Service pack, service pack, service pack!

In pochi giorni Microsoft ha pubblicato la versione definitiva del service pack 1 per Office 2007 e la prima release candidate pubblica dell'SP1 per Windows Vista e dell'SP3 per XP. Rilasciati anche altri update per IE e Vista
In pochi giorni Microsoft ha pubblicato la versione definitiva del service pack 1 per Office 2007 e la prima release candidate pubblica dell'SP1 per Windows Vista e dell'SP3 per XP. Rilasciati anche altri update per IE e Vista

Questo dicembre sarà ricordato come il mese dei service pack. Nell’arco di pochi giorni Microsoft ha infatti reso disponibile la versione finale del Service Pack (SP) 1 per Office 2007 e le release candidate pubbliche dell’SP1 per Windows Vista e dell’SP3 per Windows XP.

Benché i service pack per Vista e XP non siano ancora finali, si possono considerare praticamente completi : da qui al rilascio delle release ufficiali, attese a gennaio, Microsoft prevede infatti di correggere solo eventuali bug dell’ultima ora. Ma proprio perché potrebbero ancora contenere alcuni errori, l’installazione di tali update è per il momento suggerita solo su macchine di test (fisiche o virtuali). Va poi detto che l’SP3 per XP è al momento disponibile nella sola lingua inglese , e pertanto non può essere utilizzato per aggiornare una copia italiana del sistema operativo.

L’SP1 per Office 2007 è stato invece rilasciato nella sua versione finale , e può dunque essere scaricato con una certa tranquillità da tutti gli utenti. L’aggiornamento è già disponibile su Microsoft Update e, entro i prossimi 3-6 mesi, verrà distribuito attraverso il servizio Automatic Update di Windows (gli utenti riceveranno notifica del download almeno 30 giorni prima). I più impazienti possono già scaricare l’SP1 da questo link : la dimensione del file d’installazione è di circa 225 MB.

Com’ era stato preannunciato la scorsa settimana dal consulente di Microsoft John Rajunas, l’SP1 per Office 2007 arriva con diverse settimane di anticipo rispetto a quanto inizialmente previsto. Secondo Reed Shaffner, product manager for enterprise di Microsoft, l’update contiene circa 2500 bug fix , di cui il 20% sono stati segnalati in vario modo dagli utenti e più di 500 correggono problemi di sicurezza.

Microsoft afferma che l’SP1 migliora la stabilità, le performance e la sicurezza del nuovo Office, semplifica il deployment del software nelle aziende e introduce il pieno supporto della suite a Windows Server 2008 .

Un elenco completo di tutte le migliorie contenute nell’SP1 per Office 2007 si trova in questo documento (in formato Open XML). WinBeta.org illustra invece un metodo per installare, da zero e in un solo passo, una copia di Office 2007 RTM con l’SP1.

La RC1 del service pack di Windows Vista può invece essere scaricata qui per la piattaforma x86 e qui per quella x64. Le principali novità e caratteristiche dell’aggiornamento sono illustrate in questa pagina , ed altri link a documenti e risorse sono elencati qui .

Questa settimana Microsoft ha rilasciato anche un update per Internet Explorer 6 e 7, chiamato Internet Explorer Automatic Component Activation , che disattiva una patch risalente all’aprile dello scorso anno, la stessa che costringeva gli utenti ad attivare manualmente i controlli ActiveX cliccandovi sopra. Questa restrizione è stata eliminata in seguito agli accordi raggiunti da Microsoft con Eolas .

BigM ha infine pubblicato due aggiornamenti per Windows Vista : il KB943899 , che risolve alcuni problemi relativi a stabilità e performance, e il KB943302 , che sistema invece alcune incompatibilità tra alcune applicazioni e Vista.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

12 12 2007
Link copiato negli appunti