconosce la cam ci
        fidiamo ma per la scheda grafica non ci
        credo


        riconosce, e il 3d non lo riconosce, e se cambi

        utente spesso lo schermo rimane scuro, e l'audio

        niente... basta basta.. siamo stufi di sistemi

        se a tuo dire non riconosce la scheda grafica
        figuriamoci il
        3d
        la vesa, non è quel driver che permette di usare la scheda video quando questa da linux non è riconosciuta?o sbaglio?
    • enricox scrive:
      Re: Ubuntu
      Per un attimo ho pensato che stessi parlando di windows(scegli tu la versione)Comunque a me ubuntu si è installata velocemente e funziona senza problemi
      • Christian scrive:
        Re: Ubuntu
        A dire il vero ragazzi Ubunto ha avuto qualche problemino in passato, io ho una scheda ATI e con le precedenti versioni Dapper e Edgy io non sono riuscito ad installarla completamente (e vi assicuro che ci ho provato, ma non sono un esperto).Poi con Feisty è stato facilissimo, c'è un tool nuovo che ti gestisce i driver proprietari con un click e ti dà l'accelerazione 3d in modo automatico, io mi trovo benissimo adesso.Poi la lista dei repository, se ben analizzata, permette di trovare drivers e programmi che potenziano e perfezionano notevolmente il SO, io ora riesco a fare con Ubuntu tutto quello che prima facevo con windows, ho il doppio SO, ma uso quasi solo Ubuntu (winzoz lo uso solo ogni tanto per giocare).Poi c'è il mitico WINE che permette di far girare una marea di programmi windows, ed eventualmente le virtualizzazioni (che però puoi fare solo se hai una versione originale di windows) con cui fare il resto se proprio ti serve.ho anche notato che il masterizzatore scrive più velocemente che con winzoz...i dati trasferiti su hard disk esterno (anche se passano più lentamente) sono meno soggetti ad errori di copiatura (decisamente fastidiosi).ho ancora dei problemi con il portatile che ha degli hardware particolari per cui mancano i driver (è un fujitsu siemens e so che con ubuntu non funziona bene) lì uso winzoz.Ma la prossima versione di Ubuntu, con il CNR fa sperare bene, perché ci dovrebbero essere una marea di hardware proprietari e software da installare con un click, se ho capito bene, speriamo bene !!!Comunque nel giro di un anno sono diventato un Ubuntista incallito !!!
    • Dovete informarvi scrive:
      Re: Ubuntu
      Beh perchè sostanzialmente la gente non si vuole informare e pretende di installare un sistema operativo dove gli pare senza verificare che l'hardware sia compatibile, se la gente non si informa poi logico che non funziona come dovrebbe.Perchè basta poco, basta informarsi, se uno ha il pc con componenti non supportati o che potrebbero dare problemi sa già che potrebbe avere dei risultati poco piacevoli.Insomma, informatevi cavolo, non partite in quarta dicendo non va questo non va quello, sarà pure vero che non va però potete benissimo saperlo prima se va o non va, fare un minimo di ricerca su google e le cose saltano fuori!
      • Son of Ballmer scrive:
        Re: Ubuntu
        - Scritto da: Dovete informarvi
        Beh perchè sostanzialmente la gente non si vuole
        informare e pretende di installare un sistema
        operativo dove gli pare senza verificare che
        l'hardware sia compatibile, se la gente non si
        informa poi logico che non funziona come
        dovrebbe.
        Perchè basta poco, basta informarsi, se uno ha il
        pc con componenti non supportati o che potrebbero
        dare problemi sa già che potrebbe avere dei
        risultati poco
        piacevoli.
        Insomma, informatevi cavolo, non partite in
        quarta dicendo non va questo non va quello, sarà
        pure vero che non va però potete benissimo
        saperlo prima se va o non va, fare un minimo di
        ricerca su google e le cose saltano
        fuori!E la stessa cosa vale per Vista: c'è una caterva di SW e HW non supportati, se uno li ha, non stia a scocciare MS, non faccia il pezzente, li butti via, si compri HW e SW Vista Ready, scucia fino all'ultimo, meritatissimo cent per Vista e si goda l'innovazione, il progresso, WGA e Product Activation. Eia! Eia! Alalà! O)(anonimo)(ghost)(troll3) :p :D
    • Alessio Cosenza scrive:
      Re: Ubuntu
      - Scritto da: pasquale cacazza
      E basta con ata Ubuntu !!! l'abbiamo installata
      qui.. doveva promettere tutto.. e la scheda
      grafica non la riconosce, e la cam non la
      riconosce, e il 3d non lo riconosce, e se cambi
      utente spesso lo schermo rimane scuro, e l'audio
      niente... basta basta.. siamo stufi di sistemi
      immaturi.. ma cavolo linux ha anni anni di
      sviluppo e questi sono i risultati? Basta!


      Io non la installo !Io avevo una vecchia versione:- l'audio è andato a buona la prima senza fare niente- il 3d funzionava benissimo- la cam non l'ho provata perche non l'avevo quindi non ti so dire- linux immaturo? non installarlo e tieniti windows vista che per far girare campo minato vuole 2GB di ram. Che sollazzo!Use the best:unix for serversmac for graphicswindows for solitaire
  • Fabrizio Mondo scrive:
    Supporto webcam
    Speriamo risolvano presto i problemi legati ai driver delle webcam integrate ASUS, sarebbe un bel passo in avanti!
    • belze scrive:
      Re: Supporto webcam
      credo che sia una questione di kernel...non direttamente del team di ubuntu. È altresì vero che nelle numerose patch di cui sono generalmente provvisti i kernel "spacciati" dalle varie distro, può far capolino qualche driver non incluso nel kernel vanilla. Comunque fossi in te cercherei di capire qual'è l'esatto chip montato dalla cam in questione così da verificare se per caso devi solo attivare il modulo corretto ricompilando il kernel...a volte può essere solo quello. Buona fortuna.
    • Senbee scrive:
      Re: Supporto webcam
      Qui forse trovi la soluzione:http://divilinux.wordpress.com/2007/07/16/wbcam-integrata-asus-serie-a6/
    • Francesco scrive:
      Re: Supporto webcam
      Fossero solo questi i problemi del pinguino...
      • hronir scrive:
        Re: Supporto webcam
        - Scritto da: Francesco
        Fossero solo questi i problemi del pinguino... Io e' da un po' che sono passato definitivamente al pinguino (Kubuntu). Secondo me invece e' ormai matura per competere direttamente con Windows. A parte il fatto che, per il momento, Windows parte col vantaggio di essere installata di default sulle macchine nuove...
        • Francesco scrive:
          Re: Supporto webcam
          Anch'io da qualche mese uso SOLO kubuntu sul nuovo portatile (toshiba a100-881), ma a parte il bluetooth che non va e qualche difficoltà con la condivisione in rete con winxp, il difetto più grosso per me è la mancanza di programmi all'altezza degli equivalenti per windows... e non c'è wine che tenga!A malincuore tornerò a windows, ma già mi piange il cuore ogni volta che avvio linux :(
          • hronir scrive:
            Re: Supporto webcam
            Dipende da cosa cerchi. Forse solo la suite di MS-Office e' ancora, per certi versi, superiore a openoffice. Per il resto io trovo una disponibilita' molto maggiore di programmi per linux e soprattutto una maggiore possibilita' di personalizzazione degli stessi...
          • Mauro D scrive:
            Re: Supporto webcam
            - Scritto da: hronir
            Dipende da cosa cerchi. Forse solo la suite di
            MS-Office e' ancora, per certi versi, superiore a
            openoffice. E programmi come dreamweaver, photoshop CS3, premiere, vue d'esprit, poser, autocad, e molti altri purtroppo non hanno alternative all'altezza su linux. MS-office invece è quello che più si avvicina ad essere eguagliato da openoffice, anche se quest'ultimo è in ritardo di diversi anni rispetto al concorrente (anche grazie al brevetto che la microsoft ha fatto sulla sua nuova interfaccia).
            Per il resto io trovo una
            disponibilità molto maggiore di programmi per
            linux e soprattutto una maggiore possibilità di
            personalizzazione degli
            stessi...Il numero di applicazioni che si possono trovare non ha nulla a che fare con la potenza o la semplicità delle stesse. esistono 1000 programmi di grafica su linux, ma il software di punta è gimp che resta di una decina d'anni indietro rispetto a photoshop, e degli altri 999 programmi mi spieghi che te ne fai? Dovresti passare settimane solo a studiarteli tutti, per poi poterli tirare fuori al momento giusto.. e questa operazione la fanno davvero poche persone.
          • andrea bresciani scrive:
            Re: Supporto webcam
            puoi sempre utilizzare macchine virtuali tipo virtual-box... installare windows... e per quelle poche applicazioni che ti servono usare windows in questo modo...e inoltre per tutti i programmi che hai citato... basta una veloce ricerca su google...dove segnalano ALCUNI programmi di graficahttp://mcz.altervista.org/Pagine/Appendice7a.html
          • AndreaZ scrive:
            Re: Supporto webcam
            - Scritto da: Mauro D
            - Scritto da: hronir

            Dipende da cosa cerchi. Forse solo la suite di

            MS-Office e' ancora, per certi versi, superiore
            a

            openoffice.

            E programmi come dreamweaver, photoshop CS3,
            premiere, vue d'esprit, poser, autocad, e molti
            altri purtroppo non hanno alternative all'altezza
            su linux.sei sicuro che ti serva un programma "all'altezza"?mi sa tanto che e' tutto molto soggettivo... e soprattutto che si volgia il programmone (che si ritiene) di punto solo per modo e poi alla fine si usa solamente una piccola percentualeper me per scrivere una lettera wordpad e' piu' che sufficiente per la stragrande maggioranza delle persone... ma naturalmente tu non sarai tra queste
          • Linux vs Windows: vince OS X scrive:
            Re: Supporto webcam

            A malincuore tornerò a windows, ma già mi piange
            il cuore ogni volta che avvio linuxNel senso che non vedi l'ora di cancellare la partizione Linux?Ti capisco. Ecco perché sono passato a OS X. Molto meglio.
          • ... scrive:
            Re: Supporto webcam
            Hai scoperto l'acqua calda
    • The Advange scrive:
      Re: Supporto webcam
      a me dà problemi anche con win xp sp2.... funzionava solo con Vista!
    • Fabrizio scrive:
      Re: Supporto webcam
      - Scritto da: Fabrizio Mondo
      Speriamo risolvano presto i problemi legati ai
      driver delle webcam integrate ASUS, sarebbe un
      bel passo in
      avanti!hai per caso una ali? Ci sono dei driver in sviluppo ma sono ancora in ultra beta (e quindi non inseriti nel ramo vanilla del kernel) e ovviamente funzionano una volta si e 30 no.Staremo a vedere.Cmq non è un problema di ubuntu è un problema di kernel anzi di driver :-)
      • Dolax scrive:
        Re: Supporto webcam
        - Scritto da: Fabrizio
        - Scritto da: Fabrizio Mondo

        Speriamo risolvano presto i problemi legati ai

        driver delle webcam integrate ASUS, sarebbe un

        bel passo in

        avanti!

        hai per caso una ali? Ci sono dei driver in
        sviluppo ma sono ancora in ultra beta (e quindi
        non inseriti nel ramo vanilla del kernel) e
        ovviamente funzionano una volta si e 30
        no.
        Staremo a vedere.
        Cmq non è un problema di ubuntu è un problema di
        kernel anzi di driver
        :-)insomma, è un problema di linux, tanto per cambiare ;)
        • Roberto scrive:
          Re: Supporto webcam
          Se si parla di ASUS è colpa sua. ASUS è palesemente schierata e non ha mai considerato Linux, anzi in alcuni paesi si permettevano di farti decadere la garanzia se installavi Linux.Io ormai se posso evito i suoi prodotti.
          • Linux vs Windows 0-1 scrive:
            Re: Supporto webcam
            - Scritto da: Roberto
            Se si parla di ASUS è colpa sua. ASUS è
            palesemente schierataWindows supporta AsusSemmai è Linux che non supporta Asus.Vedi un po' se è la Asus a dover supportare 99999999999999 miliardi di distemi operativi linux diversi!
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Supporto webcam
            - Scritto da: Linux vs Windows 0-1
            - Scritto da: Roberto

            Se si parla di ASUS è colpa sua. ASUS è

            palesemente schierata
            Windows supporta Asus
            Semmai è Linux che non supporta Asus.
            Vedi un po' se è la Asus a dover supportare
            99999999999999 miliardi di distemi operativi
            linux diversi!Ci spieghi diversi in cosa esattamente ???
          • Gonar scrive:
            Re: Supporto webcam
            - Scritto da: Roberto
            Se si parla di ASUS è colpa sua. ASUS è
            palesemente schierata e non ha mai considerato
            Linux, anzi in alcuni paesi si permettevano di
            farti decadere la garanzia se installavi
            Linux.

            Io ormai se posso evito i suoi prodotti.ahahahah... sempre a pensare ai complotti voi linariio ho un pc con Vista e MB Asus, e nel cd ci sono anche i drivers per mac e linuxil problema è proprio linux che è un sistema operativo obsoleto e monolitico... insomma un osso duro irrecuperabilelascia perdere se la grafica è simile a un windows, se non fosse che è gratis a quest'ora si sarebbe già estinto
          • Roberto scrive:
            Re: Supporto webcam
            Si insomma quel sistema operativo monolitico e obsoleto che fa funzionare i computer più velocemente di Windows, su cui ci girano il 70% dei server Internet, verso cui stanno migrando la maggior parte delle banche, aziende e pubbliche amministrazioni del mondo, che ormai ha una diffusione doppia rispetto a MacOSX,che ormai se non lo conosci ti perdi il 50% delle opportunità di lavoro,contro cui la Micro$oft non sa come combattere,
        • Alessandro Fazzi scrive:
          Re: Supporto webcam
          Mi fa veramente sorridere notare come tutti siano svelti a dire che è un problema di Linux (che poi vuol dire poco "Linux" buttato lì), mentre raramente venga in mente a qualcuno di considerare la colpa dei produttori software/hardware. Mi chiedo: quanto potrebbe metterci un team di svilupatori/programmatori della casa X a scrivere un driver per la videocamera? Oppure quanto ci impiegherebbe la HP (faccio il mio esempio) a scrivere un driver linux per le sue laserjet entry-level? Nulla, mi rispondo, una settimana! Invece io per fare andare la mia HP lj1018 devo installare un driver ed un firmware scritti da un volenteroso (da fargli una statua), il quale programmatore se non ci fosse stato, forse, non avrei potuto usare la mia stampante sotto linux. Ed io con chi mi dovrei incazzare? Con Linux? Con Torvalds? Con il Kernel? Con Ubuntu? No, io mi incazzo con la HP! Perché anche lei è impantanata nel cartello che Microsoft ha creato a suon di multe ricevute e vuole costringere anche me ad impantanarmi.Per non dilungarmi troppo mi pongo un'ultima domanda: ho letto qualcuno che contestava (o constatava) l'assenza sotto linux di software come PhotoShop, CAD, Premiere, Dreamweaver ecc ecc; bene, ma veramente tutti i possessori di windows hanno migliaia di euro da spendere per avere tutti sti programmi? O anche solo centinaia per uno solo di essi? Io, nel mio piccolo, penso di no; penso che tutti usano Dreamwaver e PS solo perché scaricano una copia piratata - eccezzion fatta per coloro che li usano per lavoro. Dunque su questo versante Windows vince, sì, ma grazie alla pirateria...Un saluto a tutti,Alessandro
          • Gigio scrive:
            Re: Supporto webcam
            - Scritto da: Alessandro Fazzi
            Mi fa veramente sorridere notare come tutti siano
            svelti a dire che è un problema di Linux (che poi
            vuol dire poco "Linux" buttato lì), mentre
            raramente venga in mente a qualcuno di
            considerare la colpa dei produttori
            software/hardware.Perché dovrebbero farlo?Che ci guadagnano? Tanto tutti comprano Windows.E chi non compra Windows compra Apple.E chi non compra Apple non compra nulla e si becca un Linucs. Ma per prendersi Linucs avrà anche tanta voglia di sbattersi per scriversi il driver da solo o per cercarlo in Rete da altri volenterosi.Quindi ai produttori di hardware a che serve fare driver per Linux, se già c'e chi li fa gratis volontariamente?Semplice: ai vari Asus, Dell, HP non conviene mettersi a fare i driver.Salvo poi farne uscire uno ogni tanto per infinocchiare i cultori di Linucs ed invogliarli a prendere il loro hardware.
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Supporto webcam

            Salvo poi farne uscire uno ogni tanto per
            infinocchiare i cultori di Linucs ed invogliarli
            a prendere il loro
            hardware.Non mi sembra neanche una strategia tanto sbagliata. Se io so che un certo produttore produce driver per linux, di sicuro sceglierò quello. E siccome gli utenti linux non sono così pochi come si vuol far credere, specialmente oggi, credo che per un produttore HW il supporto di linux cominci ad essere anche una mossa strategica.Io, per esempio, ho sempre comprato schede nVidia, che fa ottimi driver per linux (seppur closed ahimè), e qualunque utente linux consapevole, prima di comprare hardware, controlla se questo è compatibile.TAD
          • Nabla scrive:
            Re: Supporto webcam
            Mi chiedo: quanto potrebbe
            metterci un team di svilupatori/programmatori
            della casa X a scrivere un driver per la
            videocamera? Oppure quanto ci impiegherebbe la HP
            (faccio il mio esempio) a scrivere un driver
            linux per le sue laserjet entry-level? Io avevo una stampante Deskjet 1220 e la HP aveva deciso di non rilasciare i nuovi drivers per XP...per cui quando cambiavi OS ti dovevi accontentare dei vecchi drivers che funzionavano male....e stiamo parlando di drivers per XP.Figurati che interesse ha la HP a rilasciare drivers per un sistema operativo poco diffuso per TUTTI i modelli di stampante che offre.Tutte ore di lavoro che verrebbero tolte a sviluppo di nuove stampanti e nuovi drivers per XP infinitamente più diffuso (e quindi remunerativo).Il problema di Linux è sempre quello secondo me: è circondato da un mondo infinitamente più piccolo di quello che circonda Windows.
            Kernel? Con Ubuntu? No, io mi incazzo con la HP!
            Perché anche lei è impantanata nel cartello che
            Microsoft ha creato a suon di multe ricevute e
            vuole costringere anche me ad
            impantanarmi.Prova a domandarti se la HP segua la via di tutte le aziende "minimi costi, massimi introiti" oppure se veneri MS e segua alla lettera quel che detta Redmond.Invece di seguire sempre le solite teorie cospiratorie provate a domandarvi se molto semplicemente HP non ha interesse a supportare un sistema operativo molto meno diffuso e più "eterogeneo" (non è una critica ma semplicemente una constatazione) rispetto a Windows.Se HP guadagnasse dai drivers Linux state pur certi che non ci sarebbe nessuna MS che potrebbe frenarla.
            Per non dilungarmi troppo mi pongo un'ultima
            domanda: ho letto qualcuno che contestava (o
            constatava) l'assenza sotto linux di software
            come PhotoShop, CAD, Premiere, Dreamweaver ecc
            ecc; bene, ma veramente tutti i possessori di
            windows hanno migliaia di euro da spendere per
            avere tutti sti programmi? O anche solo centinaia
            per uno solo di essi? Io ne uso diversi a livello aziendale e vale lo stesso discorso dei drivers.Perche Adobe & Co. non fanno la doppia versione di software per Win e Linux ?Monopolio MS o molto semplicemente NON CONVIENE ??Io, nel mio piccolo, penso
            di no; penso che tutti usano Dreamwaver e PS solo
            perché scaricano una copia piratata - eccezzion
            fatta per coloro che li usano per lavoro. Dunque
            su questo versante Windows vince, sì, ma grazie
            alla
            pirateria...Mi sembri un pò troppo "estremista" in questo discorso.La pirateria potrà anche aiutare ma in realtà quello che mi fa scegliere windows (parlo a titolo personale) è l'infinita disponibilità di software.Se voglio fare una cosa SO PER CERTO che posso farla e che non devo imprecare in turco per far funzionare il sw o sperare che Wine supporti le librerie necessarie.Posso scegliere tra 1000 diversi sw per fare una cosa, posso scegliere tra diversi costi e diverse funzionalità.Con Linux invece "ti attacchi" e ti devi fare andar bene quel che l'universo ridotto offre (se lo offre).Sarà anche un ottimo OS ma vive in un universo infinitamente più piccolo rispetto a Windows.Nabla
    • ciko scrive:
      Re: Supporto webcam
      - Scritto da: Fabrizio Mondo
      Speriamo risolvano presto i problemi legati ai
      driver delle webcam integrate ASUS, sarebbe un
      bel passo in
      avanti!perche' non mandi una mail alla ASUS chiedendo che se li scrivano LORO i driver del LORO hardware?!?mi sembra cosi' strano che le persone giudichino la mancanza di questo o quel driver una mancanza degli sviluppatori linux e non dei produttori di hw...e la cosa assurda e' che se lo stesso driver dovesse funzionare male su win vanno subito a contattare (giustamente) il produttore dell'hardware...
      • Linux vs Windows 0-2 scrive:
        Re: Supporto webcam
        - Scritto da: ciko
        - Scritto da: Fabrizio Mondo

        Speriamo risolvano presto i problemi legati ai

        driver delle webcam integrate ASUS, sarebbe un

        bel passo in

        avanti!

        perche' non mandi una mail alla ASUS chiedendo
        che se li scrivano LORO i driver del LORO
        hardware?!?Lo fanno. Per Windows ovviamente, visto che vendono i loro computer con Windows.Certo che se tu vuoi mettere sistemi operativi sperimentali che nemmeno supportano l'hardware, lo fai a tuo rischio e pericolo.
        • Fabrizio Mondo scrive:
          Re: Supporto webcam
          Basta con le solite guerre di religione! Ma perchè dobbiamo fare i bambini?Ognuno si installa e usa quello che vuole. Un azienda che non cura un pubblico che si può considerare di nicchia (ma secondo me no) come gli utenti desktop linux è destinata a perdere questi clienti.Nel mio post iniziale pensavo che la Asus avesse rilasciato qualcosa in merito alle sue webcam, e non pensavo che si dovesse inserire il driver direttamente come modulo del kernel. Ragion per cui mi basavo sul lavoro del team di sviluppo di ubuntu.Se non è prerogativa loro tanto peggio, non mi scandalizzo per una webcam. Penso solo al fatto che il mio portatile sarebbe sicuramente costato meno se avessi potuto comprarlo direttamente con ubuntu installato o senza SO.
          • Vodafone, la fregatura intorno a te scrive:
            Re: Supporto webcam
            - Scritto da: Fabrizio Mondo
            Ognuno si installa e usa quello che vuole. Un
            azienda che non cura un pubblico che si può
            considerare di nicchia (ma secondo me no)Non c'è un "secondo me" o un "secondo te".Linux è poco diffuso, esattamente come i Mac.La Asus vende i suoi computer con un certo sistema operativo ed è giusto che supporti quel sistema operativo. Non capisco perché se domani esce una nuova versione di Ubuntu, la Asus dovrebbe per forza supportarla. Che volete che gliene freghi alla Asus!Certo che se Linux fosse più diffuso, il discorso cambierebbe, ma non è così.
          • Fabrizio Mondo scrive:
            Re: Supporto webcam
            La ASUS vende HARDWARE! La Ford non dice che la propria auto debba andare a benzina AGIP! Ne che la patente per utilizzare tali macchine debba essere presa all'autoscuola PINCOPALLO!P.S Come fa a diffondersi Linux, se sono proprio i venditori di hardware a non collaborare?Qui qualcuno mangia sull'ignoranza delle persone.
          • AndreaY scrive:
            Re: Supporto webcam
            - Scritto da: Fabrizio Mondo
            La ASUS vende HARDWARE!

            La Ford non dice che la propria auto debba andare
            a benzina AGIP! Ne che la patente per utilizzare
            tali macchine debba essere presa all'autoscuola
            PINCOPALLO!

            P.S Come fa a diffondersi Linux, se sono proprio
            i venditori di hardware a non
            collaborare?E perché mai dovrebbero collaborare?La Asus ti fa usare la corrente italiana piuttosto che quella francese.Ma testa il suo hardware sul sw che ritiene più opportuno.Ovvero Windows.Idem fa la Ford. O aspetti che la Ford faccia una centralina elettronica che si adatti a Linkux???
            Qui qualcuno mangia sull'ignoranza delle persone.No, Linux vive nel mondo tutto suo sperando di avere la pappa pronta dalla Asus.Asus fa i suoi interessi, come ?e giusto che sia.Se non ti sta bene compra HP o Apple.
          • Fabrizio Mondo scrive:
            Re: Supporto webcam
            Nessuno vuole la pappa pronta. Sto solo dicendo che un azienda non può trincerarsi dicendo che tu DEVI usare questo SO altrimenti non usi il mio hardware.Io sono propenso soltanto a dire che dovrebbe essere opportuno rilasciare dei driver generici, affinchè ognuno abbia la libertà di usare quello che caspita gli pare.E sul fatto che la gente mangi sull'ignoranza delle persone, mi sembra non ci siano molti dubbi.
          • AndreaY scrive:
            Re: Supporto webcam
            - Scritto da: Fabrizio Mondo
            Nessuno vuole la pappa pronta. Sto solo dicendo
            che un azienda non può trincerarsi dicendo che tu
            DEVI usare questo SO altrimenti non usi il mio
            hardware.Perché mai? Saranno pur liberi di vendere quello che vogliono come vogliono?Tu se non vuoi un computer, non comprarlo.Loro ti vendono un pacchetto, se non ti sta bene, non prenderlo.
            Io sono propenso soltanto a dire che dovrebbe
            essere opportuno rilasciare dei driver generici,Domani esce il nuovo Binux, Asus deve supportare pure lui?Ah, il fatto di non voler usare linux non è ignoranza, ma solo NON VOLER USARE LINUX. Quindi modera i termini ed evita di dare dell'ignorante a chi non fa parte di una setta religiosa come te.
          • Fabrizio Mondo scrive:
            Re: Supporto webcam
            Evitiamo trollate please. Io non sto dando dell'ignorante a nessuno. O almeno non in senso dispregiativo. non penso obiettivamente tu ne sappia molto di sistemi operativi. Un driver general purpose può essere manipolato ed adattato a a sistemi operativi diversi, Le varie distro Linux si basano più o meno sulle stesse cose, sullo stesso kernel, su standard posix ad esempio.Asus e aziende varie non forniscono driver per altri sistemi solo ed esclusivamente per la pressione microsoft.MAi sentito parlare di accusa per abuso di posizione dominante?A me non interessa appartenere a nessuna setta. Se vuoi essere un utente windows, fallo pure. Io non voglio esserlo, e cosi mi viene impedito. Hardware e software sono due mondi separati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Supporto webcam
            Asus potrebbe semplicemente rendere pubbliche le specifiche del suo hardware e non sarebbe piu necessario farle scrivere anche i driver.Nascerebbero come funghi in tutta la comunità.
          • Robba scrive:
            Re: Supporto webcam
            http://event.asus.com/eeepc/Giusto perche la Asus non considera sistemi operativi linux...Se volete altri dettagli potete trovarli qui:http://www.hwupgrade.it/news/portatili/asus-eee-pc-ultraportatile-pronto-al-debutto_22241.html
          • ... scrive:
            Re: Supporto webcam
            Certo che se ci fossero dei riferimenti standarizzati utilizzati (e non modificati alla cazdcan) dalle distro più importanti, forse risulterebbe anche più conveniente sviluppare su linux senza per forza dover cedere all'etica pelosa (leggasi "ricatto") di "dover" (senza troppi "") aprire i sorgenti del proprio lavoro.Linux attraversa la stessa condizione degli home computer tra gli anni 70 e 80 e tutti sappiamo com'è finita.Alcune società, le più grandi e potenti, si sono rotte, hanno fissato degli standard (che poi si sono ridotti negli anni vedi gli apple-pc brrrr...) e tutti gli altri piccoli home computer sono spariti dalla faccia della Terra.Forse è necessario che succeda qualcosa di simile anche qua...
          • Roberto scrive:
            Re: Supporto webcam
            Ma LSB serve proprio per questo.Oggi applicazioni complesse come Oracle le installi bene o male su tutte le principali distribuzioni Linux, perfino la Gentoo.
          • ... scrive:
            Re: Supporto webcam
            Già ma purtroppo l'utilizzo di questa manna (non ancora priva di difetti) viene pesantemente osteggiato perchè si è convinti che la fissazione di nuovi riferimenti possa creare una condizione di monopolio. Intanto, mentre nell'entroterra antartico i pinguini si prendono a beccate tra di loro, le famose grandi società continuano a guadagnare terreno anche quando sfornano prodotti deplorevoli e quando i pennuti se ne accorgeranno saranno già finiti in padella
        • ciko scrive:
          Re: Supporto webcam

          Lo fanno. Per Windows ovviamente, visto che
          vendono i loro computer con
          Windows.
          Certo che se tu vuoi mettere sistemi operativi
          sperimentali che nemmeno supportano l'hardware,
          lo fai a tuo rischio e
          pericolo.Per questo ho detto: "scrivi una mail" e non "ASUS sucks" come avresti fatto tu..per incentivare le aziende a supportare questo SO (che e' tutt'altro che sperimentale, visto che e' usato in milioni di aziende...)
          • Minar scrive:
            Re: Supporto webcam
            - Scritto da: ciko

            Lo fanno. Per Windows ovviamente, visto che

            vendono i loro computer con

            Windows.

            Certo che se tu vuoi mettere sistemi operativi

            sperimentali che nemmeno supportano l'hardware,

            lo fai a tuo rischio e

            pericolo.

            Per questo ho detto: "scrivi una mail" e non
            "ASUS sucks" come avresti fatto
            tu..
            per incentivare le aziende a supportare questo SO
            (che e' tutt'altro che sperimentale, visto che e'
            usato in milioni di
            aziende...)In milioni di aziende...come no! Ma tutte quelle aziende pagano, pur usando Linux.Mica è aggggrrratiss per loro.
        • Alessandro Fazzi scrive:
          Re: Supporto webcam

          Lo fanno. Per Windows ovviamente, visto che
          vendono i loro computer con
          Windows.
          Certo che se tu vuoi mettere sistemi operativi
          sperimentali che nemmeno supportano l'hardware,
          lo fai a tuo rischio e
          pericolo.Sembra che tu non sappia nemmeno da distante come funzioni un supporto hardware. Scusa l'insolenza, però mi sembra evidente una cosa: un produttore hardware non quadagna vendendo i propri driver, bensì vendendo il proprio hardware; i driver sono scritti ad hoc per comunicare con una macchina che ha un certo "linguaggio" conosciuto principalmente solo dal produttore stesso. A conti fatti se il produttore scrivesse il driver per GNU/Linux il suo prodotto potrebbe essere acquistato potenzialmente da tutti coloro che utilizzano un SO GNU/Linux e dunque ci guadagnerebbero.E' solo una favola che Linux non supporti alcuni hardware: sono i produttori che non vogliono che questi siano supportati.Poi quel tuo "ovviamente" lascia senza parole: secondo te è ovvio che su tutti i PC in vendita ci sia installato Windows, è ovvio che debba esse l'unico SO paraculato per cui vengano scritti i driver...troppe cose ovvie.A me sembra ovvio che la nVidia rilasci i driver per le sue GeForce anche per linux; il che porta coloro che vogliono usare linux a comprare una scheda video nVidia il che porta la nvidia a vendere più schede.Non ti sembra ovvio?
          • Ramir scrive:
            Re: Supporto webcam

            Non ti sembra ovvio?A me sembra ovvio che alla Asus non freghi nulla se tu usi Linux.Loro ti vendono una macchina funzion ante con Windows, se poi ti sbatti tanto per formattare e cambiare OS sono fatti tuoi e fatti tuoi sono il cercare driver compatibili.
          • Marcs scrive:
            Re: Supporto webcam

            Con Linux ci studio, ci lavoro, ci guadagno.E poi sei tanto ottuso da non capire quanto i brevetti siano necessari per l'innovazione.Hai presente? L'impresa A paga i costi dell'innovazione e fallisce perché tutti le copiano l'idea? Chi non innova e copia l'idea altrui ha un enorme vantaggio derivante dall'avere costi inferiori e prezzi più bassi. Chi ha innovato a suon di milioni di euro di ricerca, ha sostenuti costi più elevati che dovrà ammortizzare con prezzi più elevati, peccato che ci sono altre imprese che non hanno innovato ma che hanno prezzi più bassi. Risultato: chi ha innovato esce dal mercato. E l'innovazione nelle imprese si blocca.Coi brevetti invece si garantisce alle imprese la possibilità di ammortizzare i loro costi di innovazione grazie al monopolio del progetto innovativo stesso.Chiedo scusa per l'ottuso.
          • pippo75 scrive:
            Re: Supporto webcam
            - Scritto da: Marcs

            Con Linux ci studio, ci lavoro, ci guadagno.
            E poi sei tanto ottuso da non capire quanto i
            brevetti siano necessari per
            l'innovazione........hai perfettamente ragione, peccato che c'e' un abuso di brevetti.Tu investi 20 anni di ricerche per inventare il motore a curvatura.Io in 5 minuti brevetto l'idea di creare un motore che permette di andare piu' veloce della luce, solo ipotizando qualcosa di generico.Benissimo, mi devi pagare per le tue ricerche.
            Coi brevetti invece si garantisce alle imprese la
            possibilità di ammortizzare i loro costi di
            innovazione grazie al monopolio del progetto
            innovativo stesso.Vero, peccato che come detto prima c'e' gente che usa i brevetti in modo errato approfitando delle norme.I precedenti parlano chiaro.uno a caso:http://snipurl.com/ar6e
          • LtWorf scrive:
            Re: Supporto webcam
            Tanto ovvio non è.Io uso GNU/Linux. Sapendo che con un Asus avrò problemi, comprerò un thinkpad che invece funzionerà.Questa sarebbe la grande strategia di mercato di Asus? Farmi comprare il prodotto della concorrenza?
        • Ma Lol scrive:
          Re: Supporto webcam
          UahahahaWindows non è sperimentale?Non venirmi a dire che è stabile perchè lo sanno tutti che non lo è e chi lo nega non vuole sapere la verità.Linux può essere molto ma molto + stabile di windows, basta installare software stabile e non versioni ancora beta.Alle aziende non conviene fare i driver per Linux perchè richiederebbero frequenti aggiornamenti e dunque sarebbe sconveniente.Ma questo non significa che Linux sia instabile o obsoleto come qualcuno ha detto.
Chiudi i commenti