Niente più WhatsApp per la versione legacy di Edge

La versione Web di WhatsApp non è più accessibile dall'edizione legacy (quella non basata su Chromium) del browser Microsoft Edge.
La versione Web di WhatsApp non è più accessibile dall'edizione legacy (quella non basata su Chromium) del browser Microsoft Edge.

Il prossimo anno Microsoft abbandonerà in via definitiva il supporto all’edizione legacy di Edge, in favore di quella nuova basata su Chromium. Già oggi gli utenti sono invitati a eseguire il passaggio, dal gruppo di Redmond e non solo: coloro che si affidano a WhatsApp Web per gestire le loro chat dal computer si trovano ora di fronte a un messaggio che li avvisa dell’incompatibilità tra il servizio e il vecchio browser.

WhatsApp Web su Edge solo per l’edizione Chromium

Riportiamo di seguito uno screenshot e una traduzione dell’avviso che propone all’utente tutte le alternative possibili: la nuova versione Chromium di Edge, il concorrente Chrome di Google, Firefox di Mozilla e Opera.

WhatsApp funziona con Microsoft Edge 80+. Per utilizzare WhatsApp aggiorna Windows 10 alla nuova versione di Microsoft Edge o utilizza Google Chrome, Mozilla Firefox oppure Opera.

Il messaggio mostrato agli utenti di WhatsApp Web che si collegano al servizio dalla versione legacy di Edge

Restando in tema di browser, ricordiamo che oltre a forzare il passaggio ad Edge Chromium, il prossimo anno Microsoft abbandonerà definitivamente anche Internet Explorer 11. Il supporto sarà interrotto a partire dall’agosto 2021. Oggi IE è presente sull’1,05% dei computer in circolazione, mentre Edge Legacy sullo 0,46% e il nuovo Edge sul 2,85; il leader incontrastato rimane Chrome con il 66,12% di market share (fonte StatCounter).

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti