Vista e Office 2007 sul mercato

Ieri Microsoft ha ufficialmente introdotto sul mercato business i suoi tre nuovi pargoli: Windows Vista, Office 2007 e Exchange Server 2007. Gli analisti prevedono che il ritmo di diffusione di Vista sarà più elevato di quello di XP

New York (USA) – “Il giorno più importante nella storia di Microsoft”. Così Steve Ballmer, CEO del colosso di Redmond, ha aperto ieri la conferenza stampa in cui sono stati lanciati sul mercato business Windows Vista, Office 2007 ed Exchange Server 2007.

Questa è la prima volta che Microsoft lancia i suoi tre prodotti chiave in contemporanea, anche se va ricordato che Windows Vista e Office 2007 sono per il momento disponibili solo ai clienti che hanno sottoscritto contratti volume licence . Il debutto sul mercato consumer avverrà per entrambi i prodotti il prossimo 30 gennaio .

“Durante l’ultimo decennio, Windows 95 e Office 95 hanno trasformato il modo di lavorare delle persone”, ha dichiarato Marco Comastri, amministratore delegato di Microsoft Italia. “Le tre nuove applicazioni annunciate oggi rappresentano il risultato più importante ottenuto sinora da Microsoft e l’inizio di una nuova fase di innovazione che avrà un impatto ancora più profondo nei prossimi dieci anni”.

Microsoft sostiene che i suoi tre nuovi prodotti chiave siano stati sviluppati grazie ai commenti e suggerimenti forniti dai propri clienti. Durante la fase di testing, le versioni beta di Vista e Office 2007 sono state scaricare oltre 5 milioni di volte , un vero record nella storia di BigM.

Da un’ indagine commissionata da Microsoft a IDC per valutare l’impatto economico di Windows Vista nei paesi dell’Europa Occidentale, emerge che in Italia, nel 2007, il numero di persone occupate nel settore IT che lavoreranno su prodotti o servizi legati a Vista saranno circa 124 mila (il 18% del totale degli occupati): una percentuale decisamente più elevata, secondo Microsoft, rispetto a quella che aveva caratterizzato la migrazione da Windows 2000 a XP.

Tra le aziende e gli enti italiani che hanno provato Vista, Office 2007 ed Exchange 2007 fin dalle versioni beta vi sono Poste Italiane, Scavolini e il Comune di Roma. Queste tre organizzazioni si sono dette particolarmente interessate al nuovo Office, confermando dunque quanto già teorizzato dagli analisti: il nuovo Office 2007 è destinato a trainare Windows Vista, almeno per quel che riguarda il mondo aziendale. Sulle previsioni degli analisti si veda anche questo approfondimento di ArsTechica.com .

Su Vista e Office 2007 si vedano anche i recenti articoli Windows Vista è nato e Office 2007 ora è completo .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Tranquilli!
    AMD sta finendo le validazioni (i test interni) delle nuove cpu dual e real quad core da 65nm con core K8L, a breve immetterà sul mercato le cpu per i server, seguiranno quelle per desktop. La piattaforma 4x4 con le cpu attualmente in vendita è pressocchè inutile, ma non è nata per queste, le nuove cpu saranno (sono) una sorpresa per tutti, AMD fan e non! Le cpu che saranno immesse sul mercato a giorni però NON sono ancora K8L, sebbene da 65nm. Un po' di pazienza... il popolo AMD aspetta fiducioso!
    • Anonimo scrive:
      Re: Tranquilli!
      - Scritto da:
      AMD sta finendo le validazioni (i test interni)
      delle nuove cpu dual e real quad core da 65nm con
      core K8L, a breve immetterà sul mercato le cpu
      per i server, seguiranno quelle per desktop. La
      piattaforma 4x4 con le cpu attualmente in vendita
      è pressocchè inutile, ma non è nata per queste,
      le nuove cpu saranno (sono) una sorpresa per
      tutti, AMD fan e non! Le cpu che saranno immesse
      sul mercato a giorni però NON sono ancora K8L,
      sebbene da 65nm. Un po' di pazienza... il popolo
      AMD aspetta
      fiducioso!Sarebbe interessante sapere se queste cpu quad core di AMD verranno prodotte anche su singolo socket AM2. Che ne dite?
      • Anonimo scrive:
        Re: Tranquilli!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        AMD sta finendo le validazioni (i test interni)

        delle nuove cpu dual e real quad core da 65nm
        con

        core K8L, a breve immetterà sul mercato le cpu

        per i server, seguiranno quelle per desktop. La

        piattaforma 4x4 con le cpu attualmente in
        vendita

        è pressocchè inutile, ma non è nata per queste,

        le nuove cpu saranno (sono) una sorpresa per

        tutti, AMD fan e non! Le cpu che saranno immesse

        sul mercato a giorni però NON sono ancora K8L,

        sebbene da 65nm. Un po' di pazienza... il popolo

        AMD aspetta

        fiducioso!

        Sarebbe interessante sapere se queste cpu quad
        core di AMD verranno prodotte anche su singolo
        socket AM2. Che ne
        dite?A me per il prossimo upgrade interessano ancora più le dual core, e se saranno un'evoluzione che migliori gli attuali Athlon X2 tanto da superare i Core 2 Duo, ben vengano, per i Quad o ancora più core aspetterò l'upgrade successivo e solo quando il clock sarà superiore agli attuali Dual, per evitare il caso pessimo in cui con un solo processo "pesante" questo gira più lento di prima perché i core presi singolarmente sono più lenti (es. giochi "pesanti", ma che non sfruttino ancora il multicore)Finchè gran parte del parco SW non sarà rinnovata, le postazioni "single user", salvo nicchie specifiche, trarranno più vantaggio dai Dual Core, già sfruttabili ora, perché il processo più pesante può avere a disposizione un core molto veloce tutto per sé mentre l'altro si occupa del SO e dei processi e servizi accessori.
        • Anonimo scrive:
          Re: Tranquilli!
          Ripongo le mie speranze nella compatibilità quad core AMD con il socket AM2 attuale, ho una Asrock 939Dual Sata2 con scheda aggiuntiva per AM2 e insomma... sarebbe una comodità inusitata aggiornare il PC senza smembrarlo o riformattare!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Tranquilli!
            si, ti confermo che il K8L è compatibile con AM2, quindi no problem...... piuttosto ho anch'io la 939Dual, ma non penso convenga comprare la scheda aggiuntiva che costerà intorno ai 30 euri, secondo me è più conveniente (se non hai bisogno dell'AGP) di compare una nuova scheda sempre economica ma dalle ottime prestazioni come la 939Dual, ma con socket AM2 nativo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tranquilli!
            eheheh sono pigro! Preferisco usare la riser card con AM2, che per fortuna non comporta degrato in prestazioni, piuttosto che smontare la mobo e fors'anche riformattare! Riformattare con tutto quel che segue è tra le cose che più odio al mondo, e cmq finchè posso tengo anche la 6800 Ultra AGP!
          • Anonimo scrive:
            Re: Tranquilli!
            - Scritto da:
            Ripongo le mie speranze nella compatibilità quad
            core AMD con il socket AM2 attuale, ho una Asrock
            939Dual Sata2 con scheda aggiuntiva per AM2 e
            insomma... sarebbe una comodità inusitata
            aggiornare il PC senza smembrarlo o
            riformattare!!La scheda aggiuntiva AM2 era fornita di serie con la mobo o l'hai presa a parte? E in quest'ultimo caso, dove?Grazie.
  • Anonimo scrive:
    Consumi
    Leggete qui quanti watt si ciucciano sti cosi:http://www.hwupgrade.it/articoli/cpu/1611/quad-fx-la-ricetta-amd-per-i-quattro-core_6.html
    • Anonimo scrive:
      Re: Consumi
      - Scritto da:
      Leggete qui quanti watt si ciucciano sti cosi:

      http://www.hwupgrade.it/articoli/cpu/1611/quad-fx-Troppissimi.... non ha senso...Questo è uno sviluppo del cavolo, incrementi le prestazioni ma li fai consumare così tanto di più!! NON VALE!!E' come se nel motogp si permettesse uno sviluppo con serbatoio benzina illimitato, per cui una moto può migliorare di prestazioni ma allo stesso tempo anche aumentare i consumi di benzina portanto il serbatoio chesso' a 35 litri... solo per il fatto che non ci son limitiper me è sbagliatissimo
      • Anonimo scrive:
        Re: Consumi
        Io ho utilizzato fino al 2004 un Athlon Thunderbird a 900 MHz; poi sono passato ad un P4 3,2 GHz : un Prescott. Mio padre m'ha quasi ucciso quando ha capito che gli aumenti spropositati in bolletta erano dovuti a quello ... Poi, per un guasto del quale non ho capito l'origine verificatosi più volte, ho venduto il Prescott e sono passato ad un Athlon 64, e la bolletta è scesa. Penso a tutti quelli che stanno comprando queste macchine e che poi utilizzato al più per vedere un DivX ... terribile !
    • ilgorgo scrive:
      Re: Consumi
      - Scritto da:
      Leggete qui quanti watt si ciucciano sti cosi:

      http://www.hwupgrade.it/articoli/cpu/1611/quad-fx- :|
      • Anonimo scrive:
        Re: Consumi
        Suvvia, non siate così pessimisti! L'inverno si avvicina e poter scaldare i piedini al tepore del nuovo PC è davvero una cortesia non da poco offertaci dalla nostra beneamata AMD! Lo scorso anno il favore ce lo faceva la Intel... Corro subito al reparto caloriferi, c'è già la fila, altro che PS3!
        • Anonimo scrive:
          Re: Consumi
          - Scritto da:
          Suvvia, non siate così pessimisti! L'inverno si
          avvicina e poter scaldare i piedini al tepore del
          nuovo PC è davvero una cortesia non da poco
          offertaci dalla nostra beneamata AMD! Lo scorso
          anno il favore ce lo faceva la Intel... Corro
          subito al reparto caloriferi, c'è già la fila,
          altro che
          PS3!L'importante è evitare la XBox360, che prende fuoco l'alimentatore e poi i piedi te li bruci come Pinocchio :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Consumi
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Suvvia, non siate così pessimisti! L'inverno si

            avvicina e poter scaldare i piedini al tepore
            del

            nuovo PC è davvero una cortesia non da poco

            offertaci dalla nostra beneamata AMD! Lo scorso

            anno il favore ce lo faceva la Intel... Corro

            subito al reparto caloriferi, c'è già la fila,

            altro che

            PS3!

            L'importante è evitare la XBox360, che prende
            fuoco l'alimentatore e poi i piedi te li bruci
            come Pinocchio
            :DGliel'ho detto io a tuo cuggino, ma in realta' non mi si è mai incendiata:) anzi giochiccio in full HD... tu no eh?:)
  • Anonimo scrive:
    PRIMOOOO
    PRIMOOOOO
    • sh4d scrive:
      Re: PRIMOOOO
      nella classifica dei pirla? sicuro...cmq mi aspettavo qualcosa di più a livello prestazionale da una piattaforma cosi' complessa.Mi sa tanto di risposta affrettata per contrastare l'avanzata del quadcore di intel.Mi dispiace per l'amata AMD, ma stavolta Intel gli ha dato una bella pista.
Chiudi i commenti