Yahoo! compra Tumblr, accordo confermato

Una doppia nota dei due CEO e un comunicato stampa confermano tutto. Anche le cifre in ballo. Tumblr resterà una divisione indipendente di Yahoo!

la gif animata postata da Marissa Meyer Roma – Dalle voci alla conferma ufficiale: con un piglio piuttosto amichevole è stata la stessa Marissa Mayer ad annunciare dalle pagine di Tumblr l’avvenuta acquisizione del network di blog. “Promettiamo di non fare casino” ha scritto, in tono colloquiale, il CEO di Yahoo!, ribadendo l’intenzione di non cambiare in modo significativo la roadmap e gli obiettivi fin qui perseguiti da David Karp (il CEO dell’acquisita) e dal resto dei collaboratori di Tumblr.

Le stesse parole usate da Marissa sono ribadite da Karp sul proprio blog : “Cosa cambia? Semplicemente, Tumblr migliorerà più in fretta. Il lavoro che ci aspetta è lo stesso – e abbiamo ancora molto da fare! – ma con più risorse a cui attingere”. Non ci sarà alcun cambio di sede, nei termini dell’accordo è previsto che il CEO attuale resti in carica per almeno quattro anni , non ci saranno altri cambiamenti significativi sul piano organizzativo. “E in più entrambi i nostri logo finiscono con un punto esclamativo” conclude con tono leggero Karp.

Confermata , a dispetto delle previsioni , la cifra che Yahoo! pagherà: 1,1 miliardo di dollari, qualcosa più di 850 milioni di euro . Tutti in contanti, niente scambi azionari e partecipazioni incrociate. Le sinergie tra le aziende si muoveranno nel campo della monetizzazione dell’advertising, nella aggiunta delle funzioni di ricerca con tecnologia Yahoo! a Tumblr, nell’inclusione del contenuto dei post dei blog del network newyorchese nel database di ricerca di Sunnyvale. Naturalmente l’accordo sarà oggetto di valutazione da parte delle autorità e dipenderà dal rispetto di alcune clausole contenute nel contratto: la chiusura definitiva dell’acquisizione è attesa per la fine dell’anno. ( L.A. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Risposta alla notizia scrive:
    Ma che XXXXX cancellate i messaggi?
    Dementi!
  • Skywalkersenior scrive:
    Chissà chi gli ha dato l'idea
    "L'operazione consentiva ad Eutelia, attraverso la realizzazione di una cosiddetta bad company, di liberarsi di quasi 2mila dipendenti"Perché non sono in galera anche quelli che hanno mandato in dissesto l'Alitalia? Eppure anche in quel caso è stata creata una "bad company", solo che l'abbiamo pagata noi.
    • tucumcari scrive:
      Re: Chissà chi gli ha dato l'idea
      - Scritto da: Skywalkersenior
      "L'operazione consentiva ad Eutelia, attraverso
      la realizzazione di una cosiddetta bad company,
      di liberarsi di quasi 2mila
      dipendenti"

      Perché non sono in galera anche quelli che hanno
      mandato in dissesto l'Alitalia? Eppure anche in
      quel caso è stata creata una "bad company", solo
      che l'abbiamo pagata
      noi.La parola magica è "l'abbiamo pagata noi."Purtroppo anzichè essere considerata una aggravante per l'italiota medio è una scusante... (non erano mica soldi miei... la hanno pagata "loro")...È di queste "furbizie" che alcuni vivono.E il bello è che sempre con queste "furbizie" vanno a votare.Si lo so che "votare" è una cosa complicata di questi tempi dato che non si può scegliere il nome.Ma almeno si potrebbe "non scegliere" proprio quello che si è già "sperimentato" con grande abbondanza e comprovati esiti.E mi fermo qui perchè PI non mi pare il posto adatto a proseguire.
      • Leguleio senza avatar scrive:
        Re: Chissà chi gli ha dato l'idea
        E quando si parla di politica, la citazione che non può mancare mai è:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3600027&m=3600999#p3600999"Con cavalieri senza macchia?No quello è il 50% degli appassionati Android è il 100% dei macachi!(rotfl)(rotfl)(rotfl)No solo i macachi si rendono così ridicoli!Basta guardare qui su questi commenti per rendersi conto della cosa!"Samsung defensor" totali=0Trolloni Macachi invece a bizzeffe!E tutti dicono la stessa ridicola cosa senza che nessuno abbia detto una parola a favore di samsung!(rotfl)(rotfl)Ma tagliamo corto....Link con cavaliere please?(rotfl)(rotfl)"Presa qui: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3600027&m=3600999#p3600999
      • Izio01 scrive:
        Re: Chissà chi gli ha dato l'idea
        - Scritto da: tucumcari

        La parola magica è "l'abbiamo pagata noi."
        Purtroppo anzichè essere considerata una
        aggravante per l'italiota medio è una scusante...
        (non erano mica soldi miei... la hanno pagata
        "loro")...
        È di queste "furbizie" che alcuni vivono.
        E il bello è che sempre con queste "furbizie"
        vanno a votare.
        Si lo so che "votare" è una cosa complicata di
        questi tempi dato che non si può scegliere il
        nome.
        Ma almeno si potrebbe "non scegliere" proprio
        quello che si è già "sperimentato" con grande
        abbondanza e comprovati
        esiti.Mah, guarda, se l'italiota medio fosse come lo descrivi tu, non ci sarebbero stati milioni di italiani che alle ultime elezioni hanno deciso di buttarsi su qualcosa di nuovo e - per dirla tutta - di non completamente convincente, nella speranza di cambiare qualcosa. Sarebbero andati avanti a votare le DUE parti ampiamente collaudate ed esperte in questo tipo di operazioni.Se una delle due ha fatto la genialata Alitalia, l'altra ha sempre sostenuto ed ingrassato le fila degli "operai forestali" calabresi (ce ne sono più che in tutto il Canada).
        E mi fermo qui perchè PI non mi pare il posto
        adatto a
        proseguire.
        • tucumcari scrive:
          Re: Chissà chi gli ha dato l'idea
          - Scritto da: Izio01
          - Scritto da: tucumcari



          La parola magica è "l'abbiamo pagata noi."

          Purtroppo anzichè essere considerata una

          aggravante per l'italiota medio è una
          scusante...

          (non erano mica soldi miei... la hanno pagata

          "loro")...

          È di queste "furbizie" che alcuni vivono.

          E il bello è che sempre con queste "furbizie"

          vanno a votare.

          Si lo so che "votare" è una cosa complicata di

          questi tempi dato che non si può scegliere il

          nome.

          Ma almeno si potrebbe "non scegliere" proprio

          quello che si è già "sperimentato" con grande

          abbondanza e comprovati

          esiti.

          Mah, guarda, se l'italiota medio fosse come lo
          descrivi tu, non ci sarebbero stati milioni di
          italiani che alle ultime elezioni hanno deciso di
          buttarsi su qualcosa di nuovo e - per dirla tutta
          - di non completamente convincente, nella
          speranza di cambiare qualcosa. Sarebbero andati
          avanti a votare le DUE parti ampiamente
          collaudate ed esperte in questo tipo di
          operazioni.
          Se una delle due ha fatto la genialata Alitalia,
          l'altra ha sempre sostenuto ed ingrassato le fila
          degli "operai forestali" calabresi (ce ne sono
          più che in tutto il
          Canada).Vuoi dire che gli ultimi 1250 li ha assunti 7 mesi fa mentre Giuseppe Scopelliti?(rotfl)(rotfl)Incredibile fanno miracoli!
          • Izio01 scrive:
            Re: Chissà chi gli ha dato l'idea
            - Scritto da: tucumcari
            Vuoi dire che gli ultimi 1250 li ha assunti 7
            mesi fa mentre Giuseppe
            Scopelliti?
            (rotfl)(rotfl)
            Incredibile fanno miracoli!No, guarda, è un problema che va avanti da non so quanti anni. Le posizioni al riguardo sono emerse però alcuni anni fa, quando un governo ha tentato di darci un taglio e l'opposizione ha fatto quadrato perché non venisse tagliato un solo posto. Se poi ti fa rotflare, bè, meglio per te: cuor contento il ciel l'aiuta. Però magari evita di sparare sentenze tranchant sugli italioti e su come considerano la faccenda Alitalia, eh?
      • jolly scrive:
        Re: Chissà chi gli ha dato l'idea
        - Scritto da: tucumcari
        - Scritto da: Skywalkersenior

        "L'operazione consentiva ad Eutelia,
        attraverso

        la realizzazione di una cosiddetta bad
        company,

        di liberarsi di quasi 2mila

        dipendenti"



        Perché non sono in galera anche quelli che
        hanno

        mandato in dissesto l'Alitalia? Eppure anche
        in

        quel caso è stata creata una "bad company",
        solo

        che l'abbiamo pagata

        noi.
        La parola magica è "l'abbiamo pagata noi."
        Purtroppo anzichè essere considerata una
        aggravante per l'italiota medio è una scusante...
        (non erano mica soldi miei... la hanno pagata
        "loro")...
        È di queste "furbizie" che alcuni vivono.
        E il bello è che sempre con queste "furbizie"
        vanno a
        votare.
        Si lo so che "votare" è una cosa complicata di
        questi tempi dato che non si può scegliere il
        nome.
        Ma almeno si potrebbe "non scegliere" proprio
        quello che si è già "sperimentato" con grande
        abbondanza e comprovati
        esiti.
        E mi fermo qui perchè PI non mi pare il posto
        adatto a
        proseguire.
  • Eccelso scrive:
    Eccellenza italiana
    Eutelia, l'azienda nata grazie ai dialer truffaldini, l'azienda che licenziò in tronco duemila dipendenti, l'azienda che falsificava i bilanci per frodare il fisco. Ah l'eccellenza italiana!
    • tucumcari scrive:
      Re: Eccellenza italiana
      - Scritto da: Eccelso
      Eutelia, l'azienda nata grazie ai dialer
      truffaldini, l'azienda che licenziò in tronco
      duemila dipendenti, l'azienda che falsificava i
      bilanci per frodare il fisco. Ah l'eccellenza
      italiana!Spero che li mettano finalmente in galera come meritano!Conosco diversi ex dipendenti che sono finiti con la famiglia rovinata.Gente così non merita alcun rispetto o indulgenza.Non sono cose che dico volentieri ma quando ce vo' ce vo'
      • Eccelso scrive:
        Re: Eccellenza italiana
        - Scritto da: tucumcari
        - Scritto da: Eccelso

        Eutelia, l'azienda nata grazie ai dialer

        truffaldini, l'azienda che licenziò in tronco

        duemila dipendenti, l'azienda che falsificava i

        bilanci per frodare il fisco. Ah l'eccellenza

        italiana!
        Spero che li mettano finalmente in galera come
        meritano!
        Conosco diversi ex dipendenti che sono finiti con
        la famiglia
        rovinata.
        Gente così non merita alcun rispetto o indulgenza.
        Non sono cose che dico volentieri ma quando ce
        vo' ce
        vo'Certo verissimo, ma quello che lascia sbalorditi è che Eutelia ci sia pure arrivata ad avere 2000 dipendenti. Era ovvio a chiunque fosse dotato di un minimo di cervello che era un'azienda di cui non ci si poteva assolutamente fidare.
        • Skywalkersenior scrive:
          Re: Eccellenza italiana
          - Scritto da: Eccelso
          Era ovvio a chiunque fosse dotato di
          un minimo di cervello che era un'azienda di cui
          non ci si poteva assolutamente
          fidare.Evidentemente non era così ovvio. Troppo facile ragionare col senno del poi.
          • Eccelso scrive:
            Re: Eccellenza italiana
            - Scritto da: Skywalkersenior
            - Scritto da: Eccelso


            Era ovvio a chiunque fosse dotato di

            un minimo di cervello che era un'azienda di cui

            non ci si poteva assolutamente

            fidare.

            Evidentemente non era così ovvio. Troppo facile
            ragionare col senno del
            poi.Beh non è il mio caso. Eutelia era già stata condannata più volte per truffa con la storia dei dialer. Si potevano trovare pure gli atti processuali in rete.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Eccellenza italiana
            - Scritto da: Eccelso
            - Scritto da: Skywalkersenior

            - Scritto da: Eccelso




            Era ovvio a chiunque fosse dotato di


            un minimo di cervello che era un'azienda di
            cui


            non ci si poteva assolutamente


            fidare.



            Evidentemente non era così ovvio. Troppo facile

            ragionare col senno del

            poi.

            Beh non è il mio caso. Eutelia era già stata
            condannata più volte per truffa con la storia dei
            dialer. Si potevano trovare pure gli atti
            processuali in
            rete.D'accordo. Se uno vuol investire i propri soldi in una ditta, il minimo da fare è informarsi sulla serietà della stessa, ma se uno cerca lavoro quando è difficile trovarlo, non va certo ad assumere un investigatore privato per accertarsi che l'azienda che lo assume non abbia magagne.
          • Federico Maiorini scrive:
            Re: Eccellenza italiana
            Parlo per esperienza personale, nessuno dei duemila ha "cercato" il lavoro in Eutelia. Ci siamo finiti tutti in seguito all'acquisizione da parte di Eutelia di Getronics e Bull Italia.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Eccellenza italiana
            - Scritto da: Federico Maiorini
            Parlo per esperienza personale, nessuno dei
            duemila ha "cercato" il lavoro in Eutelia. Ci
            siamo finiti tutti in seguito all'acquisizione da
            parte di Eutelia di Getronics e Bull
            Italia.Non cambia molto. Quando l'alternativa è rimanere a casa, l'acquisizione da parte di un'altra azienda sembra una buona alternativa, quindi i lavoratori accettano il cambio senza porsi troppe domande. Ovviamente i lavoratori non hanno colpe (anche se, purtroppo, sono quelli che pagano sempre il prezzo più alto). Eventualmente erano gli organismi di controllo come i sindacati che dovevano fare controlli preventivi.In ogni caso, quando si è davanti all'alternativa tra rimanere a casa subito oppure tirare avanti ancora un po' di tempo, anche se poco, direi che si tende a scegliere la seconda.
Chiudi i commenti