Windows 10: arriva il nuovo Media Player di Windows 11

Windows 10: arriva il nuovo Media Player di W11

Microsoft sta per portare su Windows 10 il nuovo Media Player (Lettore Multimediale) di W11: come scaricarlo subito, senza attendere.
Microsoft sta per portare su Windows 10 il nuovo Media Player (Lettore Multimediale) di W11: come scaricarlo subito, senza attendere.

All’inizio dell’anno, Microsoft ha dato il via alla distribuzione del nuovo Media Player (in italiano Lettore Multimediale) di Windows 11. Si tratta di una versione del software rivisitata nell’interfaccia e nelle funzionalità, sviluppata con l’obiettivo dichiarato di rimpiazzare Groove Music e che ora sta per fare il suo debutto anche sul predecessore Windows 10.

Il nuovo Media Player in arrivo su Windows 10

Al momento, la distribuzione interessa esclusivamente il Release Preview Channel del sistema operativo, ma tutti coloro che desiderano provarlo fin da subito su W10 hanno la possibilità di seguire questi pochi e semplici step per eseguire download e installazione.

  • Visitare l’indirizzo store.rg-adguard.net (Microsoft Store – Generation Project);
  • selezionare ProductId dal primo menu a tendina;
  • digitare 9WZDNCRFJ3PT nel campo di testo della ricerca;
  • selezionare RP nel secondo menu a tendina;
  • fare click sul pulsante a forma di spunta;
  • scaricare il file Microsoft.ZuneMusic_11.2209.30.0_neutral_~_8wekyb3d8bbwe.msixbundle;
  • procedere all’installazione.

Il nuovo Media Player (Lettore Multimediale) di Windows 11

Quali sono le novità introdotte dalla versione riprogettata del Lettore Multimediale? Anzitutto un’interfaccia completamente inedita, pensata per risultare coerente con i principi del Fluent Design e con WinUI. Non manca nemmeno il supporto alla Dark Mode, per chi preferisce non affaticare gli occhi. Tra le feature incluse non mancano lo streaming della musica, l’organizzazione della libreria secondo criteri come album, artista, genere o playlist personalizzate e la possibilità di scorrere tra le copertine dei dischi.

Il nuovo Media Player (Lettore Multimediale) di Windows 11

Secondo l’analisi condotta da StatCounter, al momento W10 è ancora presente sul 69,75% dei PC in circolazione (considerando solo quelli con piattaforme Microsoft). Il nuovo W11 è in costante crescita, ma ancora fermo al 16,13%. Segue il datato W7 con il 10,25%, nonostante la fine del supporto ufficiale.

Ieri abbiamo pubblicato su queste pagine una guida passo passo da seguire se si desidera attivare temi e sfondi segreti di W11. Sono stati inclusi dal gruppo di Redmond nel 2022 Update rilasciato in ottobre, ma fino a oggi rimasti nascosti.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: Neowin
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 13 dic 2022
Link copiato negli appunti