Windows 10: se l'aggiornamento rompe la barra delle applicazioni

W10: se l'update rompe la barra delle applicazioni

Microsoft riconosce l'esistenza di problemi che interessano la barra delle applicazioni di Windows 10, emersi con gli ultimi aggiornamenti.
Microsoft riconosce l'esistenza di problemi che interessano la barra delle applicazioni di Windows 10, emersi con gli ultimi aggiornamenti.

Tra poco più di una settimana conosceremo il futuro di Windows e capiremo se Microsoft sarà in grado di mantenere le promesse formulate, ma oggi la realtà dei fatti dice che ci sono ancora diversi aspetti da sistemare in Windows 10, prima di poter guardare avanti. Dal gruppo di Redmond giunge la conferma di un bug che interessa una componente chiave del sistema operativo: la barra delle applicazioni.

Un fastidioso bug per la barra delle applicazioni di Windows 10

Come si legge in un documento del supporto ufficiale (link a fondo articolo), dopo aver installato l'aggiornamento KB5001391 rilasciato a fine aprile o un update successivo, alcuni utenti potrebbero veder comparire del testo sfocato all'interno della nuova sezione Notizie e Interessi. Un problema che interessa le edizioni 1909, 2004, 20H2 e 21H1 della piattaforma e che si verifica con specifiche configurazioni del monitor.

C'è anche chi segnala una disposizione non corretta delle icone e dei testi che popolano la barra delle applicazioni, rendendone di fatto impossibile il loro corretto utilizzo. La sempre attenta redazione del sito Windows Latest ha pubblicato uno screenshot (visibile qui sotto) utile per capire di cosa si sta parlando.

Il bug che interessa la barra delle applicazioni di Windows 10

In attesa di un correttivo ufficiale, un possibile workaround è quello che passa dalla disattivazione di Notizie e Interessi (qui la nostra guida). In alternativa, se non dovesse bastare, è possibile spostare la barra delle applicazioni di Windows 10 sulla parte alta dello schermo. Ancora, si può tentare di impostare l'opzione “Modifica la dimensione di testo, app e altri elementi” (in Impostazioni, Schermo) sul valore standard (100%) o disabilitare applicazioni di terze parti che creano conflitto.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti