Windows 11: confermato il bug che non fa cliccare sulla taskbar

Windows 11: confermato il bug che non fa cliccare sulla taskbar

Microsoft conferma l'esistenza dei bug della taskbar e del menu Start su Windows 11 e 10 a causa delle app che usano le API di Office.
Microsoft conferma l'esistenza dei bug della taskbar e del menu Start su Windows 11 e 10 a causa delle app che usano le API di Office.

Nei giorni scorsi, svariati utenti hanno iniziato a lamentare problemi nel funzionamento di Windows 11 e del predecessore Windows 10, relativamente all’impossibilità di cliccare sulla barra delle applicazioni. Il bug pareva essere legato ad alcuni conflitti di integrazione del calendario dell’app ClickShare di Barco, il che è stato da poco confermato direttamente da Microsoft.

Windows 11: bug con le app che usano le API di Office

Secondo il colosso di Redmond, infatti, gli utenti che utilizzano Windows 11 (20H2 e 22H2) e Windows 10 potrebbero avere problemi con l’apertura del menu Start, con l’uso di Windows Search e con quello di varie app UWP a causa di alcune chiavi di registro danneggiate e dati che riguardano le applicazioni che usano l’API di Microsoft Office, come nel caso della già citata ClickShare .

Microsoft sta indagando sulla situazione e ha promesso di rilasciare un correttivo con i prossimi aggiornamenti dei suoi sistemi operativi.

Nel mentre, però, gli utenti possono cercare di aggirare i problemi riscontrati andando a disinstallare le app che si integrando con Windows, Office, Outlook e Calendar.

Microsoft suggerisce altresì di eseguire alcuni script ad hoc, segnalati nella guida ufficiale alla risoluzione dei problemi, e di mettersi in contatto diretto con gli sviluppatori delle app coinvolte e chiedere consigli a loro in merito a come procedere momentaneamente.

Da tenere presente che questo non è l’unico bug recente di Windows 11: c’è infatti pure quello che impedisce di aprire le app dopo il ripristino del sistema che sta dando non poco filo da torcere agli utenti dell’ultimissima versione dell’OS di casa Microsoft.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: Neowin
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 25 gen 2023
Link copiato negli appunti