Windows 8, 100 milioni di licenze e la sfida di Blue

In sei mesi l'ultima release è alla pari con il sistema operativo precedente, Windows 7. Ma con l'aggiornamento in arrivo, e con nuovi form-factor per i PC, Microsoft spera di fare anche di meglio

Roma – Dalle vendite di Windows 8 al futuro dei PC, un’ intervista rilasciata dal Chief Financial Officer (CFO) di Microsoft Tami Reller al blogger statunitense Brandon LeBlanc. A più di sei mesi dal lancio sul mercato globale, l’ultimo OS di Redmond ha portato alla distribuzione di oltre 100 milioni di licenze tra nuovi dispositivi e aggiornamenti dalle vecchie versioni software .

Alla fine dello scorso gennaio, BigM aveva confermato la distribuzione globale di oltre 60 milioni di licenze relative al nuovo OS, per un vistoso aumento del 14 per cento negli utili operativi della sua divisione software. Le vendite globali di Windows 8 hanno dunque raggiunto lo stesso ritmo registrato a sei mesi dal lancio del vecchio 7 , precedentemente descritto come il sistema operativo più velocemente venduto nella storia.

Lo stesso CFO di Windows ha poi certificato un aumento nel volume di vendita dei dispositivi con licenze 8 e RT, con la progressiva inclusione di ulteriori touch device nella gamma offerta dal colosso di Redmond. Tami Reller ha però ammesso uno scarso livello di soddisfazione finora maturato dai vertici di Microsoft nell’assortimento di dispositivi touchscreen sul mercato globale.

Resta infatti un alone di mistero sull’esatto volume di vendita dei tablet Surface, che secondo la società d’analisi IDC avrebbero portato alla distribuzione di 900mila unità nell’ultimo trimestre del 2013 . Se il PC “è molto vivo e sempre più mobile” – come spiegato da Reller – il sistema operativo Windows 8 dovrà trascinare l’azienda statunitense verso la nuova generazione nelle postazioni desktop.

Microsoft è dunque pronta al rilancio con l’aggiornamento (nome in codice) Windows Blue, che dovrebbe essere svelato nei dettagli entro la fine di questo maggio . “Blue è un aggiornamento – ha spiegato Reller – È un buon modo per descriverlo e per pensarlo”. Con Blue, la Grande M si concentrerà su tre aree principali, dalle nuove strategie touch all’ascolto di tutti i feedback pervenuti dall’esterno nel corso dei sei mesi trionfali di Windows 8.

Al di là delle criticità identificate nel rastrellamento dei feedback – in primis sulla mancanza del pulsante di avvio (start) – l’azienda di Redmond punterà sulla distribuzione dei tablet a 7 e 8 pollici ancor prima della release dell’aggiornamento Blue. Continuando a puntare sulle licenze Windows RT, che per gli stessi analisti di IDC potrebbero fare la fine del dodo con un misero 0,4 per cento pari a 200mila unità distribuite nel mercato globale delle tavolette .

Infine, recentemente anche integrato nel nuovo corso di Outlook.com , il servizio di storage SkyDrive ha festeggiato il traguardo dei 250 milioni di utenti , di cui 50 guadagnati nei sei mesi dal lancio di Windows 8.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • M.R. scrive:
    La vera battaglia...
    ... sarà sulla presunta voce che obbligherebbe (a discrezione dei publisher si dice adesso) a validare ogni gioco che si installa in modo da rendere la copia UNICA e NON VENDIBILE.Se ciò si rivelasse poi essere vero sarebbe una gravissima lesione dei diritti degli utenti e resterebbe una sola cosa da fare: BOICOTTAGGIO di tutte quelle case editrici che optassero per questa scelta e, nella peggiore delle ipotesi, della stessa Microsoft e futura XBOX.
  • praticament e ... scrive:
    Ma scusate
    come fa ad essere un contrordine se nessuno mai ha detto ufficialmente che funzionava solo online?
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Ma scusate
      - Scritto da: praticament e ...
      come fa ad essere un contrordine se nessuno mai
      ha detto ufficialmente che funzionava solo
      online?Perché così i soliti noti potranno vantarsi che la minaccia del boicottaggio preventivo HA FUNZIONATO! FIGHT THE POWER YO!
      • Ma scusate scrive:
        Re: Ma scusate
        Insomma la solita XXXXXXXta comunista di PI
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Ma scusate
          - Scritto da: Ma scusate
          Insomma la solita XXXXXXXta comunista di PINon penso sia necessario buttarla in politica, ma se proprio vogliamo trollare:[img]http://www.stuff.tv/sites/stuff.tv/files/images/2013/02-february/xbox-infinity.jpg[/img]OI RAGASSI! C'E' SCRITTO XBOX-OTTO-DI-LATO ANZI NO XBOX DUEPALLE LOLOLOLO
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Ma scusate
        contenuto non disponibile
    • WMOPrGqcxUU KMiVpgkB scrive:
      Re: Ma scusate
      http://wheretobuycipro.com/#7021 where to buy cipro,
    • gxCyPcvgLBf leRi scrive:
      Re: Ma scusate
      http://retinamicrowithoutprescription.com/#1867 read this,
    • wFrjdRfMYv scrive:
      Re: Ma scusate
      http://onlineloanswithnocreditcheck.ga/#2373 direct loan lenders online,
    • miRYNbobQWW AU scrive:
      Re: Ma scusate
      http://onlinenocreditcheckloans.ml/cash-america-hours.html#5869 cash america hours, http://buyrimonabant.ml/rimonabant-acomplia-buy.html#9661 rimonabant acomplia buy, http://onlinenocreditcheckloans.ml/xpress-loan-servicing.html#1250 xpress loan servicing,
    • IptZkiogAFS cXDblMUJ scrive:
      Re: Ma scusate
      http://buycafergot.ml/#3223 cafergot, http://augmentin.nu/#1595 augmentin prescription, http://buycafergot.nu/#2976 cafergot,
Chiudi i commenti