Windows 11: ripristino con Windows Update

Windows 11: ripristino con Windows Update

Microsoft ha avviato i test per la funzionalità che consente di ripristinare Windows 11 con Windows Update, mantenendo file, impostazioni e app.
Windows 11: ripristino con Windows Update
Microsoft ha avviato i test per la funzionalità che consente di ripristinare Windows 11 con Windows Update, mantenendo file, impostazioni e app.

Microsoft aveva annunciato una nuova funzionalità che permette di ripristinare il sistema operativo usando Windows Update. La novità è attualmente in test nel canale Beta del programma Insider, ma dovrebbe essere accessibile a tutti con Moment 5, l’aggiornamento di Windows 11 atteso per fine febbraio o inizio marzo 2024.

Soluzione dei problemi con Windows Update

Invece di eseguire una formattazione completa, gli utenti possono effettuare il cosiddetto “upgrade in-place” per risolvere eventuali malfunzionamenti di Windows 11. È sufficiente reinstallare il sistema operativo sulla versione già installata usando l’immagine ISO creata con il Media Creation Tool.

La procedura consente di conservare file, impostazioni e app, ma è piuttosto lunga. Dopo aver annunciato la disponibilità della build 25905 per il canale Canary del programma Insider, Microsoft aveva aggiornato il post per comunicare l’introduzione della funzionalità che permette il ripristino del PC con Windows Update. La novità è ora in test nel canale Beta.

Nella pagina Impostazioni > Sistema > Ripristino è stata aggiunta l’opzione “Fix Problems using Windows Update” che permette di reinstallare l’attuale versione di Windows 11 mantenendo file, impostazioni e app. Il sistema operativo viene scaricato tramite Windows Update. I contenuti riparati verranno chiaramente indicati nella pagina di Windows Update.

Ripristino con Windows Update

Non è noto quando la funzionalità arriverà nella versione stabile di Windows 11. Probabilmente verrà inclusa in Moment 5, il prossimo “feature update” di Windows 11 23H2. Entro fine 2024 dovrebbe essere rilasciato Windows 12 che sfrutterà al massimo i nuovi processori Intel Core Ultra e l’intelligenza artificiale.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 26 dic 2023
Link copiato negli appunti