Windows 11: ricerca processi nel Task Manager

Windows 11: ricerca processi nel Task Manager

Nella nuova build di Windows 11 per gli iscritti al programma Insider è stata aggiunta la possibilità di cercare i processi nel Task Manager.
Nella nuova build di Windows 11 per gli iscritti al programma Insider è stata aggiunta la possibilità di cercare i processi nel Task Manager.
Guarda 25 foto Guarda 25 foto

Microsoft ha annunciato la disponibilità delle nuove build 22621.891 e 22623.891 di Windows 11 per gli iscritti al canale Beta del programma Insider. Le principali novità riguardano il Task Manager (Gestione attività), tra cui la possibilità di cercare un singolo processo. L’azienda di Redmond ha rilasciato inoltre una nuova build per la versione originale del sistema operativo e una nuova build per Windows 10 22H2.

Task Manager: ricerca processi e altre novità

Il Task Manager, accessibile anche dalla barra delle applicazioni, è stato trascurato per anni, ma finalmente Microsoft ha deciso di rinnovare grafica e funzionalità. Dopo aver installato la build 22623.891, gli Insider noteranno la presenza di una barra di ricerca nella parte superiore della finestra.

Dopo aver digitato il nome di un’applicazione, gli utenti vedranno tutti i processi corrispondenti. Lo stesso risultato si ottiene digitando il PID o il nome del publisher (ad esempio Microsoft). Il filtro, accessibile anche con la combinazione di tasti ALT+F, rimane attivo anche passando da una scheda all’altra. Questa novità è molto utile per trovare subito il singolo processo o un gruppo di processi da monitorare. Il Task Manager di Windows 11 non offre ancora le funzionalità avanzate di Process Explorer, ma è sicuramente un miglioramento.

Task Manager - ricerca processo

La seconda novità è di carattere estetico. È possibile impostare un tema (chiaro o scuro) indipendentemente da quello scelto per Windows 11. Infine, Microsoft permette ora di non visualizzare sempre la finestra di dialogo relativa all’attivazione della modalità di efficienza energetica.

L’unica novità di rilievo introdotta dalla build 22000.1279 per Windows 11 21H2, disponibile nel canale Release Preview, è l’applicazione Quick Assist (Assistenza rapida). Nella build 19045.2301 di Windows 10 22H2 viene invece visualizzato il box di ricerca, quando la barra delle applicazioni è spostata in alto o quando vengono usati i pulsanti piccoli.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 11 nov 2022
Link copiato negli appunti