Windows 10, l'aggiornamento è disponibile

Microsoft ha rilasciato Windows 10 October Update 2018: il rollout tramite Windows Update inizia il 9 ottobre ma fin da subito è possibile il dowload.

Windows 10, l'aggiornamento è disponibile

Nella serata dei nuovi Surface, (Surface Pro 6, Surface Laptop 2 e Surface Studio 2), Microsoft ha annunciato altresì il rilascio ufficiale di Windows 10 October 2018 Update. Sebbene la distribuzione fosse inizialmente prevista per il 9 ottobre prossimo (ed il rollout automatico tramite Windows Update rimane confermato in tale data), fin da oggi è in realtà possibile accedere all’aggiornamento avviando semplicemente il download e l’installazione manuale.

Windows 10: aggiorna ora

Al click viene scaricato un tool di assistenza da 5,8MB con il quale è possibile dare il via all’aggiornamento del sistema operativo alla versione 1809. Per pochi giorni il download rimarrà un’esclusiva per quanti intendono passare subito alla nuova versione, mentre fin dalla prossima settimana il rollout inizierà a coinvolgere progressivamente ed automaticamente ognuno degli oltre 700 milioni di utenti che oggi utilizzano un device con Windows 10 installato.

Aggiornamento, 5 ottobre 2018

Un possibile bug potrebbe mettere a rischio alcuni documenti contenuti nel PC durante l’aggiornamento. Si consiglia pertanto di non forzare l’update e di attendere il rilascio naturale tramite Windows Update.

Windows 10 October Update: le novità

Le novità incluse nell’aggiornamento di ottobre del sistema operativo sono ormai note da tempo, in quanto la release fa seguito ad una serie di step intermedi che hanno consentito di effettuare un ampio test dell’aggiornamento sui sistemi dei tester interessati. Tra le novità più interessanti si segnalano la Cloud Clipboard (funzione che consente di effettuare un copia/incolla remoto tra più dispositivi), un nuovo strumento per gli screenshot, nuove modalità di interazione con lo smartphone ed infine la “dark mode“, un nuovo tema scuro da applicare su Esplora Risorse.

Gli aggiornamenti di Windows 10, disponibili a cadenza semestrale, rappresentano il cuore del nuovo patto siglato tra Microsoft e la propria utenza: con Windows 10 il sistema operativo è diventato un vero e proprio servizio, per il quale l’utente riceve aggiornamenti semestrali relativi alle funzionalità e che si aggiungono agli aggiornamenti mensili focalizzati sulla sicurezza.

Il prossimo aggiornamento di Windows 10 è previsto per il prossimo mese di aprile.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti