Windows 10 October 2018 Update, problema per iCloud

In seguito all'installazione di Windows 10 October 2018 Update possono verificarsi problemi con gli Album Condivisi di iCloud: soluzione in arrivo.

Quello dell’October 2018 Update è senza alcun dubbio il rollout più tribolato dall’esordio di Windows 10. Prima l’avvio della distribuzione, poi lo stop legato alla sparizione dei file. La scorsa settimana la nuova disponibilità dell’aggiornamento, ma non tutto sembra essere andato per il verso giusto: si parla ora di un problema che interessa gli utenti del servizio iCloud.

Windows 10 October 2018 Update e iCloud

Questa volta la responsabilità sembra però non essere da attribuire a Microsoft, almeno non del tutto. Chi si affida alla piattaforma Apple per la sincronizzazione dei contenuti in seguito all’update può incontrare difficoltà e malfunzionamenti nella gestione degli Album Condivisi. L’incompatibilità è stata confermata con la versione 7.7.0.27 del client messo a disposizione dalla mela morsicata e si attende ora il rilascio di un aggiornamento per il software. Ecco quanto si legge sulle pagine del supporto ufficiale.

Apple ha identificato un incompatibilità con iCloud per Windows (versione 7.7.0.27): gli utenti potrebbero incontrare problemi nell’aggiornare o sincronizzare gli Album Condivisi dopo aver effettuato l’update di Windows 10 alla versione 1809.

Microsoft e Apple al lavoro

Al fine di evitare che gli utenti incontrino il problema segnalato, Microsoft ha interrotto la distribuzione dell’October 2018 Update a coloro che nel proprio dispositivo hanno installato iCloud. Per loro il rollout proseguirà solamente una volta risolto l’intoppo e il consiglio è di non forzare la procedura tramite Windows Update o Media Creation Tool. Nel caso in cui invece la versione 1809 del sistema operativo fosse già presente nel PC, verrebbe impedita l’installazione della release di iCloud affetta dal malfunzionamento. Il gruppo di Redmond e quello di Cupertino sono già al lavoro per trovare una soluzione, ma non è dato a sapere quanto ci sarà da attendere.

Microsoft è al lavoro con Apple per fornire attraverso un prossimo rilascio una versione di iCloud compatibilie con Windows 10 1809.

Tra gli altri problemi legati a Windows 10 October 2018 Update già segnalati e riconosciuti da Microsoft, elencati nelle pagine del supporto ufficiale, anche quelli relativi a un comportamento non previsto del browser Edge con le schede video AMD Radeon HD2000 e HD4000, a una gestione errata delle VPN, a un’incompatibilità con alcuni software Trend Micro e un’errata gestione dei drive presenti all’interno del network.

Fonte: Microsoft

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • radd scrive:
    Anche una mia amica aveva lo stesso problema. Mi ha chiesto se potevo risolvere in modo definitivo, le ho detto di sì. Lei aveva aggiornato il sistema in 4 ore. Io le ho installato ubuntu 18.04 in 15 minuti, compreso Vlc, ed ha iniziato a guardare video da subito.
  • iRoby scrive:
    Ad una mia amica ha invece risolto problemi con un portatile nuovo. Un Lenovo V110-15AST, una macchina budget con APU AMD E2-9010. Andava in BSOD quando col browser si guardavano video, a causa dell'uso dell'accelerazione hardware della GPU. Non c'era verso, se si installavano i driver ufficiali AMD si corrompeva Windows e bisognava tornare all'installazione precedente. La 1810 finora sembra funzionare bene e non ha ancora avuto blocchi. Lei non usa iCloud ovviamente.
Chiudi i commenti