Microsoft, ecco Surface 6 Pro e Surface Laptop 2

Microsoft Surface Pro 6 e Surface Laptop 2 sono stati presentati ufficialmente: più potenti, ma sempre votati alla massima usabilità in mobilità.

Microsoft ha appena ufficializzato i nuovi Surface 6 Pro, Surface Laptop 2 e Surface Studio 2. L’azienda aggiorna le sue line-up con terminali molto interessanti e dal prezzo decisamente accessibile, nel tentativo di ampliare così la portata di quella che è la serie che ha rilanciato Microsoft nell’ambito della produzione hardware (strategia che raccolse a suo tempo non poche perplessità, ma che Satya Nadella ha invece portato avanti – a ragione – con estrema convinzione).

Queste le novità annunciate:

Microsoft Surface Pro 6

Il convertibile si pone come successore di una fortunata gamma di convertibili utilizzata per studio, lavoro e tempo libero. Proprio su questi, ha dichiarato Panos Panay – Chief Product Officer per Microsoft – si basa l’azienda al momento di progettare un nuovo laptop o convertibile. L’obiettivo è fornire il miglior strumento, e la migliore tecnologia, per permettere a chi la utilizza di potersi esprimere al meglio.

Microsoft Surface Pro 6

Il 67% più potente

Il nuovo Surface 6 Pro è il 67% più potente rispetto alla precedente generazione. Il device dovrebbe essere anche il doppio più performante del diretto rivale MacBook Air 13″ e godere di una elaborazione grafica che è il 50% più veloce dell’ultrabook della mela morsicata.

Il nuovo convertibile di Microsoft ha a bordo un sistema di raffreddamento innovativo, che ha permesso l’implementazione di una CPU quad-core. Si tratta del primo prodotto di questo segmento a poterne godere. Chiaramente, si tratta di processori Intel di ottava generazione. A supporto, in base alle diverse configurazioni, ci sono fino a 16GB di memoria RAM e ben 1TB di SSD.

Quanto ad autonomia energetica, fondamentale per questa tipologia di prodotti, Microsoft garantisce fino a 13,5 ore di utilizzo di Surface Pro 6 senza dover ricorrere al caricatore.

Display e design

Il display di Surface Pro 6 è un pannello da 12,3″ con una densità di ben 267 PPI. Le dimensioni estremamente compatte, ed il peso inferiore al KG, permettono al convertibile di essere ancora fra gli strumenti più potenti disponibili per lavorare in mobilità.

Le colorazioni di Surface Pro 6 sono tre: grigio, blu e nero. Quest’ultima variante non si vedeva dai tempi del primo Surface.

Prezzi e disponibilità

La configurazione base, con a bordo il processore Intel Core i5, sarà disponibile a partire dal 16 ottobre – presumibilmente per adesso solo negli Stati Uniti – al prezzo di partenza di 899$ (circa 780€). Non sono al momento noti prezzo e disponibilità per il mercato italiano.

Microsoft Surface Laptop 2

Microsoft ha approfittato dell’evento per presentare anche il nuovo Surface Laptop 2. Anche in questo caso, il gigante di Redmond ha deciso di utilizzare processori Intel di ottava generazione.

Microsoft Surface Laptop 2

Più potenza ed autonomia energetica

Il nuovo Surface Laptop dovrebbe essere addirittura l’85% più potente rispetto al predecessore ed offrire fino a 14,5 ore di utilizzo. Durante la presentazione Microsoft non ha perso l’occasione per fare dei raffronti con ultrabook e portatili Apple, non esitando ad illustrare e definire la superiorità del nuovo prodotto rispetto ai rivali.

Il laptop è stato riprogettato per offrire una migliore esperienza di digitazione, soprattutto più silenziosa, rispetto al passato. Panay ha sottolineato la cura nei dettagli e l’attenzione riposta nella costruzione di un PC maneggevole, leggero, ma al tempo stesso robusto.

Display con rapporto di contrasto 1500:1

Uno dei punti di forza del nuovo Surface Laptop 2 è certamente il display, almeno stando a quanto dichiarato da Microsoft. Lo schermo ha infatti un rapporto di contrasto decisamente elevato (1500:1) e conta su 3,4 milioni di pixel. Tali caratteristiche sembrano voler focalizzare l’attenzione sugli aspetti multimediali del dispositivo, garantendo la miglior esperienza video possibile ed una sostanziale differenziazione qualitativa rispetto alla diretta concorrenza.

Prezzi e disponibilità

Anche il nuovo Surface Laptop 2 sarà disponibile – per chi lo desiderasse – nella nuova colorazione nera. Il prezzo di partenza è di 999$ (circa 865€) e la disponibilità in vendita, presumibilmente per gli Stati Uniti, inizierà a partire dal 16 ottobre. Anche in questo caso non è pertanto al momento possibile ipotizzare quali siano date e prezzo previsti per il mercato italiano.

Fonte: Engadget

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti