Windows 11: nuovi sfondi desktop con Spotlight

Windows 11: nuovi sfondi desktop con Spotlight

Microsoft ha ufficialmente deciso di introdurre il supporto a Spotlight pure per il desktop di Windows 11, con la build 22000.706.
Microsoft ha ufficialmente deciso di introdurre il supporto a Spotlight pure per il desktop di Windows 11, con la build 22000.706.

Lo scorso mese, con la build 22598 di Windows 11 disponibile per il canale Dev è stata introdotta una nuova funzione che, una volta abilitata, consente di cambiare lo sfondo del desktop giornalmente e automaticamente con varie opzioni provenienti da Bing, tramite Windows Spotlight, analogamente a quanto viene fatto da tempo a ogni avvio di Edge e per la schermata di blocco del computer. Da qualche ora a questa parte, la novità è diventata ufficialmente disponibile.

Windows 11: il supporto a Spotlight è ufficialmente disponibile per il desktop

Tenendo conto del feedback fornito dagli utenti, Microsoft ha infatti deciso di abilitare il supporto a Spotlight pure per il desktop, con la build 22000.706 del suo più recente sistema operativo, un aggiornamento opzionale attualmente disponibile in Relase Preview Update, quindi fruibile senza dover attendere Windows 11 22H2.

Una volta scaricato e installato l’update, per attivare la funzione Spotlight per il desktop basta accedere alla sezione “Impostazioni” dell’OS, selezionare la voce “Personalizzazione” nel menu a sinistra nella finestra che si apre, quindi la dicitura “Sfondo” e poi quella relativa alla personalizzazione dello sfondo. Nella schermata successiva, va poi selezionata la dicitura inerente Spotlight e Microsoft provvederà ad aggiornare automaticamente lo sfondo del desktop con le immagini di Bing, come visibile nello screenshot sottostante.

Windows 11 Spotlight desktop

Per ogni immagine mostrata, inoltre, è possibile ottenere maggiori informazioni su di essa facendo clic sulla nuova icona mostrata sulla scrivania che indirizza gli utenti a una pagina Bing con tutti i dettagli del caso.

Da notare che effettuando un’installazione pulita del più recente sistema operativo di casa Microsoft oppure acquistando un nuovo computer con su installata una copia di Windows 11 che su Amazon si può acquistare in versione Home al prezzo di 145,00 euro e in versione Pro al prezzo di 259,00 euro, la funzione Spotlight per il desktop risulterà abilitata per impostazione predefinita.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 23 mag 2022
Link copiato negli appunti