Xiaomi Loop LiquidCool per raffreddare gli smartphone

Xiaomi Loop LiquidCool per raffreddare gli smartphone

La tecnologia Loop LiquidCool di Xiaomi permette di migliorare la dissipazione del calore rispetto al tradizionale sistema con camera di vapore.
La tecnologia Loop LiquidCool di Xiaomi permette di migliorare la dissipazione del calore rispetto al tradizionale sistema con camera di vapore.

Anche se i nuovi processori sono più efficienti è sempre necessario utilizzare un buon sistema di raffreddamento (ovviamente senza ventole) per smaltire il calore generato durante l'uso intensivo degli smartphone, soprattutto con i giochi. Xiaomi ha quindi progettato la tecnologia Loop LiquidCool che verrà sfruttata nei nuovi dispositivi previsti per la seconda metà del 2022.

Loop LiquidCool per raffreddare gli smartphone

La tecnologia Loop LiquidCool è ispirata alle soluzioni di raffreddamento usate nell'industria aerospaziale. Sfrutta l'effetto capillare che attira il liquido di raffreddamento verso la fonte di calore, vaporizza e quindi disperde il calore in modo efficiente verso una zona più fredda, fino a quando il liquido non si condensa e viene catturato tramite un canale unidirezionale a circuito chiuso.

Xiaomi Loop LiquidCool

All'interno dello smartphone è presente un sistema composto da un evaporatore, un condensatore, una camera di ricarica e piccoli tubi per gas e liquido. Quando posizionato vicino alla fonte di calore, il refrigerante nell'evaporatore si trasforma in gas. Quest'ultimo e il flusso d'aria calda vengono spinti verso il condensatore, dove il gas diventa nuovamente un liquido. Il liquido viene quindi raccolto attraverso minuscole fibre nella camera di ricarica, che riempie l'evaporatore. Si ottiene così un sistema chiuso autosufficiente.

Xiaomi afferma che la tecnologia Loop LiquidCool offre un incremento della capacità di trasferimento del calore fino al 100% rispetto alla soluzione tradizionale basata su camera di vapore. Nella camera di ricarica è presenta una valvola di Tesla (l'inventore, non l'azienda di Elon Musk) che consente al liquido di passare attraverso l'evaporatore, mentre il gas viene bloccato.

Xiaomi Loop LiquidCool - valvola di Tesla

Dopo aver sostituito la camera di vapore di uno Xiaomi MIX 4 con il nuovo sistema di raffreddamento, il produttore cinese ha rilevato una temperatura massima di 47,7° C dello smartphone durante una sessione di 30 minuti con il gioco Genshin Impact (risoluzione massima e 60 fps), mentre la temperatura del processore Snapdragon 888 Plus era 8,6° C inferiore.

Fonte: Xiaomi
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

06 11 2021
Link copiato negli appunti