Vista SP1, il Refresh è ora per tutti

Inizialmente scaricabile solo da una stretta cerchia di tester, l'ultimo aggiornamento alla Release Candidate 1 del Service Pack 1 per Windows Vista è ora disponibile al pubblico. L'update corregge molti, ma non tutti, i bug noti
Inizialmente scaricabile solo da una stretta cerchia di tester, l'ultimo aggiornamento alla Release Candidate 1 del Service Pack 1 per Windows Vista è ora disponibile al pubblico. L'update corregge molti, ma non tutti, i bug noti

Redmond (USA) – Con il debutto ormai vicinissimo della versione finale del primo service pack (SP1) per Windows Vista, Microsoft ha ritenuto opportuno fornire a tutti i propri utenti la possibilità di provare anche l’ultimo aggiornamento del software, battezzato Windows Vista SP1 RC Refresh Public .

L’update, che aggiorna la Release Candidate 1 (RC1) rilasciata intorno a metà dicembre, è stato inizialmente consegnato a circa 15mila tester, che l’hanno potuto provare in esclusiva per un paio di giorni. Da alcuni giorni il download è stato reso pubblico, una mossa con cui Microsoft spera di raccogliere una maggiore quantità di feedback e di accelerare l’ultima fase di correzione dei bug.

Seguendo il link all’SP1 RC Refresh non si arriva al download dell’aggiornamento vero e proprio: ciò che si scarica è una semplice modifica al registro di Windows ( RCRefreshSP1betaprogramsRK.cmd ) che permette di ottenere l’ultima versione preliminare dell’SP1 attraverso Windows Update .

Nelle note di rilascio si avverte l’utente che prima di installare l’SP1 RC Refresh è necessario disinstallare eventuali versioni precedenti : questa stessa procedura potrebbe essere necessaria anche al momento dell’installazione dell’SP1 finale.

Prerequisito necessario per installare le attuali e le future versioni dell’SP1 è l’applicazione delle seguenti tre patch: la KB935509 , relativa alla tecnologia Bitlocker di Windows Vista Enterprise e Ultimate; la KB938371 , che sistema i bug di alcuni componenti come TrustedInstaller; e la KB937287 , che aggiorna il Servicing Stack di Vista. Tutte e tre le patch, una volta applicate, non possono più essere disinstallate.

Secondo quanto dichiarato da un portavoce di Microsoft alla giornalista Mary Jo Foley, l’RC Refresh contiene ancora un certo numero di bug presenti nella precedente versione preliminare dell’SP1. Anche per questo motivo Microsoft ne sconsiglia l’installazione su sistemi di produzione .

BigM ha ribadito che il rilascio dell’SP1 è ancora previsto per il primo trimestre dell’anno. Secondo la Foley, il mese più probabile è febbraio.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 01 2008
Link copiato negli appunti