WebTheatre/ Una nuova vecchia webserie su Facebook

di G. Niola - Macchiette da Facebook per una serie italiana molto televisiva, che dice alle platee connesse quando devono ridere

Roma – La breve storia delle produzioni per la rete italiana già può vantare due webserie che hanno al centro (e nel titolo) Facebook, i suoi iscritti e gli stereotipi umani che gli girano attorno. La prima era Fessbuc , nata e morta circa due anni fa, la seconda è arrivata in rete da poco ed è al terzo episodio (traguardo che aveva segnato la fine dell’altra) e si chiama Faccialibro .
Fessbuc e Faccialibro vengono da team creativi diversi, la prima faceva capo al televisivo Davide Crestani, questa seconda invece è scritta dal duo composto da Carlo Bassetti e Fabrizio Luisi, già responsabili di Gamers e autori di alcuni episodi delle serie televisive Camera Cafè e Piloti. In comune invece c’è uno spirito molto televisivo, molto retroguardista e poco tarato sul pubblico della rete.

Orchestrato intorno a 9 personaggi che rappresentano 9 maniere di vivere lo spazio dentro e fuori il social network (il designer sociopatico ma attivo online, l’arrivista che vede lo strumento come un modo per migliorare l’immagine di sé, la bella e stupida…) ma che soprattutto sono 9 macchiette senza identità e senza possibilità di compartecipazione, Faccialibro sembra in tutto e per tutto una serie televisiva comica, non a caso in stile Camera Cafè. Addirittura la webserie propone anche le risate finte di sottofondo (mai sentite in rete e sempre meno usate in televisione) e una serie di emoticons in sovrimpressione a sottolineare il tono delle azioni dei personaggi, segno chiaro ed evidente di quale sia il pubblico cui si rivolge e la maniera in cui intende approcciare il medium.

Presentata in esclusiva su MSN (senza possibilità di embed), con qualche trailer pubblicato su un apposito canale YouTube e il patrocinio di 2Much.tv , Faccialibro sembra dunque indirizzato su buoni binari per quel che riguarda la parte di produzione e di revenue ma non per quanto riguarda i contenuti. Ad ulteriore dimostrazione di questo c’è il contrasto che viene dall’avere un profilo Facebook per ogni personaggio (profili attivi e anche con un buon numero di utenti a seguirli) e poi non riuscire ad individuare negli episodi nulla che sia più profondo di qualche stereotipo da social network. Che vogliano o non vogliano esserlo, i personaggi di Faccialibro non hanno nessun possibile riscontro umano, puntano continuamente al macchiettistico all’esagerato e al clownesco, senza poter descrivere la realtà e (ancora peggio) senza divertire.
Perché la pecca principale alla fine è quella. Una webserie comica che non fa ridere.

Il modello dovrebbe essere, a grandissime linee, ancora una volta The Guild per il modo in cui ciò che accade sullo schermo del computer che i protagonisti (e non gli spettatori) guardano influenza gli accadimenti raccontati. Eppure nella webserie cardinale con Felicia Day e in quelle che da questa si sono spinte ad esplorare il racconto di come ciò che facciamo in rete (sia giocando, sia interagendo) cambi il nostro modo di vivere, alla comicità era sempre affiancata un’idea di mondo e di umanità ben precisa. Se c’è qualcosa che si può considerare specifico della produzione per la rete è proprio un’attenzione quasi maniacale alla presentazione di personaggi probabili e realistici per quanto, magari, rappresentativi solo di una nicchia. Al contrario i personaggi di Faccialibro potrebbero esistere ovunque o essere usati per un’altra qualsiasi serie o webserie. E l’impressione che si ha del resto è proprio di averli già visti.
Anche dietro il successo di Freaks! , la web serie italiana più nota, nonostante ispirazioni palesemente da serial televisivo, si cela questa medesima idea: mettere in scena se stessi, ovvero personaggi che rispecchino chi guarda, con la massima aderenza possibile al reale (dati presupposti fantastici di partenza) ed evitando in ogni modo il caricaturale.

FACCIALIBRO EPISODIO 1 TRAILER

FACCIALIBRO EPISODIO 2 TRAILER

Gabriele Niola
Il blog di G.N.

I precedenti scenari di G.N. sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Dani Como scrive:
    Sorrisone
    Un'idea per incrementare le vendite, potrebbe essere quella di concedere il download gratuito di ogni opera d'autore, in modo tale che le case discografiche et similia, verrebbero viste come benefattrici del genere umano, per cui la gente dopo aver ascoltato 100 album, sceglie quale possedere realmente su un bel supporto fisico (un bel vinile, perchè no, con la sua copertina grande!) recandosi in negozio con un sorrisone addosso!
  • anonymous scrive:
    la pelle del pollo
    Apelle, figlio di Apollo,fece una palla di pelle di pollo.Tutti i pesci vennero a gallaper vedere la bella pallafatta da Apelle, figlio di Apollo,con una pelle di petto di pollo.
  • panda rossa scrive:
    Pani & Pesci
    41 Presi i cinque pani e i due pesci, levò gli occhi al cielo, pronunziò la benedizione, spezzò i pani e li dava ai discepoli perché li distribuissero; e divise i due pesci fra tutti. 42 Tutti mangiarono e si sfamarono, 43 e portarono via dodici ceste piene di pezzi di pane e anche dei pesci.44 Quelli che avevano mangiato i pani erano cinquemila uomini. San Marco -----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 luglio 2011 21.17-----------------------------------------------------------
    • Leonida scrive:
      Re: Pani & Pesci
      Quindi stai dicendo che Lui è stato il primo Grande Uploader della storia e che RIAA e soci dovrebbero chiedere l'arresto di tutti i sacerdoti cristiani di qualsiasi confessione in quanto portano avanti le idee di quel Grande Piratone?(rotfl)
      • panda rossa scrive:
        Re: Pani & Pesci
        - Scritto da: Leonida
        Quindi stai dicendo che Lui è stato il primo
        Grande Uploader della storia e che RIAA e soci
        dovrebbero chiedere l'arresto di tutti i
        sacerdoti cristiani di qualsiasi confessione in
        quanto portano avanti le idee di quel Grande
        Piratone?(rotfl)No, io ho solo riportato un brano del Vangelo, visto che qualcuno prima di me ha citato Churchill e G.B.ShawLe persone intelligenti di questo forum trarranno le loro conclusioni.
        • Guybrush scrive:
          Re: Pani & Pesci
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Leonida[...]
          No, io ho solo riportato un brano del Vangelo,
          visto che qualcuno prima di me ha citato
          Churchill e
          G.B.ShawE non dimenticarti di Arthur Bloch
          Le persone intelligenti di questo forum trarranno
          le loro
          conclusioni.Gia'.Ciao :-)GT
          • iupiter scrive:
            Re: Pani & Pesci
            peccato che qui persone intelligenti non ce ne siano solo 4 scariconi da scambio fregarolo e non etico
          • panda rossa scrive:
            Re: Pani & Pesci
            - Scritto da: iupiter
            peccato che qui persone intelligenti non ce ne
            siano solo 4 scariconi da scambio fregarolo e non
            eticoNon dubito della tua affermazione.Del resto un cieco non puo' accorgersi se c'e' gente che ci vede.
          • ghthjyu scrive:
            Re: Pani & Pesci

            E non dimenticarti di Arthur BlochCioe? (newbie)
          • Funz scrive:
            Re: Pani & Pesci
            - Scritto da: ghthjyu
            > E non dimenticarti di Arthur Bloch

            Cioe? (newbie)Mmmm.... quello di Dylan Dog? (sono troppo vecchio per fare certe citazioni)
    • Funz scrive:
      Re: Pani & Pesci
      - Scritto da: panda rossa
      41 Presi i cinque pani e i due pesci, levò gli
      occhi al cielo, pronunziò la benedizione, spezzò
      i pani e li dava ai discepoli perché li
      distribuissero; e divise i due pesci fra tutti.

      42 Tutti mangiarono e si sfamarono,
      43 e portarono via dodici ceste piene di pezzi di
      pane e anche dei
      pesci.
      44 Quelli che avevano mangiato i pani erano
      cinquemila uomini.


      <i
      San Marco </i
      Chissà se all'epoca in Palestina si usava di più eDonkey o DirectConnect, oppure se erano già passati a Bittorrent...
  • George Bernard Shaw scrive:
    Mele & Idee
    Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee. George Bernard Shaw
    • iupiter scrive:
      Re: Mele & Idee
      se mio nonno aveva tre palle era un flipper
      • Riketto scrive:
        Re: Mele & Idee
        - Scritto da: iupiter
        se mio nonno aveva tre palle era un flipperMica vero...Poteva piu' probabilmente essere una macchina tipo Bagatelle (il primo "flipper" come lo intendiamo noi, con le palette, e' del 1948. Flipper e' il nome della paletta, la macchina in realta' e' conosciuta come "pinball", soloin Italia e' chiamata flipper...)(scusatemi, ma sono un drogato di pinballs, sia reali sia virtuali)
        • Funz scrive:
          Re: Mele & Idee
          - Scritto da: Riketto
          - Scritto da: iupiter
          &gt; se mio nonno aveva tre palle era un flipper

          Mica vero...

          Poteva piu' probabilmente essere una macchina
          tipo Bagatelle (il primo &quot;flipper&quot; come
          lo intendiamo noi, con le palette, e' del 1948.
          Flipper e' il nome della paletta, la macchina in
          realta' e' conosciuta come &quot;pinball&quot;,
          soloin Italia e' chiamata
          flipper...)You win!(rotfl)
  • Winston Churchill scrive:
    Vietato fumare !
    Se due persone fumano sotto ad un cartello con su scritto "VietatoFumare" gli si ordina di smettere e gli si fa la multa; se trentapersone fumano sotto allo stesso cartello li si invita ad andare afumare altrove. Se trecento persone fumano, si toglie il cartelloWinston Churchill
  • panda rossa scrive:
    Stima ottimistica.
    E' una stima troppo ottimistica questa che emergerebbe dal sondaggio effettuato.Una mia personalissima stima, frutto di una rigorosa indagine e quindi molto piu' precisa stabilisce che smetterebbero di scaricare soltanto i morti e quelli che vengono arrestati e rinchiusi in celle senza wifi.Altro che 1%.
    • ruppolo scrive:
      Re: Stima ottimistica.
      - Scritto da: panda rossa
      E' una stima troppo ottimistica questa che
      emergerebbe dal sondaggio
      effettuato.

      Una mia personalissima stima, frutto di una
      rigorosa indagine e quindi molto piu' precisa[img]http://media.ruppolo.com/ahah.jpg[/img]
      stabilisce che smetterebbero di scaricare
      soltanto i morti e quelli che vengono arrestati e
      rinchiusi in celle senza
      wifi.

      Altro che 1%.Ne prendi uno e lo punisci come si deve, dopo vedi come gli altri mettono la coda tra le gambe...
      • panda rossa scrive:
        Re: Stima ottimistica.
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: panda rossa

        E' una stima troppo ottimistica questa che

        emergerebbe dal sondaggio

        effettuato.



        Una mia personalissima stima, frutto di una

        rigorosa indagine e quindi molto piu' precisa

        [img]http://media.ruppolo.com/ahah.jpg[/img]


        stabilisce che smetterebbero di scaricare

        soltanto i morti e quelli che vengono arrestati
        e

        rinchiusi in celle senza

        wifi.



        Altro che 1%.

        Ne prendi uno e lo punisci come si deve, dopo
        vedi come gli altri mettono la coda tra le
        gambe...Ne prendi uno, che intanto e' innocente fino a sentenza definitiva, lo indaghi, speri che il giudice ritenga che gli elementi di prova che hai raccolto siano sufficienti per mettere insieme un capo di imputazione, a quel punto lo inquisisci, e aspettiamo gli italianissimi tempo di proXXXXX.Nel frattempo altri proseguiranno il lavoro.
        • Anonimo scrive:
          Re: Stima ottimistica.
          Nel frattempo muore di vecchia e il proXXXXX deve ancora concludersi più che altro
        • ZLoneW scrive:
          Re: Stima ottimistica.
          - Scritto da: panda rossa
          Ne prendi uno, che intanto e' innocente fino a
          sentenza definitiva, lo indaghi, speri che il
          giudice ritenga che gli elementi di prova che hai
          raccolto siano sufficienti per mettere insieme un
          capo di imputazione, a quel punto lo inquisisci,
          e aspettiamo gli italianissimi tempo di
          proXXXXX.Sempreché nel frattempo non sia stato incaricato qualcuno tipo AGCOM di fare giustizia sommaria.Ma anche così, c'è un problema di danni collaterali.Tanto per cominciare, visto che generalmente (compresi ministri tipo Maroni) non si concorda sul fatto che la "copia abusiva" sia un reato, qualsiasi pena sarebbe considerata eccessiva, e danneggerebbe ulteriormente l'immagine già negativa delle major.Ma c'è di più: in tempi di crisi, i provider potrebbero non essere in grado di sostenere i costi della vigilanza che si pretende da loro quando gli si scarica addosso il compito di vigilare e reprimere, compito che invece attiene allo Stato.Stato che, però, potrebbe trovarsi a sostenere spese altissime per perseguire "criminali" che commettono "reati" che non sono generalmente considerati tali, trovandosi per di più nella posizione di difentdere apparentemente l'interesse dei pochi "soliti noti" a scapito di quelli della popolazione su cui i costi sono ribaltati.Tanto per dire, è notizia recente il dichiarato fallimento della politica di guerra alla droga, che oltre a non aver ridotto sensibilmente spaccio e consumo ha mandato in fumo una quantità di denaro ingentissima: evidentemente, la lezione del Proibizionismo non l'ha imparata nessuno.Pertanto, c'è il concreto rischio che gli elettori gli si rivoltino contro in massa, e non so fino a che punto il polito quadratico medio continuerà a ritenere utile sostenere l'interesse delle lobby quando per questo rischia di non essere [più] eletto.
          Nel frattempo altri proseguiranno il lavoro.Garantito.
      • bubba scrive:
        Re: Stima ottimistica.
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: panda rossa

        E' una stima troppo ottimistica questa che

        emergerebbe dal sondaggio

        effettuato.



        Una mia personalissima stima, frutto di una

        rigorosa indagine e quindi molto piu' precisa

        [img]http://media.ruppolo.com/ahah.jpg[/img]


        stabilisce che smetterebbero di scaricare

        soltanto i morti e quelli che vengono arrestati
        e

        rinchiusi in celle senza

        wifi.



        Altro che 1%.

        Ne prendi uno e lo punisci come si deve, dopo
        vedi come gli altri mettono la coda tra le
        gambe...Ciuffolo evidentemente tu non ti ricordi neanche quello che hai mangiato la mattina."ne prendi uno e lo punisci come si deve"... guarda che e' DIECI ANNI almeno che lo fanno... e la situazione di file sharing e' "peggiorata" drasticamente (dal loro p.d.v). Non so se ti ricordi per es di Jammie Thomas Rasset la "mamma pirata".. trattata dalla RIAA come un criminale nazista... eppure lo sharing e' a livelli enormi. Il discrimine tra legale e illegale dipende da una massa di qualche centinaio di lobbysti travestiti da politici, non da altro.Basta decidere che la difesa a oltranza del copyright decade per lo scambio tra privati dopo 5anni e il 90% della cosidetta pirateria sparisce.
        • panda rossa scrive:
          Re: Stima ottimistica.
          - Scritto da: bubba
          Basta decidere che la difesa a oltranza del
          copyright decade per lo scambio tra privati dopo
          5anni e il 90% della cosidetta pirateria
          sparisce.Il solito esagerato!Secondo te il 10% del materiale scambiato e' roba di meno di 5 anni?Metti 5 anni di limite e la cosiddetta pirateria cala del 98%, altro che 90%.
          • bubba scrive:
            Re: Stima ottimistica.
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: bubba


            Basta decidere che la difesa a oltranza del

            copyright decade per lo scambio tra privati dopo

            5anni e il 90% della cosidetta pirateria

            sparisce.

            Il solito esagerato!
            Secondo te il 10% del materiale scambiato e' roba
            di meno di 5
            anni?

            Metti 5 anni di limite e la cosiddetta pirateria
            cala del 98%, altro che
            90%.Vabbe facevo l'ottimista :)) se no poi con cosa giocano le varie RIAA, se gli togli la psicopolizia e gli azzeccagarbugli?
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Stima ottimistica.

        Ne prendi uno e lo punisci come si deve, dopo
        vedi come gli altri mettono la coda tra le
        gambe...Balle.Gli altri nemmeno lo vengono a sapere, che quello che hai preso è stato punito.E poi, come lo punisci? Con l'ergastolo? A quel punto, lui ti sparerà addosso (tanto, un ergastolo in più, un ergastolo in meno, cosa cambia?)
        • panda rossa scrive:
          Re: Stima ottimistica.
          - Scritto da: uno qualsiasi

          Ne prendi uno e lo punisci come si deve, dopo

          vedi come gli altri mettono la coda tra le

          gambe...

          Balle.
          Gli altri nemmeno lo vengono a sapere, che quello
          che hai preso è stato
          punito.In compenso verranno sicuramente a sapere se quello che ha preso NON E' STATO PUNITO, perche' hanno preso il solito abbaglio.E la rete le amplifica parecchio queste cose...
      • Evaristo Beccalossi scrive:
        Re: Stima ottimistica.

        Ne prendi uno e lo punisci come si deve, dopo
        vedi come gli altri mettono la coda tra le
        gambe...Guarda che al mondo non esistono soltanto fanboys...
  • Guybrush scrive:
    Disponendo di dati sufficienti
    Puoi statisticamente dimostrare qualsiasi cosa.GT
Chiudi i commenti