Windows 11: il 65% degli utenti Windows 7 pronto all'upgrade

Windows 11: 65% degli utenti W7 pronto all'upgrade

Se la piattaforma saprà mantenere le promesse fin qui formulate da Microsoft, potrebbe convincere anche i fedelissimi di Windows 7.
Se la piattaforma saprà mantenere le promesse fin qui formulate da Microsoft, potrebbe convincere anche i fedelissimi di Windows 7.
Guarda 22 foto Guarda 22 foto

È fissata per questo pomeriggio la presentazione ufficiale di Windows 11, nuova versione del sistema operativo di casa Microsoft. Dalle anticipazioni sappiamo che porterà con sé un restyling dell'interfaccia, la correzione di alcuni bug di lunga data e diverse funzionalità inedite. Si presume inoltre possa essere offerto come upgrade gratuito a tutti coloro in possesso di una licenza valida per le versioni precedenti, a partire da Windows 7, ma quanti sono disposti ad affrontare questo salto generazionale?

Gli utenti Windows 7 sono pronti per Windows 11?

Stando ai risultati del sondaggio condotto da Windows Report (chiamando in causa un totale pari a 6.056 partecipanti distribuiti in 152 paesi), il 65% di coloro ancora fermi a W7 è disposto a eseguire l'aggiornamento.

La metà dei chiamati in causa ritiene importante il restyling dell'interfaccia, un terzo si aspetta di assistere all'annuncio di un sistema operativo completamente inedito e non di un semplice pacchetto per Windows 10, mentre il 9% degli intervistati dichiara di essere poco propenso a installare la piattaforma per la paura di perdere i dati gestiti: evidentemente, la memoria di quanto accaduto in passato è ancora viva.

È però l'ultimo di dati emersi a poter essere ritenuto di particolare interesse da Microsoft e dai suoi partner: l'8% afferma di valutare l'acquisto di un nuovo dispositivo al fine di eseguire l'upgrade. Un fattore che potrebbe spingere ulteriormente verso l'alto i numeri relative alle vendite del mercato PC, già molto elevate in conseguenza alla massiccia adozione di smart working e didattica online nei mesi della pandemia.

L'appuntamento con l'annuncio del #MicrosoftEvent odierno è fissato per le 17:00, ora italiana. Ovviamente, ne garantiremo copertura sulle pagine di Punto Informatico.

Aggiornamento: solo i dispositivi con la versione più recente di Windows 10 riceveranno l'aggiornamento gratuito al nuovo sistema operativo Windows 11. È quanto rende noto il sito ufficiale di Microsoft.

È gratuito. Ma solo i PC Windows 10 che eseguono la versione più recente di Windows 10 e soddisfano le specifiche hardware minime potranno essere aggiornati. Per verificare se sul tuo PC sono installati gli aggiornamenti più recenti per Windows 10 vai a Impostazioni/Windows Update.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti