Windows 11: come togliere il watermark dei requisiti

Windows 11: come togliere il watermark dei requisiti

I PC che non soddisfano i requisiti minimi di Windows 11 mostrano un avviso sotto forma di watermark: ecco come toglierlo dal desktop.
I PC che non soddisfano i requisiti minimi di Windows 11 mostrano un avviso sotto forma di watermark: ecco come toglierlo dal desktop.
Guarda 22 foto Guarda 22 foto

Con l’ultima versione d’anteprima di Windows 11 rilasciata da Microsoft (Insider Preview Build 22557) è stato introdotto un watermark mostrato in un angolo del desktop sui PC che non soddisfano i requisiti minimi di sistema. Recita: System requirements not met, avvisando l’utente che potrebbe andare incontro ad anomalie, malfunzionamenti e cali nelle prestazioni.

Windows 11: cos’è il watermark dei requisiti

Un accorgimento adottato dalla software house per mettere in chiaro le cose a coloro che hanno scelto di ricorrere a un workaround per installare il sistema operativo, nonostante il computer non sia dotato delle specifiche tecniche richieste.

Windows 11: un watermark sul desktop per i PC che non soddisfano i requisiti minimi

Un watermark sul desktop di Windows 11 per i PC che non soddisfano i requisiti minimi (fonte: Windows Latest)

Come togliere il watermark di Windows 11 sui requisiti minimi

Per eliminare la scritta mostrata da Windows 11 è possibile seguire questa procedura (originariamente condivisa dal sito Deskmodder).

  • Aprire l’editor del Registro di Sistema (digitare “regedit” nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni oppure in “Esegui” con “Windows+R”);
  • trovare la chiave “HKEY_CURRENT_USER\Control Panel\UnsupportedHardwareNotificationCache”;
  • modificare il valore della DWORD “SV2” da “1” a “0”.

Se la chiave UnsupportedHardwareNotificationCache non compare nell’elenco è possibile crearla.

  • Aprire l’editor del Registro di Sistema (digitare “regedit” nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni oppure in “Esegui” con “Windows+R”);
  • trovare la voce “HKEY_CURRENT_USER\Control Panel”;
  • fare click con il pulsante destro del mouse, selezionare “Nuovo” e poi “Chiave” chiamandola “UnsupportedHardwareNotificationCache”;
  • al suo interno, fare click con il pulsante destro del mouse, selezionare “Nuovo” e poi “Valore DWORD (32 bit)” chiamandolo “SV2”;
  • fare doppio click sull’elemento appena creato e impostarne il valore a “0”.

Come eliminare il watermark mostrato da Windows 11 sui PC che non soddisfano i requisiti minimi

Dopo aver salvato, al termine della procedura dovrebbe essere sufficiente un riavvio del PC per poi veder scomparire il watermark.

Chi desidera sapere se il proprio dispositivo soddisfa i requisiti richiesti da Microsoft per il passaggio a Windows 11 può fare affidamento al software Controllo Integrità PC messo a disposizione in download gratuito.

Fonte: Deskmodder.de
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 23 feb 2022
Link copiato negli appunti