Windows 11: un watermark per i PC non supportati

Windows 11: un watermark per i PC non supportati

In fase di test l'impiego di un watermark mostrato sul desktop di Windows 11 se il dispositivo non soddisfa i requisiti minimi di sistema.
In fase di test l'impiego di un watermark mostrato sul desktop di Windows 11 se il dispositivo non soddisfa i requisiti minimi di sistema.
Guarda 22 foto Guarda 22 foto

Non tutti i PC in circolazione sono pronti per il passaggio a Windows 11. Molti, soprattutto quelli più datati o con specifiche tecniche di basso profilo, si trovano a fare i conti con la mancata conformità a quanto riportato nell’elenco dei requisiti minimi (riportato a fondo articolo). Ciò nonostante, sono già disponibili da tempo diversi workaround che permettono di installare il nuovo sistema operativo anche se componenti come CPU e TMP non soddisfano le richieste.

Un watermark se il PC non supporta Windows 11

Su questi dispositivi potrebbe comparire un watermark, posizionato nell’angolo inferiore destro del display. Un avviso rivolto agli utenti, per chiarire che qualcosa potrebbe non andare come previsto, manifestando bug, malfunzionamenti, performance ridotte o la mancata ricezione degli update.

Windows 11: un watermark sul desktop per i PC che non soddisfano i requisiti minimi

Un watermark sul desktop di Windows 11 per i PC che non soddisfano i requisiti minimi (fonte: Windows Latest)

Un alert del tutto simile potrebbe essere mostrato nelle Impostazioni, come visibile nello screenshot qui sotto.

Windows 11: un alert nelle Impostazioni per i PC che non soddisfano i requisiti di sistema

Un alert nelle Impostazioni di Windows 11 per i PC che non soddisfano i requisiti di sistema (fonte: Windows Latest)

La fase di test ha preso il via con il rilascio della Insider Preview Build 22557 di Windows 11, disponibile da qualche giorno. È la stessa release che introduce, tra le altre cose, novità come le possibilità di personalizzazione del menu Start, una migliore gestione dei display touchscreen e alcuni accorgimenti per il gaming.

Windows 11: i requisiti di sistema

Restando in tema, riepiloghiamo quali sono i requisiti di sistema definiti da Microsoft per l’installazione di Windows 11.

  • CPU: almeno 1 GHz con due o più core e compatibilità 64-bit;
  • RAM: 4 GB;
  • storage: almeno 64 GB;
  • firmware: compatibile con UEFI e Avvio Protetto;
  • TPM: versione 2.0;
  • scheda video: compatibile con DirectX 12 o versione successiva con driver WDDM 2.0;
  • schermo: risoluzione almeno 720p e diagonale da 9 pollici o maggiore (8-bit per canale colore).

Per sapere se il proprio dispositivo è pronto per l’aggiornamento a Windows 11 è possibile affidarsi all’app Controllo Integrità PC (in download gratuito).

I prodotti tech più venduti

Consulta tutte le ultime offerte di Punto Informatico.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 22 feb 2022
Link copiato negli appunti