Windows 8.1, prossimamente anche gratis

Redmond lavora all'aggiornamento primaverile dell'OS. E medita su nuove licenze e versioni per tentare di aggredire il mercato. XP continua a essere popolare, e Chrome OS conviene sui sistemi a basso costo

Roma – Importanti novità in arrivo per Windows 8.1, il sistema operativo a piastrelle di Microsoft che verrà presto aggiornato con un update gratuito . E Windows 8.1 U1 potrebbe non essere la sola iniziativa gratuita connessa all’OS, visto che la corporation del software si preparerebbe a lanciare una nuova edizione del sistema a costo zero o quasi.

Le fonti dicono in realtà che Microsoft si starebbe preparando a commercializzare due nuove SKU di Windows 8.1, una Windows Enterprise disponibile agli utenti “liscia” senza l’obbligo di stipulare ulteriori contratti di assistenza con l’azienda, e un’altra chiamata “Windows 8.1 con Bing”, OS strettamente integrato con il motore di ricerca Microsoft da offrire a costi estremamente convenienti o addirittura gratis.

Microsoft dimostra insomma di voler imparare la lezione di Google e del suo Chrome OS, un sistema commercializzato su ogni genere di dispositivo (x86, ARM) e particolarmente adatto a quei gadget venduti a costi molto contenuti. Una edizione “con Bing” di Windows 8.1 sarebbe poi coerente con i recenti rumor di tagli del 70 per cento ai costi di licenza dell’OS per i sistemi più economici.

Sia come sia, Microsoft ha un bisogno quasi disperato di convincere gli utenti a passare a Windows 8.x, un sistema estremamente diverso rispetto alle precedenti generazioni di Windows NT che però potrebbe trarre vantaggio dalla necessità di aggiornare il PC una volta terminato il periodo di supporto a Windows XP. Il tutto ragionando ovviamente in teoria, perché in pratica le ultime statistiche di Net Applications dicono che la nuova generazione del Windows a piastrelle resta ferma al palo , e Windows XP continua addirittura a guadagnare utenti. Non a caso Microsoft prevede di continuare a supportare lo storico OS anche dopo l’8 aprile – almeno in Cina .

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Funz scrive:
    Gli zombi
    Se uno zombi continua a rialzarsi devi usare il fucile a pompa (è la morte sua!).Però quando sei un pupo con la voce grossa e la spada di cartapesta... son cavoli tuoi! :p
  • Leguleio scrive:
    La tempesta in un bicchiere
    " Daniele Capezzone ha spiegato che la questione è solo una "tempesta in un bicchier d'acqua": la versione finale della norma prevede la "necessità di tenere conto di raccomandazioni internazionali ed eventuali decisione dell'UE ".Come dire: non serve a niente, ma per dare il contentino a certi antipatizzanti di Google va benissimo.
    • Acqua Calda scrive:
      Re: La tempesta in un bicchiere
      Incompetenze!Politica magna magna!Errori grossolani!Ignoranza!Contentini!
      • Leguleio scrive:
        Re: La tempesta in un bicchiere
        - Scritto da: Acqua Calda
        Incompetenze!
        Politica magna magna!
        Errori grossolani!
        Ignoranza!
        Contentini!Tu ci scherzi, ma qualcuno potrebbe venire qui e scrivere queste parole in tutta serietà, associandole a questa vicenda. L'incompetenza politica c'è davvero, ma lo sapevamo benissimo già da prima.
        • Acqua Tiepida scrive:
          Re: La tempesta in un bicchiere
          - Scritto da: Leguleio
          Tu ci scherzi, ma qualcuno potrebbe venire qui e
          scrivere queste parole in tutta serietà,
          associandole a questa vicenda.Ma quale scherzo?Ma quali gare? Quali tornei? Se ne eschi se ne eschi... VADI, VADI.
          • ... scrive:
            Re: La tempesta in un bicchiere
            - Scritto da: Acqua Tiepida
            - Scritto da: Leguleio


            Tu ci scherzi, ma qualcuno potrebbe venire
            qui
            e

            scrivere queste parole in tutta serietà,

            associandole a questa vicenda.

            Ma quale scherzo?
            Ma quali gare? Quali tornei?
            Se ne eschi se ne eschi... VADI, VADI.Ci viene a impestare con i suoi gas!
      • contentino scrive:
        Re: La tempesta in un bicchiere
        - Scritto da: Acqua Calda
        Incompetenze!
        Politica magna magna!
        Errori grossolani!
        Ignoranza!
        Contentini!01/10Rigirata di frittata. Il dito e la luna. Pere con le mele.(cylon)(cylon)(cylon)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • findus scrive:
      Re: La tempesta in un bicchiere
      - Scritto da: Leguleio
      " Daniele Capezzone AHAHAHAahbHAAHAHAHHAHAHAHAHAAGHAHAHAHAAAHAHAHAAHAHAHA :
    • Funz scrive:
      Re: La tempesta in un bicchiere
      - Scritto da: Leguleio
      " <I
      Daniele Capezzone ha spiegato che la
      questione è solo una "tempesta in un bicchier
      d'acqua": la versione finale della norma prevede
      la "necessità di tenere conto di raccomandazioni
      internazionali ed eventuali decisione
      dell'UE </I
      ".

      Come dire: non serve a niente, ma per dare il
      contentino a certi antipatizzanti di Google va
      benissimo.serve a rimarcare per l'ennesima volta quanto siano cialtroni i nostri politici. Facce vecche e facce nuove.
Chiudi i commenti