Xbox 360, si chiede la class action

Secondo l'accusa Microsoft avrebbe minimizzato problemi più gravi di quanto abbia ammesso

l'anello Roma – Torna d’attualità un problema noto con Xbox 360 e che si riteneva ormai un ricordo del passato: DailyGames riferisce di una denuncia dei consumatori della California, vogliono che Microsoft riconosca che moltissime delle sue Xbox 360 si siano guastate.

Il riferimento esplicito è al caso dell'”anello rosso della morte”, il “red ring of death” (RROD per i più consumati), il segnale di guasto definitivo che è stato reso noto ormai da tempo da numerosi utenti e blogger, che ne hanno iniziato a parlarne, un problema che ha interessato la prima generazione di Xbox 360 e che, nonostante certe chiacchiere , Microsoft riteneva superato.

Secondo la denuncia, più del 50 per cento delle Xbox 360 della prima “ondata” dopo il lancio sarebbero state difettate. Inoltre, l’accusa cita una quantità di segnalazioni e articoli apparsi in rete da quel momento in poi, affermando che Microsoft doveva sapere del problema fin dal novembre 2005.

Al momento Microsoft non ha rilasciato commenti ma i suoi legali stanno studiando la denuncia alla quale i promotori chiedono venga riconosciuto lo status di class action. Questo consentirebbe a tutti i consumatori californiani colpiti da RROD di aggregarsi alla causa.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ninjaverde scrive:
    Portatile
    Spesso chi sceglie un portatile lo fa perchè occupa poco spazio e non ha molti "fili" in giro. Non sempre un portatile lo si usa per viaggiare.Un portatilino invece diventa molto comodo come computer da viaggio, ci stà in una comune borsa e pesa poco, inoltre non trascuriamo i prezzi ridotti. Un pò scarsi i primi modelli in quanto a memoria e prestazioni, ma già ci hanno pensato ad aggiungere modelli più performanti.Ovviamente per i compiti "gravosi" è sempre meglio un pc fisso, ha una usabilità più lunga, lo si può implementare nei suoi componenti e a parità di caratteristiche costa meno.
  • Nome e cognome scrive:
    Grazie....
    per aver re-inventato la televisione interattiva....
  • SklErø scrive:
    ..già..
    come da oggetto.
  • 0verture scrive:
    Ma come... ma che delusione...
    Ma non erano i mac col monoblocco d'alluminio che ci avrebbero salvati tutti ?
    • GoldenBoy scrive:
      Re: Ma come... ma che delusione...
      l'articolo parla di PC e non ce nessun riferimento ai mac...poi posso dire quello che vogliono, tanto se vi basta un articolo per abboccare, buon per voi...Piuttosto che prendere un netbook mi prendo un portatile serio, mac o pc che sia...
      • 0verture scrive:
        Re: Ma come... ma che delusione...
        Ah già è vero i mac NON SONO pc...Sono esseri eterei superiori...
        • GoldenBoy scrive:
          Re: Ma come... ma che delusione...
          i mac sono mac...fattene una ragione e l'articolo non ne parla. Fattene un'altra ragione.Ah ma sei un dovella^2...ricalibro il tiro, sisi i mac salveranno il mondo!!
  • pabloski scrive:
    mmm
    e adesso il tipo che ieri difendeva apple e affermava che i netbook sono una moda passeggera dov'è ? :Dcomunque scherzi a parte, molti non hanno capito la portata della rivoluzione netbook, apple compresa
    • Sgabbio scrive:
      Re: mmm
      Jobs ha semplicemente detto un'altra cosa! Ovvero che si tratta di un mercato nuovo ed inesplorato ancora, non che sia una moda passeggera.
    • Call Of Juarez scrive:
      Re: mmm
      - Scritto da: pabloski
      e adesso il tipo che ieri difendeva apple e
      affermava che i netbook sono una moda passeggera
      dov'è ?
      :D

      comunque scherzi a parte, molti non hanno capito
      la portata della rivoluzione netbook, apple
      compresaApple non l'ha capito proprio.Non puo propormi un Mac Book Air... Bello ok. Molto bello Ok. molto piu bello del mio eee 900. ma che ca... l'eee 900 costa 292 euro con su linux... il mac book air costa 1800 euro... 1800 euro per una cosa che mi porto dietro tutti i giorni ? ha senso ?Le scarpe di Prada belle le mettereste ogni fott...to giorno per andarci a lavorare, sul treno, sulla metro ecc ?
      • khelidan vz scrive:
        Re: mmm
        si ha senso,perche allora non avrebbero capito niente anche tutti gli altri produttori,tipo Sony,vatti a vedere quanto costa l'11"Non so te che ci fai con il portatile,se ci vai in cantiere o robe simili Dell propone soluzioni apposta comunque,ma io lo infilo in borsa con la sua custodia e ci viaggio tranquillo,il paragone con le scarpe non ci azzecca una mazza,senza contare che ci sono un sacco di persone che cmq le Prada le usano tutti giorni
      • ciao scrive:
        Re: mmm
        - Scritto da: Call Of Juarez
        - Scritto da: pabloski

        e adesso il tipo che ieri difendeva apple e

        affermava che i netbook sono una moda passeggera

        dov'è ?

        :D



        comunque scherzi a parte, molti non hanno capito

        la portata della rivoluzione netbook, apple

        compresa

        Apple non l'ha capito proprio.
        Non puo propormi un Mac Book Air... Bello ok.
        Molto bello Ok. molto piu bello del mio eee 900.
        ma che ca... l'eee 900 costa 292 euro con su
        linux... il mac book air costa 1800 euro... 1800
        euro per una cosa che mi porto dietro tutti i
        giorni ? ha senso
        ?

        Le scarpe di Prada belle le mettereste ogni
        fott...to giorno per andarci a lavorare, sul
        treno, sulla metro ecc
        ?Magari chi ha le scarpe di Prada non prende il treno , né la metro e molto probabilmente manco lavora ! ;-)
      • zidagar scrive:
        Re: mmm
        - Scritto da: Call Of Juarez
        - Scritto da: pabloski

        e adesso il tipo che ieri difendeva apple e

        affermava che i netbook sono una moda passeggera

        dov'è ?

        :D



        comunque scherzi a parte, molti non hanno capito

        la portata della rivoluzione netbook, apple

        compresa

        Apple non l'ha capito proprio.
        Non puo propormi un Mac Book Air... Bello ok.
        Molto bello Ok. molto piu bello del mio eee 900.
        ma che ca... l'eee 900 costa 292 euro con su
        linux... il mac book air costa 1800 euro... 1800
        euro per una cosa che mi porto dietro tutti i
        giorni ? ha senso
        ?

        Le scarpe di Prada belle le mettereste ogni
        fott...to giorno per andarci a lavorare, sul
        treno, sulla metro ecc
        ?Pur non essendo un utente Apple, ammiro molto il loro sw e hw (anche se non rispecchiano la mia visione di hw e OS...). La qualità *al tatto*, alla *vista* e all'*usabilità* dei prodotti Apple è decisamente rilevante, anche se i prezzi sono decisamente superiori a *parità* di hw di altri prodotti.Apple punta ad una certa fascia di utenti, offrendo la finezza di quello che producono.Pensandola così, il loro prezzo inizia ad avere *senso*, e quindi chi vuole un Mac, anche per viaggiare in treno non bada alle spese, perchè il suo bel portatile lo soddisfa.C'è chi va al lavoro con il Ferrari tutti i giorni, e non ci vedo nulla di male...Io, però, andrei più volentieri in giro con una macchina meno costosa come l'EEE Pc...ma chi lo sa, se avessi qualche € in più forse non mi preoccuperei di andare in giro con un mini-laptop da 1500€...Insomma, target differenti :D
        • GoldenBoy scrive:
          Re: mmm
          Come tutti i produttori, ce la gamma di "punta" che costa uno sproposito, ed i modelli a metà che sono vantaggiosi.Questo per dire che alla fine un mac se ti piace, lo riesci a comprare, non è che ti sdrena...così come ci sono sony che costano un botto e quelli piu alla mano...Comunque si, sono abbastanza daccordo...
  • lufo88 scrive:
    Vero
    Per l'utente normale basta un computer del cavolo. Piccolo e leggero. :)Discorso diverso per ci lo usa anche solo per lavorarci un pochino. Un po' difficile programmare o scrivere del semplice testo con la tastiera dell'EEEPc. ;)
    • Call Of Juarez scrive:
      Re: Vero
      - Scritto da: lufo88
      Per l'utente normale basta un computer del
      cavolo. Piccolo e leggero.
      :)

      Discorso diverso per ci lo usa anche solo per
      lavorarci un pochino. Un po' difficile
      programmare o scrivere del semplice testo con la
      tastiera dell'EEEPc.
      ;)Io sono programmatore ho comprato un eee900 con linux Xandros che ho sostituito per praticità con Ubuntu che uso quotidianamente.L'ho preso "per gioco" tanto epr utilizzare il contributo per i lavoratori a progetto e non lasciarlo allo stato, quindi l'ho pagato solo 92 euro. meno di un cellulare. 300 euro non l'avrei mai pagato.Ma devo dire che inizia a piacermi. Lo uso epr vedere film in treno e talvolta ci modifico anche 2 o 3 righe di codice in eclipse, ma di certo non posso pensare di farci un intero progetto li sopra... anche se collegando monitor tastiera e mouse non dovrebbe essere poi cosi male.
      • khelidan vz scrive:
        Re: Vero
        bah io ho il 900 e lo uso pure io per vedermi i film in treno ma con i divx scatta inesorabilmente
        • SatHack scrive:
          Re: Vero
          Andrebbe bene se costasse 100E....con quel che costano sti umpc ti prendi un portatile canonico di due serie fa che tra l'altro dovrebbe anche essere piu veloce e meno impegnativo da usare.Secondo me sti eeepc e simili sono una cavolata. hanno prestazioni da smartphone alla fine.
          • SiN scrive:
            Re: Vero
            - Scritto da: SatHack
            Secondo me sti eeepc e simili sono una cavolata.
            hanno prestazioni da smartphone alla
            fine.veramente il vantaggio è che sono computer scarsini che non pesano una cippa
Chiudi i commenti