USA, il debutto dei PC Dell con Ubuntu

In quella che potrebbe essere una data storica per i desktop Linux, Dell ha lanciato sul mercato americano i suoi primi PC consumer con Ubuntu Linux. Finalmente noti prezzi, caratteristiche e optional

Dallas (USA) – Come preannunciato , sul finire della scorsa settimana Dell ha introdotto sul mercato statunitense i suoi primi tre modelli di PC con sistema operativo Ubuntu Linux: il desktop entry-level Dimension E520 N, il desktop di fascia media XPS 410 N, e il notebook E1505 N. Tutti e tre hanno un prezzo base al di sotto dei mille euro e possono essere ordinati con una configurazione personalizzata.

I due desktop, l’E520 N e XPS 410 N, costano rispettivamente 599 e 849 dollari e montano entrambi un processore Core 2 Duo E4300 da 1,8 GHz, 1 GB di memoria DDR2-667, e un hard disk SATA da 250 GB. Si differenziano soprattutto nella sezione video: mentre l’E520 include un monitor LCD da 17 pollici con porta VGA e un chipset grafico integrato Intel Graphics Media Accelerator 950, l’XPS comprende uno schermo LCD da 19 pollici con porta DVI e una scheda grafica GeForce 7300LE TurboCache di Nvidia con 256 MB di memoria video. L’XPS monta inoltre un masterizzatore DVD 16x mentre l’E520 integra un semplice lettore DVD 48x.

L’E1505 è un notebook di fascia bassa equipaggiato con un processore Pentium T2080 a 1,73 GHz, 512 MB di memoria DDR2-533, un hard disk da 80 GB e un display da 15,4 pollici.

Stando a quanto dichiarato da un portavoce di Microsoft ad ArsTechnica.com , i computer E520 N ed E1505 N costano circa 50 dollari in meno rispetto ad una equivalente configurazione con Windows Vista : presumibilmente, questo è più o meno il prezzo unitario della versione OEM di Windows Vista Home Basic che un grande produttore come Dell può spuntare a Microsoft. Ars fa notare come sulla differenza di prezzo tra macchine Linux e Windows influisca, seppure indirettamente, anche il software sponsorizzato – demo, versioni trial ecc. – che spesso si trova preinstallato nei PC consumer.

Come promesso, insieme ai nuovi PC con Linux, Dell ha inaugurato un wiki dove fornisce informazioni tecniche e di supporto. Qui l’azienda ha invece pubblicato un video in cui illustra le principali caratteristiche di Ubuntu 7.04 e i vantaggi che Linux può fornire ad un utente consumer: tra questi vengono citati la velocità, la buona stabilità, l’immunità ai virus per Windows e la licenza gratuita.

In un aggiornamento a questo post , Dell ha inoltre pubblicato una video intervista ad alcuni membri del suo staff e ha ringraziato “la comunità internazionale di Linux per tutto l’appoggio”.

Come si è riportato all’inizio del mese, il produttore di Dallas non ha ancora delineato alcun piano per il lancio dei propri PC con Ubuntu al di fuori dei confini nordamericani : se ciò avverrà, i tempi potrebbero essere tutt’altro che brevi.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • vZqNPyCiKdZ XKOBisZ scrive:
    BrcFvpUSaSPuS
    comment1, http://isobelvoyancegratuitepartchat.com/carte-tarot-du-jour/tirage-tarot-divinatoire-gratuit tirage tarot divinatoire gratuit, :D, http://elidiavoyancegratuite.com/horoscope-voyance-pendule-gratuit/tarot-gratuit-du-jour tarot gratuit du jour, =), http://huivoyancegratuiteenligne.com/tarot-achat/le-tarot-des-chats le tarot des chats, 562932, http://michelinemediumgratuit.com/chiromancie-gratuit/horoscope-du-jour-gratuit-pendule-gratuit horoscope du jour gratuit pendule gratuit, 76981, http://michelinemediumgratuit.com/voyance-finances-gratuite/30-min-gratuite-voyance-tchat 30 min gratuite voyance tchat, :-PP, http://sigridvoyantgratuit.com/carte-divinatoire-gratuit/voiente-gratuit-gratuit voiente gratuit gratuit, 139, http://roseliavoyanceamour.com/voyance-gratuite/voyance-boule-gratuite/gratuite-voyance/voyance-web-gratuite/voyance-payante voyance payante, wuawx, http://jeanellevoyanceamour.com/voyance-chinoise/séance-voyance-gratuit séance voyance gratuit, 167, http://denisevoyanceendirect.com/tarot-anges/taro-divinatoir-gratuits taro divinatoir gratuits, =OO, http://rosalvavoyantgratuit.com/voyant-tarot/voyant-online/voyant-montargis/tarot-du/voyance-mèdium-en-ligne-gratuit voyance mèdium en ligne gratuit, 8-[, http://bryantcartomanciegratuite.com/voyance-par-pendule/runes-amour runes amour, =]]], http://seemacartomanciegratuite.com/medium-gratuite/voyane-gratuite/medium-nantes/horoscope-du-jour-amour horoscope du jour amour, yevwnt, http://cherievoyancegratuitepartelephone.com/les-horoscope/les-prédictions/horoscope-aout/lire-les-cartes-32 lire les cartes 32, cqieqo, http://arceliaastrologie.com/horoscope-semaine-cancer/horoscope-homme horoscope homme, 0825, http://bryantcartomanciegratuite.com/voyance-direct-gratuite/meduin meduin, nuku, http://alainavoyantegratuite.com/voyante-arabe-gratuite/couple-astrologique-compatibilité couple astrologique compatibilité, 254, http://adrianavoyancegratuite.com/voyance-imediate/voir-une-voyante voir une voyante, 8-)), http://sashavoyanceamourgratuite.com/avenir-divinatoire-tarot/la-voyance-tirer-les-cartes-sans-etre-voyant la voyance tirer les cartes sans etre voyant, lab, http://neldavoyancegratuiteimmediate.com/tarot-flash-gratuit/voyant-flash/voyance-gratuit-sans-email voyance gratuit sans email,
    :-[[[, http://graciavoyancegratuiteamour.com/connaître-l-avenir/une-voyant-qui-dit-tout-sur-ton-avenir une voyant qui dit tout sur ton avenir, 73115, http://ellitarotenligne.com/de-voyante/voyante-perpignan/voyante-strasbourg/carte-voyante/boule-voyante boule voyante, 08456, http://yaniratarotdemarseillegratuit.com/voyance-sensorielle/voyance-don voyance don, 675116, http://debbivoyancegratuitepartchat.com/voyance-belline-gratuit/voyance-81 voyance 81, fbej,
  • GWBqbvyx scrive:
    jgWBBEowvQwSXkgQ
    comment2, http://harlantarotenligne.com/amour-voyance/horoscope-amour/amour-astrologie/tarot-persan-amour tarot persan amour, vrg, http://merryvoyancegratuitepartelephone.com/de-voyante/voyante-renommée/voyante-lyon/horoscope-de-la-vierge horoscope de la vierge, qhzx, http://vedavoyancegratuitetelephone.com/voyante-wormhout/voyante-sur-chelles voyante sur chelles,
    :((, http://marievoyancegratuitetelephone.com/voyance-gratuite/cartomancie-voyance-gratuite/formation-voyance-gratuite/voyance-grossesse voyance grossesse, %-))), http://elivoyantegratuite.com/voyance-gratuite-horoscope/de-voyance-a de voyance a, ksc, http://diavoyancegratuitepartelephone.com/oracle-gratuit/tirage-oracle-ge-gratuit-immediat/tarrot-gratuit/divinatoire-gratuit/la-voyance-par-internet la voyance par internet, bdrvq, http://janellcartomancienne.com/voyance-horoscope/voyance-gratuite-horoscope/voyance-online voyance online,
    :[[, http://aishatarot.com/voyance-tarot-amour/tarot-marseil/rune-amour/voyance-par-telephone-serieuse voyance par telephone serieuse, 8DDD, http://fatimavoyancegratuitepartchat.com/tarot-de-persan/tirage-de-tarot-de-belline/les-tarot-de-marseille/jeux-de-tarot-de-marseille-gratuit/tirage-des-runes-gratuites-en-ligne tirage des runes gratuites en ligne, :((, http://lenitavoyancegratuitetelephone.com/astrologie-indienne-gratuite/tirage-du-tarot-une-questions-gratuite tirage du tarot une questions gratuite, =PPP, http://chanceastrologie.com/astrologie-ascendant/voyance-en-ligne-gratuite-chatt voyance en ligne gratuite chatt, :[, http://chassidyvoyancegratuitenligne.com/tarots-amour/tirage-carte-divinatoire tirage carte divinatoire, 8-[, http://josefinavoyancegratuitepartelephone.com/voyance-direct/voyances-direct/astro-direct/spirituel-voyance spirituel voyance, zlwekv, http://rosettavoyancegratuiteamour.com/medium-voyance-gratuite/medium-connu/interprétation-gratuite-des-rêves interprétation gratuite des rêves, %D, http://berryhoroscopegratuit.com/vojance-gratuite/cartomencienne-gratuite cartomencienne gratuite, 890152, http://neldavoyancegratuiteimmediate.com/tarot/tarot-signification/jouer-tarot/le-tarot le tarot, sumz, http://matthewtarotsgratuits.com/voyance-graduite/voyance-pure-gratuite/consultation-de-voyance consultation de voyance,
    :-]]], http://ruthannastrologue.com/tchat-voyance/voyance-avec-forfait voyance avec forfait, 53068, http://alannatarotamourgratuit.com/grande-voyante/tarot-par-tchat-immediate tarot par tchat immediate, 56475, http://paztarotgratuit.com/tirage-oracle-belline-gratuit/rabin-voyant-juif rabin voyant juif, kjw, http://adelevoyancegratuiteendirect.com/un-voyant/expert-voyant/voyant-1-euro-les-10-minutes voyant 1 euro les 10 minutes, %(, http://seemacartomanciegratuite.com/avenir-gratuit/son-avenir-gratuit/avenir-gratuit-amour/selon-ton-avenir-divinatoire selon ton avenir divinatoire, pjd, http://alejandrotchatvoyancegratuit.com/voyance-forum-reiki/predire-mn-avenir predire mn avenir, %-DD, http://jeanellevoyanceamour.com/portail-voyance/voyance-gratuit-divine voyance gratuit divine,
    :((, http://magalihoroscope.com/portrait-astrologique-gratuit/site-oracle-gratuit site oracle gratuit, zyl, http://neldavoyancegratuiteimmediate.com/tarot-jour/ttirage-tarot-du-jour-gratuit/lhoroscope-du-jour/lire-le-tarot-gratuitement lire le tarot gratuitement, cgnw, http://amyvoyancegratuitenligne.com/tirage-de-cartes/tirage-de-cartes-belline-gratuit/cartes-oracle-de-belline/jeu-de-32-cartes-signification jeu de 32 cartes signification, 651, http://adrianavoyancegratuite.com/annonce-astrologie-voyant/test-amoureux-prénom test amoureux prénom, 8OO, http://mivoyancegratuitepartchat.com/voyance-email-gratuit/voyance-t-chat-gratuit voyance t chat gratuit, 8603, http://jonnavoyanceenlignegratuite.com/voyance-gratuite-par-écrit/formules-magie-blanche formules magie blanche,
    :-))), http://hildavoyance.com/horoscope-des/horoscope-des-couples/compatibiliter-des-prenoms/imterpretation-des-reves imterpretation des reves, 92856, http://fatimavoyancegratuitepartchat.com/voyance-tirage-tarot/signification-tirage-tarot/tirage-tarot-gratuit-serieux/voyance-tarot-en-ligne voyance tarot en ligne, nhmplb, http://ruthannastrologue.com/tarot-gratuite-immediate/carte-de-tarot-gratuit-amour carte de tarot gratuit amour, 6436, http://ilonaastrologue.com/tirage-voyance-gratuite/voyance-egyptienne-gratuite/tirage-32cartes/voyance-vraiement-gratuite-par-telephone voyance vraiement gratuite par telephone,
    :-[[, http://miguelvoyancegratuitetarot.com/voyance-gratuite-en-tchat/direct-voyance-gratuite-repons-eimmdiate direct voyance gratuite repons eimmdiate, %-]], http://harlantarotenligne.com/la-voyant/voyant-nice/medium-voyant-reconnu/voyant-grenoble/médiums-prédictions-mondiales médiums prédictions mondiales, 292, http://adrianavoyancegratuite.com/le-tarot-gratuit/mediom-gratuit mediom gratuit, qrzzzi, http://kamilahtarot.com/signification-des-carte-de-tarot/tarot-32-carte tarot 32 carte, wxi, http://gennietarotenligne.com/voyance-gratuite-voyante/consultation-voyance-gratuite/divination-gratuite-amour divination gratuite amour, %(((, http://daravoyancetelephonegratuite.com/avenir-sentimentale/connaitre-mon-avenir-amoureux-gratuitement connaitre mon avenir amoureux gratuitement, cebw, http://elnoravoyancetelephonegratuite.com/cite-de-voyance-gratuit/reve-de-clef reve de clef, 5197, http://laurenvoyanceenlignegratuite.com/voyant-efficace/signe-astrologiqur signe astrologiqur, %(((, http://hannahtiragedecartegratuit.com/voyante-92/salon-de-la-voyance-et-du-bien-etre-l-oise salon de la voyance et du bien etre l oise, :[, http://shirlyastrogratuit.com/voyance-de-nuit/voyance-marc-de-café/les-cartes-de-voyance/plateforme-de-voyance-avec-minutes-gratuites plateforme de voyance avec minutes gratuites, wmg, http://charisevoyanceweb.com/lecture-tarot/tarot-persan-amoureux tarot persan amoureux, 7458, http://diavoyancegratuitepartelephone.com/tarot-gratuitement/tarot-78-cartes/tarot-réponse-immédiate/tarot-de-marseille-gratui tarot de marseille gratui, =O, http://alisiatarotenligne.com/tirage-de/tirage-tarologie/tirage-de-carte-de-voyance-gratuite/tirage-tarot-de-qualité/taros-de-marsseille taros de marsseille, ilj, http://vedavoyancegratuitetelephone.com/runes-voyance/voyance-par-tél voyance par tél, 724627, http://karolyntarotdemarseillegratuit.com/voyant-tarot/voyant-réputé/voyant-amour/annuaire-voyant/envouter-quelqu-un envouter quelqu un, :-((, http://pilarvoyancegratuiteendirect.com/voyance-gratiute/voyance-gratuite-question/chat-voyance-amour chat voyance amour, czg, http://lenitavoyancegratuitetelephone.com/voyance-ecris-gratuite/magic-voyance-tarot magic voyance tarot, 8P,
  • KeNdQaXrfCI hzFrD scrive:
    JRijMgqqyBanVhOb
    comment3, http://sigridvoyantgratuit.com/voyant-efficace/voyant-marocain-a-tours-37 voyant marocain a tours 37, 24004, http://marievoyancegratuitetelephone.com/tarot-gratuit/tarot-gitan-gratuit/voiente-gratuit-gratuit/tarot-consultation tarot consultation, etjsal, http://dominquetarotenlignegratuit.com/vogant-gratuit/horoscope-arabe-gratuit horoscope arabe gratuit, vmw, http://dianvoyante.com/tarot-ligne/tarot-express/tirage-tarot-ligne/voyance-tchat-en-direct-gratuit voyance tchat en direct gratuit, 8-PP, http://lorettetchatvoyancegratuit.com/voyant-gratuit/voyant-gratuit-tchat/voyan-gratuit/voyant-serieux-gratuit/la-boule-de-la-voyance la boule de la voyance, 87273, http://magalihoroscope.com/boule-de-cristal-voyance/voyance-gratuite-divinatoire voyance gratuite divinatoire, %], http://reubenvoyancegratuiteimmediate.com/astrologie-en-ligne/tarots-en-ligne/magazine-astrologie/letarot-divinatoire letarot divinatoire, ybdagx, http://caitlinvoyancetchatgratuit.com/voyante-par/voyante-par-téléphone-sérieuse/voyant-par-message/voyante-nancy/voyante-lyon-avis voyante lyon avis, 9844, http://jonnavoyanceenlignegratuite.com/voyance-telephone-gratuite/médium-et-voyance médium et voyance, cnwzgd, http://vedavoyancegratuitetelephone.com/voyance-direct/voyance-aux-antilles voyance aux antilles, =-OO, http://sharonvoyancegratuiteamour.com/voyance-pure/voyance-suis-je-enceinte voyance suis je enceinte, jfb, http://ingeborgcartomancienne.com/voyant-gratuit-amour/voyant-rennes/voyant-mulhouse/la-voyant la voyant, 475, http://katherintarotamour.com/les-tarots/cartes-de-tarots cartes de tarots, hgw, http://warnervoyant.com/les-tarot/les-voyances/les-runes/les-arcanes-majeurs-du-tarot-de-marseille les arcanes majeurs du tarot de marseille, cllj, http://bretvoyancegratuiteenligne.com/flash-medium/voyance-gratuite-immediate-carte voyance gratuite immediate carte,
    :-O, http://aishatarot.com/voyance-tarot-amour/amour-magie/tarot-grayuiy/voyance-sérieuse-par-téléphone voyance sérieuse par téléphone, ert, http://sashavoyanceamourgratuite.com/voyance-30-mn/astrologie-quebec astrologie quebec, %-)), http://michelinemediumgratuit.com/voyance-sur/bonsite-de-voyance bonsite de voyance, 48802, http://pearlenetarotdemarseillegratuit.com/h0roscope-gratuit/astrologie-numerologie-gratuit astrologie numerologie gratuit, gzsora, http://ruthannastrologue.com/voyance-paris-avis/de-la-voyance-mail de la voyance mail,
    :]]], http://freedavoyantegratuite.com/tarot-divinatoie/tirage-tarot-immediat-gratuit tirage tarot immediat gratuit, 40833, http://ednamedium.com/tarot-enligne/tarot-par-téléphone/tirage-tarot-en-croix/tarot-boule-cristal/tarot-professionnel-gratuit-ligne tarot professionnel gratuit ligne, 9587, http://jeanellevoyanceamour.com/forum-tarots/tirer-runes tirer runes, rxn, http://katherintarotamour.com/parapsychologie-voyance/oracle-des-anges oracle des anges, qtxwm, http://luzvoyancetchatgratuit.com/profil-astrologique/voyance-en-ligne-gratuite-sans-inscription-et-sans-mail voyance en ligne gratuite sans inscription et sans mail, %]],
  • rsIVIjduVW scrive:
    EwhRsKxIUADoR
    comment5,
  • yWCwpfVxarB aeheCvo scrive:
    GvxBFkBQGBSawYihf
    http://prednisoneprice.ml/#8800 60 mg of prednisone, http://genericforcipro.com/#8378 generic for cipro, http://stromectol.us/#9121 as explained here,
  • SVgSiQytVv scrive:
    UOcXydNPVnJvyDCw
    qKU2fW5YLAGTP http://www.wheelmansplace.com pikavippi ue07rkVlD6
  • TlFBQETHbYM DxjU scrive:
    slvGjvpNMgfNTRvFkp
    RJPTmX http://thisglobe.com/index.php?action=profile&u=1907281 halvin pikavippi 200e rOtiibrAeG9A http://www.apjtm.com/forum/profile.php?mode=viewprofile&u=13550 pikavippi 50-1000 bncXl8GG2E http://www.bacelor.it/modules.php?name=Your_Account&op=userinfo&username=LC78 uusi pikavippi paikka 2010
  • yWifYQyUiDp scrive:
    LmFpRfMLAeXScR
    S46uChC8 http://www.petshipper.com/user_detail.php?u=bbevill pikavippi prepaid liittymä vpCrgxIjGeEo http://wormzio.com/profile/tawaite pikavippi osamaksulla MXZLMCXAAK http://akcioneigrice.net/profile/angraebner pikavippi opr vakuus
  • gWRlpsKpKxX pdwtuJ scrive:
    GCsZVCmhtQfhDazhVsq
    xrshec http://www.wheelmansplace.com pikavippi 0Y16cor1
  • damItViCxPg qE scrive:
    YLRDgABUOjRYlRhJX
    ucrsj http://stefanflod.com pikavippi nMwJoK4
  • timis valentin scrive:
    sexi
    sexi
  • Anonimo scrive:
    Un documentario..
    ..già trasmesso quasi ovunque e visto da un bel numero di persone anche in Italia , solo grazie ad internet, se non ne parlavano Santoro e Grillo, qui non si sarebbe saputo nulla, tantomeno i contenuti.io l'ho visto il giorno prima per caso, giovedì Santoro ha accennato alla sua esistenza etc. , se l'argomento in sè solleva un vespaio, quello che il giornalista mi sembrò voler sottolineare è che in Italia non ne ha parlato nessuno, come giornalista , quando si tratta non di una bufala o simili ma di una notizia che dovrebbe interessare un pò tutti e che, di fatto, il pubblico ha potuto conoscere solo per "vie traverse" ma con largo anticipo e a dispetto di qualsiasi canale di "informazione" nazionale.
  • Anonimo scrive:
    Macché censura! Ma perfavore
    PRIMO: il video si trova dovunqueSECONDO: la Chiesa non ha opposto resistenza alla messa in ondaTERZO: è pieno di bufale. Guardate quihttp://ilviandante.blog.tiscali.it/ (colonnina a destra)MAPPERFAVORE...
  • Anonimo scrive:
    Libertà...
    C'è gente che vuole la libertà per toglierla ad altri.E non mi riferisco alla Chiesa.prima gli ebreipoi i mussulmaniora i cristianiil Male punta ad avere l'ateismo della massa, e ci sta riuscendo.OH! I PEDOFILI!!OH! I TERRORISTI !!!OH! I BANCHIERI !!!!!!buffoni!!! credete ancora a tutte le puttanate che vi sparano in tv e alle buffale che girano in rete.
  • aremola scrive:
    è diabolico l'attacco contro la Chiesa
    @^Veramente questi attacchi contro la Chiesa Cattolica sono diabolici @^ Chiunque ha un minimo di CORRETTEZZA MENTALE si legga questa pagina http://www.cesnur.org/2007/mi_05_23.htmsenza nessuna prevenzione. SII ONESTO CON TE STESSO E CON GLI ALTRIbuona lettura
    • Anonimo scrive:
      Re: è diabolico l'attacco contro la Chie
      - Scritto da: aremola
      @^Veramente questi attacchi contro la Chiesa
      Cattolica sono diabolici @^ :D
    • Anonimo scrive:
      Re: è diabolico l'attacco contro la Chie
      - Scritto da: aremola
      @^Veramente questi attacchi contro la Chiesa
      Cattolica sono diabolici @^ Chiunque ha un
      minimo di CORRETTEZZA MENTALE si legga questa
      pagina
      http://www.cesnur.org/2007/mi_05_23.htm
      senza nessuna prevenzione. SII ONESTO CON TE
      STESSO E CON GLI
      ALTRI
      buona letturaTi dispiace se anch'io metto un link?http://www.kelebekler.com/cesnur/ita.htmCosì tanto per consentire alla gente di scoprire cosa è realmente il CESNUR e chi è realmente Massimo Introvigne.
      • Anonimo scrive:
        Re: è diabolico l'attacco contro la Chie
        - Scritto da:

        - Scritto da: aremola

        @^Veramente questi attacchi contro la Chiesa

        Cattolica sono diabolici @^ Chiunque ha un

        minimo di CORRETTEZZA MENTALE si legga questa

        pagina

        http://www.cesnur.org/2007/mi_05_23.htm

        senza nessuna prevenzione. SII ONESTO CON TE

        STESSO E CON GLI

        ALTRI

        buona lettura


        Ti dispiace se anch'io metto un link?

        http://www.kelebekler.com/cesnur/ita.htm

        Così tanto per consentire alla gente di scoprire
        cosa è realmente il CESNUR e chi è realmente
        Massimo
        Introvigne.Marò :| :|
    • Anonimo scrive:
      Re: è diabolico l'attacco contro la Chie
      - Scritto da: aremola
      @^Veramente questi attacchi contro la Chiesa
      Cattolica sono diabolici @^ Chiunque ha un
      minimo di CORRETTEZZA MENTALE si legga questa
      pagina
      http://www.cesnur.org/2007/mi_05_23.htm
      senza nessuna prevenzione. SII ONESTO CON TE
      STESSO E CON GLI
      ALTRI
      buona letturaUn articolo di Introvigne????Preferisco Wanna Marchi!!!!!
  • Anonimo scrive:
    DELL' UTRI CONDANNATO PER MAFIA
    Nessuno lo dice nei media di regime.Lo diciamo noi che Dell' Urtri (amico e sodale di Berlusconi) è stato CONDANNATO per MAFIA.http://www.francarame.it/?q=node/357
  • Anonimo scrive:
    Campioni delle "LIBERTÀ" a GOOGLE
    GOOGLE si dimostra sempre più al servizio dei potenti.Diffidate di GOOGLE!Molto meglio YAHOO!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Campioni delle "LIBERTÀ" a GOOGLE
      http://video.google.it/videoplay?docid=-195322232469003782&q=Crimen+SollicitationisMi pare che il video ci sia ancora.....
  • Anonimo scrive:
    niente di particolare..
    mi hanno fatto fuori tutte le puntate di naruto in giapponese sottotitolate in italiano, un bel pò di spezzoni televisivi e ora alla fine c'è anche questo..che seccature questo copyright (non credo alla storia della censura) vabbè, ci sono una marea di mirror e quindi basterà cambiare "canale"
  • Anonimo scrive:
    Controllo di routine
    La BBC dice nel servizio dice che il documento segreto che «copre i delitti sessuali dei preti» è stato firmato da Ratzinger in quanto capo del Sant'Uffizio.Il documento è del 1962, quando al Sant'Uffizio non c'era Ratzinger, ma il cardinale Ottaviani.Forse stanno controllando.
    • Anonimo scrive:
      Re: Controllo di routine
      Dimenticavo: Il documento fu approvato da Giovanni XIII, il «Papa buono» della propaganda anticlericale di vario stampo (Pio XII era il «Papa cattivo»).Il documento è stato in vigore fino al 2001, quando proprio Ratzinger lo ha sostituito.
      • Anonimo scrive:
        Re: Controllo di routine
        - Scritto da:
        Dimenticavo: Il documento fu approvato da
        Giovanni XIII, il «Papa buono» della propaganda
        anticlericale di vario stampo (Pio XII era il
        «Papa
        cattivo»).Si bravo, ti sei anche dimenticato di guardare il documentario prima di parlare, imbe**ito :(
        Il documento è stato in vigore fino al 2001,
        quando proprio Ratzinger lo ha sostituito.sto pacco di lumini, Ratzinger l'ha mantenuto così com'era per 20 prima del 2001 (nota quanto fa 2001 - 20 prima di parlare per niente)
    • Anonimo scrive:
      Re: Controllo di routine
      - Scritto da:
      La BBC dice nel servizio dice che il documento
      segreto che «copre i delitti sessuali dei preti»
      è stato firmato da Ratzinger in quanto capo del
      Sant'Uffizio.
      Il documento è del 1962, quando al Sant'Uffizio
      non c'era Ratzinger, ma il cardinale
      Ottaviani.
      Forse stanno controllando.PORCO *** :@ :@ :@e' stato detto, ridetto, scritto e riscritto: il documentario non sostiene (ovviamente) che il documento è stato firmato da Ratzinger, ma bensì che Ratzinger quando è diventato prefetto (molto dopo) l'ha mantenuto in vigoreecco questo è il risultato degli inqualificabili metodo della chiesa: mettere in giro voci false, adesso la maggior parte delle persone crede che il documentario dica quella stipidatama cosa credete che l'abbiamo fatto pippo pluto e paerino il documentario? che sia cosi' rimbabiti da cadere in una cretinata simile?perdio....
  • Anonimo scrive:
    Due righe di latino da studiare:
    Ho la netta impressione che gran parte dei problemi del nostro paese cesserebbero all'istante se nelle scuole, invece delle solite cretinate, si insegnasse il significato delle due frasi che seguono.Divide et impera.Panem et circenses.Parlo anche a te, 14-20enne che passi la giornata fra Playstation/Xbox e a scrivere cazzate sul cellulare coi soldi di mammà, senza sapere che cacchio volere dalla vita. Studiati il significato di queste due righe (ho detto il significato, non la traduzione!) e, se non sei già strafatto della merda che ti prendi per ballare il sabato notte, forse un giorno quelle due righe ti salveranno le chiappe, magari permettendoti di scoprire come funziona il mondo in cui vivi.Così cominci anche a dare una mano per cambiarlo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Due righe di latino da studiare:
      - Scritto da:
      Ho la netta impressione che gran parte dei
      problemi del nostro paese cesserebbero
      all'istante se nelle scuole, invece delle solite
      cretinate, si insegnasse il significato delle due
      frasi che
      seguono.

      Divide et impera.

      Panem et circenses.


      Parlo anche a te, 14-20enne che passi la
      giornata fra Playstation/Xbox e a scrivere
      cazzate sul cellulare coi soldi di mammà, senza
      sapere che cacchio volere dalla vita. Studiati il
      significato di queste due righe (ho detto il
      significato, non la traduzione!) e, se non sei
      già strafatto della merda che ti prendi per
      ballare il sabato notte, forse un giorno quelle
      due righe ti salveranno le chiappe, magari
      permettendoti di scoprire come funziona il mondo
      in cui
      vivi.
      Così cominci anche a dare una mano per cambiarlo.(troll2)
  • Anonimo scrive:
    Ama il prossimo tuo.
    E se è particolarmente giovane te lo puoi anche trombare direttamente.Tanto c'è chi pensa a coprire tutto; al massimo ti trasferiscono.La Chiesa Vaticana è un cancro. Vediamo quanto ci mette l'italiano medio a far propria questa semplice verità.Provo ad azzarare una risposta: mai?
  • trolldispettoso scrive:
    Database Preti Pedofili
    Se qualcuno ha ancora qualche dubbio faccia una queryhttp://app.bishop-accountability.org/member/index.jsp
  • Anonimo scrive:
    Video oscurato ?
    "A Raitre fanno sapere che già in autunno Milena Gabanelli di «Report» visionò il filmato ma decise di non acquistarlo perché poco affidabile."http://archivio.corriere.it/archiveDocumentServlet.jsp?url=/documenti_globnet/corsera/2007/05/co_9_070522066.xmlPer tutti quelli che credono alle accuse scagliate da questo video come oro colato (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Re: e se fosse una bufala?
    Rotfl viene da ridere che i medesimi forcaioli che appenderebbero per le palle uno che si è scaricato due foto da internet ora facciano esercizi di scalata acrobatica di specchi per negare la gravità dei fatti imputati ai pretazzi.
    • Anonimo scrive:
      Re: e se fosse una bufala?
      - Scritto da:
      Rotfl viene da ridere che i medesimi forcaioli
      che appenderebbero per le palle uno che si è
      scaricato due foto da internet ora facciano
      esercizi di scalata acrobatica di specchi per
      negare la gravità dei fatti imputati ai
      pretazzi.Se i fatti non sono stati denunciati dalla gerarchia, nessuno può dire che ci sono stati, se sono stati denunciati dalle vittime, nessuno può dire che le gerarchia sapesse. Mi sono perso qualcosa? Tutto quello che si sa, è che un documento obbliga i preti a non denunciare allo stato le denuncie delle vittime ALLA STESSA GERARCHIA. Le denunce di abusi non sono ipso facto abusi ma denuncie di abusi. NESSUNO PUO' DIRE CHE SI OCCULTANO ABUSI. Perché dovremmo avere più fiducia nel sistema giuridico di uno stato qualunque e meno nella gerarchia della chiesa? Dovremmo preferire gli USA e le varie Guantanamo o meglio il perdono dei peccati con tanto di pentimento?Pensa, prima di sparare pensa...
      • Anonimo scrive:
        Re: e se fosse una bufala?

        Perché dovremmo
        avere più fiducia nel sistema giuridico di uno
        stato qualunque e meno nella gerarchia della
        chiesa?ma ROOOOOOOOOOOTFL (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    tra l'altro bastava scaricarlo...
    e poi bastava scaricarlo con le utilities apposite... (anche recensite su PI-Download) ... e quindi si troverà SICURAMENTE nei circuiti di P2P :-)E quindi ecco che il p2p si rivela nuovamente come un veicolo per la libertà... e come tale in pericolo.
  • Anonimo scrive:
    basta con le vacanze a Roma
    Ma vi rendete conto che a Roma, nei pressi di chiese e conventi e' possibile incontare pedofili stupratori che sono scappati da altre nazioni e vengono qui per evitare la galera?Il vaticano avrebbe DOVUTO, se ne aveva le palle, smentire il video se vi era qualcosa di falso.
    • Anonimo scrive:
      Re: basta con le vacanze a Roma
      - Scritto da:
      Ma vi rendete conto che a Roma, nei pressi di
      chiese e conventi e' possibile incontare pedofili
      stupratori che sono scappati da altre nazioni e
      vengono qui per evitare la
      galera?

      Il vaticano avrebbe DOVUTO, se ne aveva le palle,
      smentire il video se vi era qualcosa di
      falso.Lo ha già fatto a suo modo. Ha detto che sono tutte calunnie. Facile no?
  • Anonimo scrive:
    Geniale BBC!
    Fa ritirare il video e prende non due ma TRE piccioni con una fava:-protegge la sua proprietà intellettuale-fa ricadere la colpa sul Vaticano-rende il documentario più verosimile e appetibile per i pretofobi, facendolo aumentare di valoreA pensar male, come dice zu' Giulio...
    • Anonimo scrive:
      Re: Geniale BBC!
      - Scritto da:
      Fa ritirare il video e prende non due ma TRE
      piccioni con una
      fava:
      -protegge la sua proprietà intellettuale
      -fa ricadere la colpa sul Vaticano
      -rende il documentario più verosimile e
      appetibile per i pretofobi, facendolo aumentare
      di
      valore

      A pensar male, come dice zu' Giulio...BWAHAHAHAH! Verità sacrosanta, tanto i pretofobi sono dei boccaloni, se gli parli male della Chiesa sono disposti pure a bersi panzane come la flotta dei Templari che va in America usando mappe fatte con fotografie aeree (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Geniale BBC!
      pretofobi?E' meno divertente sei sai dal vivo che in un collegio per le feste puoi uscire se "dai via il culo", nel senso letterale. Ancor meno se lo sai da adulti, che ricordano ancora con dolore i tempi in cui andavano in collegio, o gli amici che non hanno superato "la cosa".La rilevanza del video, e' che e' un inchiesta giornalistica, della quale non ho letto due righe in italia. La rilevanza e' supportata da inchieste giudiziare a Boston, che parlano dell'INFERNO in terra, nel pieno di una citta' americana: sai bene che capitano cose peggiori in zone di guerra, in totale assenza di informazione, ma colpisce profondamente l'uso della parola di Dio per fare del male, per il fare IL Male.
    • Anonimo scrive:
      Re: Geniale BBC!
      - Scritto da:
      Fa ritirare il video e prende non due ma TRE
      piccioni con una
      fava:
      -protegge la sua proprietà intellettuale
      -fa ricadere la colpa sul Vaticano
      -rende il documentario più verosimile e
      appetibile per i pretofobi, facendolo aumentare
      di
      valore

      A pensar male, come dice zu' Giulio...I "pretofobi", come li chiami tu, si sono anche bevuti tutta quella lista PUBBLICA di oltre 4000 preti pedofili condannati negli stati uniti, e anche quella panzana colossale di tutti quei risarcimenti milionari che hanno mandato in bancarotta mezza chiesa cattolica americana. Pensa cosa si riescono a bere questi boccaloni. E dei 40 casi in 4 anni di preti pedofili condannati italiani? Pensa che boccaloni, si sono bevuti pure questi atti ufficiali della magistratura!E il servizio delle Iene dove documentavano con telecamera nascosta cosa succede se denunci un abuso sessuale su bambino a qualche prete? Che boccaloni, montato ad arte!
      • Anonimo scrive:
        Re: Geniale BBC!
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Fa ritirare il video e prende non due ma TRE

        piccioni con una

        fava:

        -protegge la sua proprietà intellettuale

        -fa ricadere la colpa sul Vaticano

        -rende il documentario più verosimile e

        appetibile per i pretofobi, facendolo aumentare

        di

        valore



        A pensar male, come dice zu' Giulio...

        I "pretofobi", come li chiami tu, si sono anche
        bevuti tutta quella lista PUBBLICA di oltre 4000
        preti pedofili condannati negli stati uniti, e
        anche quella panzana colossale di tutti quei
        risarcimenti milionari che hanno mandato in
        bancarotta mezza chiesa cattolica americana.
        Pensa cosa si riescono a bere questi boccaloni. E
        dei 40 casi in 4 anni di preti pedofili
        condannati italiani? Pensa che boccaloni, si sono
        bevuti pure questi atti ufficiali della
        magistratura!
        E il servizio delle Iene dove documentavano con
        telecamera nascosta cosa succede se denunci un
        abuso sessuale su bambino a qualche prete? Che
        boccaloni, montato ad
        arte!Hai dimenticato i Templari. :$Torna subito a studiare!!! :@ :p :D :D(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    eppur si muove
    La storia si ripete: se c'è un problema, se ne nascondano gli effetti all'occhio dell'opinione pubblica invece di risolverlo alla radice.Il Vaticano non è nuovo a censure di questo tipo; d'altra parte stiamo parlando di una organizzazione politica dedita all'accumulo di potere che niente ha a che fare con la fede e con i principi che dice di promuovere ed invita a rispettare.Sono gentaglia corrotta sino al midollo, da combattere con ogni mezzo possibile.Le reti p2p traboccano di copie del video; fatene un DVD e regalatelo a più persone che potete. Sarà cosa buona e giusta.
    • Anonimo scrive:
      Re: eppur si muove

      d'altra parte stiamo parlando di una
      organizzazione politica dedita all'accumulo di
      potere che niente ha a che fare con la fede e con
      i principi che dice di promuovere ed invita a
      rispettare.
      Sono gentaglia corrotta sino al midollo, da
      combattere con ogni mezzo
      possibile.Combattere la Chiesa scagliandole addosso cumuli di accuse facilmente smentibili darà (forse) qualche risultato nel breve periodo, ma nel lungo periodo come metodo lo vedo male...Basta vedere anche la vignetta di Vauro: siccome ci sono dei preti pedofili, tutti i preti sono pedofili. Questo è razzismo.E poi fidatevi di Santoro... Comunque vada, lui ci marcerà alla grande: se non va in onda sarà un "martire", se va in onda rafforzerà la fama di "paladino della sinistra".
      • Anonimo scrive:
        Re: eppur si muove
        - Scritto da:

        d'altra parte stiamo parlando di una

        organizzazione politica dedita all'accumulo di

        potere che niente ha a che fare con la fede e
        con

        i principi che dice di promuovere ed invita a

        rispettare.

        Sono gentaglia corrotta sino al midollo, da

        combattere con ogni mezzo

        possibile.

        Combattere la Chiesa scagliandole addosso cumuli
        di accuse facilmente smentibili darà (forse)
        qualche risultato nel breve periodo, ma nel lungo
        periodo come metodo lo vedo
        male...
        Basta vedere anche la vignetta di Vauro: siccome
        ci sono dei preti pedofili, tutti i preti sono
        pedofili. Questo è
        razzismo.
        E poi fidatevi di Santoro... Comunque vada, lui
        ci marcerà alla grande: se non va in onda sarà un
        "martire", se va in onda rafforzerà la fama di
        "paladino della
        sinistra".lui e quel demagogo forcaiolo di (non ricordo il nome)
      • outkid scrive:
        Re: eppur si muove
        paladino o meno i fatti son quelli? allora che problema c'e'?meglio di certa gente che va a ballaro' con dati completamente falsi e quando li si smentisce comincia a parlare del randagismo sardo per il suo unico, mero, fine particolare.
        • Anonimo scrive:
          Re: eppur si muove
          - Scritto da: outkid
          paladino o meno i fatti son quelli? allora che
          problema
          c'e'?
          meglio di certa gente che va a ballaro' con dati
          completamente falsi e quando li si smentisce
          comincia a parlare del randagismo sardo per il
          suo unico, mero, fine particolare.ROTFL d'altra parte o lo spacco o le cavolate sui randagi, non c'é molto altro 8)
      • Anonimo scrive:
        Re: eppur si muove

        E poi fidatevi di Santoro...Cito da wikipedia:"L'argumentum ad hominem o argomento ad hominem consiste nello smentire un'affermazione o un'argomentazione attaccando la persona che ha fatto l'affermazione o l'argomentazione invece di confutare gli argomenti che questa persona ha esposto."In sostanza, poiche' ti mancano gli argomenti per confutare la tesi, attacchi chi la formula sperando che per propreta' transitiva questo si trasformi in un attacco per la tesi stessa.Mi spiace, ti e' andata male.
        • Anonimo scrive:
          Re: eppur si muove

          In sostanza, poiche' ti mancano gli argomenti per
          confutare la tesi, attacchi chi la formula
          sperando che per propreta' transitiva questo si
          trasformi in un attacco per la tesi
          stessa.
          Mi spiace, ti e' andata male.Guarda con i cattolici tra ad hominem, non sequitur, piano inclinato ecc. non se ne esce più.D'altra parte cosa ti aspetti da chi considera dogmi tutto ciò che non può spiegare... LOL lo spirito santo con la vergine e la transustanziazione (che non è metaforica!!) sono il momento più alto dell'irrazionalità dei cattolici.
          • Anonimo scrive:
            Re: eppur si muove

            La stessa cosa di chi vede complotti della chiesa
            dovunque. Io non vedo nessun complotto, l'ho detto fin da subito di leggere nelle prime righe dell'articolo perché la cosa più probabile sta scritta lì: è una questione di diritti d'autore. Punto.Dimmi, piuttosto, tu credi davvero nella transustanziazione? Cioé credi veramente che nel momento della comunione l'ostia si trasformi nel corpo di cristo pur mantenendo tutte le caratteristiche dell'ostia? :S :S
          • biuly scrive:
            Re: eppur si muove

            Dimmi, piuttosto, tu credi davvero nella
            transustanziazione? Cioé credi veramente che nel
            momento della comunione l'ostia si trasformi nel
            corpo di cristo pur mantenendo tutte le
            caratteristiche dell'ostia? :S
            :SMa credi abbia difficoltà a crederci visto che credo che Dio ha creato l'intero universo? Certo che ci credo !!!
          • Anonimo scrive:
            Re: eppur si muove


            Dimmi, piuttosto, tu credi davvero nella

            transustanziazione? Cioé credi veramente che nel

            momento della comunione l'ostia si trasformi nel

            corpo di cristo pur mantenendo tutte le

            caratteristiche dell'ostia? :S

            :S


            Ma credi abbia difficoltà a crederci visto che
            credo che Dio ha creato l'intero universo? Certo
            che ci credo !!!Intendo: crederci proprio, non in senso metaforico...
          • biuly scrive:
            Re: eppur si muove

            Intendo: crederci proprio, non in senso
            metaforico...Cavolo, ci credo ma con un atto di fede, cioè credo in Dio, lui ha detto che è così e quindi ci credo. Poi io vedo che è diversa nella consistenza e nel colore.
          • Anonimo scrive:
            Re: eppur si muove


            Intendo: crederci proprio, non in senso

            metaforico...

            Cavolo, ci credo ma con un atto di fede, cioè
            credo in Dio, lui ha detto che è così e quindi ci
            credo. Poi io vedo che è diversa nella
            consistenza e nel colore.mah :S :S :S
          • biuly scrive:
            Re: eppur si muove
            Però strana sta domanda, non mi era mai capitata.
          • Anonimo scrive:
            Re: eppur si muove
            Biuly...non volermene se ti dico che fai discorsi del cazzo..ergo sei un cretino!
          • Anonimo scrive:
            Re: eppur si muove
            - Scritto da:
            Biuly...non volermene se ti dico che fai discorsi
            del cazzo..ergo sei un cretino! (rotfl) (rotfl) (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: eppur si muove
        - Scritto da:

        d'altra parte stiamo parlando di una

        organizzazione politica dedita all'accumulo di

        potere che niente ha a che fare con la fede e
        con

        i principi che dice di promuovere ed invita a

        rispettare.

        Sono gentaglia corrotta sino al midollo, da

        combattere con ogni mezzo

        possibile.

        Combattere la Chiesa scagliandole addosso cumuli
        di accuse facilmente smentibili darà (forse)
        qualche risultato nel breve periodo, ma nel lungo
        periodo come metodo lo vedo
        male...Facilmente smentibile!?!?1. non so se hai notato dove vive il papa.2. che vestiti indossa (non credo basti lo stipendio di 5 operai per comprarne 1)3. Paul Marcinkus ex capo della Banca vaticana è dimostrato che sia corrotto, e quanto peggio per un religioso, un corruttore.4. Che la CHIESA sia una struttura di potere è più che dimostrato dalla storia:4a: un regno costruito e gestito per centiania di anni con le spade e con i fucili4b: l'impegno nella politica italiana che risale (per la repubblica) al voto per il 1o parlamento.Ce ne sarebbero da dire ancora molte, ma citerò 2 esempi per chiarirti quanto fanno schifo:1. sospetto coinvolgimento del papato nell'omicidio CALVI (neanche tanto sospetto)2. Appoggio politico e religioso a gentaglia come FRANCO, Pinochet, MUSSOLINI.Comunque sia... se volessero fare il bene del mondo, invece di chiedere l'8x1000, sarebbe meglio che vendessero qualcuno dei loro beni, e facessero i missionari.
        • Anonimo scrive:
          Re: eppur si muove


          Combattere la Chiesa scagliandole addosso cumuli

          di accuse facilmente smentibili darà (forse)

          qualche risultato nel breve periodo, ma nel
          lungo

          periodo come metodo lo vedo

          male...

          Facilmente smentibile!?!?
          1. non so se hai notato dove vive il papa.
          2. che vestiti indossa (non credo basti lo
          stipendio di 5 operai per comprarne
          1)
          3. Paul Marcinkus ex capo della Banca vaticana è
          dimostrato che sia corrotto, e quanto peggio per
          un religioso, un
          corruttore.
          4. Che la CHIESA sia una struttura di potere è
          più che dimostrato dalla
          storia:
          4a: un regno costruito e gestito per centiania di
          anni con le spade e con i
          fucili
          4b: l'impegno nella politica italiana che risale
          (per la repubblica) al voto per il 1o
          parlamento.

          Ce ne sarebbero da dire ancora molte, ma citerò 2
          esempi per chiarirti quanto fanno
          schifo:
          1. sospetto coinvolgimento del papato
          nell'omicidio CALVI (neanche tanto
          sospetto)
          2. Appoggio politico e religioso a gentaglia come
          FRANCO, Pinochet,
          MUSSOLINI.
          Ammesso (e non concesso) che quello che dici sia vero, cosa c'entra tutta 'sta tirata con quello di cui io stavo parlando, cioè il video della BBC, dove di parla di cose facilmente smentibili ?Che il video sia smentibile lo dice la cronaca recente: pochi giorni fa un missionario molto famoso, già giudicato dalla Chiesa e "sospeso a divinis", è stato condannato dal tribunale di Parma a 12 anni + risarcimento per degli reati di pedofilia commessi sia in Italia che all'estero. L'avvocato dell'accusa ha affermato che l'atteggiamento del Vaticano è stato molto collaborativo per tutta la durata del processo.La sentenza del trib. di Parma è capitata proprio nel momento giusto: a dimostrazione che questo è solo un polverone mediatico.Santoro cerca la provocazione per passare da "martire" e da emblema della sinistra. Lo stesso filmato era stato visionato da Milena Gabanelli di Report che l'aveva giudicato poco attendibile (ma forse lei è più abituata ad interessarsi ai fatti che alle bufale...)
          • Anonimo scrive:
            Re: eppur si muove

            Lo stesso filmato era stato visionato da Milena
            Gabanelli di Report che l'aveva giudicato poco
            attendibile (ma forse lei è più abituata ad
            interessarsi ai fatti che alle
            bufale...)La Gabanelli aveva detto che aveva deciso di non comprare il filmato perché non c'erano abbastanza fatti per farci una puntata, non che il filmeto era poco attendibile.
          • Anonimo scrive:
            Re: eppur si muove
            - Scritto da:

            Lo stesso filmato era stato visionato da Milena

            Gabanelli di Report che l'aveva giudicato poco

            attendibile (ma forse lei è più abituata ad

            interessarsi ai fatti che alle

            bufale...)

            La Gabanelli aveva detto che aveva deciso di non
            comprare il filmato perché non c'erano abbastanza
            fatti per farci una puntata, non che il filmeto
            era poco attendibile.Bah... inutile argomentare, hanno già deciso il verdetto, anche a costo di tirare fuori come prova qualche cosa di non detto (come la famosa tiritera del 1962 e di Ratzinger che non poteva essere il firmatario).
          • biuly scrive:
            Re: eppur si muove

            Ammesso (e non concesso) che quello che dici sia
            vero, cosa c'entra tutta 'sta tirata con quello
            di cui io stavo parlando, cioè il video della
            BBC, dove di parla di cose facilmente smentibili
            ?
            Che il video sia smentibile lo dice la cronaca
            recente: pochi giorni fa un missionario molto
            famoso, già giudicato dalla Chiesa e "sospeso a
            divinis", è stato condannato dal tribunale di
            Parma a 12 anni + risarcimento per degli reati di
            pedofilia commessi sia in Italia che all'estero.
            L'avvocato dell'accusa ha affermato che
            l'atteggiamento del Vaticano è stato molto
            collaborativo per tutta la durata del
            processo.
            La sentenza del trib. di Parma è capitata proprio
            nel momento giusto: a dimostrazione che questo è
            solo un polverone
            mediatico.

            Santoro cerca la provocazione per passare da
            "martire" e da emblema della sinistra.

            Lo stesso filmato era stato visionato da Milena
            Gabanelli di Report che l'aveva giudicato poco
            attendibile (ma forse lei è più abituata ad
            interessarsi ai fatti che alle
            bufale...)non sapevo questa cosa di report. Mi fa piacere, l'ho sempre stimata e non lasciarsi trasportare dalla tentazione di fare audience come fa il biondino di Santoro le fa onore.
        • biuly scrive:
          Re: eppur si muove

          Facilmente smentibile!?!?
          1. non so se hai notato dove vive il papa.Si ....una casa vecchia di 500 anni
          2. che vestiti indossa (non credo basti lo
          stipendio di 5 operai per comprarne
          1)Non vedo la fila di persone fuori dai negozi di paramenti sacri perchè sono così belli.
          3. Paul Marcinkus ex capo della Banca vaticana è
          dimostrato che sia corrotto, e quanto peggio
          per un religioso, un corruttore.Infatti si arriva anche a ipotizzare che fosse implicato nella morte di papa Albino Luciani. Quindi era nemico della chiesa e non amico se sospettato di aver ucciso un papa non ti pare?
          4. Che la CHIESA sia una struttura di potere è
          più che dimostrato dalla
          storia:Qualunque organizzazione con qualche milione di aderenti è una struittura di potere. Anche una squadra di calcio
          4a: un regno costruito e gestito per
          centiania di anni con le spade e con i
          fuciliCome tutti gli stati sovrani del mondo in tutte le epoche della storia
          4b: l'impegno nella politica italiana che risale
          (per la repubblica) al voto per il 1o
          parlamento.E spero continuino. Io sono italiano come te e voglio si intrometta, tu no, quindi 1 - 1.
          Ce ne sarebbero da dire ancora molte, ma citerò 2
          esempi per chiarirti quanto fanno
          schifo:
          1. sospetto coinvolgimento del papato
          nell'omicidio CALVI (neanche tanto
          sospetto)Appunto quindi è stato un singolo contro la chiesa, non la chiesa contro s'è stessa.
          2. Appoggio politico e religioso a gentaglia come
          FRANCO, Pinochet,
          MUSSOLINI.Per forza dall'altra parte la scelta era quello psicopatico omicida di Stalin
          Comunque sia... se volessero fare il bene del
          mondo, invece di chiedere l'8x1000, sarebbe
          meglio che vendessero qualcuno dei loro beni, e facessero i missionari.Sono anni che fanno i missionari, volevi comperare qualcosa da loro??
          • Anonimo scrive:
            Re: eppur si muove


            Facilmente smentibile!?!?

            1. non so se hai notato dove vive il papa.

            Si ....una casa vecchia di 500 anni (rotfl) ma allora dillo che te sei il gran visir di tutti i trol :D
          • biuly scrive:
            Re: eppur si muove
            - Scritto da:


            Facilmente smentibile!?!?


            1. non so se hai notato dove vive il papa.



            Si ....una casa vecchia di 500 anni

            (rotfl) ma allora dillo che te sei il gran visir
            di tutti i trol
            :DAmmetto che mi hai fatto ridere, ma la cosa era seria. Il Papa non si è costruito la villa al mare, deve vivere lì da 500 anni, magari non è come sembra. Io preferirei una villa a Miami con piscina che una stanza del Vaticano.
      • Anonimo scrive:
        Re: eppur si muove
        - Scritto da:
        ci marcerà alla grande: se non va in onda sarà un
        "martire", se va in onda rafforzerà la fama di
        "paladino della
        sinistra".Che cazzo centra essere il paladino della sinistra adesso...
        • Anonimo scrive:
          Re: eppur si muove


          ci marcerà alla grande: se non va in onda sarà
          un

          "martire", se va in onda rafforzerà la fama di

          "paladino della

          sinistra".

          Che cazzo centra essere il paladino della
          sinistra adesso...Assolutamente niente, ma sai i cattolici sono stati abituati da 40 anni di governo democristiano a gridare che è colpa della sinistra, cosa vuoi che tirino fuori quando sono a corto di argomenti?
          • biuly scrive:
            Re: eppur si muove

            Assolutamente niente, ma sai i cattolici sono
            stati abituati da 40 anni di governo
            democristiano a gridare che è colpa della
            sinistra, cosa vuoi che tirino fuori quando sono
            a corto di
            argomenti?Mi sà che hai invertito le parti
          • Anonimo scrive:
            Re: eppur si muove
            - Scritto da: biuly


            Assolutamente niente, ma sai i cattolici sono

            stati abituati da 40 anni di governo

            democristiano a gridare che è colpa della

            sinistra, cosa vuoi che tirino fuori quando sono

            a corto di

            argomenti?

            Mi sà che hai invertito le partiMi sa di no.
          • biuly scrive:
            Re: eppur si muove



            Assolutamente niente, ma sai i cattolici sono


            stati abituati da 40 anni di governo


            democristiano a gridare che è colpa della


            sinistra, cosa vuoi che tirino fuori quando
            sono


            a corto di


            argomenti?



            Mi sà che hai invertito le parti

            Mi sa di no.invece mi sa di si. infatti google (americano non cattolico) oscura un video BBC (inglese antipapista) e voi dite che è colpa della chiesa.... più lampante di così
          • Anonimo scrive:
            Re: eppur si muove
            - Scritto da: biuly




            Assolutamente niente, ma sai i cattolici
            sono



            stati abituati da 40 anni di governo



            democristiano a gridare che è colpa della



            sinistra, cosa vuoi che tirino fuori quando

            sono



            a corto di



            argomenti?





            Mi sà che hai invertito le parti



            Mi sa di no.

            invece mi sa di si. infatti google (americano non
            cattolico) oscura un video BBC (inglese
            antipapista) e voi dite che è colpa della
            chiesa.... più lampante di cosìNon attacca, te lo già detto: io l'ho detto fin dall'inizio che è una questioni di diritti d'autore.
          • biuly scrive:
            Re: eppur si muove

            Non attacca, te lo già detto: io l'ho detto fin
            dall'inizio che è una questioni di diritti
            d'autore.Già siamo alle vaccate.... non sapete come cavarvela con tutta sta montatura
      • Anonimo scrive:
        Re: eppur si muove
        Accuse smentibili?? ma dove vivi? nel paese dei balocchi?? sveglia eh? altro che accuse smentibili!!!!! ciò che ha presentato la bbc nel documentario è tutto documentato!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: eppur si muove
      - Scritto da:
      La storia si ripete: se c'è un problema, se ne
      nascondano gli effetti all'occhio dell'opinione
      pubblica invece di risolverlo alla
      radice.
      Il Vaticano non è nuovo a censure di questo tipo;
      d'altra parte stiamo parlando di una
      organizzazione politica dedita all'accumulo di
      potere che niente ha a che fare con la fede e con
      i principi che dice di promuovere ed invita a
      rispettare.
      Sono gentaglia corrotta sino al midollo, da
      combattere con ogni mezzo
      possibile.

      Le reti p2p traboccano di copie del video; fatene
      un DVD e regalatelo a più persone che potete.
      Sarà cosa buona e
      giusta.Quoto alla grande..da parte mia è già quello che sto facendo..oltre a diffonderlo in rete s'intende
  • Sgabbio scrive:
    Il video è ancora presente in google!!!
    si dice che Google video a oscurato tale video, ma in realtà ho notato che quest'ultimo è ancora presente:http://video.google.it/videoplay?docid=-195322232469003782&q=sex+crimes+vaticanQuindi ho ci sono tante persone che hanno riuppato il video oppure la stessa Google non l'ha rimosso del tutto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il video è ancora presente in google
      - Scritto da: Sgabbio
      si dice che Google video a oscurato tale video,
      ma in realtà ho notato che quest'ultimo è ancora
      presente:

      http://video.google.it/videoplay?docid=-1953222324

      Quindi ho ci sono tante persone che hanno
      riuppato il video oppure la stessa Google non
      l'ha rimosso del
      tutto.E se qualcuno vuol leggere "Crimen Sollicitationis" lo trova qui:http://www.ecn.org/ponte
      • Cavallo GolOso scrive:
        Re: Il video è ancora presente in google
        - Scritto da:

        - Scritto da: Sgabbio

        si dice che Google video a oscurato tale video,

        ma in realtà ho notato che quest'ultimo è ancora

        presente:




        http://video.google.it/videoplay?docid=-1953222324



        Quindi ho ci sono tante persone che hanno

        riuppato il video oppure la stessa Google non

        l'ha rimosso del

        tutto.
        E se qualcuno vuol leggere "Crimen
        Sollicitationis" lo trova
        qui:
        http://www.ecn.org/pontehttp://www.ecn.org/ponte/crimen.pdfsi però io mi chiedo come mai, dato che sarebbe dovuto essere "segretissimo" e tenuto in cassaforte dei vescovi ecc ecc.Come giustificano la presenza di quel documento nelle loro mani? Ovvero come provano che sia un testo autentico, valido per tutti noi?Bisogna fare l'avvocato del diavolo, altrimenti lo faranno loro al momento sbagliato :(
        • Anonimo scrive:
          Re: Il video è ancora presente in google
          - Scritto da: Cavallo GolOso

          - Scritto da:



          - Scritto da: Sgabbio


          si dice che Google video a oscurato tale
          video,


          ma in realtà ho notato che quest'ultimo è
          ancora


          presente:








          http://video.google.it/videoplay?docid=-1953222324





          Quindi ho ci sono tante persone che hanno


          riuppato il video oppure la stessa Google non


          l'ha rimosso del


          tutto.

          E se qualcuno vuol leggere "Crimen

          Sollicitationis" lo trova

          qui:

          http://www.ecn.org/ponte

          http://www.ecn.org/ponte/crimen.pdf

          si però io mi chiedo come mai, dato che sarebbe
          dovuto essere "segretissimo" e tenuto in
          cassaforte dei vescovi ecc
          ecc.

          Come giustificano la presenza di quel documento
          nelle loro mani? Quello che importa è che nemmeno la chiesa ha negato l'autenticità del documento
        • Anonimo scrive:
          Re: Il video è ancora presente in google
          Lo prova il fatto che alla fine di ogni capitolo..ma spesso anche di lato del capitolo stesso..nel testo originale (quello in latino) c'è una o più firme.di conseguenza queste firme apparendo anche nella copia la rende conforme e fedele all'originale
  • Anonimo scrive:
    CERti video sono pericolosi.
    se uscisse un video a favore del nazismo voi sareste contro la censura? Quel documentario è pieno di inesattezze e luoghi comuni...ognuno può vederlo ma non diciamo stronzate non è oro colato. Farete la fine di moore e il suo 9/11 che ha fatto vincere bush..
    • Anonimo scrive:
      Re: CERti video sono pericolosi.
      - Scritto da:
      se uscisse un video a favore del nazismo voi
      sareste contro la censura? Quel documentario è
      pieno di inesattezze e luoghi comuni...ognuno può
      vederlo ma non diciamo stronzate non è oro
      colato. Farete la fine di moore e il suo 9/11 che
      ha fatto vincere
      bush..Marcello Veneziani è dello stesso parere. E' un attacco maldestro alla Chiesa, una pretesa denuncia della pedofilia, che ottiene l'effetto contrario, quello di giustificare la pedofilia, perché è quello che fanno anche i preti.
      • Anonimo scrive:
        Re: CERti video sono pericolosi.
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        se uscisse un video a favore del nazismo voi

        sareste contro la censura? Quel documentario è

        pieno di inesattezze e luoghi comuni...ognuno
        può

        vederlo ma non diciamo stronzate non è oro

        colato. Farete la fine di moore e il suo 9/11
        che

        ha fatto vincere

        bush..


        Marcello Veneziani è dello stesso parere. E' un
        attacco maldestro alla Chiesa, una pretesa
        denuncia della pedofilia, che ottiene l'effetto
        contrario, quello di giustificare la pedofilia,
        perché è quello che fanno anche i
        preti.Vorrei capire da marcello veneziani qual'è un "buon attacco" (già il termine attacco ha un che di viscido, parte da un presupposto di fine diverso dal semplice informare) alla chiesa cattolica?La risposta è ovvia: per gente che ha il prosciutto sugli occhi sono tutti "attacchi" alla chiesa, e per di più maldestri, non importa quanto veritieri e ben documentati. Se a mi manda rai tre c'è la vicenda di un ex bambino abusato da prete, a cui vegnono richiesti 300.000 euro di danno immagine da parte di un vescovo nonostante l'ammissione scritta del prete abusante, questo è da intendersi come un attacco maldestro alla chiesa.Se sulle iene, grazie ad una telecamera nascosta, una finta madre dichiarando che suo figlio è stato abusato da un prete ottiene risposte perfettamente in linea con quanto viene detto dall'articolo BBC, è un maldestro attacco alla chiesa.Saranno sempre maldestri attacchi. Io ritengo invece che cercare i colpevoli di questo sistema, senza essere complottisti parlando di "attacco", ed espellere il marcio dalla chiesa sia l'unico modo per non far torto ai tantissimi preti, la maggioranza, che fanno opere di bene.
        • Anonimo scrive:
          Re: CERti video sono pericolosi.
          Ti quoto in tutto. Molti pensano che sia di moda attaccare la chiesa, ma se vogliamo vedere gli illeciti che compiono ci sono è un dato di fatto purtroppo, non è un'invenzione creata dai comunisti brutti e cattivi oppure dallo stesso satana come alcuni credono.
          • Anonimo scrive:
            Re: CERti video sono pericolosi.
            - Scritto da:
            Ti quoto in tutto. Molti pensano che sia di moda
            attaccare la chiesa, ma se vogliamo vedere gli
            illeciti che compiono ci sono è un dato di fatto
            purtroppo, non è un'invenzione creata dai
            comunisti brutti e cattivi oppure dallo stesso
            satana come alcuni credono.Una sola parola: IOR.Considerando il pensiero della chiesa odierno, dipartito dal razionalismo da mo, il diavolo è la via per il paradiso (parafrasando Odifreddi).
          • biuly scrive:
            Re: CERti video sono pericolosi.

            Una sola parola: IOR.Quindi?? Non tirar fuori mezze verità, o la dici tutta o stai zitto.
            Considerando il pensiero della chiesa odierno,
            dipartito dal razionalismo da mo, il diavolo è la
            via per il paradiso (parafrasando
            Odifreddi).Hai parafrasato un fesso bello e buono per me, è un matematico ossessionato dal cattolicesimo. Si mette ad analizzare la bibbia con la calcolatrice e la logica. Un geometra su un quadro di Van Gogh... cosa vuoi ne capisca ?
          • Anonimo scrive:
            Re: CERti video sono pericolosi.

            Quindi?? Non tirar fuori mezze verità, o la dici
            tutta o stai zitto.Ti sono già stati forniti esempi e nomi di libri, mi sa che sullo IOR il resto lo devi fare tu: studiare!
            Hai parafrasato un fesso bello e buono per me, è
            un matematico ossessionato dal cattolicesimo.Un ottimo logico con il pallino della divulgazione, una perla rara nel panorama Italiano, molto apprezzato anche all'estero è pure un ottimo saggista di cose non attinenti alla logica.Non ha l'ossessione del cattolicesimo, ha il puntiglio di sconfessare le cose che non stanno in piedi tra cui le religioni (tutte) e le cose che dice Zichicchi 8)Nei suoi saggi entra in merito della religione cattolica perché, come dice lui, è quella più diffusa nel paese in cui vive ed è quella con cui deve fare i conti tutti i giorni.
            Si
            mette ad analizzare la bibbia con la calcolatrice
            e la logica. Un geometra su un quadro di Van
            Gogh... cosa vuoi ne capisca ?Immagino che tu non l'abbia letto il famoso libro contro i cristiani ma, come tutti, ti scagli immediatamente contro.Il prossimo step, invece di leggerlo, è quello di dire che l'hai letto è ti sei fermato dove va dell'ironia sull'etimologia della parola "cretino".Comunque nel libro, poi una la può pensare come vuole, dimostra una conoscienza del cristianesimo e del cattolicesimo di un ordine di grandezza superiore a tutti i cattolici che ho sentito parlare o che mi è capitato di leggere.
        • biuly scrive:
          Re: CERti video sono pericolosi.

          Io ritengo invece che cercare i colpevoli di
          questo sistema, senza essere complottisti
          parlando di "attacco", ed espellere il marcio
          dalla chiesa sia l'unico modo per non far torto
          ai tantissimi preti, la maggioranza, che fanno
          opere di
          bene.Concordo che i colpevoli siano condannati !!
      • Anonimo scrive:
        Re: CERti video sono pericolosi.
        Allora la gente, VOI ITALIANI siete degli idioti senza fine... Gesù O.o
    • Anonimo scrive:
      Re: CERti video sono pericolosi.

      se uscisse un video a favore del nazismo voi
      sareste contro la censura?Personalmente no.Anzi io credo che siano sbagliate anche tutte le leggi di l'apologia per questioni ideologiche.Alla verità si arriva in maniera molto più consistente essendo esposti a tutte le idee che non essendo esposti ad un pensiero a senso unico.
      Quel documentario è
      pieno di inesattezze e luoghi comuni...ognuno può
      vederlo ma non diciamo stronzate non è oro
      colato.Bisogna vederlo e POI argomentare punto per punto.Altrimenti si fa la figura del fanfarone .Proprio come quelli che continuano a dire che Ratzinger non poteva firmare nel 62 quel documento, cosa mai affermata dal documentario.
      Farete la fine di moore e il suo 9/11 che
      ha fatto vincere bush..Questi sono luoghi comuni: mettere sullo stesso piano questo documentario, che si basa su fatti, atti giudiziari e testimonianze di persone passate in giudicato, con il documentario di Moore che si basa su un impianto accusatorio non provato e non provabile per quanto ne sappiamo.Fatti contro complotti.Metterli a confronto è estremamente stupido (o estremamente scorretto intellettualmente)
  • Anonimo scrive:
    Tolto da YouTube
    Almeno dlle 11.19 il video è stato rimosso anche da YouTube con questa spiegazione:This video is no longer available due to a copyright claim by BBC Worldwide Ltd. :(
  • Anonimo scrive:
    CHIESA: COLPI DI CODA?
    CHIESA: COLPI DI CODA?Nel 1973 in Cile, pochi giorni dopo il golpe fascista i militari fermavano le passanti che indossavano pantaloni, glieli strappavano e, prima di lasciarle andare, intimavano loro di portare la gonna: solo gli uomini potevano indossare i pantaloni. Oltre a dichiarare guerra alla "sovversione" politica i golpisti si ergevano a difesa della tradizionale separazione di ruoli tra i sessi e dell'altrettanto tradizionale ruolo della famiglia. Dev'essere stato anche per questo che il papa Giovanni Paolo II, nella sua visita pastorale in Cile del 1987, non ha avuto nessun imbarazzo nell'incontrare il dittatore Pinochet, maggiore responsabile della sanguinosa oppressione del popolo cileno. E Pinochet è solo un esempio. Come non ricordare Alojzije Stepinac, arcivescovo di Zagabria e colluso con la dittatura filonazista di Pavelic in Croazia responsabile dello sterminio di centinai a di migliaia di ebrei, zingari ecc.? Giovanni Paolo II lo ha beatificato nel 1998.E monsignor Tiso?Questo prete slovacco, capo di un governo fantoccio filonazista che ha dato un grande contributo alla Germania nella realizzazione dell'olocausto? Fermiamoci qui, per ora.La chiesa, come organizzazione che mira al controllo totale dei corpi e delle menti, alla negazione della libertà e della dignità umana, è sempre stata indulgente con le dittature ( purchè non atee ) , ha sempre cercato si imporre la sua visione retrograda della vita anche con interventi diretti come accade in questi mesi in Italia. La sua cieca ed ottusa opposizione all'eutanasia, ai DICO ( che non sono poi questo granché , bisogna ammetterlo), il suo sfrenato schierarsi a protezione e promozione della "famiglia tradizionale" - minimizzando e nascondendo la grande diffusione della pedofilia tra il clero - , il continuo appellarsi alle "radici cristiane" dell'Europa da opporre alle culture e religioni degli immigrati, possono far pensare ad un disegno di restaurazione reazionaria e integralista il cui perno sarebbe la chiesa stessa guidata da Ratzinger.Se così fosse ci aspettano tempi duri ed aspri.Ma è davvero così?Un interessante articolo pubblicato di recente dal "manifesto" ( il 14 marzo ) suggerisce interpretazioni differenti: la chiesa è in grave crisi; non solo di vocazioni. A svuotarsi non sono soltanto i seminari, ma soprattutto le parrocchie. La chiesa è fuori dalla storia. Ormai anche moltissimi credenti vivono secondo regole e principi che non sono quelli che i vescovi vorrebbero. Secondo l'autore dell'articolo il vaticano sta menando dei rabbiosi colpi di coda, consapevole di diventare sempre più estraneo alla nostra società. Il "manifesto" ha ragione, la chiesa è in crisi, ma non per questo bisogna abbassare la guardia. Pur in difficoltà il papato può contare su molti appoggi e comunanze di interesse in campo politico, mediatico, ecc; la difesa delle radici cristiane europee potrebbe funzionare per la costruzione a tavolino di un nemico esterno contro cui deviare la rabbia e le frustrazioni di una società sempre più precarizzata.Senza drammatizzare, ma nemmeno senza sottovalutare la situazione è necessario tornare a battersi contro l'oscurantismo vaticano, nemico della libertà.P.S.Qualcuno potrebbe obiettare che nella chiesa non ci sono stati solo i complici del nazismo, ma anche quelli che lo hanno combattuto, quelli che hanno difeso e continuano a difendere i deboli e gli sfruttati. È vero, ma questo non può in nessun modo far cambiare giudizio sulla chiesa come organizzazione: conta di più la denuncia di un missionario contro le condizioni di vita in Africa o il divieto dell'organizzazione di usare il preservativo nonostante, sempre in Africa a causa di quelle condizioni di vita, l'AIDS sta mietendo vittime ogni giorno? Diceva qualcuno che la chiesa è bella perché ognuno ci sta a modo suo....
    • Anonimo scrive:
      Re: CHIESA: COLPI DI CODA?
      - Scritto da:
      È vero, ma questo non può in
      nessun modo far cambiare giudizio sulla chiesa
      come organizzazione: conta di più la denuncia di
      un missionario contro le condizioni di vita in
      Africa o il divieto dell'organizzazione di usare
      il preservativo nonostante, sempre in Africa a
      causa di quelle condizioni di vita, l'AIDS sta
      mietendo vittime ogni giorno? Diceva qualcuno che
      la chiesa è bella perché ognuno ci sta a modo
      suo....non sono cattolico, ma manco religioso, penso tuttavia che nessuno proibisce l'africa di usare il preservativo, è solo l'ennesima leggenda messa in giro di chi vuole dividere e imperiare... vecchia storiaio ad esempio non credo nemmeno a tutte le leggende sull'aids... di come sia facile far nascere figli senza aids con opportuni farmaci e di come sia impossibile bloccare l'aids senza il preservativose poi te sei uno che si fa le scorpacciate di santoro e compagnia bella, allora goditi pure la tua religione, ma abbi rispetto anche per gli altri club
      • Anonimo scrive:
        Re: CHIESA: COLPI DI CODA?
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        È vero, ma questo non può in

        nessun modo far cambiare giudizio sulla chiesa

        come organizzazione: conta di più la denuncia di

        un missionario contro le condizioni di vita in

        Africa o il divieto dell'organizzazione di usare

        il preservativo nonostante, sempre in Africa a

        causa di quelle condizioni di vita, l'AIDS sta

        mietendo vittime ogni giorno? Diceva qualcuno
        che

        la chiesa è bella perché ognuno ci sta a modo

        suo....

        non sono cattolico, ma manco religioso, penso
        tuttavia che nessuno proibisce l'africa di usare
        il preservativo,pensi male, visto che il vaticano blocca a livello onu le campagne contro l' incremento demografico e la lotta all' aids
        è solo l'ennesima leggenda messa
        in giro di chi vuole dividere e imperiare...
        vecchia
        storiaprima esprimi una tua opinione poi la dai per certa attraverso la solita storiella del complotto, un interessante esempio di fallacia
        io ad esempio non credo nemmeno a tutte le
        leggende sull'aids... di come sia facile far
        nascere figli senza aids con opportuni farmaci e
        di come sia impossibile bloccare l'aids senza il
        preservativopuoi anche non credere che la terra giri intorno al sole, può fregarcene qualcosa?Un dibattito si basa su opinioni razionalmente formulate basate su fatti, non su professioni di fede.
        se poi te sei uno che si fa le scorpacciate di
        santoro e compagnia bella, allora goditi pure la
        tua religione, ma abbi rispetto anche per gli
        altri
        clubSeconda fallacia, basata su argumentum ad personam, mania di persecuzione e asserzioni basate sul nulla: dove è stato citato Santoro nel post?
    • Anonimo scrive:
      Re: CHIESA: COLPI DI CODA?
      Un pezzo pieno di buon senso.La chiesa è un ostacolo allo sviluppo dell'umanità.- Scritto da:
      CHIESA: COLPI DI CODA?
      Nel 1973 in Cile, pochi giorni dopo il golpe
      fascista i militari fermavano le passanti che
      indossavano pantaloni, glieli strappavano e,
      prima di lasciarle andare, intimavano loro di
      portare la gonna: solo gli uomini potevano
      indossare i pantaloni. Oltre a dichiarare guerra
      alla "sovversione" politica i golpisti si
      ergevano a difesa della tradizionale separazione
      di ruoli tra i sessi e dell'altrettanto
      tradizionale ruolo della famiglia. Dev'essere
      stato anche per questo che il papa Giovanni Paolo
      II, nella sua visita pastorale in Cile del 1987,
      non ha avuto nessun imbarazzo nell'incontrare il
      dittatore Pinochet, maggiore responsabile della
      sanguinosa oppressione del popolo cileno. E
      Pinochet è solo un esempio. Come non ricordare
      Alojzije Stepinac, arcivescovo di Zagabria e
      colluso con la dittatura filonazista di Pavelic
      in Croazia responsabile dello sterminio di
      centinai a di migliaia di ebrei, zingari ecc.?
      Giovanni Paolo II lo ha beatificato nel
      1998.
      E monsignor Tiso?
      Questo prete slovacco, capo di un governo
      fantoccio filonazista che ha dato un grande
      contributo alla Germania nella realizzazione
      dell'olocausto? Fermiamoci qui, per
      ora.
      La chiesa, come organizzazione che mira al
      controllo totale dei corpi e delle menti, alla
      negazione della libertà e della dignità umana, è
      sempre stata indulgente con le dittature ( purchè
      non atee ) , ha sempre cercato si imporre la sua
      visione retrograda della vita anche con
      interventi diretti come accade in questi mesi in
      Italia. La sua cieca ed ottusa opposizione
      all'eutanasia, ai DICO ( che non sono poi questo
      granché , bisogna ammetterlo), il suo sfrenato
      schierarsi a protezione e promozione della
      "famiglia tradizionale" - minimizzando e
      nascondendo la grande diffusione della pedofilia
      tra il clero - , il continuo appellarsi alle
      "radici cristiane" dell'Europa da opporre alle
      culture e religioni degli immigrati, possono far
      pensare ad un disegno di restaurazione
      reazionaria e integralista il cui perno sarebbe
      la chiesa stessa guidata da
      Ratzinger.
      Se così fosse ci aspettano tempi duri ed aspri.
      Ma è davvero così?
      Un interessante articolo pubblicato di recente
      dal "manifesto" ( il 14 marzo ) suggerisce
      interpretazioni differenti: la chiesa è in grave
      crisi; non solo di vocazioni. A svuotarsi non
      sono soltanto i seminari, ma soprattutto le
      parrocchie. La chiesa è fuori dalla storia. Ormai
      anche moltissimi credenti vivono secondo regole e
      principi che non sono quelli che i vescovi
      vorrebbero. Secondo l'autore dell'articolo il
      vaticano sta menando dei rabbiosi colpi di coda,
      consapevole di diventare sempre più estraneo alla
      nostra società. Il "manifesto" ha ragione, la
      chiesa è in crisi, ma non per questo bisogna
      abbassare la guardia. Pur in difficoltà il papato
      può contare su molti appoggi e comunanze di
      interesse in campo politico, mediatico, ecc; la
      difesa delle radici cristiane europee potrebbe
      funzionare per la costruzione a tavolino di un
      nemico esterno contro cui deviare la rabbia e le
      frustrazioni di una società sempre più
      precarizzata.
      Senza drammatizzare, ma nemmeno senza
      sottovalutare la situazione è necessario tornare
      a battersi contro l'oscurantismo vaticano, nemico
      della
      libertà.
      P.S.
      Qualcuno potrebbe obiettare che nella chiesa non
      ci sono stati solo i complici del nazismo, ma
      anche quelli che lo hanno combattuto, quelli che
      hanno difeso e continuano a difendere i deboli e
      gli sfruttati. È vero, ma questo non può in
      nessun modo far cambiare giudizio sulla chiesa
      come organizzazione: conta di più la denuncia di
      un missionario contro le condizioni di vita in
      Africa o il divieto dell'organizzazione di usare
      il preservativo nonostante, sempre in Africa a
      causa di quelle condizioni di vita, l'AIDS sta
      mietendo vittime ogni giorno? Diceva qualcuno che
      la chiesa è bella perché ognuno ci sta a modo
      suo....
    • Anonimo scrive:
      Re: CHIESA: COLPI DI CODA?
      La Chiesa ormai ha perso i suoi Business in tutto il mondo tranne che in Italia. Pertanto deve consolidare la sua ingerenza in Italia per compensare il fatto che oltre le Alpi non la caga più nessuno (es: visita fallimentare del papa in brasile)
      • Anonimo scrive:
        Re: CHIESA: COLPI DI CODA?
        - Scritto da:
        La Chiesa ormai ha perso i suoi Business in tutto
        il mondo tranne che in Italia. Pertanto deve
        consolidare la sua ingerenza in Italia per
        compensare il fatto che oltre le Alpi non la caga
        più nessuno (es: visita fallimentare del papa in
        brasile)se fosse davvero così, mi chiedo perchè mai l'inglese BBC avrebbe impacchettato un video ad hoc come quello in questionenon sarà mica che vi state cagando letteralmente addosso del vaticano e state cercando solo di esorcizzare il suo potere sulle vostre piccole e fragili vite?
        • Anonimo scrive:
          Re: CHIESA: COLPI DI CODA?
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          La Chiesa ormai ha perso i suoi Business in
          tutto

          il mondo tranne che in Italia. Pertanto deve

          consolidare la sua ingerenza in Italia per

          compensare il fatto che oltre le Alpi non la
          caga

          più nessuno (es: visita fallimentare del papa in

          brasile)

          se fosse davvero così, mi chiedo perchè mai
          l'inglese BBC avrebbe impacchettato un video ad
          hoc come quello in
          questione

          non sarà mica che vi state cagando letteralmente
          addosso del vaticano e state cercando solo di
          esorcizzare il suo potere sulle vostre piccole e
          fragili
          vite?
          Magari la BBC ha voluto fare un servizio giornalistico su una serie di fatti gravissimi e sulle coperture ad una serie di crimini?Direi che se qui c'è qualcuno che si sta cagando in mano è chi si inventa dietrologie e ipotesi di complotto per mettere a dormire la parte razionale del proprio cervello e tacitare la propria coscienza.
          • Anonimo scrive:
            Re: CHIESA: COLPI DI CODA?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            La Chiesa ormai ha perso i suoi Business in

            tutto


            il mondo tranne che in Italia. Pertanto deve


            consolidare la sua ingerenza in Italia per


            compensare il fatto che oltre le Alpi non la

            caga


            più nessuno (es: visita fallimentare del papa
            in


            brasile)



            se fosse davvero così, mi chiedo perchè mai

            l'inglese BBC avrebbe impacchettato un video ad

            hoc come quello in

            questione



            non sarà mica che vi state cagando letteralmente

            addosso del vaticano e state cercando solo di

            esorcizzare il suo potere sulle vostre piccole e

            fragili

            vite?



            Magari la BBC ha voluto fare un servizio
            giornalistico su una serie di fatti gravissimi e
            sulle coperture ad una serie di
            crimini?ma voi non siete le stesse persone che credono che la pedofilia sia solo una bufala per imporre il controllo globale stile Orwell 1984?

            Direi che se qui c'è qualcuno che si sta cagando
            in mano è chi si inventa dietrologie e ipotesi di
            complotto per mettere a dormire la parte
            razionale del proprio cervello e tacitare la
            propria
            coscienza.(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: CHIESA: COLPI DI CODA?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            La Chiesa ormai ha perso i suoi Business in


            tutto



            il mondo tranne che in Italia. Pertanto deve



            consolidare la sua ingerenza in Italia per



            compensare il fatto che oltre le Alpi non la


            caga



            più nessuno (es: visita fallimentare del
            papa

            in



            brasile)





            se fosse davvero così, mi chiedo perchè mai


            l'inglese BBC avrebbe impacchettato un video
            ad


            hoc come quello in


            questione





            non sarà mica che vi state cagando
            letteralmente


            addosso del vaticano e state cercando solo di


            esorcizzare il suo potere sulle vostre
            piccole
            e


            fragili


            vite?






            Magari la BBC ha voluto fare un servizio

            giornalistico su una serie di fatti gravissimi e

            sulle coperture ad una serie di

            crimini?

            ma voi non siete le stesse persone che credono
            che la pedofilia sia solo una bufala per imporre
            il controllo globale stile Orwell
            1984? l' allarme pedofilia su internet lo è, ma questi preti agiscono in the real world

            Direi che se qui c'è qualcuno che si sta cagando

            in mano è chi si inventa dietrologie e ipotesi
            di

            complotto per mettere a dormire la parte

            razionale del proprio cervello e tacitare la

            propria

            coscienza.

            (rotfl)ridi ridi che la mamma ha fatto gli gnocchi
      • Anonimo scrive:
        Re: CHIESA: COLPI DI CODA?
        - Scritto da:
        La Chiesa ormai ha perso i suoi Business in tutto
        il mondo tranne che in Italia. Pertanto deve
        consolidare la sua ingerenza in Italia per
        compensare il fatto che oltre le Alpi non la caga
        più nessuno (es: visita fallimentare del papa in
        brasile)Già!lo sai che in Brasile bisognava pagare il biglietto per entrare allo stadio dove c'era il papa?
        • Anonimo scrive:
          Re: CHIESA: COLPI DI CODA?
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          La Chiesa ormai ha perso i suoi Business in
          tutto

          il mondo tranne che in Italia. Pertanto deve

          consolidare la sua ingerenza in Italia per

          compensare il fatto che oltre le Alpi non la
          caga

          più nessuno (es: visita fallimentare del papa in

          brasile)
          Già!
          lo sai che in Brasile bisognava pagare il
          biglietto per entrare allo stadio dove c'era il
          papa?La chiesa non disdegna mai l'occasione per fare due soldi... sai per pagare l'anellino nuovo a Ratzo, o per finanziare una campagna stampa contro i DICO.
    • Anonimo scrive:
      Re: CHIESA: COLPI DI CODA?
      Bravo!
    • Anonimo scrive:
      Re: CHIESA: COLPI DI CODA?

      .... Ma è davvero così?Completamente d'accordo, soprattutto sulla necessità di dover tenere la guardia molto alta.Le reazioni alla denuncia contro la Chiesa pronunciata da nonmiricordochi durante il concerto del primo maggio mi hanno fatto pensare; parlo dell'unanime condanna da parte di tutti gli schieramenti politici.Un asservimento così marcato lo si trova solo fra persone che lavorano tutte per lo stesso padrone, o che temono ritorsioni di tipo mafioso. Per questo credo che si debba stare eccezionalmente attenti ed osservare molto bene gli sviluppi della cosa.Grazie per il pezzo; molto interessante!
    • biuly scrive:
      Re: CHIESA: COLPI DI CODA?
      - Scritto da:
      CHIESA: COLPI DI CODA?
      Nel 1973 in Cile, pochi giorni dopo il golpe
      fascista i militari fermavano le passanti che
      indossavano pantaloni, glieli strappavano e,
      prima di lasciarle andare, intimavano loro di
      portare la gonna: solo gli uomini potevano
      indossare i pantaloni. Oltre a dichiarare guerra
      alla "sovversione" politica i golpisti si
      ergevano a difesa della tradizionale separazione
      di ruoli tra i sessi e dell'altrettanto
      tradizionale ruolo della famiglia. Dev'essere
      stato anche per questo che il papa Giovanni Paolo
      II, nella sua visita pastorale in Cile del 1987,
      non ha avuto nessun imbarazzo nell'incontrare il
      dittatore Pinochet, maggiore responsabile della
      sanguinosa oppressione del popolo cileno.Io ho parlato con i cameraman di una tv al seguito del Papa e mi hanno detto che ha pure rischiato la vita. Loro sono scappati per miracolo. Altro che non ha avuto nessun imbarazzo. E
      Pinochet è solo un esempio. Come non ricordare
      Alojzije Stepinac, arcivescovo di Zagabria e
      colluso con la dittatura filonazista di Pavelic
      in Croazia responsabile dello sterminio di
      centinai a di migliaia di ebrei, zingari ecc.?ehi ehi ehi.... ci inventiamo i fatti.
      Giovanni Paolo II lo ha beatificato nel
      1998.
      E monsignor Tiso?
      Questo prete slovacco, capo di un governo
      fantoccio filonazista che ha dato un grande
      contributo alla Germania nella realizzazione
      dell'olocausto? Era prete quindi tutta la chiesa da condannare. Ma va va.... Fermiamoci qui, per
      ora.
      La chiesa, come organizzazione che mira al
      controllo totale dei corpi e delle menti, alla
      negazione della libertà e della dignità umana, è
      sempre stata indulgente con le dittature ( purchè
      non atee ) , ha sempre cercato si imporre la sua
      visione retrograda della vita anche con
      interventi diretti come accade in questi mesi in
      Italia.PARANOIA allo stato puro. La sua cieca ed ottusa opposizione
      all'eutanasia, ai DICO ( che non sono poi questo
      granché , bisogna ammetterlo), il suo sfrenato
      schierarsi a protezione e promozione della
      "famiglia tradizionale" - minimizzando e
      nascondendo la grande diffusione della pedofilia
      tra il clero - , il continuo appellarsi alle
      "radici cristiane" dell'Europa da opporre alle
      culture e religioni degli immigrati, possono far
      pensare ad un disegno di restaurazione
      reazionaria e integralista il cui perno sarebbe
      la chiesa stessa guidata da
      Ratzinger.Cavolo sembra la trama di un film. Complimenti." La sua cieca ed ottusa opposizioneall'eutanasia, ai DICO ( che non sono poi questogranché , bisogna ammetterlo), il suo sfrenatoschierarsi a protezione e promozione della"famiglia tradizionale" "Bhe mi sembrano cose positive non vedo cosa centri con la restaurazione.Poi tutto sto sfogo è nato dalla paura di Ratzinger.... accidenti!!
      Se così fosse ci aspettano tempi duri ed aspri.
      Ma è davvero così?
      Un interessante articolo pubblicato di recente
      dal "manifesto" un giornale sopra le parti ;)( il 14 marzo ) suggerisce
      interpretazioni differenti: la chiesa è in grave
      crisi; però a sentire voi è di una forza incredibilenon solo di vocazioni. A svuotarsi non
      sono soltanto i seminari, ma soprattutto le
      parrocchie. La chiesa è fuori dalla storia. Ormai
      anche moltissimi credenti vivono secondo regole e
      principi che non sono quelli che i vescovi
      vorrebbero. Secondo l'autore dell'articolo il
      vaticano sta menando dei rabbiosi colpi di coda,con che ? con i comunicati della CEI e i discorsi del Papa in San Pietro. Questi sono i rabbiosi colpi di coda?
      consapevole di diventare sempre più estraneo alla
      nostra società. Il "manifesto" ha ragione, la
      chiesa è in crisi, ma non per questo bisogna
      abbassare la guardia. Pur in difficoltà il papato
      può contare su molti appoggi e comunanze di
      interesse in campo politico, mediatico,mediatico: tutti a parte Santoro credo ..e la RAI che ha comperato il servizio .... e la BBC che lo ha fatto ... e rai 3 che è sempre stata contro ecc; la
      difesa delle radici cristiane europee potrebbe
      funzionare per la costruzione a tavolino di un
      nemico esterno contro cui deviare la rabbia e le
      frustrazioni di una società sempre più
      precarizzata.questo perchè vuole una citazione nella costituzione europea.... mi sembra un pò tirata
      Senza drammatizzare, ma nemmeno senza
      sottovalutare la situazione è necessario tornare
      a battersi contro l'oscurantismo vaticano, nemico
      della
      libertà.viva goldrake
      P.S.
      Qualcuno potrebbe obiettare che nella chiesa non
      ci sono stati solo i complici del nazismo, ma
      anche quelli che lo hanno combattuto, quelli che
      hanno difeso e continuano a difendere i deboli e
      gli sfruttati. È vero, ma questo non può in
      nessun modo far cambiare giudizio sulla chiesa
      come organizzazione:perchè no? Se centinaia di missionari nel mondo fanno del bene? conta di più la denuncia di
      un missionario contro le condizioni di vita in
      Africa o il divieto dell'organizzazione di usare
      il preservativo nonostante, sempre in Africa a
      causa di quelle condizioni di vita, l'AIDS sta
      mietendo vittime ogni giorno? Diceva qualcuno che
      la chiesa è bella perché ognuno ci sta a modo
      suo....???
      • Paul Atreides scrive:
        Re: CHIESA: COLPI DI CODA?
        - Scritto da: biuly

        - Scritto da:

        CHIESA: COLPI DI CODA?

        Nel 1973 in Cile, pochi giorni dopo il golpe

        fascista i militari fermavano le passanti che

        indossavano pantaloni, glieli strappavano e,

        prima di lasciarle andare, intimavano loro di

        portare la gonna: solo gli uomini potevano

        indossare i pantaloni. Oltre a dichiarare guerra

        alla "sovversione" politica i golpisti si

        ergevano a difesa della tradizionale separazione

        di ruoli tra i sessi e dell'altrettanto

        tradizionale ruolo della famiglia. Dev'essere

        stato anche per questo che il papa Giovanni
        Paolo

        II, nella sua visita pastorale in Cile del 1987,

        non ha avuto nessun imbarazzo nell'incontrare il

        dittatore Pinochet, maggiore responsabile della

        sanguinosa oppressione del popolo cileno.

        Io ho parlato con i cameraman di una tv al
        seguito del Papa e mi hanno detto che ha pure
        rischiato la vita. Loro sono scappati per
        miracolo. Altro che non ha avuto nessun
        imbarazzo.


        E

        Pinochet è solo un esempio. Come non ricordare

        Alojzije Stepinac, arcivescovo di Zagabria e

        colluso con la dittatura filonazista di Pavelic

        in Croazia responsabile dello sterminio di

        centinai a di migliaia di ebrei, zingari ecc.?

        ehi ehi ehi.... ci inventiamo i fatti. No sono cose vere. Ovviamente gli ignoranti non le conoscono


        Giovanni Paolo II lo ha beatificato nel

        1998.

        E monsignor Tiso?

        Questo prete slovacco, capo di un governo

        fantoccio filonazista che ha dato un grande

        contributo alla Germania nella realizzazione

        dell'olocausto?

        Era prete quindi tutta la chiesa da condannare.
        Ma va va....Da condannare senza appello.



        Fermiamoci qui, per

        ora.

        La chiesa, come organizzazione che mira al

        controllo totale dei corpi e delle menti, alla

        negazione della libertà e della dignità umana, è

        sempre stata indulgente con le dittature (
        purchè

        non atee ) , ha sempre cercato si imporre la sua

        visione retrograda della vita anche con

        interventi diretti come accade in questi mesi in

        Italia.

        PARANOIA allo stato puro.La paranoia è un monopolio cattolico.

        La sua cieca ed ottusa opposizione

        all'eutanasia, ai DICO ( che non sono poi questo

        granché , bisogna ammetterlo), il suo sfrenato

        schierarsi a protezione e promozione della

        "famiglia tradizionale" - minimizzando e

        nascondendo la grande diffusione della pedofilia

        tra il clero - , il continuo appellarsi alle

        "radici cristiane" dell'Europa da opporre alle

        culture e religioni degli immigrati, possono far

        pensare ad un disegno di restaurazione

        reazionaria e integralista il cui perno sarebbe

        la chiesa stessa guidata da

        Ratzinger.


        Cavolo sembra la trama di un film. Complimenti.
        " La sua cieca ed ottusa opposizione
        all'eutanasia, ai DICO ( che non sono poi questo
        granché , bisogna ammetterlo), il suo sfrenato
        schierarsi a protezione e promozione della
        "famiglia tradizionale" "

        Bhe mi sembrano cose positive non vedo cosa
        centri con la
        restaurazione.
        Poi tutto sto sfogo è nato dalla paura di
        Ratzinger....
        accidenti!!



        Se così fosse ci aspettano tempi duri ed aspri.

        Ma è davvero così?

        Un interessante articolo pubblicato di recente

        dal "manifesto"

        un giornale sopra le parti ;)Il manifesto non è un giornale sopra le parti è solo on buon giornale, altri rimangono di parte, ma sono pessimi.

        ( il 14 marzo ) suggerisce

        interpretazioni differenti: la chiesa è in grave

        crisi;

        però a sentire voi è di una forza incredibile

        non solo di vocazioni. A svuotarsi non

        sono soltanto i seminari, ma soprattutto le

        parrocchie. La chiesa è fuori dalla storia.
        Ormai

        anche moltissimi credenti vivono secondo regole
        e

        principi che non sono quelli che i vescovi

        vorrebbero. Secondo l'autore dell'articolo il

        vaticano sta menando dei rabbiosi colpi di coda,

        con che ? con i comunicati della CEI e i discorsi
        del Papa in San Pietro. Questi sono i rabbiosi
        colpi di
        coda?Ognuno fa quel che può


        consapevole di diventare sempre più estraneo
        alla

        nostra società. Il "manifesto" ha ragione, la

        chiesa è in crisi, ma non per questo bisogna

        abbassare la guardia. Pur in difficoltà il
        papato

        può contare su molti appoggi e comunanze di

        interesse in campo politico, mediatico,

        mediatico: tutti a parte Santoro credo ..e la RAI
        che ha comperato il servizio .... e la BBC che lo
        ha fatto ... e rai 3 che è sempre stata
        contro

        ecc; la

        difesa delle radici cristiane europee potrebbe

        funzionare per la costruzione a tavolino di un

        nemico esterno contro cui deviare la rabbia e le

        frustrazioni di una società sempre più

        precarizzata.

        questo perchè vuole una citazione nella
        costituzione europea.... mi sembra un pò
        tirataNon direi


        Senza drammatizzare, ma nemmeno senza

        sottovalutare la situazione è necessario tornare

        a battersi contro l'oscurantismo vaticano,
        nemico

        della

        libertà.

        viva goldrakeparlando di cartoni animati viva padre pio


        P.S.

        Qualcuno potrebbe obiettare che nella chiesa non

        ci sono stati solo i complici del nazismo, ma

        anche quelli che lo hanno combattuto, quelli che

        hanno difeso e continuano a difendere i deboli e

        gli sfruttati. È vero, ma questo non può in

        nessun modo far cambiare giudizio sulla chiesa

        come organizzazione:


        perchè no? Se centinaia di missionari nel mondo
        fanno del
        bene?Del bene????
        conta di più la denuncia di

        un missionario contro le condizioni di vita in

        Africa o il divieto dell'organizzazione di usare

        il preservativo nonostante, sempre in Africa a

        causa di quelle condizioni di vita, l'AIDS sta

        mietendo vittime ogni giorno? Diceva qualcuno
        che

        la chiesa è bella perché ognuno ci sta a modo

        suo....

        ????Non è difficile da capire
        • biuly scrive:
          Re: CHIESA: COLPI DI CODA?



          Pinochet è solo un esempio. Come non ricordare


          Alojzije Stepinac, arcivescovo di Zagabria e


          colluso con la dittatura filonazista di
          Pavelic


          in Croazia responsabile dello sterminio di


          centinai a di migliaia di ebrei, zingari ecc.?



          ehi ehi ehi.... ci inventiamo i fatti.
          No sono cose vere. Ovviamente gli ignoranti non le conoscono....e ovviamente sono tutti ignoranti quelli che non la pensano come te. Da wikipedia "Mentre da una parte è accusato di collusione con il governo-fantoccio filonazista croato di Ante Pavelić[1], i cattolici lo considerano un martire perseguitato dal regime comunista jugoslavo."Scelgo io a cosa credere... come fai tu.

          Era prete quindi tutta la chiesa da condannare.

          Ma va va....
          Da condannare senza appello.Come tutta la sinistra allora dopo i disastri di Stalin e tutti gli altri vostri compagni

          PARANOIA allo stato puro.
          La paranoia è un monopolio cattolico.Infatti stiamo discutendo del fatton che secondo voi il vaticano ha oscurato in google un video della BBC. SE NON E' PARANOIA QUESTA !!!
          Il manifesto non è un giornale sopra le parti è solo on buon giornale, altri rimangono di parte, ma sono pessimi.Si grandi foto in prima pagina per riempire il vuoto di cui è fatto

          con che ? con i comunicati della CEI e i
          discorsi

          del Papa in San Pietro. Questi sono i rabbiosi

          colpi di

          coda?
          Ognuno fa quel che può Se vi spaventate per così poco... che delicati :)

          questo perchè vuole una citazione nella

          costituzione europea.... mi sembra un pò

          tirata
          Non direiFIFA EH!!!

          viva goldrake
          parlando di cartoni animati viva padre pioti informo che è esistito... controlla all'anagrafe, mentre vedrai che manca goldrake. fai un po' di confusione tra realtà e fantasia ma l'avevo già notato.
          Non è difficile da capirema sai forse su DUNE le persone sono più sveglie 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: CHIESA: COLPI DI CODA?


            ma sai forse su DUNE le persone sono più sveglie
            8)Questo è ovvio....
  • Anonimo scrive:
    Scaricatelo da Google :-)
    Sono circa 200 Mb, scaricatelo sul vostro hardisk e vai con il mulo !http://vp.video.google.com/videodownload?version=0&secureurl=ugAAAHsB20kCRzCIveJgvX2xGjwa-qaYuSibHbqDuul69PfmNIrg-nKSu7J2lscB2aIDpUalkyoIkeejeLIl_tEiqIScFy68odRSwaBmpacH3TWUoFOOJmxSW7mZaI900-LS5FseauFt3JMMzE_u_o2R-hx_jj6QAbQeFuoWqhbfE-NYYdV_O_lLcCAHFhfUcVM3_WxQ-636LrCusRv963vxHJTke7AXy3sLGiC9Dft3Gq_GCZQGK80NTAoV6fuhDqRM1Q&sigh=7pwzfCRrpTg71FRKj2r1XtLknOM&begin=0&len=2327666&docid=
    • Anonimo scrive:
      Re: Scaricatelo da Google :-)
      - Scritto da:
      Sono circa 200 Mb, scaricatelo sul vostro hardisk
      e vai con il mulo
      !

      http://vp.video.google.com/videodownload?version=0Grazie ;)
  • Anonimo scrive:
    Perché santoro deve rimestare nel torbid
    o?Perché deve dare della Chiesa una immagine che non corrisponde ai suoi principi?Perché anche santoro approfitta della demonizzazione mediatica della pedofilia per infangare l'immagine di un Capo di Stato?Questi in sostanza i rilievi critici di Vittorio Sgarbi a confronti, trasmesso ieri sera su rai due.Sgarbi si è dilungato sul concetto di pedofilia, stigmatizzando i preti pedofili ma stigmatizzando altresì la demonizzazione della pedofilia tout curt
    • Wakko Warner scrive:
      Re: Perché santoro deve rimestare nel to
      - Scritto da:
      Sgarbi si è dilungato sul concetto di pedofilia,
      stigmatizzando i preti pedofili ma stigmatizzando
      altresì la demonizzazione della pedofilia tout
      curtCome mai Sgarbi si da tanto da fare circa questo argomento (la stigmatizzazione della demonizzazione della pedofilia) solo ora? (newbie)Se non era d'accordo con la campagna mediatica propagandistica della stampa che si è avuta e si continua ad avere su questo argomento come mai ha deciso di farsi sentire solo adesso che è finito di mezzo Ratzinger? (newbie)Con tutti i casi che si sono avuti di gente perseguitata dalla legge senza aver MAI fatto del male a nessuno ma solo per difendere la "morale" di qualcuno (e l'ossessione di qualcun altro) perché decide di scendere in campo quando siamo in presenza di persone che hanno approfittato della loro posizione sociale, della fiducia che la gente ha dato loro non solo per compiere atti sessuali non voluti _reali_ (non solo immagini) su persone vere ed in carne ed ossa ma anche minacciato e tentato di isolare e screditare le famiglie che ne denunciavano gli abusi? (newbie)Perché Sgarbi ti svegli solo adesso? (newbie)È stato toccato qualcuno/qualcosa/qualche principio che ti sta a cuore questa volta? (newbie)Come mai sei sceso in campo per difendere un gruppo di RICCHI fondamentalisti religiosi (che posseggono il 20-22% del patrimonio italiano) ma non le centinaia di ragazzi e ragazzini che sono finiti in questo decennio nelle grinfie di PM, procure e ONLUS senza scrupoli il cui unico scopo era ed è quello di farsi facile pubblicità sulla pelle degli altri approfittandosi e alimentando il clima da caccia alle streghe aizzato da moralisti, e politici venduti? (newbie)Come mai Sgarbi non ti ho mai sentito una volta dire una parola che sia una su questo argomento prima di adesso se non per paragonare omosessualità a pedofilia e ad assassini (da un tuo discorso sui DICO)? (newbie)A me non interessa la tua opinione sull'omosessualità, sulla pedofilia e nemmeno sugli assassini. Puoi credere quello che ti pare, è un tuo diritto.Quello che mi interessa capire è PERCHÉ sei sceso in campo SOLO ORA che di mezzo c'è finita la Chiesa. Perché Santoro non dovrebbe mandare in onda quel video secondo te? Solo perché di mezzo ci sono i preti? Solo perché di mezzo c'è finito Ratzinger? Cos'è la stupidata che hai detto sul "capo di stato"? Secondo te un "capo di stato" (fra virgolette perché Ratzinger è un "capo di stato" solo quando gli fa comodo) che ha i suoi seguaci sparsi in tutta Italia e li comanda a bacchetta può sostituirsi alla legge dello Stato italiano e nessuno può nemmeno criticarlo?Cosa ti FA PAURA di quel video? Perché secondo te gli italiani non dovrebbero venire a conoscenza del contenuto di quel video? Quanto scommettiamo, Sgarbi, che se anziché della Chiesa e del Papa si fosse parlato di qualche pinco pallino qualsiasi TU NON AVRESTI DETTO UNA PAROLA SE NON FORSE: "CHE SCHIFO!"?Allora Sgarbi, dove sei stato TU in questi ultimi 10 anni di persecuzioni? O le persecuzioni diventano improvvisamente "gravi" solo quando toccano i nostri interessi?
      • mythsmith scrive:
        Re: Perché santoro deve rimestare nel to

        Come mai Sgarbi si da tanto da fare circa questo
        argomento (la stigmatizzazione della
        demonizzazione della pedofilia) solo ora?
        (newbie)Risposta banale: forse perché lo hanno intervistato sull'argomento solo ora?Non so, non sono un collezionista di Sgarbi quindi non saprei se in passato sia mai stato intervistato al riguardo.Sbarbi è un intrattenitore: i giornalisti gli danno il tema da preparare, lui assume una posizione solitamente insostenibile e poi fa il suo show. E' molto divertente!Però ecco, non andrei ad indagare sulla sua coerenza perché secondo me non sa nemmeno cosa sia... e del resto non gli serve a nulla, anzi, sarebbe molto meno divertente da ascoltare!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 maggio 2007 10.50-----------------------------------------------------------
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché santoro deve rimestare nel to
          - Scritto da: mythsmith

          Come mai Sgarbi si da tanto da fare circa questo

          argomento (la stigmatizzazione della

          demonizzazione della pedofilia) solo ora?

          (newbie)

          Risposta banale: forse perché lo hanno
          intervistato sull'argomento solo
          ora?

          Non so, non sono un collezionista di Sgarbi
          quindi non saprei se in passato sia mai stato
          intervistato al
          riguardo.

          Sbarbi è un intrattenitore: i giornalisti gli
          danno il tema da preparare, lui assume una
          posizione solitamente insostenibile e poi fa il
          suo show. E' molto
          divertente!
          Però ecco, non andrei ad indagare sulla sua
          coerenza perché secondo me non sa nemmeno cosa
          sia... e del resto non gli serve a nulla, anzi,
          sarebbe molto meno divertente da
          ascoltare!E allora che vada a fare il comico del bagaglino e non l' opinionista in trasmissioni informative, se è così divertente
      • Anonimo scrive:
        Re: Perché santoro deve rimestare nel to
        - Scritto da: Wakko Warner
        - Scritto da:

        Sgarbi si è dilungato sul concetto di pedofilia,

        stigmatizzando i preti pedofili ma
        stigmatizzando

        altresì la demonizzazione della pedofilia tout

        curt

        Come mai Sgarbi si da tanto da fare circa questo
        argomento (la stigmatizzazione della
        demonizzazione della pedofilia) solo ora?
        (newbie)

        Se non era d'accordo con la campagna mediatica
        propagandistica della stampa che si è avuta e si
        continua ad avere su questo argomento come mai ha
        deciso di farsi sentire solo adesso che è finito
        di mezzo Ratzinger?
        (newbie)

        Con tutti i casi che si sono avuti di gente
        perseguitata dalla legge senza aver MAI fatto del
        male a nessuno ma solo per difendere la "morale"
        di qualcuno (e l'ossessione di qualcun altro)
        perché decide di scendere in campo quando siamo
        in presenza di persone che hanno approfittato
        della loro posizione sociale, della fiducia che
        la gente ha dato loro non solo per compiere atti
        sessuali non voluti _reali_ (non solo immagini)
        su persone vere ed in carne ed ossa ma anche
        minacciato e tentato di isolare e screditare le
        famiglie che ne denunciavano gli abusi?
        (newbie)

        Perché Sgarbi ti svegli solo adesso? (newbie)
        È stato toccato qualcuno/qualcosa/qualche
        principio che ti sta a cuore questa volta?
        (newbie)

        Come mai sei sceso in campo per difendere un
        gruppo di RICCHI fondamentalisti religiosi (che
        posseggono il 20-22% del patrimonio italiano) ma
        non le centinaia di ragazzi e ragazzini che sono
        finiti in questo decennio nelle grinfie di PM,
        procure e ONLUS senza scrupoli il cui unico scopo
        era ed è quello di farsi facile pubblicità sulla
        pelle degli altri approfittandosi e alimentando
        il clima da caccia alle streghe aizzato da
        moralisti, e politici venduti?
        (newbie)

        Come mai Sgarbi non ti ho mai sentito una volta
        dire una parola che sia una su questo argomento
        prima di adesso se non per paragonare
        omosessualità a pedofilia e ad assassini (da un
        tuo discorso sui DICO)?
        (newbie)

        A me non interessa la tua opinione
        sull'omosessualità, sulla pedofilia e nemmeno
        sugli assassini. Puoi credere quello che ti pare,
        è un tuo
        diritto.
        Quello che mi interessa capire è PERCHÉ sei sceso
        in campo SOLO ORA che di mezzo c'è finita la
        Chiesa.


        Perché Santoro non dovrebbe mandare in onda quel
        video secondo te? Solo perché di mezzo ci sono i
        preti? Solo perché di mezzo c'è finito Ratzinger?
        Cos'è la stupidata che hai detto sul "capo di
        stato"? Secondo te un "capo di stato" (fra
        virgolette perché Ratzinger è un "capo di stato"
        solo quando gli fa comodo) che ha i suoi seguaci
        sparsi in tutta Italia e li comanda a bacchetta
        può sostituirsi alla legge dello Stato italiano e
        nessuno può nemmeno
        criticarlo?

        Cosa ti FA PAURA di quel video? Perché secondo te
        gli italiani non dovrebbero venire a conoscenza
        del contenuto di quel video? Quanto scommettiamo,
        Sgarbi, che se anziché della Chiesa e del Papa si
        fosse parlato di qualche pinco pallino qualsiasi
        TU NON AVRESTI DETTO UNA PAROLA SE NON FORSE:
        "CHE
        SCHIFO!"?

        Allora Sgarbi, dove sei stato TU in questi ultimi
        10 anni di persecuzioni? O le persecuzioni
        diventano improvvisamente "gravi" solo quando
        toccano i nostri
        interessi?Ma dovresti essere contento che qualcuno parli al grande pubblico del fatto che l'adulto può essere un punto di riferimento sessuale per il bambino. E invece ti preoccupi del fatto che questo qualcuno difende (a ragione) la Chiesa da una propaganda "confusoria". Non è che con la Chiesa perdi la tua decantata obiettività? La Chiesa forse ti manca di rispetto perché sei omosessuale, ma questo moralmente non ti permette di rallegrarti delle ingiustizie fatte contro la Chiesa. Quello di Santoro è un attacco al Papa, non ai preti pedofili. Perché altrimenti non parlare di Carabinieri pedofili? Perché, si chiede Sgarbi, non infangare l'arma dei Carabinieri?
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché santoro deve rimestare nel to
          - Scritto da:
          Quello di Santoro è un attacco al Papa,
          non ai preti pedofili. Dissento. Quel video non è un attacco al Papa, ma un attacco all'istituzione Chiesa Cattolica in generale, che fa poco o nulla per evitare l'accadere di atti di pedofilia ed è poco collaborativa nei confronti della giustizia. Poi di mezzo ci entra anche ratziger per un documento che ha firmato (bertone lo hanno lasciato in disparte forse perchè nessuno sa chi è), ma firmato non quando era Papa. Quindi l'istituzione Papa non è stata toccata.
          Perché altrimenti non
          parlare di Carabinieri pedofili? Perché, si
          chiede Sgarbi, non infangare l'arma dei
          Carabinieri?In Italia non si è mai fatto problema, tranne le ovvie polemiche, a parlare degli eccessi delle forze dell'ordine. Qua Sgarbi toppa di brutto: se tra i carabinieri ci fossero numerosi casi di pedofilia messi a tacere, e questo venisse a galla, si parlerebbe ECCOME di carabinieri pedofili. Come nel dubbio caso laziale, altro esempio, si parla di MAESTRE pedofile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché santoro deve rimestare nel to
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Quello di Santoro è un attacco al Papa,

            non ai preti pedofili.

            Dissento. Quel video non è un attacco al Papa, ma
            un attacco all'istituzione Chiesa Cattolica in
            generale, che fa poco o nulla per evitare
            l'accadere di atti di pedofilia ed è poco
            collaborativa nei confronti della giustizia. Poi
            di mezzo ci entra anche ratziger per un documento
            che ha firmato (bertone lo hanno lasciato in
            disparte forse perchè nessuno sa chi è), ma
            firmato non quando era Papa. Quindi l'istituzione
            Papa non è stata
            toccata.Ecco che cosa succede quando un Papa fa il suo dovere e non ammicca ai media con facinoleria (come altri papi). E' stato Ratzinger a denunciare la piaga della pedofilia nella chiesa (via crucis 2005).Che cosa dice quel documento? Che non si viola la confessione. E' dottrina cattolica. Perché lo Stato deve interferire nella coscienza del ministero dei sacerdoti? Oltrettutto non tutti gli stati contemplano i diritti civili e le garanzie nei processi. Il documento vale per tutti i sacerdoti in tutti gli stati del mondo. Lo scandalo delle denuncie potrebbe essere strumentalizzato anche soltanto per ottenere denaro o per deligittimare l'istituzione. La chiesa cattolica ha pagato miliardi negli stati uniti per risarcire le vittime. Immmaginatevi che sosa succederebbe in uno stato privo di garanzie giuridiche.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché santoro deve rimestare nel to
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Quello di Santoro è un attacco al Papa,


            non ai preti pedofili.



            Dissento. Quel video non è un attacco al Papa,
            ma

            un attacco all'istituzione Chiesa Cattolica in

            generale, che fa poco o nulla per evitare

            l'accadere di atti di pedofilia ed è poco

            collaborativa nei confronti della giustizia. Poi

            di mezzo ci entra anche ratziger per un
            documento

            che ha firmato (bertone lo hanno lasciato in

            disparte forse perchè nessuno sa chi è), ma

            firmato non quando era Papa. Quindi
            l'istituzione

            Papa non è stata

            toccata.

            Ecco che cosa succede quando un Papa fa il suo
            dovere e non ammicca ai media con facinoleria
            (come altri papi). E' stato Ratzinger a
            denunciare la piaga della pedofilia nella chiesa
            (via crucis
            2005).
            Che cosa dice quel documento? Che non si viola la
            confessione. E' dottrina cattolica. Perché lo
            Stato deve interferire nella coscienza del
            ministero dei sacerdoti? Oltrettutto non tutti
            gli stati contemplano i diritti civili e le
            garanzie nei processi. Il documento vale per
            tutti i sacerdoti in tutti gli stati del mondo.
            Lo scandalo delle denuncie potrebbe essere
            strumentalizzato anche soltanto per ottenere
            denaro o per deligittimare l'istituzione. La
            chiesa cattolica ha pagato miliardi negli stati
            uniti per risarcire le vittime. Immmaginatevi che
            sosa succederebbe in uno stato privo di garanzie
            giuridiche.Il segreto che il documento pretende di apporre sugli atti riguardanti la pedofilia ha impedito che si celebrassero processi penali negli stati uniti, che non mi pare siano uno stato privo di garanzie giuridiche.Questo è un modo poco elegante di arrampicarsi sugli specchi per giustificare la pretesa pretina di nascondere reati e di agire indipendentemente dal potere giudiziario dello stato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché santoro deve rimestare nel to
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Quello di Santoro è un attacco al Papa,



            non ai preti pedofili.





            Dissento. Quel video non è un attacco al Papa,

            ma


            un attacco all'istituzione Chiesa Cattolica in


            generale, che fa poco o nulla per evitare


            l'accadere di atti di pedofilia ed è poco


            collaborativa nei confronti della giustizia.
            Poi


            di mezzo ci entra anche ratziger per un

            documento


            che ha firmato (bertone lo hanno lasciato in


            disparte forse perchè nessuno sa chi è), ma


            firmato non quando era Papa. Quindi

            l'istituzione


            Papa non è stata


            toccata.



            Ecco che cosa succede quando un Papa fa il suo

            dovere e non ammicca ai media con facinoleria

            (come altri papi). E' stato Ratzinger a

            denunciare la piaga della pedofilia nella chiesa

            (via crucis

            2005).

            Che cosa dice quel documento? Che non si viola
            la

            confessione. E' dottrina cattolica. Perché lo

            Stato deve interferire nella coscienza del

            ministero dei sacerdoti? Oltrettutto non tutti

            gli stati contemplano i diritti civili e le

            garanzie nei processi. Il documento vale per

            tutti i sacerdoti in tutti gli stati del mondo.

            Lo scandalo delle denuncie potrebbe essere

            strumentalizzato anche soltanto per ottenere

            denaro o per deligittimare l'istituzione. La

            chiesa cattolica ha pagato miliardi negli stati

            uniti per risarcire le vittime. Immmaginatevi
            che

            sosa succederebbe in uno stato privo di garanzie

            giuridiche.

            Il segreto che il documento pretende di apporre
            sugli atti riguardanti la pedofilia ha impedito
            che si celebrassero processi penali negli stati
            uniti, che non mi pare siano uno stato privo di
            garanzie
            giuridiche.
            Questo è un modo poco elegante di arrampicarsi
            sugli specchi per giustificare la pretesa pretina
            di nascondere reati e di agire indipendentemente
            dal potere giudiziario dello
            stato.1) Guantanamo ti dice niente?2) Se i fatti non sono stati denunciati dalla gerarchia, nessuno può dire che ci sono stati, se sono stati denunciati dalle vittime, nessuno può dire che le gerarchia sapesse. Mi sono perso qualcosa? Tutto quello che si sa, è che un documento obbliga i preti a non denunciare allo stato le denuncie delle vittime ALLA STESSA GERARCHIA. Le denunce di abusi non sono ipso facto abusi ma denuncie di abusi. QUINDI NESSUNO PUO' DIRE CHE SI OCCULTANO ABUSI
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché santoro deve rimestare nel to
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            Quello di Santoro è un attacco al Papa,




            non ai preti pedofili.







            Dissento. Quel video non è un attacco al
            Papa,


            ma



            un attacco all'istituzione Chiesa Cattolica
            in



            generale, che fa poco o nulla per evitare



            l'accadere di atti di pedofilia ed è poco



            collaborativa nei confronti della giustizia.

            Poi



            di mezzo ci entra anche ratziger per un


            documento



            che ha firmato (bertone lo hanno lasciato in



            disparte forse perchè nessuno sa chi è), ma



            firmato non quando era Papa. Quindi


            l'istituzione



            Papa non è stata



            toccata.





            Ecco che cosa succede quando un Papa fa il suo


            dovere e non ammicca ai media con facinoleria


            (come altri papi). E' stato Ratzinger a


            denunciare la piaga della pedofilia nella
            chiesa


            (via crucis


            2005).


            Che cosa dice quel documento? Che non si viola

            la


            confessione. E' dottrina cattolica. Perché lo


            Stato deve interferire nella coscienza del


            ministero dei sacerdoti? Oltrettutto non tutti


            gli stati contemplano i diritti civili e le


            garanzie nei processi. Il documento vale per


            tutti i sacerdoti in tutti gli stati del
            mondo.


            Lo scandalo delle denuncie potrebbe essere


            strumentalizzato anche soltanto per ottenere


            denaro o per deligittimare l'istituzione. La


            chiesa cattolica ha pagato miliardi negli
            stati


            uniti per risarcire le vittime. Immmaginatevi

            che


            sosa succederebbe in uno stato privo di
            garanzie


            giuridiche.



            Il segreto che il documento pretende di apporre

            sugli atti riguardanti la pedofilia ha impedito

            che si celebrassero processi penali negli stati

            uniti, che non mi pare siano uno stato privo di

            garanzie

            giuridiche.

            Questo è un modo poco elegante di arrampicarsi

            sugli specchi per giustificare la pretesa
            pretina

            di nascondere reati e di agire indipendentemente

            dal potere giudiziario dello

            stato.


            1) Guantanamo ti dice niente?No. Il potere esecutivo non c'entra nulla con il potere giudiziario.
            2) Se i fatti non sono stati denunciati dalla
            gerarchia, nessuno può dire che ci sono stati,se
            sono stati denunciati dalle vittime, nessuno può
            dire che le gerarchia sapesse.Se le vittime hanno denunciato i fatti e pressioni e minacce da parte della gerarchia per tacere invece?Da che parte lo iscriviamo?
            Tutto quello che si sa, è che un
            documento obbliga i preti a non denunciare allo
            stato le denuncie delle vittime ALLA STESSA
            GERARCHIA.e quindi pretende che i panni sporchi siano lavati in casa.fra l' altro questo negli usa costituisce ostacolo alla giustizia e in italia favoreggiamento
            Le denunce di abusi non sono ipso
            facto abusi ma denuncie di abusi.infatti deve essere un tribunale dello stato a decidere se lo sono o meno, non un tribunale ecclesiastico
            QUINDI NESSUNO
            PUO' DIRE CHE SI OCCULTANO
            ABUSIrotfl che ragionamento: nascondiamo il rusco sotto al tappeto, così nessuno lo può vedere; se qualcuno lo trova, non può dire che lo abbiamo spazzato noi, se poi assomiglia al rusco, non è detto che sia rusco, quindi IL RUSCO NON C'E'.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché santoro deve rimestare nel to
          - Scritto da: Wakko Warner
          Si sta parlando di precisi ordini dati a dei
          subordinati _NON SOLO_ per tenere nascosti degli
          ABUSI (leggasi: SESSO NON VOLUTO, VIOLENZA, ABUSO
          DI POTERE) ma addirittura per coprire minacce
          subite da chi di certo non ha _anche_ bisogno Quindi non sempre fare sesso con un bambino è un abuso; ma come si fà a capire la differenza ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché santoro deve rimestare nel to
            - Scritto da:

            - Scritto da: Wakko Warner


            Si sta parlando di precisi ordini dati a dei

            subordinati _NON SOLO_ per tenere nascosti degli

            ABUSI (leggasi: SESSO NON VOLUTO, VIOLENZA,
            ABUSO

            DI POTERE) ma addirittura per coprire minacce

            subite da chi di certo non ha _anche_ bisogno

            Quindi non sempre fare sesso con un bambino è un
            abuso; ma come si fà a capire la differenza
            ?Abbassando l'età del consenso!Come fai a capire se un adulto è consenziente o psicologicamente maturo per il sesso? Semplicemente la legge decide che lo è.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché santoro deve rimestare nel to
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: Wakko Warner




            Si sta parlando di precisi ordini dati a dei


            subordinati _NON SOLO_ per tenere nascosti
            degli


            ABUSI (leggasi: SESSO NON VOLUTO, VIOLENZA,

            ABUSO


            DI POTERE) ma addirittura per coprire minacce


            subite da chi di certo non ha _anche_ bisogno



            Quindi non sempre fare sesso con un bambino è un

            abuso; ma come si fà a capire la differenza

            ?
            Abbassando l'età del consenso!
            Come fai a capire se un adulto è consenziente o
            psicologicamente maturo per il sesso?
            Semplicemente la legge decide che lo
            è.Sì ma come si fà a capire se c'è stato abuso oppure no ? Cioè se un tizio fà i giochini con una 12enne e poi lei tornando casa si mette a piangere con mamma e papà che succede ?
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Perché santoro deve rimestare nel to
            - Scritto da:
            Quindi non sempre fare sesso con un bambino è un
            abuso; ma come si fà a capire la differenza
            ?http://en.wikipedia.org/wiki/French_petitions_against_age_of_consent_lawsChiedilo agli psichiatri, psicologi e psicanalisti che hanno firmato questa petizione nel 1977 contro l'introduzione dell'age of consent in Francia.Chiedilo a Michel Foucault, storico e filosofo riconosciuto per i suoi importanti lavori sulla sessualità che affermava: "In fondo, basterebbe ascoltare un bambino parlare e spiegare la qualità della relazione che egli ha con qualcuno, sia esso un adulto o meno, con sufficiente comprensione, per permettere a chiunque di stabilire approssimativamente il grado di violenza che egli ha subito, se violenza cè stata, e il grado di consenso".http://it.wikipedia.org/wiki/La_legge_del_pudoreAh, Foucault diceva anche: "Si creerà una società dei pericoli con, da un lato, gli individui in pericolo, e dallaltro, gli individui pericolosi. (...) La sessualità diventerà una minaccia in qualsiasi relazione sociale, in qualsiasi relazione fra individui di età differente, in tutte le relazioni fra gli individui, insomma. La sessualità, inoltre, non sarà più un tipo di comportamento condizionato da determinate interdizioni, ma una sorta di pericolo vagante, uno spettro onnipresente, una finzione fra uomini e donne, bambini e adulti e forse anche fra gli stessi adulti. Sarà questa ombra, questo spettro, che le autorità cercheranno di catturare, per mezzo di una legislazione apparentemente magnanima e generica, attraverso una serie di interventi mirati, che saranno probabilmente concepiti dalle istituzioni legislative con il supporto delle istituzioni mediche"Oltre a quello che diceva Danet: "Laccusa di incitamento di minore a commettere un atto immorale, per esempio, può essere utilizzata contro gli attivisti sociali e gli insegnanti. (...) Nel 1976 a Nantes, un insegnante è stato condannato per avere incitato dei minori a commettere atti immorali, mentre in realtà, non aveva fatto altro che dare dei preservativi ai ragazzi e alle ragazze sotto la sua responsabilità"Che posizioni strane e incomprensibili, eh? Pensa... degli psichiatri, psicologi e psicanalisti che nulla hanno a che fare con i pedofili che FIRMANO una petizione per eliminare l'age of consent.Come si fa a stabilire se c'è stata violenza? Te lo ha detto Foucault qualche riga qui sopra.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché santoro deve rimestare nel to
            - Scritto da: Wakko Warner

            - Scritto da:

            Quindi non sempre fare sesso con un bambino è un

            abuso; ma come si fà a capire la differenza

            ?

            http://en.wikipedia.org/wiki/French_petitions_agai

            Chiedilo agli psichiatri, psicologi e
            psicanalisti che hanno firmato questa petizione
            nel 1977 contro l'introduzione dell'age of
            consent in
            Francia.

            Chiedilo a Michel Foucault, storico e filosofo
            riconosciuto per i suoi importanti lavori sulla
            sessualità che affermava: "In fondo, basterebbe
            ascoltare un bambino parlare e spiegare la
            qualità della relazione che egli ha con qualcuno,
            sia esso un adulto o meno, con sufficiente
            comprensione, per permettere a chiunque di
            stabilire approssimativamente il grado di
            violenza che egli ha subito, se violenza cè
            stata, e il grado di
            consenso".

            http://it.wikipedia.org/wiki/La_legge_del_pudore

            Ah, Foucault diceva anche: "Si creerà una società
            dei pericoli con, da un lato, gli individui in
            pericolo, e dallaltro, gli individui pericolosi.
            (...) La sessualità diventerà una minaccia in
            qualsiasi relazione sociale, in qualsiasi
            relazione fra individui di età differente, in
            tutte le relazioni fra gli individui, insomma. La
            sessualità, inoltre, non sarà più un tipo di
            comportamento condizionato da determinate
            interdizioni, ma una sorta di pericolo vagante,
            uno spettro onnipresente, una finzione fra uomini
            e donne, bambini e adulti e forse anche fra gli
            stessi adulti. Sarà questa ombra, questo spettro,
            che le autorità cercheranno di catturare, per
            mezzo di una legislazione apparentemente
            magnanima e generica, attraverso una serie di
            interventi mirati, che saranno probabilmente
            concepiti dalle istituzioni legislative con il
            supporto delle istituzioni
            mediche"

            Oltre a quello che diceva Danet: "Laccusa di
            incitamento di minore a commettere un atto
            immorale, per esempio, può essere utilizzata
            contro gli attivisti sociali e gli insegnanti.
            (...) Nel 1976 a Nantes, un insegnante è stato
            condannato per avere incitato dei minori a
            commettere atti immorali, mentre in realtà, non
            aveva fatto altro che dare dei preservativi ai
            ragazzi e alle ragazze sotto la sua
            responsabilità"

            Che posizioni strane e incomprensibili, eh?
            Pensa... degli psichiatri, psicologi e
            psicanalisti che nulla hanno a che fare con i
            pedofili che FIRMANO una petizione per eliminare
            l'age of
            consent.

            Come si fa a stabilire se c'è stata violenza? Te
            lo ha detto Foucault qualche riga qui
            sopra.E allora con Rignano ?
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Perché santoro deve rimestare nel to
            - Scritto da:
            E allora con Rignano ?Se ti chiedessi: "Come si fa a stabilire se c'è stata violenza fra adulti?"E tu mi rispondessi: "Basta chiederlo agli interessati"E io dicessi: "E allora con il viados ammazzato l'altro ieri a Luino?"Che penseresti?
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché santoro deve rimestare nel to
            - Scritto da: Wakko Warner

            - Scritto da:

            E allora con Rignano ?

            Se ti chiedessi: "Come si fa a stabilire se c'è
            stata violenza fra
            adulti?"

            E tu mi rispondessi: "Basta chiederlo agli
            interessati"

            E io dicessi: "E allora con il viados ammazzato
            l'altro ieri a
            Luino?"

            Che penseresti?Appunto, e se il bambino ci stà e poi dice che non voleva, piange, ha gli incubi ?
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Perché santoro deve rimestare nel to
            - Scritto da:

            - Scritto da: Wakko Warner



            - Scritto da:


            E allora con Rignano ?



            Se ti chiedessi: "Come si fa a stabilire se c'è

            stata violenza fra

            adulti?"



            E tu mi rispondessi: "Basta chiederlo agli

            interessati"



            E io dicessi: "E allora con il viados ammazzato

            l'altro ieri a

            Luino?"



            Che penseresti?

            Appunto, e se il bambino ci stà e poi dice che
            non voleva, piange, ha gli incubi
            ?Da bimbo salii su un piccolo albero.Persi l'equilibrio e caddi al suolo slogandomi entrambe le zampine posteriori.Da allora ho paura dell'altezza. Persino quando sogno di essere in un posto alto mi sveglio di soprassalto.Che facciamo... abbattiamo tutti gli alberi perché potenzialmente pericolosi? Perché potrebbero causare traumi permanenti ai bambini?E la bici? In quanti bambini si sono fatti male SERIAMENTE con la bici? In quanti sono persino morti per via della bici? Sarebbe dunque ragionevole desumere che i bambini non devono andare in bici? Sarebbe ragionevole sbattere in galera quei genitori che comprano una bicicletta a loro figlio di 10 anni? O forse questi si chiamano "casi particolari" o anche "eccezioni" e i bambini continuano a salire sugli alberi e a correre per le vie del paese in bicicletta?Sei d'accordo con me che l'andare in bicicletta è un'attività potenzialmente mortale per un bambino (ma anche per un adulto)?Dovremmo proibire dalle elementari i punteruoli per fare i "lavoretti" perché qualche bambino ha deciso che il punteruolo stava meglio nell'occhio del suo compagno di banco? No? Perché?Come mai invece per quello che riguarda, non dico l'insegnare ai bambini ad andare a pu**ane, ma semplicemente ad avere un rapporto affettivo profondo (che può anche includere sesso) con un adulto (e non dico un nonno di 70 anni ma mi riferisco come al solito a giovani che hanno una differenza d'età con la persona in oggetto relativamente bassa) si cerca invece sempre di generalizzare?Nel discorso di Foucault NON ha parlato di persone che si approfittano dei bambini (come è _probabile_ sia avvenuto a Rignano). Perché allora vogliamo comparare le due cose portandole sullo stesso piano? Che ragione avrebbe un bambino di avere incubi se l'esperienza che ha fatto non è stata per lui/lei traumatica? Hai forse gli incubi per aver imparato a scrivere? O per aver imparato a guidare una bicicletta? No vero? Quando un'esperienza non è traumatica non ha nemmeno brutte conseguenze.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché santoro deve rimestare nel to

            Da bimbo salii su un piccolo albero.
            Persi l'equilibrio e caddi al suolo slogandomi
            entrambe le zampine
            posteriori.
            Da allora ho paura dell'altezza. Persino quando
            sogno di essere in un posto alto mi sveglio di
            soprassalto.

            Che facciamo... abbattiamo tutti gli alberi
            perché potenzialmente pericolosi? Perché
            potrebbero causare traumi permanenti ai
            bambini?Sì ma se il trauma c'è l'adulto và mandato in galera per direttissima appena il bambino lo fà presente ? Quanti anni di galera dovrà farsi in quel caso ?
            E la bici? In quanti bambini si sono fatti male
            SERIAMENTE con la bici? In quanti sono persino
            morti per via della bici? Sarebbe dunque
            ragionevole desumere che i bambini non devono
            andare in bici? Sarebbe ragionevole sbattere
            galera quei genitori che comprano una biciclettaE se gli danno una moto di grossa cilindrata ?
            Dovremmo proibire dalle elementari i punteruoli
            per fare i "lavoretti" perché qualche bambino ha
            deciso che il punteruolo stava meglio nell'occhio
            del suo compagno di banco? No?
            Perché?

            Come mai invece per quello che riguarda, non dico
            l'insegnare ai bambini ad andare a pu**ane, ma
            semplicemente ad avere un rapporto affettivo
            profondo (che può anche includere sesso) con un
            adulto (e non dico un nonno di 70 anni ma mi
            riferisco come al solito a giovani che hanno una
            differenza d'età con la persona in oggetto
            relativamente bassa) si cerca invece sempre di
            generalizzare?Ma questo non ha senso, Se ragioniamo solo in base a piccole differenze di età uno a 13 anni può fare sgià esso con uno di 16 e prima ancora non ci sono limiti nel giocare al dottore, se loro volessero.. Il vecchio Socrate poi ad esempio aveva allievi molto giovani ..
            Nel discorso di Foucault NON ha parlato di
            persone che si approfittano dei bambini (come non ne ha parlato ma ci sono e sono tanti..
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché santoro deve rimestare nel to
          Possiamo evitare per una c*zzo di volta il discorso sulla pedofilia in quanto tale?Qui si sta parlando di altro: ingerenza della chiesa con censura (solo presunta nell'articolo) e diritti d'autore.Già per parlare della messa in onda sarebbe opportuno farlo nell'articolo di Calamari, ma non c'é giustificazione per fare il solito thread fiume sulla pedofilia.Grazie.
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Perché santoro deve rimestare nel to
            - Scritto da:
            Possiamo evitare per una c*zzo di volta il
            discorso sulla pedofilia in quanto
            tale?

            Qui si sta parlando di altro: ingerenza della
            chiesa con censura (solo presunta nell'articolo)
            e diritti
            d'autore.

            Già per parlare della messa in onda sarebbe
            opportuno farlo nell'articolo di Calamari, ma non
            c'é giustificazione per fare il solito thread
            fiume sulla
            pedofilia.

            Grazie.Dillo pure agli amici che continuano a tirarla fuori ogni tre per due.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché santoro deve rimestare nel to


            Possiamo evitare per una c*zzo di volta il

            discorso sulla pedofilia in quanto

            tale?



            Qui si sta parlando di altro: ingerenza della

            chiesa con censura (solo presunta nell'articolo)

            e diritti

            d'autore.



            Già per parlare della messa in onda sarebbe

            opportuno farlo nell'articolo di Calamari, ma
            non

            c'é giustificazione per fare il solito thread

            fiume sulla

            pedofilia.



            Grazie.

            Dillo pure agli amici che continuano a tirarla
            fuori ogni tre per
            due.No, lo dico a te che tutte le volte gli dai corda con post fiume.
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché santoro deve rimestare nel to
          Voto: 1,50 - Giudizio: Interessante
        • biuly scrive:
          Re: Perché santoro deve rimestare nel to

          Può essere, ma Ratzinger è stato invitato a
          partecipare ad un processo a questo riguardo
          negli USA. Come mai non si è presentato? Aveva la
          possibilità di chiarire la sua posizione. Aveva
          la possibilità di dire "non è quello che
          intendevo quando ho scritto quella enciclica".
          L'ha fatto? Non mi risulta. Se capitasse a me o a
          te verremmo estradati in men che non si dica. E
          sai che succederebbe? A Studio Aperto ne
          parlerebbero PER MESI prima ancora che sia
          stabilita una sentenza o qualunque genere/livello
          di colpevolezza. Perché al Signor Ratzinger
          invece non solo è stato fatto il favore di
          permettergli di NON presentarsi ad un processo (e
          vabbé, dopotutto è un capo di stato estero e
          quindi non soggetto alla legge di nessun altro
          stato se non il proprio) ma è stato addirittura
          fatto il favore che NESSUN organismo di stampa ne
          parlasse? Perché se succede al sottoscritto mi
          sbattono in prima pagina scavando nella mia vita
          e distorcendo i fatti così come hanno
          VERGOGNOSAMENTE fatto con quel padre tunisino a
          cui avevano sterminato la
          famiglia?Ma cosa stai dicendo??? Ne parlano tutti i giornali e Santoro lo mada in onda mi pare o no? Non inventare. Ratzinger avrebbe dovuto esser processato negli USA? allora Bush dovrebbe essere processato in vaticano per la legge abortista e la pena di morte.
      • Anonimo scrive:
        Re: Perché santoro deve rimestare nel to
        - Scritto da: Wakko Warner
        - Scritto da:

        Sgarbi si è dilungato sul concetto di pedofilia,

        stigmatizzando i preti pedofili ma
        stigmatizzando

        altresì la demonizzazione della pedofilia tout

        curt

        Come mai Sgarbi si da tanto da fare circa questo
        argomento (la stigmatizzazione della
        demonizzazione della pedofilia) solo ora?
        (newbie)

        Se non era d'accordo con la campagna mediatica
        propagandistica della stampa che si è avuta e si
        continua ad avere su questo argomento come mai ha
        deciso di farsi sentire solo adesso che è finito
        di mezzo Ratzinger?
        (newbie)

        Con tutti i casi che si sono avuti di gente
        perseguitata dalla legge senza aver MAI fatto del
        male a nessuno ma solo per difendere la "morale"
        di qualcuno (e l'ossessione di qualcun altro)
        perché decide di scendere in campo quando siamo
        in presenza di persone che hanno approfittato
        della loro posizione sociale, della fiducia che
        la gente ha dato loro non solo per compiere atti
        sessuali non voluti _reali_ (non solo immagini)
        su persone vere ed in carne ed ossa ma anche
        minacciato e tentato di isolare e screditare le
        famiglie che ne denunciavano gli abusi?
        (newbie)

        Perché Sgarbi ti svegli solo adesso? (newbie)
        È stato toccato qualcuno/qualcosa/qualche
        principio che ti sta a cuore questa volta?
        (newbie)

        Come mai sei sceso in campo per difendere un
        gruppo di RICCHI fondamentalisti religiosi (che
        posseggono il 20-22% del patrimonio italiano) ma
        non le centinaia di ragazzi e ragazzini che sono
        finiti in questo decennio nelle grinfie di PM,
        procure e ONLUS senza scrupoli il cui unico scopo
        era ed è quello di farsi facile pubblicità sulla
        pelle degli altri approfittandosi e alimentando
        il clima da caccia alle streghe aizzato da
        moralisti, e politici venduti?
        (newbie)

        Come mai Sgarbi non ti ho mai sentito una volta
        dire una parola che sia una su questo argomento
        prima di adesso se non per paragonare
        omosessualità a pedofilia e ad assassini (da un
        tuo discorso sui DICO)?
        (newbie)

        A me non interessa la tua opinione
        sull'omosessualità, sulla pedofilia e nemmeno
        sugli assassini. Puoi credere quello che ti pare,
        è un tuo
        diritto.
        Quello che mi interessa capire è PERCHÉ sei sceso
        in campo SOLO ORA che di mezzo c'è finita la
        Chiesa.


        Perché Santoro non dovrebbe mandare in onda quel
        video secondo te? Solo perché di mezzo ci sono i
        preti? Solo perché di mezzo c'è finito Ratzinger?
        Cos'è la stupidata che hai detto sul "capo di
        stato"? Secondo te un "capo di stato" (fra
        virgolette perché Ratzinger è un "capo di stato"
        solo quando gli fa comodo) che ha i suoi seguaci
        sparsi in tutta Italia e li comanda a bacchetta
        può sostituirsi alla legge dello Stato italiano e
        nessuno può nemmeno
        criticarlo?

        Cosa ti FA PAURA di quel video? Perché secondo te
        gli italiani non dovrebbero venire a conoscenza
        del contenuto di quel video? Quanto scommettiamo,
        Sgarbi, che se anziché della Chiesa e del Papa si
        fosse parlato di qualche pinco pallino qualsiasi
        TU NON AVRESTI DETTO UNA PAROLA SE NON FORSE:
        "CHE
        SCHIFO!"?

        Allora Sgarbi, dove sei stato TU in questi ultimi
        10 anni di persecuzioni? O le persecuzioni
        diventano improvvisamente "gravi" solo quando
        toccano i nostri
        interessi?Ma dovresti essere contento che qualcuno parli al grande pubblico del fatto che l'adulto può essere un punto di riferimento sessuale per il bambino. E invece ti preoccupi del fatto che questo qualcuno difende (a ragione) la Chiesa da una propaganda "confusoria". Non è che con la Chiesa perdi la tua decantata obiettività? La Chiesa forse ti manca di rispetto perché sei omosessuale, ma questo moralmente non ti permette di rallegrarti delle ingiustizie fatte contro la Chiesa. Quello di Santoro è un attacco al Papa, non ai preti pedofili. Perché altrimenti non parlare di Carabinieri pedofili? Perché, si chiede Sgarbi, non infangare l'arma dei Carabinieri?
      • Cavallo GolOso scrive:
        Re: Perché santoro deve rimestare nel to
        - Scritto da: Wakko Warner (segue dal messaggio precedente)
        Come mai Sgarbi non ti ho mai sentito una volta
        dire una parola che sia una su questo argomento
        prima di adesso se non per paragonare
        omosessualità a pedofilia e ad assassini (da un
        tuo discorso sui DICO)?
        (newbie)Forse perchè non vedevi "sgarbi quotidiani" :-)Io credo che in quelle trasmissioni si sia esercitato su qualsiasi argomento e il suo contrario :)Non sto dicendo che l'ho visto dire quel che chiedi, ma solo che non darei per certo il fatto che non ne abbia parlato :) Io non seguo così tanto, tutto qui :)
        Quello che mi interessa capire è PERCHÉ sei sceso
        in campo SOLO ORA che di mezzo c'è finita la
        Chiesa.Mi associo, ma ricordo che secondo me lo ha fatto già prima, tastando semplicemente il terreno a livello "filosofico" e logico, portando però lui l'argomento in tavola.
        Perché Santoro non dovrebbe mandare in onda quel
        video secondo te? Solo perché di mezzo ci sono i
        preti? Solo perché di mezzo c'è finito Ratzinger?il discorso che fa è "non facciamo di tutta l'erba un fascio"lo capisco.ma il metodo che propone è errato: Se la chiesa dimostrerà di saper perdonare religiosamente ma lasciare che lo Stato faccia quel che fa a qualsiasi altro cittadino, allora dimostrerà di poter essere degna di Fiducia. non sta affando dando a Cesare quel che è di Cesare.E sta nascondendo la Verità.E poi ricordo che un tale al quale dovrebbero tenere parecchio disse "Guai a chi scandalizzerà uno solo di questi piccoli. Meglio per lui che gli vegna messa una macina d'asino al collo e sia gettato in fondo al mare." e che secondo la morale di qualcuno che dovrebbe saperlo da solo "Sono delitti sacrileghi quelli che offendono l'innocenza" e non possono essere perdonati . - così dicono LORO. Chi?Si informino. Conoscano il proprio credo.
        Cosa ti FA PAURA di quel video? Perché secondo te
        gli italiani non dovrebbero venire a conoscenza
        del contenuto di quel video? Quanto scommettiamo,
        Sgarbi, che se anziché della Chiesa e del Papa si
        fosse parlato di qualche pinco pallino qualsiasi
        TU NON AVRESTI DETTO UNA PAROLA SE NON FORSE:
        "CHE
        SCHIFO!"?Chiaro: ci sono testimonianze a pacchi della violenza distruttiva e talebana che scaglia quando qualcosa non gli va e vuol battere i piedi... altro che non-stigmatizzazione ... se per lui gli omosessuali (che fanno quel che gli pare tra loro senza obbligare nessuno ad alcunché) sono il massimo dell'abominio e lo dice chiaramente, non vedo come non debbano esserlo - PER LUI - anche i pedofili, intesi come coloro che attuano violenza sessuale nei confronti di minori - quindi violenza, quindi non consenzienti!
        Allora Sgarbi, dove sei stato TU in questi ultimi
        10 anni di persecuzioni? O le persecuzioni
        diventano improvvisamente "gravi" solo quando
        toccano i nostri
        interessi?quoto la tua domanda retorica.La cosa pazzesca è che la violenza ed il potere di cui dispone è sotto gli occhi di tutti e non si fa nulla (trasmissioni in cui lo vedi dire "tu non lavorerai mai più" ... ma vi rendete conto dell'ORRORE di una arroganza ed una testimonianza di potere di stampo mafioso che può avere uno del genere? Per altri si userebbero parole come "Ricatto, coercizione, abuso di potere" ... lui stesso le userebbe!!!) ... quindi ho poca speranza. Per noi.Ricordiamoci tutti di non premettere mai la VIOLENZA SESSUALE. Gusti ed età potranno essere discusse, ma mai il fatto che non si deve andare contro la volontà: due fanno sesso se vogliono tutti e due!
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché santoro deve rimestare nel to


          ma il metodo che propone è errato: Se la chiesa
          dimostrerà di saper perdonare religiosamente ma
          lasciare che lo Stato faccia quel che fa a
          qualsiasi altro cittadino, allora dimostrerà di
          poter essere degna di Fiducia.Non sai quel che dici. Il documento papale è ineccepibile.


          non sta affando dando a Cesare quel che è di
          Cesare.

          E sta nascondendo la Verità.Quele Verità. Come puoi parlare di Verità se non è stato nemmeno aperto un procedimento per verificare se di verità si tratta? E in uno stato con l'età del consesno a 18 anni credo che la Chiesa faccia bene a difendere i preti "pedofili"

          E poi ricordo che un tale al quale dovrebbero
          tenere parecchio disse "Guai a chi
          scandalizzerà uno solo di questi piccoli. Meglio
          per lui che gli vegna messa una macina d'asino al
          collo e sia gettato in fondo al mare." e che
          secondo la morale di qualcuno che dovrebbe
          saperlo da solo "Sono delitti sacrileghi quelli
          che offendono l'innocenza" e non possono essere
          perdonati . - così dicono LORO.Non sai quel che dici. Il vangelo non parla di bambini, ma di piccoli. E si riferisce chiaramente a coloro che sono appena nati nella fede. Dice chiaramente di non ostacolare la loro fede (letteralmente, scandalizzare significa ostacolare). Quando parla di bambini non sono chiamati "piccoli" ma "bambini" e in quel contesto dice che è necessario "diventare come uno di loro"
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché santoro deve rimestare nel to
            errata corrige: "diventare come loro"
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché santoro deve rimestare nel to
            - Scritto da:




            ma il metodo che propone è errato: Se la chiesa

            dimostrerà di saper perdonare religiosamente ma

            lasciare che lo Stato faccia quel che fa a

            qualsiasi altro cittadino, allora dimostrerà di

            poter essere degna di Fiducia.

            Non sai quel che dici. Il documento papale è
            ineccepibile.credo si tratti di opinioni.e quando uno esprime una opinione è il massimo giudice riguardo al sapere quel che dice: lo sa solo lui.tu che sai quel che dici, invece, in base a quali valori trovi ineccepibile ciò che ha dato risultati che sono di fronte a tutti quanti?

            non sta affando dando a Cesare quel che è di

            Cesare.



            E sta nascondendo la Verità.

            Quele Verità. Come puoi parlare di Verità se non
            è stato nemmeno aperto un procedimento per
            verificare se di verità si tratta? anche io ho visto il documento e a quanto pare solo la polizia , da sola, ha potuto appurare la verità e non ha avuto mai una mano e l'avvocato che ha chiesto aiuto fino in Vaticano e s'è visto respingere le buste al mittente?è un fatto appurato che ci sono bambini che vengono violentati da preti e che le indicazioni non sono nella direzione del miglioramento ma dell'occultamento.se c'è qualcosa di "ineccepibile" credo che non stia dalla parte della Chiesa, in questo specifico ambito.
            Non sai quel che dici. Il vangelo non parla di
            bambini, ma di piccoli. E si riferisce
            chiaramente a coloro che sono appena nati nella
            fede.ahahah :)Sono anni che non sento usare il solito trucchetto. Tutto è oro colato e vero alla lettera... tranne quando non fa comodo, e allora è allegoria, metafora e via dicendo :)
            Dice chiaramente di non ostacolare la loro
            fede (letteralmente, scandalizzare significa
            ostacolare).non in questo secolo, no.e la traduzione che oggi leggiamo non è di 1000 anni fa.provare turbamento, disorientamento.turbamento della coscienza causato da azione, comportamento, parola o fatto contrari alla morale, alla decenza, al senso di giustizia; anche, l'azione, la parola, la persona ecc. che dà cattivo esempio, turba la coscienza, offende la sensibilità: dare scandalo; essere motivo di scandalo; quel libro è un vero scandalo! | essere la pietra dello scandalo, loc. di origine evangelica che si riferisce a persona o cosa che è di cattivo esempio Quando parla di bambini non sono
            chiamati "piccoli" ma "bambini" e in quel
            contesto dice che è necessario "diventare come
            uno di
            loro"Molto bene.Non fare ad un altro quel che non vorresti fosse fatto a te e ama il prossimo tuo come te stesso... ... come lo conciliamo con violenza carnale da parte di un ministro del culto, protetto e nascosto da altri ministri del culto?ecco, forse è più chiaro.
      • Anonimo scrive:
        Re: Perché santoro deve (segue)
        - Scritto da: Cavallo GolOso
        La pedofilia da condannare, a mio
        avviso e credo anche per molti altri, non è
        l'attrazione (che potrebbe anche essere
        ricambiata!) da parte di un maggiore di 18 anni
        verso una persona minore di 18 anni... certo, la
        parola dice questo.No la parola non dice questo.
        E' ovvio che un bambino piccolo va difeso con le
        unghe e con i denti!Per te quindi un minore di 18 anni è un "bambino piccolo"?Allora un 19enne cos' è, un bambino grande, un ragazzino?
        Se un giorno nessuno vedrà
        maggiorenni e minorenni che in modo consenziente
        fanno sesso come una cosa normale, non mi
        lagneròè consolante saperlo visto che già ora l' età del consenso è posta a 14 anni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perché santoro deve rimestare nel to

      Perché deve dare della Chiesa una immagine che
      non corrisponde ai suoi principi?Molto semplice: peché la chiesa si comporta in maniera molto differente dall'immagine che vuole dare di se stessa.
      Perché anche santoro approfitta della
      demonizzazione mediatica della pedofilia per
      infangare l'immagine di un Capo di Stato?Perché fa informazione libera in uno stato laico libero?La domanda giusta è: perché nessun altro giornalista ha dato conto di quel documentario in questo paese?Ma la domanda ancora più scomoda è: perché l'ordine dei giornalisti non ha difeso Santoro quando ha annunciato di voler fare la trasmissione sul documentario? E' una vera vergona! :(
      Questi in sostanza i rilievi critici di Vittorio
      Sgarbi a confronti, trasmesso ieri sera su rai
      due.Sgarbi poteva essere un bravo storico dell'arte (per quanto ne so io), solo che il popolino è piuttosto gretto e ignorante e per tirare a casa i soldi in televisione ha dovuto riciclarsi facendo l'opinionista tuttologo (già fin dai tempi del baffone sciò).
      Sgarbi si è dilungato sul concetto di pedofilia,
      stigmatizzando i preti pedofili ma stigmatizzando
      altresì la demonizzazione della pedofilia tout
      curtNon so come abbia stigmatizzato la cosa, cmq consilgio la lettura dell'articolo indicato nell'articolo di Calamari. Reato infame e schifoso, ma ci stanno marciando alla grande per ottenere il controllo del mezzo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Perché santoro deve rimestare nel to
        - Scritto da:
        Sgarbi poteva essere un bravo storico dell'arte
        (per quanto ne so io), solo che il popolino è
        piuttosto gretto e ignorante e per tirare a casa
        i soldi in televisione ha dovuto riciclarsi
        facendo l'opinionista tuttologo (già fin dai
        tempi del baffone
        sciò).E quando faceva telemike? Ah, che idolo. Il ruolo di sgarbi non è quello di fare il tuttologo, ma rissa mediatica. Hai bisogno di una rissa? Inviti sgarbi, al resto ci pensa lui. Anche per questo io non prenderei troppo sul serio le sue parole.
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché santoro deve rimestare nel to


          Sgarbi poteva essere un bravo storico dell'arte

          (per quanto ne so io), solo che il popolino è

          piuttosto gretto e ignorante e per tirare a casa

          i soldi in televisione ha dovuto riciclarsi

          facendo l'opinionista tuttologo (già fin dai

          tempi del baffone

          sciò).

          E quando faceva telemike? Ah, che idolo. Il ruolo
          di sgarbi non è quello di fare il tuttologo, ma
          rissa mediatica. Hai bisogno di una rissa? Inviti
          sgarbi, al resto ci pensa lui. Anche per questo
          io non prenderei troppo sul serio le sue
          parole.Ma si sono daccordo, non c'era nessun intento di difesa nel mio intervento.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perché santoro deve rimestare nel to

      Sgarbi si è dilungato sul concetto di pedofilia,
      stigmatizzando i preti pedofili ma stigmatizzando
      altresì la demonizzazione della pedofilia tout
      curtSgarbi, da noto puttaniere qual'è dovrebbe tacere di queste cose.Sarebbe troppo facile raccontare di alcune sue 'imprese', come quella volta che palpò il sedere alla figlia di un noto personaggio politico di una cittadina vicino Roma, con la famiglia presente, e dove nessuno di familiari ebbe il coraggio di fiatare per non rovinare l'amicizia politica perchè c'erano affari in gioco.Sarebbe troppo facile, e aggiungo anche moralmente appagante, veder morire l'immagine pubblica di un simile individuo, ma dovrei tirar dentro persone a me molto care.Chi ha la possibilità di indagare il personaggio, lo faccia e troverà cose molto interessanti su di lui e su quelli che lo circondano.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perché santoro deve rimestare nel to
      - Scritto da:
      o?

      Perché deve dare della Chiesa una immagine che
      non corrisponde ai suoi
      principi?

      Perché anche santoro approfitta della
      demonizzazione mediatica della pedofilia per
      infangare l'immagine di un Capo di
      Stato?

      Questi in sostanza i rilievi critici di Vittorio
      Sgarbi a confronti, trasmesso ieri sera su rai
      due.

      Sgarbi si è dilungato sul concetto di pedofilia,
      stigmatizzando i preti pedofili ma stigmatizzando
      altresì la demonizzazione della pedofilia tout
      curt

      "Se si approva una legge che regolarizza le unioni di fatto tra etero e omosessuali, poi si legalizzerà l'incesto e la pedofilia". Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza Episcopale italiana
    • Anonimo scrive:
      Re: Perché santoro deve rimestare nel to
      http://www.cesnur.org/2007/mi_05_23.htmIl filmato è stato acquistato da Santoro con il solo scopo di essere censurato e di mettersi a piangere
      • Anonimo scrive:
        Re: Perché santoro deve rimestare nel to

        http://www.cesnur.org/2007/mi_05_23.htm

        Il filmato è stato acquistato da Santoro con il
        solo scopo di essere censurato e di mettersi a
        piangereVisto che citi un articolo de Il Giornale, ti rispondo usando il loro stesso stile: l'attacco ad personam.Perchè non dici che Massimo Introvigne è un avvocato che si spacciava per sociologo, è il fondatore di una loggia massonica frequentata da personaggi quantomeno dubbi ed è legato al culto-truffa Scientology, eccetera eccetera?http://www.kelebekler.com/cesnur/storia/gb00.htmhttp://www.kelebekler.com/censura/censura1.htmNon sarai mica lo scientologo che ogni tanto rispunta per fare opera di proselitismo?Dai, dicci quanto ti pagano, così facciamo una colletta per offrirti una vacanza!
    • Anonimo scrive:
      Re: Perché santoro deve rimestare nel to

      Seguimi. Se i fatti non sono stati denunciati
      dalla gerarchia, nessuno può dire che ci sono
      stati, se sono stati denunciati dalle vittime,
      nessuno può dire che le gerarchia sapesse. Mi
      sono perso qualcosa?Ti sei perso una cosa molto importante. Questo è esattamente il modo in cui i politici che hanno le mani in pasta nelle cose più schifose riescono a farla franca sistematicamente, cioè tirando in ballo un terzo che non poteva non sapere e non poteva non fare qualcosa.Molto furbo, e spesso funziona grazie alla magistratura compiacente (ridateci Caselli!), ma qui non siamo mica tutti fessi.
      Tutto quello che si sa, è
      che un documento obbliga i preti a non denunciare
      allo stato le denuncie delle vittime ALLA STESSA
      GERARCHIA.Tecnicamente può anche essere "giusto", essendo il Vaticano a tutti gli effetti uno stato estero, ma a quel punto come ci comportiamo con uno stato estero che impone ai suoi membri azioni illegali come la non denuncia alle autorità di un paese di fatti che avvengono sul territorio di quel paese? Praticamente come le covert missions degli agenti CIA!Per non parlare delle ingerenze nella politica del paese, ma lì si è capito che c'è una spaventosa orgia che coivolge i poteri finanziario, politico e religioso che manipolano le cose affinchè il popolo resti bue a vita.Ragazzi, fatevi furbi. Il Vaticano è un paradiso fiscale. Devo aggiungere qualcosa?
      Le denunce di abusi non sono ipso
      facto abusi ma denuncie di abusi. NESSUNO PUO'
      DIRE CHE SI OCCULTANO ABUSI.Errato. Se i prelati responsabili non venivano rimossi e denunciati ma semplicemente e ripetutamente spostati altrove, dove ricominciavano le loro "opere pie", questo è molto peggio che occultare: è favoreggiamento, poichè il colpevole perde di vista la sanzionabilità delle proprie azioni e si sente più protetto dalla gerarchia.
      Perché dovremmo
      avere più fiducia nel sistema giuridico di uno
      stato qualunque e meno nella gerarchia della
      chiesa?Perchè il primo è stato creato dalla gente per proteggere la gente, il secondo da una gerarchia per proteggere la gerarchia. Poi sappiamo tutti di come sia marcio il sistema giuridico italiano, ma se lasciamo che sia la Chiesa ad occuparsene, possiamo tranquillamente scommettere che sarà insabbiato tutto.E' indispensabile che se ne parli, in modo da rendere difficile l'insabbiamento anche da parte dei tanti organi di informazione compiacenti.
      Dovremmo preferire gli USA e le varie
      Guantanamo o meglio il perdono dei peccati con
      tanto di
      pentimento?Nessuno dei due. Gli USA lasciamoli stare, che sono più pericolosi dei talebani e più stanno lontani, meglio stiamo noi.Il pentimento sarebbe troppo bello, ma non è applicabile. La pedofilia è una deviazione a volte incurabile. I colpevoli non devono essere demonizzati ma se possibile curati, e comunque inseriti in contesti dove non sia loro permesso di ripetere gli atti.Il crimine più grande di questa storia, se ancora non si fosse capito, non è la pedofilia in se', che è una statistica a cui nessun essere umano può sfuggire, preti compresi, ma che il Vaticano abbia permesso che gli abusi si ripetessero e che faccia il bello e il cattivo tempo con i mezzi di informazione italiani per nasconderlo.
  • Anonimo scrive:
    epurato anche da youtube
    a quanto pare per volere della bbc.This video is no longer available due to a copyright claim by BBC Worldwide Ltd.a me sembra ci sia un accordo, una congiura, per tenere gli italiani in uno stato di rincoglionimento totale. e finchè era tra politica e informazione del belpaese, nulla di nuovo sotto al sole... ma ora anche dall'estero! O forse è solo una questione di copyright, e quindi di grano? se la bcc riesce ad alzare ancora del danaro con quel video, vendendolo alla rai, è solo grazie al fatto che era disponibile appunto su internet...
    • Anonimo scrive:
      Re: epurato anche da youtube
      - Scritto da:
      O forse è solo una questione di copyright, e
      quindi di grano? se la bcc riesce ad alzare
      ancora del danaro con quel video, vendendolo alla
      rai, è solo grazie al fatto che era disponibile
      appunto su
      internet...Esatto, sono di una miopia incredibile
    • Cavallo GolOso scrive:
      Re: epurato anche da youtube
      - Scritto da:
      a quanto pare per volere della bbc.

      This video is no longer available due to a
      copyright claim by BBC Worldwide
      Ltd.

      a me sembra ci sia un accordo, una congiura, per
      tenere gli italiani in uno stato di
      rincoglionimento totale. e finchè era tra
      politica e informazione del belpaese, nulla di
      nuovo sotto al sole... ma ora anche dall'estero!credo che per la BBC sia una questione di Business. Hanno "lasciato" che girasse gratis in un momento nel quale fare TANTI soldi non era possibile.Ora ce l'ha la RAI. Deve fruttare tanti soldi.Aspetta che esca , poi aspetta altri 2 mesi e vedrai che da google non lo toglieranno più.Questo mi aspetto io, vediamo :)
      O forse è solo una questione di copyright, e
      quindi di grano? se la bcc riesce ad alzare
      ancora del danaro con quel video, vendendolo alla
      rai, è solo grazie al fatto che era disponibile
      appunto su
      internet...Si ma per un po' non deve esserlo più, per fare soldini, forse :)Vedremo.
  • Anonimo scrive:
    Chiesa buffona
    Più Cristo, meno Pietro
  • Anonimo scrive:
    quale oscuramento?
    Se c'è stato è durato ben poco. Il video esiste ancora su google.Comunque effettivametne in queste storie tristi di censura fa piacere constatare che in qualche modo le persone (questo "gli utenti" fa pensare molto al fatto che tutta questa partecipazione che fa molto web 2.0 prima o poi ce la faranno pagare!)si prendono ciò che spetta loro: diritto all'informazione!
    • Anonimo scrive:
      Re: quale oscuramento?
      certi video sono pericolosi...se uscisse un video a favore del nazismo sareste contro la censura?
      • Anonimo scrive:
        Re: quale oscuramento?
        non avrebbe futuro :)
      • Anonimo scrive:
        Re: quale oscuramento?
        - Scritto da:
        certi video sono pericolosi...se uscisse un video
        a favore del nazismo sareste contro la
        censura?Se mi dimostrassi con fatti concreti che il nazismo è utile, nonostante io sia di sinistra, non avrei nessun problema a fartelo trasmettere.Qui deve essere chiara una cosa: il video non è contro la Chiesa, ma contro l'opera di insabbiamento e copertura operata dalla Chiesa, che come effetto collaterale (spero collaterale, ma comincio ad avere dubbi) ha permesso il ripetersi degli atti di pedofilia.Se poi si scoprisse che la Chiesa è unita nel voler nascondere certe cose, allora il video avrebbe tutte le sacrosante ragioni di schierarsi contro l'istituzione della Chiesa e non semplicemente contro le persone che la dirigono.
  • danieleMM scrive:
    la rai non lo trasmettera tutto
    è un mio presentimentovisto che Anno Zero ha una durata limitata e il filmato da solo dura 40 minuti dubito che verrà trasmesso tutto.. probabilmente estrapoleranno qualche spezzone..per fortuna me lo sono scaricato per tempo e dal mio hard disk non lo levanocmq anche fosse resterebbe sul p2p suppongo
    • Anonimo scrive:
      Re: la rai non lo trasmettera tutto
      grazie, lo aggiungo subito.
    • Anonimo scrive:
      Re: la rai non lo trasmettera tutto
      Invece lo ha trasmesso tutto...tiè
      • danieleMM scrive:
        Re: la rai non lo trasmettera tutto

        Invece lo ha trasmesso tutto...tièe ne sono ben contento..però poi nella trasmissione invece che parlare delle cose fondamentali si è tergiversato su cose ovvie e totalmente inutilile cose fondamentali erano:1) perché la chiesa da protezione nel vaticano ad alcuni preti ricercati per pedofilia?2) perché la prassi comune in tutto il mondo è quella di insabbiare e tenere nel silenzio, e intanto trasferire i preti da una parrocchia all'altra?3) perché non viene dato alcun aiuto alle famiglie degli abusi?4) perché la chiesa ha ostacolato le indagini?nessuno ha risposto a queste domande
        • Anonimo scrive:
          Re: la rai non lo trasmettera tutto
          - Scritto da: danieleMM

          Invece lo ha trasmesso tutto...tiè

          e ne sono ben contento..

          però poi nella trasmissione invece che parlare
          delle cose fondamentali si è tergiversato su cose
          ovvie e totalmente
          inutili

          le cose fondamentali erano:

          1) perché la chiesa da protezione nel vaticano ad
          alcuni preti ricercati per
          pedofilia?
          2) perché la prassi comune in tutto il mondo è
          quella di insabbiare e tenere nel silenzio, e
          intanto trasferire i preti da una parrocchia
          all'altra?
          3) perché non viene dato alcun aiuto alle
          famiglie degli
          abusi?
          4) perché la chiesa ha ostacolato le indagini?

          nessuno ha risposto a queste domandedai su, non erano domande alle quali potevi dare seriamente una risposta (a meno di non essere masochista)... l'importante è che le domande sono state fatte e la gente le ha sentite... poi ognuno trova le risposte che vuole...(apple)(linux)
  • Anonimo scrive:
    Crimen Sollicitationis
    Il testo di "Crimen Sollicitationis" l'ormai famoso documento riservatovaticano sulla pedofilia o trovate anche su:http://www.ecn.org/ponte
  • Anonimo scrive:
    Su Google Italia c'e!
    http://video.google.it/videoplay?docid=-195322232469003782&q=sex+crimes+vatican
    • Cavallo GolOso scrive:
      Re: Su Google Italia c'e!
      - Scritto da:
      http://video.google.it/videoplay?docid=-1953222324mi pare che la qualità sia inferiore a quello che vidi la scorsa settimana... mmh :-/
  • Anonimo scrive:
    Che bello!
    Vuoi vedere che fra scandalo Visco e scandalo pedo-preto-ratzo a queste elezioni ci sbarazziamo di comunisti e democristi in un colpo solo? 8)Sembra troppo bello per essere vero... :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Che bello!
      - Scritto da:
      Vuoi vedere che fra scandalo Visco e scandalo
      pedo-preto-ratzo a queste elezioni ci sbarazziamo
      di comunisti e democristi in un colpo solo?
      8)
      Sembra troppo bello per essere vero... :(Quando Nerone bruciò Roma aveva visto giusto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Che bello!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Vuoi vedere che fra scandalo Visco e scandalo

        pedo-preto-ratzo a queste elezioni ci
        sbarazziamo

        di comunisti e democristi in un colpo solo?

        8)

        Sembra troppo bello per essere vero... :(

        Quando Nerone bruciò Roma aveva visto giusto.Già, invece i libri di storia comunisti lo descrivono come un pazzo criminale :@Tutto torna, i comunisti reggono il moccolo ai cattolici
    • Anonimo scrive:
      Re: Che bello!
      - Scritto da:
      Vuoi vedere che fra scandalo Visco e scandalo
      pedo-preto-ratzo a queste elezioni ci sbarazziamo
      di comunisti e democristi in un colpo solo?
      8)
      Sembra troppo bello per essere vero... :(Infatti alla possima tornata elettorale per il governo risorgerà la grande balena altro che :
    • Anonimo scrive:
      Re: Che bello!
      - Scritto da:
      Vuoi vedere che fra scandalo Visco e scandalo
      pedo-preto-ratzo a queste elezioni ci sbarazziamo
      di comunisti e democristi in un colpo solo?
      8)e chi rimane? la lega e la mussolini? brr.... :s
      • Anonimo scrive:
        Re: Che bello!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Vuoi vedere che fra scandalo Visco e scandalo

        pedo-preto-ratzo a queste elezioni ci
        sbarazziamo

        di comunisti e democristi in un colpo solo?

        8)
        e chi rimane? la lega e la mussolini? brr.... :sMa se sono tra i più convinti sostenitori di ratzingher e della censura... che cavolo stai dicendo willis? :|
        • Anonimo scrive:
          Re: Che bello!
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Vuoi vedere che fra scandalo Visco e scandalo


          pedo-preto-ratzo a queste elezioni ci

          sbarazziamo


          di comunisti e democristi in un colpo solo?


          8)

          e chi rimane? la lega e la mussolini? brr....
          :s

          Ma se sono tra i più convinti sostenitori di
          ratzingher e della censura... che cavolo stai
          dicendo willis?
          :|Sia nel fascismo, original, neo e post, che nella Lega esistono anche anime anticlericali, atee, agnostiche e pagane perfino, Dio Po'!Si riempe un'ampolla...
    • Anonimo scrive:
      Re: Che bello!
      - Scritto da:
      Vuoi vedere che fra scandalo Visco e scandalo
      pedo-preto-ratzo a queste elezioni ci sbarazziamo
      di comunisti e democristi in un colpo solo?
      8)
      Sembra troppo bello per essere vero... :(Il tuo messaggio è emblematico. Dimostra che il video NON dev'essere mandato in onda perché è un attacco contro Ratzinger "amico dei pedofili". Il che ovviamente NON è assolutamente vero.
      • Anonimo scrive:
        Re: Che bello!


        Vuoi vedere che fra scandalo Visco e scandalo

        pedo-preto-ratzo a queste elezioni ci
        sbarazziamo

        di comunisti e democristi in un colpo solo?

        8)

        Sembra troppo bello per essere vero... :(

        Il tuo messaggio è emblematico. Dimostra che il
        video NON dev'essere mandato in onda perché è un
        attacco contro Ratzinger "amico dei pedofili". Il
        che ovviamente NON è assolutamente
        vero.Siamo al delirio :S cioé un post (una minoranza intollerante) dimostrerebbe che non bisogna mandare in onda un documentario. Ti piacerebbe eh? Manchi si logica caro mio.
  • Anonimo scrive:
    Preti pedofili
    Padre hanno oscurato Google Zitto figliolo e spingi ___ ___ / /______ / _ | מּ פּ | | סּ סּ | Є ﻥ ) Є D ) ∂ / O۝ | ! ∏ / / ( / / ( | / / / | | / V / ( ( ████﴾ | ) | ! !ڶ | | | | | |___O | | |___ o ( (____8 c c_____8
  • Msdead scrive:
    Utenti vincitori
    Noi siamo già vincitori contro le major, le istituzioni e leggi.Ora qualunque cosa fanno non servirà proprio a niente.Se un video è stato prelevato, distribuito, pubblicato, non c'è più modo di impedirne la diffusione.Un canale ci sarà sempre dove pescarlo, se non è lì è là, se non è là e dall'altra parte e così via.Ora è in atto una ribellione contro le major e le nuove leggi, ormai fanno prima a cambiarle perchè limitazioni, controlli sulla vita privata e le blindature hanno reso tutti gli utenti (o gran parte) furiosi e ora uno scarica per vendetta e penso che ormai quando scardinano una protezione ci sia una esultanza di molti utenti.D'accordo proteggere i diritti d'autore ma qui siamo ben oltre.Io il video non lo ho visto e non lo voglio vedere ma ormai mi sembra che se è partita la sua diffusione, sarà difficile fermarne il corso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Utenti vincitori
      - Scritto da: Msdead
      Io il video non lo ho visto e non lo voglio
      vedere maE perché non lo vuoi vedere?
    • Anonimo scrive:
      Re: Utenti vincitori
      Povero illuso.Tu e gli "utenti" avete perso.Le Major stanno vincendo.Il suidicio è l'unica via di uscita per voi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Utenti vincitori
        Ma finiscila......
        • Anonimo scrive:
          Re: Utenti vincitori
          - Scritto da:
          Ma finiscila......Dai, ammettilo, quella lametta da barba sembra più invitante ogni giorno che passa...Meglio che vivere in un mondo dove i "diritti online" non esistono più, no? Meglio che dover fare i conti con la propria sconfitta ogni giorno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Utenti vincitori
            Senti, se sei EMO e sogni di suicidarti con una lametta è affare tuo! Ma questo non vuol dire che tutti desiderano questo. :-o :-o :-o :-o
    • Anonimo scrive:
      Re: Utenti vincitori

      se è partita la sua
      diffusione, sarà difficile fermarne il
      corso.specie in tanta morbosa curiosità! scommetto che se parlava di elefanti, non se lo filava nessuno
    • Anonimo scrive:
      Re: Utenti vincitori
      - Scritto da: Msdead
      Noi siamo già vincitori contro le major, le
      istituzioni e
      leggi.per te è tutta na lotta di classe fatta di pueblo e hasta la vistama vai lavorare... va ;)
  • Anonimo scrive:
    L'ingerenza diventa censura
    Sotto sotto questo passo mi fa un gran piacere... il video come sempre continuerà a girare con ancora più forza, e forse qualcuno in più aprirà gli occhi.Siamo un paese influenzato dalla religione tanto quanto quelli islamici.Abbiamo solo un altro "padrone".
    • Anonimo scrive:
      Re: L'ingerenza diventa censura
      già :|
    • Anonimo scrive:
      Re: L'ingerenza diventa censura
      - Scritto da:
      Sotto sotto questo passo mi fa un gran piacere...
      il video come sempre continuerà a girare con
      ancora più forza, e forse qualcuno in più aprirà
      gli
      occhi.

      Siamo un paese influenzato dalla religione tanto
      quanto quelli
      islamici.

      Abbiamo solo un altro "padrone".quasi ognuno ha la sua religione, anche tu hai la tua, altrimenti non staresti tutto il giorno a strillare ne più ne meno dei fondamentalisti catto-islamici
      • Anonimo scrive:
        Re: L'ingerenza diventa censura

        quasi ognuno ha la sua religione, anche tu hai la
        tua, altrimenti non staresti tutto il giorno a
        strillare ne più ne meno dei fondamentalisti
        catto-islamiciEvvai con il populismo da bar dello sport: "anche chi è laico/ateo ha una sua religione bla bla bla"Ma studiate e applicate un pò di logica invece che stare a giocare a fare i filosofi metafisici italioti dell'ostia.
        • Anonimo scrive:
          Re: L'ingerenza diventa censura
          - Scritto da:

          quasi ognuno ha la sua religione, anche tu hai
          la

          tua, altrimenti non staresti tutto il giorno a

          strillare ne più ne meno dei fondamentalisti

          catto-islamici

          Evvai con il populismo da bar dello sport: "anche
          chi è laico/ateo ha una sua religione bla bla
          bla"

          Ma studiate e applicate un pò di logica invece
          che stare a giocare a fare i filosofi metafisici
          italioti
          dell'ostia.non mi sembri aver fatto di meglioinizia tu a discostarti da questa marmaglia con argomentazioni validee poi spiega "italiota"
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ingerenza diventa censura
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            quasi ognuno ha la sua religione, anche tu hai

            la


            tua, altrimenti non staresti tutto il giorno a


            strillare ne più ne meno dei fondamentalisti


            catto-islamici



            Evvai con il populismo da bar dello sport:
            "anche

            chi è laico/ateo ha una sua religione bla bla

            bla"



            Ma studiate e applicate un pò di logica invece

            che stare a giocare a fare i filosofi metafisici

            italioti

            dell'ostia.

            non mi sembri aver fatto di meglio

            inizia tu a discostarti da questa marmaglia con
            argomentazioni
            valide

            e poi spiega "italiota"Non devo spiegare niente, chi ribadisce la storiella laico/ateo = religione dimostra da se la sua immensa ignoranza.
  • Anonimo scrive:
    prima con la Cina.. ora con l'Italia
    Trovo che google stia esagerando nell'assecondare le richieste dei regimi.Dai schmidt.. facci vedere un po di coraggio
    • Anonimo scrive:
      Re: prima con la Cina.. ora con l'Italia
      scusa se correggo il tiro...prima la cina, ora il vaticano!
    • Anonimo scrive:
      Re: prima con la Cina.. ora con l'Italia
      - Scritto da:
      Trovo che google stia esagerando nell'assecondare
      le richieste dei
      regimi.non sono entrambi regimi:La Cina non lo è.
      • Anonimo scrive:
        Re: prima con la Cina.. ora con l'Italia


        non sono entrambi regimi:
        La Cina non lo è. La Cina non è un regime?Ma su che pianeta vivi?
        • Anonimo scrive:
          Re: prima con la Cina.. ora con l'Italia
          - Scritto da:
          La Cina non è un regime?no, tu ci sei andato a vivere?
          Ma su che pianeta vivi?prova ad indovinare.
          • biuly scrive:
            Re: prima con la Cina.. ora con l'Italia
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            La Cina non è un regime?

            no, tu ci sei andato a vivere?


            Ma su che pianeta vivi?

            prova ad indovinare.Io ci sono stato un'anno e ho pure la ragazza là, da quel che mi risulta è un regime anche se io non l'ho sentito particolarmente oppressivo nel periodo che sono rimasto là. Ovvio che il mio discorso deve essere preso con le molle, volevo solo far capire che non ci si accorge più di tanto nella vita di tutti i giorni. Poi è vero che google è censurato e alcune notizie non si trovano, e mi è capitato di guardare la CNN perchè dovevano fare uno speciale in ricordo di piazza Tienamen, ad un certo punto si è oscurata e finchè non è finito il programmma è rimasta oscurata.
          • Anonimo scrive:
            Re: prima con la Cina.. ora con l'Italia
            - Scritto da: biuly
            Io ci sono stato un'anno e ho pure la ragazza là,
            da quel che mi risulta è un regime anche se io
            non l'ho sentito particolarmente oppressivo nel
            periodo che sono rimasto là. Certo: gli stranieri vengono trattati coi guanti :)
            Ovvio che il mio
            discorso deve essere preso con le molle, volevo
            solo far capire che non ci si accorge più di
            tanto nella vita di tutti i giorni. è questa la magia!
            Poi è vero
            che google è censurato e alcune notizie non si
            trovano, e mi è capitato di guardare la CNN
            perchè dovevano fare uno speciale in ricordo di
            piazza Tienamen, ad un certo punto si è oscurata
            e finchè non è finito il programmma è rimasta
            oscurata.'problemi tecnici', no?
    • Cavallo GolOso scrive:
      Re: prima con la Cina.. ora con l'Italia
      - Scritto da:
      Trovo che google stia esagerando nell'assecondare
      le richieste dei
      regimi.

      Dai schmidt.. facci vedere un po di coraggiocredo che quelle siano proprio leggi valide nel mondo del business nel quale stanno sia BBC, che RAI, che Google.Non censurano i risultati della ricerca qui e in Inghilterra... rimuovono contenuti che ospitano loro e che sono stati inseriti illegalmente.Se lo pubblichi tu sul tuo sito, se riesci a non farlo rimuovere io credo che Google ti indicizzerà tranquillamente.Infatti non credo che sia solo su youtube e google video... di servizi di hosting video ce ne sono altri o sbaglio?Ciao!! ;)
  • Anonimo scrive:
    Inutile dire...
    "Inutile dire, però, che la popolarità assunta dal video e ancor di più la pesante accusa all'attuale pontefice Benedetto XVI, resa esplicita con riferimento a documenti "segreti" e altro ancora, fa sorgere in molti il dubbio che la rimozione del video possa essere dovuta ad altre cause."Questo è un famoso esempio di "arte retorica" con cui facendo finta di NON dire, si dice.In altre parole "tiri il sasso e nascondi la mano".Complimenti per l'obiettività, PI.
    • outkid scrive:
      Re: Inutile dire...
      - Scritto da:
      "Inutile dire, però, che la popolarità assunta
      dal video e ancor di più la pesante accusa
      all'attuale pontefice Benedetto XVI, resa
      esplicita con riferimento a documenti "segreti" e
      altro ancora, fa sorgere in molti il dubbio che
      la rimozione del video possa essere dovuta ad
      altre
      cause."


      Questo è un famoso esempio di "arte retorica" con
      cui facendo finta di NON dire, si
      dice.
      In altre parole "tiri il sasso e nascondi la
      mano".

      Complimenti per l'obiettività, PI.
      Nono.. guarda che te lo stan proprio dicendo.. altrimenti non avrebbero fatto l'articolo e messo li in bella mostra.Se fosse necessario spiegare ogni volta cio' che e' implicito si metterebbe in discussione l'intelligenza del lettore.. e PI non vuole questo.. anche se dopo la tua affermazione forse dovrebbe rischiare di apparire banale ed tutto..-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 maggio 2007 14.25-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Inutile dire...
      - Scritto da:
      PI, invece, parla apertamente di censura...Le notizie bisogna leggerle attentamente e poi parlare... Le motivazioni formali più probabili per la rimozione del video sono una rivendicazione dei diritti di proprietà intellettuale da parte della BBC , che come noto ha di recente concesso in licenza il video alla RAI, che lo trasmetterà nei prossimi giorni nel corso di un programma condotto dal giornalista Michele Santoro. Inutile dire, però, che la popolarità assunta dal video e ancor di più la pesante accusa all'attuale pontefice Benedetto XVI, resa esplicita con riferimento a documenti "segreti" e altro ancora, fa sorgere in molti il dubbio che la rimozione del video possa essere dovuta ad altre cause. Sei completamente in malafede. Chi ha scritto l'articolo sottolinea fin da subito la questione della proprietà intellettuale. Ciononostante rimarca il fatto che a molti vengono dei dubbi. Il redattore non dice che lui ha dei dubbi, sta semplicemente sottolineando un fatto di costume dei giorni nostri.[cuttone roba che non c'entra niente]Il video bisogna prima vederlo e poi commentarlo.Perché altrimenti si fa come tutti quei giornalisti (e sono tanti) che pomposamente , subito dopo la notizia, si sono messi a dire che il video contiene cose false perché il papa era poco più di un prete quando il documento fu redatto.Peccato che nel video nessuno dice che l'attuale papa c'entri con la redazione del documento.Il resto sono fatti di cronaca ben assodati con tanto di sentenze e pure una nauseante intervista ad un (ex) prete che ha violentato qualche decina di bambini e spiega come faceva ad adescarli.L'unico appunto che si può fare è che non c'P contradittorio nel documentario, ma questo è normale nei documentari anglosassoni e bisogna prenderlo come assunto (mica fanno tutti come qui che ci vuole il bilancino per tutto).Ma bisogna vederlo il video prima di parlare.Insomma complimenti: rifletti in pieno lo spirito dell'italiota medio che si informa a spizzichi e bocconi, che studia poco o niente, ma al bar dello sport si sente sempre in dovere di dire la sua scagliandosi contro qualcuno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Inutile dire...

      ** es di presunto libero pensiero: se lo dice X,
      così indipendente/laico/di sinistra/servo di
      nessuno (e allora non può essere che di
      sinistra), allora dev'essere vero. se lo dice Y,
      che è di destra/cattolico/amico di/ allora è una
      sciocchezza. sto estremizzando, ok, ma sento
      questa tendenza... per questo mi sono piaciute le
      parole di fassino, in questa ed altre
      occasioni.Per inciso, e poi concludo, nel tuo post delirante stai mettendo sullo stesso piano complotti e opinioni con fatti e sentenze.Vedi tu.
      • Anonimo scrive:
        Re: Inutile dire...
        hai ragione, a dire che non mi sono informato a fondo. ma l'ho anche detto chiaramente! a differenza di chi propina le proprie realtà:http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2007/05_Maggio/20/santoro_video_chiesa_pedofilia.shtml(nel penultimo paragrafo si chiariscono alcune evidenti manipolazioni - di più non saprei dire, ribadisco)quanto ai deliri... beh, non posso darti neanche qui. ma ammetto che ho cercato di allinearmi meglio che potevo a quello che c'è da leggere sul resto di questo forum! è inutile combattere le fesserie con dei ragionamenti, tanto non coglierebbero nel segno. tanto vale lasciarsi andare a ruota libera... :)almeno non mi sembra di aver offeso la sensibilità di nessuno (forse l'intelligenza di quno sì), certamente a differenza di post a dir poco oltraggiosi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Inutile dire...
          - Scritto da:
          hai ragione, a dire che non mi sono informato
          a fondo. ma l'ho anche detto chiaramente! a
          differenza di chi propina le proprie
          realtà:Nessun problema, basta non correre ad accusare la testata per niente :)http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2007/05_Maggio/20/santoro_video_chiesa_pedofilia.shtml
          (nel penultimo paragrafo si chiariscono alcune
          evidenti manipolazioni - di più non saprei
          dire, ribadisco)articolo alquanto questionabile.Prova a leggerlo bene: Ma il cuore bruciante del documentario riguarda la «Crimen sollicitationis», documento del 1962, con il quale secondo la Bbc il Vaticano stabiliva «come mettere a tacere le accuse di abusi sessuali» [...] Ed ecco il punto: «Joseph Ratzinger, prefetto della Congregazione per la dottrina della fede, impose per 20 anni l'applicazione del "Crimen"» ed emanò un seguito, secondo il quale «ogni accusa andava vagliata esclusivamente in Vaticano» [...] Poi cominciano le correzioni: «"Crimen sollicitationis" è un'istruzione emanata dal Sant'Uffizio nel 1962 e in quel tempo Ratzinger era ancora teologo impegnato in Germania [...] Ratzinger, diventato più tardi prefetto della Congregazione, firma una Lettera ai Vescovi dove si prevede che il delitto commesso da un chierico contro un minore di diciotto anni, sia di competenza diretta della Congregazione stessa. Segno della volontà di dare il massimo rilievo a certi reati» Neppure questo giornalista dice che il documentario afferma che sia stato Ratzinger a scrivere quel documento. Il documentario dice che Ratzinger ne ha imposto l'applicazione per vent'anni e cioè proprio da quando è diventato (molto più tardi del 1962) prefetto (per inciso nel documentario dicono anche quale papa lo ha scritto).Peccato che i media vicini al vaticano abbiano di far finta che il documentario dica che l'abbia scritto Ratzinger (quando viene invece fatto il nome dell'altro papa) e che quindi dice falsità.Una nauseante operazione per catalizzare l'attenzione di tutte le persone poco attente o che non vogliono vedere le cose di prima persona. Un vero schifo.
          quanto ai deliri... beh, non posso darti
          neanche qui. ma ammetto che ho cercato di
          allinearmi
          meglio che potevo a quello che c'è da leggere
          sul
          resto di questo forum! è inutile combattere le
          fesserie con dei ragionamenti, tanto non
          coglierebbero nel segno. tanto vale lasciarsi
          andare a ruota libera...
          :)Nessun attacco personale, ma il problema è che così si fa proprio il gioco di quelli che vogliono confondere le acque per poter gridare al falso e invocare la censura.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile dire...

            Neppure questo giornalista dice che il
            documentario afferma che sia stato Ratzinger a
            scrivere quel documento.non era una cosa che sostenevo, cmq... :)
            Peccato che i media vicini al vaticano abbiano di
            far finta che il documentario dica che l'abbia
            scritto Ratzinger (quando viene invece fatto il
            nome dell'altro papa) e che quindi dice
            falsità.
            se hai qualche link su questo "fare finta", mi interesserebbe leggerlo!
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile dire...
            - Scritto da:

            Neppure questo giornalista dice che il

            documentario afferma che sia stato Ratzinger a

            scrivere quel documento.
            non era una cosa che sostenevo, cmq... :)


            Peccato che i media vicini al vaticano abbiano
            di

            far finta che il documentario dica che l'abbia

            scritto Ratzinger (quando viene invece fatto il

            nome dell'altro papa) e che quindi dice

            falsità.


            se hai qualche link su questo "fare finta", mi
            interesserebbe leggerlo!Tralasciamo come ho scritto la frase che è illeggibile :S comunque ciò che dice il vaticano è riportato dal quell'articolo del corriere, cioé che dice il documentario è dentro il documentario che puoi trovare ovunque.Sul sito di Radio 24 c'e' anche la registrazione di una trasmissione con contraddittorio fatta questa settimana (si chiama nove in punto il programma)
    • Anonimo scrive:
      Re: Inutile dire...
      Inutile dire che gli scandali in america hanno assunto proporzioni bibbliche, inutile dire che E' STATO ACCERTATO OLTRE OGNI RAGIONEVEOLE DUBBIO, che si sono svolti molti reati, sotto l'occhio della chiesa, ossai di vescovi ed alti prelati che hanno dato le dimissioni pubblicamente, perche' non hanno fatto abbastanza. Tra abbastanza e niente, c'e' solo la loro parola, la parola di un tizio che gestiva un congruo numero di preti pedofili, ed ha anche ammesso di avere fallito.Qui si discute solo di quanto miseramente, o se per volontaria dedizione al Male. Perche' i fatti sono gia' pubblici, gia' giudicati in terra, e dubito che nessuno dei colpevoli avra' mezzo di scamparla, dopo la morte.
    • Anonimo scrive:
      Re: Inutile dire...
      http://www.cesnur.org/2007/mi_05_23.htmIl filmato è stato acquistato da Santoro con il solo scopo di essere censurato e di mettersi a piangere
      • Anonimo scrive:
        Re: Inutile dire...
        - Scritto da:
        http://www.cesnur.org/2007/mi_05_23.htm

        Il filmato è stato acquistato da Santoro con il
        solo scopo di essere censurato e di mettersi a
        piangerePrima che qualcuno ci caschi, meglio informarsi prima su cosa è il CESNUR e chi lo ha fondato.http://www.kelebekler.com/cesnur/ita.htm
        • Anonimo scrive:
          Re: Inutile dire...
          Per me potrebbe averlo scritto anche Wanna Marchi l'articolo: se dice delle considerazioni vere, perché non fidarcisi?SECONDO: quel keblekebler o come si chiama sembra avere una fissazione tutta sua, antiCESNUR...
  • Anonimo scrive:
    Copyright e riconoscenza
    Se la rimozione è stata fatta in seguito alla segnalazione dei detentori del diritto d'autore su quel filmato, questi dimostrano solo di essere degli ingrati rispetto alla comunità di Internet senza la quale non avrebbero venduto proprio nulla alla RAI. Invece che ringraziare per la sottotitolazione e la diffusione su Google Video, diffusione che dal basso ha portato la polemica fino ai media tradizionali, e che alla fine ha portato loro qualche decina di migliaia di euro (almeno secondo le indiscrezioni della stampa), questi vanno a reprimere chi ha fatto pubblicità gratis per loro. Se così fosse io per principio non guarderà la trasmissione di Santoro e invierò anche una lettera in cui segnalo come, nonostante fossi interessato alla trasmissione, non la guarderò per delle decisioni che ritengo miopi da parte di chi detiene i diritti d'autore o di riproduzione sul filmato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Copyright e riconoscenza
      - Scritto da:
      Se così fosse io per principio non guarderà la
      trasmissione di Santoro e invierò anche una
      lettera in cui segnalo come, nonostante fossi
      interessato alla trasmissione, non la guarderò
      per delle decisioni che ritengo miopi da parte di
      chi detiene i diritti d'autore o di riproduzione
      sul
      filmato.Secondo quale principio non guardi la trasmissione di Santoro? Piuttosto scrivi alla BBC, cosa c'entra la RAI...
      • outkid scrive:
        Re: Copyright e riconoscenza
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Se così fosse io per principio non guarderà la

        trasmissione di Santoro e invierò anche una

        lettera in cui segnalo come, nonostante fossi

        interessato alla trasmissione, non la guarderò

        per delle decisioni che ritengo miopi da parte
        di

        chi detiene i diritti d'autore o di riproduzione

        sul

        filmato.

        Secondo quale principio non guardi la
        trasmissione di Santoro? Piuttosto scrivi alla
        BBC, cosa c'entra la
        RAI...per il semplice fatto che come al solito la TV italiana non crea mai un CAZZO (a parte rarissimissime eccezioni che per gli orari in cui vengon proposte risultan inaccessibili ai piu').vedere il programma di santoro non aggiungerebbe nulla a quello che e' il lavoro fatto dalla BBC e che e' presente su internet se non il parolame che si scambierebbero persone nel solito talk show all'itaGliana..la rai l'ha ACQUISTATO ed ora lo dara' al grande pubblico.. ma se l'hai visto.. ti perdi solo la fuffa..
      • Anonimo scrive:
        Re: Copyright e riconoscenza
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Se così fosse io per principio non guarderà la

        trasmissione di Santoro e invierò anche una

        lettera in cui segnalo come, nonostante fossi

        interessato alla trasmissione, non la guarderò

        per delle decisioni che ritengo miopi da parte
        di

        chi detiene i diritti d'autore o di riproduzione

        sul

        filmato.

        Secondo quale principio non guardi la
        trasmissione di Santoro? Piuttosto scrivi alla
        BBC, cosa c'entra la
        RAI...Da quello che si è capito non è la BBC ad aver direttamente venduto il filmato alla RAI ma un società che prima ha preso il video alla BBC e dopo l'ha venduto alla RAI. Inoltre non è da escludere che sia la RAI stessa ad aver bloccato il contenuto, lo ha già fatto diverse volte. Essendo Santoro l'unico volto visibile di tutto questo, segnalo a lui che questo tipo di comportamenti non mi aggradano per nulla, e che a rimetterci sono loro come me se vengono applicate politiche di questo tipo. Poi se la protesta è numerosa, sarà santoro, che vede il suo programma boicottato, a prendersela con chi ha fatto la caxxata di rimuovere il video da google.
    • Anonimo scrive:
      Re: Copyright e riconoscenza

      Se così fosse io per principio non guarderà la
      trasmissione di Santoro e invierò anche una
      lettera in cui segnalo come, nonostante fossi
      interessato alla trasmissione, non la guarderò
      per delle decisioni che ritengo miopi da parte
      di chi detiene i diritti d'autore o di
      riproduzione sul filmato.Mi sa che non hai visto la trasmissione di Santori ieri sera... in apertura ha fatto un discorso in aperta polemica con i vertici RAI, con l'ordine dei giornalisti e con il mondo politico.Ha detto che stavolta al posto di fare l'eroe e farsi mandare in esilio al parlamento europeo, se ne andrà alle Maldive.
      • Anonimo scrive:
        Re: Copyright e riconoscenza

        Ha detto che stavolta al posto di fare l'eroe e
        farsi mandare in esilio al parlamento europeo, se
        ne andrà alle
        Maldive.davvero ha detto questo? apro subito una sottoscrizione per pagargli il viaggio!!! :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Copyright e riconoscenza
        - Scritto da:
        Ha detto che stavolta al posto di fare l'eroe e
        farsi mandare in esilio al parlamento europeo, se
        ne andrà alle
        Maldive.coi soldi della RAI e di Berlusconi.Niente male.
        • Anonimo scrive:
          Re: Copyright e riconoscenza


          Ha detto che stavolta al posto di fare l'eroe

          e

          farsi mandare in esilio al parlamento europeo,

          se

          ne andrà alle

          Maldive.

          coi soldi della RAI e di Berlusconi.
          Niente male.Coi soldi che guadagna svolgendo il suo lavoro.Oppure credi che chi lavora per la televisione di stato debba farlo gratis? O forse al bar dello sport ti hanno detto che gli pagano il rimborso spese per andare alle Maldive...
    • Anonimo scrive:
      Re: Copyright e riconoscenza
      - Scritto da:
      Se la rimozione è stata fatta in seguito alla
      segnalazione dei detentori del diritto d'autore
      su quel filmato, questi dimostrano solo di essere
      degli ingrati rispetto alla comunità di Internet
      senza la quale non avrebbero venduto proprio
      nulla alla RAI. (rotfl)


      Se così fosse io per principio non guarderà la
      trasmissione di Santoro e invierò anche una
      lettera in cui segnalo come, nonostante fossi
      interessato alla trasmissione, non la guarderò
      per delle decisioni che ritengo miopi da parte di
      chi detiene i diritti d'autore o di riproduzione
      sul
      filmato.ma vai a lavorare
    • Anonimo scrive:
      Re: Copyright e riconoscenza
      Bravo! Sono d'accordo con te!- Scritto da:
      Se la rimozione è stata fatta in seguito alla
      segnalazione dei detentori del diritto d'autore
      su quel filmato, questi dimostrano solo di essere
      degli ingrati rispetto alla comunità di Internet
      senza la quale non avrebbero venduto proprio
      nulla alla RAI. Invece che ringraziare per la
      sottotitolazione e la diffusione su Google Video,
      diffusione che dal basso ha portato la polemica
      fino ai media tradizionali, e che alla fine ha
      portato loro qualche decina di migliaia di euro
      (almeno secondo le indiscrezioni della stampa),
      questi vanno a reprimere chi ha fatto pubblicità
      gratis per loro.


      Se così fosse io per principio non guarderà la
      trasmissione di Santoro e invierò anche una
      lettera in cui segnalo come, nonostante fossi
      interessato alla trasmissione, non la guarderò
      per delle decisioni che ritengo miopi da parte di
      chi detiene i diritti d'autore o di riproduzione
      sul
      filmato.
    • Cavallo GolOso scrive:
      Re: Copyright e riconoscenza
      - Scritto da:
      Se la rimozione è stata fatta in seguito alla
      segnalazione dei detentori del diritto d'autore
      su quel filmato, questi dimostrano solo di essere
      degli ingrati rispetto alla comunità di Internet
      senza la quale non avrebbero venduto proprio
      nulla alla RAI. in un certo senso è vero... ma è vero anche che le palle per fare la ricerca, documentarla, avere tutte le autorizzazioni, essere coperti legalmente, fare le interviste... chi le ha avute? Gli utenti internet oppure la BBC? anche tutti noi dobbiamo essere grati alla BBC.Alla RAI c'è solo Report che ha un minimo di palle... roba del genere ce la scordiamo. Il massimo che riescono a fare a Report è stato (e ora non ci cascano più, in giro) fare finta di spegnere la telecamera e mandare due o tre fuori onda . tutto il resto lo capisco e lo appoggio, ma non dimentichiamoci che la BBC comunque ha fatto un lavoro che non ha fatto nessun altro: ottimo giornalismo, SE HANNO DOCUMENTATO e non sono stati solo sensazionalisti e "alla ricerca dello scoop".Lo dico solo perchè resterei molto ferito nel vedere smontata velocemente una tesi costruita su supposizioni invece che su prove.Lo faranno, se gli sarà offerta questa possibilità, basata su mancanza di prove e testimonianze forti.(ora che mi viene in mente vi consiglio di vedere il film "Magdalene") Speriamo che la Rai invece che sottotitolare faccia un doppiaggio: il materiale risultante sarà ancora più utile.
      Se così fosse io per principio non guarderà la
      trasmissione di Santoro e invierò anche una
      lettera in cui segnalo come, nonostante fossi
      interessato alla trasmissione, non la guarderò
      per delle decisioni che ritengo miopi da parte di
      chi detiene i diritti d'autore o di riproduzione
      sul
      filmato.Come preferisci e con ragione... Però potresti avere l'occasione di vederla doppiata: un valore aggiunto (come si usa dire ultimamente su tutto quello che di valore aggiunto non ne ha) vero.
      • Anonimo scrive:
        Re: Copyright e riconoscenza

        Speriamo che la Rai invece che sottotitolare
        faccia un doppiaggio: il materiale risultante
        sarà ancora più utile.Non sono daccordo.Dovrebbero risottotitolarlo perché i sottotitoli della versione su Internet sono un pò penosi, ma il documentario avrebbe più carica emotiva lasciando la voce originale (per esempio quella del prete che racconta come adescava)
  • Anonimo scrive:
    Qualcosa non torna...
    Google è americana, in USA comandano ancora gli WASP e sono ancora abbastanza anticattolici.In UK, poi, ancora di più, gli Inglesi sono i Cristiani più antipapisti del mondo, ammesso e non concesso che abbiano chiesto loro l'oscuramento, non l'hanno di certo fatto per fare un favore a PapaRatzo.
    • outkid scrive:
      Re: Qualcosa non torna...
      - Scritto da:
      Google è americana, in USA comandano ancora gli
      WASP e sono ancora abbastanza
      anticattolici.
      In UK, poi, ancora di più, gli Inglesi sono i
      Cristiani più antipapisti del mondo, ammesso e
      non concesso che abbiano chiesto loro
      l'oscuramento, non l'hanno di certo fatto per
      fare un favore a
      PapaRatzo.come ogni multinazionale se vuole avere un mercato in un paese deve sottostare a quelle regole.non e' che perche' produci e vendi ak-47 in afganistan senza porto d'armi e legalmente vieni in italia e li distribuisci alle scuole con in omaggio un libro su come si organizza una rivoluzione..
    • biuly scrive:
      Re: Qualcosa non torna...
      - Scritto da:
      Google è americana, in USA comandano ancora gli
      WASP e sono ancora abbastanza
      anticattolici.
      In UK, poi, ancora di più, gli Inglesi sono i
      Cristiani più antipapisti del mondo, ammesso e
      non concesso che abbiano chiesto loro
      l'oscuramento, non l'hanno di certo fatto per
      fare un favore a
      PapaRatzo.Bravissimo.... spiegalo a tutta la sinistra che è convinta che google sia del vaticano.
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualcosa non torna...
        - Scritto da: biuly

        - Scritto da:

        Google è americana, in USA comandano ancora gli

        WASP e sono ancora abbastanza

        anticattolici.

        In UK, poi, ancora di più, gli Inglesi sono i

        Cristiani più antipapisti del mondo, ammesso e

        non concesso che abbiano chiesto loro

        l'oscuramento, non l'hanno di certo fatto per

        fare un favore a

        PapaRatzo.

        Bravissimo.... spiegalo a tutta la sinistra che è
        convinta che google sia del
        vaticano.Si e a voi due qualcuno spieghi che non c'entra un c@zzo ne la sinistra ne la destra. Sta scritto nelle prime tre righe dell'articolo, ma leggerlo mai.
        • Anonimo scrive:
          Re: Qualcosa non torna...
          - Scritto da:

          - Scritto da: biuly



          - Scritto da:


          Google è americana, in USA comandano ancora
          gli


          WASP e sono ancora abbastanza


          anticattolici.


          In UK, poi, ancora di più, gli Inglesi sono i


          Cristiani più antipapisti del mondo, ammesso e


          non concesso che abbiano chiesto loro


          l'oscuramento, non l'hanno di certo fatto per


          fare un favore a


          PapaRatzo.



          Bravissimo.... spiegalo a tutta la sinistra che
          è

          convinta che google sia del

          vaticano.

          Si e a voi due qualcuno spieghi che non c'entra
          un c@zzo ne la sinistra ne la destra. Sta scritto
          nelle prime tre righe dell'articolo, ma leggerlo
          mai.Eh? Le abbiamo lette, quello che non torna è che qualcuno insista a dire che c'è dietro il Vaticano, se c'è dietro la BBC è altamente improbabile che faccia ritirare il video per fare un favore al Vaticano, tutto qui.
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualcosa non torna...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: biuly





            - Scritto da:



            Google è americana, in USA comandano ancora

            gli



            WASP e sono ancora abbastanza



            anticattolici.



            In UK, poi, ancora di più, gli Inglesi sono
            i



            Cristiani più antipapisti del mondo,
            ammesso
            e



            non concesso che abbiano chiesto loro



            l'oscuramento, non l'hanno di certo fatto
            per



            fare un favore a



            PapaRatzo.





            Bravissimo.... spiegalo a tutta la sinistra
            che

            è


            convinta che google sia del


            vaticano.



            Si e a voi due qualcuno spieghi che non c'entra

            un c@zzo ne la sinistra ne la destra. Sta
            scritto

            nelle prime tre righe dell'articolo, ma leggerlo

            mai.

            Eh? Le abbiamo lette, quello che non torna è che
            qualcuno insista a dire che c'è dietro il
            Vaticano, se c'è dietro la BBC è altamente
            improbabile che faccia ritirare il video per fare
            un favore al Vaticano, tutto
            qui.Qualcuno chi?
          • biuly scrive:
            Re: Qualcosa non torna...

            Qualcuno chi?Scusa ma stai leggendo il forum??http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=2002120&m_id=2002907&r=PI-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 maggio 2007 10.09-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    ci sono un sacco di mirror..
    basta fare una ricerca..eccone uno per esempiohttp://video.google.com/videoplay?docid=-195322232469003782&q=Sex+Crimes+vatican
    • Anonimo scrive:
      Re: ci sono un sacco di mirror..
      - Scritto da:
      basta fare una ricerca..

      eccone uno per esempio

      http://video.google.com/videoplay?docid=-195322232si anche su youtube:http://www.youtube.com/watch?v=utpTqsxbAUc&eurl=http%3A%2F%2Fwww%2Ebispensiero%2Eit%2Findex%2Ephp%3Foption%3Dcom%5Fcontent%26task%3Dview%26id%3D236%26Itemid%3D6molto bello è anche il doc "Il Virus della Fede", oppure cercando Odifreddi, sia su youtube che sul mulo.
      • Anonimo scrive:
        Re: ci sono un sacco di mirror..
        questa notizia almeno è scomparsa, ce ne altre che proprio non compaiono:http://www.francarame.it/?q=node/357mentre quando il nano è stato assolto per varie ragioni e il suo faccendiere condannato ...
      • Anonimo scrive:
        Re: ci sono un sacco di mirror..
        Questo è commovente:http://www.youtube.com/watch?v=bepHuamP960&mode=related&search=
      • Anonimo scrive:
        Re: ci sono un sacco di mirror..
        This video is no longer available due to a copyright claim by BBC Worldwide Ltd. :
    • Pejone scrive:
      Re: ci sono un sacco di mirror..
      - Scritto da:
      basta fare una ricerca..

      eccone uno per esempio

      http://video.google.com/videoplay?docid=-195322232Visto che Google e Youtube sono praticamente un'unica "entità" consiglio vivamente di memorizzarlo prima che lo facciano sparire anche da li...Un utile tool per farlo rapidamente è il sitohttp://dariosky.it/getvideo.php
  • fankazzista scrive:
    Un ammissione di colpevolezza
    Invece di contestare in pubblico le accuse si pensa a far sparire le tracce in sordina. Spero che il video venga conservato e diffuso il più possibile.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un ammissione di colpevolezza
      io ce l'ho in divx nel pc... e con me almeno altre centinaia di persone... Poi girerà tutto sui tracker torrent... Per chi vuole...
    • Anonimo scrive:
      Re: Un ammissione di colpevolezza
      - Scritto da: fankazzista
      Invece di contestare in pubblico le accuse si
      pensa a far sparire le tracce in sordina. Spero
      che il video venga conservato e diffuso il più
      possibile.il tuo nick mi sembra azzeccato: solo chi non ha altro da fare ha tempo di credere a delle montature clamorose come questa... :Dtalmente palesi che non c'è certo bisogno di smentirle.
      • fankazzista scrive:
        Re: Un ammissione di colpevolezza
        - Scritto da:

        - Scritto da: fankazzista

        Invece di contestare in pubblico le accuse si

        pensa a far sparire le tracce in sordina. Spero

        che il video venga conservato e diffuso il più

        possibile.
        il tuo nick mi sembra azzeccato: solo chi non ha
        altro da fare ha tempo di credere a delle
        montature clamorose come questa...
        :D
        talmente palesi che non c'è certo bisogno di
        smentirle.touché 8)
    • Cavallo GolOso scrive:
      Re: Un ammissione di colpevolezza
      - Scritto da: fankazzista
      Invece di contestare in pubblico le accuse si
      pensa a far sparire le tracce in sordina. Spero
      che il video venga conservato e diffuso il più
      possibile.http://www.ecn.org/ponte/crimen.pdfoltre al video prendi anche il testo.magari va a finire che non dice quello che crediamo... :-/;)Meglio avere chiare le fonti
  • outkid scrive:
    Teocrazia..
    ..speriamo che ci vengan a bombardare gli esportatori a stelle e strisce per importare un po' di sana democrazia anche a noi che viviam controllati dallo strapotere vaticano.[img]http://farm1.static.flickr.com/125/384607891_8e6da5754d.jpg[/img][img]http://farm1.static.flickr.com/201/484241550_82de977c27.jpg[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 maggio 2007 13.31-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Teocrazia..
      - Scritto da: outkid
      ..speriamo che ci vengan a bombardare gli
      esportatori a stelle e strisce per importare un
      po' di sana democrazia anche a noi che viviam
      controllati dallo strapotere
      vaticano.

      [img]http://farm1.static.flickr.com/125/384607891_8e6da5754d.jpg[/img]

      [img]http://farm1.static.flickr.com/201/484241550_82de977c27.jpg[/img]
      [img]http://www.rumburak.friko.pl/img/godmitus.jpg[/img]Il resto del nazi-cattolicume quìhttp://www.rumburak.friko.pl/BIBLIA/religia/falszywa.php
      • Anonimo scrive:
        Re: Teocrazia..


        Il resto del nazi-cattolicume quì
        http://www.rumburak.friko.pl/BIBLIA/religia/falszyveramente impressionante, mi sa che questo fine settimana mi sbattezzo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Teocrazia..
          - Scritto da:
          veramente impressionante, mi sa che questo fine
          settimana mi
          sbattezzo.http://www.uaar.it/laicita/sbattezzo/
          • outkid scrive:
            Re: Teocrazia..
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            veramente impressionante, mi sa che questo fine

            settimana mi

            sbattezzo.

            http://www.uaar.it/laicita/sbattezzo/si ma e' una cazzata lo sbattezzo se permetti.io non mi considero piu' un cristiano da diversi anni e l'ho reso presente alle persone delle quali piu' ho considerazione (genitori, parenti, amanti ed amici) e di certo non devo tornare dal prete per dirgli che anche lui deve smettere di considerarmi cristiano tanto piu' che me ne sbatto bellamente della sua opinione.e quando vengono a chiederemi offerte per le feste patronali rifiuto.e quando vado ad un funerale non recito la pappardella ma sto zitto e mi conformo alle regole (in piedi e seduti) dato che sono io che scelgo di frequentare quel luogo in quell'occasione.e se lo stato mi chiede l'8x1000 lo mando a fanculo.di certo se esiste un dio sara' abbastanza incazzato cosi' senza aver bisogno di mandargli la mia lettera di dimissioni (che tral'altro manderei a degli uomini).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 maggio 2007 14.17-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: Teocrazia..
            Invece anche lo sbattezzo è importante. Sicuramente i preti quando si verifica un caso di sbattezzo informano il vescovo, il quale a sua volta informerà qualche gerarca. Sicuramente non ha valore spirituale però serve per far capire che noi ci siamo e non siamo cittadini di serie B, che c'è del malcontento e non siamo tutti allineati col family day.Poi io consiglio di non effettuare lo sbattezzo semplicemente inviando il modulo ma, come ho fatto io, andare prima a parlare col parroco per spiegargli le motivazione del gesto.Emanuele
          • Anonimo scrive:
            Re: Teocrazia..

            Sicuramente non ha valore spirituale però serve
            per far capire che noi ci siamo e non siamo
            cittadini di serie B, che c'è del malcontento e
            non siamo tutti allineati col family
            day.
            Siete quattro poveri sfigati, chi se ne frega di voi. (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Teocrazia..

            Siete quattro poveri sfigati, chi se ne frega di
            voi.
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)invece tu sei sicuramente al centro dell'attenzione di qualche vincente come te.sei talmente vincente che dovresti chiamarti vincenzo
    • Anonimo scrive:
      Re: Teocrazia..
      - Scritto da: outkid
      ..speriamo che ci vengan a bombardare gli
      esportatori a stelle e strisce per importare un
      po' di sana democrazia anche a noi che viviam
      controllati dallo strapotere
      vaticano.
      come si fa a pensare idiozie simili? la presenza di "pensatori" come te lo dimostra. mentre un cattolico non verrà mai a insultarti e tanto meno a dirti cosa devi pensare (proporre non è imporre, sai? - ma dimenticavo che è l'unico appiglio che avete per sputare sentenze), tu lo fai.per questo non riesci neanche a comprendere l'inciviltà delle tue insulse immagini nel post precedente (che spero un moderatore si decida a rimuovere presto).
      • Anonimo scrive:
        Re: Teocrazia..

        come si fa a pensare idiozie simili? la presenza
        di "pensatori" come te lo dimostra. mentre un[bla bla bla w il papa bla bla bla w la dc bla bla]
        rimuovere
        presto).per dovere di cronaca ti faccio notare che il capo dei cattolici dal suo pulpito dice quello che devi pensare e insulta un sacco di gente.Meno male che fa presa solo sulle menti deboli come la tua.Notoriamete essere cristiani è da sfigati.. uno/una non scopa perchè è un cesso e allora diventa prete/suora e cerca di avvelenare la vita degli altri.Poi guarda quanti sfigati depresse ci sono in giro.. si fa presto a portare 500.000 pecoroni al family day.Ma ora rassegnatevi catacombari da 4 soldi: quando questo video va in tv per voi sarà la fine. ahahaha (rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Teocrazia..

          Poi guarda quanti sfigati depresse ci sono in
          giro.. si fa presto a portare 500.000 pecoroni al
          family
          day.
          Eh, brucia ancora, vero? Ti sei sentito male quel giorno? Posso immaginare il digrignare i denti, il vociare stridulo ("Sono tutti stupidi, tutti stupidi, tutti stupidiiiii sono intelligente solo iooooo!!!").Poi giorni e giorni passati a cercare di razionalizzare, inventandoti storie e pretesti per giustificare l'accaduto.Non vorrei essere te, davvero. :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Teocrazia..

          Poi guarda quanti sfigati depresse ci sono in
          giro.. si fa presto a portare 500.000 pecoroni al
          family day.Calma! La pula ha detto che saranno stati 250k. Facciamo una media va.
      • Anonimo scrive:
        Re: Teocrazia..

        mentre un
        cattolico non verrà mai a insultarti e tanto meno
        a dirti cosa devi pensare No, un cattolico non verrà mai a insultarmi, ma forse verrà a spingermi dentro qualcosa... mmh... mi sa che preferisco l'insulto...per quanto riguarda l'imposizione di pensiero nel cattolicesimo, ti consiglio un libro.http://www.internetbookshop.it/code/9788817012256/PINOTTI-FERRUCCIO/OPUS-DEI-SEGRETA.htmlL'opus dei, prelatura personale appoggiata dalla chiesa, è forse la più potente manipolatrice di menti al mondo. ok, ok, dopo la televisione.
        • Anonimo scrive:
          Re: Teocrazia..

          per quanto riguarda l'imposizione di pensiero nel
          cattolicesimo, ti consiglio un
          libro.

          http://www.internetbookshop.it/code/9788817012256/

          L'opus dei, prelatura personale appoggiata dalla
          chiesa, è forse la più potente manipolatrice di
          menti al mondo. ok, ok, dopo la
          televisione.Non dimentichiamoci anche del libro "Il banchiere di Dio" sulla storia di Calvi scritto da un magistrato sulla base degli atti processuali con introduzione di Travaglio.
  • Anonimo scrive:
    Ha ha ha ha ha!
    Niente può fermare formitapile censura ti Fatikano!Inkinatefi a potere ti PapHannipal, miseri mortali!
    • biuly scrive:
      Re: Ha ha ha ha ha!
      Per quelli sfigati che pensano che se qualcosa non riesce alla sinistra è colpa dei superpoteri del vaticano, vi rammento che è solo colpa degli inetti di sinistra (compreso Santoro), gli alibi non servono. Se il video era su youtube il vaticano non poteva impedirlo e se ora lo hanno tolto è sicuramente per qualche altro motivo.Poi ricordatevi che non tutta italia è anticlericale, lo dimosta il FamilyDay, ma siete molti meno di quello che pensate e volete imporre le vostre idee agli altri. Purtroppo in democrazia vince la maggioranza... Tra l'altro il video della BBC costruisce tutto un teorema FALSO (controllate le date dei documenti citati e le cariche che aveva Ratzinger in quel periodo) contro il Papa e poi gli allocchi ci credono. Santoro manderà il video in onda perchè sa che voi non siete in grado di capire se è un video falso creato ad hoc o meno e quindi vi prende anche in giro. Una volta dicevano che a sinistra c'erano gli intellettuali..... ah ah ah ah
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha ha ha ha ha!
        poveretto... mi sa che il coglione sei tu...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha ha ha ha ha!
        tutti a ripetere sta cosa, evidentemente senza aver visto il documentario, che NON dice che ratzinger ha firmato il documento Crimen Sollicitationis, che è del '62, e nel '62 ratzinger forse forse non era papa (MA VA?), ma che lo ha modificato recentemente rafforzandolo in quelle parti in cui parla dei crimini pedofili del clero, per tenere ancora di più sotto controllo la faccenda.- Scritto da: biuly
        Tra l'altro il video della BBC costruisce tutto
        un teorema FALSO (controllate le date dei
        documenti citati e le cariche che aveva Ratzinger
        in quel periodo) contro il Papa e poi gli
        allocchi ci credono.
        • biuly scrive:
          Re: Ha ha ha ha ha!
          - Scritto da:
          tutti a ripetere sta cosa, evidentemente senza
          aver visto il documentario, che NON dice che
          ratzinger ha firmato il documento Crimen
          Sollicitationis, che è del '62, e nel '62
          ratzinger forse forse non era papa (MA VA?), ma
          che lo ha modificato recentemente rafforzandolo
          in quelle parti in cui parla dei crimini pedofili
          del clero, per tenere ancora di più sotto
          controllo la
          faccenda.Soliti..... cosa vuol dire "per tenere ancora di più sotto controllo la faccenda"?Che i preti pedofili non vengono più indagati? Vengono indagati come gli altri se leggi i giornali... Vuol dire che viene tutto imboscato? e come, visto che sono i genitori che li denunciano. Non diciamo cazzate per favore e leggiti il documento.... si parla di molestie nei confessionali, di come ridurre questi preti allo stato laicale (che è il massimo che può fare la chiesa ad un prete, la giustizia ordinaria poi lo metterà in galera o meno ma questo non dipende dal clero) e si parla di SCOMUNICA per chi è a conoscenza di questi fatti e non li denuncia (che è il massimo che la chiesa può fare ad un cattolico). Cosa pretendete che il Papa dica che mette al muro chi viene denunciato di pedofilia ???? La giustizia ordinaria deve fare il suo corso e la chiesa fa quello che può. Se siete anticlericali almeno non calunniate perchè nel mondo d'oggi le porcherie più grosse le ha fatte la sinistra ricordatelo bene. La famosa inquisizione che continuate a sbandierare non ha fatto neanche un decimo delle torture e dei morti della vostra amata sinistra.... poveretti. Aggiungo cari furboni che "mentre 40 anni fa quando in piazza ci finivano milioni di rossi erano una sparuta minoranza" erano una minoranza si visto che perdevano sempre le elezioni, inoltre carissimi intellettuali di sinistra avete sempre votato per un regime che negava la libertà al popolo pur dichiarando di difendere il popolo. Siete una contraddizione in tutto quello che avete fatto, quello che fate (guardate la cina comunista è il paese più sfacciatamente capitalista del mondo, e io ci sono stato un'anno là) e visto che perseverate nelle vostre posizioni anticattoliche (perchè a sinistra c'è solo questo, di ideali non si parla visto che li avete rimescolati mille volte e avete fatto tutto e il contrario di tutto) probabilmente sbaglierete anche in futuro. SALUD N.B.: ditemi che ideali avete che sono in contrasto con la chiesa che non li ho ancora capiti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly
            [...]Guarda, non ho mai scritto su p.i. ma questa tua risposta mi è proprio piaciuta
            N.B.: ditemi che ideali avete che sono in
            contrasto con la chiesa che non li ho ancora
            capiti.in particolare questa frase :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!


            in ogni caso sempre di quasi la metà del popolo

            si parla, non di quattro gatti, perché di
            quattro

            gatti si tratta quando si parla di sto

            fantomatico popolo del family

            day


            mica come il grande "coraggio laico", che ha
            emozionato l'italia, eh!!! l'ha commossa davvero:
            commovente l'illusione di quei quattro o cinque
            che si sono trovati, guardando a malincuore col
            binocolo la piazza san giovanni, eh eh eh...
            O)Infatti le manifestazioni di piazza su ragioni etiche sono una gran stupidata.Però qualcuno si è sentito in dovere di fare chiasso e dire "dovete tenerne" conto e tutti i media (telegiornali e carta stampata) gli hanno dato spazio.Saranno stati i quattro gatti laici o i quattro gatti del family day?
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Infatti le manifestazioni di piazza su ragioni
            etiche sono una gran stupidata.Questo lo hai deciso da solo o c'è una direttiva di partito?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly


            Infatti le manifestazioni di piazza su ragioni

            etiche sono una gran stupidata.

            Questo lo hai deciso da solo o c'è una direttiva
            di partito?L'ho deciso da solo.L'uso smodato di disonestà intellettuale tramite provocazione senza spessore lo hai deciso da solo o c'é una direttiva della setta?
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            L'uso smodato di disonestà intellettuale tramite
            provocazione.... dimmi in quali punti.... altrimenti le frasi fatte lasciale dov'erano.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Infatti le manifestazioni di piazza su ragioni
            etiche sono una gran
            stupidata.
            Dite sempre così quando siete PERDENTI? O) O) O)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            il papa è ppuono e penza a vvoi!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            il popolo in
            Italia è composto anche da cattolici
            ricordiamocelo (non sò quanti siamo, ma
            sicuramente un numero da non
            sottovalutare).Forse nel mondo delle favole.I cattolici veri sono pochissimi, la maggior parte di coloro che si dichiarano cattolici lo dicono tanto per dire, ma non gliene frega una bega della chiesa.Basta vedere che FALLIMENTO è stato il family day.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Basta vedere che FALLIMENTO è stato il family day.Continua a ripetertelo, forse riuscirai a convincertene. :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Forse nel mondo delle favole.
            I cattolici veri sono pochissimi, la maggior
            parte di coloro che si dichiarano cattolici lo
            dicono tanto per dire, ma non gliene frega una
            bega della
            chiesa.
            Kevin Smith ("Chasing Amy", "Clerks", "Dogma") è Cattolico. JRR Tolkien era Cattolico. Ci sono un sacco di Cattolici hip & cool.Forse il guaio è che la Chiesa Cattolica non è hip & cool quanto certi suoi membri. Nè tanto meno quanto il JC che, dovesse tornare, farebbe un'altra scena alla Hulk proprio al Vaticano.La Fede è cool. I dogmi sono lame.Fatemi dire qualcosa di Cristiano, adesso: vi amo tutti, manica di perdenti che non siete altro. (love)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:
            Kevin Smith ("Chasing Amy", "Clerks", "Dogma") è
            Cattolico. JRR Tolkien era Cattolico. Ci sono un
            sacco di Cattolici hip &
            cool.

            Forse il guaio è che la Chiesa Cattolica non è
            hip & cool quanto certi suoi membri. Nè tanto
            meno quanto il JC che, dovesse tornare, farebbe
            un'altra scena alla Hulk proprio al
            Vaticano.

            La Fede è cool. I dogmi sono lame.

            Fatemi dire qualcosa di Cristiano, adesso: vi amo
            tutti, manica di perdenti che non siete altro.
            (love)Anch'io ti amo, facciamo un Dico? :$
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            In che mondo vivi? se non vai iin chiesa cazzo ne sai di quanti sono quelli convinti? Fallimento il family day? infatti il governo ha fatto subito marcia indietro sui DICO.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly
            In che mondo vivi? se non vai iin chiesa cazzo ne
            sai di quanti sono quelli convinti?Basta con questo banditismo intellettuale, tu hai solo portato i numeri di quanti sono quelli regisrati come cattolici.Pure io sono registrato come cattolico eppure se mi chiedessero domattina di firmare per abolire la chiesa sarei il primo della fila.Quindi: dimostra tu quanti sono quelli che, andando o meno in chiesa, seguono i precetti cattolici o si fanno la loro comoda interpretazione della chiesa.Alcuni vorrebbero tornare a fare la messa in latino perché a quanto pare la gente oggi è un pò meno ignorante e comincia a capire troppo.
            Fallimento il
            family day? infatti il governo ha fatto subito
            marcia indietro sui DICO.LOL sei un fine politologo vedo.Il governo ha fatto marcia indietro non per il family day, ma perché ha una maggioranza risicata e partitucoli come quello di Mastella (che per sopravvivere deve dare rappresentanza ai suoi) che possono fare saltare tutto. Poi c'é anchce il grande minestrone del Partito Democratico, vorrai mica cominciare male con tutti quelli della Margherita...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:
            - Scritto da: biuly

            In che mondo vivi? se non vai iin chiesa cazzo
            ne

            sai di quanti sono quelli convinti?

            Basta con questo banditismo intellettuale, tu hai
            solo portato i numeri di quanti sono quelli
            regisrati come
            cattolici.

            Pure io sono registrato come cattolico eppure se
            mi chiedessero domattina di firmare per abolire
            la chiesa sarei il primo della
            fila.

            Quindi: dimostra tu quanti sono quelli che,
            andando o meno in chiesa, seguono i precetti
            cattolici o si fanno la loro comoda
            interpretazione della
            chiesa.

            Alcuni vorrebbero tornare a fare la messa in
            latino perché a quanto pare la gente oggi è un pò
            meno ignorante e comincia a capire
            troppo.


            Fallimento il

            family day? infatti il governo ha fatto subito

            marcia indietro sui DICO.

            LOL sei un fine politologo vedo.

            Il governo ha fatto marcia indietro non per il
            family day, ma perché ha una maggioranza risicata
            e partitucoli come quello di Mastella (che per
            sopravvivere deve dare rappresentanza ai suoi)
            che possono fare saltare tutto. Poi c'é anchce il
            grande minestrone del Partito Democratico, vorrai
            mica cominciare male con tutti quelli della
            Margherita...OK, hai appena dimostrato quello che cercavamo di farti capire: non ci sono complotti vaticani ma ulivisti, nihil sub sole novi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            OK, hai appena dimostrato quello che cercavamo di
            farti capire: non ci sono complotti

            vaticani ma ulivisti, nihil sub sole novi.Bravo, ma non solo ulivisti anche gli altri della sinistra cattocomunista che guarda caso sono culo e camicia con il vaticano.Ma hai proprio ragione: nihil sub sole novi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:

            OK, hai appena dimostrato quello che cercavamo
            di

            farti capire: non ci sono complotti



            vaticani ma ulivisti, nihil sub sole novi.

            Bravo, ma non solo ulivisti anche gli altri della
            sinistra cattocomunista che guarda caso sono culo
            e camicia con il
            vaticano.

            Ma hai proprio ragione: nihil sub sole novi.Si scrive Partito democratico si legge Partitto democr...istiano. Insomma Ratzy ordina ed i politici eseguono (dopo il baciamano)
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            OK, hai appena dimostrato quello che cercavamo

            di


            farti capire: non ci sono complotti





            vaticani ma ulivisti, nihil sub sole novi.



            Bravo, ma non solo ulivisti anche gli altri
            della

            sinistra cattocomunista che guarda caso sono
            culo

            e camicia con il

            vaticano.



            Ma hai proprio ragione: nihil sub sole novi.

            Si scrive Partito democratico si legge Partitto
            democr...istiano. Insomma Ratzy ordina ed i
            politici eseguono (dopo il
            baciamano) AI DUE GENI DELLA POLITICA: MA SE IN ITALIA SONO TUTTI CATTOLICI ALLORA E' GIUSTO ASCOLTARE IL PAPA. SE NON LO SONO TUTTI ALLORA SONO UN'ASSOLUTA MINORANZA E QUINDI IDEM COME SOPRA. SE INVECE I LAICI SONO MOLTI E SONO AL GOVERNO, ALLORA HANNO DECISO TUTTO DA SOLI, SMETTETELA DI INVENTARVI COMPLOTTI, PRESSIONI E FANTAPOLITICA.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly

            - Scritto da:



            - Scritto da:



            OK, hai appena dimostrato quello che
            cercavamo


            di



            farti capire: non ci sono complotti







            vaticani ma ulivisti, nihil sub sole novi.





            Bravo, ma non solo ulivisti anche gli altri

            della


            sinistra cattocomunista che guarda caso sono

            culo


            e camicia con il


            vaticano.





            Ma hai proprio ragione: nihil sub sole novi.



            Si scrive Partito democratico si legge Partitto

            democr...istiano. Insomma Ratzy ordina ed i

            politici eseguono (dopo il

            baciamano)



            AI DUE GENI DELLA POLITICA: MA SE IN ITALIA SONO
            TUTTI CATTOLICI ALLORA E' GIUSTO ASCOLTARE IL
            PAPA.

            SE NON LO SONO TUTTI ALLORA SONO UN'ASSOLUTA
            MINORANZA E QUINDI IDEM COME SOPRA.

            SE INVECE I LAICI SONO MOLTI E SONO AL GOVERNO,
            ALLORA HANNO DECISO TUTTO DA SOLI, SMETTETELA DI
            INVENTARVI COMPLOTTI, PRESSIONI E
            FANTAPOLITICA.Ehi embriaco perchè non vai a studiar eil significato delle parole "logica" e "democrazia"?
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Ehi embriaco perchè non vai a studiar eil
            significato delle parole "logica" e
            "democrazia"?Come hai indovinato che ero ubriaco ??
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly


            Ehi embriaco perchè non vai a studiar eil

            significato delle parole "logica" e

            "democrazia"?


            Come hai indovinato che ero ubriaco ??Avrà visto la tua Ottima Argomentazione.(anonimo)
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Pure io sono registrato come cattolico eppure se
            mi chiedessero domattina di firmare per abolire
            la chiesa sarei il primo della
            fila.

            Quindi: dimostra tu quanti sono quelli che,
            andando o meno in chiesa, seguono i precetti
            cattolici o si fanno la loro comoda
            interpretazione della
            chiesa.Tu hai dimostrato che i numeri di prima sono -1
            Alcuni vorrebbero tornare a fare la messa in
            latino perché a quanto pare la gente oggi è un pò
            meno ignorante e comincia a capire
            troppo.Già che genio... hai capito il perchè, complimenti.
            LOL sei un fine politologo vedo.

            Il governo ha fatto marcia indietro non per il
            family day, ma perché ha una maggioranza risicata
            e partitucoli come quello di Mastella (che per
            sopravvivere deve dare rappresentanza ai suoi)
            che possono fare saltare tutto. Poi c'é anchce il
            grande minestrone del Partito Democratico, vorrai
            mica cominciare male con tutti quelli della
            Margherita...Avevo saltato qualche passaggio pensandolo inutile a torto, dopo il Fasmily Day hanno detto , "oibò quanta gente in piazza, non è che ci giochiamo la maggioranza visto che Mastella sicuramente non si mette contro quelli e la margherita è a metà metà". Quindi RIBADISCO dopo il Family Day hanno fatto marcia indietro. Come era giusto.... non siete voi che date voce alle piazze
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            Va bene, vedo che cominci a scansare la discussione.Ciao e alla prossima ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            ha ha ha ha ha, appunto. secondo te quindi scendere in piazza e manifestare, esprimere una volontà popolare, ha un qualche valore?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:
            ha ha ha ha ha, appunto. secondo te quindi
            scendere in piazza e manifestare, esprimere una
            volontà popolare, ha un qualche
            valore?Simbolico più che altro, ma d'altronde ormai basta offrire alla gente un pò di bistecche e bibite e giù a Roma a manifestare, su che cosa poi non si sa e forse non lo sanno nemmeno molti di loro, purché si faccia.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:
            ha ha ha ha ha, appunto. secondo te quindi
            scendere in piazza e manifestare, esprimere una
            volontà popolare, ha un qualche
            valore?..... mi piange il cuore ma ti devo dare ragione :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            N.B.: ditemi che ideali avete che sono in
            contrasto con la chiesa che non li ho ancora
            capiti.La libertà di pensiero, la libertà di vivere la proprio sessualità, la libertà di morire senza soffrire, la libertà della scienza, ecc. ecc.Tutte cose che la chiesa odia perché le impediscono di manipolare la mente delle persone.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:

            N.B.: ditemi che ideali avete che sono in

            contrasto con la chiesa che non li ho ancora

            capiti.

            La libertà di pensiero, la libertà di vivere la
            proprio sessualità, la libertà di morire senza
            soffrire, la libertà della scienza, ecc.
            ecc.

            Tutte cose che la chiesa odia perché le
            impediscono di manipolare la mente delle
            persone.Ben detto ma sprechi il tuo fiato.Una persona che pone la domanda che ha posto lui, non ha nessuna intenzione di ascoltare la risposta.Qui la faziosità e gli argomenti alla pene di segugio iniziano a sprecarsi, è quasi ora di tirare il sipario.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!


            La libertà di pensiero, la libertà di vivere la

            proprio sessualità, la libertà di morire senza

            soffrire, la libertà della scienza, ecc.

            ecc.



            Tutte cose che la chiesa odia perché le

            impediscono di manipolare la mente delle

            persone.

            Ben detto ma sprechi il tuo fiato.

            Una persona che pone la domanda che ha posto lui,
            non ha nessuna intenzione di ascoltare la
            risposta.

            Qui la faziosità e gli argomenti alla pene di
            segugio iniziano a sprecarsi, è quasi ora di
            tirare il
            sipario.' La libertà di drogarsi e poi di amazzare uno con la macchina' la liberta di uccidere tuo nonno perchè è vecchio e quindi basta farlo sentire di peso e darà il consenso alla dolce morte' la libertà di fare una famiglia tra uomini e quindi poi spiegatelo al bambino che adotteranno (perchè poi come famiglia ne chiederanno il diritto) che avere 2 papà è bello' la liberta di fare uccidere i bambini non desiderati (aborto) che voi dite sono un'ammasso di cellule che non si muovono, per me è l'equivalente di amazzare uno che dorme' la libertà di manipolare le cellule staminali e poi se uno fa esperimenti su un topo vi incazzate, ma su un embrione ci deve essere libertà queste sono le vostre grandi libertà, smettetela di pensare il contrario di quello che dice la chiesa e ragionate veramente in prospettiva sul peso di scelte attuali sulla societò futura.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            Evvai con fallacie...
            ' La libertà di drogarsi e poi di amazzare uno
            con la macchinaLa libertà di drogarsi non implica la libertà di ammazzare uno con la macchina.Infatti guidare sotto l'effetto di stupefacenti è reato (materia penale) anche se non fai incidenti.Se ci sono problemi nel far rispettare la legalità, non si può vietare qualche cosa che è su un altro piano.Altrimenti perché sarebbe come vietare il vino tout-court considerando le percentuali di incidenti mortali per guida in stato d'ebrezza (la maggior parte).Vietare il vino tranne quando si trasforma in un corpo, ovviamente...Continuando, per assurdo, dovremmo vietare di guidare.
            ' la liberta di uccidere tuo nonno perchè è
            vecchio e quindi basta farlo sentire di peso e
            darà il consenso alla dolce morteSe un vecchio si sente un peso può sempre suicidarsi prendendo dei barbiturici.Se qualcuno è così meschino da farlo sentire un peso, si deve lavorare su altri fronti, non su quello di togliere la libertà ad un malato terminale di potersi togliere la vita per non soffrire più.In ogni caso, anche qui basta un pò di buon senso: l'eutanasia non è lecita tout-court, ma solo per gravi malati terminali. Fine del problema con i vecchi. Sarebbe già un bel passo avanti verso la civilità.
            ' la libertà di fare una famiglia tra uomini e
            quindi poi spiegatelo al bambino che adotteranno
            (perchè poi come famiglia ne chiederanno il
            diritto) che avere 2 papà è belloPunto primo: dare il diritto di fare un famiglia tra due uomini, non implica il fatto di dare il diritto ad adottare un bambino. Siamo sempre al piano inclinato. Con l'aggravante che parli senza cognizione di causa: le procedure e verifiche per adottare un bambino sono oggi al limite dell'assurdo per una coppia eterosessuale, figurati con quale semplicità potrebbero essere estese ad una coppia omosessuale.Punto secondo: nella pratica neanche lo spirito santo può impedire che due lesbiche formino una coppia ed abbiano dei bambini (Cheney anyone?)Punto terzo: la stragrande maggioranza dei bambini oggi viene cresciuta in un contesto culturale indecente, l'educazione è completamente delegata a terzi ormai. Capirai cosa possono fare di peggio due uomini.
            ' la liberta di fare uccidere i bambini non
            desiderati (aborto) che voi dite sono un'ammasso
            di cellule che non si muovono, per me è
            l'equivalente di amazzare uno che
            dormeCosa dicevi del rispetto? Il fatto che secondo te è ammazzare uno che dorme significa che tutti dovremmo pensarla come te?Dato che la questione non ammette nessun tipo di verità assoluta (a meno, ovviamente, di non pensare che la parola della chiesa lo sia), si devono imporre dei paletti arbitrari per mediare tra le necessità (o diritti) di tutti i soggetti.Al contrario del popolino bove, però, lo stato cerca di farlo nella maniera più razionale possibile (sistema nervoso formato e pericolosità per la donna).Se una donna rischia di morire non si capisce per quale diavolo di motivo i diritti del feto dovrebbero superare quelli della madre.
            ' la libertà di manipolare le cellule staminali e
            poi se uno fa esperimenti su un topo vi
            incazzate, ma su un embrione ci deve essere
            libertàSu questo concordo che ci debbano essere dei limiti, purtroppo non avete idea del danno che avete fatto cercando di estendere diritti agli embrioni (re fecondazione artificiale)
            queste sono le vostre grandi libertà, smettetela
            di pensare il contrario di quello che dice la
            chiesa e ragionate veramente in prospettiva sul
            peso di scelte attuali sulla societò futura.Cioé: smettete di pensare liberamente e pensate come vuole la chiesa perché è l'unica società futura possibile.A proposito: quando interverrà seriamente la chiesa per mettere un freno al famigerato libero mercato che ha mantenuto in povertà tutto il sud america e che sta crando generazione di scimmie ammaestrate? Intendo: non quattro parole dette dalla finesta che si affaccia su S. Pietro, magari muovendo un pò di capitali dello IOR e usando i poteri forti dell'Opus Dei.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            A proposito: quando interverrà seriamente la
            chiesa per mettere un freno al famigerato libero
            mercato che ha mantenuto in povertà tutto il sud
            america e che sta crando generazione di scimmie
            ammaestrate? Intendo: non quattro parole dette
            dalla finesta che si affaccia su S. Pietro,
            magari muovendo un pò di capitali dello IOR e
            usando i poteri forti dell'Opus
            Dei.Il resto merita una risposta più articolata che darò poi. Ma su quest'ultimo punto è facile, visto che le quattro parole che vengono dette dalla finestra per voi sono di una potenza straordinaria che ribalta le libertà degli stati e i diritti degli individui, credo siano più che sufficienti. Poi vorrei ricordare che ci sono un bel pò di missionari da quelle parti che hanno dedicato la vita agli altri, e non mi pare che d'alema o prodi stiano facendo molto. Per quel che riguarda i soldi dello IOR o dell'OPUS DEI (a parte le mille leggende metropolitane) visto che io sono uno dei contribuenti e che sono d'accordo su come li spendono, a te cosa frega di cosa fanno di quei soldi?Io ho partecipato ad una missione di un mese in Perù come volontario. Inizia da te a mettere a posto il sud america e coinvolgi i tuoi amici e le tue associazioni il mondo cattolico si è mosso da un pezzo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Il resto merita una risposta più articolata che
            darò poi. Ma su quest'ultimo punto è facile,
            visto che le quattro parole che vengono dette
            dalla finestra per voi sono di una potenza
            straordinaria che ribalta le libertà degli stati
            e i diritti degli individui, credo siano più che
            sufficienti.Scusa, ma dove avrei detto una bestialità simile?Ingerenza ribaltare e inoltre, come puoi ben vedere, l'unico stato dove riesce appena un pochetto è l'Italia.Nessuno staot Europeo ha leggi sulla fecondazione artificiale così stupide come quelle passate in questo paese.
            Poi vorrei ricordare che ci sono un
            bel pò di missionari da quelle parti che hanno
            dedicato la vita agli altri, e non mi pare che
            d'alema o prodi stiano facendo molto.Per contro la chiesa ha appoggiato, o nel migliore dei casi ha taciuto, su vari regimi che consolidavano gli affari dei neoconservatori nordamericani durante tutto il novecento.
            Per quel
            che riguarda i soldi dello IOR o dell'OPUS DEI (a
            parte le mille leggende metropolitane) visto che
            io sono uno dei contribuenti e che sono d'accordo
            su come li spendono, a te cosa frega di cosa
            fanno di quei soldi?Ad esempio: se finisci nel crack dell'ambrosiano vedi che ti frega pure a te.In ogni caso si tratta di una serie di reati che alla fine sono di fatto sfuggiti al giudizio dello stato.
            Io ho partecipato ad una missione di un mese in
            Perù come volontario.

            Inizia da te a mettere a posto il sud america e
            coinvolgi i tuoi amici e le tue associazioni il
            mondo cattolico si è mosso da un pezzo.Guarda per quanto possa sostenere associazioni, rigorosamente laiche, non credo si possano contrastare gli interessi che ci sono in ballo in quella zona e che mantengono quei paesi in condizioni sociali inqualificabili.Banche e potentati di stampo cattolico non sono assolutamente esenti da ciò che è accaduto nel secolo scorso per assicurare il benessere che abbiamo nell'occidente.Spendere i soldi da una parte per fare il lavoro minuzioso di volontariato, e poi spendere valangate per interessi economici, mi pare francamente demenziale.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Scusa, ma dove avrei detto una bestialità simile?Se ti loggassi magari te lo direi anche, ma così non è che mi rileggo tutto il forum
            Ingerenza ribaltare e inoltre, come puoi ben
            vedere, l'unico stato dove riesce appena un
            pochetto è
            l'Italia.E alloora..... di cosa vi state lamentando??????????????? Sicuramente non lo ha fatto togliere il vaticano sto documentario.
            Nessuno staot Europeo ha leggi sulla fecondazione
            artificiale così stupide come quelle passate in
            questo
            paese.Può essere per te.... per quel che mi riguarda e per la maggioranza del parlamento che ha votato la legge e per la maggioranzxa degli italiani che da loro vengono rappresentati pure.
            Per contro la chiesa ha appoggiato, o nel
            migliore dei casi ha taciuto, su vari regimi che
            consolidavano gli affari dei neoconservatori
            nordamericani durante tutto il
            novecento.Senti guarda che la chiesa non è l'ONU la NATO la Croce Rossa e l'UNICEF messi insieme, cosa deve fare la chiesa? rimettere a posto il mondo ??? OK ben venga, allora fatevi tutti cattolici e rispettate quello che vi dice il papa, al posto di osteggiarlo e vedrete che il mondo migliorerà. Non vi va bene ... allora muovetevi e datevi da fare per rimwetterlo a posto voi invece di continuare a criticare chi fa qualcosa. ...E la chiesa non fa, e la chiesa fa pressioni. Fregatene!!!! .... fai un'organizzazione raccogli fondi, investili, poi mi chiami e io farò le critiche e vedremo se riuscirai a fare tutto nel modo giusto. La cosa più facile ndel mondo criticare chi si da da fare.
            Ad esempio: se finisci nel crack dell'ambrosiano
            vedi che ti frega pure a
            te.Certo!! Come mi frega di tante altre cose, bond aregentini, crack parmalat, fallimenti cirio, coop rosse, telecom serbia, telecom italia calciopoli. Gli scandali ci sono e spero che chi è colpevole venga punito e più severamente, chi più in alto era seduto. Di più non posso fare.
            In ogni caso si tratta di una serie di reati che
            alla fine sono di fatto sfuggiti al giudizio
            dello
            stato.Cosa vuoi che faccia ?? Dimmelo !!
            Guarda per quanto possa sostenere associazioni,
            rigorosamente laiche, non credo si possano
            contrastare gli interessi che ci sono in ballo in
            quella zona e che mantengono quei paesi in
            condizioni sociali
            inqualificabili.

            Banche e potentati di stampo cattolico non sono
            assolutamente esenti da ciò che è accaduto nel
            secolo scorso per assicurare il benessere che
            abbiamo
            nell'occidente.Concordo, ma se banche cattoliche sono implicate non lo è tutta la chiesa.
            Spendere i soldi da una parte per fare il lavoro
            minuzioso di volontariato, e poi spendere
            valangate per interessi economici, mi pare
            francamente
            demenziale.A chi ti riferisci? Se al vaticano, ti dico che a me che do i soldi mi va bene. Se tu non li dai al vaticano allora ti andrò benissimo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            invece ci interessa visto che nonostante la pubblicità alla tv faccia credere il contrario la chiesa (in questo caso lo IOR) incassa ogni anno circa 900 milioni di euro e di questi solo l'8% viene destinato alle missioni nei paesi bisognosi.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:
            invece ci interessa visto che nonostante la
            pubblicità alla tv faccia credere il contrario la
            chiesa (in questo caso lo IOR) incassa ogni anno
            circa 900 milioni di euro e di questi solo l'8%
            viene destinato alle missioni nei paesi
            bisognosi.Vai allo IOR e chiedi dove vanno quei soldi. Non ti và giù l'8 per mille?? Fai una raccolta firme per l'abolizione, fai un referendum. Ma se lo perdi vuol dire che ti devi inchinare alla maggioranza del paese.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly

            - Scritto da:

            invece ci interessa visto che nonostante la

            pubblicità alla tv faccia credere il contrario
            la

            chiesa (in questo caso lo IOR) incassa ogni anno

            circa 900 milioni di euro e di questi solo l'8%

            viene destinato alle missioni nei paesi

            bisognosi.



            Vai allo IOR e chiedi dove vanno quei soldi. Non
            ti và giù l'8 per mille?? Fai una raccolta firme
            per l'abolizione, fai un referendum. Ma se lo
            perdi vuol dire che ti devi inchinare alla
            maggioranza del paese.
            Sì la maggioranza.La maggioranza che non destina a nessuno l' 8 per mille e che poi va ai preti invece che allo stato (e questo particolare non viene pubblicizzato da nessuno guarda caso).
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            Il malato che pensa ancora che sinistra=comunismo mi mancava, bah, immagino che quando non si sa che cosa rispondere nuttarla sulla politica faccia comodo. :-o
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            Ancora un'altro che parla di sinistra e rinnega il comunismo... Dovete ricordarvelo che i vostri ideali di libertà e di tolleranza e fratellanza hanno portato al comunismo, sapete perchè? perchè la vera libertà deve essere limitata al rispetto dell'altro. Se per voi la libertà è l'aborto, per me è uccidere un bambino. Se per voi l'eutanasia è libertà io ci vedo il rischio di far diventare la dolce morte un modo per liberarsi dei vecchi. Se per voi il sesso libero senza inibizioni di sorta è libertà io ci vedo il pericolo che poi si oltrepassi il limite, e allora vai con le varie perversioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly
            Ancora un'altro che parla di sinistra e rinnega
            il comunismo... Dovete ricordarvelo che i vostri
            ideali di libertà e di tolleranza e fratellanza
            hanno portato al comunismo, sapete perchè? perchè
            la vera libertà deve essere limitata al rispetto
            dell'altro. Se per voi la libertà è l'aborto, per
            me è uccidere un bambino. Se per voi l'eutanasia
            è libertà io ci vedo il rischio di far diventare
            la dolce morte un modo per liberarsi dei vecchi.
            Se per voi il sesso libero senza inibizioni di
            sorta è libertà io ci vedo il pericolo che poi si
            oltrepassi il limite, e allora vai con le varie
            perversioni.ognuno ha la sua libertà... il problema dei neo comunisti italiani (mascherati da sinistra) sta nella loro natura vecchia come il mondo: loro vorrebbero un mondo a modo loro e per far cio' si mascherano da liberatoriio personalmente non vedo molta differenza tra un mullah omar, il papa e santoro, ognuno vorrebbe imporre il suo credo, un credo che non tutti apprezzanocon questo non voglio dire che bisogna abbandonare le proprie convinzioni e le proprie religioni in vista di un superuomo libero da ogni morale, penso invece che bisogna far presente alla gente smidollata europea che non esistono in questo mondo persone che in un modo o nell'altro non fanno i propri interessi economici/ideologici e non esiste nessuna lotta del male contro il bene (politicamente/religiosamente parlando)
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            io personalmente non vedo molta differenza tra un
            mullah omar, il papa e santoro, ognuno vorrebbe
            imporre il suo credo, un credo che non tutti
            apprezzanoio la differnza ce la vedo, il mullah omar non accetta discussioni ti mette la bomba, il Papa accetta discussioni ma rimane fermo e questo è un pregio che si può avere solo se convinti, santoro è biondo :| e sta facendo una crociata contro non so chi ma a me sembra molto insolente
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly


            io personalmente non vedo molta differenza tra
            un

            mullah omar, il papa e santoro, ognuno vorrebbe

            imporre il suo credo, un credo che non tutti

            apprezzano


            io la differnza ce la vedo, il mullah omar non
            accetta discussioni ti mette la bomba, il Papa
            accetta discussioni ma rimane fermo e questo è un
            pregio che si può avere solo se convinti,
            santoro è biondo :| e sta facendo una crociata
            contro non so chi ma a me sembra molto
            insolenteGià, il papa "accetta discussioni ma rimane fermo" = parla che tanto non ti ascolto, anzi è meglio se fai come dico io.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:

            - Scritto da: biuly




            io personalmente non vedo molta differenza tra

            un


            mullah omar, il papa e santoro, ognuno
            vorrebbe


            imporre il suo credo, un credo che non tutti


            apprezzano





            io la differnza ce la vedo, il mullah omar non

            accetta discussioni ti mette la bomba, il Papa

            accetta discussioni ma rimane fermo e questo è
            un

            pregio che si può avere solo se convinti,

            santoro è biondo :| e sta facendo una crociata

            contro non so chi ma a me sembra molto

            insolente

            Già, il papa "accetta discussioni ma rimane
            fermo" = parla che tanto non ti ascolto, anzi è
            meglio se fai come dico
            io.toh guarda... l'unica cosa che apprezzo nel papa, nel mullah e in santoro è proprio l'intransigenza morale, per il resto sono tutti e tre dei preti ognuno nella sua chiesa mistica o laica che sia e ognuno con il suo parco buoi
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!


            io personalmente non vedo molta differenza tra
            un

            mullah omar, il papa e santoro, ognuno vorrebbe

            imporre il suo credo, un credo che non tutti

            apprezzano


            io la differnza ce la vedo, il mullah omar non
            accetta discussioni ti mette la bomba, il Papa
            accetta discussioni ma rimane fermo e questo è un
            pregio che si può avere solo se convinti,
            santoro è biondo :| e sta facendo una crociata
            contro non so chi ma a me sembra molto
            insolenteSi ma il mullah omar è il risultato di una involuzione dell'idea originale islamica sempre per la gestione del potere.Se ti vai a studiare come funziona in linea di principio il mondo islamico, scoprirai che ha un sistema molto più democratico della chiesa cattolica per determinare ciò che è lecito e ciò che non lo è.Poi, come al solito, qualunque tipo di organizzazione sociale che permette un accentramento del potere prima o poi finisce per andarse a ramengo.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Se ti vai a studiare come funziona in linea di
            principio il mondo islamico, scoprirai che ha un
            sistema molto più democratico della chiesa
            cattolica per determinare ciò che è lecito e ciò
            che non lo
            è. La chiesa cattolica non è assolutamente democratica, anzi è molto più vicina ad una dittatura del papa. La differenza sta nel fatto che per noi cattolici il papa è ispirato dallo spirito santo. Quindi siamo guidati da Dio... che per noi è il massimo. Io personalmente credo che la forma di governo di un unica persona veramente illuminata e con veramente a cuore il paese potrebbe in certe situazioni, vedi l'italia di ora conb il dilagare della corruzione, essere migliore di una democrazia. (la nostra è finta democrazia) ci sono ancora de mita e cirino pomicino in parlamento il che si commenta da solo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly


            Se ti vai a studiare come funziona in linea di

            principio il mondo islamico, scoprirai che ha un

            sistema molto più democratico della chiesa

            cattolica per determinare ciò che è lecito e ciò

            che non lo

            è.
            La chiesa cattolica non è assolutamente
            democratica, anzi è molto più vicina ad una
            dittatura del papa. La differenza sta nel fatto
            che per noi cattolici il papa è ispirato dallo
            spirito santo. Quindi siamo guidati da Dio... che
            per noi è il massimo. Io personalmente credo che
            la forma di governo di un unica persona veramente
            illuminata e con veramente a cuore il paese
            potrebbe in certe situazioni, vedi l'italia di
            ora conb il dilagare della corruzione, essere
            migliore di una democrazia. (la nostra è finta
            democrazia) ci sono ancora de mita e cirino
            pomicino in parlamento il che si commenta da
            solo.Tutti democristiani il che si commenta da solo.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            non mi pare De Michelis
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            "Tra il mio governo e Clinton ci fu una trattativa: ma sì, risulta dai documenti del Dipartimentodi Stato, anche gli americani trattavano con i talebani. Avevano il mio numero. Mandai il miobraccio destro Wakij Ahmed a Washington, a incontrare due volte Clinton: il 28 novembre e il18 dicembre 98. Clinton voleva che ammazzassimo Bin Laden, o almeno lo espellessimo.Espellerlo non potevamo: era troppo popolare. Offrimmo di fornire le coordinate del suonascondiglio, così che gli Usa potessero centrarlo a colpo sicuro. Purché la smettessero dibombardarci. Clinton, inspiegabilmente, rifiutò.Poi i nostri rapporti peggiorarono ancora, ma non certo per il burka alle donne o per le tvdistrutte o per le statue del Buddha polverizzate:fu perché rifiutai di affidare la costruzione delmega gasdotto dal Turkmenistan al Pakistan allamericana Unocal. Gli americani se la legaronoal dito, anche perché nellUnical erano impicciati Dick Cheney, Condoleezza Rice e lattualepresidente afghano Hamid Karzai. Ora fingete di scandalizzarvi tanto per loppio: ma proposipiù volte allAmerica e allOnu di bloccare la coltivazione del papavero in cambio del nostroriconoscimento. Risposero picche. Nel 2000 bloccai unilateralmente la coltivazione delpapavero, tra le proteste di centinaia di migliaia di contadini: ma il Corano vieta di produrre econsumare droga, e per me il Corano è una cosa seria. Risultato: il prezzo delloppio salì allestelle. Un danno terribile per le grandi mafie del narcotraffico mondiale. Sarà un caso, ma menodi un anno dopo ci avete attaccati. Ora, nellAfghanistan liberato e democratico, si producepiù oppio di prima: produciamo l87% delloppio mondiale."quelle scritte sopra sono parole del Mullah Omar. A me non sembra un coglione che mette le bombe così a caso. Mentre il papa è uno che parla di misericordia, carità, povertà, umiltà, con alle spalle un trono di oro massiccio. evviva la coerenza. schindler si vendeva fino all'ultimo anello per salvare qualche vita. Ma l'unica cosa che hanno in comune evidentemente è la vicinanza ad Adolf Hitler
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            quelle scritte sopra sono parole del Mullah Omar.
            A me non sembra un coglione che mette le bombe
            così a caso. Mentre il papa è uno che parla di
            misericordia, carità, povertà, umiltà, con alle
            spalle un trono di oro massiccio. evviva la
            coerenza. schindler si vendeva fino all'ultimo
            anello per salvare qualche vita. Ma l'unica cosa
            che hanno in comune evidentemente è la vicinanza
            ad Adolf
            HitlerAllora se scriviamo parole a caso avanti cosi. Che Omar sia un coglione è sicuro. Amazzare civili con attentati kamikaze contro soldati statunitensi è da coglioni, coltivare il papavero pure, inoltre nessun rispetto per la vita umana. Tu che dici che non ti sembra un coglione vuol dire che lo sei pure tu e io con i coglioni come te non discuto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Ancora un'altro che parla di sinistra e rinnega
            il comunismo... Dovete ricordarvelo che i vostri
            ideali di libertà e di tolleranza e fratellanza
            hanno portato al comunismo, sapete perchè? Allora in maniera analoga voi dovreste ricordare ricordare a cosa hanno portato gli ideali di libertà e di tolleranza insegnati dal vostro Cristo: alle crociate, alla persecuzione sistematica degli eretici, al perseguimento del potere e tante belle altre cosette.
            perchè
            la vera libertà deve essere limitata al rispetto
            dell'altro.Bel concetto, ma alle radici della vostra chiesa ci sono abusi di ogni tipo altro che libertà.Ancora oggi il vostro rispetto dell'altro si limita a quelli che la pensano come voi.Guarda caso invece i laici devono garantire il rispetto a tutte le religioni.
            Se per voi la libertà è l'aborto, per
            me è uccidere un bambino.Mi pare che la chiesa abbia sempre avuto tutta una serie di questioni per cui era lecito uccidere qualcun'altro.Nelle società laiche invecce no a parte lo stato di necessità che è proprio quello dell'aborto per cui si fanno prevalere gli interessi (salute) di un soggetto rispetto ad un altro.Poi se vogliamo dire che buttare un mebrione significa uccidere un bambino, beh allora il livello della discussione diventa troppo basso per quanto mi riguarda.
            Se per voi l'eutanasia
            è libertà io ci vedo il rischio di far diventare
            la dolce morte un modo per liberarsi dei vecchi.L'eutanasia nasce dalla volontà di un soggetto nei confronti di se stesso e questo non lo puoi impedire neanche con i poteri sopranaturali dello spirito santo. Se uno vuole suicidarsi può sempre farlo, l'eutanasia è un modo per farlo in maniera controllata e senza traumi.Liberarsi dei vecchi significa omicidio e non è ammesso e non rientra neanche a forza nell'eutanasia. Siamo al solito banditismo intellettuale.
            Se per voi il sesso libero senza inibizioni di
            sorta è libertà io ci vedo il pericolo che poi si
            oltrepassi il limite, e allora vai con le varie
            perversioni.Siamo al delirio fallace di Bagnasco, una follia di se/allora per cui si arriva alla pedofilia perché si permette il sesso libero tra adulti consenzienti. Fallacia che un baffo a quelle tradizionali del piano inclinato utilizzate da tutti i politici. Purtroppo è un'argomentazione talmente imbecille che non ci casca nessuno (forse quattro beghine di paese, opportunamente intervistate, che manco sanno coniugare un condizionale e che vivono a pane e baffone sciò)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:

            Ancora un'altro che parla di sinistra e rinnega

            il comunismo... Dovete ricordarvelo che i vostri

            ideali di libertà e di tolleranza e fratellanza

            hanno portato al comunismo, sapete perchè?

            Allora in maniera analoga voi dovreste ricordare
            ricordare a cosa hanno portato gli ideali di
            libertà e di tolleranza insegnati dal vostro
            Cristo: alle crociate, alla persecuzione
            sistematica degli eretici, al perseguimento del
            potere e tante belle altre
            cosette.


            perchè

            la vera libertà deve essere limitata al rispetto

            dell'altro.

            Bel concetto, ma alle radici della vostra chiesa
            ci sono abusi di ogni tipo altro che
            libertà.

            Ancora oggi il vostro rispetto dell'altro si
            limita a quelli che la pensano come
            voi.

            Guarda caso invece i laici devono garantire il
            rispetto a tutte le
            religioni.


            Se per voi la libertà è l'aborto, per

            me è uccidere un bambino.

            Mi pare che la chiesa abbia sempre avuto tutta
            una serie di questioni per cui era lecito
            uccidere
            qualcun'altro.

            Nelle società laiche invecce no a parte lo stato
            di necessità che è proprio quello dell'aborto per
            cui si fanno prevalere gli interessi (salute) di
            un soggetto rispetto ad un
            altro.

            Poi se vogliamo dire che buttare un mebrione
            significa uccidere un bambino, beh allora il
            livello della discussione diventa troppo basso
            per quanto mi
            riguarda.


            Se per voi l'eutanasia

            è libertà io ci vedo il rischio di far diventare

            la dolce morte un modo per liberarsi dei vecchi.

            L'eutanasia nasce dalla volontà di un soggetto
            nei confronti di se stesso e questo non lo puoi
            impedire neanche con i poteri sopranaturali dello
            spirito santo. Se uno vuole suicidarsi può sempre
            farlo, l'eutanasia è un modo per farlo in maniera
            controllata e senza
            traumi.

            Liberarsi dei vecchi significa omicidio e non è
            ammesso e non rientra neanche a forza
            nell'eutanasia. Siamo al solito banditismo
            intellettuale.


            Se per voi il sesso libero senza inibizioni di

            sorta è libertà io ci vedo il pericolo che poi
            si

            oltrepassi il limite, e allora vai con le varie

            perversioni.

            Siamo al delirio fallace di Bagnasco, una follia
            di se/allora per cui si arriva alla pedofilia
            perché si permette il sesso libero tra adulti
            consenzienti. Fallacia che un baffo a quelle
            tradizionali del piano inclinato utilizzate da
            tutti i politici. Purtroppo è un'argomentazione
            talmente imbecille che non ci casca nessuno
            (forse quattro beghine di paese, opportunamente
            intervistate, che manco sanno coniugare un
            condizionale e che vivono a pane e baffone
            sciò)meno male che ci siete voi intellettuali di sinistra ad illuminarci la strada :$ps. non sono quello di prima
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            meno male che ci siete voi intellettuali di
            sinistra ad illuminarci la strada
            :$

            ps. non sono quello di primae io non sono ne un'intellettuale, ne uno di sinistra (almeno per come la consideri tu la sinistra)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Aggiungere prego che queste cose sono datate 1100
            - 1700, mentre comunismo di cui sopra è datato
            1917 - .... (Cuba, Cina
            Etc)
            Aggiungere poi che i vari missionari caritas e
            company sono cattolici, e non ci sono da ieri ma
            ci sono da
            anni.
            Abusi in nome della chiesa uhmmm ok.. dimmeli,
            ma non leggende metropolitane ... roba
            vera.Leggiti un po' cosa fa l'Opus Dei nel 2000.http://www.internetbookshop.it/code/9788817012256/PINOTTI-FERRUCCIO/OPUS-DEI-SEGRETA.htmlLo IOR negli anni '80http://www.internetbookshop.it/code/9788817003(win)551/PINOTTI-FERRUCCIO/POTERI-FORTI.htmlHo notato che quando si parla di IOR e OPUS DEI targhi la cosa come "leggende metropolitane", certo, pensare che nel 2007 ci siano persone che sono obbligate a portare 2 ore al giorno il cilicio, frustarsi una volta a settimana, gente a cui sono stati iniettatisensi di colpa, che deve ubbidire ai suoi direttori, convinti che loro conoscono il voleredi dio. ragazzi di 20 anni che fanno testamento e lasciano tutto all'opus, che lavorano e danno tutto all'opus, che evitano lavori di crescita e soddisfazione personale, per fare quello che gli ordina l'opus.Tutto questo è attuale, e localizzato nei paesi cosìdetti sviluppati. Questo è l'opus dei, ed è facile pensare che siano leggende metropolitane, ma chi ne è uscito ne parla in questi termini. La chiesa appoggia tutto ciò, wojtyla ha appoggiato tutto ciò, ratzi appoggia tutto ciò.Il comunismo invece, per quanto mi riguarda è l'aspirazione a una società più libera, più felice, più egualitaria. se qualche coglione, spacciando questi ideali ha causato morte e sofferenza, mi pare idiota demonizzare queste idee. Come è idiota demonizzare la chiesa perchè un prete lo spinge in culo a un bimbo. Ma condannare un sistema che protegge chi lo fa mi pare del tutto lecito.
            Già intanto però le quattro beghine del
            condizionale vi fanno fare marcia indietro sui
            DICO , allora non siete proprio furbi e in gamba
            come pensate di essere
            (rotfl)Invece che pensare a proteggere la famiglia impedendo a due froci di sposarsi, si dovrebbe dare la possibilità ai giovani di crearsela una famiglia; mi riferisco al precariato. Invece che abolire l'ici agli edifici della chiesa, ad esempio, si potrebbe abolirlo ad alcune fasce di reddito basse. La chiesa potrebbe iniziare a tirare fuori tutto il grano accumulato per fare del bene, perchè a questo serve, no? e non tirare fuori i missionari, i padre alex zanotelli che si fanno il culo a piedi nudi nelle favelas e nelle bidonville rischiando cento volte al giorno di contrarre chissà quale merda. massimo rispetto per loro da parte mia e dei miei amici comunisti, minimo sostegno per loro da parte della chiesa invece. Saluti
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Leggiti un po' cosa fa l'Opus Dei nel 2000.http://www.internetbookshop.it/code/9788817012256/
            Lo IOR negli anni '80http://www.internetbookshop.it/code/9788817003(win.........
            pare del tutto
            lecito.http://www.internetbookshop.it/code/9788854106499/ALLEN-JOHN-L-JR/OPUS-DEI-VERA-STORIA-SEGRETI-DELLA-FORZA-PIU-CONTROVERSA-NELLA-CHIESA-CATTOLICA.htmlNon mi pare che i due libri concordino come mai????Allora guardiamo chi sono gli autori, uno sicuramente anticlericale l'altro cattolico. http://en.wikipedia.org/wiki/John_L._Allen,_Jr.http://it.wikipedia.org/wiki/Ferruccio_PinottiNon mi pare che Pinotti sia un super esperto di fama mondiale al di sopra delle parti. Quindi posso scegliere tra i due libri... e secondo il mio libro, le tue sono leggende metropolitane. Questo in vena polemica, poi posso ammettere che l'Opus Dei è un'associazione alquanto controversa e che io non ne so più di tanto ma di sicuro ne so come tutti quelli che non ne fanno parte. Non mi pare però che associarsi sia obbligatorio e neanche che non si possa uscirne. Se uno poi vuol portare il cilicio affari suoi, vedrai che non lo obbligano.
            Invece che pensare a proteggere la famiglia
            impedendo a due froci di sposarsi, si dovrebbe
            dare la possibilità ai giovani di crearsela una
            famiglia; mi riferisco al precariato. Invece che
            abolire l'ici agli edifici della chiesa, ad
            esempio, si potrebbe abolirlo ad alcune fasce di
            reddito basse. La chiesa potrebbe iniziare a
            tirare fuori tutto il grano accumulato per fare
            del bene, perchè a questo serve, no? e non tirare
            fuori i missionari, i padre alex zanotelli che si
            fanno il culo a piedi nudi nelle favelas e nelle
            bidonville rischiando cento volte al giorno di
            contrarre chissà quale merda. massimo rispetto
            per loro da parte mia e dei miei amici comunisti,
            minimo sostegno per loro da parte della chiesa
            invece.Mi pare che i missionari, i padre alex zanotelli che si fanno il culo a piedi nudi nelle favelas e nelle bidonville non discutano cosa dice loro il Papa e neanche vogliono rivoluzionare la chiesa.... e neanche io, perchè allora tu che non ne fai parte parli? Io non mi impiccio degli affari interna di gestione di rifondazione, nè vado a dire a Bertinotti di dare tutti i suoi soldi agli operai. Coltiva il tuo orticello e togli le erbacce, poi se hai tempo chiedici se vogliamo una mano.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            pinotti non parla molto nel libro, più che altro fa domande, parla chi dall'opus dei è uscito.E certo, nessuno ti mette la pistola alla testa per entrarci, ci sono semplicemente dei manipolatori che irretiscono i bimbi, tant'è che l'opus dei è presente addirittura in alcuni asili e scuole elementari. Se poi il manipolatore non è in grado di far molti proseliti, viene umiliato dai direttori del centro, che poi affermano di essere direttamente in contatto con dio... puah..Sì certo, si può uscirne, non te lo vieta nessuno. Solitamente i malumori da opus dei iniziano dopo i 30 anni. Hai sempre dato il tuo reddito a loro, non hai progredito professionalmente per volontà loro, non hai un piano di previdenza per l'anzianità. Tutti coloro i quali erano tuoi amici, non appena uscirai non lo saranno più. Ah, ma uscirne è possibile.Il cilicio, secondo chi nell'opus dei ci è stato, NON E' FACOLTATIVO. tant'è che sulla pagina di ibs del libro, alcuni numerari parlano, in maniera entusiasta dell'opus dei, dicono che "hanno scelto di essere felici", frase emblematica a livello psichico, e difendono a spada tratta l'opus. mi ha molto colpito che nessuno smentisca minimamente il lato della "mortificazione fisica" del corpo, nemmeno ci provano. ed io inizialmente ero diffidente su sto punto, ma quando ho notato sta cosa è stato tutto più chiaro... tra l'altro enorme incoerenza, perchè se voi cattolici condannate il suicidio, in quanto la vita e il corpo sono doni di dio, mortificarlo mi sembra una mancanza di rispetto... ma comunque... bertinotti è molto coerente, lui è contrario alla proprietà privata, infatti il suo yacht è di proprietà di una società offshore. Può andare a farsi dare nel culo assieme a prodi, rutelli e al papa quando predica la carità con alle spalle un trono d'oro massiccio.C'è una cosa che non riuscirò mai a capire. La connessione tra fede e chiesa cattolica. Io non credo in dio, non ho la "fede", la mia ragazza per esempio sì. Entrambi odiamo la chiesa, sempre di più, mano a mano che le sue contraddizione si fanno più forti. La chiesa strumentalizza l'immagine di gesù, di dio, la bibbia stessa per accrescere il suo potere. perchè la gente non capisce che per professare la propria fede non gli serve la chiesa? la chiesa non serve a nessuno. Essere credente e anche cattolico, è come amare la pastasciutta e quindi essere socio di slow food... non serve a un cazzo! poi perchè l'immagine calzi ancora meglio, ci vorrebbe che slow food, di nascosto, fosse azionista della mcdonald.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Ok, allora potrò dire di essere di sinistra
            rinnegando il comunismo solo tra qualche
            secolo?E' troppo facile dire io sono di sinistra, rinnego il comunismo e il governo di sinistra è fatto di di bamba. Spiegami con esempi pratici cosa intendi per sinistra. Lascia perdere gli slogan però tipo libero pensiero in stato laico etc. Esempi pratici perchè su questi attacchi la chiesa rinnegando però le malefatte della tua sinistra.
            Quelli di cui sopra più centinaia di altre
            cosette
            documentante.attualità ...siamo su un forum nel 2007 e mi parli di chi chissa cosa (Poi quei sottintesi lì a me fanno ridere ...esplica).
            Come quella povera crista, la prima vera
            matematica della storia, scorticata
            viva.Infatti che ti dicevo, devo tirar fuori la storia dei primi cristiani scorticati prima della prima matematica.


            Ancora oggi il vostro rispetto dell'altro si


            limita a quelli che la pensano come voi.Forse nel tuo angoletto di mondo... non nel mio. Mia sorella è sposata ad un palestinese. Io mi vorrei sposare il prossimo anno con una cinese se riesco a farla arrivare in italia.
            Certamente, in modo democratico ma utilizzando un
            potere estorto alle masse nei secoli con la forza
            e con il lavaggio del cervello degli ingnoranti
            (i "cretini" appunto, etimologicamente
            parlando)Accolgo l'invito di mettermi al tuo livello.Etimologicamente parlando ....tua madre !!!!!!Io non sono cretino lo sarà quel fulminato nel cervello di Oddifreddi.
            Ben venga una bella caduta della chiesa
            cattolica, chissà mai che rinasca una più vicina
            ai veri
            cristiani.Come te???
            E' rispettoso dire che il papa deve avere lo
            stesso spazio mediatico di tutti gli altri
            rappresentanti di tutte le altre
            religioni.Ehi c'è il tuo partito al governo, dillo a loro.
            E' rispettoso lasciare che la satira venga fatta
            nei confronti di tutti i rappresentanti di tutte
            le
            religioni.Per me no. E' rispettoso non fare satira su cose o persone ritenute da qualcuiuno sacre.

            Oppure lo sono libri e film come

            Il Codice Da Vinci?

            Questa poi :S in fin dei conti non credo che
            neanche tu sia così
            intolleranteInvece mi sono sentito offeso da come ha fatto passare per storici documernti e fatti palesemente (anche per gli storici laici)falsi... anche se l'ho letto tutto.
            Quando, e dove, la chiesa ha stabilito
            definitivamente che non è lecito uccidere in
            nessun caso? Su,
            su....... 4) Onora il padre e la madre. 5) Non uccidere. 6) Non commettere atti impuri ....
            Stiamo parlando di una cosa ben precisa:
            l'aborto. Attieniti
            all'argomento.Ok allora visto che per te l'aborto è questione di scelta tra la salute di una donna e quella di un (futuro) bambino, concorderai con me che negli altri casi è omicidio.
            Certo "basta aspettare"... vedi tu se il livello
            non è ormai al ridicolo
            :SMa allora non sai come nascono i bambini ???????????Se una è incinta si aspetta ed esce un bimbo.E' già... cacchio non lo sapevi... allora scusa ecco perchè non ci capivamo sull'aborto.
            Fallacia del piano inclinato. Argomento non
            dibattibile in questi
            termini.Perchè ? Se io vedo che una situazione alla lunga può degenerare non si tratta di "Fallacia del piano inclinato" bensì di lungimiranza. Se mangio troppo qualcuno mi può dire "Attento al colesterolo" e se rispondo "Fallacia del piano inclinato"... bhe giudica tu
            La tua lungimiranza quando non è suffragata da
            argomentazioni oggettive si chiama fallacia del
            piano
            inclinato.come il colesterolo.
            La marcia indietro sui dico la fanno per via del
            patto col diavolo (con dio dovremmo dire) che
            hanno fatto per riuscire ad avere una maggioranza
            di
            governo.quel patto con il diavolo lì che dici per avere la maggioranza si tratta di democrazia... se non hai i numeri non puoi comandare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!


            Quando hai verificato che è successo poi lo

            denunci o cosa?

            Certo che lo denuncio e spero lo condannino,
            prete o meno. Anzi se è prete aumenterei la pena
            perchè dovrebbe dare l'esempio
            contrario.Che è cosa ben diversa da un semplice spostamento coatto in un'altra parrocchia.In ogni caso il tuo paragone non reggeva fin dall'inizio, ma volevo vedere dove arrivavi.Qui siamo in uno stato sovrano e le indagini sono di competenza degli inquirenti non della chiesa o degli amici.Se sei a conoscenza del fatto che un tuo amico potrebbe aver compiuto un reato è tuo dovere informare la magistratura che compirà le dovute indagini (garantendo, tra l'altro, ai soggetti coinvolti tutti i diritti del caso). Altrimenti finisci pure tu nei guai.Lo stesso obbligo lo ha la chiesa fuori dalle mura del vaticano, peccato che già in passato, tramite le parole di un vescovo di cui mi sfugge il nome ora, hanno sostanzialmente detto che vedono tale necessità.

            Quando ci sono un tot di opinioni riportate da

            organi ufficiali direi che è sufficiente per
            dire

            che è la chiesa senza aspettare qualche

            concilio.

            Invece purtroppo bisognerebbe aspettare un
            pronunciamento più ufficiale, perchè molte cose
            che sembrano dette dalla chiesa in realtà non lo
            sono.Quando parlano l'Osservatore Romano, Bagnasco e compagnia bella può bastare oppure dobbiamo aspettare un concilio?
            il punto è che per molta sinistra noi cattolici
            non ragioniamo e non veniamo annoverati nel conto
            del cosidetto volere del popoloMi prendi per chiulo? :|Ma se la gran parte della sinistra sta facendo il più grosso e inqualificabile aggomerato di cattocomunisti con il partito democratico, altro che non annoverati nel conto :S
            il popolo in
            Italia è composto anche da cattolici
            ricordiamocelo (non sò quanti siamo, ma
            sicuramente un numero da non
            sottovalutare).cattolici che si fanno la loro religione pret-a-porter ben oltre la maggioranza, cattolici veri che conoscono la storia della propria chiesa sono sicuramente pochissimi
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Lo stesso obbligo lo ha la chiesa fuori dalle
            mura del vaticano, peccato che già in passato,
            tramite le parole di un vescovo di cui mi sfugge
            il nome ora, hanno sostanzialmente detto che
            vedono tale necessità.ovviamente qui è "che non ne vedono la necessità"più altri errorini in giro :
          • soDCJeJkrJt KH scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            http://bactrimds800.ga/bactrim-price.html#4548 bactrim online, http://levaquin750mg.info/levaquin-antibiotics.html#2080 levaquin oral, http://furosemideonline.nu/medication-furosemide.html#1026 medication furosemide,
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha ha ha ha ha!
        Perché voi catacombari, se siete così sicuri che il video è facilmente smentibile vi state cagando addosso?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha ha ha ha ha!

        Poi ricordatevi che non tutta italia è
        anticlericale, lo dimosta il FamilyDay, ma siete
        molti meno di quello che pensate e volete
        imporre le vostre idee agli altri.Al family day c'erano quattro gatti: meno di 500 mila persone su 60 milioni.Come non si può parlare di tutta l'Italia anticlericale, non si può parlare di molti meno di quanti pensiate.A dire il vero non lo potresti fare per regole elementari di logica e di onestà intellettuale, ma che te lo dico a fare?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ha ha ha ha ha!
          In effetti c'erano più persone al concerto del pirmo maggio a roma (700.000) che quelle al family day! ahahahahah
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:
            In effetti c'erano più persone al concerto del
            pirmo maggio a roma (700.000) che quelle al
            family day! ahahahahahgià...se proprio vogliamo fare polemica è curioso vedere come adesso i pretoni dicono che quattro gatti vocianti sono la maggioranza del popole mentre 40 anni fa quando in piazza ci finivano milioni di rossi erano una sparuta minoranzacome sempre: nausea e fastidio
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:
            In effetti c'erano più persone al concerto del
            pirmo maggio a roma (700.000) che quelle al
            family day!
            ahahahahahRidi, ridi. Sei SCONFITTO, come tutti quelli come te! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            In effetti c'erano più persone al concerto del

            pirmo maggio a roma (700.000) che quelle al

            family day!

            ahahahahah

            Ridi, ridi. Sei SCONFITTO, come tutti quelli come
            te!
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)I veri sconfitti sono quei quattro gatti del family day che non si accorgono che nonostante i loro gioiosi e paonazzi faccioni, e gli striscioni colorati, l'istituzione del matrimonio è in costante ed irreversibile calo. Poi possono blaterare quanto vogliono, sia loro sia il papa, ma questi sono i fatti cari i miei perdenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            l'istituzione del matrimonio
            è in costante ed irreversibile calo. Poi possono
            blaterare quanto vogliono, sia loro sia il papa,
            ma questi sono i fatti cari i miei
            perdenti.Non è colpa loro se nessuna te la da neanche a pagarla, figuriamoci sposarti. (rotfl)Sono contento di non essere te, dev'essere veramente brutto essere nei tuoi panni. Hai pensato al suicidio? (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:


            l'istituzione del matrimonio

            è in costante ed irreversibile calo. Poi possono

            blaterare quanto vogliono, sia loro sia il papa,

            ma questi sono i fatti cari i miei

            perdenti.

            Non è colpa loro se nessuna te la da neanche a
            pagarla, figuriamoci sposarti.
            (rotfl)Io sono sposato al contrario tuo che probabilmente sei il solito ragazzetto provocatore brufoloso.
            Sono contento di non essere te, dev'essere
            veramente brutto essere nei tuoi panni. Hai
            pensato al suicidio? (rotfl)Sei veramente divertente, hai proprio uno spiccato senso dell'umorismo.Si, si....
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Io sono sposato al contrario tuo che
            probabilmente sei il solito ragazzetto
            provocatore
            brufoloso.
            Ah, allora è solo il TUO matrimonio che è in declino. (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:


            Io sono sposato al contrario tuo che

            probabilmente sei il solito ragazzetto

            provocatore

            brufoloso.



            Ah, allora è solo il TUO matrimonio che è in
            declino.Assolutamente no. Il fatto che io sia sposato non mi rende cieco e imbecille davanti al fatto che altre persone vogliano e debbano poter fare altro.
            (rotfl)Da uno a dieci, quanto ritieni stupido uno che continua ad abusare delle faccine rotolanti?Io 10
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:
            - Scritto da:




            Io sono sposato al contrario tuo che


            probabilmente sei il solito ragazzetto


            provocatore


            brufoloso.






            Ah, allora è solo il TUO matrimonio che è in

            declino.

            Assolutamente no. Il fatto che io sia sposato non
            mi rende cieco e imbecille davanti al fatto che
            altre persone vogliano e debbano poter fare
            altro.


            (rotfl)

            Da uno a dieci, quanto ritieni stupido uno che
            continua ad abusare delle faccine
            rotolanti?

            Io 10Se le faccine che usa lui ti sembrano troppe, allora non hai mai visto un msg di Moresco/Cavallino Rosso :p
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da:






            Io sono sposato al contrario tuo che



            probabilmente sei il solito ragazzetto



            provocatore



            brufoloso.









            Ah, allora è solo il TUO matrimonio che è in


            declino.



            Assolutamente no. Il fatto che io sia sposato
            non

            mi rende cieco e imbecille davanti al fatto che

            altre persone vogliano e debbano poter fare

            altro.




            (rotfl)



            Da uno a dieci, quanto ritieni stupido uno che

            continua ad abusare delle faccine

            rotolanti?



            Io 10

            Se le faccine che usa lui ti sembrano troppe,
            allora non hai mai visto un msg di
            Moresco/Cavallino Rosso
            :pBWAHAHAHAHAHAHAH! Il "complottista ridens"! (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da:






            Io sono sposato al contrario tuo che



            probabilmente sei il solito ragazzetto



            provocatore



            brufoloso.









            Ah, allora è solo il TUO matrimonio che è in


            declino.



            Assolutamente no. Il fatto che io sia sposato
            non

            mi rende cieco e imbecille davanti al fatto che

            altre persone vogliano e debbano poter fare

            altro.




            (rotfl)



            Da uno a dieci, quanto ritieni stupido uno che

            continua ad abusare delle faccine

            rotolanti?



            Io 10

            Se le faccine che usa lui ti sembrano troppe,
            allora non hai mai visto un msg di
            Moresco/Cavallino Rosso
            :pSi bravo, pensi che sia un noobz? (geek)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ha ha ha ha ha!

          Al family day c'erano quattro gatti: meno di 500
          mila persone su 60
          milioni.
          Chissä come mai quando invece c'è qualche manifestazione per il P2P e contro la censura su internet ci sono ancora meno di .004 gatti.Andate, andate a sfilare. Sarà divertente vedere una mezza dozzina di poveri sfigati ciondolare senza meta per le strade. (rotfl)Poveri nerdini SCONFITTI!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:


            Al family day c'erano quattro gatti: meno di 500

            mila persone su 60

            milioni.



            Chissä come mai quando invece c'è qualche
            manifestazione per il P2P e contro la censura su
            internet ci sono ancora meno di .004
            gatti.

            Andate, andate a sfilare. Sarà divertente vedere
            una mezza dozzina di poveri sfigati ciondolare
            senza meta per le strade.
            (rotfl)

            Poveri nerdini SCONFITTI!Ma un bel "chissenefrega" del tuo P2P non ce lo vogliamo mettere?Stiamo parlando di ingerenza di una lobby di potere che fa leva sulla creduloneria nelle questioni di uno stato laico e tu parli di pitttupì? Povera Italietta :
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!


            Stiamo parlando di ingerenza di una lobby di
            potere che fa leva sulla creduloneria nelle
            questioni di uno stato laico e tu parli di
            pitttupì? Povera Italietta
            :E chissenefrega dell'ingerenza! E' il mestiere delle lobby.Se non vuoi ascoltare, basta che non ascolti. Io con la Chiesa ho un ottimo rapporto: lei non si mette contro di me, e io non mi metto contro di lei. Sulla mia vita non ha proprio nessun controllo.Molta gente che conosco crede in Dio, ma se ne strafrega dei preti e delle loro corbellerie.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!


            Stiamo parlando di ingerenza di una lobby di

            potere che fa leva sulla creduloneria nelle

            questioni di uno stato laico e tu parli di

            pitttupì? Povera Italietta

            :

            E chissenefrega dell'ingerenza! E' il mestiere
            delle lobby.Mi frega perché me li devo sorbire volente o nolente.
            Se non vuoi ascoltare, basta che non ascolti.Se fossi in uno paese civilizzato (uno qualunque europeo) non mi sorbirei tutti le sere al telegiornale qualche inutile servizio sui pretoni.Altro che non ascoltare.
            Io
            con la Chiesa ho un ottimo rapporto: lei non si
            mette contro di me, e io non mi metto contro di
            lei. Sulla mia vita non ha proprio nessun
            controllo.Vallo a dire a quelli che spendono una fortuna, e passano un calvario infinito, per andare in Belgio, Francia, Spagna, Svizzera, Inghilterra, ecc. per fare l'inseminazione artificiale.Ti prendi un bel pugno in faccia come minimo.
            Molta gente che conosco crede in Dio, ma se ne
            strafrega dei preti e delle loro corbellerie.Ancora peggio: si da visibilità e potere ad una lobby a cui nessuno in realtà da credito.Antico vizio in questo paese, basta guardare i governi che si sono succeduti via via nella storia democratica
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            Ah, ma io non vivo in Italia e ME NE FREGO! :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:
            Ah, ma io non vivo in Italia e ME NE FREGO! :)Stai usando una mia proprietà intellettuale. Mi devi le royaltiesZio Benito**che nonostante uncinetti, strani unguenti e er muriatico, E' VIVO! Non come er custode Arvaro...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!


            Ah, ma io non vivo in Italia e ME NE FREGO! :)

            Stai usando una mia proprietà intellettuale. Mi
            devi le
            royalties

            Zio Benito*
            Doppio ME NE FREGO perchè sono Cristiano e Nostro Signore ci ha dato la Sua Parola come Freeware, con licenza di tradurla in qualsiasi lingua purchè non se ne modifichi il contenuto e/o non si tolgano o aggiungano linee che possano alterarne il funzionamento.Ecco, la Chiesa ha violato la licenza JPL (Jesus Preaches Love) in lungo e in largo. Per questo ci rivolgeremo alla EFF (Ecclesiastic-Free Faith) per difendere i nostri legittimi diritti di Users.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            Amen, fratello. Hallelujah!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Amen, fratello. Hallelujah!Quoto! Sia lodato Gesù Cristo, Re dei re, Principe della Pace, Signore della Verità e Cacciatore di Vampiri!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:


            Amen, fratello. Hallelujah!

            Quoto! Sia lodato Gesù Cristo, Re dei re,
            Principe della Pace, Signore della Verità e
            Cacciatore di
            Vampiri!Come ci si iscrive alla vostra versione del Cristianesimo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!


            Quoto! Sia lodato Gesù Cristo, Re dei re,

            Principe della Pace, Signore della Verità e

            Cacciatore di

            Vampiri!


            Come ci si iscrive alla vostra versione del
            Cristianesimo?E' facile: Be Honest, Be Humble, Be Hobbit.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Mi frega perché me li devo sorbire volente o
            nolente.In democrazia capita di sorbirsi cose che non ci vanno.
            Vallo a dire a quelli che spendono una fortuna, e
            passano un calvario infinito, per andare in
            Belgio, Francia, Spagna, Svizzera, Inghilterra,
            ecc. per fare l'inseminazione
            artificiale.
            Ti prendi un bel pugno in faccia come minimo.L'ho detto ancora e non ho preso pugni, ne abbiamo discusso.

            Molta gente che conosco crede in Dio, ma se ne

            strafrega dei preti e delle loro corbellerie.

            Ancora peggio: si da visibilità e potere ad una
            lobby a cui nessuno in realtà da
            credito.Se uno è cattolico DEVE credere alla chiesa, se approfondisce il discorso capisce che ha ragione. Che nessuno dia credito alla chiesa lo dici tu, conta le persone che vanno in chiesa la domenica nel mondo, non sono poche.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Che nessuno dia credito alla chiesa lo dici tu,
            conta le persone che vanno in chiesa la domenica
            nel mondo, non sono poche.E invece sono molto poche.E per la maggior parte sono vecchiette rintronate da anni di lavaggio del cervello da parte dei preti. Ma morte loro nessuno le rimpiazzerà.Dovete rassegnarvi, la chiesa cattolica scomparirà seppellita dal progresso dell'Uomo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Dovete rassegnarvi, la chiesa cattolica
            scomparirà seppellita dal progresso
            dell'Uomo.
            Povero fesso. :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            Sei talmente ingenuo che fai quasi tenerezza.Non è il progresso nè tanto meno la Scienza che causa la "crisi di fede" in Occidente (e solo lì), ma il materialismo.La gente mal sopporta le esortazioni all'umiltà, alla spiritualità, al sacrificio che sono comuni a tutte le religioni. Noi vogliamo soldi, bella vita, divertimenti, vogliamo vivere senza pensare. Vogliamo essere liberi da sensi di colpa.Vogliamo poter ignorare milioni di umani che muoiono di fame, far finta di non vedere chi sta male, senza sentire rimorsi.Vogliamo essere privi di responsabilità, non dover rendere conto a nessuno, la nuova religione è la psicanalisi, che ci dice che è sempre colpa di qualcun altro.Guarda che della Scienza, del progresso, non importa niente a nessuno. La maggior parte della gente non sa nulla di scienza e non la capisce, e non vuole sentirne parlare. Vogliamo documentari che spiegano tutto e niente, vogliamo sentirci colti perchè visitiamo qualche sito web e ogni tanto andiamo al museo.Progresso? Il progresso si è ridotto al numero di megapixel delle fotocamere per cellulari, a quanto fotorealistici sono i nostri giochi, alla definizione degli schermi TV a fondo piatto.Non ci sarà alcuna luminosa società utopica nel futuro: solo Grandi Fratelli, e consumismo, consumismo, consumismo. Materialismo fino in fondo a quel poco di anima che abbiamo.Buon divertimento. E leggi "Contact", magari. Si può essere credenti senza essere baciapile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            Perdi tempo, questi qui l'unica esperienza mistica che hanno è quando ricompilano il kernel nelle loro cantine e lo chiamano "PROGRESSO" con tutte le lettere maiuscole.(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:
            Perdi tempo, questi qui l'unica esperienza
            mistica che hanno è quando ricompilano il kernel
            nelle loro cantine e lo chiamano "PROGRESSO" con
            tutte le lettere maiuscole.

            (rotfl)No, perdo tempo quando leggo degli interventi vuoti come il tuo. Se non sei in grado di argomentare, non devi partecipare per forza. Puoi anche stare da parte e ascoltare. Oppure puoi andare a sollazzarti con il maurizio baffone sciò. Caro il mio italiota del bar dello sport.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:
            Sei talmente ingenuo che fai quasi tenerezza.

            Non è il progresso nè tanto meno la Scienza che
            causa la "crisi di fede" in Occidente (e solo
            lì), ma il
            materialismo.

            La gente mal sopporta le esortazioni all'umiltà,
            alla spiritualità, al sacrificio che sono comuni
            a tutte le religioni. Noi vogliamo soldi, bella
            vita, divertimenti, vogliamo vivere senza
            pensare. Vogliamo essere liberi da sensi di
            colpa.

            Vogliamo poter ignorare milioni di umani che
            muoiono di fame, far finta di non vedere chi sta
            male, senza sentire
            rimorsi.

            Vogliamo essere privi di responsabilità, non
            dover rendere conto a nessuno, la nuova religione
            è la psicanalisi, che ci dice che è sempre colpa
            di qualcun
            altro.

            Guarda che della Scienza, del progresso, non
            importa niente a nessuno. La maggior parte della
            gente non sa nulla di scienza e non la capisce, e
            non vuole sentirne parlare. Vogliamo documentari
            che spiegano tutto e niente, vogliamo sentirci
            colti perchè visitiamo qualche sito web e ogni
            tanto andiamo al
            museo.

            Progresso? Il progresso si è ridotto al numero di
            megapixel delle fotocamere per cellulari, a
            quanto fotorealistici sono i nostri giochi, alla
            definizione degli schermi TV a fondo
            piatto.

            Non ci sarà alcuna luminosa società utopica nel
            futuro: solo Grandi Fratelli, e consumismo,
            consumismo, consumismo. Materialismo fino in
            fondo a quel poco di anima che
            abbiamo.Bravo ottimo post e ottima analisi della decadenza della nostra società.Vorrei solo dicordati, però, che a tale decadenza concorrono anche tutti i cattolici di questo paese.Tutti cattolici a parole, che però "mal sopportano le esortazioni all'umiltà, alla spiritualità, al sacrificio" (al massimo due lirette in beneficienza che leniscono le coscienze in fretta).Sono gli stessi cattolici che "vogliono soldi, bella vita, divertimenti, vivere senza pensare ed essere liberi da sensi di colpa." (sensi di colpa che si tolgono ancora più in fretta con una bella confessione).
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Sei talmente ingenuo che fai quasi tenerezza.

            Non è il progresso nè tanto meno la Scienza che
            causa la "crisi di fede" in Occidente (e solo
            lì), ma il
            materialismo.

            La gente mal sopporta le esortazioni all'umiltà,
            alla spiritualità, al sacrificio che sono comuni
            a tutte le religioni. Noi vogliamo soldi, bella
            vita, divertimenti, vogliamo vivere senza
            pensare. Vogliamo essere liberi da sensi di
            colpa.

            Vogliamo poter ignorare milioni di umani che
            muoiono di fame, far finta di non vedere chi sta
            male, senza sentire
            rimorsi.

            Vogliamo essere privi di responsabilità, non
            dover rendere conto a nessuno, la nuova religione
            è la psicanalisi, che ci dice che è sempre colpa
            di qualcun
            altro.

            Guarda che della Scienza, del progresso, non
            importa niente a nessuno. La maggior parte della
            gente non sa nulla di scienza e non la capisce, e
            non vuole sentirne parlare. Vogliamo documentari
            che spiegano tutto e niente, vogliamo sentirci
            colti perchè visitiamo qualche sito web e ogni
            tanto andiamo al
            museo.

            Progresso? Il progresso si è ridotto al numero di
            megapixel delle fotocamere per cellulari, a
            quanto fotorealistici sono i nostri giochi, alla
            definizione degli schermi TV a fondo
            piatto.

            Non ci sarà alcuna luminosa società utopica nel
            futuro: solo Grandi Fratelli, e consumismo,
            consumismo, consumismo. Materialismo fino in
            fondo a quel poco di anima che
            abbiamo.

            Buon divertimento. E leggi "Contact", magari. Si
            può essere credenti senza essere
            baciapile.
            Ragione al 100%Ma allora qualcuno che ragiona esiste (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Ragione al 100%

            Ma allora qualcuno che ragiona esiste (rotfl)Ovvio chi ragione è solo chi è stato illuminato dalle parole del prete che a sua volta agisce per volontà dello spirito santo che porta la prola di dio... ah no aspetta sono uno e trin che vuol dire che... oh beh insomma obbidite e basta eh!
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            Questi sono i pochi cattolici nel mondo, ricordati che la chiesa registra tutti, anche quelli nati nei posti piu' sperduti del mondo, che sono stati battezzati. Ora non tutti sono cattolici praticanti si sà, ma se parli devi avere dei dati in mano, la storia delle vecchiette la inventi tu, va a vedere i raduni dei giovani con il Papa.In termini assoluti, ecco invece la top ten (dati 1997, fonte Annuario statistico della Chiesa, da Limes 1/2000):BRASILE 126.944.000 MESSICO 79.603.000 ITALIA 56.258.000 STATI UNITI 54.603.000 FILIPPINE 49.492.000 FRANCIA 47.440.000 SPAGNA 37.770.000 POLONIA 36.085.000 GERMANIA 29.209.000 ARGENTINA 29.156.000
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            Mi disturbi da quanto sei disonesto intelletualmente :(L'argomento chiave è ovviamente quanti sono i veri praticanti, che conoscono veramente la loro religione, e quanti sono quelli che invece se la costruiscono su misura pret-a-porter.Ovviamente non ci sono studi per poter portare dati alla mano e quindi la discussione potrebbe anche finire qui.Oppure possiamo ragionare ed intuirlo dal degrado che sta raggiungendo la società considerando che quasi tutti sono, appunto, registrati come cattolici o di qualche altra confessione (cristiana o non cristiana e tenendo conto che la maggior parte di queste altre confessioni sono ancora più rigide dal punto di vista della morale).Qui fanno tutti in gran parlare ma poi alla fine si fanno i c*zzi loro. Al massimo qualcuno poi va a confessarsi.Dio avrà un gran bel da fare al giudizio universale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!


            Mi frega perché me li devo sorbire volente o

            nolente.

            In democrazia capita di sorbirsi cose che non ci
            vanno.Certamente, ma per ironia della sorte (ma anche no) sono sempre i cattolici che si dimenticano che in democrazia capita di doversi adattare a cose che non gli vanno.Inutile ricordarti che al centro del pensiero laico c'é proprio il fatto di proteggere la libertà di pensiero di tutti e di tutte le religioni. Non mi pare che ciò sia al centro del pensiero cattolico. Ne nelle parole, ne nei fatti.

            Vallo a dire a quelli che spendono una fortuna,
            e

            passano un calvario infinito, per andare in

            Belgio, Francia, Spagna, Svizzera, Inghilterra,

            ecc. per fare l'inseminazione

            artificiale.

            Ti prendi un bel pugno in faccia come minimo.

            L'ho detto ancora e non ho preso pugni, ne
            abbiamo discusso.Ne avrai discusso con qualche bel consesso di teorici, sono assolutamente sicuro che tu non hai neanche lontamente idea di cosa sia e di quali siano i problemi e del perché quella legge è un'idiozia di prim'ordine (che d'altra parte non esiste in nessun altro stato civile, chissà come mai).


            Molta gente che conosco crede in Dio, ma se ne


            strafrega dei preti e delle loro corbellerie.



            Ancora peggio: si da visibilità e potere ad una

            lobby a cui nessuno in realtà da

            credito.

            Se uno è cattolico DEVE credere alla chiesa, se
            approfondisce il discorso capisce che ha ragione.
            Che nessuno dia credito alla chiesa lo dici tu,
            conta le persone che vanno in chiesa la domenica
            nel mondo, non sono poche.No caro, io non conto solo il numero di persone che vanno in chiesa, conto il numero di persone che dopo essere andate in chiesa parlano a vanvera di una religione che non conoscono neppure lontamente. Vanno in chiesa con i mente il loro modello cattolico. Praticamente tutti. Anzi, senza il praticamente: proprio tutti.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Inutile ricordarti che al centro del pensiero
            laico c'é proprio il fatto di proteggere la
            libertà di pensiero di tutti e di tutte le
            religioni. Non mi pare che ciò sia al centro del
            pensiero cattolico. Ne nelle parole, ne nei
            fatti.La libertà di pensiero implica che poi possa esprimere tale mio pensiero o convincimento, come la mettiamo coi discorsi che il Papa non deve intervenire negli affari interni dell'italia. Io sono italiano, io ascolto il papa, io voglio il diritto di sentire cosa ne pensa perchè mi fido dei suoi giudizi.Ovvio che la libertà di tutte le religioni per un laico ha un certo peso, per un cattolico togliere il crocifisso da un'aula ne ha un'altro. Per me magari permettere un corteo di estrema destra ad una festa dell'unità ha un peso diverso da quello che ha per un laico di sinistra.
            No caro, io non conto solo il numero di persone
            che vanno in chiesa, conto il numero di persone
            che dopo essere andate in chiesa parlano a
            vanvera di una religione che non conoscono
            neppure lontamente. Vanno in chiesa con i mente
            il loro modello cattolico. Praticamente tutti.
            Anzi, senza il praticamente: proprio
            tutti.Bhè ognuno ha le proprie opinioni a riguardo, ma credere in Gesu' non vuol dire essere professore di teologia o storia delle religioni. Anzi molte volte sono proprio le persone umili e magari ignoranti che ci insegnano ad essere cattolici. Diverso il discorso per quelli che dicono "io sono cattolico ma non me ne frega di chiesa e preti", quelli non sono cattoilici sono i "Dio me lo costruisco a immagine e somiglianza mia"
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            La libertà di pensiero implica che poi possa
            esprimere tale mio pensiero o convincimento, come
            la mettiamo coi discorsi che il Papa non deve
            intervenire negli affari interni dell'italia.
            Io
            sono italiano, io ascolto il papa, io voglio il
            diritto di sentire cosa ne pensa perchè mi fido
            dei suoi giudizi.Benissimo e nessuno ti impedisce di ascoltarlo, però intanto ai telegiornali tutti i giorni si sente solo il papa, io non sento tutti i giorni anche un mullah.Per non fare discussioni a vanvera, il compito dello stato è quello di far si che nessuno impedisca al tuo papa di esprimersi ma non è quello di garantirgli uno spazio alla televisione di stato. Altrimenti lo stesso spazio dovrebbe essere dato a tutte le confessioni, anche a quelle più piccole.La realtà dei fatti è ben diversa.Non solo: le accuse di ingerenza non sono nei confronti del fatto che il papa parla pubblicamente, ma nei confronti del fatto che le gerarchie ecclesiastiche (di cui il papa è solo un portavoce di fatto, altro che erede di Pietro... ci mettono le settimane a mettersi daccordo per il potere altro che spirito santo, fai un pò tu...) sono in grado di pilotare la classe politica del paese. Ti faccio notare che ciò accade solo in Italia, negli altri paesi i partiti vanno avanti in maniera indipendente dal papa e da quello che dice.Sopratutto il papa non infesta le televisioni di stato. Cosa sono? Meno laici?
            Ovvio che la libertà di tutte le religioni per un
            laico ha un certo peso, per un cattolico togliere
            il crocifisso da un'aula ne ha un'altro.Quindi cosa facciamo? Lasciamo solo i diritti del cattolico? Mettiamo anche i simboli delle altre religioni? Oppure, molto più praticamente, lo togliamo garantendo comunque la libertà di culto negli appositi enti?
            Per me magari permettere un corteo di estrema
            destra ad una festa dell'unità ha un peso diverso
            da quello che ha per un laico di sinistra.Tralasciando il fatto che i cortei di questo tipo (di estrema destra, sinistra o dei centri sociali) hanno il solo scopo di provocare, in linea di principio dovrebbero essere tutti ammessi.
            Bhè ognuno ha le proprie opinioni a riguardo, ma
            credere in Gesu' non vuol dire essere professore
            di teologia o storia delle religioni.No caro! Credere in Gesù significa essere cristiano e di confessioni diverse da quella cattolica ce ne sono a bizzeffe.Tra tutte solo quella cattolica è problematica per uno stato laico, e lo è per il semplice motivo che nei secoli passati ha gestito quasi in maniera monopolistica il potere.Io contesto ai cattolici proprio questo: la maggior parte segue ciò che dice un consesso di personaggi dediti solo alla gestione del potere senza nemmeno rendersene conto.Ma da laico devo garantire che anche questi gestori di potere possano dire la loro, proprio come fanno religioni che credono che gli esseri umani siano arrivati sulla terra con degli aeroplani dallo spazio.Ciononostante non posso non rendermi conto della pericolosità sociale che deriva dal fatto che una casta tiene in pugno una fetta così rilevante del potere.
            Anzi molte
            volte sono proprio le persone umili e magari
            ignoranti che ci insegnano ad essere cattolici.Le persone umili del ignoranti insegnano ad essere cristiani nel vero senso del termine, cioé di seguire la parola di Cristo.Le persone potenti che gestiscono il potere insegnano ad essere cattolici.
            Diverso il discorso per quelli che dicono "io
            sono cattolico ma non me ne frega di chiesa e
            preti", quelli non sono cattoilici sono i "Dio me
            lo costruisco a immagine e somiglianza
            mia"Che sono appunto la maggioranza per quel che vedo io.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:




            Stiamo parlando di ingerenza di una lobby di

            potere che fa leva sulla creduloneria nelle

            questioni di uno stato laico e tu parli di

            pitttupì? Povera Italietta

            :

            E chissenefrega dell'ingerenza! E' il mestiere
            delle
            lobby.

            Se non vuoi ascoltare, basta che non ascolti. Io
            con la Chiesa ho un ottimo rapporto: lei non si
            mette contro di me, e io non mi metto contro di
            lei. Sulla mia vita non ha proprio nessun
            controllo.

            Molta gente che conosco crede in Dio, ma se ne
            strafrega dei preti e delle loro
            corbellerie.
            Vero... ma più che strafregarsene capiscono che la visione della Chiesa su certi argomenti è un po' arretrata per via di una parte un po' attempata delle gerarchie, ma a cui non si può negare di aver avuto un impegno estremamente positivo su molte questioni in cui la visione della Chiesa corrisponde con quella di gran parte del mondo laico.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!


            Molta gente che conosco crede in Dio, ma se ne

            strafrega dei preti e delle loro

            corbellerie.



            Vero... ma più che strafregarsene capiscono che
            la visione della Chiesa su certi argomenti è un
            po' arretrata per via di una parte un po'
            attempata delle gerarchie, ma a cui non si può
            negare di aver avuto un impegno estremamente
            positivo su molte questioni in cui la visione
            della Chiesa corrisponde con quella di gran parte
            del mondo laico.Non diciamo stupidate :(Non si tratta di una parte un po' attempata delle gerarchie, ma bensì del fatto che hanno abusato di dogmi tra i quali c'é l'infallibilità. Ammettere che qualche dogma ridicolo sia cioò che è significherebbe far crollare tutto. Altre che OO
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Non diciamo stupidate :(

            Non si tratta di una parte un po' attempata delle
            gerarchie, ma bensì del fatto che hanno abusato
            di dogmi tra i quali c'é l'infallibilità.
            Ammettere che qualche dogma ridicolo sia cioò che
            è significherebbe far crollare tutto. Altre che
            OOVolevo ricordare una cosa, i dogmi sono per i cristiani una questione di fede, se ci credi bene altrimenti non sei crisatiano, non ti ammazza nessuno sei libero. L'infallibilità del Papa c'è solo se fa una dichiarazione richiamando la sua infallibilità (pochissime volte), per tutti gli altri discorsi non c'è.Poi mi sono rotto con sta storia dei dogmi e del valore della scienza, in matematica ci sono dei dogmi anche piu' ridicoli e poi date un'occhiata al teorema di Goedel prima salire sull'onda di questo neopositivismo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly


            Non diciamo stupidate :(



            Non si tratta di una parte un po' attempata
            delle

            gerarchie, ma bensì del fatto che hanno abusato

            di dogmi tra i quali c'é l'infallibilità.

            Ammettere che qualche dogma ridicolo sia cioò
            che

            è significherebbe far crollare tutto. Altre che

            OO


            Volevo ricordare una cosa, i dogmi sono per i
            cristiani una questione di fede, se ci credi bene
            altrimenti non sei crisatiano, non ti ammazza
            nessuno sei libero. L'infallibilità del Papa c'è
            solo se fa una dichiarazione richiamando la sua
            infallibilità (pochissime volte), per tutti gli
            altri discorsi non c'è.Comincia con il non infangare le persone mettendole tutte nello stesso calderone.Le varie confessioni cristiane si differenziano principalmente proprio perché non concordano tra loro su alcuni dogmi (e ne hanno ben donde!).L'infallibilità del papa è un dogma proprio solo della religione cattolica, non del cristianesimo.Ecco un altro motivo fondante del perché lo stato deve rimanere laico: i cattolici hanno sempre il vizio di ergersi ad unici depositari del cristianesimo e cercare di abusa di tale posizione.Comunque la tua precisazione (un imprecisione per la verità) non cambia di una virgola il mio arogemnto.
            Poi mi sono rotto con sta storia dei dogmi e del
            valore della scienza, in matematica ci sono dei
            dogmi anche piu' ridicoli e poi date un'occhiata
            al teorema di Goedel prima salire sull'onda di
            questo neopositivismo.Nessuno ha tirato fuori la questione scientifica, te la sei sognata solo per straparle un pò di più :Quelli tu chiami "dogmi" in matematica (o in logica) sono funzionali solo a ciò che le due scienze si prefiggono: di studiare e trovare modelli predittivi per fenomeni utili a fare qualche cosa.Non servono a giustificare dio, le religioni o la morale.Anche se in passato molti ci hanno provato, quello è il regno della metafisica (o dell'inutilità se preferisci).
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!


            Volevo ricordare una cosa, i dogmi sono per i

            cristiani una questione di fede, se ci credi
            bene

            altrimenti non sei crisatiano, non ti ammazza

            nessuno sei libero. L'infallibilità del Papa c'è

            solo se fa una dichiarazione richiamando la sua

            infallibilità (pochissime volte), per tutti gli

            altri discorsi non c'è.

            Comincia con il non infangare le persone
            mettendole tutte nello stesso
            calderone.Dimmi in quale parte della risposta ho infangato persone, perchè non la vedo !!
            Le varie confessioni cristiane si differenziano
            principalmente proprio perché non concordano tra
            loro su alcuni dogmi (e ne hanno ben
            donde!).

            L'infallibilità del papa è un dogma proprio solo
            della religione cattolica, non del
            cristianesimo.Io parlavo di dogmi cristiani e tutti i cristiani ne hanno, se non si crede alla resurezione di cristo (dogma) non sei cristiano punto.Sull'infallibilità del Papa il discorso non cambia , vuoi essere cattolico? ci DEVI credere! non vuoi? nessun problema; non sei cattolico.
            Ecco un altro motivo fondante del perché lo stato
            deve rimanere laico: i cattolici hanno sempre il
            vizio di ergersi ad unici depositari del
            cristianesimo e cercare di abusa di tale
            posizione.COSA CENTRA????????????? La scelta dello stato non è tra laico e cristiano, potrebbe benissimo essere tra laico e cattolico non ti pare, visto che in italia la stragrande maggioranza di cristiani è cattolica. Per il fatto che ti sembra che ci ergiamo a unici depositari della fede, senza però ricorrere alla violenza o ad altre fantomatiche forme di coercizione per sopraffare gli altri (questo forum lo dimostra), questo implica che siamo sicuri della fede che professiamo. Ti da fastidio?
            Comunque la tua precisazione (un imprecisione per
            la verità) non cambia di una virgola il mio
            arogemnto.Tratto da wikipedia: "Il dogma dell'infallibilità papale (o infallibilità pontificia) afferma che il Papa, essendo sostenuto e ispirato dallo Spirito Santo nel suo incarico di Vicario di Cristo, non può sbagliare. Ciò non si applica tuttavia a tutti gli atti e le parole pronunciate dal Papa, ma vale solo quando egli proclama un nuovo dogma o comunque afferma una dottrina in modo definitivo come rivelata. "Non sarà uguale a quello che ho detto ma non vedo imprecisioni.
            Nessuno ha tirato fuori la questione scientifica,
            te la sei sognata solo per straparle un pò di piùHai ragione.... ma sai di solito quando qualcuno se la prende coi preti subito dopo mi tira fuori la storia dei progressi scientifici
            Quelli tu chiami "dogmi" in matematica (o in
            logica) sono funzionali solo a ciò che le due
            scienze si prefiggono: di studiare e trovare
            modelli predittivi per fenomeni utili a fare
            qualche
            cosa.

            Non servono a giustificare dio, le religioni o la
            morale.Leggiti tutti i libri di Oddifreddi, matematico che dà dei cretini ai cattolici dopo aver fatto una analisi scientifica della bibbia. E' proprio un ingenuo, è come vedere un geometra che con la squadra e la riga inizia a criticare i quadri di Van Gogh perchè le righe c he disegna sono storte.
            Anche se in passato molti ci hanno provato,
            quello è il regno della metafisica (o
            dell'inutilità se
            preferisci).Bhè inutilità se non ci credi, unica cosa realmente fondamentale se ci credi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            L'avevo già intuito ieri... inutile argomentare contro chi gira e rigira le cose.Au revoir mon ami.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Stiamo parlando di ingerenza di una lobby di
            potere che fa leva sulla creduloneria nelle
            questioni di uno stato laico e tu parli di
            pitttupì? Povera Italietta
            :ti straquoto
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha ha ha ha ha!
        - Scritto da: biuly
        Per quelli sfigati
        molti meno di quello che pensate e volete imporre ah ah ah
        ahti rispondo a tono , caro biuly : tu sei liberissimo ti credere in una cosa invisibile intangibile magica e antropomorfa , ma per questo non vuol dire che mio figlio deve avere meno diritti dei tuoi. Spero che tuo figlio si sbattezzera' quando sara' adulto, niente porno prima dei 18 ? bene, niente sacramenti prima dei 18, allora, il battezzamento e il successivo plasmare la mente di un bimbo (credono ai ciccioni vestiti di rosso che protano i doni, puoi fargli credere anche nella cosa sopracitata) e' una forzatura. Libero pensiero per tutti, ti pare brutto ? Ricorda che il 99% dei cattolici lo sono perche' i loro genitori li hanno educati come tali, se fossi nato da un'altra parte nel mondo non saresti cattolico probabilmente.La prossima volta scrivi in modo civile.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ha ha ha ha ha!

          ti rispondo a tono , caro biuly : tu sei
          liberissimo ti credere in una cosa invisibile
          intangibile magica e antropomorfa , ma per questo
          non vuol dire che mio figlio deve avere meno
          diritti dei tuoi. Spero che tuo figlio si
          sbattezzera' quando sara' adulto, niente porno
          prima dei 18 ? bene, niente sacramenti prima dei
          18, allora, il battezzamento e il successivo
          plasmare la mente di un bimbo (credono ai
          ciccioni vestiti di rosso che protano i doni,
          puoi fargli credere anche nella cosa sopracitata)
          e' una forzatura. Libero pensiero per tutti, ti
          pare brutto ? Ricorda che il 99% dei cattolici lo
          sono perche' i loro genitori li hanno educati
          come tali, se fossi nato da un'altra parte nel
          mondo non saresti cattolico
          probabilmente.Questo ca va sans dire... purtroppo di questi tempi in quanto a violenze sui minore va di moda solo la pedofilia perché è un modo molto semplice di esorcizzare tutte le cose cattive ed efficace perché lo capiscono anche i peggiori ignoranti. Tutti si dimenticano però di altre violenze psicologiche come, appunto, il lavaggio del cervello della chiesa e quello dei mass-media per trasformarli in essere incapaci di pensare ma ben capaci di consumare beni e servizi. Ma qui il discorso si fa lungo...
        • biuly scrive:
          Re: Ha ha ha ha ha!

          ti rispondo a tono , caro biuly : tu sei
          liberissimo ti credere in una cosa invisibile
          intangibile magica e antropomorfa , ma per questo
          non vuol dire che mio figlio deve avere meno
          diritti dei tuoi. Spero che tuo figlio si
          sbattezzera' quando sara' adulto, niente porno
          prima dei 18 ? bene, niente sacramenti prima dei
          18, allora, il battezzamento e il successivo
          plasmare la mente di un bimbo (credono ai
          ciccioni vestiti di rosso che protano i doni,
          puoi fargli credere anche nella cosa sopracitata)
          e' una forzatura. Libero pensiero per tutti, ti
          pare brutto ? Ricorda che il 99% dei cattolici lo
          sono perche' i loro genitori li hanno educati
          come tali, se fossi nato da un'altra parte nel
          mondo non saresti cattolico
          probabilmente.

          La prossima volta scrivi in modo civile.ehi ehi ehi... siamo caldi è ??? Tu che la racconti giusta dammi le prove che Dio non esiste !!!! Se non ce la fai il lavaggio del cervello su quello che esiste o meno può darsi che lo fai tu. Non credere che chi non crede a niente è più furbo. Perlomeno noi cattolici il problema del perchè siam o al mondo lo abbiamo risolto, per voi è stato il caso, ma che bella risposta intelligente, ma come siete liberi voi che vi ha creati ilò caso. Leggiti anche l'evoluzionismo, pensa che dal brodo primordiale si passa al DNA che si autoreplica solo tramite il caso (non sto dicendo che l'evoluzionismo è una panzana ma neanche che tutto fila liscio con l'ipotesi "caso" come qualcuno ci vuol far credere con il lavaggio del cervello). Certo che sto caso è forte !!! E' quasi intelligente, l'umanità ha rischiato di scomparire o di non vedre mai la luce molte volte, ma il "caso" ci ha messo la pezza. Noi saremmo quelli che credono alle fanfalucche... eh eh eh già già giàa proposito, ho premuto i tasti a caso ed è uscita la risposta.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            il problema se lo pone anche chi non e' cattolico sai ? non esiste solo la TUA di religione. Ma i cattolici fanno fatica a capirlo vero ? Il punto non e' me o te, il punto sono i figli, il vero punto cardine del discorso : non gli dai il quesito "perche' esistiamo" ma gli dai una risposta preconfezionata su un libro scritto 2000 anni fa e rivisitato chissa' quante volte. Ripeto, sei LIBERISSIMO di credere quello che ti pare, io non costringo nessuno a credere a quello che credo io : allo stessa maniera i FIGLI dei cattolici/atei/musulmani eccetera devono fare le loro scelte, cosa che a 6 anni non si puo' fare, mandarli a catechismo e fare religione a scuola e' una bella presa per il culo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            Ti rispondo pure io: come al solito sposti a destra e a manca le argomentazioni.Non serve a nulla dimostrare che dio esista o meno, il punto del problema è la chiesa cattolica in quanto istituzione di potere e di alienazione delle masse.Per inciso: io non credo in dio, ma se dovessere esistere sono sicuro al 100% che la prima cosa che farebbe nell'aldilà sarebbe quella di prendere a sonori calci nel sedere papi e preti che si sono dedicati sempre e solo al potere (non ho detto tutti i preti, sono sicuro che alcuni sono veramente mossi da spirito cristiano, anche se francamente credo ce ne siano di più tra i frati)
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:
            Ti rispondo pure io: come al solito sposti a
            destra e a manca le
            argomentazioni.

            Non serve a nulla dimostrare che dio esista o
            meno, il punto del problema è la chiesa cattolica
            in quanto istituzione di potere e di alienazione
            delle
            masse.

            Per inciso: io non credo in dio, ma se dovessere
            esistere sono sicuro al 100% che la prima cosa
            che farebbe nell'aldilà sarebbe quella di
            prendere a sonori calci nel sedere papi e preti
            che si sono dedicati sempre e solo al potere (non
            ho detto tutti i preti, sono sicuro che alcuni
            sono veramente mossi da spirito cristiano, anche
            se francamente credo ce ne siano di più tra i
            frati)Potere, preti con abiti lussuosi, fighe in piscina, barche di lusso, ville al mare spese pazze.... non ne ho viste. La chiesa ha 2000 anni, nessuna organizzazione ha così tanti anni, nessun impero è durato così a lungo in maniera continuativa, da ciò traggo alcune considerazioni:- anche una piccola bottega che dura 2000 anni accumula opere d'arte e ricchezze, ma cosa vogliamo fare ? la chiesa deve vendere la pietà di michelangelo e il Duomo di Milano per dare i soldi al Sudan che magari li cambia in armi.? Se è durata così a lungo e ha mantenuto MIGLIAIA di missionari e MILIONI (nel tempo forse anche miliardi) di persone, le ha curate e vestite, per favore non andiamo a insegnare loro come usare il denaro. Se poi uno è al di fuori della chiesa ancora peggio, non dà soldi ma vuole avere l'arroganza di dire come spenderli, mi pare eccessivo non trovi???- Se Dio esiste e vede sulla terra una manica di ladroni che in suo nome sta facendo il lavaggio del cervello a milioni di persone in suo nome, bhè forse non li avrebbe fatti durare così tanto.-Il fatto poi che se Dio esiste o meno non è importante per la discussione, non è vero è fondamentale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            -Il fatto poi che se Dio esiste o meno non è
            importante per la discussione, non è vero è
            fondamentale.No, ovviamente non lo ha, ma il lettore distratto potrebbe farsi tirare dentro nei problemi di metafisica per parlare pragmaticamente di cioò che serve ad una società.Puoi andare avanti con la metafisica da solo caro mio, mi dispiace solamente di poterti dire con franchezza quello che penso di te ma credo che te lo puoi ben immaginare.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            No, ovviamente non lo ha, ma il lettore distratto
            potrebbe farsi tirare dentro nei problemi di
            metafisica per parlare pragmaticamente di cioò
            che serve ad una
            società.

            Puoi andare avanti con la metafisica da solo caro
            mio, mi dispiace solamente di poterti dire con
            franchezza quello che penso di te ma credo che te
            lo puoi ben
            immaginare.Ricordati che nella società c'è gente come me, per farla funzionare devi confrontarti anche con noi, quindi ti devi sorbire questi discorsi da più fonti volente o meno. Quello che pensi di me è poco importante. ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!


            No, ovviamente non lo ha, ma il lettore
            distratto

            potrebbe farsi tirare dentro nei problemi di

            metafisica per parlare pragmaticamente di cioò

            che serve ad una

            società.



            Puoi andare avanti con la metafisica da solo
            caro

            mio, mi dispiace solamente di poterti dire con

            franchezza quello che penso di te ma credo che
            te

            lo puoi ben

            immaginare.

            Ricordati che nella società c'è gente come me,
            per farla funzionare devi confrontarti anche con
            noi, quindi ti devi sorbire questi discorsi da
            più fonti volente o meno. Quello che pensi di me
            è poco importante.
            ;)Per fare funzionare la società basta il pragmatismo ed il razionalismo, la metafisica è solo d'impiccio. Come si può ben vedere. Peccato che qualcuno la butta in metafisica e spinge per uno stato che faccia etica perché ovviamente tira acqua al suo mulino. Ma lo stato non deve fare etica per quanto possibile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly
            Ricordati che nella società c'è gente come me,
            per farla funzionare devi confrontarti anche con
            noi, quindi ti devi sorbire questi discorsi da
            più fonti volente o meno.Sì, ma a discutere troppo a lungo di persone che parlano di fuffa come se fosse realtà si fa una brutta figura.Mi rivolgo al tuo interlocutore.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly



            ti rispondo a tono , caro biuly : tu sei

            liberissimo ti credere in una cosa invisibile

            intangibile magica e antropomorfa , ma per
            questo

            non vuol dire che mio figlio deve avere meno

            diritti dei tuoi. Spero che tuo figlio si

            sbattezzera' quando sara' adulto, niente porno

            prima dei 18 ? bene, niente sacramenti prima dei

            18, allora, il battezzamento e il successivo

            plasmare la mente di un bimbo (credono ai

            ciccioni vestiti di rosso che protano i doni,

            puoi fargli credere anche nella cosa
            sopracitata)

            e' una forzatura. Libero pensiero per tutti, ti

            pare brutto ? Ricorda che il 99% dei cattolici
            lo

            sono perche' i loro genitori li hanno educati

            come tali, se fossi nato da un'altra parte nel

            mondo non saresti cattolico

            probabilmente.



            La prossima volta scrivi in modo civile.


            ehi ehi ehi... siamo caldi è ???
            Tu che la racconti giusta dammi le prove che Dio
            non esiste !!!! Se non ce la fai il lavaggio del
            cervello su quello che esiste o meno può darsi
            che lo fai tu. Non credere che chi non crede a
            niente è più furbo. Perlomeno noi cattolici il
            problema del perchè siam o al mondo lo abbiamo
            risolto, per voi è stato il caso, ma che bella
            risposta intelligente, ma come siete liberi voi
            che vi ha creati ilò caso. Leggiti anche
            l'evoluzionismo, pensa che dal brodo primordiale
            si passa al DNA che si autoreplica solo tramite
            il caso (non sto dicendo che l'evoluzionismo è
            una panzana ma neanche che tutto fila liscio con
            l'ipotesi "caso" come qualcuno ci vuol far
            credere con il lavaggio del cervello). Certo che
            sto caso è forte !!! E' quasi intelligente,
            l'umanità ha rischiato di scomparire o di non
            vedre mai la luce molte volte, ma il "caso" ci ha
            messo la pezza. Noi saremmo quelli che credono
            alle fanfalucche... eh eh eh già già
            già

            a proposito, ho premuto i tasti a caso ed è
            uscita la risposta.
            Sai quanto è grande l'universo? Tra miliardi di galassie e pianeti le combinazioni possibili risultano infinite, quindi si, è più che possibile che noi siamo frutti del caso, così come è possibile che ci siano altre genti nell'universo.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Sai quanto è grande l'universo? Tra miliardi di
            galassie e pianeti le combinazioni possibili
            risultano infinite, quindi si, è più che
            possibile che noi siamo frutti del caso, così
            come è possibile che ci siano altre genti
            nell'universo.Sai quante probabilità ci sono che da amminoacidi e proteine scaturisca il DNA che si autoreplica e che poi il clima si trasformi e rimanga (nei limiti)stabile per un miliardo di anni, in modo da non permettere che la vita venga distrutta e che sia così ben equilibrato che le malattie o determinati predatori spazzolino via tutto e che i vulcani non eruttino troppo a lungo e che fra tutti gli oggetti celesti non capiti sulla terra proprio un meteorite che può far estingure la vita e che da esseri non intelligenti...bla bla bla ... le probabilità sono molte di meno delle tue combinazioni, già al passo 1.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            (sono un'altro)ma perché voi "credenti" non "ragionate" usando la logica?La creazione è stimata nel 4000AC.Si hanno **prove** che esistevano cose (animali - oh, i dinosauri :o -, ominidi, etc) **molto** prima della creazione. Esistevano quando (secondo la bibbia) non erano ancora state create.Di due affermazioni discordanti di cui una è provata, l'altra è FALSA.La creazione, raccontata da un libro (libro, libro, libro, libro, libro, libro, libro, libro, libro, libro, libro, libro, libro!) è (1) senza supporto di prove, neanche fosse una cosa **verosimile** (2) smentita da prove. Ergo (3) quel libro non racconta la verità.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:
            (sono un'altro)

            ma perché voi "credenti" non "ragionate" usando
            la logica?Perché altrimenti sto thread sarebbe l'insieme vuoto :)
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:
            (sono un'altro)

            ma perché voi "credenti" non "ragionate" usando
            la
            logica?

            La creazione è stimata nel 4000AC.
            Si hanno **prove** che esistevano cose (animali -
            oh, i dinosauri :o -, ominidi, etc) **molto**
            prima della creazione. Esistevano quando (secondo
            la bibbia) non erano ancora state
            create.La creazione raccontata nella Bibbia si rivolge a pastori del deserto di 4000 anni fa, quindi secondo te cosa doveva farci scrivere Dio? In principio ci fu il Big Bang e dopo 10 miliardi di anni alcuni ammassi di materia si staccarono dal sole seguendo un'orbita ellittica dove il sole è uno dei fuochi, poi sulla terra eruttarono vulcani liberando anidride solforosa nell'aria etc etc organismi eucarioti ... alge verdi .... carbonifero stegosauri.... La bibbia ci spiega che l'universo è stato creato da Dio ed è rivolto a quei pastori perchè sà che noi ci saremmo arrivati da soli.
            Di due affermazioni discordanti di cui una è
            provata, l'altra è
            FALSA.Annotazione.... tutte le teorie sulla nascita dell'universo e della terra sono TEORIE, che quindi possono venire smentite nei prossimi anni. Quindi non c'è niente di PROVATO. Dov'è la logica?????
            La creazione, raccontata da un libro (libro,
            libro, libro, libro, libro, libro, libro, libro,
            libro, libro, libro, libro, libro!) è (1) senza
            supporto di prove, neanche fosse una cosa
            **verosimile** (2) smentita da prove. Ergo (3)
            quel libro non racconta la
            verità.Idem come sopra, la bibbia è scritta in maniera romanzata e spiega che l'universo è stato creato da Dio e che per l'uomo Egli ha avuto un'attenzione particolare, non è un trattato di paleontologia assieme a uno di fisica assieme a uno di astronomia assieme a uno di geofisica assieme a uno di chimica assieme a uno di biologia, anche perchè come sono andate realmente le cose non lo sappiamo neppure noi, abbiamo solo delle TEORIE non provate ma che hanno degli INDIZI a favore, magari fra 10.000 anni diranno che non c'era il Big Bang ma qualcos'altro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly

            - Scritto da:

            (sono un'altro)



            ma perché voi "credenti" non "ragionate" usando

            la

            logica?



            La creazione è stimata nel 4000AC.

            Si hanno **prove** che esistevano cose (animali
            -

            oh, i dinosauri :o -, ominidi, etc) **molto**

            prima della creazione. Esistevano quando
            (secondo

            la bibbia) non erano ancora state

            create.

            La creazione raccontata nella Bibbia si rivolge a
            pastori del deserto di 4000 anni fa, quindi
            secondo te cosa doveva farci scrivere Dio?

            In principio ci fu il Big Bang e dopo 10 miliardi
            di anni alcuni ammassi di materia si staccarono
            dal sole seguendo un'orbita ellittica dove il
            sole è uno dei fuochi, poi sulla terra eruttarono
            vulcani liberando anidride solforosa nell'aria
            etc etc organismi eucarioti ... alge verdi ....
            carbonifero stegosauri.... La bibbia ci spiega
            che l'universo è stato creato da Dio ed è rivolto
            a quei pastori perchè sà che noi ci saremmo
            arrivati da
            soli.Marò quante seghe mentali ed arrampicate sugli specchi :sE se non c'è scritto la verità in un punto vale per tutto il resto.

            Di due affermazioni discordanti di cui una è

            provata, l'altra è

            FALSA.

            Annotazione.... tutte le teorie sulla nascita
            dell'universo e della terra sono TEORIE, che
            quindi possono venire smentite nei prossimi anni.
            Quindi non c'è niente di PROVATO. Dov'è la
            logica?????Esame del carbonio per stabilire una data = prova. Sveglia.E nota che gli scienziati quando non sono sicuri parlano sempre di teoria, i teologi sempre di Verità.

            La creazione, raccontata da un libro (libro,

            libro, libro, libro, libro, libro, libro, libro,

            libro, libro, libro, libro, libro!) è (1) senza

            supporto di prove, neanche fosse una cosa

            **verosimile** (2) smentita da prove. Ergo (3)

            quel libro non racconta la

            verità.


            Idem come sopra, la bibbia è scritta in maniera
            romanzataUn bel romanzo. Ecco quello che è. Con parti razziste sulle donne e incitamento alla guerra. Ma quello non conta, quando non fa comodo.
            e spiega che l'universo è stato creato
            da Dio e che per l'uomo Egli ha avuto
            un'attenzione particolare, non è un trattato di
            paleontologia assieme a uno di fisica assieme a
            uno di astronomia assieme a uno di geofisica
            assieme a uno di chimica assieme a uno di
            biologia, anche perchè come sono andate realmente
            le cose non lo sappiamo neppure noi, abbiamo solo
            delle TEORIE non provate ma che hanno degli
            INDIZI a favore, magari fra 10.000 anni diranno
            che non c'era il Big Bang ma
            qualcos'altro.Sveglia, gli specchi si rigano a lungo andare.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Marò quante seghe mentali ed arrampicate sugli
            specchi

            E se non c'è scritto la verità in un punto vale per tutto il resto.


            Esame del carbonio per stabilire una data =
            prova.
            Sveglia.

            E nota che gli scienziati quando non sono
            sicuri parlano sempre di teoria, i teologi
            sempre di Verità.



            Un bel romanzo. Ecco quello che è. Con parti
            razziste sulle donne e incitamento alla guerra.
            Ma quello non conta, quando non fa
            comodo.

            Sveglia, gli specchi si rigano a lungo andare.Cavolo che risposte ben argomentate.Si vede che non sei di estrazione scientifica!! Credi che tutto quello che dice la scienza sia provato al 100%. Tante cose sono solo teorie... e quelle sull'origine della terra e della vita su di essa lo sono tutte. Ti informo che la datazione con il carbonio 14 vale per date fino a 50.000 anni fa per tutta una serie di motivi e la terra è più vecchia di un miliardo di anni ....prima di parlare informati bene e poi rispondi con argomenti validi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Tante cose sono solo teorie... e quelle
            sull'origine della terra e della vita su di essa
            lo sono tutte.tu si che te ne indendi (rotfl) praticamente è tutto teoria, peccato che le teorie sono congetture molto utili per predirre cose altrettanto utili
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            tu si che te ne indendi (rotfl) praticamente è
            tutto teoria, peccato che le teorie sono
            congetture molto utili per predirre cose
            altrettanto
            utilisono d'accordo, ma non mi si venga poi a dire che nella scienza è tutto provato e nella religione ci sono solo favole. Da una parte o dall'altra ci vuole un'atto di fede, nel credere ad un libro o a una teoria.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly


            tu si che te ne indendi (rotfl) praticamente è

            tutto teoria, peccato che le teorie sono

            congetture molto utili per predirre cose

            altrettanto

            utili

            sono d'accordo, ma non mi si venga poi a dire che
            nella scienza è tutto provato e nella religione
            ci sono solo favole. Da una parte o dall'altra Nelle religioni ci sono solo favole. Punto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:

            - Scritto da: biuly




            tu si che te ne indendi (rotfl) praticamente è


            tutto teoria, peccato che le teorie sono


            congetture molto utili per predirre cose


            altrettanto


            utili



            sono d'accordo, ma non mi si venga poi a dire
            che

            nella scienza è tutto provato e nella religione

            ci sono solo favole. Da una parte o dall'altra

            Nelle religioni ci sono solo favole. Punto.Dissento. Il fatto che qualche essere umano abbia figliato è possibile; il fatto che qualche essere umano abbia costruito città/fatto guerre/etc è possibile.Ma tutto il resto son cazzate.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Dissento. Il fatto che qualche essere umano abbia
            figliato è possibile; il fatto che qualche essere
            umano abbia costruito città/fatto guerre/etc è
            possibile.
            Ma tutto il resto son cazzate.Senza vena polemica ma solo per curiosità, ma veramente credi che tutto l'universo esista da sempre e che tutto derivi dal caos e che dopo 80 anni circa di vita tutto scompaia? Probabilmente si, ma allora cosa ti fa andare avanti? Perchè se è così stiamo camminando verso la tomba... che senso ha la vita? sudare lavorare per morire.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Senza vena polemica ma solo per curiosità, ma
            veramente credi che tutto l'universo esista da
            sempre e che tutto derivi dal caos e che dopo 80
            anni circa di vita tutto scompaia? Probabilmente
            si, ma allora cosa ti fa andare avanti? Perchè se
            è così stiamo camminando verso la tomba... che
            senso ha la vita? sudare lavorare per
            morire.Ci sono due ordini di problemi: il primo è che per avere il benessere che ho dobbiamo lavorare tutti insieme per ottenerlo.Il secondo è che l'evoluzione sociale, e l'antropizzazione sfrenata, ci ha portato ad un punto per cui anche se lo volessi non potrei mettermi su una montagna da solo a godermi la natura dalla mattina alla sera pescando dal fiume.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly


            Dissento. Il fatto che qualche essere umano
            abbia

            figliato è possibile; il fatto che qualche
            essere

            umano abbia costruito città/fatto guerre/etc è

            possibile.

            Ma tutto il resto son cazzate.



            Senza vena polemica ma solo per curiosità, ma
            veramente credi che tutto l'universo esista da
            sempreNulla si crea, nulla si distrugge ma tutto si trasforma. Finora non è stata sbugiardata. Pare.E anche se non esiste da sempre poco mi cambia, finchè non mi si portano prove di un dio. A quel punto gli chiederò chi lo ha creato a lui.
            e che tutto derivi dal caos e che dopo 80
            anni circa di vita tutto scompaia?No, il mio corpo andrà ai vermi e basta :)Anima, l'hai mai vista? Tu credi di continuare a vivere dopo la morte?
            Probabilmente
            si, ma allora cosa ti fa andare avanti?Datti uno scopo nella vita, non ne esiste uno prefissato. Amici, la ragazza, voler bene, fare dei figli, musica, cultura, altruismo, beneficenza, quel che ti pare. Ti comporti secondo quello che consideri onestà e voi fare della tua vita. Te la godi perché è tua e finisce.Spesso voi credenti usate il vostro credo come antidepressivo, ho notato ;)Qualcuno che ci/mi protegge. Per poi farvi fregare nella speranza che dall'altra parte il paparino vi aiuti. Tanti saluti, se ti fai una brutta vita non sperare che poi avrai un'altra possibilità :)
            Perchè se
            è così stiamo camminando verso la tomba... che
            senso ha la vita?Quello che vuoi dargli.*GODERSELA* SEGUENDO I PROPRI PRINCIPI ETICI NON DETTATI DA UN DIO MA DALLA LOGICA E RAGIONE. ;)
            sudare lavorare per
            morire.Vivere per lavorare vs lavorare per vivere.Spero sia chiaro il senso.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Nulla si crea, nulla si distrugge ma tutto si
            trasforma. Finora non è stata sbugiardata.
            Pare.

            E anche se non esiste da sempre poco mi cambia,
            finchè non mi si portano prove di un dio. A quel
            punto gli chiederò chi lo ha creato a
            lui.Mi piacerebbe vedere sto incontro ;)
            No, il mio corpo andrà ai vermi e basta :)

            Anima, l'hai mai vista? Tu credi di continuare a
            vivere dopo la morte?Certo altrimenti tutto sto can can cosa lo faccio a fare?

            Probabilmente

            si, ma allora cosa ti fa andare avanti?Quello.... la vita dopo la morte è il mio scopo nella vita. Il bello è che credo di vivere meglio anche questa vita.
            Datti uno scopo nella vita, non ne esiste uno
            prefissato. Amici, la ragazza, voler bene, fare
            dei figli, musica, cultura, altruismo,
            beneficenza, quel che ti pare. Ti comporti
            secondo quello che consideri onestà e voi fare
            della tua vita. Te la godi perché è tua e
            finisce.Ce l'ho uno scopo... vedi sopra
            Spesso voi credenti usate il vostro credo come
            antidepressivo, ho notato
            ;)Bhè se tu avessi un amico così potente non ti tirerebbe su il morale ;)
            Qualcuno che ci/mi protegge. Per poi farvi
            fregare nella speranza che dall'altra parte il
            paparino vi aiuti. Tanti saluti, se ti fai una
            brutta vita non sperare che poi avrai un'altra
            possibilità
            :)è lì il bello, lo strano della cosa è che vivere questa in funzione di una dopo la morte, fa vivere meglio. Non invidio per niente un ateo... mi fa un pò pena (senza offesa).
            Quello che vuoi dargli.
            *GODERSELA* SEGUENDO I PROPRI PRINCIPI ETICI NON
            DETTATI DA UN DIO MA DALLA LOGICA E RAGIONE.
            ;)che ti devo dire, non ci vedo sto senso. E' come uscire il venerdì sera e sentire che ti devi divertire per forza perchè poi inizia un'altra settimana di lavoro.... è brutto.Se invece sai che dopo 15 giorni hai le ferie vai fuori più tranquillo e ti diverti di più senza frenesie. Così più o meno vedo la vita... anche se non credo di essermi spiegato
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:

            - Scritto da: biuly




            tu si che te ne indendi (rotfl) praticamente è


            tutto teoria, peccato che le teorie sono


            congetture molto utili per predirre cose


            altrettanto


            utili



            sono d'accordo, ma non mi si venga poi a dire
            che

            nella scienza è tutto provato e nella religione

            ci sono solo favole. Da una parte o dall'altra

            Nelle religioni ci sono solo favole. Punto.Non è vero! Perché dici questo :(Tu non crederesti a tua moglie se ti raccontasse che è in cinta ma non è stato nessuno altro uomo? @^
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            - Scritto da: biuly






            tu si che te ne indendi (rotfl)
            praticamente
            è



            tutto teoria, peccato che le teorie sono



            congetture molto utili per predirre cose



            altrettanto



            utili





            sono d'accordo, ma non mi si venga poi a dire

            che


            nella scienza è tutto provato e nella
            religione


            ci sono solo favole. Da una parte o
            dall'altra




            Nelle religioni ci sono solo favole. Punto.

            Non è vero! Perché dici questo :(
            Tu non crederesti a tua moglie se ti raccontasse
            che è in cinta ma non è stato nessuno altro uomo?

            @^E che dire della *verginità* di Maria. Lei e Giuseppe non potevano avere figli. Come facevano a sepere di non poterne avere se non avevano scopato almeno una volta? E se si hanno rapporti, la verginità...Mha, come ragionano:'(
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            E che dire della *verginità* di Maria. Lei e
            Giuseppe non potevano avere figli. Come facevano
            a sepere di non poterne avere se non avevano
            scopato almeno una volta? E se si hanno rapporti,
            la
            verginità...

            Mha, come ragionano:'(Lascia perdere stai confondendo storie e personaggi. Chi ti ha detto che non potevano avere figli ??????????
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Nelle religioni ci sono solo favole. Punto.Ci rivediamo sul letto di morte.... qualche minuto prima, vedrai che sarai un pò meno sicuro prima di fare il grande balzo. SALUD O)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!


            Nelle religioni ci sono solo favole. Punto.


            Ci rivediamo sul letto di morte.... qualche
            minuto prima, vedrai che sarai un pò meno sicuro
            prima di fare il grande balzo. SALUD
            O)Questo universo, tra gli infiniti possibili, potrebbe esistere solo per il fatto che io esisto, quindi il momento della morte coinciderà semplicemente con la fine di questo universo. Te compreso (geek)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly


            Nelle religioni ci sono solo favole. Punto.


            Ci rivediamo sul letto di morte.... qualche
            minuto prima, vedrai che sarai un pò meno sicuro
            prima di fare il grande balzo. SALUD
            O)Non ci starà con la testa in quel momento...(anonimo)Misera consolazione di voi credenti: ci vediamo sul letto di morte, avrai paura e puf! diventerai credente.Guarda che gli atei non sono mica atei perché gli sta sul razzo il vostro dio: sono atei perché vedono che la bibbia è piena di cazzate illogiche.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!


            tu si che te ne indendi (rotfl) praticamente è

            tutto teoria, peccato che le teorie sono

            congetture molto utili per predirre cose

            altrettanto

            utili

            sono d'accordo, ma non mi si venga poi a dire che
            nella scienza è tutto provato e nella religione
            ci sono solo favole. Da una parte o dall'altra ci
            vuole un'atto di fede, nel credere ad un libro o
            a una teoria. (rotfl) cambia argomento vaNella scienza cosa ci sarebbe di provato? La gravità per esempio è "solo" una teoria. Non ci vuole però un atto di fede per usarla e farci un sacco di cose utili (tra le quali predirre che lanciandosi da un picco ci si sfracella).Il punto è proprio che la scienza non se ne fa nulla degli atti di fede, le teorie sono degli utili strumenti per fare cose utili o per studiare altre teorie che diverranno degli strumenti ecc. ecc.Una teoria scientifica, per essere tale, deve essere anche falsificabile. Il che significa che in qualunque momento potrebbe essere resa nulla. Ciononostante finché non viene falsificata la si usa per come strumento e questo caro mio non è un atto di fede, è semplicemente un atteggiamento pragmatico.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Nella scienza cosa ci sarebbe di provato? No inventi le cose, io ho detto: "sono d'accordo, ma non mi si venga poi a dire che nella scienza è tutto provato e nella religione ci sono solo favole"
            La gravità per esempio è "solo" una teoria. Non ci
            vuole però un atto di fede per usarla e farci un
            sacco di cose utili (tra le quali predirre che
            lanciandosi da un picco ci si
            sfracella).

            Il punto è proprio che la scienza non se ne fa
            nulla degli atti di fede, le teorie sono degli
            utili strumenti per fare cose utili o per
            studiare altre teorie che diverranno degli
            strumenti ecc.
            ecc.

            Una teoria scientifica, per essere tale, deve
            essere anche falsificabile. Il che significa che
            in qualunque momento potrebbe essere resa nulla.
            Ciononostante finché non viene falsificata la si
            usa per come strumento e questo caro mio non è un
            atto di fede, è semplicemente un atteggiamento
            pragmatico.Tutto il resto del discorso è conseguenza di parte da un discorso inventato da te.Mai detto che la scienza è inutile
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly


            Nella scienza cosa ci sarebbe di provato?

            No inventi le cose, io ho detto: "sono d'accordo,
            ma non mi si venga poi a dire che nella scienza è
            tutto provato e nella religione ci sono solo
            favole"Non ho inventato nulla e non è l'utilità il punto.Il punto è che la scienza non serve a provare, serve a dare strumenti che permettono di predirre cose e molti di queste cose sono anche osservabili (questi strumenti poi sono anche utili e anche le cose che predicono, ma non è questo il punto).La religione invece vuole provare cose tramite atti di fede.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            La religione invece vuole provare cose tramite
            atti di
            fede.Non vuole provare niente, la religione è credere con un atto di fede, cioè senza prove appunto
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Sai quante probabilità ci sono che da mminoacidi
            e proteine scaturisca il DNA che si autoreplica e
            che poi il clima si trasformi e rimanga (nei
            limiti)stabile per un miliardo di anni, in modo
            da non permettere che la vita venga distrutta e
            che sia così ben equilibrato che le malattie o
            determinati predatori spazzolino via tutto e che
            i vulcani non eruttino troppo a lungo e che fra
            tutti gli oggetti celesti non capiti sulla terra
            proprio un meteorite che può far estingure la
            vita e che da esseri non intelligenti...bla bla
            bla ... le probabilità sono molte di meno delle
            tue combinazioni, già al passo
            1.Sai qual'é la nostra capacità di comprendere numeri incommensurabilmente grandi e rapportarci a loro? Quasi zero. Perché non ti fai un giro in Kentucky, hanno apero un bel museo sul creazionismo magari ti può interessare (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly


            Sai quanto è grande l'universo? Tra miliardi di

            galassie e pianeti le combinazioni possibili

            risultano infinite, quindi si, è più che

            possibile che noi siamo frutti del caso, così

            come è possibile che ci siano altre genti

            nell'universo.


            Sai quante probabilità ci sono che da amminoacidi
            e proteine scaturisca il DNA che si autoreplica e
            che poi il clima si trasformi e rimanga (nei
            limiti)stabile per un miliardo di anni, in modo
            da non permettere che la vita venga distrutta e
            che sia così ben equilibrato che le malattie o
            determinati predatori spazzolino via tutto e che
            i vulcani non eruttino troppo a lungo e che fra
            tutti gli oggetti celesti non capiti sulla terra
            proprio un meteorite che può far estingure la
            vita e che da esseri non intelligenti...bla bla
            bla ... le probabilità sono molte di meno delle
            tue combinazioni, già al passo
            1.In base a quale calcolo sei arrivato a questa convinzione?Per quanto mi riguarda le infinite probabilità che un dio abbia creato l'universo sono esattamente uguali a quelle che gli omini verdi se ne vadano in giro per l'universo sull'Enterprise. Anzi è più probabile la seconda perchè abbiamo già prova dell'esistenza di esseri viventi pensanti (più o meno) nell'universo, mentre nessuno ha mai visto dio.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            In base a quale calcolo sei arrivato a questa
            convinzione?
            Per quanto mi riguarda le infinite probabilità
            che un dio abbia creato l'universo sono
            esattamente uguali a quelle che gli omini verdi
            se ne vadano in giro per l'universo
            sull'Enterprise. Anzi è più probabile la seconda
            perchè abbiamo già prova dell'esistenza di esseri
            viventi pensanti (più o meno) nell'universo,
            mentre nessuno ha mai visto
            dio.Come no la bibbia è piena di persone che hanno avuto un contatto con Dio. Ci sono persone che hanno affrontato con la morte la loro testimonianza, se io chiedo a qualche ufologo se è disposto ad affrontare i leoni nel colosseo pur di non rinnegare gli ufo non so quanti ne troverei.Quali sono le "prove dell'esistenza di esseri viventi pensanti (più o meno) nell'universo" ?A me risulta non ce ne siano per ora.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly
            Come no la bibbia è piena di persone che hanno
            avuto un contatto con Dio. Ci sono persone che
            hanno affrontato con la morte la loro
            testimonianzaHai presente il mostro di IT? Il clown con i palloncini che dice "galleggiano, galleggiano tutti. vieni con me e anche tu galleggerai."Esiste veramente. Questo perché è scritto in un libro.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Hai presente il mostro di IT? Il clown con i
            palloncini che dice "galleggiano, galleggiano
            tutti. vieni con me e anche tu
            galleggerai."

            Esiste veramente. Questo perché è scritto in un
            libro.Tutte le nostre conoscenze di storia si basano su degli scritti. Allora per te Platone Aristotele e company non esistono. Pensa che storicamente i documenti sulla loro esistenza sono meno autorevoli dei vangeli.... molto meno. Ma nessuno ne mette in discussione l'esistenza.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly


            Hai presente il mostro di IT? Il clown con i

            palloncini che dice "galleggiano, galleggiano

            tutti. vieni con me e anche tu

            galleggerai."



            Esiste veramente. Questo perché è scritto in un

            libro.



            Tutte le nostre conoscenze di storia si basano su
            degli scritti. Allora per te Platone Aristotele e
            company non esistono. Pensa che storicamente i
            documenti sulla loro esistenza sono meno
            autorevoli dei vangeli.... molto meno. Ma nessuno
            ne mette in discussione l'esistenza. :| :| :| :| (rotfl) (rotfl) (rotfl)Ma chi se ne frega se Platone e Aristotele sono esistiti o meno, quello che ci frega sono le basi che hanno messo per la logica e quelle non sono fregnacce a cui credere o meno, sono utili strumenti.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Ma chi se ne frega se Platone e Aristotele sono
            esistiti o meno, quello che ci frega sono le basi
            che hanno messo per la logica e quelle non sono
            fregnacce a cui credere o meno, sono utili
            strumenti.Tutto è in funzione dello scopo che hai nella vita. Cos'è voglio arricchirmi, invecchiare e morire?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly


            Ma chi se ne frega se Platone e Aristotele sono

            esistiti o meno, quello che ci frega sono le
            basi

            che hanno messo per la logica e quelle non sono

            fregnacce a cui credere o meno, sono utili

            strumenti.


            Tutto è in funzione dello scopo che hai nella
            vita. Cos'è voglio arricchirmi , invecchiare e
            morire?Un ateo è per forza uno stronzo? Questo il significato che ho capito dal tuo messaggio. No, non offenderti, ma ripigliati perché se ragioni così non hai veramente capito un cazzo. E visto che ci sei insegna al clero la povertà come propagandato da cristo.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Un ateo è per forza uno stronzo? Questo il
            significato che ho capito dal tuo messaggio. No,
            non offenderti, ma ripigliati perché se ragioni
            così non hai veramente capito un cazzo.


            E visto che ci sei insegna al clero la povertà
            come propagandato da
            cristo.ascolta non intendevo offendere nessuno con arricchirti, intendevo tutto quello che uno fa nella vita , che ne so lavoro hobby, ho scritto di getto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly


            Ma chi se ne frega se Platone e Aristotele sono

            esistiti o meno, quello che ci frega sono le
            basi

            che hanno messo per la logica e quelle non sono

            fregnacce a cui credere o meno, sono utili

            strumenti.


            Tutto è in funzione dello scopo che hai nella
            vita. Cos'è voglio arricchirmi, invecchiare e
            morire?bla bla eccolo di nuovo: quello che hai scritto non c'entra una s*ga, si stava parlando di credere a cose scritte in un libroagli insegnamenti di Platone e Aristotele non c'é bisogno di credere o non credere, sono semplicemente strumenti che si usanoper inciso: alcuni degli insegnamenti erano solo le basi che sono state poi sviluppate nei secoli a venire (quindi inizialmente erano strumenti limitati)credere a ciò che hanno scritto non ti serve assolutamente a nulla, le scienze che si sono evolute dai loro studi (la logica, la matematica) non servono a placare la sete metafisica degli uominima ho l'impressione che tu faccia un bel minestrone dove tutto è metafisica
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            bla bla eccolo di nuovo: quello che hai scritto
            non c'entra una s*ga, si stava parlando di
            credere a cose scritte in un
            libro

            agli insegnamenti di Platone e Aristotele non c'é
            bisogno di credere o non credere, sono
            semplicemente strumenti che si
            usano

            per inciso: alcuni degli insegnamenti erano solo
            le basi che sono state poi sviluppate nei secoli
            a venire (quindi inizialmente erano strumenti
            limitati)

            credere a ciò che hanno scritto non ti serve
            assolutamente a nulla, le scienze che si sono
            evolute dai loro studi (la logica, la matematica)
            non servono a placare la sete metafisica degli
            uomini

            ma ho l'impressione che tu faccia un bel
            minestrone dove tutto è
            metafisicaprobabilmente non ti sei ancora chiesto che scopo ha la tua vita. Quindi presumo che sei piuttosto giovane, la domanda te la porrai in seguito, tutti se la pongono. Allora capirai che alcune cose che sono utili al momento, bhè cominciano ad avere meno senso se pensi che tanto dopo morirai e sarà tutto finito, spazzato via. Quello che studi ti serve per un tot di anni, i soldi pure , e poi tutto ritorna a zero zac. Nella tomba tra me e Napoleone non c'è differenza. Rispetto a questo problema a me non frega una bega delle cose utili della scienza che mi fanno vivere un paio d'anni in più. Non mi fanno saltare l'appuntamento con la morte, al limite lo spostano. Nella bibbia con tutte le sue contraddizioni trovi la risposta a questo problema che è il vero problema.... il resto è vanità (inteso come cose vane) scienza inclusa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            probabilmente non ti sei ancora chiesto che scopo
            ha la tua vita.Ok, quindi intanto possiamo convenire sul fatto che ciò che hai detto non ha alcuna pertinenza perché si discuteva di Aristotele e di Platone che sono prima di tutto i padri della logica e non delle fregnacce sul senso della vita.
            Quindi presumo che sei piuttosto
            giovane, la domanda te la porrai in seguito,
            tutti se la pongono. Sono più vicino ai 40 che ai 30, e la domanda come tutti te la continui a porre per tutta la vita.Allora capirai che alcune
            cose che sono utili al momento, bhè cominciano ad
            avere meno senso se pensi che tanto dopo morirai
            e sarà tutto finito, spazzato via.No caro, hanno senso per te perché tu devi per forza trovare una risposta a quella domanda.Ma non per tutti è così, molti si accontentano di viverla la vita sapendo che in fin dei conti si è solo un piccolo tassello in un insieme talmente complesso da sfuggire alla nostra capacità di comprendere.Per questo ci vuole però anche un pò di modestia per se stessi per questa specie che invece crede di poter abusare di tutto e di tutti.
            Quello che
            studi ti serve per un tot di anni, i soldi pure ,
            e poi tutto ritorna a zero zac.E quindi?
            Nella tomba tra
            me e Napoleone non c'è differenza.E allora?
            Rispetto a
            questo problema a me non frega una bega delle
            cose utili della scienza che mi fanno vivere un
            paio d'anni in più.Le "cose utili" non sono necessariamente quelle che ci fanno vivere un paio d'anni di più.Sono anche, e sopratutto, quelle che ci permettono di dare spiegazioni dei fenomeni che ci circondano.
            Non mi fanno saltare
            l'appuntamento con la morte, al limite lo
            spostano.La verità è solo che tu hai una paura matta di morire, ti attaccheresti a qualunque cosa per di poter sopravvivere...
            Nella bibbia con tutte le sue
            contraddizioni trovi la risposta a questo
            problema che è il vero problema.... ... e questo libro ti da la speranza di poterlo fare. Sono affari tuoi, non credere che sia l'unica via. C'é chi non se ne fa una ragione di morire e cerca di godersi tutto il bello della vita finché c'é. Pensa invece che fregatura per te se non c'é nulla :)
            il resto è
            vanità (inteso come cose vane) scienza
            inclusa.La solita frase vuota che ottiene una certa presa sul popolino :
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly


            Hai presente il mostro di IT? Il clown con i

            palloncini che dice "galleggiano, galleggiano

            tutti. vieni con me e anche tu

            galleggerai."



            Esiste veramente. Questo perché è scritto in un

            libro.



            Tutte le nostre conoscenze di storia si basano su
            degli scritti. Allora per te Platone Aristotele e
            company non esistono. Pensa che storicamente i
            documenti sulla loro esistenza sono meno
            autorevoli dei vangeli.... molto meno. Ma nessuno
            ne mette in discussione
            l'esistenza.*verosimiglianza**prova*ti sembra possibile che ci siano delle persone che discutono filosofeggiando? sì, si vedono tutti i giorni. *verosimile* è possibile che siano esistiti. e comunque non baso la mia vita sulle loro argomentazioni a meno di ritenerle valide.ti sembra possibile che un dio abbia creato il tutto? no, non si è _mai visto_. e non argomentare che è scritto in un libro: quì quò e quà esistono veramente come il tuo dio. ma basi la vita sulla sua legge. che non ammette discussione. perché non vai a fare una guerra di religione? vedi antico testamento. parola di dio.
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            C'é anche la terza: che esiste e quando finisci
            davanti a lui ti prende a schiaffoni per aver
            idolatrato il dio sbagliato proposto da una lobby
            di potere
            8)... eh eh già esiste anche questo richio :|
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!


            C'é anche la terza: che esiste e quando finisci

            davanti a lui ti prende a schiaffoni per aver

            idolatrato il dio sbagliato proposto da una
            lobby

            di potere

            8)

            ... eh eh già esiste anche questo richio :|oh beh può esserci anche di peggio, se ti capita leggi il finale del saggio "Il mondo in una bolla" di Philip Dick 8)http://en.wikipedia.org/wiki/The_Trouble_with_Bubbles
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            O per non aver fatto la guerra di religione (vai
            da loro, distruggi i loro templi e i loro libri
            sacri...) e aver detto che è possibile vivere in
            pace. E' andato contro la parola di dio. Di là il
            suo dio sarà parecchio incazzato con lui per
            questo(geek)A questo non credo, se Dio fosse così irascibile saremmo scomparsi da un pezzo 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            - Scritto da: biuly


            O per non aver fatto la guerra di religione (vai

            da loro, distruggi i loro templi e i loro libri

            sacri...) e aver detto che è possibile vivere in

            pace. E' andato contro la parola di dio. Di là
            il

            suo dio sarà parecchio incazzato con lui per

            questo(geek)

            A questo non credo, se Dio fosse così irascibile
            saremmo scomparsi da un pezzo
            8)e per quale motivo? di tempo ne ha quanto ne vuole!Magari la sua irascibilità ci mette 3 o 4 mila anni a montare (geek)
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Uè, non piangere. Se sei felice è inutile che
            ironizzi su di me,
            no?ma come ? non che ti salvi ??? O)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!


            Come no la bibbia è piena di persone che hanno
            avuto un contatto con Dio.Ah beh e questa sarebbe una prova? (rotfl)
            Ci sono persone che
            hanno affrontato con la morte la loro
            testimonianza, se io chiedo a qualche ufologo se
            è disposto ad affrontare i leoni nel colosseo
            pur di non rinnegare gli ufo non so quanti ne
            troverei.Quindi: se uno impazzisce, ha delle visioni a carattere religioso e arriva al punto di farsi mangiare dai leoni, questo costituirebbe una prova? (rotfl) hai una visione veramente naive del mondo
          • biuly scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!
            Le prove degli UFO ????Non le avevi???
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ha ha ha ha!

            Come no la bibbia è piena di persone che hanno
            avuto un contatto con Dio. Ci sono persone che
            hanno affrontato con la morte la loro
            testimonianza, se io chiedo a qualche ufologo se
            è disposto ad affrontare i leoni nel colosseo pur
            di non rinnegare gli ufo non so quanti ne
            troverei.Uhm.... allora è meglio quell'altro libro, dove se affronti la morte ti aspettano una dozzina di vergini 8)Ah no, magari sono suore (geek)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha ha ha ha ha!
        - Scritto da: biuly
        Per quelli sfigati che pensano che se qualcosa
        non riesce alla sinistra è colpa dei superpoteri
        del vaticano, vi rammento che è solo colpa degli
        inetti di sinistra (compreso Santoro), gli alibi
        non servono.

        Se il video era su youtube il vaticano non poteva
        impedirlo e se ora lo hanno tolto è sicuramente
        per qualche altro
        motivo.
        Poi ricordatevi che non tutta italia è
        anticlericale, lo dimosta il FamilyDay, ma siete
        molti meno di quello che pensate e volete imporre
        le vostre idee agli altri.

        Purtroppo in democrazia vince la maggioranza...
        Tra l'altro il video della BBC costruisce tutto
        un teorema FALSO (controllate le date dei
        documenti citati e le cariche che aveva Ratzinger
        in quel periodo) contro il Papa e poi gli
        allocchi ci credono. Santoro manderà il video in
        onda perchè sa che voi non siete in grado di
        capire se è un video falso creato ad hoc o meno e
        quindi vi prende anche in giro. Una volta
        dicevano che a sinistra c'erano gli
        intellettuali..... ah ah ah
        ahPROOOOOOOOOOOOOOTTTTT!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha ha ha ha ha!
        Infatti i cattolici in italia sono proprio tanti, basta vedere quanta gente va in chiesa la domenica...lo sai ad esempio che solo il 37% dei cittadini sceglie di destinare l'8 per mille a qualcuno?e grazie a quel 37% di persone che decidono la chiesa cattolica incassa l'87% dei soldi dei contribuenti che hanno firmato e anche di quelli che nn hanno firmato! bella la democrazia vero?
        • biuly scrive:
          Re: Ha ha ha ha ha!
          - Scritto da:
          Infatti i cattolici in italia sono proprio tanti,
          basta vedere quanta gente va in chiesa la
          domenica...
          lo sai ad esempio che solo il 37% dei cittadini
          sceglie di destinare l'8 per mille a
          qualcuno?
          e grazie a quel 37% di persone che decidono la
          chiesa cattolica incassa l'87% dei soldi dei
          contribuenti che hanno firmato e anche di quelli
          che nn hanno firmato! bella la democrazia
          vero?Sbaglio o c'è la sinistra al governo ? A me va bene così. Sono tra i pochi soldi dello stato che vedo spesi bene.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha ha ha ha ha!
      SUHSDAHDSAHDASHAS grandissimodas hdsauhsdahudsahusdaRE PALPATINE regnerà gh
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha ha ha ha ha!
      - Scritto da:
      Niente può fermare formitapile censura ti
      Fatikano!
      Inkinatefi a potere ti PapHannipal, miseri
      mortali!l'imperatore vince sempre.
  • Anonimo scrive:
    Mi pare normale
    La BBC ha un contratto con Youtube per far vedere spezzoni dei suoi programmi.La BBC non ha pubblicità e oltre al canone fa soldi vendendo i diritti dei suoi programmi in tutto il mondo. E' chiaro che se c'è un suo video su Youtube senza il suo consenso poi chiede di rimuoverlo e Google per legge deve fare ciò che viene chiesto.
    • outkid scrive:
      Re: Mi pare normale
      - Scritto da:
      La BBC ha un contratto con Youtube per far vedere
      spezzoni dei suoi
      programmi.
      La BBC non ha pubblicità e oltre al canone fa
      soldi vendendo i diritti dei suoi programmi in
      tutto il mondo. E' chiaro che se c'è un suo video
      su Youtube senza il suo consenso poi chiede di
      rimuoverlo e Google per legge deve fare ciò che
      viene
      chiesto.l'ha gia' venduto alla rai per l'italia quindi in realta' questo problema non sussiste..menomale che so tornati i COMUNISTI.. ho una foto di santoro che mangia un bambino.. ma smettiamola di nasconderci dietro il dito..
    • Cavallo GolOso scrive:
      Re: Mi pare normale
      - Scritto da:
      La BBC ha un contratto con Youtube per far vedere
      spezzoni dei suoi
      programmi.
      La BBC non ha pubblicità e oltre al canone fa
      soldi vendendo i diritti dei suoi programmi in
      tutto il mondo. E' chiaro che se c'è un suo video
      su Youtube senza il suo consenso poi chiede di
      rimuoverlo e Google per legge deve fare ciò che
      viene
      chiesto.infatti credo che sia vero... ma non si sono lamentati per 3 anni di fila. Ora che si è impennato l'interesse e per un o' ci sarà il pericolo che invece di guardarlo alla Rai la gente se lo scarichi, ne impediranno l'accesso, credo.Poi tornerà (se qualcuno ce lo mette) tranquillamente li, senza che si prendano la briga di inseguirlo.
    • Wakko Warner scrive:
      Re: Mi pare normale
      Io voglio sapere se è stata la BBC a chiederne la rimozione. Per ora mi è solo stato detto questo da loro:____________Dear LucaThank you for your e-mail.We have forwarded your enquiry to our Research Team. As soon as any information is available, we will contact you directly.In the meantime, thank you once again for contacting the BBC.Regards____________Ora mando un FAX a Mountain View, vediamo se la sede centrale di Google risponde.
Chiudi i commenti