Windows balla sulle auto hi-tech

Il colosso di Redmond presenta la nuova versione del suo sistema operativo per gli apparati di navigazione delle smart car. Salgono a bordo connettività wireless, multimedialità, interfacce grafiche 3D e web service
Il colosso di Redmond presenta la nuova versione del suo sistema operativo per gli apparati di navigazione delle smart car. Salgono a bordo connettività wireless, multimedialità, interfacce grafiche 3D e web service


Redmond (USA) – Microsoft ha lanciato la nuova edizione del suo Windows Automotive, una piattaforma ottimizzata per l’utilizzo nei sistemi computerizzati di bordo su veicoli commerciali e non. Automotive si basa sul sistema operativo embedded Windows CE 5.0, lo stesso che si trova alla base della piattaforma Windows Mobile 5.0 indirizzata a smartphone, PDA e altri dispositivi consumer.

La nuova versione di Windows Automotive è progettata per lo sviluppo di applicazioni “in-vehicle” per la navigazione, l’intrattenimento e la comunicazione, applicazioni in grado di avvalersi della tecnologia di riconoscimento vocale e del supporto alle reti mobili e alla telefonia.

La rinnovata piattaforma di Microsoft per le auto include ora il supporto nativo per tecnologie wireless Bluetooth e Wi-Fi 802.11, Universal Plug’n’Play, USB, e web service (XML, SOAP, ecc.). Windows Automotive può gestire interfacce grafiche 3D e display di LCD più sofisticati, inoltre promette un miglior sistema di gestione dei consumi e una migliore velocità in avvio. Dalle versioni desktop di Windows eredita poi la tecnologia DirectShow, attraverso cui è in grado di supportare la riproduzione di contenuti digitali come musica, video e foto.

La piattaforma comprende anche un nuovo set di strumenti di sviluppo che, secondo Microsoft, semplificano la creazione di applicazioni interattive e multimediali.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 07 2005
Link copiato negli appunti